Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Power Up - Album Cover
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

30/10/20
THEM
Return to Hemmersmoor

30/10/20
STORMBRINGER
Stealer of Souls

30/10/20
ENGST
Schone Neue Welt

30/10/20
THE FLOWER KINGS
Islands

30/10/20
YAWNING MAN
Live at Giant Rock

30/10/20
URIAH HEEP
Fifty Years in Rock

30/10/20
LIKE MOTHS TO FLAMES
No Eternity in Gold

30/10/20
SVARTSYN
Requiem

30/10/20
VISIONS OF ATLANTIS
A Symphonic Journey To Remember

30/10/20
DAME SILU DE MORDOMOIRE
A World of Shadows

CONCERTI

30/10/20
ULVEDHARR + GUESTS
DRUSO - RANICA (BG)

30/10/20
OTTONE PESANTE
INK CLUB - BERGAMO

30/10/20
HELLUCINATION + NEBULAE
TRAFFIC CLUB - ROMA

31/10/20
DEATHLESS LEGACY + DAMNATION GALLERY
CRAZY BULL CAFE' - GENOVA

31/10/20
OTTONE PESANTE
IL CASTELLO - PARMA

31/10/20
CLAUDIO SIMONETTI`S GOBLIN + VICOLO INFERNO
LOCOMOTIV CLUB - BOLOGNA

02/11/20
SCOTT STAPP
NEW AGE CLUB - RONCADE (TV)

03/11/20
FIT FOR A KING + GUESTS
CIRCOLO SVOLTA - MILANO

04/11/20
W.A.S.P. (CANCELLATO)
HALL - PADOVA

05/11/20
W.A.S.P. (CANCELLATO)
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

AC/DC: i dettagli di ''Power Up'', ascolta il singolo ''Shot in the Dark''
07/10/2020 - 09:20 (2008 letture)

