Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
La band
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

28/02/20
OUTLAWS
Dixie Highway

28/02/20
ABHOMINE
Proselyte Parasite Plague

28/02/20
GAME ZERO
W.A.R. - We Are Right

28/02/20
AEVANGELIST
Nightmarecatcher

28/02/20
JESSE DAMON
Damons Rage

28/02/20
INNO
The Rain Under

28/02/20
AUDREY HORNE
Waiting For The Night

28/02/20
THE NIGHT FLIGHT ORCHESTRA
Aeromantic

28/02/20
INFIRMUM
Walls of Sorrow

28/02/20
SHAKRA
Mad World

CONCERTI

26/02/20
LORDI + TARCHON FIST + FLESH ROXON (ANNULLATO)
VIPER THEATRE - FIRENZE

28/02/20
EXTREMA + BULLET-PROOF + LOGICAL TERROR (POSTICIPATO)
ARCI TOM - MANTOVA

28/02/20
AIRBORN + EVILIZERS (ANNULLATO)
MADHOUSE PUB - MORNAGO (VA)

29/02/20
ALCEST + BIRDS IN ROW + KÆLAN MIKLA (POSTICIPATO)
CAMPUS INDUSTRY MUSIC - PARMA

29/02/20
RIVERSIDE (POSTICIPATO)
LEGEND CLUB - MILANO

29/02/20
MELLOWTOY + DEVOTION (ANNULLATO)
HT FACTORY - SEREGNO (MB)

29/02/20
GLI ATROCI (ANNULLATO)
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

29/02/20
EXTREMA (POSTICIPATO)
PIPPO FOODCHILLSTAGE - BOLZANO

01/03/20
RIVERSIDE (POSTICIPATO)
NEW AGE - RONCADE (TV)

01/03/20
DESTRUCTION + LEGION OF THE DAMNED + SUICIDAL ANGELS + FINAL BREATH (POSTICIPATO)
LEGEND CLUB - MILANO

ULVER: ascolta la nuova ''Russian Doll''
14/02/2020 - 10:17 (1216 letture)

