Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Metallica
S&M²
Demo

Black Spirit Crown
Gravity
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

25/09/20
STEVE HACKETT
elling England By The Pound & Spectral Mornings: Live at Hammersmith

25/09/20
SAPIENCY
For Those Who Never Rest

25/09/20
VOUS AUTRES
Sel de Pierre

25/09/20
TRANSCENDENCE
Towards Obscurities Beyond

25/09/20
ATLAS
Parallel Love

25/09/20
KATAKLYSM
Unconquered

25/09/20
SPELLBOOK
Magick & Mischief

25/09/20
ANNA VON HAUSSWOLFF
All Thoughts Fly

25/09/20
MORTA SKULD
Suffer for Nothing

25/09/20
OBSIDIAN KINGDOM
Meat Machine

CONCERTI

26/09/20
STAY STEEL FEST
SKULLS CLUB - SERRAVALLE (SAN MARINO)

27/09/20
VISIONS OF ATLANTIS + YE BANISHED PRIVATEERS + AD INFINITUM
LEGEND CLUB - MILANO

29/09/20
WITHIN TEMPTATION + EVANESCENCE
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

03/10/20
PAGAN FEST
LAGHI MARGONARA - GONZAGA (MN)

03/10/20
SKELETOON
LEGEND CLUB - MILANO

08/10/20
HOUR OF PENANCE + GUEST TBA
TRAFFIC CLUB - ROMA

08/10/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
TEATRO CELEBRAZIONI - BOLOGNA

09/10/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
GRAN TEATRO GEOX - PADOVA

09/10/20
ESOTERIC + NAGA + (ECHO) (ANNULLATO)
TRAFFIC CLUB - ROMA

09/10/20
HOUR OF PENANCE + GUEST TBA
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

Manowar - The Sons Of Odin
( 11125 letture )
Se avete letto l’intervista, avrete certamente notato l’enfasi dei Manowar nel sottolineare come ciò che scrivano sia dettato dalle richieste più o meno esplicite dei fans: I nostri fans avrebbero voluto più cose epic e loro sono le uniche persone a cui diamo ascolto.
Dunque la virata epica verso i territori dei Rhapsody (e di conseguenza ben lungi dall’essere una trovata originale) è come minimo da imputare a questo preciso motivo.

The Sons Of Odin si pone a metà strada tra i vecchi album del gruppo e le composizioni pompose e basate sul lavoro d’orchestra a cui ci ha abituati da lungo tempo la nostra symphonic metal band italiana.
Il problema di fondo consta nel fatto che i Rhapsody sanno come integrare gli strumenti classici con le canzoni vere e proprie, mentre i Manowar non hanno ancora chiaro come compiere questo passo cruciale. Sta di fatto dunque che il nuovo EP risulta essere un collage di brani classici (e d in particolare mi riferisco alla bella King Of Kings) e brani di musica (vagamente) classica quasi totalmente strumentali, e quindi lontani dal rappresentare un ponte tra passato e futuro per il sound del gruppo. L’eccezione parziale è data da Gods Of War, che effettivamente risulta essere una canzone in puro stile Manowar ma gonfiata da un paio di strumenti classici piuttosto appropriati (ma nulla di solista, questo dev’essere chiaro: scordatevi violini od ottoni in primo piano come succede con Rhapsody e Therion; qui abbiamo soltanto strings e percussioni di sfondo).
In definitiva, un antipasto discreto, ma che non lascia ben sperare per una valida innovazione nel sound della band.



