Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Ghost
Prequelle
Demo

SpellBlast
Of Gold and Guns
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

20/06/18
HAENESY
Katrusza

22/06/18
MARTYR LUCIFER
Gazing at the Flocks

22/06/18
HAKEN
L-1VE

22/06/18
WOLFEN RELOADED
Chaiging Time

22/06/18
KHEMMIS
Desolation

22/06/18
ARSTIDIR
Nivalis

22/06/18
THE HERETIC ORDER
Evil Rising

22/06/18
GAEREA
Unsettling Whispers

22/06/18
THE SEA WITHIN
The Sea Within

22/06/18
IMPENDING ROOM
The Sin And Doom Vol. II

CONCERTI

19/06/18
MARILYN MANSON + GUEST TBA
IPPODROMO SAN SIRO - MILANO

19/06/18
MESHUGGAH + DESTRAGE
ORION - ROMA

19/06/18
UNDEROATH + CROSSFAITH
ZONA ROVERI - BOLOGNA

20/06/18
MESHUGGAH + DESTRAGE
ESTRAGON - BOLOGNA

20/06/18
UNDEROATH + CROSSFAITH
MAGAZZINI GENERALI - MILANO

21/06/18
ANAL VOMIT + FINGERNAILS + ASPHALTATOR
TRAFFIC CLUB - ROMA

22/06/18
PEARL JAM
I-DAYS FESTIVAL - RHO (MI)

22/06/18
ANAL VOMIT + LECTERN + GUEST
CIRCUS - SCANDICCI (FI)

22/06/18
17 CRASH + LET ME KILL THE MISTER + STINS
EXENZIA - PRATO

23/06/18
ANAL VOMIT + DAEMUSINEM + LECTERN
CENTRALE ROCK PUB - ERBA (CO)

Mastodon - Blood Mountain
( 16730 letture )
Come volevasi dimostrare. Tutto come previsto.
I Mastodon non solo hanno realizzato il disco dell'anno, ma hanno consegnato al metal in generale una nuova impronta sonora e attitudinale.
Blood Mountain è la consacrazione di un band che si è evoluta intelletualmente e visivamente, riuscendo a riunire più generi estremi in un unico, soffocante e oscillante calderone.

Non si può parlare di solo metal.
Prog, heavy, psichedelia ed un innato senso dello scomporre in più parti le emozioni, li eleva a un alto grado di “fanatici architetti” della canzone vista dal lato emotivo/strutturale. Un vilipendio di alternanze che vede come ospiti tre geni assoluti (devo ammettere che non credevo alle mie orecchie): Joshua Homme, mente dei Kyuss e Queens of the Stone Age, Scott Kelly voce rabbiosa dei mai troppo osannati Neurosis di Steve Von Till e Cedric Bixler-Zavala dei geniali Mars Volta, seguaci di sperimentali e tormentate visioni e autori dello splendido e complesso Amputechture.
Un distillato di meraviglie che si apre con la corrosiva The Wolf Is Loose, che oltre a riprendere le tematiche di Leviathan, spalma tutta la sua incoerenza sonora. I latrati prog-trash di Remission si confondono fra le oscure partiture debitrici a King Crimson, Led Zeppellin, Pink Floyd e Black Sabbath (praticamente tutte le atmosfere acide anni '60-'70). Un mix deleterio ed impulsivo. A livello tecnico-strutturale, tutto procede "non" come previsto, ed è quasi impossibile volgere l’orecchio al “dopo”.

Teso, mai impacciato, senza timore alcuno, Blood Mountain si assapora con gusto fino all'ultima goccia, fino all'ultima nota possibile.
Brann Dailor, Brent Hinds, Bill Kelliher e Troy Sanders non tralasciano nessun particolare invitando al loro banchetto anche l’organo di Isaiah Ikey Owens (Pendulous Skin) e gli archi di Jennifer Ellison, Nicola Shangrow ed Erica Brewer nell’ ipnotica Sleeping Giant.
Da Crystal Skull a Capillarian Crest, da This Mortal Soil a Colony Of Birchmen (praticamente i Queens of the Stone Age + Melvins in paranoia) Blood Mountain è un continuo movimento tellurico di prog, rock, metal e di ossessioni e suoni “senza precauzione”, reso tale anche dal cambio (dai fasti di Remission) delle linee vocali di Troy Sanders, passate dal solo esercizio di ruggiti isterici alla fase prog pachidermica e vibrante (senza tralasciare la parte aggressiva), da una continua ricerca di assoli di Brent Hinds e Bill Kelliher (ovviamente perfettamente riusciti) e dal ricercatissimo lavoro di quel polpo di Brann Dailor, che devasta con tutta la sua potenza e tecnica qualsiasi zona dell'aria circostante.

