Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Dirge
Lost Empyrean
Demo

In Autumn
Greyerg
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

21/12/18
IN SHADOWS AND DUST
Enlightened By Darkness

21/12/18
BLOOD FEAST
Chopped, Diced and Sliced

21/12/18
JON SCHAFFER`S PURGATORY
Purgatory

21/12/18
WITCHING HOUR
...And Silent Grief Shadows the Passing Moon

23/12/18
BOLTHORN
Across the Human Path

23/12/18
MALVENTO/THE MAGIK WAY
Ars Regalis

23/12/18
ICE WAR
Manifest Destiny

24/12/18
BEATEN TO DEATH
Agronomicon

30/12/18
FERAL
Flesh for Funerals Eternal

04/01/19
CALLEJON
Hartgeld Im Club

CONCERTI

16/12/18
NOVEMBRE + LES DISCRETS
CYCLE CLUB - CALENZANO (FI)

18/12/18
A PERFECT CIRCLE
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

19/12/18
A PERFECT CIRCLE
PALALOTTOMATICA - ROMA

21/12/18
METHEDRAS
THE ONE - CASSANO D'ADDA (MI)

21/12/18
SPLEEN FLIPPER
OFFICINE SONORE - VERCELLI

21/12/18
AMTHRYA + DANNATI + EFYD
BLUE ROSE SALOON - BRESSO (MI)

22/12/18
METHEDRAS
L'ANGELO AZZURRO - GENOVA

22/12/18
NANOWAR OF STEEL
EXENZIA DER CLUB - PRATO

22/12/18
DEWFALL + FYRNIR
EVILUTION CLUB - ACERRA (NA)

22/12/18
NATIONAL SUICIDE + ADVERSOR + UNORTHODOX
THE FACTORY - VERONA

Lordi - The Arockalypse
( 7048 letture )
C'è poco da fare: saranno pacchiani, saranno l'immobilismo sonoro impersonificato, ma sono irresistibili. I Lordi tornano con un nuovo album, un nuovo mostro in formazione, nuovi costumi, e con...la vecchia musica; quel sano hard rock leggermente metallizzato che ha visto negli anni '80 il suo massimo periodo di splendore.
Il nuovo The Arockalypse è il solito concentrato di riff semplici e d'impatto, melodie catchy e ritornelli ruffiani, il tutto condito da quella inconfondibile energia rock i cui sintomi sono ben noti: il culo si schioda dalla sedia, la gamba comincia a tenere il ritmo battendo colpetti sotto il tavolo, la testa comincia ad ondeggiare avanti e indietro. E non mi si venga a parlare di disco inutile, di canzoni obsolete o di amenità simili. Se il disco provoca gli effetti sopracitati, significa che funziona bene. E questo The Arockalypse funziona davvero alla grande, perchè mette in gioco elementi che ormai i Lordi padroneggiano alla perfezione, essendo arrivati alla loro terza release ufficiale (quarta se contiamo The Monster Show, raccolta di canzoni dai primi due album edita per il mercato europeo).
Non è difficile quindi godere dell'ascolto di queste undici vere e proprie rock hits, canzoni dal tiro micidiale per cui la parola d'ordine è solo una: divertirsi. La qualità dell'album si mantiene alta per tutta la sua durata, tanto che non ha senso parlare di canzoni migliori o canzoni peggiori, basti sapere che durante questi 45 minuti di musica non c'è una nota fuori posto e non si registra il minimo calo di tensione (ma sarebbe più corretto dire "di divertimento").
Da menzionare inoltre le guest stars che hanno collaborato a questo disco: abbiano Dee Snider (cantante dei Twisted Sister) che veste i panni del giornalista intento a parlare dell'avvento dei mostri sulla Terra nella spassosa introduzione Scg3 Special Report; Bruce Kulick (Ex-KISS) alla chitarra sulla ballad It Snows in Hell; Jay Jay French (Twisted Sister) sempre alla chitarra su Chainsaw Buffet e dulcis in fundo Udo Dirkschneider (mitico cantante degli Accept), autore di un riuscitissimo duetto con Mr. Lordi nella trascinante They Only Come Out at Night.
Inutile dire che i supporters dei Lordi hanno motivo per esaltarsi ancora una volta per le gesta dei loro mostri preferiti, mentre ai fan di Twisted Sister, KISS, Alice Cooper, primi Bon Jovi e W.A.S.P. posso dire che hanno trovato pane per i loro denti. Ignorare questo simpatico gruppo sarebbe un peccato, perché anche se non scriveranno mai un capolavoro, saranno sicuramente in grado di regalare ad ogni loro uscita un'oretta scarsa di puro divertimento messo in rock. E al giorno d'oggi questa non è più una cosa da tutti.



