Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Death Angel
Humanicide
Demo

IX – The Hermit
Present Days, Future Days
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

15/06/19
NARVIK
Thoughtless Light

17/06/19
LEFT HAND PATH
Left Hand Path

21/06/19
HOLLYWOOD VAMPIRES
Rise

21/06/19
(HED)P.E.
Stampede

21/06/19
MEMORIAM
Requiem for Mankind

21/06/19
THENIGHTTIMEPROJECT
Pale Season

21/06/19
DREAMSLAVE
Rest In Phantasy

21/06/19
KRYPTOS
Afterburner

21/06/19
MOONLIGHT HAZE
De Rerum Natura

21/06/19
ABYSSAL
A Beacon In The Husk

CONCERTI

15/06/19
EDDIE VEDDER + GLEN HANSARD + GUESTS TBA
FIRENZE ROCKS - VISARNO ARENA

15/06/19
POSSESSED + Nordjevel
Slaughter Club - Paderno Dugnano (MI)

15/06/19
NOIROCKERCAMP
SANTA NINFA (TP)

15/06/19
WINGS OF BEA METALFEST (day 2)
SANTHIA' - VERCELLI

15/06/19
WYRD
BIRRA SOTTO LA TORRE - MELZO (MI)

16/06/19
THE CURE + GUESTS TBA
FIRENZE ROCKS - VISARNO ARENA

17/06/19
WINGS OF BEA METALFEST (day 3)
SANTHIA' - VERCELLI

18/06/19
UADA + PANZERFAUST
Slaughter Club - Paderno Dugnano (MI)

19/06/19
DEF LEPPARD + WHITESNAKE
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

19/06/19
DROPKICK MURPHYS + THE INTERRUPTERS
SHERWOOD FESTIVAL - PADOVA

Obscura - Retribution
20/08/2016
( 1885 letture )
Credo che non ci sia bisogno di presentazioni per gli Obscura, band tedesca che negli ultimi anni ha saputo sfornare tre dischi di ottimo livello, ossia Cosmogenesis, Omnivium e lo spettacolare Akròasis, uscito a dieci anni dal debutto, Retribution. Questo album, rispetto ai successivi è rimasto un po’ trascurato, forse perché schiacciato dalla notorietà e soprattutto, dalla maturazione artistica raggiunta col secondo lavoro, che vedrà presenti in formazione musicisti di spicco come Jeroen Paul Thesseling (ex Pestilence) e Christian Muenzner (ex Necrophagist). Quindi, riavvolgiamo il nastro e cominciamo dall’inizio, perché gli Obscura di Retribution sono molto diversi rispetto a ciò che faranno nella futura decade.

Retribution è un disco in un certo senso acerbo, in cui gli Obscura si presentano al mondo del metal estremo con un lavoro grintoso e potente, ovviamente di alta caratura tecnica, ma ancora lontano dalle complesse, ma allo stesso modo ariose composizioni del futuro. L’album in questione infatti è ancora fortemente influenzato da band come Pestilence, Death (si consideri la cover di Lack Of Comprehension) e Suffocation e spesso queste influenze offuscano l’inventiva e la creatività della band. Certo, ovviamente i passaggi personali non mancano, ma come già detto, i tedeschi comporranno le loro composizioni migliori negli anni a venire. L’iniziale Humankind è un pezzo brutale, compatto, che colpisce dritto al volto, non lasciando cali di tensione. Subito emergono due elementi chiave del combo tedesco: le vocals in growl crudissimo molto vicino allo scream, che in alcuni tratti ricordano il compianto Chuck Schuldiner. In secondo luogo emergono le chitarre, che suonano come vere e proprie motoseghe, vomitando riff al vetriolo, tecnici ma cinicamente spietati. Basso e batteria, come per il resto del platter non hanno un grande spazio (come in futuro avremo modo di sentire), ma contribuiscono a costruire uno spesso muro ritmico che non lascia spazio a cedimenti. E come la prima traccia, così segue la seconda. Nothing infatti parte in quarta con un riff assassino, ma alterna sapientemente passaggi maggiormente carichi di groove ad altri tirati e, inoltre compaiono sporadiche le clean vocals nel ritornello. Sulla stesse coordinate delle precedenti seguono due brani killer come Unhinged e None Shall Be Spared, che non lasciano prigionieri grazie a passaggi schizofrenici e brutali, ma melodici allo stesso tempo (da applausi l’intermezzo in tapping della seconda). Una volta superato il barrage della metà del disco con la discreta Alone, finalmente ci si può addentrare nella seconda parte del debutto degli Obscura. Su tutti i brani rimanenti, possiamo individuare le migliori tra l’articolata Hymn To The Nocturnal Vistor, che presenta un bel break atmosferico grazie all’inserimento del violoncello; ma anche la thrashy Exit Life e l’ottima reinterpretazione della già citata Lack Of Comprehension.