Carmine
Mercoledì 19 Febbraio 2020, 13.04.25
46
Sapevo che non avrebbe deluso. Grande ImBONitore! \m/
Area
Mercoledì 19 Febbraio 2020, 12.55.50
45
Comunque se devo dire la mia gli Ulver le cose più belle le hanno fatte proprio quando cambiarono totalmente. Quando facevano Black Metal fu molto bello Bergtatt, il terzo o il quarto pezzo era bellissimo. Il secondo album molto piacevole, Nattens Madrigal era una schifezza assurda e legata pure al falso mito della registrazione nel bosco da loro smentita. Comunque Kris a me piace/va soprattutto come voce pulita.
Area
Mercoledì 19 Febbraio 2020, 12.48.15
44
@Silvia, a dire la verità una delle poche cose che riconosco ai cosidetti musicisti "Blackster" é il fatto che un minimo di "ricerca" almeno in fase di composizione l'hanno fatta... nel senso... a qualcuno piacevano i Dead Can Dance, ad altri i The Cure a qualcun'altro i Nine Inch Nails (tipo a Mortiis già quando faceva Black) e gli Skinny Puppy.... ad altri ancora l'HC / Crust Punk (ai Carpathian Forest, ai Darkthrone e a Fenriz in particolare). Il primissimo Grindcore dei Napalm Death piaceva ai Mayhem. Semmai sono i fan ad essere spesso ottusi... qualcuno fa la pecora nel senso che ascoltano qualcosa solo quando sanno che il tale blackster ha detto che gli piace questo o quell'altro artista non black metal, altri spesso e volentieri storcono il naso. Spero che le cose siano cambiate rispetto a 10 anni fa...
L'ImBONItore
Mercoledì 19 Febbraio 2020, 12.19.37
43
Eeeee vi ringvazio pegh i commenti di appghezzamento. Se volete eeeee aacquistaghe un opegha museale e fondamentale non esitate miiiinimamente eeee a faghmelo sapeghe !
Galilee
Martedì 18 Febbraio 2020, 16.01.41
42
I Caz Nevada me li ricordavo perché ultimamente era uscita una recensione su questo portale. Ero andato ad ascoltarli e mi avevano lasciato un sapore amatoriale. Però i tempi erano quelli giusti. Ah, comunque anche il video lascia abbastanza a desiderare, per non dire di peggio.
Analizzatore
Martedì 18 Febbraio 2020, 15.53.27
41
Beh, quelli che ho citato avevano il dono di centrare delle melodie orecchiabili e facili da memorizzare. I Caz Nevada chi se li ricordava più...
Galilee
Martedì 18 Febbraio 2020, 15.39.56
40
Direi che l'ultima frase che hai scritto riassume bene la questione. Cinema post realista corrente amatoriale. Mh... Sul New romantic non sono d'accordo, anche perché la freschezza del primo suono di Duran, Spandau, Visage, Adam Ant etc, risultava e risulta freschissimo pure oggi. Questo è un già sentito, cioè tutto mestiere, zero espressione artistica. Senza tener conto dello spessore dei musicisti, che ai tempi di planet earth erano di un certo spessore, con buona pace dei metallari. Qui si capisce che non siamo alle prime armi, ma come hai detto tu, il pezzo è talmente trascurabile da sembrare ingenuo. Una b side dei Gaznevada....
Analizzatore
Martedì 18 Febbraio 2020, 15.26.30
39
Vabbe', ma qui il problema è che la canzone è trascurabilissima. Non è affatto una questione di genere, almeno per me. Concordo sul fatto che i DM, che amo, non c'entrano granché. A me ricorda più roba tipo Spandau Ballet, Duran Duran o Talk Talk (quel pop che i trve metallers odiavano ). /// Anche io non sono riuscito a vedere il video interagendo con il player, allora l'ho cercato in rete, ma ho trovato solo Russian Dolls... che dire, cinema post-neorealista... vicino alla corrente amatoriale.
Galilee
Martedì 18 Febbraio 2020, 14.50.42
38
Comunque da fan dei Depeche mode, sinceramente questo brano mi ricorda tutt'altro che loro. Che si ispiri alla NW in generale ok, ma che sia di stampo DM proprio non ce lo sento. Qualcuno ha citato i Kraftwerk, ecco piuttosto la parte elettronica si ispira molto di più a loro, ma anche un certo mood lo sento quasi più tedesco che inglese.
Silvia
Martedì 18 Febbraio 2020, 14.20.27
37
Nel black no infatti, le tastiere sono state importanti in molti filoni e usate in modo distinto e molto più cupo: infatti parlavo del metal in generale, la scritta appariva in tanti dischi negli anni 80. Comunque mi ha fatto ridere la citazione di Rovazzi 😅. L’imbonitore mitico nel primo commento al pezzo dei Testament 🤣
No Fun
Martedì 18 Febbraio 2020, 13.59.56
36
