Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Premiata Forneria Marconi
Emotional Tattoos
Demo

Cortex Complex
Memoirs of an Apocalypse
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

22/11/17
HYPERION
Dangerous Days

24/11/17
ALMANAC
Kingslayer

24/11/17
LOCH VOSTOK
Strife

24/11/17
DEGIAL
Predator Reign

24/11/17
STRAY TRAIN
Blues From Hell

24/11/17
STARBLIND
Never Seen Again

24/11/17
AETHERIAN
The Untamed Wilderness

24/11/17
DEEP AS OCEAN
Lost Hopes | Broken Mirrors

24/11/17
SCORPIONS
Born To Touch Your Feelings

24/11/17
TAAKE
Kong Vinter

CONCERTI

22/11/17
MARILYN MANSON + GUEST
PALA ALPITOUR - TORINO

22/11/17
ULVER + STIAN WESTERHUS
SANTERIA SOCIAL CLUB - MILANO

23/11/17
ULVER + STIAN WESTERHUS
QUIRINETTA - ROMA

24/11/17
ULVER + STIAN WESTERHUS
ALMAGIA' TRANSMISSIONS FESTIVAL - RAVENNA

24/11/17
DESPITE EXILE
VECCHIA SCUOLA PUB - PALAZZOLO (BS)

24/11/17
BLACK STAR RIDERS
CIRCOLO COLONY - BRESCIA

24/11/17
6TH COUNTED MURDER + KALIAGE
THE ONE - CASSANO D'ADDA (MI)

24/11/17
UFOMAMMUT + GUESTS
EREMO CLUB - MOLFETTA (BA)

25/11/17
THE MODERN AGE SLAVERY + DESPITE EXILE + AMBER TOWN
LA TENDA - MODENA

25/11/17
COUNCIL OF RATS + NIDO DI VESPE + MALLOY
CASEIFICIO LA ROSA - POVIGLIO (RE)

Def Leppard - Hysteria
( 9420 letture )
Nati nel 1977 a Sheffield, i Def Leppard possono considerarsi non soltanto tra i primi e maggiori esponenti della NWOBHM, ma anche i padri di quella futura scena glam ed hard rock che avrebbe condizionato gli eighties, al pari degli americani Van Halen, gruppi questi che insieme ai vari KISS ed Alice Cooper influenzeranno tutta la decade rock degli ’80, dai Bon Jovi ai Cinderella, dai Mötley Crüe ai Poison.
Molte le release del “leopardo sordo” che meritano di essere citate e discusse in una sezione dedicata ai classici, dal magnifico esordio ai successivi High N’ Dry e Pyromania, ma di sicuro il loro album più noto, anche se non necessariamente il migliore, è il quarto della loro ricca discografia, quell'Hysteria venuto alla luce nel 1987.
La band veniva da un momento difficile e particolare, infatti il brutto incidente d’auto occorso al giovane batterista Rick Allen, che subì anche l’amputazione di un braccio, li bloccò per ben quattro anni, necessari ad Allen per riabilitarsi ed allenarsi con una batteria elettronica appositamente costruita per lui, ma in tal modo la band, non abbandonando il loro amico al suo destino, si consolidò mostrando anche affiatamento e coraggio.
La ricerca ed il buon gusto per le melodie non erano mai mancati al combo britannico, ma è proprio a partire da Hysteria che tutto ciò viene maggiormente accentuato, anche ricorrendo a linee melodiche più orecchiabili ed in linea con il melodic hard proprio della seconda metà degli 80s, arrangiamenti più curati e un Joe Elliott che mostra subito di trovarsi a proprio agio con le sonorità proposte.
Affidato alla produzione di Robert "Mutt" Lange, lo stesso di Back In Black degli AC/DC e di tanti altri capolavori, l’album viene aperto da Women, elettrizzante ed armoniosa song di hard rock con bellissime parti di chitarra e chorus energici, a seguire la più cadenzata ma sempre grintosa Rocket, che mostra ancora una volta chorus capaci di stamparsi in mente al primo ascolto, bellissima anche la melodica ed adrenalinica Animal, il cui gradevole refrain rimane ancora oggi una delle pagine più belle dell’hard ottantiano, cosa che vale anche per la ballad Love Bites, anche questa resa unica, oltre che dall’interpretazione di un grande Elliott, da un ritornello energico che esplode al termine di dolci strofe più lente e quasi preparatorie.
Si riprende poi con la più rockeggiante Pour Some Sugar On Me, molto accattivante e grintosa anche grazie ad un guitar work tagliente ed incisivo ed al solito azzeccatissimo refrain, e non si scende di livello neanche con Armageddon It, altra trascinante ed adrenalinica rock song con un finale da brividi, poi le altrettanto belle Gods Of War e Don’t Shoot Shotgun, quest’ultima dai chiari echi AC/DCiani, e sulla stessa scia si mantiene la veloce e dinamica Run Riot, con un Elliott particolarmente ruggente e graffiante. La title-track è uno dei brani più noti e belli dell’act britannico, una semi-ballad melodica capace di sprigionare una carica energetica ed adrenalinica senza pari, tanto che la canzone è stata eletta dai loro stessi fan come la più bella della loro discografia, Excitable e Love And Affection sono un po’ i pezzi minori del platter, ma ugualmente piacevoli, il primo nel suo frizzante dinamismo e la closer nella sua elegante linea melodica.
L’album ebbe un successo enorme, tanto che furono ben sette le hit tratte dal qui presente platter che andarono a finire nelle charts di mezzo mondo, cioè Love Bites, Pour Some Sugar On Me, Armageddon It, Hysteria, Rocket, Animal e Women, ed inoltre rappresentò per la rock band di Sheffield un cambio di rotta che li vide un po’ allontanarsi dalle sonorità più dure degli esordi per indirizzarsi invece verso un hard più melodico ed emotivamente coinvolgente.



