Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Darkthrone
Old Star
Demo

E.G.O
Everything Goes On
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

19/07/19
CANCER
Ballcutter

19/07/19
CROWN THE EMPIRE
Sudden Sky

19/07/19
WORMED
Metaportal

19/07/19
CULT OF EXTINCTION
Ritual in the Absolute Absence of Light

19/07/19
FALLS OF RAUROS
Patterns In Mythology - Album Cover

19/07/19
SABATON
The Great War

19/07/19
LINGUA IGNOTA
Caligula

19/07/19
SCOTT STAPP
The Space Between the Shadows

21/07/19
SHARKS IN YOUR MOUTH
Sacrilegious

26/07/19
THE TRIGGER
The Time Of Miracles

CONCERTI

19/07/19
PORTO LIVE METAL FEST
PORTO ANTICO - GENOVA

19/07/19
ROCK INN SOMMA (day 2)
SOMMA LOMBARDO (VA)

19/07/19
HELLUCINATION + GUESTS
HILL METAL FEST - MOTTOLA (TA)

19/07/19
YAWNING MAN + ELEPHARMERS + COSMIC SKYLARK
SET TO SUN FESTIVAL c/o TORRE DI BARI' - BARI SARDO (NU)

20/07/19
THE DARKNESS + NOISE POLLUTION + HANGARVAIN
CARROPONTE - SESTO SAN GIOVANNI (MI)

20/07/19
MILANO DEATH RALLY (day 1)
CIRCOLO SVOLTA - ROZZANO (MI)

20/07/19
IN THE WOODS... + MESSA + BLACK OATH
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

20/07/19
DESTRAGE
ROCK IN PARK - CEREA (VR)

20/07/19
GRAVE DIGGER + GUESTS
AMBRIA METAL FESTIVAL - AMBRIA DI ZOGNO (BG)

20/07/19
NODE
GRAVE PARTY - GAGGIANO (MI)

Metallica - No Life ‘til Leather
17/11/2018
( 4779 letture )
Nella ricostruzione storica dell’epopea metal, molto spesso capita di incontrare un passaggio che, col tempo, si è come cristallizzato e viene recitato parola per parola, quasi fosse una preghiera da ripetere in trance. Il percorso storico e logico è più o meno sempre lo stesso: ad un certo punto, la NWOBHM andò incontro ad una decadenza; i gruppi che fino a pochi mesi o anni prima sembravano pronti a dominare il Mondo, uno dopo l’altro cedettero il trono appena conquistato eclissandosi. Spiegazione di questo fenomeno? Al di là dei casi singoli, in generale, si è sempre detto che le band della NWOBHM incontrarono presto, forse prima di quanto tutti si aspettassero, una sorta di “sorpasso” operato da altri gruppi più veloci, più irruenti, più cattivi: in buona sostanza, se vogliamo, più evoluti. Questo portò in breve tempo a considerare quasi come superati i gruppi NWOBHM, arrivando alla loro sostituzione nelle preferenze dei metal kids ad opera di un genere che da lì in avanti avrebbe sfondato nelle preferenze degli ascoltatori più “estremi” o aperti alle novità: il thrash metal. Questa lettura, come tutte le semplificazioni, in realtà rischia per amore di linearità di confondere le idee più di quanto si proponga di spiegare. Come mai allora band così diverse e particolari come Iron Maiden, Saxon, Def Leppard, Motorhead, Venom e Judas Priest continuarono ancora ad avere seguito ed attenzione e, anzi, in qualche caso ne guadagnarono ben più di prima, nonostante l’avvento del thrash? Come mai se la NWOBHM cedette il passo al thrash metal, di fatto il genere diventò il pane solo delle frange più estreme degli ascoltatori abituali di metal? E tutti gli altri? Nelle classifiche americane ed ancor più nelle altre, fino alla fine del decennio, i gruppi thrash quasi mai fanno una comparsa paragonabile a quella compiuta dai gruppi NWOBHM nel momento della massima espansione. D’altra parte, quelli sono gli anni dell’AOR, del glam e dello street metal, mentre l’heavy che oggi chiamiamo classico si ritagliava un suo spazio ben fecondo e grosso, che oltre ai gruppi inglesi (non dimentichiamo il successo clamoroso dell’Ozzy solista o dei Quiet Riot, dei Twisted Sister e via discorrendo), si apriva anche a gruppi come Mercyful Fate/King Diamond, Scorpions, Accept e via discorrendo. Come abbiamo più volte narrato nella nostra serie Almost Famous, in realtà, i motivi del crollo di quasi tutti i gruppi NWOBHM sono ben diversi: cattivi management, scelte imprenditoriali completamente errate, scelte artistiche completamente errate, mancanza di professionalità, mancanza di pubblicità o di attenzione da parte delle case discografiche, dilettantismo allo sbaraglio e così via. Lo scenario di fondo dell’avvento del thrash può dare una parte di spiegazione e vale soprattutto proprio per i gruppi più estremi: i Venom, ad esempio, si trovarono presto a fare i conti con una miriade di band che picchiavano ben più sodo di loro, erano decisamente più estreme, ma avevano il vantaggio di saper anche suonare a velocità che per loro erano irraggiungibili. Ancora, attraverso questa lente è possibile capire perché, proprio mentre il pubblico cominciava ad abituarsi e masticare sonorità ben più dure, lo snaturamento e la ricerca del consenso facile e dell’approdo in classifica, fu fatale a molte band inglesi abbagliate dal miraggio del “sogno americano”, proprio mentre gli USA rilanciavano sul tavolo gli eroi del thrash, dello US power metal, dello speed, dell’epic metal e via dicendo. In questa ottica, appare inevitabile che la complessità degli eventi mal si rapporta ad una spiegazione univoca e tutto sommato unilaterale di quello che fu un passaggio epocale. Perché naturalmente, in tutto questo, qualcosa di vero comunque c’è: il legame tra l’esplosione della NWOBHM e la successiva e quasi subitanea emersione del thrash, è evidente e storicamente documentato. L’influenza esercitata dai gruppi inglesi e non solo sulla scena statunitense è fin da subito fortissima, come da tradizione che ormai arriva dagli inizi del secolo: una moda o un nuovo modo di intendere la musica creato da uno dei due lati dell’Oceano raggiunge l’altro e qui viene rimasticato e rimodellato e influenza a sua volta quanto avviene di là. Che si parli di jazz, di blues, di rock’n’roll, di “british invasion”, di psichedelia, di hard rock, di heavy metal e, solo dopo, di prog e prog metal, l’andamento “a navetta” da un lato all’altro dell’Atlantico è una costante del secolo scorso e spiega in gran parte la nascita e lo sviluppo di quasi tutta la musica migliore del ‘900.

Ecco quindi quanto sia in un certo senso commovente constatare nelle prime opere di una band a dir poco fondamentale per tutta l’evoluzione della scena metal “estrema” statunitense, quanto questo legame sia forte e presente. La band in questione sono naturalmente i Metallica che, per non sbagliare, il DNA europeo lo portano con sé tanto nella musica, quanto nella presenza fisica di Lars Ulrich, batterista e motore di una band che sin dalla sua nascita ha costituito un continuo crescendo che ha aperto numerose nuove vie a tutti coloro che, contemporanei o successivi, si siano trovati nella scia della loro prepotente emersione. Inutile ripercorrere una storia che è ormai patrimonio di tutti, quindi limitiamoci a citare alcuni capisaldi di questa “preistoria” della band: formati nel 1981 da Lars Ulrich e James Hetfield a Los Angeles attraverso un annuncio messo dal primo sul giornale “The Recycler”, con un invito da parte del batterista per altri musicisti che volessero jammare con lui brani di Tyges of Pan Tang, Diamond Head e Iron Maiden. Ecco qua il famoso legame: consideriamo che in quel momento queste band avevano pubblicato ufficialmente uno, massimo due album e non avevano certo un successo tale da viaggiare da Londra a Los Angeles con la stessa intensità cui penseremmo oggi. Si tratta di underground negli Stati Uniti e come tale lo vive la nascente e curiosa comunità metal dell’epoca. Ulrich nonostante quasi la band non esista ancora ufficialmente, riesce a strappare a Brian Slagel della Metal Blade Records un accordo per pubblicare un brano nella compilation Metal Massacre che sta per uscire. Il tempo di portare nel gruppo un solista dai capelli rossi amante di Brian Tatler e soprattutto di Michael Schenker, Dave Mustaine e scrivere i primi brani, tra tutti quello che finirà sul disco, Hit the Lights e trovare il monicker definitivo, quel Metallica che, da lì a poco, sarebbe diventato il nome di un astro splendente. Dopo cinque mesi dalla nascita ufficiale del gruppo e ad un anno dall’incontro tra Ulrich ed Hetfield la band tiene i primi concerti dal vivo, con bassista Ron McGovney e viene scelta, grazie al successo di Metal Massacre, per supportare i Saxon nel loro tour americano dell’aprile 1982 (ancora quel legame…). In questo periodo il gruppo registra numerosi demo tape, dai titoli più svariati: Whisky Audition Tape, Ron McGovney’s 82 Garage, Power Metal e, infine, quello destinato ad essere il più famoso e dirompente di tutti a livello underground: No Life ‘Til Leather.

Registrato nel luglio del 1982, No Life ‘Til Leather rappresenta indubbiamente una di quelle felici congiunzioni nel tempo e nello spazio che danno poi vita ad un vero e proprio Big Bang. Il demo vede ancora la formazione senza Cliff Burton, che sarebbe entrato nel gruppo a fine anno, con la condizione che i Metallica lo raggiungessero a San Francisco. Le linee di basso sono quindi ancora quelle di Ron McGovney e, paradossalmente, proprio a causa della non eccelsa qualità delle registrazioni, queste finiscono per avere nel demo uno spazio sonoro perfino più evidente di quanto non succederà con quelle suonate da Cliff Burton su Kill ‘em All, album di debutto ufficiale pubblicato un anno dopo, il 25 luglio 1983. Disco che, oltre alla sostituzione di McGovney, vedrà anche l’uscita di un elemento fino a quel momento a dir poco fondamentale come Dave Mustaine e l’arrivo dagli Exodus di Kirk Hammett, con l’inizio di quella che sarà la storia “ufficiale” dei Metallica come band sotto contratto. Ma torniamo al luglio 1982 e a No Life ‘Til Leather. Come tutti sanno ed è tuttora fonte di dibattiti infiniti, le canzoni nate in questo periodo sono figlie dell’incontro/scontro tra Hetfield, Ulrich e Mustaine, col buon McGovney nel ruolo di supporter, fornitore di birra, soldi e garage per le prove. Che non ci fosse grande stima nei suoi confronti è cosa risaputa e Mustaine non mancherà di ribadirlo a più riprese, senza sapere che questo suo atteggiamento aggressivo e strafottente sarà anche il motivo del suo futuro allontanamento. Il trio di testa ha comunque valanghe di riff e di idee, l’entusiasmo è altissimo, così come il consumo di alcolici e la voglia di far casino e spaccare letteralmente tutto. La registrazione del demo come detto non è proprio di livello straordinario e d’altra parte le condizioni economiche in cui la band versa all’epoca non permettevano altro. Le chitarre in particolare hanno un mixaggio confuso e pur con sonorità estremamente taglienti, prestano nettamente il fianco rispetto alla registrazione a cui l’orecchio che ha già conosciuto Kill ‘em All è maggiormente abituata. Naturalmente, tutti i brani contenuti nel demo finiranno sul disco di debutto e quindi la versione contenuta in No Life ‘til Leather rappresenta una vera e propria chicca per chi volesse cogliere le differenze rispetto a quella contenuta nel disco di debutto. Come ormai avviene da anni, le polemiche inevitabilmente si concentrano tutte sulla qualità degli assoli di Dave Mustaine rispetto a quelli suonati un anno dopo da Kirk Hammett: è indubbio che Mustaine oltre ad essere un eccellente songwriter fosse all’epoca e di gran lunga il miglior musicista della band, come è indubbio che l’arrivo di Cliff Burton fosse per lui una boccata d’ossigeno. Sarà proprio il chitarrista a mettere per primo il fuoco della polemica sull’argomento, accusando Hammett di aver letteralmente copiato nota per nota i suoi assoli e di aver vissuto di rendita su quanto da lui fatto, arrivando addirittura a ricevere premi e riconoscimenti per questo. Senza voler togliere il gusto della polemica a nessuno, basterà che si ascoltino le due versioni e poi ciascuno avrà la sua verità: di sicuro, su questo demo appare in tutta la sua forza il contributo essenziale dato da Mustaine; la qualità del suo songwriting, quanto delle sue parti soliste, è evidente. Sebbene in molti facciano notare quanto il chitarrista ricorra in maniera continua alla pentatonica, senza staccarsi quasi mai da essa, la pulizia, la velocità e la ferocia del suo approccio sono già di gran livello e mettono in riga molti dei chitarristi metal dell’epoca. Se basti questo a seppellire la prova di Hammett, tocca all’ascoltatore valutarlo. Eppure, che si voglia considerare ad esempio l’assenza del break centrale che farà la differenza in The Four Horsemen rispetto a The Mechanix, d’altra parte comunque più lenta sia della versione ufficiale che soprattutto della Mechanix suonata dai Megadeth, sia che ci si concentri sulle concrete differenze riscontrabili in Motorbreath, Seek & Destroy e in tutte le altre canzoni in confronto alle rispettive versioni da studio, la vera sorpresa che l’ascolto di No Life ‘til Leather riserva è legata inevitabilmente alla performance vocale di James Hetfield. Per quanto ancora immatura ed evidentemente diversa già dalla vocalità espressa nel 1984 su Ride the Lightning, è stupefacente il salto compiuto dal chitarrista/cantante nell’anno che separa il demo dall’album: appare infatti chiaro fin da subito quanto l’emulazione del modello offerto da Sean Harris dei Diamond Head sia fortissima in questo primo periodo. Hetfield ricerca non solo la tonalità pulita e alta tenuta dal cantante inglese, ma perfino le sue modulazioni, il suo modo di tenere lungamente le note, le metriche. Tutto viene ampiamente saccheggiato, salvo essere rapportato ad una musica decisamente più veloce ed aggressiva di quanto i Diamond Head facessero, se non in alcuni episodi (parliamo naturalmente di Helpless o It’s Electric, ad esempio): d’altra parte, già nei primi demo dei Metallica comparivano cover della band inglese e da qualche parte bisogna pur iniziare, quindi, perché non scegliere un grande maestro? Eppure, per chi arriva al demo successivamente all’ascolto di Kill ‘em All il tutto non potrebbe apparire più stridente e perfino ingenuo; commovente per certi versi, ma assolutamente inadatto a quanto necessitava per caratterizzare la proposta dei Metallica. É proprio questo ennesimo legame a rendere merito e giustizia al passaggio dalla NWOBHM al thrash metal. Un legame fortissimo, che si esplicita clamorosamente in questo demo, fino alla rottura costituita dal cantato aggressivo e influenzato dall’hardcore di Kill ‘em All. Difficile rimpiangere le note alte e l’estensione mostrata da Hetfield in queste registrazioni e mai più raggiunte, anche perché a darne una diversa interpretazione penserà proprio Dave Mustaine una volta che si ritroverà dietro al microfono: confrontate la sua ugola su Killing Is My Business… e quella di Hetfield in questo demo e capirete quanto in realtà il chitarrista abbia saccheggiato a sua volta il bagaglio espressivo dell’ex compagno di band. Ma è indubbio come l’efficacia ancora grezza ma decisamente più personale espressa in Kill ‘em All rappresenti un’evoluzione necessaria e benvenuta. Tornando ai brani, come non godere della furia primitiva di una Metal Militia o di una ancor più veemente Jump in the Fire, unica tra le canzoni contenute nel demo ad avere un andamento più veloce che sul disco di debutto ufficiale? Come non riconoscere ai Metallica un primato assoluto di qualità tecnica e compositiva rispetto ai concorrenti Anthrax e Slayer che pure, ciascuno nel suo stile ancora acerbo, pubblicheranno di lì a breve i loro strepitosi album di debutto? Pur con tutti gli errori, le imprecisioni, le versioni ancora da lavorare e ampliare, No Life ‘til Leather mostra già una band destinata a lasciare un segno profondo, da vero spartiacque.

