Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Kansas
The Absence of Presence
Demo

Northern Crown
In a Pallid Shadow
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

11/08/20
SEASON OF DREAMS
My Shelter

12/08/20
WITHIN DESTRUCTION
Yōkai

14/08/20
WARKINGS
Revenge

14/08/20
ROBBY KRIEGER
The Ritual Begins at Sundown

14/08/20
TERRA ATLANTICA
Age Of Steam

14/08/20
PRIMITIVE MAN
Immersion

14/08/20
INGESTED
Where Only Gods May Tread

14/08/20
HALESTORM
Reimagined

14/08/20
KAMELOT
I Am The Empire - Live From The 013

14/08/20
NUG
Alter Ego

CONCERTI

09/08/20
SUMMER METAL 2020
LONCA DI CODROIPO (UD)

11/08/20
BAD RELIGION
FESTIVAL DI RADIO ONDA D'URTO - BRESCIA

12/08/20
BAD RELIGION (SOSPESO)
FESTIVAL DI MAJANO - MAJANO (UD)

19/08/20
PALAYE ROYALE
CIRCOLO MAGNOLIA - SEGRATE (MI)

26/08/20
GRAHAM BONNET & ALCATRAZZ + GIRLSCHOOL + ASOMVEL
FESTA BIKERS - COLOGNO AL SERIO (BG)

27/08/20
WOLFMOTHER + HARDCORE SUPERSTAR (SOSPESO)
PIAZZA DUOMO - PRATO

04/09/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA (SALA SINOPOLI) - ROMA

05/09/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
2DAYS PROG - VERUNO (NO)

06/09/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
POLITEAMA GENOVESE - GENOVA

10/09/20
THE HOLLYWOOD VAMPIRES
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

Hollow Haze - Hollow Haze
( 2885 letture )
La cosa che più mi ha sorpreso di questo disco è la non comune “complessità” delle canzoni, quando in dischi come questo, di solito, la caratteristica principale è proprio l’immediatezza. Intendiamoci, gli Hollow Haze non hanno realizzato nulla di particolarmente complesso, ma nemmeno troppo “easy listening”, cosa che spesso capita ai dischi hard rock.
L’album è retto da una perfetta alternanza di pezzi più smaccatamente hard rock (Easy Road, Waiting, Illusion Around) e di altri episodi più heavy (Breathless, Final Contest, Hollow Haze). Molto spesso, gli Hollow Haze cercano soluzioni prog anche abbastanza originali, come nelle conclusive Near The End e Until Your Heaven.
Cercare una sorta di “sintesi” di Heavy, Hard Rock e Prog non è cosa facile, ma gli Hollow Haze in parte ci riescono, ammesso che sia stato questo il loro scopo in fase di scrittura dei pezzi. Altra ipotesi è che il sound degli Hollow Haze sia il frutto delle diverse esperienze ed influenze dei quattro componenti del gruppo. In fin dei conti, il risultato di questo disco è una creatura ibrida. Un album di Hard'n'Heavy non del tutto originale, ma comunque buono.
In forma smagliante è Nick Savio, unica chitarra degli Hollow Haze. Per tutto l’album alterna un riffing molto pesante ad assoli molto melodici in pieno stile hard rock. Davvero lodevole il suo contributo, frutto dell’esperienza di Nick (tre album con i White Skull, e numerose collaborazioni in Italia e all’estero). Nick Savio si è occupato anche della produzione.
Altro punto di forza degli Hollow Haze è la voce di Dan Keying, anche lui già noto alla scena italiana per aver realizzato due album con i Cydonia. Molto buona la sua prestazione sulle parti più heavy, perfettamente a suo agio sulle tonalità più alte, meno convincente, invece, sui passaggi più melodici. Inoltre, devo registrare, con piacere, una certa somiglianza in alcuni passaggi con lo screaming di Jon Oliva.
Completano la line up, Paolo Veronese e Matt Cingano, rispettivamente alla batteria e al basso, autori di una buona prestazione.
In conclusione, anche se non mi hanno pienamente convinto con questo omonimo Hollow Haze, non è da ignorare la loro proposta. Un gruppo da tenere d’occhio per il futuro.



VOTO RECENSORE
70
VOTO LETTORI
31.72 su 22 voti [ VOTA]
INFORMAZIONI
2006
My Graveyard Productions
Heavy
Tracklist
01. Dark & Shadows (Intro)
02. Breathless
03. Final Contest
04. Easy Road
05. Hollow Haze
06. Deceit For All
07. Waiting
08. Black Rainbow
09. Illusion Around
10. Near The End
11. Until Your Heaven
Line Up
Nick Savio – Guitars
Dan Keying – Vocals
Matt Cingano – Bass
Paolo Veronese – Drums

www.hollowhaze.com
 
RECENSIONI
75
81
80
75
70
ARTICOLI
08/10/2013
Intervista
HOLLOW HAZE
Conto alla rovescia per la vendetta!
09/02/2013
Intervista
HOLLOW HAZE
Parla Camillo Colleluori
10/01/2011
Intervista
HOLLOW HAZE
La fine di un'era oscura?
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]