Non scherziamo. Imbonitore numero uno. Ogni volta non resisto dall'andare a vedere chi cazzo sono i pittori che cita. @Rob, grande che ti piace Mylène Farmer 😍 ma io non intendevo dire che il pezzo non mi piace eh però se devo ascoltare questo tipo di musica (di cui non sono esperto) mi rivolgo altrove. E la tua domanda, beh entrambe le cose, è figa e mi piace cosa canta ma è un tutt'uno, non è questione che "è bella" ma che ci sa fare alla grande! Amy Winehouse e Janis Joplin per dire, per me risultano due donne meravigliose! Sulla questione synth @Silvia non sono però d'accordo, non nel black. Ricordare qual era la prima traccia del primo ep true norvegian black metal? Una cover con synth dei Tangerine Dream! Possono essere pop o plasticosi ma la ricerca è comunque quella di suoni dark imho.
Silvia
Martedì 18 Febbraio 2020, 13.16.58
35
Oh mi fate morire dal ridere 🤣 No Fun poi si merita l'Oscar (nonostante le cattiverie che scrive sul forum vabbè ...). Scherzi a parte quel che è strano è che fino a qualche anno fa i metallari disprezzavano questo sound considerato proprio antitetico al metal 🤔. Vi ricordate quanti gruppi poi in passato scrivevano con orgoglio da true metallers "No synth" nei loro dischi? X il resto capisco chi è affezionato comunque al gruppo anche se cambia stile e penso che sia ovvio avere un occhio di riguardo quando si conosce il nome, succede in tutti i generi. Non penso che ci sia nessuno che aspetta tutte le uscite con trepidazione ma ci sarà una cernita anche all'ascolto
L'ImBONItore
Martedì 18 Febbraio 2020, 12.54.09
34
Eeeeeee riguavdo alla canzone eeeee pghoposta, eeeeee un banale eeeeee bvano di stampo Depeche modiano, eeeeee mi delude in maniera grandiosa, eeee mi delude in maniegha strepitosa, eeeee mi delude in maniera fantasiosa! Ma peghche', eeee pevdeve il vosgho tempo, quando, potveste approfitaghe, dei piuuuuuu' clamovosi quadvi di un Emblema ? Eee peghche' farsi sfuggirghe il piu' fondamentale Rapetti ? EEEE di un Duchamp ne voghiamo paghlaghe ? Ogha teghminando, riguaghdo al brano in questione, vedendo e notando, la foto in bianco e negho qua soppgha, eeeeee pensavo, fosse un aghguto eeeeeee omaggio ai primi lavoghi in bianco e negho del mestgo Athos Faccincani, il quale, eeeeee incvedibile a dighsi, pvopio lui, il maestvo dei cologhi e della solaghita', eeee agli inizi della sua cagghigegha, rappresentava eeeeee opeghe cupe, tetghe, come la copeghtina del pvimo album dei eeee Killing Joke.
L'ImBONItore
Martedì 18 Febbraio 2020, 12.47.48
33
@ Carmine Eeeee il tuo commento, rientva di diritto, tra i piu' grrrrrrrrandi protagonisti del '900 !
Galilee
Martedì 18 Febbraio 2020, 10.57.39
32
Riscoperta dei suoni new wave anni 80. Fico, ma il pezzo è mediocre a differenza di quello dei Pearl Jam che suona divinamente. Anch'io gli Ulver li ho abbandonati da tempo. Però i primi 4/5 mi era piaciuti molto. Anche quelli del cambiamento.
Carmine
Martedì 18 Febbraio 2020, 10.18.37
31
Io aspetto il commento dell'ImBONitore
Rob Fleming
Martedì 18 Febbraio 2020, 9.20.59
30
Vabbè @No Fun...Mylène Farmer...non si fa così. E' un colpo bassissimo. TI pongo la stessa domanda fatta un po' più sotto: "Ascolti Mylène Farmer perché ti piace la musica che fa o ascolti la sua musica perché Mylène Farmer è "tirosa" come poche?" Io a volte la domanda me la faccio guardando i 4 vinili che ho in casa e le loro copertine. "Je je suis libertine, je suis une catin". E la risposta che mi do è...
Fossifigo
Martedì 18 Febbraio 2020, 8.09.57
29
Ahahah ma si va beh ormai tanto va bene tutto, a me fa proprio cagare però, qua pare che stiamo parlando di Mozart a sentire certi giudizi, ma ha ragione Analizzatore.
No Fun
Martedì 18 Febbraio 2020, 1.23.24
28
Cristo il risultato di sta roba è che a un certo punto mi sono ritrovato ad ascoltare Rovazzi su youtube. Niente contro Rovazzi sia chiaro...
No Fun
Martedì 18 Febbraio 2020, 0.47.53
27
@Carmine grazie. La canzone niente da dire, mi vado ad ascoltare Mylène Farmer piuttosto. Il video invece è geniale. Sembra condensare tutti gli interrogativi dei post qui sotto, la tipa metallara con la maglia di Bergtatt il gilet dei Coil che balla da sola in mezzo a palazzoni di periferia su musica synth pop. Secondo me vi prendono per il culo, per ridere eh. Il prossimo sarà tipo gnam gnam style o come si chiamava quell'asiatico di non ricordo che paese boh
patrik
Lunedì 17 Febbraio 2020, 23.33.34
26
cahhio è la moda anche i pearl jam ci provano a fare un tributo a sto genere , sembrano tutti impazziti per il techno pop anni 80 , che a sua volta prende da i roxy music ,brian ferry, gary numan , i kraftwerk e questa è la risultanza sembra di sentire i depeche del periodo music for the masses e violator , beh contenti tutti , tranne i rockettari ...... sono impazziti tutti i musicisti per sto genere