Philosopher3185
Domenica 18 Ottobre 2020, 15.04.04
60
Sto vivendo emozioni contrastanti;da una parte mi mette tristezza non vedere piu' Malcom,aver visto come Angus ha rovinato la reputazione della band,quando ha sostituito jhonson con una rockstar(non un proletario)come axel rose,ma dall'alrra parte sono troppo affezionato a loro per voltargli.le spalle..non mi aspetto un capilavoro e spero che dopo questo disco,facciano festa lasciandoci.il ricordo di che grande band sono stati.
Acidici
Sabato 17 Ottobre 2020, 23.04.09
59
In pensione deficienti!
SkullBeneathTheSkin
Mercoledì 14 Ottobre 2020, 13.17.29
58
@Rob: grazie, con il tuo #44 mi avevi già risposto e grazie anche @Rasta che mi ha risposto direttamente al #53. Un saluto!
Rob Fleming
Mercoledì 14 Ottobre 2020, 12.11.37
57
Ciao @Skull, scusa per il ritardo con cui rispondo al tuo post 46. Premettendo banalmente che l'unico che potrebbe dare "l'interpretazione autentica" è @Rasta io l'ho interpretata così. E' un parallelismo. Criticare gli AcDc perché suonano sempre la stessa canzone ha poco senso. Anche i vari Robert Johnson, Muddy Waters e BB King, alla fine si sono mossi sempre in ambito molto limitato. Ma se ti piace il blues come si fa a criticare gli AcDc che fanno sempre lo stesso brano ("o giù di lì" aggiungo io)? Poi lo stesso @Rasta ammette che con la loro canzone anche gli AcDc sono al minimo sindacale, ma con un sound che è solo loro e quindi...Oh! Questa è come l'ho capita io, ma mica è detto che abbia ragione.
Uomoragno
Mercoledì 14 Ottobre 2020, 11.33.41
56
Fa sempre piacere sentire un nuovo pezzo degli AC/DC, da fan ci sta assolutamente sempre. Andandolo ad analizzare, sono in linea con Rasta e GorgoRock. Canzoncina orecchiabile, molto simile ad altre (anche a me è venuta in mente Play Ball), se l'avesse composta e lanciata un altro gruppo (esempio Airbourne, per me troppo sottostimati), non avrebbe riscosso nessuna reazione e magari non ci facevano nemmeno un singolo o la canzona di punta di un album. Mi ripeto, band che amo, devono sfornare il compitino per poter sperare di organizzare il probabile ultimo Live mondiale e salutare tutti. E io comprerò il cd e andrò a vederli! Tiè
Luka2112
Mercoledì 14 Ottobre 2020, 0.12.15
55
Personalmente so che mi mancheranno questi “ragazzacci”alla luce di quello che uscito nel panorama Hard n’ Heavy negli ultimi 20 io dico meno male che gli AC/DC tengono duro.Critiche o meno quanti gruppi ci sono in giro oggi che saranno in grado almeno di farsi ricordare.Assurdo pensare ad altro n nuovo “ Back in Black” dopo tutti questi anni.Se a qualcuno non piace può sempre ascoltare altro.Per me ben venga un altro piacevole e divertente album; fra qualche anno ci sarà il vuoto...
Luka2112
Mercoledì 14 Ottobre 2020, 0.11.55
54
Personalmente so che mi mancheranno questi “ragazzacci”alla luce di quello che uscito nel panorama Hard n’ Heavy negli ultimi 20 io dico meno male che gli AC/DC tengono duro.Critiche o meno quanti gruppi ci sono in giro oggi che saranno in grado almeno di farsi ricordare.Assurdo pensare ad altro n nuovo “ Back in Black” dopo tutti questi anni.Se a qualcuno non piace può sempre ascoltare altro.Per me ben venga un altro piacevole e divertente album; fra qualche anno ci sarà il vuoto...
Rasta
Martedì 13 Ottobre 2020, 23.40.51
53
Parallelismo è la parola giusta. Tra due modi identici di intendere l'approccio alla musica.
GorgoRock
Martedì 13 Ottobre 2020, 23.07.21
52
Possiamo parlarne per altri 500 post, qui sotto, ma il succo non cambia. E' inutile scagliarsi contro @Skull che ha detto "che hanno rotto i coglioni". Io ho capito che intendeva che ormai non fanno più belle canzoni. Si stanno trascinando. Ha ragione pure @Shock post.48 - 49. E @Skull ribadisce, che se Angus va avanti così, più si sputtana. Inutile scomodare...blus...riff...e nomi...con ragionamenti arzigogolati. Abbiamo capito tutti!!! La domanda semplice, da dare una risposta obiettiva è: La sopra citata canzone, sitle AC/DC è bella, ha un bel riff, trascina, ha quel qualcosa in più? La risposta è NO! Punto. Imho. E' una brutta canzone!
SkullBeneathTheSkin
Martedì 13 Ottobre 2020, 21.10.52
51
@Tino: è stato scelto il "grande nome" per salvaguardare l'introito, in varie maniere. Il fatto che Angus sia un'icona del rock ed un idolo per tutti noi non significa necessariamente che sia una bella persona da cui trarre insegnamento. Per me più va avanti così e più si sputtana. Fermo restando cosa ha dato al rock, la vita forse, da tempo sta solo prendendo.
Tino
Martedì 13 Ottobre 2020, 20.42.10
50
A me Angus mi ha deluso quando ha preso axl, l'ho ritenuta una mossa troppo commerciale per un gruppo che non ne aveva bisogno, sarebbe stato un segno di umiltà bellissimo se avesse reclutato Marc storace. Un'occasione sprecata.
