Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Darkthrone
Old Star
Demo

E.G.O
Everything Goes On
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

26/07/19
BLACK RAINBOWS
Hawkdope (reissue)

26/07/19
FAITHSEDGE
Bleed for Passion

26/07/19
IAN GILLAN
Contractual Obligation

26/07/19
THE TRIGGER
The Time Of Miracles

26/07/19
LORDI
Recordead Live - Sextourcism In Z7

26/07/19
SINHERESY
Out of Connection

26/07/19
SOUNDGARDEN
Live from the Artists Den

26/07/19
AS I MAY
My Own Creations

26/07/19
THY ART IS MURDER
Human Target

26/07/19
HATRIOT
From Days Unto Darkness

CONCERTI

23/07/19
PERIGEO
PIAZZA SS. ANNUNZIATA - FIRENZE

25/07/19
COVEN + DEMON HEAD
CIRCUS CLUB - SCANDICCI (FI)

25/07/19
THERAPY?
CURTAROCK FESTIVAL - CURTAROLO (PD)

26/07/19
COVEN + DEMON HEAD + GUESTS
TEATRO LO SPAZIO - ROMA

26/07/19
SOILWORK
ROCK CLUB - PINARELLA DI CERVIA

26/07/19
WEEDEATER
FREAKOUT - BOLOGNA

27/07/19
MARDUK + GUEST
ROCK AND BOL - BOLOTANA (NU)

27/07/19
OBSCURA DOOM FEST
MU CLUB - PARMA

27/07/19
SOILWORK
LEGEND CLUB - MILANO

27/07/19
WEEDEATER
CRYSTAL MOUNTAIN FEST - MOSO IN PASSIRIA (BZ)

Narnia - Enter The Gate
( 2572 letture )
Quinto album per gli svedesi Narnia, band formatasi nel 1996 per iniziativa del chitarrista Carl Johan Grimmark e del cantante Christian Rivel. I Narnia, fautori di un christian/melodic power di buona fattura, con quest'ultima fatica Enter The Gate puntano a lanciarsi definitivamente nel metal che conta, dopo le buone prove offerte soprattutto con i precedenti The Awakening e The Great Fall.

In realtà però, e mi rincresce dirlo, gli svedesi ci regalano sicuramente un platter di qualità superiore sì alla media, ma non tanto da poter farci dire che hanno finalmente fatto quel salto di qualità di cui prima parlavo, infatti reputo quest'album più o meno sugli stessi livelli dei loro precedenti. E dire che le potenzialità non mancano: Rivel possiede una voce ed un'impostazione della stessa di tutto rispetto, Grimmark è un bravissimo chitarrista capace di virtuosismi alla Malmsteen, il loro melodic power è ricercato e mai banale, eppure manca quello slancio creativo, e non solo, che permetterebbe di poter far gridare al capolavoro.

I nove brani contenuti nell'album non si caratterizzano certo per eterogeneità, anche e soprattutto da un punto di vista qualitativo, eccezion fatta per la conclusiva The Man From Nazareth lunga epica ed emozionante, e l'altrettanto bella Take Me Home, la cui eccessiva lunghezza però rischia di renderla noiosa. Molto heavy invece l'opener Into the Game, la title-track e Another World, di inclinazione progressive This Is My Life, malmsteeniana People of the Bloodred Cross, ben riuscita anche Show All the World.

Tutto sommato siamo in presenza di un buon esempio di melodic power, ben suonato e con la presenza anche di virtuosismi non eccessivi o fini a sè stessi, ma era comunque lecito attendersi dagli svedesi qualcosina in più, visto e considerato, ripeto, che dimostrano ancora una volta di avere tutte le credenziali per imporsi nel loro genere in maniera più evidente e magari con un lavoro capace di farsi ricordare anche su un più lungo periodo.



VOTO RECENSORE
65
VOTO LETTORI
35.66 su 33 voti [ VOTA]
Stefano
Venerdì 25 Agosto 2006, 21.46.09
1
Il voto è completamente sbagliato. L'album è ottimo, uno dei migliori dischi di metal melodico che ho ascoltato ultimamente. Almeno 3-4 songs sono delle hit clamorose. I testi di ispirazione cristiana a volte sono un po' patetici, ma questo fatto non penalizza la godibilità di questo lavoro. I Narnia sono un bel gruppo, meritano di essere supportati.
INFORMAZIONI
2006
Massacre/Audioglobe
Power
Tracklist
1 Into the Game
2 People of the Bloodred Cross
3 Another World
4 Show All the World
5 Enter the Gate
6 Take me Home
7 This is my Life
8 Aiming Higher
9 The Man From Nazareth
Line Up
Christian Rivel (Voce),
Carl Johan Grimmark (Chitarra),
Andreas Olsson (Basso),
Anders Johansson (Batteria)
 
RECENSIONI
65
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]