Inutile cercare paragoni, i Mastodon sperimentano sulla propria pelle la freschezza di un nuovo metal, acido, vivo, drammatico e profondo.
Geniali, senza riserve.



VOTO RECENSORE
92
VOTO LETTORI
84.04 su 203 voti [ VOTA]
jaw
Domenica 26 Novembre 2017, 22.44.56
47
Mah gruppo strano in chiave metal mi viene da dare ragione al commento precedente, crack secondo me era un disco alla Sabbath, the Hunter alla Pink.. per alcune cose . Gli altri non li ho seguiti . Meglio i battleaxe in questo contesto di web
Blaster
Martedì 29 Agosto 2017, 1.42.27
46
Il loro ultimo grande disco,poi sono morti
Charleston11
Lunedì 28 Agosto 2017, 22.16.06
45
Ho provato infinite volte a farmeli piacere, trascinato dai pareri entusiasti al loro riguardo...niente da fare, non comprendo dove risiede tutta sta grandezza che molti vedono in loro
Morningrise
Venerdì 23 Dicembre 2016, 8.36.59
44
Senza alcun dubbio la più grande band degli ultimi 15 anni. Peccato per le voci di Hinds e Sanders, come al solito non all'altezza della musica composta. Ma ci passiamo sopra volentieri...tecnica, scrittura, sintesi, profondità, ricerca. Band unica...
Rob Fleming
Sabato 30 Gennaio 2016, 18.55.02
43
Buono, con una Sleeping giant e in minor misura Colory of Birchmen che mi mettono i brividi ogni volta che le ascolto. Ed il capolavoro è dietro l'angolo. 75
krol
Sabato 24 Ottobre 2015, 18.35.54
42
Ammetto di averli ascoltati da poco e me ne pento perche è veramente una grande band e mi piace molto questo album
Trendkill
Venerdì 9 Ottobre 2015, 22.15.28
41
Mi sembra che ci sia anche molto hardcore e molto stoner insieme all'heavy qua dentro .....sulla carta potrebbero sembrare uguali ai monster magnet e invece beccati che sound....e gran bel disco
dimebag89
Domenica 7 Dicembre 2014, 22.52.45
40
Disco mastodontico. Potenza, melodia, tecnica. II mio preferito dei Mastodon insieme al successivo
CYNIC
Mercoledì 24 Settembre 2014, 21.56.57
39
Vi obbligo ad ascoltare "Blood Mountain". Canzoni significative: tutte! CA-PO-LA-VO-RO ! voto: 95/100.
freedom
Domenica 20 Luglio 2014, 15.45.42
38
Assolutamente fantastico sotto tutti i punti di vista. Io e i miei amici non abbiamo ascoltato altro per un paio di mesi dalla sua uscita...ci chiedevamo soprattutto come facevano ad essere contemporaneamente così violenti, tecnici, melodici, epici e progressive. Disco destinato ad entrare nei libri della storia del metal. Voto 95.
Marco 75
Lunedì 24 Marzo 2014, 15.07.14
37
Il miglior disco dei mastodon, almeno fino ad ora. Potente, melodico e straordinariamente evocativo
Giaxomo
Giovedì 26 Settembre 2013, 19.30.48
36
@velereds: così mi offendo Riascoltalo, riascoltalo e riascoltalo! Fidati, non te ne pentirai. E' troppo avanti
velereds
Giovedì 26 Settembre 2013, 19.00.26
35
A me non piace proprio, Leviathan resta il migliore e di molto
Giaxomo
Giovedì 26 Settembre 2013, 18.52.22
34
@macca: yep! Grandissime le tre songs da te elencate, in particolar modo "the wolf is loose"
Macca
Giovedì 26 Settembre 2013, 17.29.07
33
Giaxomo@ molto belle, le mie preferite dell'album insieme a The Wolf Is Loose (devastante), Circle Of Cysquatch (inarrestabile Dailor) e Hunters Of The Sky (lintro etereo e prosieguo bruciante).