Insistere su tematiche ormai abusate come la superiorità o meno dei solismi di Mustaine e Hammett, piuttosto che i “se” legati alla permanenza o meno del chitarrista in seno ai Metallica, serve davvero a poco. No Life ‘til Leather rappresenta una pietra miliare nella storia di un genere, il thrash, ed è contemporaneamente la prova di quanto la NWOBHM abbia rappresentato un punto di partenza imprescindibile per le successive evoluzioni del metal ottantiano. Dire che sia a causa del thrash che la NWOBHM è tramontata è probabilmente impreciso ed eccessivo, rimanendo semmai spiegazione per alcuni casi particolari e come sfondo sul quale andrà in onda il “suicidio collettivo” di quasi tutte le band che generarono quella enorme ondata. Più compiutamente, il thrash rappresenterà una evoluzione estrema e un concreto inasprimento tanto delle tematiche quanto delle sonorità tipiche del metal inglese che, da No Life ‘til Leather in avanti, prenderà sempre più coscienza di se stesso, raggiungendo presto la maturità, fino all’uscita di capolavori assoluti, a se stanti, come quelli prodotti dal 1984 in poi dalle band statunitensi e, subito dopo, da quelle tedesche e non solo. No Life ‘til Leather e di conseguenza Kill ‘em All, non sono solo arrivati per primi, ma rappresentano anche l’espressione massima di questa primeva, ingenua, ferocissima e divertente ondata di evoluzione metallara. Può un demo elevarsi a capolavoro? Probabilmente no e quindi una sua valutazione si basa molto sul “senno di poi” che da qui passi la Storia di un genere. Sono natali che non si possono dimenticare, ma solo continuare ad amare imperituramente. Metal Up your Ass!!!!