VOTO RECENSORE
88
VOTO LETTORI
73.55 su 103 voti [ VOTA]
TheSkullBeneathTheSkin
Venerdì 17 Novembre 2017, 21.17.46
58
@mulo: nel senso che i DefLeppard sputtanano il festival o il festival sputtana i DefLeppard? Ah ah ah...
Rob Fleming
Venerdì 17 Novembre 2017, 19.06.48
57
...se posso...anche a me è sempre piaciuto di più Pyromania. Questo in particolare è troppo lungo e forse perché non è poi tanto il mio genere alla lunga...
Silvia
Venerdì 17 Novembre 2017, 18.09.00
56
Si' si' io intendevo anno solare 88 ma fecero Hysteria...
Metal Shock
Venerdì 17 Novembre 2017, 18.08.29
55
@Mulo: I am the Law!!! Ahahah! Mai d`accordo su qualcosa io e te, vero??? Ognuno ha le sue preferenze, basta che sia LOUD AND PROUD, anche se parliamo dei Leppard!
Mulo
Venerdì 17 Novembre 2017, 18.01.34
54
Ovvio,Hysteria usci'il 3 agosto 1987 .
Silvia
Venerdì 17 Novembre 2017, 17.59.33
53
Ma quello avvenne l'anno dopo @Mulo se non ricordo male...
Mulo
Venerdì 17 Novembre 2017, 17.57.21
52
E la presenza della band a san remo o al festivalbar?Brrrrrr
Silvia
Venerdì 17 Novembre 2017, 17.55.14
51
Comunque notevole che furono tratti 7 signoli da questo disco!!! Vi ricordate con che frequenza passavano le loro clip in TV? E credo infatti che con questo sound piacquero a tutti, anche a me che ascoltavo gia' thrash
Mulo
Venerdì 17 Novembre 2017, 17.46.10
50
Così sentenziò "metal shock la legge sono io" ah ah! Scherzi a parte x me ivece tra i primi 4 pyromania è quello che mi aggrada di meno.....Hysteria è molto bello ma lo definisco un disco senz'anima fatto cinicamente per stabilire record di vendite....Il "Thriller del rock" come lo definivano ai tempi.
Metal Shock
Venerdì 17 Novembre 2017, 17.40.19
49
Pyromania e` di gran lunga il miglior disco dei Leopardi. Questo, sicuramente piu` commerciale, se la gioca con Adrenalize, ma anche i primi due sono molto buoni. Insomma, i primi cinque sono da possedere! Hysteria, la canzone, e` una delle piu` belle ballad di sempre.
Imyouraverageordinaryeverydaykid
Venerdì 17 Novembre 2017, 17.08.49
48
Si, anche io rimasi impressionato dalla storia di Allen, i Def Leppard meritano grande rispetto anche solo per questo. Vedo bei voti anche per Pyromania e Adrenalize, bene, sono bei dischi anche quelli... è vero che sconfiniamo spesso nel pop, ciononostante la "presa" resta invidiabile, qui siamo di fronte a dei veri maestri.
Silvia
Venerdì 17 Novembre 2017, 16.03.25
47
C'era qualcuno che non conosceva Pour Some Sugar on Me? Anche a me rimase impressa "la grande prova di amicizia e umanita' mostrata nell aspettare lo sfortunato Rick e continuare con lui la loro avventura" come dice paju. Grandi!
paju
Sabato 22 Ottobre 2016, 16.14.03
46
un CAPOLAVORO!!!! certo le sonorita' si sono ammorbidite.. questo è dovuto sia a una precisa scelta stilistica e produttiva e anche per introdurre i nuovi opattern piu quadrati di Rick Allen. L album rappresenta un capolavoro sia per i pezzi in esso contenuti sia per la GIGANTE proa di amicizia e umanita' mostrata nell aspettare lo sfortunato Rick e continuare con lui la loro avventura. Un album unico e irripetibile dau nepoca irripetibile. 100
