Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Falconer
From a Dying Ember
Demo

Chaosaint
In the Name of
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

09/07/20
NUCLEAR WINTER
StormScapes

10/07/20
MICHAEL GRANT & THE ASSASSINS
Always the Villain

10/07/20
ENSIFERUM
Thalassic

10/07/20
ENUFF Z`NUFF
Brainwashed Generation

10/07/20
REBEL WIZARD
Magickal Mystical Indifference

10/07/20
BLOODY HEELS
Ignite the Sky

10/07/20
VISION DIVINE
The Perfect Machine (ristampa)

10/07/20
VISION DIVINE
Stream of Consciousness (ristampa)

10/07/20
MERIDIAN DAWN
The Fever Syndrome

10/07/20
DAWN OF ASHES
The Antinomian

CONCERTI

05/07/20
ROCK THE CASTLE (day 6) - POSTICIPATO
CASTELLO DI VILLAFRANCA - VERONA

05/07/20
PEARL JAM + PIXIES (SOSPESO)
AUTODROMO INTERNAZIONALE ENZO E DINO FERRARI - IMOLA

06/07/20
DEEP PURPLE + GUESTS (SOSPESO)
BOLOGNA SONIC PARK - ARENA PARCO NORD - BOLOGNA

06/07/20
FAITH NO MORE (SOSPESO)
IPPODROMO SNAI SAN SIRO - MILANO

06/07/20
MARKY RAMONE + WAHNSINN + RUNN + THE VORTICOUS (SOSPESO)
DRUSO - RANICA (BG)

08/07/20
THE DEAD DAISIES (SOSPESO)
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

08/07/20
GUANO APES + LACUNA COIL (SOSPESO)
PARCO DELLA CERTOSA - COLLEGNO (TO)

13/07/20
KISS (SOSPESO)
ARENA - VERONA

23/07/20
INSUBRIA FESTIVAL
PARCO GHIOTTI - MARCALLO CON CASONE (MI)

24/07/20
INSUBRIA FESTIVAL
PARCO GHIOTTI - MARCALLO CON CASONE (MI)

Carnal Decay - You Owe You Pay
29/03/2017
( 585 letture )
Quarto full e ritorno sulle scene dopo quasi 5 anni per gli svizzeri Carnal Decay, fautori di un auto-proclamato hate-driven death metal, puro concentrato di muscolosità sonora e di violenza monocorde.

I nostri sono tutt'altro che novizi delle scene, avendo piazzato bandierine su 3 diversi continenti e condiviso palchi con i campioni della categoria. Un sound che, nel corso degli anni, è passato da un grezzissimo brutal di scuola statunitense a un deathcore che sfora i decibel consentiti, grazie anche alla maestria dello studio Kohlekeller, che già in passato maneggiò lavori di Aborted e Benighted. You Owe You Pay attinge qua e là da nomi centrali di quelle scuole di pensiero riunite dalle ritmiche slamming e dal Patto Atlantico: i Pathology per il giganteggiare di mid-tempos rocciosi ed i Deranged per il death metal più incauto nel dare gas in rettilineo. Tutto ciò, condito da due valori aggiunti di sicuro apprezzamento: le vocals poderose di Michael, di estrazione 100% hardcore e metalcore – che per alcuni tratti ricordano nientemeno che Mike DiSalvo dei Cryptopsy, e la batteria sempre in primissimo piano, in un mixaggio assassino, forse fin eccessivo per i cultori delle corde. Corde che purtroppo costituiscono la nota dolente del pacchetto, per la poca originalità nella scrittura dei riff e per la composizione di strutture costantemente ripetitive delle tracks: si fa largo uso ad una sequenza standard fatta di bordata di blast-beats succeduti da groove, rallentamenti e passaggi di chitarra che difficilmente elettrizzeranno i più fanatici.

I Carnal Decay sono dei bulldozer da palcoscenico, veri e propri animali da live; è apprezzabile l'aurea di divertimento e di fierezza che ridonda nelle 10 tracce dell'album, a partire dall'artwork fumettoso, volutamente sanguinolento e spassoso allo stesso tempo. You Owe You Pay, come tutti i precedenti lavori, è decisamente confezionato per far scuotere teste, colli, spalle e gambe nei peggiori pit del globo. Con alti e bassi, ma non privo della veemenza sfonda-speaker che tutti noi amiamo.



VOTO RECENSORE
65
VOTO LETTORI
0 su 0 voti [ VOTA]
The Edge
Giovedì 30 Marzo 2017, 0.51.10
2
Scoperti per caso sul tubo tanto tempo fa,e li considero una buona band veramente bravi in ciò che fanno.Appena possibile vedrò di recuperare st'album e sentirlo
Doom
Mercoledì 29 Marzo 2017, 22.50.56
1
A Legnare legnano...Pure di brutto. Effettivamente è più un Brutal Hardcorizzato...Spezzacollo comunque e piacevole.
INFORMAZIONI
2017
Rising Nemesis Records
Brutal
Tracklist
1. No Sequel
2. Until You Die
3. Decimating the Living
4. Show Your Fucking Face
5. Method a la Carte
6. Not Worth a Bullet
7. Your Guts My Glory
8. Freed from the Leash
9. I Crush Your Dreams
10. Trick or Treat
Line Up
Michael (Voce)
Isa (Chitarra)
Nasar (Basso)
Markus (Batteria)
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]