Giaxomo
Giovedì 26 Settembre 2013, 11.15.34
32
@Macca: "L'errore da non commettere con questo gruppo è ascoltarlo una volta e poi accantonarlo perchè non prende subito. " pienamente d'accordo con te. Questo errore lo feci io quattro, cinque anni fa proprio con questo album poco dopo che uscì. Fortunatamente, lo riascoltai andando e tornando da un concerto e da li iniziai a gustarmeli sin dal primo lavoro, Remission appunto, che è comunque un grande album. Ora dopo anni che ascolto questa band, mi ritrovo pienamente con te confermando che quest'album è una mezza magia, e forse il miglior album metal (?) della decade passata. Ha grandissimi spunti sia psichedelici che prettamente hardcore/stoner (anche se secondo me i Mastodon fanno il Mastodon Metal, il che è una vera e propria manna del cielo grazie all'innovamento stilistico che hanno apportato in questo panorama), con passaggi davvero raffinati; però forse come hai detto te il più completo e costante a livello di qualità è il precedente (a mio malincuore devo ammetterlo ). Bella PS: ma quanto superiori sono la traccia 2 (l'intro tribale) e la sognante traccia numero 3?
Macca
Giovedì 26 Settembre 2013, 10.08.03
31
L'errore da non commettere con questo gruppo è ascoltarlo una volta e poi accantonarlo perchè non prende subito. Anche dopo diversi anni l'ascolto di Blood Mountain ha sempre un significato diverso, dà sempre emozioni diverse, ci sono dettagli che in passato non si erano riusciti a scorgere. Per me questo album è una mezza magia, il sound e la produzione sono fantastici e il songwriting ispiratissimo, vale pienamente e meritatamente il voto in calce alla recensione. Stupendo.
-.-
Domenica 16 Giugno 2013, 22.39.44
30
Discone!!!
Delirious Nomad
Domenica 2 Dicembre 2012, 21.39.39
29
Sto ascoltandolo ora... particolare, molto. Mi piace parecchio l'incontrollabile batteria. Inizialmente pensavo fosse una specie di concept, ma mi accorgo di non capire nemmeno di cosa trattano i testi...
Macca
Lunedì 21 Maggio 2012, 14.17.59
28
.....per varietà, originalità, rabbia ed espressività...bellissimo!!!
Sambuca
Martedì 6 Dicembre 2011, 23.30.32
27
minchia se suonano i mastodon!!!!!! che gran disco!!!!
Chaos-in-motion
Domenica 24 Luglio 2011, 20.25.01
26
epico...ma non all'altezze di leviathan
Blue
Mercoledì 29 Giugno 2011, 17.12.20
25
Una delle band migliori di questi anni!Grandissimi Mastodon!
Matocc
Domenica 3 Aprile 2011, 17.39.50
24
bellissimo album, un mix di generi di gran classe... ho la versione CD+DVD. li ho visti live con i MetallicA e mi avevano favorevolmente impressionato, dopo aver comprato questo disco ho la conferma che i Mastodon sono un' ottima band
hm is the law
Domenica 2 Maggio 2010, 14.59.38
23
Per me Leviathan è il loro capolavoro assoluto (il voto dei nostri lettori mom a caso è molto alto)
Filippo Festuccia
Domenica 2 Maggio 2010, 13.15.15
22
@fil-primus: il mio preferito invece è questo...però concordo sul discorso sui Mastodon, una band infinita!
fil-primus
Domenica 2 Maggio 2010, 12.53.33
21