Shock
Martedì 13 Ottobre 2020, 20.16.54
49
C'è pure da aggiungere che Angus (da buon paraculo) ha dichiarato come le canzoni del nuovo disco siano composte da riff di Malcom messi da parte nelle registrazioni di Black ice (CD utilissimo come sottobicchiere) ergo di qualità inferiori a quelle di quel disco, che è tutto dire. Aggiungo poi che si fa il discorso sul sound che è quello allora non capisco perché se sono gli Ac/DC sono grandi a prescindere, invece se sono gli Airbourne sono merda a prescindere: il sound ed i riff sono quelli, almeno i secondi hanno l'energia che Angus da tempo ha perso.
Shock
Martedì 13 Ottobre 2020, 19.17.29
48
Il blues è quello, i giri sono quelli, gli AC/DC hanno il loro sound da quarant'anni, ciò non toglie che se le canzoni sono di bassa qualità lo sono a prescindere. In passato sono stati criticati dischi come Flick of the switch o Blow up your video, vent'anni fa andavano un terzo di persone a vederli dal vivo, oggi criticare una canzone, banale, uguale a tante altre di qualità bassa rispetto a cosa hanno fatto in passato sembra lesa maestà. Una volta tanto sono d'accordo con Skull, anche sul termine che ha usato, e lo dice uno che col gruppo australiano è cresciuto e divinizzato per anni.
SkullBeneathTheSkin
Martedì 13 Ottobre 2020, 19.13.28
47
@Galilee: due dischi semibuoni significa due dischi decenti nell'arco di 20 anni, evidentemente, le altre uscite, non lo erano (compitini). Ma da quanto tempo ormai ci diciamo che le uscite discografiche servono a lanciare il tour? Trovo molto più sensato il commento di chi dice che potrebbero fare anche solo un singolo e poi il relativo tour, dato che dal vivo spacca(va)no e pure io sarei andato a vederli volentieri ma non ne ho mai avuto occasione, dovendomi accontentare dei video. @Rasta: credimi, possiamo parlarne anche subito della Angus Young Band, Brian mancava perchè il singer è colui che caratterizza maggiormente una band, da sempre. Senza di lui non funzionava più il giocattolo. Di Malcolm invece sono state tessute lodi sperticate ma poi sembra non sia stato un problema sostituirlo.... mi spiace essere ingeneroso, ma non tutti sono Vinnie Paul Abbott: gli accordi/contratti, se anche già firmati, si possono riconsiderare a suon di penali, i l grano non gli manca di certo e se anche gli ac/dc posso essere presi per il collo da una label senza vie di fuga allora siamo ben nella merda... è solo un fatto di soldi, perchè non stanno continuando con roba imprescindibile, se ne faceva anche a meno del toto-song "a cosa assomiglia di più" il nuovo singolo...
SkullBeneathTheSkin
Martedì 13 Ottobre 2020, 19.01.31
46
@Rob: allora gentilmente spiegamelo tu. E' un paragone (e sarebbe un bello stridor di specchi) oppure è un parallelo? Con la frase "hanno rotto i coglioni" posso anche aver esagerato, ma onestamente ho perso interesse da parecchio tempo e a quanto leggo non sono l'unico. Quotando Gorgorock ho quotato in primis il "grandissimo rispetto" e cazzo se gli riconosco lo status di Monsters Of Rock, perdonatemi, non certo Monsters Of Blues... che di certa cultura, riguardo a band più giovani, non c'è mai traccia vari post. Troppo comodo adesso metterla su questo piano.
Galilee
Martedì 13 Ottobre 2020, 18.54.50
45
X Skull.... 2 dischi in 20 anni... Ne han fatti 4 però, non 10. Comunque Ballbreakers è quello che mi piace meno. SUL lo preferisco. Anyway siamo sempre li, è una questione di gusti e affinità. Secondo me la qualità si sente ancora e parecchio. Questa è la mia opinione. Il fatto che tu ti tolga la voglia con thunder sicuramente è cosa buona e giusta. Per capirci... Anch'io se voglio gli Alice in chains o i Judas Priest mi ascolto chessò... Facelift o Killing machine, anche perché son pezzi legati ad un periodo della vita molto importante, la giovinezza; ma questo non toglie che le ultime creazioni di entrambe le band sia ottime.
Rob Fleming
Martedì 13 Ottobre 2020, 18.51.45
44
@Skull, per me Rasta citava quei bluesmen per fare un parallelismo.
Rob Fleming
Martedì 13 Ottobre 2020, 18.39.57
43
Se uno cita nella stessa frase Robert Johnson, Muddy Waters o BB King per me ha ragione. A prescindere. E se poi utilizza quei nomi spiegandone le ragioni, allora è praticamente un amico. Con gli AcDc io sono fermo a Back in Black con qualche sprazzo di Razors Edge. Mi hanno parlato (e ho letto) bene di Black Ice. Proverò con questo per capire come sono gli ultimi. Il mio sogno? Vederli nel caso in cui Brian non ce la facesse più con Jimmy Barnes dietro al microfono: è uno scozzese trapiantato in Australia (come chi altri, già?) con una voce che ce ne sono pochi in giro per il mondo.
SkullBeneathTheSkin
Martedì 13 Ottobre 2020, 18.32.22
42
