Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Todd La Torre
Rejoice in the Suffering
Demo

Profanity (GER)
Fragments Of Solace
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

12/03/21
ISSA
Queen of Broken Hearts

12/03/21
CHEZ KANE
Chez Kane

12/03/21
HEART HEALER
The Metal Opera By Magnus Karlsson

12/03/21
SECRET SPHERE
Lifeblood

12/03/21
MINUTIAN
Magical Thinking

12/03/21
TURBULENCE
Frontal

12/03/21
SUNSTORM
Afterlife

12/03/21
ENFORCED
Kill Grid

12/03/21
MARIANAS REST
Fata Morgana

12/03/21
CONAN
Live at Freak Valley

CONCERTI

13/03/21
MICHALE GRAVES + NIM VIND
LEGEND CLUB - MILANO

14/03/21
MARK LANEGAN BAND
TEATRO MANZONI - BOLOGNA

18/03/21
MAYHEM + MORTIIS + GUESTS TBA (POSTICIPATO!)
DEMODE CLUB - MODUGNO (BA)

19/03/21
MAYHEM + MORTIIS + GUESTS TBA (POSTICIPATO!)
ORION - CIAMPINO (ROMA)

20/03/21
MAYHEM + MORTIIS + GUESTS TBA (POSTICIPATO!)
CAMPUS MUSIC INDUSTRY - PARMA

23/03/21
THE SISTERS OF MERCY
ORION - ROMA

23/03/21
SWANS + NORMAN WESTBERG
ALCATRAZ - MILANO

24/03/21
THE SISTERS OF MERCY
ALCATRAZ - MILANO

25/03/21
TYGERS OF PAN TANG + GUEST TBA
TRAFFIC CLUB - ROMA

25/03/21
RECKLESS LOVE + GUESTS
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

Bonfire - Double X
( 2522 letture )
A vent'anni dalla loro nascita e da Don't Touch The Light, loro primo album, ecco il decimo album in studio dei Bonfire, i teutonici dell'hard rock melodico si ripresentano così al loro pubblico a tre anni di distanza dall'ultima fatica Free.
Deve dirsi che i Bonfire hanno una lunghissima carriera alle spalle, iniziata addirittura nel 1981 sotto il nome di Cacumen, la cui evidente cacofonia ha suggerito a Claus Lessman ed Hans Miller, dopo appena due dischi, di cambiare il nome della loro band in Bonfire.
Il combo tedesco con Double X ha veramente voluto onorare al meglio il suo ventesimo anniversario, infatti quest'ultima release si scosta in maniera evidente dal precedente e pur buono Free, per riproporre le sonorità che più hanno dato gioie e soddisfazioni ai fans di Lessman e soci riprendendo quell'hard rock melodico, potente e di immensa classe degli ottimi Fireworks e Point Black, album grazie ai quali nella seconda metà degli eighties i Bonfire raggiunsero un meritato apprezzamento di critica e pubblico.
A Day 911, brano hard'n'heavy dedicato alle vittime dell'11 settembre come ben si può intuire dal titolo, viene affidato il compito di aprire le danze. E si prosegue con l'hard'n'heavy veloce e potente di But We Still Rock e la più impegnata e pregevole Cry For Help per passare poi ad un veloce hard'n'roll con doppia cassa in evidenza nella quarta traccia Bet Your Bottom Dollar.
What's On Your Mind è una classica song dei Bonfire ottantiani, quelli di stampo bonjoviano, mentre la successiva Blink Of An Eye, offerta anche come bonus track in una versione più lunga, può di certo considerarsi uno dei pezzi forti dell'album. Rap Is Crap ha il gran merito di etichettare il rap come (crap) "schifezza" "porcheria", come si fa a non esser d'accordo con loro? Molto bella anche Notion Of Love che presenta riff e refrains accattivanti, stesso discorso valido per Hard To Say e Wings To Fly, mentre più hard e potenti sono Right Things Right e So What?, in particolare la seconda davvero bella ed impreziosita da riff e soli notevoli.
Per concludere Double X è sicuramente un album molto valido e completo, capace di riconsegnarci una band coerente ed ispirata, e capace inoltre di alternare e dosare, ma sempre con intelligenza, classe e competenza, mid-tempos melodici e pezzi veloci e potenti al limite dell'heavy e del rock'n'roll, sempre ben interpretati dall'ottimo Lessman e con una prestazione strumentale indiscutibile.



VOTO RECENSORE
78
VOTO LETTORI
24.89 su 29 voti [ VOTA]
MatMeTaL
Domenica 17 Settembre 2006, 23.07.10
3
Sempre io! Avete notato il plagio (sicuramente nn voluto) di hard luck woman dei kiss??
MatMeTaL
Domenica 17 Settembre 2006, 23.01.54
2
Ottimo ritorno!! e soprattutto coerente al loro passato...non come molti altri...grande band
francesco gallina
Giovedì 29 Giugno 2006, 19.49.14
1
Buon gruppo, meritano rispetto.
INFORMAZIONI
2006
Frontiers
Hard Rock
Tracklist
1. Day 911
2. But We Still Rock
3. Cry for Help
4. Bet Your Bottom Dollar
5. What's on Your Mind
6. Blink of an Eye
7. Rap is Crap
8. Notion of Love
9. Right Things Right
10. Hard to Say
11. Wings of Fly
12. So What?
Bonus track: Blink of an Eye (Extended Version)
Bonus track: R.I.C.
Line Up
Claus Lessman (vocal)
Hans Ziller (guitar)
Uwe Kohler (bass)
Jurgen "Bam Bam" Wiehler (drums)
 
RECENSIONI
66
75
79
78
78
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]