Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Falconer
From a Dying Ember
Demo

Chaosaint
In the Name of
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

13/07/20
AGONY FACE
IV Time Totems

14/07/20
INISANS/SEPULCHRAL FROST
Death Fire Darkness

15/07/20
EISENKULT
...gedenken wir der Finsternis

15/07/20
THE FUNERAL ORCHESTRA
Negative Evocation Rites

16/07/20
NOCTEM AETERNUS
Landscape of Discord

17/07/20
KANSAS
The Absence of Presence (Nuova data)

17/07/20
THYRANT
Katabasis

17/07/20
WORSHIP
Tunnels

17/07/20
SERENE DARK
Enantiodromia

17/07/20
ZOMBI
2020

CONCERTI

13/07/20
KISS (SOSPESO)
ARENA - VERONA

17/07/20
GIACOMO VOLI + EMPATHICA
THE FACTORY - S. MARTINO BUON ALBERGO (VR)

23/07/20
INSUBRIA FESTIVAL
PARCO GHIOTTI - MARCALLO CON CASONE (MI)

24/07/20
INSUBRIA FESTIVAL
PARCO GHIOTTI - MARCALLO CON CASONE (MI)

25/07/20
INSUBRIA FESTIVAL
PARCO GHIOTTI - MARCALLO CON CASONE (MI)

26/07/20
INSUBRIA FESTIVAL
PARCO GHIOTTI - MARCALLO CON CASONE (MI)

29/07/20
DROPKICK MURPHYS
FESTIVAL DI MAJANO - MAJANO (UD)

07/08/20
KORPIKLAANI
MONTELAGO CELTIC FESTIVAL - SERRAVALLE (MC)

07/08/20
SUMMER METAL 2020
LONCA DI CODROIPO (UD)

08/08/20
SUMMER METAL 2020
LONCA DI CODROIPO (UD)

Rejekts - Triratna
16/02/2017
( 967 letture )
I lombardi Rejekts sono alfieri di un metal marcio, sporco e cattivo, dediti a sonorità estreme riscontrabili in venature grind ed altre soluzioni più riconducibili al black metal (si pensi alla voce, o meglio uno scream al vetriolo tanto aggressivo quanto espressivo ). Inoltre, per chi non li conoscesse, i nostri hanno intrapreso una carriera nel circuito underground già da diversi anni, incidendo svariati split album e un notevole full length, intitolato Uno, reperibile anche su Youtube.
Tornando alla musica dei Rejekts, tuttavia bisogna aggiungere altre informazioni riguardo il loro spettro sonoro: difatti, nonostante la solida base strumentale che strizza l’occhio principalmente a lidi grind/black, i nostri spesso sono inclini anche a passaggi più ragionati e a tratti arpeggiati, ricercando in certo senso un’inquietante atmosfera, che ben si fonde con frangenti più tirati e brutali. Da sottolineare anche i testi e il cantato in italiano, che se non altro rendono più personale e schietta la proposta.

Oggi nello specifico tratteremo la nuova fatica in studio del quintetto lombardo, un EP di tre pezzi, per un totale di un quarto d’ora scarso di musica, intitolato Triratna. Il breve EP, inizia con Corpo, un brano introdotto da suoni lugubri ed inquietanti nei primi secondi della canzone, ma che poi esplode in una scheggia impazzita e furente dal riffing e drumming incessante e con uno scream abrasivo che lascia senza fiato. Allo stesso modo la seguente Mente gioca sulle stesse coordinate, ma a metà pezzo inserisce un arpeggio, che per quanto semplice, riesce a smorzare l’atmosfera annichilente delle sfuriate grind/black e a donare al pezzo un non so che di malinconico. Almeno fino al tanto prevedibile quanto efficace e urlatissimo assalto finale. La conclusiva Spirito gioca su un compartimento strumentale che strizza a sonorità quasi post hardcore, con chitarre pulite ed arpeggiate. Se escludiamo forse il cambio di riff (o forse sarebbe più corretto dire arpeggio) ad inizio pezzo, un po’ forzato, il brano risulta godibile. Soprattutto il cantato, sempre in scream, crea un buon contrasto emotivo con l’apparente calma rilassatezza strumentale delle chitarre e della sezione ritmica. Poi, dal nulla, eccola arrivare l’ennesima distruttiva sfuriata, che chiude così non solo la canzone, ma anche questo breve EP.

In conclusione, si può dire senza dubbio che questo lavoro sia una buona prova da parte dei nostrani Rejekts, tuttavia, a causa dell’esigua quantità di materiale, sarebbe meglio rinviare un giudizio certo davanti ad un disco più sostanzioso.



VOTO RECENSORE
s.v.
VOTO LETTORI
0 su 0 voti [ VOTA]
INFORMAZIONI
2017
Slaughterhouse Records
Grindcore
Tracklist
1. Corpo
2. Mente
3. Spirito
Line Up
Black (Voce)
Dave (Chitarra, Voce)
Joe (Chitarra)
Paco (Basso)
Sdru (Batteria)
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]