@Rasta: guarda, si discute, è positivo... ma parlare di cultura blues... non ti capisco. Sia bbking che muddy waters li conosco e li apprezzo. In onestà non ho capito se fai un paragone oppure un parallelo. @Galilee: te lo ripeto, due dischi semi buoni in 20 anni è ben poco per una band di questo calibro. Citate ball breaker e black ice... guardate la forbice fra le date e dimmi se dico falsità. Certo, non metto in dubbio il loro status, ma io quando ho voglia di ac/dc me la tolgo ancora con thunder. La componente blues è emersa maggiormente negli ultimi anni perché trovo sia calata l'energia... a me black ice è piaciuto abbastanza ma l'ho accantonato in fretta. Ballbreaker imho è perfino un po' sopravvalutato parlandone in questi termini, forse
Rasta
Martedì 13 Ottobre 2020, 17.58.37
41
Galilee, togli pure il quasi. Questo Rock non affonda solo le radici nel Blues, ne è impregnato fino al midollo. Ogni artista Blues esistito, facevano solo e sempre lo stesso giro, le stesse note, essenziali, ripetute, ossessive anche, ma ognuno in modo solo suo e irripetibile. X questo la mia domanda. Non c'è niente di male se a uno fracassa le palle, beninteso. Stretta di mano a tutti! Come ai vecchi tempi.
Galilee
Martedì 13 Ottobre 2020, 17.13.43
40
Molto d'accordo con il ragionamento di Rasta e poco col resto. Sinceramente l'affetto al gruppo o altri aspetti di questo tipo mi scivolano. Anzi spesso in tale posizione si è più severi, nonostante si è fans del rock n roll/hardblues, perché è quello che si vuole ascoltare se si mettono su gli AC/DC. Anyway se una canzone mi piace mi piace, altrimenti buona notte. Trovo assurda la storia del compitino svolto da anni, quando escono anche lavori super dignitosi come Black ice. Inutile poi cercare di dare un opinione credibile se non li si ascolta da 30 anni.. Questo tipo di rock, come afferma Rasta, è come il blues, non morirà mai. Se piace piacerà per sempre, e il feeling che loro riescono ad imprimere non ha quasi eguali. E non ci sono Airbourne che tengano.
Rasta
Martedì 13 Ottobre 2020, 16.47.07
39
Sono daccordo fino a un certo punto. Dire che gli AC/DC han rotto i coglioni, con questa roba e questa formazione, non me lo sentirai dire mai. L'affetto non c'entra nulla. Quando e se diventeranno la Angus Young Band, ne riparleremo. Solo x curiosità, ma voi avete in bacheca roba tipo ROBERT JOHNSON, MUDDY WATERS o BB KING, senza fare troppo il sofisticato con i nomi ? Se si, e lo ascoltate con piacere, allora proprio non vi capisco. Se invece vi sembrano tutte uguali, allora certo, non fa x quelli; chiaro che la cultura Blues non è certo radicata da noi come invece altrove. Xchè è di questo che si parla: di feeling, groove, sound, cazzimma. Certo, x LORO è davvero il minimo sindacale, ma come loro non lo fa nessuno. Io me li godo, questo Sound mi accompagna da quarant'anni, ma non mi ha mai rotto i coglioni neanche x un secondo. Finché ce n'è, w il Re, quando non ce ne sarà +, allora W Gesù!
SkullBeneathTheSkin
Lunedì 12 Ottobre 2020, 22.16.58
38
@Gorgorock: sottoscrivo. Basta unire i puntini di tutti i nostri commenti per chiudere il cerchio. Tutti contenti per Brian, tutti dispiaciuti per Malcolm. Nessuno ha chissà che aspettative e tutti sappiamo che questi sono gli acdc, ma da troppo tempo non fanno che il compitino e nessuno ha il coraggio di dire che hanno rotto un po' i coglioni. Probabilmente perchè sappiamo che questo sound morirà con loro (si, ok, gli Airbourne... cloni in primis, e durati due album). Tutti alludiamo alla potenza dei live ma nessuno o quasi si rende conto che lo si dice da 30 anni e l'ultimo (patetico, concordo) tour ha dimostrato che non è più proprio così... quindi? L'amore e la riconoscenza impediscono quasi di essere obiettivi... hai perfettamente ragione GorgoRock
GorgoRock
Lunedì 12 Ottobre 2020, 20.38.14
37
Grandissimo rispetto per gli AC/DC come hanno detto tutti, e siamo d'accordo. Pezzo 6- (per stima) ma con tutto il bene che voglio a questa Band, dire che è un bel pezzo, vuol dire non essere obiettivi. I gusti sono gusti, ma ci sono cose cosi chiare, che non possono essere ignorate.
Diego75
Domenica 11 Ottobre 2020, 21.35.21
36
Il pezzo e' il classico acdc...aspetto l'album per dare un giudizio complessivo....ma sicuramente non sara' il nuovo razor edge...comunque sia buona notizia!
Epic
Domenica 11 Ottobre 2020, 17.32.21
35
Gustosa, ha un buon tiro, ma non sono mai stato capace di giudicare la musica degli AcDc, hanno una base sola alla quale cambiano il titolo del brano e con la quale hanno scritto 45 anni di storia e decine di album.
Galilee
Venerdì 9 Ottobre 2020, 18.53.25
34
X Fruzio. Beh, quello lo puoi fare con la maggior parte dei gruppi heavy. Dai Motorhead agli Iron, dai Fear factory ai Cannibal corpse. Cosa conta è la scrittura. Ecco speriamo sia meglio di rock or bust.