Alla registrazione del disco hanno partecipato alcuni membri degli Atrocity e dei (Thorsten Baue e Mathias Roderer) e Dark Fortress (V. Santura). L’album è stato prodotto dalla Vots Records nel 2006, ma sarà oggetto di una ristampa con alcune modifiche nel 2010, grazie alla volontà di mamma Relapse, e il disco conterrà tre cover: quella già presente dei Death, God Of Emptiness dei Morbid Angel e Syntetically Revived dei Suffocation. Vi è un’ulteriore ristampa, per il pubblico giapponese, che vede l’aggiunta di altre due cover rispetto alle tre precedenti, di Behemoth (Decade Ov Therion) e una dei polacchi Vader (Wings). Per chi proprio non riuscisse a reperire nessuna delle tre edizioni, non si preoccupi, vi è un ulteriore ristampa del 2012 che è del tutto analoga a quella del 2010 e vi permetterà di godere di questo primo lavoro targato Obscura.



VOTO RECENSORE
80
VOTO LETTORI
63.8 su 5 voti [ VOTA]
deathuldiner
Martedì 17 Luglio 2018, 14.03.10
36
un'album d'esordio più che soddisfacente, offuscato dal monolite cosmogenesis
Orion
Lunedì 29 Agosto 2016, 19.06.13
35
Da baraccone......
Sandro70
Sabato 27 Agosto 2016, 7.12.19
34
Fenomeno.
Nergal
Venerdì 26 Agosto 2016, 23.39.59
33
Il genio della lampada @Anthrares616 concorde con i commenti 8 & 9 dice.Hahahahaha
Metal Shock
Venerdì 26 Agosto 2016, 9.08.17
32
Ahahah mi hanno tagliato anche il mio commento che voleva portare pace!
Anthares616
Giovedì 25 Agosto 2016, 22.44.45
31
Concordo con il commento n.8 e n.9.
Lizard
Giovedì 25 Agosto 2016, 20.06.25
30
Per una volta non siamo intervenuti, ma direi che la discussione è durata anche troppo e in modo piuttosto spiacevole. A buon intenditore, poche parole.
Mulo
Giovedì 25 Agosto 2016, 19.28.03
29
X dirla alla nergal "non tutti gli uccelli imBarano l'italiano " ah ah
Argo
Giovedì 25 Agosto 2016, 19.26.07
28
Mamma mia Nergal, impara l'italiano...
Mulo
Giovedì 25 Agosto 2016, 19.17.41
27
Poi su che base nn me intendo di metal? Mi conosci? Ci siamo mai confrontati? Non hai letto manco mezzo mio commento tanto che mi hai associato ai Domine ( una band da me mai ascoltata). X me non sei apposto di testa. Passo e chiudo
Mulo
Giovedì 25 Agosto 2016, 19.15.08
26
Io ne capirò pure poco ma te non capisci proprio niente..... Basta vedere che idolatri questa band che scopiazza le idee di Schuldiner rifacendole in salsa brutal.... Grandii (?) obscura
Nergal
Giovedì 25 Agosto 2016, 19.03.46
25
@Mulo nn si tratta di rispetto! Io ne ho da vendere.E nemmeno si tratta di insulti a chi nn la pensa come me assolitamente....anzi!Nn tutti gli uccelli capiscono il grano....(guai nn fosse cosi)...se tutti mangiavano grano restavamo tutti senza pane.o no? IL caso tuo e' che(e perdonami se lo penso) di metal te ne intendi pochissimo e cioe' uguale a 0.Ascolta altro fidati da pausini a masini oltre muse
Gigione
Giovedì 25 Agosto 2016, 17.42.43
24
Mica era un'accusa!
entropy
Giovedì 25 Agosto 2016, 15.51.12
23
Non ho mai detto che condivido il voto. Ho espresso solo la mia idea. Dovendo darlo, forse darei 65
Gigione
Giovedì 25 Agosto 2016, 14.10.56
22
@entropy: Sarà, però continuo ad avere qualche riserbo sul voto. 8/10 è un ottimo voto che va oltre al concetto di "piacevole".
entropy
Giovedì 25 Agosto 2016, 11.25.09
21
Io ho potuto ascoltare l'album solo recentemente. Quindi il mio giudizio non può che essere influenzato dal percorso successivo della band. Il disco è acerbo, troppo "Death" per i mie gusti e poco creativo. Da Cosmogenesis in poi invece, pur non essendo un fan del genere, li ho apprezzati davvero molto. Magari qualche richiamo a chuck, ma non essendoci più lui, tutto sommato sono citazioni che ho trovato piacevoli.
Mulo
Giovedì 25 Agosto 2016, 11.23.55
20
Ma guarda nergal,qua il debole sei tu che insulti chi non la pensa come te (in questo caso il sottoscritto). Spero x te che tu sia molto giovane xche''vedendo ciò che scrivi, se hai passato i 30 c'è riflettere parecchio. Ultimo cosa,un conto è esprimere il proprio pensiero ( andrebbe fatto sempre nel rispetto degli altri) un conto è insultare chi non la pensa come (in questo caso) te. Passo e chiudo
papi
Giovedì 25 Agosto 2016, 10.55.33
19
Potreste smetterla di insultarvi e magari parlare del disco in questione?
Gigione
Giovedì 25 Agosto 2016, 10.40.21
18
@Nergal: Fammi sapere quando cominciare a tirare in ballo le rispettive madri.
terzo menati
Giovedì 25 Agosto 2016, 10.28.51
17
Si ma tutto sto cinema, addirittura mazzate, per sto gruppo? Ma poi chi cazzo sono? Manco fossero gli iron Maiden
Nergal
