Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Amorphis
Queen of Time
Demo

SpellBlast
Of Gold and Guns
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

01/06/18
THORIUM
Blasphemy Awakes

01/06/18
BLACK CRUCIFIXION
Lightless Violent Chaos

01/06/18
LIPZ
Scaryman

01/06/18
GRUESOME (USA)
Twisted Prayers

01/06/18
MAGICAL HEART
Another Wonderland

01/06/18
MORTIIS
Perfectly Defect - ristampa

01/06/18
NERVOSA
Downfall Of Mankind

01/06/18
ALIEN WEAPONRY
Tū - Album Cover

01/06/18
WOLFSSCHREI
Rise Dead Ember

08/06/18
DEVIN TOWNSEND
Eras

CONCERTI

27/05/18
METAL QUEEN FESTIVAL (day 3)
SALONE POLIVALENTE - STRAMBINO (TO)

27/05/18
BARBATOS + MANZER + INSULTER
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

29/05/18
ROCK TEMPLE FESTIVAL
LEGEND CLUB - MILANO

01/06/18
SUUM + THE OSSUARY + GUESTS
DEFRAG - ROMA

01/06/18
WIEGEDOOD + CALVARIO
SPAZIO LIGERA - MILANO

02/06/18
DESTRAGE + DESPITE EXILE + SLANDER
SOLIDAR ROCK - CASSANO D/ADDA (MI)

02/06/18
SHORES OF NULL + PÁRODOS
EVILUTION CLUB - ACERRA (NA)

02/06/18
WIEGEDOOD
FREAKOUT - BOLOGNA

02/06/18
NODE + GUESTS
THE FACTORY - AZZANO (VERONA)

05/06/18
DEAD CROSS
ESTRAGON - BOLOGNA

Trauma (Usa) - Scratch and Scream
( 2365 letture )
Sono proprio curioso di vedere se e quanti di voi conoscono o si ricordano dei Trauma. Non troppi credo, dato che anche in rete non ho trovato moltissimo su di loro. Il combo di San Francisco, oltre ad avere dato alle stampe questo buon lavoro, sono da ricordare anche (e dico: anche) perchè furono il primo gruppo serio in cui militò tale Cliff Burton (devo ricordarvi di chi si tratta? RIP).

I Trauma incisero due demo datati 1982 e 1984 e parteciparono alla compilation Metal Massacre II, da ricordare anche per la presenza di Armored Saint e Warlord, con il brano Such a Shame. Cliff lasciò poi appena prima di Scratch and Scream per rispondere alla chiamata dei Metallica, e della sua storia personale immagino sappiate già tutto. Al suo posto entrò nella band Lucas Advicula.
Scratch and Scream presentava un power quadrato e massiccio, discretamente eseguito ed ancora un pò in debito con la sacra lezione della nwobhm, cosa per altro inevitabile dato l'anno di pubblicazione del platter, ma già pienamente proiettato verso la seconda metà degli 80's, fatto dunque di suoni graffianti, atmosfere tirate, soli definiti e voce potente.

Dal punto di vista del critico sicuramente va segnalato che il limite del platter è la sua omogeneità eccessiva, mancano cioè quei tre o quattro brani che si staccano dagli altri e conferiscono quindi al lavoro una marcia in più, ma è da ricordare senz'altro We Are Watching You, potente ed evocativa, e dotata di un bel chorus efficace e solido. Scratch and Scream fece sì che i Trauma si ritagliassero un loro spazio nel mondo dell'US Power e creò uno zoccolo duro di headbanger a loro devoti, ma non li fece sfondare in pieno, portandoli alla fine allo split. Peccato, perchè probabilmente sarebbero potuti migliorare.
Il vinile è anche abbastanza ricercato dai collezionisti che lo valutano abbastanza.