VOTO RECENSORE
94
VOTO LETTORI
98.49 su 136 voti [ VOTA]
Area
Mercoledì 22 Maggio 2019, 8.46.56
299
@Silvia, ho ri-controllato su Discogs ed é come dici tu... é basata sulla sua copia personale... carina questa idea di fare la grafica come una cassetta con le scritte a biro... stampata però in maniera professionale e ufficiale.
Silvia
Martedì 21 Maggio 2019, 14.11.41
298
Area infatti dovrebbe essere quella basata sulla copia personale di Lars di cui parlavo. @Steel io ho capito benissimo il tuo post, però il punto è che x un fan questi "cimeli" hanno grande valore, proprio come il Soundhouse Tapes 🙂. Poi giustamente all'atto pratico il discorso è diverso
Area
Martedì 21 Maggio 2019, 10.15.43
297
@ObscureSolstice e Silvia, a dire la verità é stata pubblicata una limited edition in cassetta per il Record store day del 2015. Roba ufficiale eh! Cambia però tutto il reparto grafico.
ObscureSolstice
Martedì 21 Maggio 2019, 1.45.07
296
@283: È stato detto un sacco di volte, si è capito. Chi lo vuole lo deve cercare al mercatino, è inutile rifarlo e ristamparlo per avere una ristampa che non ha valore del presente. Per quindi, essendo che c'è quel problema si lascia tutto cosí. Tanto c'è chi non l'ha neanche mai ascoltato. Da conservare e basta a titolo significato indicativo di oggetto vintage. Tanto c'è sempre Kill 'Em All
Steelminded
Martedì 21 Maggio 2019, 0.11.15
295
Io volevo dire che più che una recensione sarebbe più logico fare un articolo sui demo, perché sono uscite non ufficiali. Ma non faccio polemica, è un pezzo che ha suscitato comunque un grande interesse e approvazione tra i lettori per cui bene così.
Buried Alive
Lunedì 20 Maggio 2019, 23.07.56
294
Invece confermo quanto ho scritto al commento 288, Tino: non capire che certe opere (dischi o altro di diversa arte) hanno un imprescindibile valore storico è da ignoranti, non mi interessa se chi lo dice conosce vita morte miracoli opere di tremila gruppi. Tanto per dirne una, un cacchio di graffito fatto da un uomo di neanderthal fa ridere in confronto ai disegni di un bambino delle elementari di oggi, eppure...
d.r.i.
Lunedì 20 Maggio 2019, 16.56.33
293
Soundhouse tape è uscito su cd in versione non ufficiale...ce l'ho preso di culo a 6 euro.
Area
Lunedì 20 Maggio 2019, 16.32.21
292
@duke, se lo fanno loro dovranno farlo anche i maiden... sia su CD che su Vinile (in entrambi i casi 7" EP)
duke
Lunedì 20 Maggio 2019, 15.18.20
291
....trovo il materiale contenuto nel demo di importanza storica notevole......con solo 2/4 della formazione di kill em all .....se fosse stata la stessa formazione del disco era gia' diverso.....quindi spero in una sua pubblicazione in versione ufficiale.....che sta su youtube...non mi interessa....voglio un supporto fisico.....
Vitadathrasher
Lunedì 20 Maggio 2019, 15.04.28
290
Io considero un lavoro quando è ufficiale, le demo i bootleg sono oggetti facoltativi, oggi con YouTube potete trovare di tutto e di più avete anche bisogno di demo e bootleg ufficiali controfirmati dagli artisti?
tino
Lunedì 20 Maggio 2019, 13.50.09
289
i mercyful ci hanno fatto un lp con materiale di questo tipo, return of the vampire, che ovviamente non vale un unghia rispetto ai 33 ufficiali usciti dopo, però giustamente ha un valore storrico che ne merita una certa attenzione. Questo non vuol dire che si debba dare gratuitamente degli ignoranti agli autori del 285 e 286 che invece hanno dimostrato spesso di saperne non poco, anche perchè penso che intendessero dire che comunque i pezzi sono già conosciuti sotto forma di capolavoro da quasi quarant'anni e quindi non vale la pena "scannarsi" per i prototipi qui recensiti. Tra l'altro un po' mi ci riconosco perchè sono fan dei metallica dal 1984 ma non ho mai ascoltato questo lavoro, forse manco sapevo esistesse.
Buried Alive
Lunedì 20 Maggio 2019, 12.44.50
288
Infatti, ma che minchia vuol dire che è stato inglobato da Kill'em All che è meglio? (commenti 285 e 286). Anche le tre di The Soundhouse Tapes sono state poi riprese e un po' modificate in Iron Maiden e The Number of The Beast: ma per dischi come appunto No life e Soundhouse si valuta il valore storico. Intelligenza e cultura non pervenute da alcuni che invece di scrivere fesserie dovrebbero leggere un po'.
GRC
Lunedì 20 Maggio 2019, 10.40.39
287
Cosa c'entra, è vero che "è stato interamente inglobato da Kill'em All" ma questo è suonato da musicisti diversi. Basta solo il fatto che alla chitarra invece di Hammett ci sia Mustaine.
Steelminded
Lunedì 20 Maggio 2019, 0.33.24
286
Sono d'accordo con l'ultimo commento. Questa non è una release ufficiale. Perché recensire? Tra l'altro ogni eventuale interesse è a mio avviso annullato dal fatto che è stato interamente inglobato da Kill'em All. Evviva!
Vitadathrasher
Domenica 19 Maggio 2019, 18.38.14
285
ma che ve frega dei demo, c'è killemall che è meglio.
duke
Domenica 19 Maggio 2019, 17.03.46
284
...magari una pubblicazione su cd/lp/mc....purtroppo lars e' troppo avido....e non vuole dividere gli incassi con dave....che ha scritto alcuni brani sul demo.....sara' difficile....
Silvia
Domenica 19 Maggio 2019, 16.16.09
283
Hahaha vero Lisa #280! 😂😂😂 La demo se non erro è stata pubblicata in edizione limitata tramite la copia personale di Lars invece non è possibile (x il momento) pubblicarla integralmente perché Lars richiede crediti che Dave non vuole concedere. A detta di Dave quei pezzi sono stati scritti da lui e James e Lars non ha diritti in merito. Insomma questioni legali
lisablack
Domenica 19 Maggio 2019, 15.49.20
282
Su Napster la vedo dura😀
Galilee
Domenica 19 Maggio 2019, 14.45.57
281
Quoto Lisa. E se non su CD, almeno su Napster... 2
lisablack
Domenica 19 Maggio 2019, 14.23.55
280
Attenta a dire che la pensi come me😀, vien fuori che siamo gemelle separate dalla nascita! Questo demo si trova sul web? Davvero? Sarebbe l'ora lo pubblicassero in CD..un' occasione unica per acquistare un pezzo di storia..io lo comprerei ad occhi chiusi!
Silvia
Domenica 19 Maggio 2019, 13.13.04
279
A proposito di demo poi secondo me non è da poco considerare il fatto che fino a qualche anno fa erano introvabili o avevano un costo proibitivo lavori di gruppi storici come questi mentre oggi si ritrovano anche sul web.
Silvia
Domenica 19 Maggio 2019, 13.01.13
278
Grazie Lisa x averlo sottolineato. Comunque anche i post in cui critica il tuo modo di ascoltare/ragionare non hanno senso, tranquilla 😅. La penso come te poi, sono due gruppi che hanno fatto la storia
lisablack
Domenica 19 Maggio 2019, 7.13.25
277
Io non ho niente da capire, ho detto quello che penso, tu per primo hai cominciato a citare Mustaine in questo " spazio sacro" dedicato ai tuoi idoli. La sega mentale che io e Silvia ( che tu prendi sempre in giro anche in modo sgradevole) siamo la stessa persona..be' ce l' hai solo te..Che siamo due persone diverse si vede da quello che scriviamo e da come ci poniamo con gli altri...Mi sembra che tu la prenda un po' troppo sul serio questa rivalita' Metallica/ Megadeth, per me ha poco senso...Quello che ho detto sui Death e sui Coroner lo penso veramente, detto qui e' fuori luogo, pero' era una battuta che ci stava..Hardwired e Dystopia l' ho ascoltati. Meglio il secondo per me..anche se Hardwired e' meglio di tutto cio' fatto dai Metallica negli ultimi anni, ci sono brani anche di una pallosita' assurda pero' nell'insieme arriva alla sufficienza. Non li ho comprati ovviamente..😀
GRC
Domenica 19 Maggio 2019, 5.22.00
276
Broken Arrow (273), sei un grande!!!
ObscureSolstice
Domenica 19 Maggio 2019, 1.38.08
275
@lisablack: A parte che non si equivalgono proprio per niente. Non sai neanche come fa Hardwired o Dystopia, ma si puó. Ok, ascolti quello che ti propinano, poi smetti di ascoltare e ripeti le stesse frasi come se il mondo si fosse fermato...evabeh lisablack, giá detto che parli e ragioni un pó troppo come un altra persona e ne sono sempre più convinto, anche per i riferimenti senza senso, di cui i tuoi accostamenti a caso come i Death (che fanno un altro genere e non esistono piú, per cui non si potrebbe dire) e i Coroner l'ultimo disco fatto risale al 93, non sono attivi. Devi capire che non esistono discografie perfette, possono essere diverse ma non perfette, soprattutto con gente che ha fatto dischi fino a ieri e non come i tuoi esempi non valutabili. Devi ancora spiegare in modo valido e chiaro perché ti sta sul culo Lars, togliendo il caso napster che è una fesseria...quali sono gli altri motivi? Se non ne hai allora ho ragione io al post #238. Io almeno per Mustaine ce ne sono e sono ovvi. Dopodiché smettiamo immediatamente di parlare dei megadeth qua dentro
No Fun
Domenica 19 Maggio 2019, 0.26.26
274
#273 Ah ah ah !!!
Broken Arrow
Sabato 18 Maggio 2019, 23.36.47
273
No no no no, fermi tutti, non concordo!!!!! Per me già qui i Metallica avevano già commercializzato il loro sound e si erano venduti alle mode registrando un demo, ma si può???? Pazzesco....i VERI metallica sono quelli di quando suonavano il VERO metallo nel garage sotto casa, gli unici dove lo stile del metallo VERO era non ancora corrotto dalle registrazioni...io ho qualche cassetta registrata originale dal cugino americano dello zio del fratello di mio nonno, che si sente di merda come il VERO metallo richiede...ALTRO che quelle cagate di Ride The Lightning e Master Of Puppets, pfff, questi erano i veri Metallica..............ma vada via al cu vaaaaaaaaa
Paolo
Sabato 18 Maggio 2019, 22.24.09
272
vabbeh poi qui la gente si è messa a discutere su Metallica e Megadeth; io rimarrei sul demo No Life Til Leather, che molti, me compreso, considerano il vero capolavoro dei Metallica; ebbene si', tantopiu' che per me i veri Metallica sono quelli con Mustaine, ebbene si', e con questo torno a guardarmi la mia cassetta americana del 1982-83, cioè originale... non la ascolto per non rovinarla, ma ho fior di vinili e cd con le stesse registrazioni da ascoltare. voto 100. Se invece cercate proprio proprio il miglior disco americano di sempre, c'è Peace Sells dei Megadeth, che insieme a Killing Is My Business porta quella musica avanti
lisablack
Sabato 18 Maggio 2019, 19.54.19
271
Ma che discorsi fai 0bscure..e' logico che ho smesso di seguire i Megadeth perche', in un certo periodo si erano allontanati dal thrash..occorre che io lo dica? Stesso discorso l'ho detto 1000 volte per i Metallica. Per me queste 2 band si equivalgono, han fatto capolavori, album di merda, entrambe pero' sono storia del Metal, la gara a chi e' piu' bravo o piu' bello a me poco importa..a te sta sul culo Mustaine, a me sta sul culo Re Lars, non cambia quanto di bello hanno fatto entrambe le band , i loro dischi son nella storia come anche le ciofeche fatte da entrambi. ..moltissime band hanno fatto dischi sbagliati, non tutti hanno discografie perfette come i Death o i Coroner..tanto per citarne 2 a caso😀
un max diverso
Sabato 18 Maggio 2019, 19.17.54
270
mah... personalmente di Kill 'em all mi garbano 4 o 5 pezzi, Ride mi piace tutto tranne Ktulu (quasi 9 minuti di 2 giri ripetuti allo sfinimento, e che 2 palle), di Master me ne garbano solo 5, Justice è il mio preferito e mi piace tutto, il Black album non mi piace per intero, Load passabile ma troppo lungo, Reload mi fa davvero cacare come tutti i dischi successivi. si salva l'ultimo a metà. dei Megadeth invece i dischi mi piacciono tutti fino a Youthanasia compreso e sono più che ascoltabili anche Endgame, Ths system ecc, Distopya mi piace (anche se Adler alla batteria l'ha rovinato). Peace Sells è uno dei miei album preferiti di sempre. quindi se devo fare un banale paragone tra Megadeth e metallica, per quanto mi riguarda preferisco di gran lunga MegaDave e compagni.
ObscureSolstice
Sabato 18 Maggio 2019, 18.14.13
269
Molto più in là gli album mediocri ne hanno fatti uscire anche i megadeth, non è solo applicabile come regola ai Metallica come di consueto si dice e si usa fare. Fecero pure album fuori dal thrash anche i megadeth. Ma tu lisablack, forse non li hai saputi o voluti affrontare. Io comunque ho detto che è così suddivisa la discografia dei megadeth: un paio di capolavori, poi dischi sul molto buono e sufficienti ed infine mediocri e scartabili dischi. Non vedere solo quello che vuoi tu, perchè il vero appassionato di una band ascolta dal primo all'ultimo disco, non solo i migliori. Poi tu lisablack vedi quello che vuoi vedere tu, fermandoti a Rust, certo ti ascolti solo i grandi album oggettivi..e non ho detto che Rust non è un capolavoro anche se preferisco altro, ci mancherebbe lo è, non nego niente, caspita se gli togliamo Rust non gli rimane più niente. Media molto bassa se pensi che i Metallica hanno 4 capolavori di fila del thrash d'istituzione di cui uno di questi un capolavoro assoluto a tutto il metal e fuori, ma si sa che sono la prima importanza autorevole e dopo semmai vengono i megadeth. L'articolabilitá delle strutture suonate dai Metallica sono composte molto bene, prese e studiate dai Slayer un Kill'Em All è stato molto studiato per far uscire un Show No Mercy rimasti affascinati e condizionati, poi a seguire ogni album dal suono e canzoni e composizione è diverso, soltanto in A Justice...hanno aumentato l'articolazione complessa in chiave progressiva in quel verso seguendo a ruota i Megadeth
