Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Foto promozionale
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

28/09/17
DROPSHARD
Paper Man

29/09/17
VANISH
The Insanity Abstract

29/09/17
CITIES OF MARS
Temporal Rifts

29/09/17
NARBELETH
Indomitvs

29/09/17
HORRIFIED
Allure of the Fallen

29/09/17
ACT OF DEFIANCE
Old Scars, New Wounds

29/09/17
RADIO MOSCOW
New Beginnings

29/09/17
PRIMUS
The Desaturating Seven

29/09/17
NOCTURNAL RITES
Phoenix

29/09/17
KADAVAR (GER)
Rough Times

CONCERTI

23/09/17
THE ROLLING STONES
LUCCA SUMMER FESTIVAL - LUCCA

23/09/17
IN.SI.DIA + GUEST TBA
ANFITEATRO COMUNALE - MORES (SS)

24/09/17
PAPA ROACH + FRANK CARTER & THE RATTLESNAKES
ALCATRAZ - MILANO

24/09/17
EVERGREY + NEED + SUBLIMINAL FEAR
LEGEND CLUB - MILANO

24/09/17
ALAZKA + IMMINENCE + ACROSS THE ATLANTIC
CIRCOLO SVOLTA - ROZZANO (MI)

29/09/17
ARCHGOAT + BOLZER + SVARTIDAUDI
ARCI TITTY TWISTER - PARMA

30/09/17
ARCANE ROOTS + TOSKA
LEGEND CLUB - MILANO

30/09/17
CANDLEMASS + GUESTS
CROSSROADS LIVE CLUB - ROMA

30/09/17
HAUNTED + NECROSPELL
ZOOM MUSIC CLUB - MARCELLINARA (CZ)

30/09/17
ONELEGMAN + SEXPERIENCE
GASOLINE ROAD BAR - LENTIGIONE (RE)

Project Renegade - Cerebra
05/07/2017
( 582 letture )
Cerebra è l’EP di debutto dei greci Project Renegade, formazione nata ad Atene per volontà della cantante Marianna e dal batterista Ody e successivamente completata dagli ingressi di Tasos alla chitarra e Makis al basso. La band presenta tre canzoni che sono un mix eterogeneo di alternative, nu, industrial e gothic metal insieme a sonorità moderne, non disprezzando anche un pizzico di elettronica. Tutte e tre le tracce superano di poco i sei minuti, per un totale di circa venti minuti che vale la pena approfondire andando ad analizzare più da vicino i contenuti effettivi dei singoli brani.

Pressure apre le danze con ammalianti suoni elettronici per poi passare ad una granitica chitarra di scuola alternative che riesce ad amalgamarsi perfettamente con la melodia impostata dall’elettronica; il ritornello convince grazie alla potenza vocale di Marianna e ricorda le uscite meno commerciali di band quali Evanescence e Within Temptation, chiare influenze di questi Project Renegade. Pressure è forse l’episodio dell’EP che più rimanda ad un sound gothic metal, mentre, come vedremo, il resto è più incentrato su un alternative moderno. Infatti Natural Born Killer inizia molto più aggressiva e ritmata e la band dimostra di saper alternare sapientemente le parti più pesanti a quelle più aggressive con una naturalezza per niente scontata per degli esordienti. Ottima soprattutto la parte finale, in cui Tasos sciorina una serie di riff dirompenti che faranno la felicità degli headbangers più accaniti. One of the Crowd è un’ottima sintesi delle due tracce precedenti, anche se stavolta l’elettronica nell’incipit suona un po’ fuori luogo. Ma i Project Renegade si salvano in corner con un finale coinvolgente ed epico, condito da un’interessante coda tendente a sonorità quasi ambient.

All’interno di Cerebra ci sono canzoni ottimamente arrangiate e prodotte (pur trattandosi di un autoprodotto, la fase di registrazione e di missaggio è avvenuta in uno studio di registrazione vero e proprio ad Atene), che però da sole non bastano a promuovere appieno la band; rimangono infatti alcuni difetti, come la gestione delle vocals di Marianna, ancora troppo ancorate al sentiero tracciato dalle band ispiratrici. Ottimo biglietto da visita per questi Project Renegade, anche se prima di dare un giudizio definitivo bisognerà aspettare il debutto sulla lunga distanza.



VOTO RECENSORE
71
VOTO LETTORI
93.33 su 3 voti [ VOTA]
INFORMAZIONI
2017
Autoprodotto
Alternative Metal
Tracklist
1. Pressure
2. Natural Born Killer
3. One Of The Crowd
Line Up
Marianna (Voce)
Tasos (Chitarra)
Makis (Basso)
Ody (Batteria)
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]