venom
Venerdì 27 Maggio 2016, 7.20.12
45
ci sono cresciuto album stupendo ,preferisco i primi due qui cambiarono il loro sound ammorbidendo un po tutto,ma le canzoni che lo compongono sono grandiose.
Rob Fleming
Domenica 17 Gennaio 2016, 17.31.54
44
Buono, ma mi è sempre piaciuto di più il precedente. 73
Steelminded
Sabato 14 Novembre 2015, 17.05.27
43
questo è aor no?
Mulo
Venerdì 13 Novembre 2015, 21.42.42
42
Questa è musica di altissima qualità mica justin biberon. Ai tempi uscivano dischi "commerciali" ma di grande qualità ( nn tutti ovvio),oggi la musica "commerciale "la trovo inascoltabile è veramente di scarsa qualità. Tornando a Hysteria lo considero l'apice di in certo modo di fare musica,le canzoni sono tutte bellissime! Sicuro l'apice dei Leppard ,impossibile x loro fare meglio. Voto : 100
phil collen 75
Domenica 29 Marzo 2015, 23.15.55
41
100 su 100. La perfezione fatta a vinile. Avanti anni luce su tutte le produzioni dell'epoca. Non sbaglio a dire il The dark side of the moon dell'hard anni 80. Che abbia "venduto troppo" è una "filosofia" solo dei metallari. Ai beatles che vendettero milionate di dischi li si taccia di commerciali? I pink floyd? I dire straits? Quindi o la massa per una volta ragiona, o molto probabilmente è una filosofia che non regge? Vendere non vuol dire nulla né in positivo nè in negativo e aggiungo che se uno fa un disco vuole venderlo a più gente possibile..è ovvio, mica suonarlo per suo zio e il suo vicino....a meno che non si tratti dell'ultra intellettuale..
Ste
Martedì 10 Marzo 2015, 12.01.28
40
Ogni volta che l'ascolto potrei piangere
roberto
Domenica 25 Gennaio 2015, 1.41.42
39
voto ingiusto per un ultraclassico nel suo genere...un disco che rasenta la perfeione e che sarà da esempio e da termine di paragone per le band a venire! 100/100
MetalMark
Martedì 30 Dicembre 2014, 15.50.26
38
Non sono un grandissimo amante dei leopardi ma questo disco è certamente bello, valido, il più rappresentativo della carriera dei del leppard
Mulo
Sabato 27 Dicembre 2014, 16.59.03
37
Questo è un capolavoro,canzoni da urlo,produzione pazzesca(il massimo x il 1987)viene giustamente definito il "Thriller"dell'hard rock x via delle 12 potenziali hit single (non ce n'è una brutta!!).A mio avviso molto ma molto meglio di pyromania (anche se il primo resta nel mio cuore);questo è l'apice dei Del Leppard versione U.S.A./Hard/Pop metal.Title track, Gods of war e Pour Some Sugar on Me svettano sul resto.
Vandalo
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 22.23.06
36