lisablack
Venerdì 17 Maggio 2019, 22.55.30
268
Quoto tino..ma dove li vedete mediocri i pezzi di Mustaine? Mah..non capisco☹️..
tino
Venerdì 17 Maggio 2019, 21.51.57
267
Mediocrità non è un termine applicabile a megadeth e metallica, sono due diverse eccellenze
Philosopher3185
Venerdì 17 Maggio 2019, 21.11.05
266
Aggiungo solo una cosa..non mi fa piacere dirla,ma è la verita';i Megadeth avranno avuto-ed hanno-una tecnica elevata,ma la maggior parte dei pezzi composti dal solo Mustaine,spesso e volentieri sono mediocri...i Metallica avranno meno tecnica ma sanno comporre molto meglio
SkullBeneathTheSkin
Venerdì 17 Maggio 2019, 15.07.50
265
@silvia: lo si può chiamare 'danno economico' così come lo si può chiamare - imho, propriamente - 'cambio di paradigma'... si è comportato ne più ne meno di una compagnia che difende il suo business senza rendersi conto che quel business era semplicemente in trasformazione. Miopia, avidità, tutte e due... ma altri artisti, ugualmente danneggiati, hanno preso posizioni diverse. Evidentemente era possibile
SkullBeneathTheSkin
Venerdì 17 Maggio 2019, 15.07.49
264
@silvia: lo si può chiamare 'danno economico' così come lo si può chiamare - imho, propriamente - 'cambio di paradigma'... si è comportato ne più ne meno di una compagnia che difende il suo business senza rendersi conto che quel business era semplicemente in trasformazione. Miopia, avidità, tutte e due... ma altri artisti, ugualmente danneggiati, hanno preso posizioni diverse. Evidentemente era possibile
Silvia
Venerdì 17 Maggio 2019, 14.50.58
263
@TheSkull più che altro erano gli inizi del file sharing e probabilmente lui aveva già capito il danno che sarebbe derivato dal fenomeno all'industria musicale. Non vorrei poi dire sciocchezze ma lui si espose legalmente in prima persona se la memoria non mi inganna.
SkullBeneathTheSkin
Venerdì 17 Maggio 2019, 14.45.54
262
beh ma Lisa cita la storia e Lars se la è presa on Napster perché all'epoca esistevano (pochissimi in verità) software per il file sharing. Tutti basati sul protocollo 'open nap' da cui Napster traeva il nome...
ObscureSolstice
Venerdì 17 Maggio 2019, 14.36.43
261
@lisablack: Con tutti i programmi file sharing che esistono oggi di download musica tu tiri fuori ancora napster di cui aveva soltanto ragione? Cioè, sono passati un bel pó di anni, evidentemente nell'ultimo spazio del cervelletto risiedono ancora residui di ricordi datati che per te sono "fastidiosi" per come parlava la gente trent'anni fa e tu sei ancora rapportata a quelle fesserie che diceva la gente e non se ne va via dalla mente finchè non te lo dicono, ora quelle cose fanno solo ridere a pensarci, come le storie sui video delle canzoni e tutti buuu..quando poi di video ne hanno fatto ogni band e ce ne sono di bellissimi capolavori, quasi cinematografici oserei dire e se non si riesce a pensare da te se non te lo dicono di come questa si che è una lagna imperterrita, altrochè, quindi devi trovare un altra scusa e costruirti un alibi migliore per farti stare antipatico Ulrich (perchè ha-hanno mandato via Mustaine?? questo è il punto) per motivi extra-musicali, soltanto perchè puó star antipatico a molti perchè parla troppo e dice le veritá ed è scomodo, quando Hetfield ha il potere decisionale uguale e identico a Ulrich ma parla meno e cerca di evitare le polemiche però pensa tutto quello che dice Ulrich. Hai capito o no che sono i fondatori della band e fanno quello che vogliono con la loro band? Possono? O deve decidere Mustaine da fuori dalla band?! Te l'ho giá detto un altra volta oltretutto: tu porta un cd masterizzato non originale a qualsiasi persona che vive di musica da un musicista qualsiasi e prova a farti fare un autografo se riesci e vedrai la reazione, te lo tirano dietro. A parte che è mancanza di rispetto nei suoi confronti per l'artista e una presa in giro farselo fare se non è originale, oltre il fatto che sarebbe da stupidi farsi fare l'autograto su un supporto non originale. A me poi quei scarabocchi-autografi che rovinano le copertine sui cd o sui vinili non mi sono mai piaciuti, sono sempre scarabocchi
SkullBeneathTheSkin
Venerdì 17 Maggio 2019, 14.26.26
260
sarebbe stato più saggio non esporsi contro Napster, perlomeno non in un certo modo, perlomeno non senza valutare pro e contro... Lars è odioso a volte, ma non è scemo, sono certo che (a prescindere dal fatto che possa aver cambiato idea) si sia reso conto di aver sbagliato. E se così non fosse, la storia è andata ben oltre Napster, ma senza cambiare direzione... e Lars continua ad essere ricco sfondato. Poteva risparmiarsi comportamenti da Rockerduck
lisablack
Venerdì 17 Maggio 2019, 12.24.00
259
Si il caso Napster ha giocato a suo sfavore..all' epoca stava sul culo a mezzo mondo..quoto Area
Silvia
Venerdì 17 Maggio 2019, 12.16.31
258
Ciao Area verissimo ciò che dici
Silvia
Venerdì 17 Maggio 2019, 12.15.44
257
Sì tino questi paragoni al ribasso o al rialzo non hanno nessun senso infatti. X me non ha senso neanche paragonare i singoli strumentisti, es. i chitarristi, sicuramente mi ripeto ma es. x me Kirk sugli album thrash è esattamente ciò che ci voleva x il gruppo, ogni nota al posto giusto e uno stile con quegli arpeggi che nessuno aveva, eppure magari non ha la tecnica e precisione di Dave. Poi discutere dei preferiti è un altro paio di maniche. Lisa forse le antipatie sono nate dopo il caso Napster ma personalmente non mi dà fastidio, anzi le sue interviste sono interessanti. Ovviamente se richiede dei crediti che non sono suoi non lo trovo giusto, quello è ben diverso
Area
Venerdì 17 Maggio 2019, 12.08.37
256
probabilmente insieme a Soundhouse Tapes dei Maiden il più importante demo tape della storia del Metal.
lisablack
Venerdì 17 Maggio 2019, 11.48.17
255
Be' Ulrich si e' atteggiato da solo da " radical chic" percio' qualche antipatia ci puo' stare..meglio ricordare com'era un tempo😀
tino
Venerdì 17 Maggio 2019, 10.58.33
254
I metallica sono un gruppo divisivo come non mai, ormai utilizzati come parametro al ribasso per esaltare altro, l’altro giorno una new entry ha esaltato (come se ce ne fosse bisogno) reign in blood definendolo il disco disco definitivo che i metallica NON hanno mai scritto, ovvio che questa è una sciocchezza da ragazzini però come le fake news insegnano, a forse di ripetere certi concetti ingigantiti o distorti (quando non palesemente falsi) questi vengono presi per veri, da qualche tempo adesso va di moda dire che il primo disco dei metallica l’ha scritto tutto mustaine, tanto per delegittimare l’antipatico radical chic lars ulrich…james invece è ancora un figo quindi lo si delegittima un po’ meno ma il senso è quello. Come diceva goebbels ripeti una menzogna dieci volte e questa diventerà verità..
GRC
Venerdì 17 Maggio 2019, 10.13.44
253
D'accordissimo sia con Silvia che con Lisa.
lisablack
Venerdì 17 Maggio 2019, 6.53.57
252
La solita lagna che va avanti da secoli..Metallica meglio dei Megadeth, Mustaine ha scritto tutto lui..La storia dice altro!
Silvia
Venerdì 17 Maggio 2019, 1.38.44
251
Beh no frutto no, mi sembra esagerato, ma ha contribuito tanto, altrimenti la diatriba fra di loro non esisterebbe. Poi a mio parere alla riuscita di un lavoro contribuisce tutto il gruppo perche’ spesso il songwriter da’ le dritte e scrive i riff ma un brano poi e’ rifinito con l’apporto di tutti i membri (di solito)
GRC
Venerdì 17 Maggio 2019, 1.13.49
250
W i Metallica W i Megadeth, ma perfavore non voglio più sentir dire che i primi lavori dei 'Tallica sono frutto di Mustaine.
Silvia
Venerdì 17 Maggio 2019, 1.01.09
249
Io invece penso che la cacciata non fosse calcolata ma proprio dettata dall"esasperazione. Lo stesso Dave ha ammesso che gli abusi lo rendevano aggressivo. Poi i modi in cui l'hanno cacciato sono stati forse eccessivi, ma dev'essere veramente difficile gestire questi caratteri irascibili
Vitadathrasher
Giovedì 16 Maggio 2019, 23.48.12
248
Mustaine è un genio del genere, alcune cose sono davvero uniche. Ciò non centra niente con il contesto che si era venuto a creare al momento della cacciata. Erano giovani e ambiziosi, hanno capito che un elemento destabilizzante poteva rovinare tutto. Un conto è fare abuso di droghe, l'altro è fare abuso e in più avere un carattere destabilizzante. Lo dimostra anche il fatto che i megadeth sono sempre stati lui e tanti session man alternati, quello che ha retto di più è il serafico bassista. Detto ciò a me l'artista piace grullo e artisticamente dotato come lui.
Silvia
Giovedì 16 Maggio 2019, 22.41.43
247
Più che altro fare confronti non ha senso secondo me perché entrambi i gruppi hanno segnato la storia del thrash.
lisablack
Giovedì 16 Maggio 2019, 22.30.59
246
Peace sells e' bellissimo, dire che i Megadeth non hanno scritto capolavori e' una cazzata, eddai, ci sono gli album sotto gli occhi di tutti!
freedom
Giovedì 16 Maggio 2019, 22.30.19
245
Ancora a rompere con sta storia di Mustaine che ha scritto i capolavori dei Metallica state?? Mi sembra di tornare indietro di vent'anni. E basta su...
Silvia
Giovedì 16 Maggio 2019, 22.10.35
244
Lisa sono gusti, esempio x me Peace Sells è uno dei più bei dischi metal, oggi cone allora, musica, testi e interpretazione
lisablack
Giovedì 16 Maggio 2019, 21.49.16
243
Countdown e Youthnasia per me sono alla pari .mi prendono a volte si e a volte no! Boh! Problema mio..sarà che il trio Peace sells, so far e Rust., per me ha fatto storia, insieme ai primi Metallica e i primi Slayer son dischi che ho consumato..prima di cadere nel baratro del death metal!
Silvia
Giovedì 16 Maggio 2019, 21.46.09
242
Vero tino, x me poi è sempre molto "fresco" e attuale.
tino
Giovedì 16 Maggio 2019, 21.37.44
241
Sono d'accordo con silvia countdown e' un disco straordinario, amo rust ma preferisco quest'ultimo...ma anche no difficile scegliere
lisablack
Giovedì 16 Maggio 2019, 21.35.34
240
Ne' Megadeth ne' Metallica ascolto da decenni..questo non cambia il valore che ho sempre dato ai loro capolavori, quando ero molto giovane, io non dimentico nulla! Mustaine faceva parte di questa band, poi se il " capoccione" e' Lars, non cambia nulla, Dave ha contribuito a suonare e comporre brani, ha lavorato anche lui e a quanto pare non ha ancora avuto cio' che gli spetta..Rust in Peace e' un capolavoro assoluto riconosciuto da 30 anni, poi se a te non piace perche' non sopporti il gatto micio micio, e' un problema tuo. A me sta sul culo Re Lars ma riconosco quanto di bello ha fatto ai tempi d'oro..
Silvia
Giovedì 16 Maggio 2019, 21.31.16
239
Lisa non solo, a me piace molto anche Countdown 😃 ./// ObscureSolstice non si smentisce, sempre molto sgradevole con frasi del tutto fuori luogo che si commentano da sole e niente hanno a che vedere con la discussione. Evidentemente più di questo non riesce a contribuire 🤔
ObscureSolstice
Giovedì 16 Maggio 2019, 21.07.14
238
@236 utentessa fan Mustaine sissy, queste sono le risposte appunto di chi non ama i Metallica da questo demo in avanti. Ma non c'è bisogno di vergognarsi, chissá se ti sarebbe mai piaciuto diventare una groupie di Mustaine @235 lisablack: Mustaine ne faceva solo parte, la band è nata prima che entrasse: da Lars Ulrich e James Hetfield. Inutile tentare di dire che è stato meglio il biondo per capriccio, perché tanto a te lisablack cosa ti frega se i megadeth non li ascolti da decenni come hai detto in altra sede, ormai ti sei fermata a Rust, allora è un "tifo" solo di apparenza e di aspetto ah-ahh. Mustaine fuori dai Metallica il marchio di fabbrica è cambiato e tutti i dischi messi assieme degli anni '80 dei megadeth messi insieme non vale la "peggior" traccia presa a caso di questo demo o dei primi dischi Metallica. Assoluti, proprio no, il termine capolavoro assoluto è troppo per i megadeth, un paio di capolavori del thrash si e gli altri buoni, appena sufficienti dischi e innocui album. Non si sa cosa sarebbe successo se rimaneva, ma sicuramente ti dico non si sarebbe potuto andare avanti, stare in una band non è come immagini tu nel tuo mondo dei sogni, dopotutto si sa quello che è stato fatto senza di lui e nei Magadeth, questo puó bastare senza ipotizzare niente: se sposti di una virgola e destabilizzi il corso degli eventi tutto quello venuto dopo esistente non sarebbe esistito o diversamente proporzionale. Per cui, W i Metallica
lisablack
Giovedì 16 Maggio 2019, 21.04.28