Giovedì 25 Agosto 2016, 10.01.00
16
@Mulo io nn ho nessuna paura di dire la mia(sul web e nella vita reale).L esperienza mi ha insegnato che quando uno si arrampica ad argomenti di palate e violenza vuol dire che e' un debole,nn sa argomentare e forse ho centrato qualcosa che gli brucia.hihihihih. io nn parlo mai di palate(evito),anche xche' mi conosco.Mi sale una rabbia malefica che mi mangio anche hulk.paura e evitare c e di mezzo il mare.
LAMBRUSCORE
Giovedì 25 Agosto 2016, 6.07.57
15
"LINKIN Parkinson" è degna dei miei peggiori commenti, complimenti, ahaha, comunque anche a me piace questo disco, derivativo ma per essere un debut, è notevole. Però non capisco perché ci sia da prendersela se a qualcuno fa dormire, io mi sono addormentato con talmente tanti dischi brutal, ben più estremi di questo -che brutal non è-...ed ero sobrio...
Mulo
Mercoledì 24 Agosto 2016, 22.58.25
14
Ma te non sei normale,fatti curare.... Se reagisci così anche nella vita reale (non credo,di solito elementi così hanno paura a dire la loro )insultando chi non la pensa come te,chissà quante mazzate prenderai
Nergal
Mercoledì 24 Agosto 2016, 22.49.36
13
@Gigione se dobbiamo dare un sei politico qui a "Blocchi" quali Tristania,The Gathering,Lacrimosa e altra schifezza che ascolti diamo 0?Mi sa proprio di si. @Lux Chaos i Domine nn sn "Blocchi" di cemento armato?contento tu...!!! Hihihihihihi @Mulo misteri della mente e del web sn i tuoi commenti difronte ad un capolavoro del genere.Ascolta i Muse,i Linkin parkinson e gli him sn x te hahahah @ Metal Shock?
Metal Shock
Mercoledì 24 Agosto 2016, 15.14.28
12
@Mulo: magari recupera qualcosa!
Mulo
Mercoledì 24 Agosto 2016, 15.06.21
11
Non so come sono stato accostato ai Domine sinceramente. Io i Domine non li ho mai sentiti sinceramente... Non conosco neanche mezzo riff di quella band.... Misteri del web.
lux chaos
Martedì 23 Agosto 2016, 15.16.25
10
Poi se i Domine sono "blocchi" mi sa che quello che di musica non ne capisce n'cazzo non è proprio Mulo...d'accordissimo con Gigione
Gigione
Lunedì 22 Agosto 2016, 15.18.05
9
Secondo me si regalano un po' troppi complimenti a questi tedeschi. Per carità, belle canzoni e virtuosismi coi fiocchi, ma non sono altro che l'unione stilistica di tutti quei gruppi citati nella recensione. In più questo disco è davvero uno dei tanti dischi Death, né più né meno, che prescinde da ciò che hanno fatto dopo. Una sufficienza politica poteva bastare.
Third Eye
Lunedì 22 Agosto 2016, 15.08.13
8
E’ l’episodio meno riuscito della band ma va considerato come qualcosa di a sé stante rispetto agli altri tre; il disco infatti ruota attorno agli stilemi classici del death e gli arrangiamenti sono relativamente scontati, anche se è giusto dire che all’interno della tracklist si possono scorgere, qua e là, alcune cose interessanti.
Mulo
Lunedì 22 Agosto 2016, 11.55.11
7
C'è la libertà di opinione e di parola e dunque esprimo la mia caro il mio leone da tastiera. Impara l'educazione vala'
terzo menati
Lunedì 22 Agosto 2016, 9.35.38
6
Ho capito dalle mie parti si direbbe mattoni
Nergal
Lunedì 22 Agosto 2016, 9.24.14
5
@terzo menati "Blocchi"(di cemento)al mio paese si chiamano cosi gli album che fanno c..... e Mulo che giudica questo capolavoro secondo me ha un sacco di "Blocchi".Quindi avendo un sacco di "Blocchi" nn ti puoi permettere il lusso di parlare di Obscura(grande realta').
terzo menati
Domenica 21 Agosto 2016, 17.46.47
4
Forse intendeva brocchi
Mulo
Domenica 21 Agosto 2016, 17.36.55
3
Che c'entrano i Domine e altri "blocchi" (?) vari? Sicuro che io e la musica del cazzo siamo 2 cose a parte come dici te. Questo tipo di proposta ( ok musicisti tecnicamente bravissimi) mi fa solo dormire. Impara a rispettate chi non la vede come te
Nergal
Domenica 21 Agosto 2016, 17.24.33
2
@Mulo ti consiglio di ascoltare Delaine o Lacrimosa....fanno bene a te.Te e la musica siete due cose a parte...ma proprio a parte.Salutami i Domine e altri blocchi vari e poi datti all ippica.... Obscura un nome una garanzia. Voto 90
Mulo
Domenica 21 Agosto 2016, 16.41.35
1
L'unica cosa che mi può interessare di questo disco sono le cover
INFORMAZIONI
2006
Vots Records
Technical Death Metal
Tracklist
1. Humankind
2. Nothing
3. Unhinged
4. None Shall Be Spared
5. Alone
6. Hymn To Nocturnal Visitor
7. Intoxicated
8. Exit Life
9. Sentiment
10. Sweet Silence
11. Lack Of Comprehension
Line Up
Steffen Kummerer (Voce, Chitarra)
Markus Lempsch (Chitarra)
Jonas “JoeC” Fischer (Basso)
Jonas Baumgarti (Batteria, Violoncello in traccia 6)