Quando usci Hysteria avevo vent'anni e si sa, come si ama a vent'anni non si puo' descrivere, ma i Def Leppard furono una soundtrack memorabile a dir poco, mettevano su vinile tutte le forti emozioni di quel periodo.. Me li beccai anche live al palazzetto dello sport, Firenze 88.. Steve Clark, con la chitarra che quasi gli arrivava ai ginocchi, un grande indimenticato rocker, col collega Collen ha tirato fuori dei riff di gran classe, oserei dire eterni, almeno per i miei gusti. Voto 95
Renato75
Martedì 26 Agosto 2014, 3.09.11
35
Comprai adrenalize nel 91 pochi giorni dopo l'uscita, mi piacque e decisi di comprare hysteria pochi giorni dopo.da allora l'ho dovuto ricomprare altre due volte perché' a furia di riascoltarlo ancora e ancora ho finito per consumare e danneggiare i primi 2 cd. Capolavoro assoluto. Di gran lunga il miglior album della storia dell'hard rock. Inutile aggiungere altro....
Mark
Domenica 18 Maggio 2014, 15.38.00
34
Album strepitoso. Suono cristallino e davvero completo, grandi chorus e tracce di chitarra. Imprescindibile. Best: Hysteria, Rocket e Pour Some Sugar On Me
polosud
Venerdì 25 Aprile 2014, 0.14.29
33
masterpiece per tutte le band a seguire come punto di riferimento, come tecniche di registrazione (6/7 chitarre con suoni diversi) sovraincise nello stesso brano, come importanza per il genere. 95 o 100, non di meno
blackie
Domenica 2 Marzo 2014, 23.37.13
32
lo comprai che ero ragazzino....ancoraoggi lo ascolto e mi piace come all epoca.cosa si puo voleredi piu da un disco che e praticamente perfetto?non sara hard rock come high dry ma chi se ne frega 12 canzoni una piu bella dell altra classe a non finire e raffinatezze sonore...un grande rick allen e clarke e collen da oscar!
roberto
Giovedì 27 Febbraio 2014, 19.00.19
31
un album così importante per la storia dell'hard rock e un caposaldo dell'hard 80s non può avere che 100 o almeno 95
Philosopher3185
Giovedì 23 Gennaio 2014, 12.41.52
30
Altro grande album,l'ultimo album interessante dei Def,perchè quello dopo a me sembrano un po' fiacchi a cominciare da adrenalize..contiene sicuramente qualche pezzo sopra la media,ma per il resto si stavano alleggerendo anche troppo
Francesco
Sabato 23 Novembre 2013, 17.13.51
29
Argo: se tu trovi noiose le prime cinque canzoni di questo disco non posso farci niente, è una tua opinione personale. Io le trovo fantastiche e non le trovo noiose neanche se le ascolto in continuazione.
Francesco
Sabato 23 Novembre 2013, 17.13.50
28
Argo: se tu trovi noiose le prime cinque canzoni di questo disco non posso farci niente, è una tua opinione personale. Io le trovo fantastiche e non le trovo noiose neanche se le ascolto in continuazione.
BJP
Venerdì 1 Novembre 2013, 13.44.28
27
Non è stato pubblicato tutto il mio commento, provo a riscriverlo: @blackinmind, il successore dell'album "Reckless" di Bryan Adams (che disco! E che singoli!) è "Into the Fire" (del 1987), non "Waking Up the Neighbours" (del 1991). Comunque, sia Hysteria che Waking Up the Neighbours hanno avuto lo stesso produttore, Robert John "Mutt" Lange
BJP
Venerdì 1 Novembre 2013, 13.41.07
26