237
Infatti..un' album come Rust in peace parla da se'..basta ascoltarlo 😀
Silvia
Giovedì 16 Maggio 2019, 20.21.50
236
Brava Lisa! 😃 Più che altro è stato un bene x noi che abbiamo potuto avere due splendidi gruppi negli anni 80 e i Megadeth anche nei 90 (parlo x me e x il mio gusto ) 😊.
lisablack
Giovedì 16 Maggio 2019, 19.53.04
235
All'epoca questa era la band anche di Mustaine..non solo di re Lars. Mandarlo via e' stato un bene? Chi puo' dirlo? Dave di sicuro si e' rifatto alla grande con capolavori assoluti, non si discute questo...
ObscureSolstice
Giovedì 16 Maggio 2019, 19.38.43
234
L'esordio di Dave Mustaine nella band degli altri. Ahah il gatto ahah in calore (cit.) Una curiosità di Mustaine è che quando a ogni fine di esibizione live in quel breve lasso di tempo, si dice che lui non si fermava neanche a parlare o a fare autografi che se la filava in hotel rubando le ragazze/groupie di Hetfield e Ulrich. Lasciava le questioni noiose della band agli altri e si sparpagliava dal club, neanche leader e solo chitarrista corista alla rob flynn si sentiva già prima donna e importante, ma menefreghista. Han fatto bene a silurarlo in stile Paul DiAnno durato solo 1 anno dall'82 all'83 era già fuori per prendere posto da Kirk Hammett dagli Exodus e poi..Cliff Burton ad ampliare la composizione di scrittura e strumentale sopraffina da renderla: la perfezione compiuta. Altro che Megadeth. Ahah Dave Mustaine il prossimo anno ('83) fuori dai coglioni. Mechanix: se non la canta Hetfield e non la suonano i Metallica, quindi Hetfield e Lars è una chiavica nei megadeth, è tutt'altra storia. È stata scritta nei Metallica, è inutile che se la porta via, avido
lisablack
Giovedì 16 Maggio 2019, 19.25.59
233
Non serve leggere il libro..si vede benissimo che il troppo successo ha stravolto la vita di questa band, come se ci fosse un prima e un dopo " black album"..Quando non si riesce a tenere i piedi per terra, troppi quattrini, troppe pressioni dall'esterno..secondo me nemmeno loro erano pronti a questo terremoto, per loro e' stato un bene ma anche un male
GRC
Giovedì 16 Maggio 2019, 18.40.00
232
Ormai è risaputo da tempo che la vera mente artistica del gruppo, nel bene e nel male, è sempre stata Hetfield, dire che i primi lavori dei Metallica sono in gran parte o addirittura totalmente frutto della mente di Mustaine è una stronzata gigantesca. Con questo non voglio togliere nulla ai meriti di Mustaine, che comunque è autore di più di un pezzo. Quello che dico è confermato a più riprese dallo stesso Mustaine, che lo ha ribadito per poi, a dire la verità, smentirlo in base al rapporto che in quel periodo lui aveva con Hetfield e Co., d'altronde è risaputo che MegaDave non ha nell'attendibilità una delle sue migliori doti.
Philosopher3185
Giovedì 16 Maggio 2019, 17.36.06
231
Ad ogni modo,non voglio entrare nel merito dell'apporto di Mustaine(l'ho gia' scritto da qualche altra parte e mi sarei anche stancato..),il prodotto in questione è interessante per i fan piu' accaniti,per il resto è interessante comparare gli stili di Hammett e Mustaine..consiglio a tutti di leggere:"la verita' su i Metallica".è la migliore biografia sulla band..lo ha ammesso Lars,che non gli interessa suonare meglio di come fa,ed è ben sviscerata la questione sul caso Napster..Hetfield è sempre stato piu' dignitoso di Lars,il quadro che ne viene fuori,è che il Danese si sia bevuto il cervello con tutti i soldi e si sia dimostrato avido e arrogante in diverse occasioni,ma non aggiungo altro..è un libro che chiunque dovrebbe leggere!
Vitadathrasher
Giovedì 16 Maggio 2019, 17.16.57
230
Si ma lo zio Dave è stato mandato via per il semplice motivo che rompeva i coglioni, mica è cosa da poco in una band. Fortuna loro si sono ritrovati tra le mani tante idee sue.
Philosopher3185
Giovedì 16 Maggio 2019, 17.08.25
229
@Jakk,aspetta che legga il tuo commento il mio amico ObscureSolstice...tanto è poco avvelenato con Mustaine..ahahahah
jakk
Sabato 11 Maggio 2019, 19.28.35
228
infat ti non siamo allo stadio. non ce nessuna partita. mal a storia quella vera. cioe'Mustaine ha forgiato il suono del thrash metal americano e quell o dei primi Metallica. I primi 4 dei Megadeth sono dignitosissimi, ma cmq qui si parla di no life .. e nn di quei capolavori. hanno per anni dipinto il Megadave come un tossico sfigato peccato che ne hanno saccheggiato riff testi e movenze , inoltre essendo pure piu tossici di lui. cmq nessuno toglie niente ai metallica, ma porco cazzo basta togliere a DAVE
GRC
Martedì 11 Dicembre 2018, 9.50.56
227
Stroxxante, basta sentire i primi 4 album dei Metallica e i primi 4 dei Megadeth, non c'è partita.
thrasher
Domenica 9 Dicembre 2018, 23.40.55
226
Condivido al 100%l ultimo post
jakkk
Domenica 9 Dicembre 2018, 17.54.35
225
fanculo le classifiche fanculo chi le fa fanculo i voti.. e fanculo ai metallica.. Mega DAve is the king e questo demo ne è la prova, Tra laltro il 90% è farina del suo sacco e non quella miserabile scarto di credits che quel pezzente di lars urlich gli ha lasciato scritto.
GRC
Giovedì 29 Novembre 2018, 1.03.57
224
Grazie a tutti per i consigli....🤗
No Fun
Mercoledì 28 Novembre 2018, 21.08.55
223
Ah ah ragazzi grazie, andateci piano non sono abituato a queste smancerie 😂 @Rik certo, tra chi recensisce c'è sicuramente chi ne sa parecchio, però ho voluto citare dei "semplici" utenti per far capire a @thrasher che anziché lamentarsi potrebbe postare anche lui commenti in maniera più utile per tutti, visto che sicuramente anche lui conosce questa musica, non voleva essere una critica o non solo, quanto un consiglio...
Silvia
Mercoledì 28 Novembre 2018, 20.16.43
222
Ti ringrazio rik 😃
Rik bay area thrash
Mercoledì 28 Novembre 2018, 20.05.37
221
Silvia, io ti ringrazio sinceramente, ma credimi, ci sono persone come Te che hanno una conoscenza in ambito speed/thrash molto importante 😉.... Ricambio la stima 😉😀🤞
Silvia
Mercoledì 28 Novembre 2018, 19.35.02
220
@rik, No Fun ha ragione invece 😃. Bel post @No Fun 😁
Rik bay area thrash
Mercoledì 28 Novembre 2018, 19.31.58
219
@No Fun #218, io ti ringrazio sinceramente 😉, per la considerazione che hai nei miei confronti (e di @Lambruscore ovviamente). Ma credimi, ci sono moltissime persone che ne sanno mooooolto più di me. Veramente sai. Già anche solo all'interno di questa web zine, come redazione intendo dire. Quello che posto è frutto solo della mia esperienza e di aver vissuto in direct gli eighties con la predilezione per il thrash. Per non farti i nomi di alcuni/e utenti che postano giornalmente su metallized 😉 e che tu sicuramente apprezzi 😉. Ricambio la stima 😉
No Fun
Mercoledì 28 Novembre 2018, 18.33.27
218
Mah @thrasher sotto la rece di questo demo (che non è, commento #165, UN demo del 1982 ma IL demo che ha dato il via alla carriera di una delle band più famose del rock in senso lato e ha contribuito all'emergere del thrash) hai postato 3467 commenti per dire che è avvilente che tutti postino commenti qui sotto. È paradossale. Eh ma, dici, hai postato anche un commento sotto un album che avevi già commentato un anno fa. Ah ok. Scusa, ma vedi che anche te sei sbilanciato dal lato che reputi sbagliato? Perché devi sapere che tutti quelli che commentano qui hanno commentato anche altri album che non si è cagato nessuno. La differenza è qui sei nella piazza principale. Quelli che hanno commentato magari i Deathrow o gli Hirax o i Vektor (+ di 200 commenti l'ultimo album) si ritrovano qui. Per dire, ci sono anch'io che non conosco una sega di thrash ma che ho cominciato ad ascoltare metal col black album andando poi a ritroso per scoprire gli altri capolavori dei Metallica. Però per dire adoro i Voivod, l'hai ascoltato l'ultimo album? L'hai commentato? In home page c'è un disco dei Metal Church con 2 commenti, 1 è di Silvia, un'intervista a Max Cavalera anche lì con i commenti dei soliti. Fatti un giro nel forum nei thread dedicati al thrash, leggerai diversi commenti anche su dischi recenti. Ma tu ok, un anno fa hai commentato un disco dei Darkane... se vuoi incuriosire altri ad ascoltare questo genere puoi farlo. Se leggo un commento di @rik bay area sotto un disco o del @lambruscore io mi incuriosisco perché capisco che loro ne sanno a pacchi. C'è un ragazzo che si chiama @bestial invasion qualcosa che commenta spesso thrash e in un commento ha scritto di aver fatto una tesina di maturità sui Sodom. Cioè è troppo simpatico, io se leggo un suo commento sotto un album mi incuriosisco, non è che servono 3000 commenti per incuriosire (anche perché non è che ci sono solo i commenti eh, ci sarebbe pure la recensione...). Ok basta se no divento peggio di Abraham Simpson...
Silvia
Mercoledì 28 Novembre 2018, 17.55.25
217
Sì rik# 215, me lo ricordo ! Mi pare due volte... Comunque Marshall era un grande chitarrista nei MC, molto "smooth" negli assoli mentre Craig Wells era più aggressivo. Che coppia - a molti non dirà niente 😅 - e che tempi 😊
tino
Mercoledì 28 Novembre 2018, 17.53.40
216
A me il primo dei nasty non piace, il successivo era più aggressivo e tecnico, basta ascoltare xxx o la Title track indulgence
Rik bay area thrash
Mercoledì 28 Novembre 2018, 17.49.03
215
Il primo ed omonimo dei nasty savage, gli onslaught di the force... Beh dai... 😉 Silvia, non solo, ma sostituì un certo hetfield quando si ruppe il braccio giocando con lo skate...
Silvia
Mercoledì 28 Novembre 2018, 17.47.56
214
Ottimo suggerimento tino, il cantante era un pazzoide 😂. Un'altra valida band i Defiance con Beyond Recognition @GRC ma li considero forse troppo debitori dei Testament
tino
Mercoledì 28 Novembre 2018, 17.40.38
213
Beh mortal sin mayhemic destruction e face of despair sono due gemme, poi citerei anche indulgence dei nasty Savage uno dei miei dischi preferiti di quegli anni.
Silvia
Mercoledì 28 Novembre 2018, 17.24.03
212
Figurati @GRC! Sì è vero i Metal Church (grandissimi, fra poco esce il nuovo) hanno diverse collocazioni anche in base all'album ed è vero che ognuno intende le sfumature fra i generi a modo proprio anche. A proposito di Metal Church con loro suonava John Marshall che era il guitar tech di Kirk (così torniamo sui Metallica )
Silvia
Mercoledì 28 Novembre 2018, 17.14.59
211
Sì rik, esatto, la penso come te, e sei sempre gentile comunque . @thrasher, che siamo in democrazia sicuro e infatti io ho espresso il mio modo di commentare, ognuno utilizza quello che preferisce.
GRC
Mercoledì 28 Novembre 2018, 17.09.35
210
Silvia (#189) By Inheritance è un grandissimo album, i metal church sono grandissimi ma li ritengo una band speed (alcuni US power, si potrebbero scrivere libri tra le differenze tra thrash, speed, US power, e power europeo), mentre Mortal Sin e Holy Terror non li conosco. Grazie per i consigli.
Rik bay area thrash
Mercoledì 28 Novembre 2018, 16.36.38
209
Silvia, @thrasher, vedete anche voi quanto è importante definire i generi che si seguono e soprattutto le band. E non solo. Si possono seguire le stesse band e avere opinioni completamente discordanti uno con l'altro/a. È inutile incaponirsi sulle proprie posizioni , e reiterare ogniqualvolta il proprio pensiero. Ehm, @thrasher, Silvia non ha di certo bisogno dell' avvocato difensore (cioè me 😉😂, per esprimere le sue opinioni e osservazioni, ma devi tenere presente che non tutti la pensano come te 😉. Se i venom, i quali tu detesti in modo viscerale, realizzano un nuovo e bellissimo album, ci sarà pure chi ha il diritto di acquistarlo, nonostante che a te non piacciono. S io non commento certe band (che tu segui), non è che tu sei più bravo di me. Significa che abbiamo gusti musicali differenti, tutto lì 😉
Silvia
Mercoledì 28 Novembre 2018, 16.14.01
208
Capisci pure quel che vuoi, il melodeath e' il mio secondo sottogenere preferito e lo seguo dai tempi di The mind's I. Saluti
thrasher
Mercoledì 28 Novembre 2018, 16.09.19
207
An ok Silvia vi lascio spazio per le solite recensioni e album... Quello dei darkane ha dei punti deboli? I gusti non si discutono ma questo fa capire tante cose... Un saluto
thrasher
Mercoledì 28 Novembre 2018, 16.06.50
206
Siamo in democrazia per fortuna e tutti possono dire la loro opinione... Ho Appena ricommentsto un disco dei darkane che per me è un capolavoro, per amanti del thrash e del Death e questi dischi non li considera nessuno sia dal voto che dal numero di commenti... Tempo addietro feci notare in un altra recensione un disco di un altra band... Era per dire, non l avete sentito è fighissimo... Il commento degli utenti fu: ma perché non lo commenti direttamente nella recensione Dell album. Cioè chiusura mentale totale... Per parlare poi di cosa?dell ultimo dei maiden
Silvia
Mercoledì 28 Novembre 2018, 15.57.44
205