Angus71
Venerdì 9 Ottobre 2020, 17.12.45
33
Ricorda molto più play ball
Fruzio
Venerdì 9 Ottobre 2020, 16.20.30
32
La ascolti è pensi che e' uguale ad altre 200 canzoni che hanno fatto.. Tutto qua..
Galilee
Venerdì 9 Ottobre 2020, 13.29.24
31
Il singolo non è certo originalissimo e assomiglia a tante cose già partorito dagli AC/DC, ma con rock n roll train proprio... A partire dal riff portante molto molto differente.
Klacor
Giovedì 8 Ottobre 2020, 12.24.57
30
Ma a Brian l'apparecchio acustico glielo passa l'INPS?
Testamatta ride
Giovedì 8 Ottobre 2020, 8.40.33
29
Al netto dell'amore e del rispetto che tutti noi ovviamente proviamo direi che il pezzo in questione è carino ma tutto sommato innocuo, non sposta niente insomma. Tuttavia stiamo parlando, comunque, di un singolo da tre minuti e, come sempre, di solito il meglio in un album va cercato altrove. Io spero in qualche bluesaccio, qualcosa alla Boogie Man da Ballbreaker per interderci, senza scomodare gli standard dei primi anni.
Testamatta ride
Giovedì 8 Ottobre 2020, 8.40.32
28
Al netto dell'amore e del rispetto che tutti noi ovviamente proviamo direi che il pezzo in questione è carino ma tutto sommato innocuo, non sposta niente insomma. Tuttavia stiamo parlando, comunque, di un singolo da tre minuti e, come sempre, di solito il meglio in un album va cercato altrove. Io spero in qualche bluesaccio, qualcosa alla Boogie Man da Ballbreaker per interderci, senza scomodare gli standard dei primi anni.
Aletona
Giovedì 8 Ottobre 2020, 6.28.32
27
Come quasi tutti son cresciuto a suon di AC/DC...li ho letteralmente adorati,e tutt'ora li adoro.Son però dell'idea che quando é finita é finita...é inutile trascinarsi così.Trovo che Ballbreaker fosse ancora un album più che dignitoso...da li forse l'ideale era o piantarla li di fare dischi tristissimi,o rilasciare qualche singolo ogni tanto e fare i tour. E ovviamente smettere dopo la Morte di Malcolm.Il tour senza Brian francamente l'ho trovato patetico....come purtroppo questa canzone
Diego75
Giovedì 8 Ottobre 2020, 4.26.45
26
Hanno cambiato il testo a rock n' roll train...comunque ben tornati!
Ovest
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 21.36.52
25
In effetti e' molto simile a Rock n Roll Train
Rik bay area thrash
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 21.03.39
24
Ciao @Shock, può essere ci mancherebbe. Come ho scritto la nuova song è molto radio friendly, aggressiva ma non troppo, che possa piacere anche a chi non ascolta hard rock. Vediamo il disco nella sua interezza... Speriamo dai... 🤘🎸
duke
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 20.55.53
23
...niente male....bel pezzo......spero che dal vivo brian regga come ai bei tempi.....
Tino
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 20.31.55
22
Bel pezzo. Ben tornati
Shock
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 20.23.37
21
Le dinamiche sono state: etichetta discografica "Ehi Angus abbiamo un contratto, devi fare un disco", Angus "Ok, una giornata ed è fatto, magari con tre riff di Malcom faccio il disco intero"......
Rik bay area thrash
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 20.17.26
20
Penso sia difficile sperare in un ritorno ai fasti del passato, anche se non è impossibile. Non so quali siano state le dinamiche che hanno portato alla realizzazione di questo nuovo album. Fatto sta che c'è la conferma di Johnson dietro al microfono e già questo non è cosa da poco. Il pezzo non è eclatante però neanche così malaccio. Vediamo il resto del nuovo album per tirare le somme 🤘🎸
Aceshigh
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 18.27.06
19
Non è malaccio dai. Sentiremo il resto...
Mic
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 18.18.11
18
Inconsistente
David D.
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 15.37.00
17
Va bene tutto, ma è uguale uguale a Rock N Roll Train.
Shock
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 15.36.55
16
Da fan storico del gruppo, purtroppo dopo gli ultimi dischi veramente pessimi mi aspettavo proprio poco e così è stato: il riciclo del riciclo di bassa qualità, canzone scritta probabilmente in dieci minuti testo compreso, sembra provenire dagli ultimi dischi. Di solito scelgono sempre la miglior canzone come singolo, ergo il disco sarà la solita sola degli ultimi anni. Si fossero ritirati dopo la morte di Malcom sarebbe stato meglio (tra l'altro il disco l'ha voluto la casa discografica, quindi neanche c'erano le idee per farlo da parte di Angus, che ovviamente ha detto va bene ed in qualche ora avrà scritto le canzoni, che tristezza....).
Rob Fleming
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 14.59.16
