Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Evergrey
The Atlantic
Demo

BlurryCloud
Pedesis
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

01/03/19
BROWBEAT
Remove the Control

01/03/19
HEAUME MORTAL
Solstices

01/03/19
DER WEG EINER FREIHEIT
Live In Berlin

01/03/19
QUEENSRYCHE
The Verdict

01/03/19
WHILE SHE SLEEPS
So What?

01/03/19
CARTOGRAPHS
Wilt & Blossom

01/03/19
CLIMATE OF FEAR
The Onset of Eternal Darkness

01/03/19
DARKWATER
Human

01/03/19
MARK MORTON
Anesthetic

01/03/19
IN FLAMES
I, The Mask

CONCERTI

23/02/19
BUCKCHERRY + GUESTS
ROCK PLANET - PINARELLA DI CERVIA (RA)

23/02/19
...AND YOU WILL KNOW US BY THE TRAIL OF DEAD
COVO CLUB - BOLOGNA

23/02/19
UNDISPUTED ATTITUDE FESTIVAL
DEFRAG - ROMA

23/02/19
SATAN + RAM + SCREAMER
CIRCOLO ARCI MU - PARMA

23/02/19
OPERATION MINDCRIME
MEPHISTO - ALESSANDRIA

23/02/19
PROSPECTIVE
DA MONSTAS - PORTO POTENZA (MC)

23/02/19
NANOWAR OF STEEL
FUORI ORARIO - TANETO (RE)

23/02/19
FORGOTTEN TOMB + GUESTS
BOCCIODROMO - VICENZA

23/02/19
BLACK THERAPY + EVIL NEVER DIES
EVILUTION CLUB - ACERRA (NA)

23/02/19
ENUFF Z' NUFF + SISKA
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

Avulsed - Altar of Disembowelment
10/10/2015
( 1125 letture )
Secondo EP in due anni per gli spagnoli e storici Avulsed, che lasciati nel 2013 con Revenant Wars (escludendo la ristampa di Carnivorous Voracity) tornano con Altar of Disembowelmnet, EP contenente quattro nuove tracce accompagnate da una cover di Neon Knights dei Black Sabbath.

Se, almeno in termini di quantità, il precedente EP non aveva soddisfatto i seguaci della band, questa volta Dave Rotten e soci rilasciano qualcosa di più consistente. Altar of Disembowelment è un lavoro in pieno stile Avulsed; un death metal dalle tinte lugubri e macabre che prende vita dal continuo alternarsi di groove e violenza. Il tutto ovviamente è merito del lavoro alle chitarre di Jose "Cabra" e Juancar, in grado, anche dopo più di vent'anni di carriera, di realizzare ancora brani riusciti e coinvolgenti come To Sacrifice and Devour. Non manca poi uno dei trademark del gruppo, ovvero il growl cavernoso e marcio del leader Dave Rotten, valorizzato da una produzione azzeccatissima. Parlando dei brani però, viene difficile citarne uno in particolare, non solo perché sono tutti validi esempi di come si debba suonare certa roba e perché si hanno soli quattro pezzi, ma anche perché in fin dei conti parliamo sempre degli Avulsed, e questo basta e avanza ad accontentare gli amanti del gruppo.

In Altar of Disembowelment non c'è solo tutto ciò che rende unici gli Avulsed, ma c'è anche la dimostrazione di come questa gente riesca sempre a essere un gradino più in alto rispetto ad altri. Un EP che nei suoi soli venti minuti convince e lascia ben sperare per un nuovo full, che ci auguriamo veda la luce molto presto.



VOTO RECENSORE
s.v.
VOTO LETTORI
71.5 su 2 voti [ VOTA]
Marco 75
Lunedì 12 Ottobre 2015, 12.45.19
1
Non conoscevo gli Avulsed, poi quasi per caso ho ascoltato to sacrifice and devour e devo dire che è un pezzo stupendo, ti prende subito con quel riff iniziale che sa di hard rock più che di death metal, poi entra la voce mostruosa di Rotten e si spalancano gli abissi dell'inferno. Ora gli Avulsed hanno tutta la mia attenzione e penso che prima di tutto metterò le mani su questo ep.
INFORMAZIONI
2015
Xtreem Music
Death
Tracklist
1. To Sacrifice and Devour
2. Red Viscera Serology
3. Ceremony of Impalement
4. Tremble in the Darkness
5. Neon Knights (Black Sabbath cover)
Line Up
Dave Rotten (Voce)
Jose "Cabra" (Chitarra)
Juancar (Chitarra)
Tana (Basso)
Erik Raya (Batteria)
 
RECENSIONI
s.v.
ARTICOLI
21/05/2015
Live Report
RISE OF THE UNDERGROUND III - AVULSED + GUEST
Barbara Disco Lab, Catania, 16/05/2015
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]