Carmine
Lunedì 17 Febbraio 2020, 22.54.39
25
No Fun passa sul forum, nel topic Radio Metallized.
No Fun
Lunedì 17 Febbraio 2020, 22.34.11
24
Scusate ma come fate ad ascoltarla? A me dice che il video non è disponibile. Boh, vabbé meglio così, ascolto altro.
Tino
Lunedì 17 Febbraio 2020, 21.40.04
23
Garm è un personaggio mitico e non è mai stato sovraesposto anzi, il che ha creato un alone quasi mistico attorno alla sua figura artistica. Chiunque ha ascoltato black negli anni d'oro e la sua componente pagana non può non essere stato sedotto dalle sue memorabili performance sui primi lavori di arcturus, ulver e borknagar tanto che quando ritornò protagonista su un disco metal, su the sham Mirror, fece felici molti di noi che non hanno mai amato o meglio capito la svolta con il gruppo dei lupi. Sicuramente i lavori moderni degli ulver piacciono a moltissimi, ma non so quanti invece se li fanno per così dire andare bene...lo stesso solo perché c'è lui
Rob Fleming
Lunedì 17 Febbraio 2020, 21.19.05
22
E ancora una volta mi trovo d'accordo con @Tino. Ecco, questa domanda potrebbe mettermi in imbarazzo. La canzone mi piace, ma la voce di Garm è di un altro pianeta (per certi versi lo associo per la diversità di timbriche e colori a Mike Patton). Ergo? Sarei curioso di ascoltarla cantata da un altro. Forse il brano non sarebbe lo stesso
Tino
Lunedì 17 Febbraio 2020, 20.16.59
21
A me piacciono solo i primi due lavori però c'è garm che anche con il lavoro fatto con arcturus ha aiutato molti ascoltatori ad avvicinarsi a sonorità diverse...in sostanza forse la domanda sarebbe da aggiustare chiedendo quanti avrebbero apprezzato se non ci fosse quel cantante lì che ricordiamolo è uno dei massimi esponenti norvegesi
Analizzatore
Lunedì 17 Febbraio 2020, 18.46.31
20
La domanda giusta sarebbe: quanti di voi si sarebbero fatti piacere un pezzo del genere se non fosse degli Ulver? Bisognerebbe essere onesti prima di tutto con sé stessi per rispondere...
Seba
Sabato 15 Febbraio 2020, 14.11.37
19
E io che speravo che questa fase synth pop fosse accantonata per sempre…
Angus71
Sabato 15 Febbraio 2020, 8.53.36
18
Non li conosco ma pezzone anni 80. Per cui, apprezzo.. bello
LAMBRUSCORE
Venerdì 14 Febbraio 2020, 21.50.20
17
Manca il coro: Big in Japan, tonight, Big in Japan, ahahah, grazie per queste perle, Metallized..
Graziano
Venerdì 14 Febbraio 2020, 17.17.30
16
Sempre dei grandi. Avendo vissuto gli anni 80 a me piace anche questa loro fase elettro pop. Qualche chitarrone in più alla Sisters of Mercy sarebbe gradito...
Area
Venerdì 14 Febbraio 2020, 16.20.27
15
@d.r.i, ma si ma anche per me il nome é quello e resta quello. Penso ai Discharge partiti come gruppo Hardcore Punk, poi nel mezzo un disco Glam, poi Crossover Thrash e poi ancora Hardcore Punk.
Rob Fleming
Venerdì 14 Febbraio 2020, 16.12.48
14
@entropy fa una domanda interessantissima: "quanti di noi avrebbero dato ascolto ad un pezzo del genere se non fosse stato legato al nome Ulver". Io non saprei dare una risposta. Parlando per me, ovviamente, questa canzone l'ho ascoltata perché c'è scritto Ulver; e la trovo semplicemente bellissima. Una settimana fa ho ascoltato l'ultimo pezzo dei Sepultura. L'ho fatto perché era loro. E ho scoperto un brano veramente tosto (li ho abbandonati nel '96 e dopo li ho ascoltati solo sporadicamente a causa della voce del cantante). E' chiaro che certi brani vengono ascoltati, comprati, scaricati in virtù del nome. E' naturale, Questo è un genere che non bazzico. Ma mi piace; così se qualcuno mi dà delle dritte corro ad ascoltare. Feci così con Burial ad esempio e in tempi recentissimi con i Cats in Space (@Shock dove sei?) e i Grizzly Bear. Assassin of...è magnifico; quello con i SUNN O)))) no. Anche loro hanno cannato
Jan Hus
Venerdì 14 Febbraio 2020, 15.57.58
13
Ma non è che, un pochino pochino, hanno rotto il cazzo co’ ‘sta robetta?
d.r.i.
Venerdì 14 Febbraio 2020, 15.52.45
12
@Area: io non ho detto di cambiare nome, dicevo solo che certi gruppi godono di immunità e vendono più per il nome che per l'interesse reale. Per me se un gruppo nasce con un nome con quello resta, poi ognuno la pensa come vuole.
Carmine
Venerdì 14 Febbraio 2020, 15.09.26
11