Esatto @rik, la penso come te a meno che la critica costruttiva abbia un senso nel discorso. @thrasher infatti non e' mia abitudine commentare album che non mi piacciono o che reputo abbiano qualche difetto, a meno che non rientri nel discorso o sia un commento costruttivo, come detto. Es. hai commentato i Darkane che a mio parere hanno qualche punto debole rispetto sia ai maestri della scena che agli Insomnium... che senso ha che io controbatta dicendo che non e' un super disco seppur con alcuni pezzi bomba? Poi sinceramente a me di quanti commenti ha un album non importa, va benissimo anche pochi ma buoni
Rik bay area thrash
Mercoledì 28 Novembre 2018, 15.47.24
204
Non è poi così banale o scontato fare la propria 100 o 200 top album thrash. Il motivo è molto semplice. Ognuno indica le proprie preferenze, appunto 100 o 200 album. Ogni utente prende nota di quali gusti musicali gli altri utenti hanno. Faccio un esempio. Se io so che a Silvia piacciono i pantera i metal church, non andrò mai a scrivere un post sotto quelle band che io non seguo minimamente scrivendo che a me non piacciono. Se a Silvia piacciono le new di quelle band, non andrò certo a dirle : ma cosa scrivi? Sapere quali band un/una utente predilige, evita un sacco di incomprensioni e reciproche prese di posizione e flame e insulti a non finire. Sei io metto nelle prime 20 (venti) posizioni album di band semi sconosciute, ma che a me piacciono, le persone che vedono la mia top album thrash, comprendono quali sono i miei indirizzi musicali. Si evince che prediligo un certo suono e un certo tipo di band. Risulta quindi facile evitare incomprensioni e quant'altro. Se io so I gusti musicali di Silvia, per fare un esempio 😉, sarà anche più facile interloquire con lei e capire le reciproche opinioni. Altro esempio : cito @thrasher per ovvi motivi, che io rispetto ovviamente, per il suo post 195, che dice di ascoltare nuove band. Come dice Silvia, facci conoscere queste nuove band anche a noi (plurale maestatis 😉, così da capire i tuoi gusti musicali ed evitare commenti in risposta ai tuoi che naturalmente si discostano non poco dalle tue opinioni. Se io so che a te piacciono band che io non seguo minimamente, evito di controbattere ai tuoi post. Ma questo vale per tutti gli utenti.
thrasher
Mercoledì 28 Novembre 2018, 15.34.48
203
Lisa Silvia ho appena commentato un discone che avevo già commentato più di un anno fa... Tanto per citarne uno
lisablack
Mercoledì 28 Novembre 2018, 15.26.38
202
Quoto Silvia post 200
thrasher
Mercoledì 28 Novembre 2018, 15.01.06
201
Già fatto guarda i devastation... Anche gli atheist avevano pochissimi commenti, protector e tanti altri.. E continuano ad averli
Silvia
Mercoledì 28 Novembre 2018, 12.52.29
200
@thrasher, che andiamo OT e' vero perche' ci ritroviamo con le stesse persone con cui e' un piacere discutere e sembra quasi che ci conosciamo . Pero' anche tu sei sempre nelle solite recensioni e non ti vedo in altre "minori", x questo ti dico mettile in evidenza se e' come dici, cosi' appaiono nel pannello del sito!
ObscureSolstice
Mercoledì 28 Novembre 2018, 12.32.03
199
NWOBHM + EXODUS + MEGADETH = METALLICA
ObscureSolstice
Mercoledì 28 Novembre 2018, 12.29.34
198
Ah ma qua si chiacchera, vedo improvvisamente un Master of Puppets che da alcuni e' stato dubitato l'oggettivo valore come una merdina e ora rivalutato..come dire che Darwin e' un poveraccio; non c'è mai fine a una rivalutazione personale causata da una semplice e sporadica cazzata. Comunque, visto che si chiacchera..io dico la mia tesi...
thrasher
Mercoledì 28 Novembre 2018, 12.23.48
197
Silvia le mettete voi in evidenza continuando a commentare cose che non c'entrano nulla con la recensione
Silvia
Mercoledì 28 Novembre 2018, 12.18.51
196
thrasher commentale cosi' le metti in evidenza
thrasher
Mercoledì 28 Novembre 2018, 11.55.31
195
Commento 182 ascolto praticamente nuove band perché quelle vecchie non mi dicono più nulla e di continuare a sentire le solite cose mi sono rotto le balle... Di gruppi vecchi ascolto ancora gli slayer volentieri ma per il resto stop
Silvia
Mercoledì 28 Novembre 2018, 11.29.30
194
Si' tino piu' che classifiche (che lasciano il tempo che trovano imo x l'impossibilita' di includere tutto) sarebbe bello se la redazione facesse degli articoli su quei generi cui siamo tanto legati in modo da fare discussioni che nn ci portino sempre OT, come in questo caso. Hai ragione ora di rientrare a tema
tino
Mercoledì 28 Novembre 2018, 11.14.01
193
Mah più che altro siccome questi giochini sono in effetti divertenti sarebbe carino se lo staff della web zine creasse dei contenitori dove provare a scremare in modo assoluto, per generi, insomma in più modi in modo che emerga la pancia effettiva dei fruitori del sito, autoaggionante e quindi che esprima una tendenza reale nel tempo. Un modo tipo di votare le ipotetiche top 3 top 5 top10 top 50 top 100 in modo assoluto, per generi, per strumento, copertina, e paradossalmente fare lo stesso per i peggiori. So che ci sono cose simili sul forum ma ci sono voti che si contano sulla dita di una mano anche perché non tutti vanno sul forum (io ad esempio non vado mai) e perché sono aggiunte da utenti in modo dispersivo non evidente, uno dovrebbe cercare. Era divertente anche una specie di champions league che andava sui social dove settimanalmente c’era uno scontro diretto tra gruppi, che in base alle votazioni passavano al turno successivo fino ad eleggere un ipotetico vincitore. Comunque mi scusocon il lizard per il fuori tema chiuso l’argomento.
Silvia
Mercoledì 28 Novembre 2018, 11.03.14
192
Concordo tino, x questo dicevo che e' difficile stare nelle classifiche e x questo trovo che gli assolutismi che vanno di moda oggi spesso siano esagerati
tino
Mercoledì 28 Novembre 2018, 11.00.37
191
Aggiungo che nella mia top ten ho volutamente messo un album per gruppo altrimenti ci sono gruppi tipo metallica che ti portano via 4 o più posizioni alla volta…comunque anche se non sono nella mia top ten citerei anche the ultra violence, doomsday for the deceiver, the american way, extreme aggression, arise, practice what you preach, deception ignored, sempre per stare nel giochino di citare solo un gruppo
Silvia
Mercoledì 28 Novembre 2018, 10.45.03
190
Bravo tino hai messo i Nuclear Assault che rientrano anche nella mia che pero' e' molto diversa dalla tua... Bonded by Blood - The Legacy - Fabulous Disaster - Spreading the Disease - Metal Church - Mind Wars - Master of Puppets - Peace Sells - Vulgar Display of Power - The Haunted Made Me Do It - Reign in Blood - Beneath the Remains - The Plague - By Inheritance - Face of Despair ma ce ne sono altri che mi dimentico ora sicuramente... Includo i Pantera perche' x me Vulgar e' un album thrash... @GRC, ascolta anche Recognize No Authority dei Détente.
Silvia
Mercoledì 28 Novembre 2018, 10.29.53
189
GRC (quoto il tuo #186) bella la tua classifica, ma come dice rik ci sono tanti altri titoli da aggiungere... Hai mai sentito i primi due dei Mortal Sin e gli Holy Terror? e Metal Church degli omonimi? e By Inheritance degli Artillery? Perche' x me questi sono fra i top speed/thrash anni 80 tanto quanto i piu' famosi. Lisa hai messo la discografia dei Dark Angel fra i tuoi preferiti, hahaha! Comunque quoto il tuo discorso.../// @rik, capisco cosa intendi x le produzioni, pero' gli Hexen non mi sembravano tanto pompati sai? C'e' di molto peggio L'album comunque mi piace...Trovi over-produced anche i Comaniac allora (se li conosci)? Se ti piacesse il black sarebbero perfetti x te i gruppi di blackened thrash perche' (seppure derivativi) la produzione e' old school/// Concordo con @Rob Fleming #179 e col tuo #175
tino
Mercoledì 28 Novembre 2018, 10.29.31
188
comunque la mia top10 giusto per divertimento è questa... Ride the lightning - Reign in blood - Among the living – fabulous disaster - Mental vortex - Peace sells - Game over - Killing techonology - never neverland - Unstoppable force...ordinaria amministrazione
tino
Mercoledì 28 Novembre 2018, 10.14.30
187
si vabbè ma nelle classifiche ci sono più o meno cose che si conoscono da trent'anni, si potrebbero estrarre a sorte, sono divertenti come negli anni 90 quando ci facevamo le compilation personali da far sentire agli amici che poi a nessuno interessavano, lo so per esperienza...portavi la cassetta da far sentire in macchina all'amico e lui puntualmente dopo un pezzo metteva su la roba che piaceva a lui.
GRC
Mercoledì 28 Novembre 2018, 10.10.01
186
Thrasher, grazie del consiglio per gli acquisti. Lisa hai perfettamente ragione, io in particolare sono un tradizionalista cronico, tendo a cercare dischi vecchi mai sentiti, anziché cercare "nuove band" (per "nuove" intendo dal 2000 in poi). Tino, effettivamente il giochino delle classifiche è divertente ma credo che sia interessante anche capire i gusti degli altri, magari leggendo la classifica di un amico si scopre qualcosa di nuovo.
tino
Mercoledì 28 Novembre 2018, 8.27.07
185
grc Non lo dico per fare polemica, lo so anche io che è bello confrontarsi sulla musica altrimenti non perderei il mio tempo a scrivere su questo social, però penso che in effetti è molto divertente compilare le proprie classifiche personali, la mia top 20 la mia top 10, ecc, però penso che nessuno sia interessato a leggere le altrui quindi penso siano sostanzialmente inutili, divertenti ma inutili
lisablack
Mercoledì 28 Novembre 2018, 6.43.06
184
Meno male che è un disco come nell'82.. Ma cosa c'è da ridere? I Venom sono questi, sta cazzo di evoluzione, cambiamento ce l'avete proprio fissata in capoccia! La situazione thrash non è stagna da secoli, ma le ascoltate le nuove band o le schifate a prescindere, perché non sono i Metallica o gli Slayer? Il problema vostro è questo..siete attaccati col "super attack" ai soliti quattro album in croce..i Warbringer l'anno scorso hanno fatto un bel disco, nel 2016 gli Assassin pure, i Paradox..
thrasher
Mercoledì 28 Novembre 2018, 5.33.01
183
Certo preparati con l ultimo dei venom che uscirà a breve... Dalle recensioni del nuovo singolo é in pieno stile 1982 ahahahaahhaahahahahahahahahah
GRC
Mercoledì 28 Novembre 2018, 0.02.00
182
Dai tino invece è bello confrontarsi e parlare della musica che appassiona tutti noi. Thrasher è vero, purtroppo così belli oggi non ne escono più, anzi se qualcuno di voi conosce qualche lavoro recente degno di nota me lo consiglia?!
tino
Martedì 27 Novembre 2018, 21.54.43
181
Scherzi a parte queste classifiche buttate lì non penso interessino a nessuno tranne a chi le compila
duke
Martedì 27 Novembre 2018, 21.43.42
180
...master of puppets...reign in blood....among the living....rust in peace....pleasure to kill....bonded by blood....beneath the remains....no more color....darkness descends....
Rob Fleming
Martedì 27 Novembre 2018, 21.36.16
179
L'idea al 175 di @rik bay è stimolante. Chissà se la redazione la prenderà in esame. Il redattore di turno "battezza" il genere, posta la sua e gli utenti dietro con la propria. Magari si potrebbero fare tante belle scoperte.
Mulo
Martedì 27 Novembre 2018, 21.33.30
178
I migliori dischi thrash sono usciti tra l’83 e il 1991... Sono uscoti molti titoli interessanti negli ultimi 15 anni,ma i classici sono quelli che conosciamo tutti... Dischi come Reign in blood un Bonded by blood o di un Rust in peace (per dirne 3 a caso ma potrei metterne altri 20 usciti in quegli anni) nn sono stati eguagliati. Un The Gathering ci va vicino x esempio,ma ha ormai 20 anni pure questo ormai 😅
lisablack
Martedì 27 Novembre 2018, 21.00.16
177
Ecco la mia top thrash..Darkness Descends, Pleasure to kill, Reign in blood, Time does not heal, Persecution Mania..ce ne sono altri, ma questi sono fondamentali per me.
thrasher
Martedì 27 Novembre 2018, 20.22.31
176
GRC visto che siamo fuori Tema dico la mia, I tuoi top 20 non vanno al di là del 1991, la situazione thrash è stagna da secoli e questo lo conferma Con il continuo interesse Adirittura per undemo seppur importante del 1982. Che tristezza tutto ciò
Rik bay area thrash
Martedì 27 Novembre 2018, 20.18.32
175
@GRC, notevole, niente da dire. Però, però si potrebbe aggiungere un bel po' di nomi e album.. Chissà magari un giorno metallized realizza una free page dove ognuno di noi si può sbizzarrire nella sua personale top 100 o 200 a piacimento 😉😂😂😂
GRC
Martedì 27 Novembre 2018, 20.11.50
174
ahahah
tino
Martedì 27 Novembre 2018, 20.09.28
173
Pensiamo che sei fuori tema un bel po'
GRC
Martedì 27 Novembre 2018, 19.59.51
172
Dato che siamo fuori tema metto la mia top 20 album thrash. 1) Ride the Lightining; 2) Master of Puppets; 3) Reign in Blood; 4) Rust in Peace; 5) Kill em all; 6)Among the Living; 7)...and Justice for All; 8) Seasons in the Abyss; 9) The Legacy; 10) Spreading the Disease; 11)Bonded by Blood; 12) Pleasure to Kill; 13) South Heaven 14) Breaking the Silence; 15) Agent Orange; 16) Doomsday for the Deceiver; 17) Mental Vortex; 18) Time Does Not Heal; 19) Peace Sells... But Who's Buying?; 20) Beneath the Remains. P.s.: Spreading the Disease, Breaking the Silence e Doomsday for the Deceiver li ritengo dischi più speed che thrash potrebbero essere sostituiti con The Years of Decay, The New Order, Extreme Aggression. Cosa ne pensate?