VOTO RECENSORE
77
VOTO LETTORI
21.29 su 27 voti [ VOTA]
The Nightcomer
Giovedì 20 Settembre 2012, 16.10.23
13
Non il mio preferito tra le proposte uscite dalla scuderia di Mike Varney, ma comunque un buon disco. Peccato che i Trauma vengano sovente ricordati soprattutto per i trascorsi con Cliff Burton, ma questa recensione rende loro un pò di giustizia.
D.R.I.
Venerdì 13 Gennaio 2012, 12.36.28
12
fabio II
Venerdì 13 Gennaio 2012, 12.28.54
11
....is the law!!
D.R.I.
Venerdì 13 Gennaio 2012, 12.23.45
10
infatti a me personalmente piace pensare allle etichette solo se si deve fare un discorso di evoluzione musicale, però fondamentalmente, quando una persona mi chiede cosa ascolto rispondo secco: Heavy Metal!
fabio II
Venerdì 13 Gennaio 2012, 12.19.11
9
Ma figurati D.R.I. il bello è poter condividere sensazioni; ma poi tutto il metal, come tutti gli altri generi, è collegato: come un grande rosario che ogni credente ha il diritto di snocciolare a piacimento, le sotto-etichette valgono sino ad un certo punto. Ciao!!
D.R.I.
Venerdì 13 Gennaio 2012, 12.12.28
8
fabio II: sì scusami, infatti confondo sempre il prefisso proto- per pre-, quindi errore mio , in effetti la tua osservazione mi sembra molto corretta anche perchè come giustamente fai notare anche tu molti sottogeneri come lo speed dovevano ancora essere "istituzionalizzati" pienamente in quegli anni
fabio II
Venerdì 13 Gennaio 2012, 11.53.17
7
Può essere giusta anche la tua prospettica D.R.I., basti pensare che all'epoca di 'R. & W.' erano reputati speed a tutti gli effetti anche gli Accept. Ho scritto proto-speed perchè in America lo stile non era ancora ben definito e troverà la sua compattezza di lì a poco. 'The Day All Broke Loose' è puro speed e il fatto che sia posta come opener, forse, si voleva privilegiare la novità, ma rimane comunque la più scadente del lotto, a mio avviso, da cui appunto il termine proto, in quanto lo stile sarà perfezionato, e di molto fortunatamente ( adoro ancora oggi 'Unstoppable Force' degli Agent Steel )
D.R.I.
Venerdì 13 Gennaio 2012, 11.25.43
6
più che proto- speed mi sembra speed a tutti gli effetti in alcune canzoni...voi che ne pensate?
Raven
Venerdì 13 Gennaio 2012, 10.35.45
5
si, la tua analisi non è errata. forse anche una tracklist disposta diversamente avrebbe aiutato. Grazie a te.
fabio II
Venerdì 13 Gennaio 2012, 10.30.14
4
Ieri sera caro Raven ho riascoltato il vinile, partendo come tu mi hai consigliato da 'We Are Watching You': bel pezzo! Non ricordandomeli affatto, non so se sei d'accordo, mi sono tornati in mente i Samson di 'Shock Tactis'. Poi la cosa divertente è stata che il pezzo dopo si chiama 'The Flight Of The Raven'! ( con il finale roboante, come spesso capitava in questo periodo ). Devo dire che stranamente i pezzi meno riusciti sono posti in apertura, segnatamente i primi 2; una sorta di proto-speed che troverà poi il naturale sviluppo con gli Agent Steel un anno più tardi. Bella anche 'I Kill For Less', sempre in early Maiden/Samson style; ed anche qua, tanto per rimanere in tema di cult band, il suono troverà il suo apogeo in bands come i Tension di 'Breking Point' (.... mettici tu altre bands similari ). In definitiva direi un Raven molto pionieristico nel caso di questi Trauma. Grazie di avermelo ricordato, mi hai fatto divertire
Raven
Martedì 20 Dicembre 2011, 19.05.46
3
we are watching you è ancora un buon pezzo..
fabio II
Martedì 20 Dicembre 2011, 15.31.38
2
Niente Raven l'ex band di Cliff non la caga nessuno; a fine settimana voglio riascoltare anche questi, non mi ricordo più niente! l'unica cosa che mi sovviene e che acquistai 'Scratch and Scream' con il debutto degli Hexx 'No Escape', perchè erano segnalati come hot albums in qualche fanzines
francesco gallina
Venerdì 23 Giugno 2006, 11.31.47
1
In fase di rilettura ho modificato una frase, ma non mi sono accorto di non averla corretta tutta, pertanto la frase è ovviamente "il combo di S. Francisco ....... è da ricordare".
INFORMAZIONI
1984
Shrapnel Records
Power
Tracklist
1. The Day All Hell Broke Loose
2. Bringin' the House Down
3. I Kill for Less
4. Scratch and Scream
5. The Warlock
6. Lay Low
7. In the End
8. We are Watching You
9. The Flight of the Raven
Line Up
Donny Hillier - vocals
Ross Alexander - lead guitar
Michael Overton - rhythm guitar
Lucas Advicula - bass
Kris Gustofson - drums
 
RECENSIONI
77
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]