a chi non avesse ancora acquistato un album dei mastodon consiglio di farlo al più presto. erano anni che non vedevo una così chiara e fresca innovazione nell'ambito metal. partendo lall'ep lifesblood, per passare a remission, poi leviathan, blood mountain, call of the mastodon e l'ultimo uscito crack the skye, non esito a definire questi 4 bastardi i migliori musicisti-innovatori della scena metal e prog-metal. i loro album mi hanno fatto venire sempre la pelle d'oca però il loro miglior lavoro rimane crack the skye. aspettando il prossimo album......w i mastodon!!!!!!!!!!!!!
silvereagle
Domenica 8 Novembre 2009, 19.26.15
20
a parte ke e' un gran bel disco....questi sanno pure suonare bene,tecnici...anzi super tecnici,veloci da impazzire....veramente forti,spero abbiamo sempre le idee cristalline cosi,pke le capacita ci sn a vendereeeee
pider
Martedì 6 Ottobre 2009, 22.59.06
19
album strepitoso, soprattutto SLEEPING GIANT e CIRCLE OF CYSQUATCH sono delle canzoni impressionanti.... 95!!! di rado ho sentito lavori come questo....
LightJotun91
Lunedì 3 Agosto 2009, 10.49.27
18
Stranamete, a me non ha preso così tanto. Certo, ci sono alcune tracce stupende ma complessivamente sono migliori Leviathan e Crack The Skye
ROSSMETAL65
Domenica 15 Marzo 2009, 19.53.38
17
SICURAMENTE I MASTODON HANNO FATTO QUALCOSA DI NUOVO,ENERGIA SCOMPOSTA E RIVISITATA ALL'ENNESIMA POTENZA E QUESTO LAVORO E' UN CAPOLAVORO DA ASCOLTARE FINO ALLO SCIOGLIMENTO DEI PADIGLIONI AURICILARI.STO CON MEGASIMO QUANDO DICE CHE IL NUOVO ALBUM E' UN MUST,PIU' LENTO,MA UN MUST.
MegaSimo
Domenica 15 Marzo 2009, 12.09.32
16
Anche Crack the skye è un capolavoro!!!!!!!!! sul loro sito c'è scritto che suoneranno il 28 giugno al GOM!! aspettiamo la conferma cn ansia!
angelsdontkill
Domenica 1 Febbraio 2009, 19.36.27
15
Me lo sto ascoltando adesso. E' proprio fatto bene. Sicuramente meglio di LEVITHAN e di REMISSION.
ludo94
Venerdì 16 Maggio 2008, 19.41.25
14
Gran bel disco cazzo!!!!!!!!I Mastodon sono una rivelazione per me,sanno sfornare vari tipi di metal in uno solo,e pure facendolo con cura e bellezza.Però per quanto riguarda il paragone con i Metallica secondo me,non si azzeccano molto;in quanto fanno un tipo di metal molto differente.Ascoltate me questo disco si merita un 80
six
Sabato 4 Novembre 2006, 9.30.14
13
Ho purtroppo comprato bllod mountain presto finirà nell'immondizia ! ma ragazzi e recensori come si puo' dire che i mastodon sono un incrocio tra Rush e metallica ,i rush quelli che hanno fatto i capolavori "emisperes" e "a farewal to king" e dei metallica? io non vedo assolutamente niente in comune ,solo musica sconfusionata ,come si puo' dire che fanno un calderone di king crimson ,pink floyd e altri complessi statue miliari ,quando non hanno preso assolutamente niente di loro ? questi MASTODON spero di non risentirli piu' c'e' solo una parola per definirli SCHIFO,e voto ZERO ,invece cercate di procurarvi il CD autoprodotto di Gianfranco Fichera Cogliandro BAD ne vale la pena e fa capire come talenti italiani vengano messi in disparte in ITALIa,quando in altri paesi producano qualsiasi schifezza di musica ,vi posso garamtire che Gianfranco non ha nulla da invidiare sia Steve Vai che a Joe Satriani che Malmsteen
Vincenzo
Domenica 29 Ottobre 2006, 8.49.48
12