Rik bay area thrash
Martedì 27 Novembre 2018, 19.36.04
171
Silvia, si lo so che gli Exodus hanno realizzato quella 'roba' lì.... 😵😵😵
Rik bay area thrash
Martedì 27 Novembre 2018, 19.31.49
170
Silvia, infatti come ho già scritto tantissime volte, le nuove produzioni iper perfette, quasi finte, tutto ovviamente imho, non piacciono. Sono fredde, senza sentimento. Ti faccio un esempio : non so se li conosci, gli è exhen di state of insurgency, fanno techno thrash e sono ovviamente una band millennial. Bravissimi, quasi finti da quanto sono perfetti. Produzione bombastica da paura. A me non piace, come produzione, ma ai ragazzi/e giovani, tantissimo. Infatti questa band ha un pubblico di giovani. Va bene ci mancherebbe. Ma da quanto sono perfetti, io non riesco ad ascoltarli. Preferisco i fueled by fire, meno 'perfetti', ruspanti il giusto, sicuramente non originali e con una produzione umana. Tutto lì 😉
Silvia
Martedì 27 Novembre 2018, 19.22.25
169
Su questo hai ragione thrasher, siamo fuori tema 😂
thrasher
Martedì 27 Novembre 2018, 19.17.20
168
Ma scambiatevi il numero di telefono trovatevi per una birra e parlate di quello che volete... Come avrebbe detto la mia vecchia prof di italiano state andando fuori tema, rileggete la traccia😄
Silvia
Martedì 27 Novembre 2018, 19.09.09
167
Io @thrasher!!! perché solo una piccola parte dei commenti parla della demo, il resto sono discussioni fra appassionati . Anzi bello questo spazio, i pezzi sono talmente conosciuti che non hanno necessità di ulteriori commenti. Se desideri mettere in evidenza altro lo puoi commentare e tirare su il topic 😊
Silvia
Martedì 27 Novembre 2018, 19.04.43
166
@GRC, ognuno percepisce la musica in modo diverso. Ci sono dischi osannati che x me sono sopravvalutati e altri meno famosi che penso che tutti dovrebbero conoscere. Dire che Mustaine è un grande non significa che gli altri 2 non siano bravi. I lavori dal 90 in poi io non non li ho seguiti. Poi non occorre necessariamente fare un paragone fra dischi. Ti do ragione sul fatto che col tempo si possono apprezzare cose che magari prima non si capivano
thrasher
Martedì 27 Novembre 2018, 18.58.09
165
Siamo già a 165 commenti compreso il mio per un demo dei metallica Dell 82, chi offre di più?
GRC
Martedì 27 Novembre 2018, 18.51.28
164
Ripeto, ritengo solo Rust and Peace ai livelli dei primi 4 dei Metallica, ma non è questo il punto, il punto è che molti osannano Mustaine snobbando la coppia Hetfield/Ulrich, probabilmente giudicandola dai lavori dal 90 in poi. Spesso parlando dei Metallica molti peccano di faziosità. P.s.: Ascoltai per la prima volta ...and Justice for All a 14/15 anni, all'ora, abituato ad ascoltare thrash più "d'impatto", mi parve un disco noioso, col tempo lo apprezzai, oggi lo ritengo un masterpiece, sicuramente meno diretto dei primi tre dischi e probabilmente un unghia inferiore ma sempre di capolavoro assoluto si tratta.
Silvia
Martedì 27 Novembre 2018, 17.54.06
163
@rik, anche a me va benissimo com'è, anch'io amo le produzioni old school, e sono perfettamente d'accordo col tuo #162 . Intendevo dire che forse alcune persone, magari giovanissimi, lo potrebbero trovare "datato" x via del sound e della semplicità magari. Pensa che alcuni preferiscono la versione riregistrata in chiave moderna di Bonded By Blood (Let There Be Blood) che x me è impensabile (mio gusto) 😱😅
Rik bay area thrash
Martedì 27 Novembre 2018, 15.48.46
162
Silvia, ma è solo la mia opinione, trovo peace sells sempre molto attuale, nonostante siano trascorse oltre tre decadi dalla sua pubblicazione. Posseggo l'originale in vinile e il cd in versione doppia con un live allegato contenente song di killing is... e ovviamente di peace... Sai, quello che forse intendi per 'datato' è forse dovuto alla produzione, che è classicamente eighties. Ma se mi sbaglio ti chiedo di correggermi 😉 cioè se lo paragono come suoni intendo dire, alle produzioni odierne, beh si, si sente che è di un'altra epoca. Ma dato che a me le produzioni moderne, cioè super pompate e 'perfettine' non le apprezzo, di conseguenza mi va ancora bene peace sells così come è stato prodotto 😉
Silvia
Martedì 27 Novembre 2018, 15.21.25
161
Mi fa piacere @rik! Forse oggi Peace sells puo' essere visto un po' "datato" ma a me piace sempre, fra l'altro il mio preferito dei Megadeth, marchiato a fuoco dalla personalita' di Mustaine penso. Quante volte guardavo il video della title track con quel ragazzino che cambia canale, hahaha!
Rik bay area thrash
Martedì 27 Novembre 2018, 15.10.29
160
Silvia, quoto il tuo post #154 parola per parola 😉😂
Silvia
Martedì 27 Novembre 2018, 14.55.22
159
@Hagen #157 magari non lo considero un "passo falso" in quanto riconosco che e' un disco con un ottimo livello qualitativo, aggiungendo alla tua lista "One", che ascolto principalmente assieme a "Dyers Eve". Il resto pero' non mi vien mai voglia di risentirlo
Galilee
Martedì 27 Novembre 2018, 14.01.55
158
Gran disco lo stesso ma un pò inferiore. Non sono tutti fichi come appunto blackned o la title track. Come potrebbe esserlo un SFSG del Megadeth.
Hagen
Martedì 27 Novembre 2018, 13.50.24
157
@Galilee: allora non sono l'unico a pensare che AJFA sia un mezzo passo falso (mezzo perché comunque pezzi come Blackened, Dyers Eve e To Live is To Die spaccano).
Galilee
Martedì 27 Novembre 2018, 13.43.32
156
X CRC perché obiettivamente?Non c'e nulla di obiettivo tranne che sono tutte pietre miliari del genere. Secondo me non è così. Anzi direi che obiettivamente un AJFA è parecchio sottotono. Ha una produzione pessima e pure qualche filler. The shortest straw ad esempio non sarà mica un bel pezzo no? Peace sell al contrario è perfetto in tutto. Come i primi 3 dei Metallica.
Mulo
Martedì 27 Novembre 2018, 13.31.27
155
Pis sells era un disco estremamente originale per l'anno d'uscita,il 1986.Fate mente locale ai dischi usciti quell'anno..Andavano tutti a cannone mentre i Megadeth (anche i Metallica devo dire),uscirono a con 2 dischi pieni di mid tempos/cambi di tempo/controtempi,strutture piuttosto complesse per l'epoca e bei riff/fraseggi e arpeggi.Decisamente avanti con i tempi...
Silvia
Martedì 27 Novembre 2018, 13.25.29
154
Peace sells x me è un capolavoro, semplice ma con quei giri che ti si piantano in testa e arricchito da tanti fraseggi di chitarra che lo rendono unico (di solito nel thrash ci sono riffoni invece). Cantato particolare e testi grandiosi. Bellissimo! 😃 Non lo so paragonare coi 4 lavori thrash dei 4 Horsemen come fate voi... sara’ che ho vissuto quel periodo e x me un po’ tutti quei capisaldi del genere hanno lo stesso “valore” piu’ o meno
Hagen
Martedì 27 Novembre 2018, 13.11.56
153
Peace personalmente lo metto a parimerito con KEM, leggermente dietro a RtL e MoP. Rust invece non mi fa impazzire
GRC
Martedì 27 Novembre 2018, 13.03.27
152
Peace Sells credo stia un gradino sotto a Rust in Peace e quindi ai primi 4 dei Metallica.
Stefano
Martedì 27 Novembre 2018, 12.48.50
151
Anche Peace Sells se la gioca benissimo, a mio avviso.
GRC
Martedì 27 Novembre 2018, 12.10.19
150
A proposito di Mustaine, che ritengo uno dei più grandi geni del metal, ma obiettivamente l'unico lavoro dei Megadeth che se la gioca con i primi 4 dischi dei Metallica è Rust in Peace, tutti gli altri, pur essendo dei classici del thrash, sono inferiori ai 4 capolavori dei cavalieri di 'frisco.
Rob Fleming
Mercoledì 21 Novembre 2018, 9.11.30
149
Se volete vedere Ron McGovney all'opera con i Metallica odierni sul tubo si trovano i video del trentennale a San Francisco in cui sul palco salgono anche Mustaine, lui e Llyod Grant e suonano Hit the lights. In tal senso sono stati anche "eleganti"
Area
Mercoledì 21 Novembre 2018, 8.48.20
148
Se dovessero ristampare questo su Vinile e CD e ripeto anche su Cassetta (a tiratura limitata più di qualcuno le fà) allora dovrebbero fare di nuovo la stessa cosa anche con Soundhouse tapes dei Maiden. Potrebbe essere la volta buona che compra ancora dei dischi Metal dopo secoli. Per quanto riguarda la Beneficenza e dare a Dave quello che gli spetta.... a me sinceramente non mi riguarda, sono fatti loro. @lisablack: Riguardo Ron McGovney... credo che faccia un lavoro normale, su un numero di un rivista Italiana specializzata sul metal classico credo 10 anni fapubblicarono un intervista...
duke
Mercoledì 21 Novembre 2018, 0.15.12
147
spero che prima o poi finalmente uscira' una ristampa su vinile e cd...e' un demo di gran valore storico....e poi sentire il tocco originario di dave non mi dispiacerebbe.....
Silvia
Mercoledì 21 Novembre 2018, 0.01.53
146
Grande Lisa #142 😂😂😂 @lisa @rik, x chi ha tutta la discografia è anche bello avere il demo, fra l'altro era in preparazione un cofanetto da quel che ho capito. Io ormai ho perso l'interesse ma penso che x i fans sarebbe una chicca anche in ristampa, come x me fu The Soundhouse Tapes, ci tenevo tantissimo ad averlo 😀
ObscureSolstice
Martedì 20 Novembre 2018, 23.18.06
145
....il santo graal del thrash metal è No Life 'til Leather...il nastro preziosissimo di una testimonianza vivente...e non quel bast...ehm...il nostro sovrano Lars...intendevo il demo tape...
lisablack
Martedì 20 Novembre 2018, 22.02.16
144
OK sai che neanche sapevo che aveva una band? Non era male dai, come bassista..
Rik bay area thrash
Martedì 20 Novembre 2018, 21.57.46
143
Lisablack, per quello che so, ha smesso di suonare, dopo una breve parentesi con i phantasm, alla cui voce c'era Keaton de pena futuro hirax, già intorno al 1986, questo perché tutti continuavano a chiedergli del suo passato con i metallica e alla fine era diventato un tormento sia per lui che per la band, cioè i phantasm e di li a poco si sciolsero. Se ti può interessare c'è una intervista su hard radio del 1997 dove spiega molte cose. È molto interessante e se ne ascoltano delle belle...
lisablack
Martedì 20 Novembre 2018, 21.15.21
142
Hai ragione, una ristampa sarebbe gradita..io la comprerei volentieri, in mezzo alle decine di CD che ho in ordine..Ron Mcgowney, chissà che fine ha fatto, Re Lars ha chiesto la "paghetta" pure a lui?
Rik bay area thrash
Martedì 20 Novembre 2018, 20.28.19
141
Lisablack, teoricamente sì, se non ci sono intoppi di mezzo 😉. Ma considerato che i rapporti tra ex non si sono mai normalizzati, mi sa che resterà una chimera il tuo giusto proposito. Noi sappiamo solo una parte di verità e nel nostro piccolo ne discutiamo. Comunque un peccato non ristampare ufficialmente questo piccolo/grande pezzo di storia 😢
lisablack
Martedì 20 Novembre 2018, 19.45.36
140
Quando uno lavora deve essere pagato..funziona così tra persone serie!
ObscureSolstice
Martedì 20 Novembre 2018, 19.27.54
139
....state ancora all'erta, in sentinella, i Megadeth-Mustaine maniacs sono ancora nei paraggi… in guardia Metallica family… difenderemo il nostro santo graal del thrash metal….Re Lars ce l'ha dato e guai a chi ce lo tocca….
lisablack
Martedì 20 Novembre 2018, 18.45.37
138
Allora facciano beneficenza anche con Mustaine, visto che la fanno..fuori ciò che spetta a Dave!
Joe91
Martedì 20 Novembre 2018, 17.44.44
137
@lisablack i Metallica sono tirchi un paio di palle, fanno beneficienza un mese sì e l'altro pure, e mica spiccioli...
Area
Martedì 20 Novembre 2018, 13.28.27
136
Ripeto io questa demo praticamente non la conosco... sarebbe carina e forse anche opportuna l'idea di una ristampa su Vinile (anche su Cassetta limitata) o su CD all interno di una qualche raccolta celebrativa.
tino
Martedì 20 Novembre 2018, 12.28.43
135
ovviamente perchè tutti nel nostro ambiente li ascoltiamo o li abbiamo ascoltati e quindi è difficile trattenersi dal dire la nostra
Testamatta ride
Martedì 20 Novembre 2018, 12.22.28
134
Alla fine Iron Maiden e Metallica sono sempre le band nettamente più commentate...
thrasher
Martedì 20 Novembre 2018, 11.48.09
133
Appunto ad un 15enne potrebbe interessare
Mulo
Martedì 20 Novembre 2018, 11.41.26
132
Ha senso perchè magari chi è nato ne 2003 vorrebbe possederlo.
Galilee
Martedì 20 Novembre 2018, 11.36.07
131
Per averlo in collezione ed ascoltarselo con calma in salotto sorseggiando un bicchiere di vino. Non si è mica tutti feticisti e ossessionati per forza di cose con la copia l'originale.
Diego75
Martedì 20 Novembre 2018, 11.32.20
130
Che senso avrebbe ristampare una demo del 1982?...ho hai l' originale ...oppure sono solo soldi buttati al vento!
lisablack
Lunedì 19 Novembre 2018, 19.45.15
129
È un guaio sì non averlo..un'affarista così, ce n'è pochi in giro!! Complimenti!!