Da estimatore, sono il primo a dire che gli Ulver non hanno sempre scritto lavori eccezionali da quando hanno svoltato, ma non hanno manco tirato fuori dischi impresentabili (a differenza di altri colleghi che hanno tentato svolte senza capo e coda senza avere, giustamente, un minimo di successo). Al massimo c'è della roba passabile... ma nel complesso penso sia un progetto con un concetto ben preciso, con una consapevolezza nei mezzi e un eclettismo che in molti si sognano (gruppi metal e non). A me sto pezzo sembra tutto fuorché impresentabile, è sulla falsariga di The Assassin ma non sembra che si crogioli troppo su di esso, anzi, continua molto bene il discorso...
Area
Venerdì 14 Febbraio 2020, 14.23.57
10
@d.r.i, a me questa cosa del "cambiate il nome" non la condivido, nella storia della musica ci sono centinaia di esempi di gruppi e di solisti che sono partiti facendo un genere e poi a un certo punto hanno cambiato stile anche più volte. Un esempio famosissimo in Italia? I Litfiba! Se senti la roba di inizio 80, quella di fine anni80 e primi 90, quella fine anni 90 e l'attuale ti sembra ti ascoltare 4 gruppi diversi
gamba.
Venerdì 14 Febbraio 2020, 14.20.38
9
#3 c'è però da dire che di mezzo, tra questo singolo e the assassin, ci sta drone activity, che è tutt'altra cosa. però sì, preferirei anche io un nuovo cambio di rotta. #6 discorso condivisibile, ma che riguarda anche altri progetti musicali, è anche normale se tra musicista e ascoltatore si crea una sorta di patto di fiducia, è la normale conseguenza dell'essere un nome di spicco. il pezzo comunque è carino, ma da ascoltare una tantum.
d.r.i.
Venerdì 14 Febbraio 2020, 13.49.34
8
Quoto @Area e @Entropy, queste canzoni seppur carine le fanno gruppi sconosciuti e non vengono, ahimè, considerate molto; molto fa il nome in copertina.
Marco
Venerdì 14 Febbraio 2020, 13.48.56
7
In un oceano musicale inondato da liquami di sterco di cavallo , Averne di produzioni così oggi. Oro. Oro puro. Pezzo attualissimo
entropy
Venerdì 14 Febbraio 2020, 13.35.10
6
Premesso che io non sono uno di quelli che pensa che gli ulver (o chiunque altro) dovrebbero cambiare nome perchè non sono stati "fedeli" alle origini, anzi per me sono rispettabilissimi per la loro voglio di osare (che ipotizzo sincera, ma cmq anche se non lo fosse sarebbe cmq loro diritto). Solo che in questo loro percorso si è arrivati al putno che davvero mi chiedo: quanti di noi avrebbero dato ascolto ad un pezzo del genere se non fosse stato legato al nome Ulver?. Amo pure qualcosa che vagamente ricorda sta roba (syster of mercy, cure), ma se questo pezzo lo sentissi alla radio credo che cambierei frequenza all'istante. Non fa proprio per me. Eppure si è sviluppata questa idea che loro sono dei geni qualsiasi cosa fanno o toccano... e alla fine mi trovo ad ascoltarli.. senza riuscire a capire il perchè di tale esaltazione (sempre considerando che viene da gente che come prima cosa ama il metal immagino)
Area
Venerdì 14 Febbraio 2020, 12.46.08
5
@Tino, il problema é che se la musica anni 80 la fai quasi 40 anni dopo serve a poco... comunque non penso sarebbero stati primi in classifica, per arrivare a quel punto avrebbero dovuto fare del Synth Pop come gli Wham XD jaja
Flavio
Venerdì 14 Febbraio 2020, 11.54.02
4
Eleganti e superiori a tutti come sempre. Sbavo...
Black Me Out
Venerdì 14 Febbraio 2020, 11.01.04
3
Il pezzo mi piace moltissimo, adoro questo loro stile pop decadente ed epico, ma il problema è che ormai ci hanno già marciato a sufficienza a mio parere. Garm è sempre impeccabile, gli arrangiamenti pure, ma ora mi aspetto un altro cambio netto di rotta, come ci hanno abituato gli Ulver in questi anni. Un altro album sulla falsa riga di "The Assassin" non so se lo acquisterei, contando che è uscito pure un Ep dopo sullo stesso stile.
Rob Fleming
Venerdì 14 Febbraio 2020, 10.42.19
2
Per quanto mi concerne dovrebbero essere primi in classifica anche nel 2020.
Tino
Venerdì 14 Febbraio 2020, 10.24.52
1
Se fossimo negli anni 80 sarebbero primi in classifica
RECENSIONI
82
76
80
82
85
90
80
94
90
94
99
98
82
ARTICOLI
21/11/2013
Live Report
ULVER + PAMELA KRUSTIN
Teatro Regio, Parma, 16/11/2013
17/11/2011
Live Report
ULVER
Teatro Regio, Parma, 12/11/2011
06/04/2011
Live Report
ULVER + ZWEIZZ
Bronson Club, Madonna dell'Albero (RA), 02/04/2011
12/08/2010
Live Report
ULVER
Teatro dell'Opera, Oslo, 31/07/2010
03/03/2010
Live Report
ULVER
Teatro Espace, Torino, 18/02/2010
 