@blackinmind, il successore dell'album "Reckless" di Bryan Adams (che disco! E che singoli!
Argo
Domenica 13 Ottobre 2013, 9.16.51
25
@ Francesco: le prime 5 canzoni mi hanno frantumato le balle. Il passo da essere una cosa fantastica ad averne le palle piene è molto piccolo. Un pò fare sesso sempre con la stessa donna...
blackinmind
Sabato 12 Ottobre 2013, 22.01.57
24
Disco EPOCALE. Dodici canzoni, dodici capolavori. E vogliamo parlare di quanta scuola abbia fatto la produzione? Talmente tanta che il successore di "Reckless" (Bryan Adams e non esattamente un "dischetto" da quattro copie"), "Waking up the neighbours", suona praticamente uguale.
Francesco
Sabato 12 Ottobre 2013, 21.52.58
23
Argo, ma cosa dici? Le prime cinque canzoni di questo disco sono fantastiche. Saranno anche commerciali come dici tu, ma sono fantastiche.
Argo
Domenica 6 Ottobre 2013, 16.38.31
22
CD che ormai ascolto da una vita. Voto 80. E' sicuramente un ottimo album, anche se devo dire la verità che da diversi anni a questa parte fatico non poco a portare a termine, o meglio, solitamente parto ascoltandolo dalla traccia 6. Le prime 5 canzoni mi hanno veramente infranto le palle e le trovo ormai noiosissime e altamente commerciali, non che sia un male, però mi hanno veramente stancato.
turo
Domenica 6 Ottobre 2013, 14.55.03
21
beh dai adesso.... non definire hysteria un album rock mi sembra un tantino eccessivo...certo da hysteria in poi i def leppard hanno usato un approccio indubbiamente più commerciale o mtv friendly...però com l'impronta rock resta.........
BJP
Domenica 7 Aprile 2013, 12.14.14
20
Stupendo! Ho saputo che la band lo sta riproponendo per intero live in questo periodo.. 92
dario
Sabato 19 Gennaio 2013, 16.17.48
19
Pyromania,Adrenalize, e High n dry a mio avviso sono più rockeggianti e mi piacciono di più...però 80 è il mio voto. Women Rocket Animal Love Bites Hysteria sono brani passati alla storia ....bellissimi.
conte mascetti
Lunedì 25 Giugno 2012, 22.38.26
18
Splendido. Non un filler, tutti pezzi eccellenti. Insieme a Pyromania l'apice dei Def Leppard.
lux chaos
Domenica 6 Maggio 2012, 16.17.31
17
Capolavoro assoluto
Maurizio
Venerdì 9 Marzo 2012, 17.36.20
16
Anni e anni di lavoro per produrre un lavoro praticamente perfetto in suono e registrazione. Non è immediato ma è da giù il cappello. Se volete sound più rockeggianti però virate sui primi tre album.
joeilcondor
Venerdì 13 Gennaio 2012, 15.27.31
15
a mio parere un capolavoro . complimenti def
Frank93
Venerdì 21 Maggio 2010, 22.27.40
14
Il miglior disco dei Def Leppard, da avere assolutamente. Un album perfetto, raffinato, vario. Complimenti a Rick Allen che ha avuto il coraggio di rimanere dei Def Leppard dopo la disgrazia che gli è capitata. Grande band!
Jim
Venerdì 7 Maggio 2010, 15.58.19
13
Grandissimo album, ma, (secondo me) inferiore a pyromania.
silvereagle
Domenica 20 Settembre 2009, 23.24.57
12
