Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

The Night Flight Orchestra
Aeromantic
Demo

Ira Green
7
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

03/04/20
BLAZE BAYLEY
Live in Czech

03/04/20
TESTAMENT
Titans of Creation

03/04/20
MANAM
Ouroboros

03/04/20
AD INFINITUM
Chapter I: Monarchy

03/04/20
DEPRAVATION
III - Odor Mortis

03/04/20
FORNDOM
Fadir

03/04/20
THORN IN SIDE
Tales Of The Croupier

03/04/20
CONCEPTION
State of Deception

03/04/20
WVRM
Colony Collapse

03/04/20
BONFIRE
Fistful Of Fire

CONCERTI

31/03/20
KRISIUN + GRUESOME + VITRIOL (ANNULLATO)
CIRCOLO SVOLTA - ROZZANO (MI)

02/04/20
TYGERS OF PAN TANG + GUESTS TBA (ANNULLATO)
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

02/04/20
NECRODEATH (ANNULLATO)
EXCALIBUR PUB - CHIAVARI (GE)

03/04/20
TYGERS OF PAN TANG + GUESTS TBA (ANNULLATO)
SANTOMATO LIVE CLUB - PISTOIA

03/04/20
NECRODEATH (ANNULLATO)
CIRCUS CLUB - SCANDICCI (FI)

04/04/20
GUTALAX + GUESTS TBA
CIRCOLO EKIDNA - CARPI (MO)

04/04/20
FULL OF HELL + GUESTS
LEGEND CLUB - MILANO

04/04/20
ANCIENT + NECRODEATH + GUESTS
THE FACTORY - S. MARTINO BUON ALBERGO (VR)

04/04/20
TYGERS OF PAN TANG + GUESTS TBA
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

04/04/20
DEATHLESS LEGACY
GRINDHOUSE CLUB - PADOVA

Infestdead - Satanic Serenades
31/05/2016
( 1117 letture )
Artista dalla mente sempre attiva e che negli anni si è guadagnato una meritatissima schiera di fan in giro per il mondo, Dan Swanö è una delle figure più importanti del metal estremo. Esploso anche come ottimo produttore, la sua carriera da musicista è ricca di momenti interessanti e generalmente sempre di qualità. Superfluo rimarcare l’importanza e la suprema qualità dei lavori registrati con gli Edge of Sanity e gli ancor più eclettici Pan.Thy.Monium, ed è invece doveroso riportare alla luce il lavoro svolto con gli Infestdead. A darci tale possibilità, è la Century Media Records, che d’improvviso lancia sul mercato il qui presente Satanic Serenades, una raccolta di tutto ciò che il nostro amico svedese ha registrato con il monicker coinvolto.

Considerati uno dei suoi progetti minori, gli Infestdead proponevano un death metal molto lontano sia dagli standard svedesi che da quelli più noti di Swanö. Scordatevi le follie progressive, le melodie e le strutture elaborate, perché i dischi registrati tra il 1996 ed il 1999 guardano da tutt’altra parte. Abbiamo a che fare con un death metal di stampo americano sotto ogni aspetto, che trova le sue maggiori ispirazioni soprattutto nei Deicide (tematiche, voce) Sia i demo che i full, mostrano caratteristiche pressoché identiche, in cui Dan Swanö e Andreas Axelsson, altra importantissima figura in ambito estremo, si concentrano sugli aspetti più violenti e blasfemi del death metal più puro ed incontaminato. E gli riesce anche bene. Sia Hellfuck (1997) che JesuSatan (1999), i due full length, sono delle vere e proprie sfuriate che coinvolgono dal primo all’ultimo secondo grazie ad un songwriting tanto elementare quanto efficace; lo scheletro dei pezzi è infatti quadrato e privo di qualsivoglia stramba variazione, e questo fa sì che le canzoni suoni ancor più violente ed immediate (complice la durata media dei pezzi che si aggira sui 2 minuti e mezzo). Nonostante la semplicità però, si ha a che fare con due lavori di ottima fattura, che confermo come alla base di tutto ci debbano essere prima di tutto musicisti dalle grandi doti. Sono album che si lasciano ascoltare tutto d’un fiato, che non danno un attimo di pace e in cui Dan Swanö mette in mostra le sue abilità su praticamente tutti gli strumenti; fu infatti lui ad occuparsi di batteria, basso, chitarre, tastiere e voce addizionale, ed è incredibile come riesca ad ottenere ottimi risultati su ogni dannato strumento.

Parliamo quindi di lavori ottimi, che non dovrebbero assolutamente mancare nelle collezioni dei fanatici del death metal più oltranzista e blasfemo e di chi ha amato alla follia il debutto degli Edge of Sanity, disco decisamente più vicino a questi due lavori.

Parlando invece della raccolta in sé uscendo dall’aspetto musicale, viene da chiedersi che senso abbia pubblicare una raccolta di questo tipo. Intendiamoci, nulla di male, ma si tratta di dischi (e consideriamo anche i demo) che si trovano tranquillamente sul mercato a prezzi più che accessibili. Ok, magari ad alcuni farà piacere sentire i suoni rimasterizzati pur non trattandosi di chissà quale sconvolgimento, ma a conti fatti è una raccolta che mette insieme materiale reperibile in giro e che non offre nulla che ne incentivi l’acquisto, se non la comodità di avere tutto il materiale prodotto in due CD.



VOTO RECENSORE
80
VOTO LETTORI
0 su 0 voti [ VOTA]
enry
Sabato 4 Giugno 2016, 14.45.44
2
Me li ero persi all'epoca, ristampa che capita a fagiolo già presa qualche settimana fa. La CM negli ultimi anni ha riportato alla luce diversi gioiellini, questo è uno di quelli. E poi Dan Swano...non potevo mancare.
Doomale
Giovedì 2 Giugno 2016, 13.12.04
1
Sui miei scaffali di cd ho ancora Killing christ...penso che non lo ascolto piu o meno da 18 anni, ma mi piaceva parecchio. Classico Death stile vecchi Deicide...molto quadrato...Questo non penso comunque di prenderlo. Ma un ascolto potrei darglielo..
INFORMAZIONI
2016
Century Media Records
Death
Tracklist
CD 1

1. Re-Resurrection
2. Christinsanity
3. Born tu Burn
4. JesuSatan
5. Undead Screaming Sins
6. The Burning of the Son
7. Sinister
8. Evil²
9. Antichristian Song #37
10. Black Night (Deep Purple cover)
11. Burn Me (Without the Grace of God)
12. Dead Earth

CD 2

1. Rebirth
2. The Desecration of Christ
3. Infest the Dead
4. The New Empire
5. Mercenary, Merciless
6. Born. Nailed.
7. The Plot to Kill Jesus
8. Blaspheme the Abbess
9. Polterchrist
10. Sacrifice the Saviour
11. Hellfuck
12. Darkness Complete
13. Haunting the Holy
14. Heaven Denied
15. Salvation Incomplete
16. Bewitch the Virgin
17. Angeldemon
18. World Inverted
19. Son of the Darkside
20. Hellborn
21. Satanic
22. Amen
23. Bestial Genocide
24. The Rising
25. I’ll Be Black
26. In the Spell of Satan
27. Save Me from the Hands of Christ
28. Fucked by Satan
29. Burn Me (Without the Grace of God) (1994 Remix)
Line Up
Dread (Voce)
Dan Swanö (Voce, Chitarra, Basso, Batteria, Tastiere)

Musicisti ospiti

Robert Marcello (Chitarra sulle tracce 1, 10)
Robert Wendelstam (Chitarra sulle tracce 1-10)
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]