Musicisti Ospiti
V. Santura (Chitarra,
Voce in traccia 8)
Matthias Roderer (Chitarra
in tracce 7, 8)
Thorsten Bauer (Chitarra
in traccia 11)
Martin Bauer (Basso)
Stephan Bergbauer (Chitarra
in traccia 3, 9)
 
RECENSIONI
90
95
90
80
ARTICOLI
20/02/2019
Live Report
OBSCURA
Legend Club, Milano (MI), 16/02/2019
02/11/2016
Live Report
OBSCURA + GUESTS
Cycle Club, Calenzano, Firenze, 29/10/2016
05/04/2016
Live Report
DEATH TO ALL + OBSCURA
Traffic Live, Roma (RM), 30/03/2016
24/11/2013
Live Report
DEATH TO ALL + OBSCURA + FAUST + DARKRISE
Rock’n’Roll Arena, Romagnano Sesia (NO), 19/11/2013
27/03/2012
Live Report
OBSCURA + SPAWN OF POSSESSION + GOROD + EXIVIOUS + 26THOUSANDYEARS
Blogos, Casalecchio di Reno (BO), 25/03/2012
19/05/2011
Live Report
HATE ETERNAL + OBSCURA + BENEATH THE MASSACRE + DEFILED
Rock N' Roll Arena, Romagnano sesia (NO), 13/05/2011
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]