e'un pezzo da 90 ^_^...grande album,nulla di piu,bisogna solo sentirlo!
Franco73
Sabato 25 Aprile 2009, 23.33.37
11
Sarà N.W.O.B.H.M., oppure Hard Rock, magari A.O.R., forse Hair Metal, di certo non è Death, ma una cosa è sicura......QUESTO E' IL CAPOLAVORO DEI DEF LEPPARD, e quando un disco riesce a vendere oltre venti milioni di copie, 88 è proprio poco. Se non fosse per le ultime due canzoni, belline si ma non capolavori, sarebbe disco da 100.
pincheloco
Lunedì 13 Ottobre 2008, 17.53.19
10
Altro disco che non ha bisogno di commenti. Bellissimo.
Francesco Gallina
Lunedì 26 Febbraio 2007, 9.01.35
9
Thanx.
Frank
Sabato 24 Febbraio 2007, 9.33.10
8
Assolutamente d'accordo con te, Francesco: Metal Hammer è sempre stato una chiavica. Metallized invece meriterebbe maggior esposizione, soprattutto rispetto ad altri portali italici più conosciuti.................
Francesco Gallina
Sabato 24 Febbraio 2007, 8.33.34
7
Metal Hammer e Metallized... ottimo accostamento, magari troppo generoso con Metal Hammer, comunque.......
frank
Domenica 18 Febbraio 2007, 10.59.17
6
E infatti i Def Leppard sono sempre stati molto chiari in proposito, probabilmente la pensano come me quando si vedono intervistati da Metal Hammer o recensiti da Metallized: "Che cavolo ci facciamo quì?"
francesco gallina
Mercoledì 14 Febbraio 2007, 17.37.56
5
ci sono numerose dichiarazioni dei Def stessi che non si spiegano come mai sono stati accostati alla nwobhm ed al metal in generale, quindi....
frank
Giovedì 8 Febbraio 2007, 17.34.38
4
Infatti, nell'88 (ero un ingenuo 14enne...), ingannato da uno special di Metal Shock sulla NWOBHM che osannava i primi 2 album, comprai "Hysteria"! Errore fatale... il fatto è che, qualsiasi genere abbiano suonato sui primi 2 album, resta il fatto che da "Pyromania" in avanti si parla di pop rock, ben fatto, gradevole, ma non metal e nemmeno hard. A questo punto anche gli U2 avrebbero potuto comparire in copertina su, tanto per fare un nome, Metal Shock!
Vincenzo
Giovedì 8 Febbraio 2007, 7.13.11
3
Probabilmente Frank, tu non hai ascoltato i primi due del Leopardo che, ti posso assicurare, erano davvero metallici. Figurati che molti critici dicono addirittura che i Leppard erano la band più dura dell'intera NWOBHM!
frank
Mercoledì 7 Febbraio 2007, 20.40.44
2
Non ho mai capito che ci facessero i Def Leppard in copertina sui giornali metal. "Hysteria" non è metal, ma nemmeno hard rock e per moltissimi versi neanche rock.
Vincenzo
Domenica 4 Febbraio 2007, 20.21.39
1
Ottimo tutto.
INFORMAZIONI
1987
Phonogram
Hard Rock
Tracklist
1. Women
2. Rocket
3. Animal
4. Love Bites
5. Pour Some Sugar on Me
6. Armageddon It
7. Gods of War
8. Don't Shoot Shotgun
9. Run Riot
10. Hysteria
11. Excitable
12. Love and Affection
Line Up
Joe Elliott (vocals)
Steve Clark (guitars)
Phil Collen (guitars)
Rick Savage (bass)
Rick Allen (drums)
 
RECENSIONI
86
69
70
61
70
87
88
88
85
82
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]