VOTO RECENSORE
70
VOTO LETTORI
60.38 su 57 voti [ VOTA]
Black Diamond
Sabato 9 Novembre 2013, 12.12.20
10
Pezzi come Hard Rock Hallelujah, It Snows in Hell, The Deadite girls gone wild (la mia preferita!), The night of the loving dead ecc sono autentiche perle Hard Rock...non sarà un capolavoro, non avranno inventato nulla di nuovo ma cazzarola che album...anche io do un voto che si aggira sul 70, anche qlcs di più
zerba
Martedì 9 Febbraio 2010, 19.38.25
9
bellissimo, 70 è troppo poco... 80 lo merita: diciamo che lo considero ai livelli del primo Get Heavy, bellissimo anche quello
Andrea
Lunedì 1 Settembre 2008, 17.28.30
8
divertente, potente e anke se non elaborato è maledettamente coinvolgente.grande stile e coraggio a proporre un genere quasi dimenticato
Andrea
Domenica 20 Luglio 2008, 20.03.21
7
era da secoli che non c'erano concerti così scenografici con musica d'impatto.davvero una grande band senza grosse pretese se non divertire con del buon metal
Bibo
Giovedì 3 Gennaio 2008, 11.53.20
6
Ottima recensione...hai colto lo spirito dell'album...
MIKY
Lunedì 30 Luglio 2007, 16.43.10
5
IO SMO I LORDI IN TUTTO E X TUTTO E IL LORO ULTIMI CD è TROPPO BELLOOOOOOOOOOOOO...SPERO KE CONTINUERANNO COSì...GRANDI!!!!
grande enorme pazza fan dei GREEN DAY!!!
Martedì 27 Marzo 2007, 20.31.11
4
adoro i lordi sn bravissimi soprattt blood red sadman e hard rock alleluja cmnq i migliori saranno xsempre solamente i GREEN DAY! anke se voi dite il contrario nn me ne frega! cmnq GREEN DAY punk, rock and metal 4ever!!!!!!!!!!!!!
Luca
Sabato 16 Dicembre 2006, 1.07.54
3
credo che the arockalipse sia uno dei dischi piu azzeccati che abbia sentito negli ultimi tempi. riff puliti, e mai banali, ritornelli più che orecchiabili, e la voce inconfondibile di Mr. Lordi, cosi rauca e trash da fondersi perfettamente con la musica. non c'è nemmeno una canzone sottotono, certo che it snow in hell e hardrock alleluja sono veramente belle e meritano una nota di merito. bravi Lordi, al prossimo lavoro mi aspetto il vostro capolavoro, anche se the arockalipse è gia un piccolo capolavoro!
Luca
Domenica 21 Maggio 2006, 17.23.41
2
Beh, i Lordi sono dei grandi, c'è poco da dire, e secondo me è possibilissimo aspettarsi un capolavoro da loro, perchè Get heavy, Monsterican Dream e quest'ultimo the Arockalypse sono veramente MOLTO vicini al capolavoro!!! GRANDISSIMI I LORDI!!!
Zagor76
Sabato 20 Maggio 2006, 14.34.57
1
D'accordo con il recensore, un album divertente, leggero ed anche orecchiabile... e poi non è che il panorama hard'n'heavy attuale offra tanto meglio!
INFORMAZIONI
2006
Sony BMG Finland
Hard Rock
Tracklist
1. SCG3 Special Report
2. Bringing Back the Balls to Rock
3. The Deadite Girls Gone Wild
4. The Kids Who Wanna Play with the Dead
5. It Snows in Hell
6. Who´s Your Daddy
7. Hard Rock Hallelujah
8. They Only Come Out at Night
9. The Chainsaw Buffet
10. Good to Be Bad
11. The Night of the Loving Dead
12. Supermonstars (The Anthem of the Phantoms)
Line Up
Lordi: voce
Amen: chitarra
Kita: batteria
Awa: tastiera
Ox: basso
 
RECENSIONI
58
70
ARTICOLI
26/04/2013
Live Report
LORDI + REVERSE GRIP + COLLATERAL DAMAGE
New Age Club, Roncade (TV), 20/04/2013
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]