VOTO RECENSORE
s.v.
VOTO LETTORI
40.64 su 59 voti [ VOTA]
thrasher
Domenica 21 Aprile 2019, 17.23.56
14
Una cagata pazzesca
K1LleRxINstiNcT
Martedì 20 Ottobre 2015, 23.33.16
13
36,92 come voto medio? ma stiamo scherzando? quanti haters hanno votato??? ridicolo
Sambalzalzal
Venerdì 12 Ottobre 2012, 21.03.17
12
Simone@ fai veramente bene, bravo. Nel frattempo però continua a bere piscio!
Davide
Mercoledì 6 Luglio 2011, 16.26.20
11
L'ho ascoltato proprio oggi. Anche se già mi stavano sulle palle prima i Manowar, indipendentemente da quello che hanno fatto, quest'album fa schifo proprio oggettivamente. E loro sarebbero il true metal..... che puttanata....
metalhammer
Lunedì 4 Luglio 2011, 12.30.34
10
Mi spiace x colro ke nn hanno apprezzato Gods of War, definito da alcuni cm una "caduta" dei Manowar in ambito power/simphonic... Nulla di + sbagliato: qst Ep e Gods of War sn Epic Metal Orchestrale, un segno della maturità della band dal vecchio Epic ottantiano verso un sound + elaborato. l'album è un omaggio a Richard Wagner, e la prima concept del gruppo. Io ho apprezzato le parti orchestrali, specie sapendo che le ha composte Joey DeMaio in xsona. Risulterebbe un buon compositore, e i Manowar nn mi sembra ke abbiano scopiazzato i Rhapsody o altre band power, dato che il risultato è diverso.
blackie
Lunedì 21 Marzo 2011, 2.04.22
9
mi spiace dirlo ma a me non piace propio....come l ultimo god of war...che reputo iil loro peggiore....
AL
Lunedì 25 Maggio 2009, 16.17.13
8
non ci siamo proprio...
gaspa
Sabato 16 Maggio 2009, 18.46.36
7
simone non dir fesserie, non sarà bellissimo quest'album, ma i manowar sono i numeri 1
Simone
Sabato 21 Marzo 2009, 15.45.48
6
Puah. Stapperò una bottiglia di buon vino quando si scioglieranno.
Yossarian
Martedì 19 Agosto 2008, 20.53.44
5
Pagliacci!!!
SimoneRaul
Giovedì 17 Luglio 2008, 20.26.45
4
A me piace, sarò tamarro ma mi piace W i Manowar! (ma io non faccio testo, per didre, mi annoiano Led Zeppelin e Pearl Jam che tutti dicono siano bravi... boh!)
Stefano
Domenica 19 Novembre 2006, 18.04.46
3
E' un po' dura aspettarsi un'innovazione da parte dei Manowar... i loro tantissimi fans non è questo che vogliono.
Vincenzo
Martedì 7 Novembre 2006, 20.59.05
2
Premessa: rispetto assoluto per tutti i fans del gruppo (e ci mancherebbe), ma, a mio avviso, i Manowar sono il gruppo in assoluto più inutile e vergognoso di tutta la musica metal.
Thomas
Martedì 7 Novembre 2006, 17.00.12
1
Per citare Fantozzi interrogato sulla Corazzata Potemkin: "Una cagata pazzesca".
INFORMAZIONI
2006
Magic Circle
Heavy
Tracklist
1. The Ascension (live)
2. King Of Kings (live)
3. Odin
4. Gods Of War
5. The Sons Of Odin
Line Up
Eric Adams: Vocals
Scott Columbus: Drums, Percussion
Karl Logan: Guitars, Keyboards
Joey DeMaio: Bass Guitars, Keyboards
 
RECENSIONI
62
83
s.v.
60
68
s.v.
80
73
76
95
91
93
95
89
82
ARTICOLI
01/12/2017
Live Report
MANOWAR
Zenith, Monaco di Baviera (Germania), 25/11/2017
01/11/2012
Articolo
MANOWAR
Over the Top - Uno sguardo sotto al pelo
4/05/07
Live Report
MANOWAR + RHAPSODY + HOLYHELL
Hans-Martin Schleierhalle, Stuttgart (GER), 31/03/2007
06/11/2006
Intervista
MANOWAR
Parlano Eric Adams e Karl Logan
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]