ALTRE NOTIZIE
14/02/2020 - 10:17
ULVER: ascolta la nuova ''Russian Doll''
06/10/2018 - 15:47
PULVERIZED: tutto il disco di debutto in streaming
13/11/2017 - 09:07
ULVER: in streaming il nuovo EP
11/08/2017 - 23:01
ULVER: tornano in Italia a novembre per tre date
23/03/2017 - 14:30
ULVER: in concerto a Parma al Labirinto della Masone
23/02/2017 - 15:13
ULVER: svelati nuovi dettagli del prossimo album
14/12/2016 - 14:41
GUTTER INSTINCT: firmano per la Pulverised Records
05/11/2015 - 18:55
ULVER: ecco il primo teaser del nuovo doppio album
05/06/2015 - 16:54
ULVER: in programma un live album con la performance di Parma
09/01/2015 - 18:48
ENDEZZMA: firmato accordo con la Pulverised Records
ULTIME NOTIZIE
25/02/2020 - 19:45
TRAVELER: ''Termination Shock'' dal nuovo album
25/02/2020 - 19:26
CRIMSON SHADOWS: a marzo un nuovo EP
25/02/2020 - 19:24
IGORRR: ecco il video di ''Parpaing'' con George Fisher
25/02/2020 - 19:21
BARISHI: guarda il video del nuovo singolo
25/02/2020 - 18:39
IVORY MOON: il nuovo album è pronto
25/02/2020 - 18:31
AEVANGELIST: tutto l'album ''Nightmarecatcher'' in streaming
25/02/2020 - 18:25
SONS OF APOLLO: guarda la clip di ''Asphyxiation''
25/02/2020 - 18:21
RAZGATE: in arrivo un nuovo disco per Punishment 18 Records
25/02/2020 - 18:16
ACROSS THE SWARM: firmato accordo con Time To Kill Records, album in primavera
25/02/2020 - 18:11
MANAM: svelato il lyric video di ''Storm''
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]