Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Long Distance Calling
How Do We Want to Live?
Demo

Mordred
Volition
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

22/09/20
OSSUARY ANEX
Obscurantism Apogee

23/09/20
MYSTHICON
Silva-Oculis-Corvi

25/09/20
WHITE DOG
White Dog

25/09/20
LONEWOLF
Division Hades

25/09/20
VOUS AUTRES
Sel de Pierre

25/09/20
KATAKLYSM
Unconquered

25/09/20
MORTA SKULD
Suffer for Nothing

25/09/20
BLOODRED
The Raven/s Shadow

25/09/20
SAPIENCY
For Those Who Never Rest

25/09/20
ANNA VON HAUSSWOLFF
All Thoughts Fly

CONCERTI

23/09/20
STEVEN WILSON (ANNULLATO)
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

26/09/20
STAY STEEL FEST
SKULLS CLUB - SERRAVALLE (SAN MARINO)

27/09/20
VISIONS OF ATLANTIS + YE BANISHED PRIVATEERS + AD INFINITUM
LEGEND CLUB - MILANO

29/09/20
WITHIN TEMPTATION + EVANESCENCE
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

03/10/20
PAGAN FEST
LAGHI MARGONARA - GONZAGA (MN)

03/10/20
SKELETOON
LEGEND CLUB - MILANO

08/10/20
HOUR OF PENANCE + GUEST TBA
TRAFFIC CLUB - ROMA

08/10/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
TEATRO CELEBRAZIONI - BOLOGNA

09/10/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
GRAN TEATRO GEOX - PADOVA

09/10/20
ESOTERIC + NAGA + (ECHO) (ANNULLATO)
TRAFFIC CLUB - ROMA

Gianfranco Fichera Cogliandro - Bad
( 3315 letture )
Mi dispiace, mi dispiace veramente molto che pochi di voi possano avere la possibilità di ascoltare questa piccola autoproduzione di un axe-man di notevole talento come Gianfranco Fichera Cogliandro, (gfc). Mi dispiace perchè questo "Bad" è veramente un piccolo gioiellino di talento, perizia tecnico-esecutiva e, sopratutto , gusto. Gianfranco è sicuramente in possesso di una tecnica superiore, ma questo non fa si che le sue realizzazioni siano semplici esibizioni , semplici susseguirsi di scale velocissime, tapping, e freddi riffs iperfuriosi, ma , al contrario, questa sua tecnica viene usata per raccontare storie musicali di senso compiuto ed elegante, tanto che spesso il tutto può sembrare tanto semplice quanto ovvio, ma a ben guardare, non è fatto usuale che qualcuno sia disposto a sacrificare il facile impatto ottenibile da un uso ridondante delle sei corde per valorizzare semplicemente la musica. In questo senso "Bad" può essere paragonato per attitudine al modo di intendere la musica di Simone Fiorletta, e dunque , come detto, storie, sensazioni e stati d'animo in tutte le loro sfaccettature. Gianfranco si è formato negli anni 80 a pane e Van Halen, e si sente, ed il CD si snoda passando da momenti più malinconicamente hard come "Prince of darkness" alla pesante delicatatezza di "Ultime notizie"; dalla eterea chitarra acustica di "Riflessi" all'Hard rock di stampo Americano di "Forever"; dalla profonda comunicativa di "Jesus" alla sfuriata Vanhaleniana di "Stop", un pezzo che se recasse la firma di Eddie potrebbe stare su un qualunque loro disco anni 80; a questo punto le nostre orecchie vengono spiazzate dalla chitarra flamenco di "Mary", tecnica quella del flamenco, che Gianfranco dimostra di padroneggiare a suo piacimento, dimostrando ancora grandissimo eclettismo. Bellissima "Luci prima della notte", il cui racconto sembra di poter vedere su un ipotetico schermo, tanto preciso e comunicativo è il suo riffing. La chiusura è affidata alla cavalcata libera di "Crazy Horse", degna closer di questa notevole realizzazione. Tutto perfetto? Ovviamente no, l'autoproduzione è di buon livello e la sala d'incisione rende al massimo delle possibilità del budget, ma i brani meriterebbero possibilità maggiori in tal senso; la batteria elettronica poi, per quanto ben programmata, ha i soliti limiti dinamici che frustrano specialmente i passaggi più duri, ma è un discorso già fatto e rifatto e non intendo tediarvi ulteriormente in tal senso. Le ultime notizie, (senza riferimento al brano), mi danno un gfc spostato su atmosfere più fusion , ed eventualmente vi ragguaglierò in tal senso più in là. Scandaloso che talenti simili devano restare confinati nell'autoproduzione senza che nessun talent-scout si accorga di loro, personalmente posso solo aggiungere: CHAPEAU.