15
Non male, dai...
giustiziere mascherato
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 14.53.25
14
Buon singolo, esattamente ciò che un fan degli AC/DC si aspetta. Voto 6,5-7. Chi si lamenta dicendo "minestra riscaldataaaahhhh" non ha capito assolutamente nulla della filosofia della band, dunque meglio che non ascolti e basta. Solito imprinting, proprio come i Motorhead.
Painkiller
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 14.47.14
13
Felice del ritorno, però questa canzone sembra uscita, per suono e ritmo, da stiff upper lip. É non è cosa positiva.
Jonathan
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 14.45.45
12
Buon pezzo, anche se alquanto "piatto" per via pure della breve durata e che non valorizza appieno le grandi capacità compositive di Angus Young e soci, secondo me!
Legalisedrugsandmurder
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 14.26.02
11
A parte che dal vivo hanno pochissimi rivali nel passato e presente, 30 anni di minestre mi sembra eccessivo. Ballbreaker era buono e Nlack ICE molto buono nonostante qualche riempitivo di troppo. Comunque è vero che senza Malcolm dovevano smettere.
Deicidio
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 14.17.40
10
E basta, finiti con "The Razors Edge". E son pure trent'anni di minestre...
melvin
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 13.34.22
9
pessima come la scelta di continuare senza malcolm
Galilee
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 13.28.47
8
Singolo carino, speriamo che il disco sia ai livelli di Black ice.
rocklife
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 13.04.39
7
questi sono gli acdc..prendere o lasciare..ma a noi piacciono cosi'..quindi aspettiamo fiduciosi ma e' sempre rock and roll..grandiosi
Fabio Rasta
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 12.31.47
6
A quanto han detto sarà un disco di scarti degli scarti delle ultime registrazioni con MALCOLM (oltre che un importante tributo a quest'ultimo). Ma meno male che non han fatto il disco con AXL. Da estimatore ad oltranza di lunga data (Fan accanito!) non lo avrei sopportato. Quindi mi va + che bene così. /// Commento tecnico: il loro ultra-classico Hard/Blues, marchio di fabbrica da Ballbreaker in poi, con buon sound e garra. Solito format radiofonico 3 minuti strofa/ritornello strofa/ritornello assolo brevissimo/ritornello; spero abbiano lavorato meglio in questo senso ma non ci conterei molto. Bene BRIAN. Se fa battere il piede, muovi la capoccia, lo canti, lo scopo è raggiunto. Se no amen. /// W gli AC/DC! /// Astenersi annoiati dal Blues e denigratori delle cose semplici e delle pentatoniche. Attendo fiducioso il lavoro completo previsto in uscita il 13 Novembre (!).
Angus71
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 12.18.00
5
Ma si. Quello che ci si aspettava. Come scritto sul forum è da razor's edge che fanno questo tipo di singoli. Contento che Brian sia rientrato dai suoi problemi fisici e Phil dai suoi problemi legali. Stevie non mi è mai piaciuto ma mi rendo conto che parte troppo svantaggiato. Aspettiamo il disco e speriamo non facciano un tour mondiale ma solo qualche manciata di date per il loro addio.
Radamanthis
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 11.12.41
4
Niente di nuovo e sostanzialmente è giusto così. Minestre riscaldate ne fanno da sempre e salvo i primi grandiosi dischi è dai tempi di Back in black che non fanno un disco che può avere un voto medio superiore all' 80 abbondante. Quindi eccoli nuovamente con un buon singolo, non certamente una hit mostruosa ma una canzone che si lascia ascoltare bene, si sente il loro marchio di fabbrica al 100% AC/DC. Speriamo sia meglio degli ultimi dischi che sinceramente sono anche lontani dalle produzioni appena post Back in black, figuriamoci quanto lontani da quelle fino al capolavoro assoluto. Aspettiamo il disco e vedremo!
SkullBeneathTheSkin
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 10.46.20
3
Un po' una minestrina, per intensità... però malaccio non mi sembra!
The Sinner
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 10.18.50
2
Poco entusiasmante come singolo e mi auguro che l'album sia meglio del deludente Rock or Bust....cmq visti i tempi di "magra" bentornati Ac/Dc..
fasanez
Mercoledì 7 Ottobre 2020, 9.45.57
1
la cosa che mi piace meno è il ritornello ma il resto è più che gradevole specie il riff e il bridge. Comunque son sempre loro!
RECENSIONI
82
73
50
56
84
90
60
68
76
79
100
96
90
97
96
87
91
79
ARTICOLI
14/07/2015
Live Report
AC/DC + VINTAGE TROUBLE
Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari, Imola (BO), 09/07/2015
25/05/2010
Live Report
AC/DC
Stadio Friuli, Udine, 19 maggio 2010
 
