Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Mayhem
Daemon
Demo

Pinewalker
Migration
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

14/11/19
GREAT MASTER
Skull and Bones – Tales from Over the Seas

14/11/19
GREAT MASTER
Skull And Bones - Tales From Over The Sea

15/11/19
THE DEATHTRIP
Demon Sola Totem

15/11/19
TULUS
Evil 1999

15/11/19
LIONHEART
Valley of Death

15/11/19
DIE KRUPPS
Vision 2020 Vision

15/11/19
DESPISED ICON
Purgatory

15/11/19
RAGNAROK
Non Debellicata

15/11/19
RAGNAROK
Non Debellicata

15/11/19
NECROPANTHER
The Doomed City

CONCERTI

12/11/19
GAAHLS WYRD + GUESTS
MAGAZZINI GENERALI - MILANO

12/11/19
DAVID ELLEFSON
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

12/11/19
MAYHEM + GAAHLS WYRD + GOST
MAGAZZINI GENERALI - MILANO

13/11/19
IMMOLATION + RAGNAROK + MONUMENT OF MISANTHROPY + EMBRYO
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

13/11/19
DAVID ELLEFSON
SUPERNOVA - TUORO SUL TRASIMENO (PG)

14/11/19
IMMOLATION + RAGNAROK + MONUMENT OF MISANTHROPY + EMBRYO
TRAFFIC LIVE - ROMA

14/11/19
PROFANATICA + DEMONOMANCY
CENTRALE ROCK PUB - COMO

14/11/19
DAVID ELLEFSON
LET IT BEER - ROMA

15/11/19
CLAUDIO SIMONETTI`S GOBLIN
LEGEND CLUB - MILANO

15/11/19
RIVAL SONS + GUEST TBA
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

Krisiun - Scourge of the Enthroned
19/09/2018
( 858 letture )
Dopo due album non esattamente esaltanti e per alcuni addirittura deludente, parliamo di The Great Execution (2011) e Forged In Fury (2016), i brasiliani ed ormai storici Krisiun tornano a farsi sentire con Scourge Of The Enthroned, edito ancora una volta dalla Century Media Records.

Ciò che aveva lasciato interdetti alcuni ascoltatori non era tanto la poca varietà o staticità dei lavori, fattori che nessuno contesta ai fratelli, ma più che altro si aveva come l’impressione che l’infernale trio avesse tirato il freno mettendo da parte lo stile barbaro e trascinante che li aveva sempre contraddistinti. Erano sempre loro, ma c’era qualcosa che non andava. Per rimediare a ciò, va detto che la titletrack apripista di questo nuovo lavoro rimette in chiaro le cose; si viene infatti accolti dai tipici blast beat inarrestabili e serrati di casa Krisiun, accompagnati da riff tutt’altro che elaborati e dalla voce di Alex Camargo che nonostante il passare degli anni è sempre in grado di tenersi su buoni livelli. Si può dire che tutto sommato, il disco parte con il piede giusto, offrendo poi brani come Demonic III e Devouring Faith in cui i nostri restano vicini ad uno stile più classico. C’è però qualcosa che non convince appieno, e si tratta proprio del livello generale delle composizioni; durante l’ascolto infatti si ha come l’impressione che i brani tendano ad essere un po’ troppo prolissi e a girare su sé stessi, complici anche le soluzioni più “varie” date da tanti momenti rocciosi che non sempre convincono e che causano cali d’attenzione non indifferenti. E non è un difetto da poco, tenendo conto che il lavoro ha una durata complessiva di circa trentanove minuti. Scourge Of The Enthroned è quindi un album che vive di singoli momenti e che procede in modo altalenante; oltre ai pezzi già citati, vi sono anche mazzate come Slay the Prophet ed Electricide che non avrebbero sfigurato sui lavori più vecchi del gruppo. A questo si aggiunge anche il taglio più tecnico che da ormai anni i tre hanno ben incorporato nel songwriting e va a rendere i brani più dinamici.

Non si tratta quindi di un brutto lavoro, semplicemente, i nostri sono ancora lontani dai risultati ottenuti su Southern Storm (2008). Peccato, perché le potenzialità per riavvicinarsi a quei livelli ci sono eccome, ma forse, alla radice di tutto, c’è da accettare l’idea che i Krisiun si siano “dati una calmata”.



VOTO RECENSORE
66
VOTO LETTORI
84.5 su 2 voti [ VOTA]
Steelminded
Sabato 6 Luglio 2019, 18.06.15
3
Insomma, hanno fatto di meglio. Troppo caos, mi pare, solo per picchiare a tutti i costi... mi ha dato questa impressione.
Kappa
Venerdì 21 Settembre 2018, 15.13.35
2
Sono tornati a fare parzialmente quello che facevano, il disco mi piace abbastanza, concordoi che un 70 sarebbe più che meritato.
Marico
Venerdì 21 Settembre 2018, 0.42.52
1
A me non dispiace l'ultima fatica, sarà perchè li ho visti dal vivo 10 giorni fa e il materiale nuovo mi ha smosso qualcosa. Riguardo i due dischi precedenti concordo abbastanza. Guardacaso era da Southern storm che non ascoltavo una loro fatica discografica. Per me un 70 ci sta tranquillamente.
INFORMAZIONI
2018
Century Media Records
Death
Tracklist
1. Scourge of the Enthroned
2. Demonic III
3. Devouring Faith
4. Slay the Prophet
5. A Thousand Graves
6. Electricide
7. Abysmal Misery (Foretold Destiny)
8. Whirlwind of Immortality
Line Up
Alex Camargo (Voce, Basso)
Moyses Kolesne (Chitarra)
Max Kolesne (Batteria)
 
RECENSIONI
65
70
80
ARTICOLI
29/03/2019
Live Report
SEPTICFLESH + KRISIUN + DIABOLICAL + XAON
Alchemica Music Club, Bologna, 24/03/2019
26/05/2016
Intervista
KRISIUN
Forged in Fury - Intervista a Max Kolesne dei Krisiun
03/05/2016
Live Report
CANNIBAL CORPSE + KRISIUN + HIDEOUS DIVINITY
Alcatraz, Milano, 01/05/2016
18/12/2009
Live Report
NILE + KRISIUN + GRAVE ed altri
Those Whom The Gods Detest Tour 2009
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]