VOTO RECENSORE
78
VOTO LETTORI
33.88 su 26 voti [ VOTA]
Giorgio
Giovedì 27 Settembre 2007, 1.13.38
6
spazio MySpace: www.myspace.com/gfcogliandro , o guardare qualche suo video su YouTube: basta cercare Gianfranco Fichera Cogliandro. Saluti! Giorgio p.s.: Gianfranco, se ti capita di leggere queste righe devo dirti una cosa che non ti ho ancora detto abbastanza volte: sei un mostro mbare!! =) No, sul serio, sono onorato di averti come amico, e ancora incredulo da quanto tu sia bravo. Sei il migliore, Gianfranco. Sei incomparabile!
Giorgio
Giovedì 27 Settembre 2007, 1.12.46
5
Signore e signori, posso anticiparvi che presto questo disco sarà acquistabile dal sito www.guitar9.com, e forse anche il lavoro successivo, "Blu", il quale è semplicemente un capolavoro di classe ed eleganza. Ah!...Gianfranco Fichera....un autentico "guitar hero". Ragazzi, noi abbiamo la fortuna di avere qui in Sicilia un musicista dal talento sconfinato, che oltre ad essere un chitarrista da stropicciarsi gli occhi è anche una persona fantastica, umile e corretta....insomma, una persona speciale. Lui non rincorre il successo, e chi lo conosce di persona sa che è fatto così. Tuttavia noi possiamo aiutarlo a farsi conoscere, magari anche all'estero, spargendo la voce, citandolo in contesti adeguati, perchè in fondo Gianfranco se lo merita davvero. Vi anticipo anche che presto mi occuperò del restyling del suo sito web, il quale finalmente funzionerà come si deve: aggiornamenti, news, foto, info, audio, video, vendita dei dischi, lezioni, etc. Nel frattempo potete visitare il suo
six
Mercoledì 20 Settembre 2006, 10.01.49
4
Ho avuto l'onore di sentire in anticipo il nuo lavoro di Fichera BLU genere popo fusion completamente diverso da BAD,nonostante sia veramente bello,personalmente preferisco il primo ,il primo LP incarna perfettamante cio' che la gente si aspetta da Gianfranco,confido che possa esserci un terzo lavoro,rock, nel primo CD sono state esclude alcune canzoni di repertorio tra cui DARAL che secondo me non era assolutamente da scartare poichè una delle piu' belle canzoni mai fatte
six
Giovedì 14 Settembre 2006, 13.45.40
3
SI é veramente sccandaloso che le case discografiche italiane non prendano in considerazioni ,persone di talento come Gianfranco,la sua musica é stupefaciente,fa venire i brividi alla pelle;inoltre considerando che grandi chitarristi stranieri non hanno piu voglia di comporrre buona musica ,io ho comprato l ultino di Satriani e steve Vai ,sono deluso ,da loro pretendevo di piu' forse dovrebbero sentire il cd di Gianfranco Fichera per farsi venire un po di voglia di fare buona musica come la fa Gianfranco
francesco gallina
Sabato 9 Settembre 2006, 8.04.08
2
Non chiedermi perchè, ma so per certo che Van Halen rientra nella sua formazione iniziale. Per il CD Se mi autorizza ti passerò il n° di cellulare.
six
Venerdì 8 Settembre 2006, 13.45.46
1
Sono daccordo con i recensore ottimi brani,andando sul sito www.gianfranco-fichera-cogliandro.. ho notato che viene consentito di scaricarsi in mp3 i primi 2 lp DARAL e STOP ,eccezionali !!!! veramente un talento ,l'unica cosa su cui non sono daccordo è che piu' che farsi con pane e van halen secondo me in Gianfranco si sente notevolmente marcata l'impronta di JOE SATRIANI e jesus potrebbe finire benisssimo in un LP di Satriani senza che nessuna se ne accorga che non sia Satrinai,veramente bravo!!! una domanda se uno vuole acquistare il CD come deve fare?
INFORMAZIONI
2005
Autoprodotto
Hard Rock
Tracklist
Prince of darkness
Ultime notizie
Riflessi
Forever
Jesus
Stop
Mary
Luci prima della notte
Crazy horse
Line Up
Gianfranco Fichera Cogliandro All instruments and drum programming
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]