ALTRE NOTIZIE
26/10/2020 - 18:20
AC/DC: presentato il video di ''Shot in the Dark''
07/10/2020 - 09:20
AC/DC: i dettagli di ''Power Up'', ascolta il singolo ''Shot in the Dark''
08/01/2020 - 19:37
TSUNAMI EDIZIONI: in arrivo la biografia di Bon Scott degli AC/DC
21/11/2018 - 16:48
A PERFECT CIRCLE: ascolta la cover di 'Dog Eat Dog' degli AC/DC
28/11/2017 - 09:46
METALLIZED: questa settimana per voi AC/DC, Katatonia e molto altro su Spotify!
18/11/2017 - 14:51
AC/DC: è morto Malcolm Young
20/11/2016 - 10:59
HALESTORM: ecco la cover di 'Mistress for Christmas' degli AC/DC
07/07/2016 - 18:52
AC/DC: Cliff Williams annuncia il suo ritiro
08/05/2016 - 10:40
AC/DC: ecco i primi video dell'esordio ufficiale di Axl Rose
19/04/2016 - 17:37
AC/DC: le dichiarazioni di Brian Johnson sulla sua dipartita dal gruppo
ULTIME NOTIZIE
29/10/2020 - 20:00
BE THE WOLF: ascolta il primo singolo dal disco in arrivo
29/10/2020 - 19:47
WARPATH: a dicembre il settimo album, ecco i dettagli
29/10/2020 - 19:41
WHITESNAKE: ecco la versione remixata di ‘‘The Deeper the Love’’ dalla raccolta ‘‘Love Songs’’
29/10/2020 - 19:38
NECROTTED: nuovo disco a marzo, ecco l'artwork
29/10/2020 - 19:27
MORTUARY DRAPE: ad Halloween la ristampa di ''All the Witches Dance''
29/10/2020 - 18:42
HARLOTT: ascolta la titletrack del nuovo album
29/10/2020 - 18:20
AD INFINITUM: a dicembre la versione acustica del loro album di debutto
29/10/2020 - 18:17
GARMARNA: ecco un teaser del nuovo album ''Förbundet''
29/10/2020 - 18:08
SULPHUR AEON: online la performance al Culthe Fest 2019
29/10/2020 - 18:04
COMMUNIC: presentato il video di ''Hiding From the World''
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]