Concordo con Thomas. Il disco non è male, ma, personalmente, alla lunga mi ha decisamente stancato. Poi, sinceramente, tutta questa grande ventata di novità che avrebbe portato la band mi pare proprio campata in aria. Insomma, non ci vedo niente di rivoluzionario nei loro suoni, al contrario di quanto ritenuto da alcuni.
Thomas
Sabato 28 Ottobre 2006, 13.14.04
11
Ho ascoltato i Mastodon e non sono male. Avverto tutto un movimento pronto a idolatrarli, come tanti altri gruppi dello stesso filone. A volte mi pare che si esageri...
cippo
Sabato 28 Ottobre 2006, 0.00.50
10
Finalmente qualcosa di VERAMENTE grandioso!! Di dischi così ne escono pochi in un anno...non ho parole...FANTASTICI!!
Zagor76
Martedì 24 Ottobre 2006, 23.02.16
9
...ho scritto power ma ovviamente intendevo prog
Zagor76
Martedì 24 Ottobre 2006, 23.01.31
8
Davvero un gran bel disco, heavy, power e metalcore miscelati in uno stile unico
calus
Lunedì 23 Ottobre 2006, 9.59.04
7
Bellissima la prima parte e il finale, alcuni pezzi centrali sono un po roboanti e stancano un po.. In definitiva meglio di Leviathan,m a mi permetto di pensare che possano fare ancora meglio. Mi accontento comunque!
Renaz
Domenica 22 Ottobre 2006, 17.53.54
6
L'album precedente mi aveva annoiato a morte ora ascolterò questo
.ilsegugio.
Sabato 21 Ottobre 2006, 22.12.27
5
Un buon lavoro ed un gran sound, ma parlare di passi avanti per il metal mi sembra sinceramente fuori luogo...
Dirty Harry
Venerdì 20 Ottobre 2006, 14.46.04
4
Concordo al 100% con la recensione. Speriamo riescano ad avere la giusta ribalta.
Il Mentalista
Venerdì 20 Ottobre 2006, 14.20.18
3
disco grandioso, un ulteriore passo in avanti per il gruppo e per il futuro del metal.
killing
Venerdì 20 Ottobre 2006, 13.07.48
2
decisamente!
Stefano
Venerdì 20 Ottobre 2006, 12.01.37
1
Il loro precedente disco era molto interessante, sebbene non possa dire che mi abbia conquistato del tutto, data la voce spesso insufficiente del cantante. Questo è pure meglio?
INFORMAZIONI
2006
Relapse Records
Heavy
Tracklist
1. The Wolf is Loose
2. Crystal Skull
3. Sleeping Giant
4. Capillarian Crest
5. Circle of Cysquatch
6. Bladecatcher
7. Colony of Birchmen
8. Hunters of the Sky
9. Hand of Stone
10. This Mortal Soil
11. Siberian Divide
12. Pendulous Skin
Line Up
Brent Hinds (Chitarra, Voce)
Bill Kelliher (Chitarra)
Troy Sanders (Basso, Voce)
Brann Dailor (Batteria)

Musicisti Ospiti:
Scott Kelly (Voci su traccia 2)
Joshua Homme (Voci su traccia 7)
Cedric Bixler-Zavala (Voci su traccia 11)
Isaiah "Ikey" Owens (Organo, Synth su traccia 12)
Jennifer Ellison (Violoncello su traccia 3)
Nicola Shangrow (Violino su traccia 3)
Erica Brewer (Violino su traccia 3)
 
RECENSIONI
63
66
69
80
92
82
88
ARTICOLI
02/12/2017
Live Report
MASTODON + RED FANG + RUSSIAN CIRCLES
Live Club, Trezzo sull'Adda (MI), 27/11/2017
16/06/2015
Live Report
MASTODON + THE RAVEN AGE
Estragon, Bologna - 10/06/15
14/12/2014
Live Report
MASTODON + BIG BUSINESS + KROKODIL
Fabrique, Milano (MI), 10/12/2014
02/07/2012
Live Report
MASTODON + DEAD CITY RUINS
Atlantico, Roma, 27/06/2012
30/06/2009
Live Report
METALLICA + LAMB OF GOD + MASTODON
Palalottomatica, Roma, 24/06/2009
09/11/2006
Articolo
MASTODON
La biografia
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]