ObscureSolstice
Lunedì 19 Novembre 2018, 19.11.25
128
Uno come Lars e' un guaio non averlo, e' una parte determinante in un gruppo anche se non suona piu' come una mitraia come prima ma serve sempre, ognuno ha la sua qualita' e personalita'. Poi inutile dirlo ma nei primi album a suonare era un fenomeno, non c'e' Nick Menza che tenga. Penso che tino abbia anche visto di molto recente un concerto dei Metallica e rispetto a prima i loro concerti sono di un altra caratura, sono anziché migliorati come impatto, e potrebbe confermare questo anche chi li ha visti, e non l'ultima volta trent'anni fa, poi le canzoni sono sempre quelle. Trujillo per bel po' di tempo lo prendevo in giro anche io, ma l'ho saputo rivalutare parecchio, ma sono buttad che si dicevano tipo gorilla o donkey kong, molto bravo. Invece chi i Metallica li ricorda per i primi momenti credo viva solo di ricordi e basta, cosa ne sa se un loro concerto sia migliorato e vale tutti i soldi spesi, o cosa ne sa come fa una Atlas, Rise! Bisognerebbe affrontare anche i lavori presenti e non valutare solo bene quello che ti propinano i media sui capolavori oggettivi del passato, per saper pensare almeno e' così. Ora non faranno 10 su 10, ma 4 su 10 però quelle 4 niente male. Per quanto riguarda le sparate da bar mbriaghi sbarbati sul thrash a rinnegare, frega niente, anzi posso capire per conoscienze...voi dovreste capire che erano comportamenti dettati da straabusi di sostanze e super alcolici come altri comportamenti esagerati di altri artisti, è già tanto quindi se siano arrivati dove sono arrivati, invece che offendervi su stronzate
lisablack
Lunedì 19 Novembre 2018, 18.32.34
127
Non paga..quello chiederebbe i soldi pure alla Croce Rossa!
Philosopher3185
Lunedì 19 Novembre 2018, 18.21.05
126
spero che il signor ulrich abbia pagato i diritti a Mustaine! ecco..ora ho acceso un altra miccia! ehe
Rik bay area thrash
Lunedì 19 Novembre 2018, 17.35.05
125
Silvia, non conosco l'intervista a cui fai riferimento. Ti dico : leggendo i post sottostanti, mi è tornata in mente sta cosa di Ulrich batterista quasi improvvisato ad inizio carriera. Il giorno che per caso riesco a recuperare questa mia amnesia, farò un piccolo post 😉😂😂
Rik bay area thrash
Lunedì 19 Novembre 2018, 17.10.41
124
Purtroppo è ripeto purtroppo, i metallica erano LA band thrash per eccellenza. Un riferimento per tutto il movimento thrash. Fino al 1988. Poi tutto cambia. E non solo musicalmente. Anche per certe interviste rilasciate dove praticamente 'quasi' rinnegano il thrash, che avevano anche loro contribuito a creare e forgiare e questa demo è qui a provarlo. C'è chi li ha sempre seguito e chi li ha dimenticati. Questa review è qui a ricordarci i metallica che furono. Un tuffo nel passato un rewind romantico. Forse non lo pubblicherenno ufficialmente mai, ma se un giorno fosse.... Beh dai un piccolo sforzo economico per 'questi' metallica....
Silvia
Lunedì 19 Novembre 2018, 17.00.33
123
Scusate il post#122 è il mio! 😂😂😂
Sassari
Lunedì 19 Novembre 2018, 16.59.49
122
@rik forse ti riferisci all’intervista fatta da Tape Op a Bob Rock che *in un certo senso* paragona Lars a Keith Moon e lo contrappone a Tommy Lee?
TheSkullBeneathTheSkin
Lunedì 19 Novembre 2018, 16.53.57
121
@obscuresolstice: ma sei "ULRICHIANO" anche tu come tino? Ma di più o di meno?!
TheSkullBeneathTheSkin
Lunedì 19 Novembre 2018, 16.51.56
120
Ormai non ho più grande interesse per i Metallica e meno ancora per i Megadeth... immagino anche moilti di voi. Ok, se ne parla e ci si accalora pure, ma fino ad un certo punto. Il mio più grande rammarico, in tutta onestà, è che i litiganti non abbiano più fatto nulla insieme. Certo erano presi dai propri lavori e dai propri litigi... ma hanno perso l'opportunità di farlo, litigando per oltre un quarto di secolo. Vi avrebbe fatto schifo? James e prezzmolars che, complici l'arresto per narcotraffico di Trujillo ed il rapimento da parte degli alieni di Kirk, entrano in studio per jammare con Dave e David... impensabile vero? IMHO è l'ultima cosa interessante che questo dualismo avrebbe potuto portarci... oggi è tardi e fra un po' non si ricorderanno nemmeno più del perchè litigavano... bacucchi
Silvia
Lunedì 19 Novembre 2018, 16.46.29
119
Sì questa cosa di voler sgraffignare royalties non sue è indecente. Bene ha fatto Dave a renderla pubblica IMO e far così capire perché è stata bloccata la pubblicazione del demo.
ObscureSolstice
Lunedì 19 Novembre 2018, 16.45.54
118
È simpaticissimo, e i loro concerti sono sempre meglio, i migliori in sede live puro spettacolo. The skull lo dovrebbe sapere se li ha visti di recente... Il sound Metallica è non solo qui, ma dall'inizio alla fine, prendendo un lavoro recente per dire..Atlas, Rise! non si puo' dire che e' brutta anzi, non fanno country anzi, ed e' lo stesso sound Metallica che li contraddistingue. Prendi i Megadeth è altro, un altra storia. Mechanix anche, ascoltata nei Megadeth sembra un altra canzone, nei Metallica è quella che si riconosce
lisablack
Lunedì 19 Novembre 2018, 16.42.27
117
Ulrich di belle figure, ne ha fatte poche, nel corso degli anni..ogni tanto bisognerebbe abbassare le penne e volare bassi..il quattrino rende arroganti e gasati!
Rik bay area thrash
Lunedì 19 Novembre 2018, 16.34.21
116
Ho letto con interesse tutti gli ultimi post, e in ognuno di essi c'è un fondo di verità. Ho letto da qualche parte, ma perdonatemi, non so se una rivista o su un sito, che c'era una intervista dove, e non so più chi 😢, diceva che Ulrich praticamente era un batterista che 'funzionava' in relazione diretta con i fraseggi chitarristi di hetfield. Questo ad inizio carriera quando i metallica erano in questa formazione. Cioè la capacità come batterista di Lars era in funzione dei riffs di James. Ripeto l ho letta da qualche parte.... Da più parti è stato riportato che Ulrich è un autodidatta e di prendere lezioni non ne ha mai voluto sapere. È diventato batterista suonando. Ho letto anch'io che il nome metallica è stato proposto da Ulrich e che 'forse' ne detiene anche il copyright. L'importanza di Hatfield nell' economia ed equilibrio all' interno della band? Molto importante, anche e soprattutto dopo che è mancato Burton (rip), che era una persona molto importante e preparata musicalmente. I metallica sono sempre stati Ulrich /hetfield a conti fatti (così sembra). Negare l'importanza di megadave all'interno dei primi metallica è alquanto difficile. Il suo modo di suonare è inequivocabile e qui come successivamente con i megadeth, lo ha dimostrato. È un grande musicista e songwriter, ma il suo carattere molto riottoso con aggiunte le sue dipendenze con gli agenti 'chimici' ne ha di fatto decretato l'allontanamento (per usare un eufemismo 😉, dai giovani ed i imberbi metallica. Anche se megadave più volte a detto che non porta più rancore nei confronti degli ex (di facciata più che reale), una richiesta da parte di Ulrich di rinunciare alle royalties su song da lui composte non può che essere interpretata come una prova di forza da parte del danese. Loro sono gli unici a sapere le vere dinamiche dei loro rapporti interpersonali. Comunque Ulrich non fa una bella figura....
TheSkullBeneathTheSkin
Lunedì 19 Novembre 2018, 16.29.06
115
@tino: dai che "ulrichiano" non si può sentire ah ah ah ah ah convinto, per giunta. Non praticante almeno, spero
lisablack
Lunedì 19 Novembre 2018, 16.24.03
114
D'accordo con Galilee, e soprattutto con TheSkull, a me Lars sta sul culo, non lo conosco ma questa è l'impressione che ho di lui, e pensare che decenni fa' mi piaceva tanto. Ha perso di credibilità' nel corso della sua carriera, come batterista ha fatto la sua epoca migliore, anche se ce ne sono superiori a lui ( per me).
tino
Lunedì 19 Novembre 2018, 16.22.25
113
io sono un ulrichiano convinto...mi piace pure ora e mi è anche simpatico, e non scherzo
ObscureSolstice
Lunedì 19 Novembre 2018, 15.59.47
112
...Metallica family state uniti...state fermi...porteremo in salvo il nostro Re Lars...
Silvia
Lunedì 19 Novembre 2018, 15.58.37
111
@TheSkull, non ho detto che i Metallica mi son piaciuti x la batteria (ma ci mancherebbe, a me piace un altro tipo di drumming) pero' all'interno del gruppo il suo stile ha un suo perche' secondo me, al di la' del fatto che non e' preciso (e anche x questo non mi piace). Neppure Hammett e' un fuoriclasse pero' chi altri potrebbe suonare una Master of Puppets? Poi si' il nome fighissimo ma penso che quello che ci abbia conquistato fossero i pezzi, a quel tempo/// Invece al #109 concordo alla grande, chi non vorrebbe vedere il proprio lavoro o creativita' riconosciuti?
TheSkullBeneathTheSkin
Lunedì 19 Novembre 2018, 15.55.39
110
Se avesse ragione Lars, in ogni caso, non ci sarebbe in giro un disco dei megadeth con "mechanix", se fosse una questione di battaglia legale a distanza di 30 anni non ci sarebbe comunque più... invece non solo c'è ancora, ma si scoprono anche queste diatribe. Disprezzo Lars Ulrich in maniera totale e non ne faccio mistero, tutto il resto sono seghe mentali non mie
TheSkullBeneathTheSkin
Lunedì 19 Novembre 2018, 15.52.01
109
no obscure ti sbagli, se quei pezzi li ha scritti Dave Mustaine li ha scritti lui e basta, se li hanno scritti fiftyfifty è così è basta, non c'è nessuna spiegazione logica al voler tutto per seè... puoi scherzare sul mio nick e credermi un fan, se ti fa piacere. Questa sera vorrei che vedessi un tuo lavoro usurpato da un qualunque tuo collega che ci fa parecchio grano sopra senza averti detto neinte... gli diresti che è un fan dei Megadeth o cheè -in quanto ladro- un figlio di zoccola?
ObscureSolstice
Lunedì 19 Novembre 2018, 15.47.47
108
...stanno arrivando i seguaci dei Megadeth e Mustaine... Schieramento a testuggine...
TheSkullBeneathTheSkin
Lunedì 19 Novembre 2018, 15.30.52
107
secondo me, qui lo dico e qui lo nego, l'unica intuizione corretta (e sembra proprio sia di Lars) è che il nome "metallica" sarebbe stato imperdonabile sciuparlo in un altro modo.... invito tutti a non sottovalutarlo. Oggi è molto difficile separare gli effettivi meriti di Lars dalle proprietà magiche di quel nome. Non sto scherzando ragazzi, sarebbe una bella discussione.... è una parola sola, relativamente corta, il cui (non)significato viene riconosciuto in quasi qualunque idioma... se devo riconoscere un merito al tennista, è solo questo, peraltro pertinente con la musicalità, non con la musica. Non voglio riscrivere la storia proprio io, dopo il post di prima, ma a me personalmente è stato il palm muted a conquistarmi, le scale di fade to black e l'epicità di for whom the bell tolls.... in tutto questo la batteria ha un peso minimale. @Silvia: perdonami ma se citi "one" come buona performance di Lars, il cattivissimo skull ti direbbe "eh meno male che all'ultimo disco buono che han fatto..."
Silvia
Lunedì 19 Novembre 2018, 15.14.06
106
@TheSkull, dai, se è vero che ha arrangiato quasi sempre i pezzi non può essere sostituibile nell'economia del gruppo (in tutti i sensi in realtà 😂😂😂. Poi che sia poco preciso e non gliene freghi niente dello strumento lo penso anch'io
Silvia
Lunedì 19 Novembre 2018, 15.11.07
105
No dai adesso anche il merito di aver portato la NWOBHM in America?😳 Mi sembra esagerato... @TheSkull è vero che nel demo Lars è al limite del fuori tempo però secondo me il modo di suonare non è impersonale affatto, sono d'accordo con TheRealThing, quegli accenti sono il suo marchio di fabbrica, come in One, che, fatta da altri, magari più precisi, non rende senza quegli accenti imo (fidati, se lo dico io che massacro sempre Lars x la scarsissima precisione )
TheSkullBeneathTheSkin
Lunedì 19 Novembre 2018, 15.10.14
104
@TheRealThing: è la tua opinione, per me oggi è il batterista più vergognasamente scarso della scena metal...ieri era un genio come dici tu, oppure il non-plus-ultra dell'opportunismo che però non fatico a credere che oggi possa essere percepito come esempio o modello di successo.... per me, resta un coglione e mi fa sempre più schifo vederlo anche solo in foto dove da sempre fatica a trattanere la lingua in bocca. Verme è la sua qualifica perchè da quanto ne sappiamo noi, scusate tutti, james&lars... james&lars... ma la cosa a chi dei due fa comodo? e chi dei due finendo in un centro di recupero ha dimostrato qualche (umanissimo) cedimento? Dico questo perchè se scoprissimo che James non conta una minchia daremmo in sostanza il colpo di grazia alla credibilità della band. Purtroppo non potrebbero esistere i Metallica senza James (invece senza lars si potrebbe provare) e questo lo sa benissimo tutto l'entourage, per primo Lars. In ultimo, è sempre solo la mia opinione, mai veritàassoluta, tuttavia è odiosa la fede cieca con cui molta gente difende i propri idoli... sono cazzari di carne e di sangue proprio come noi
TheRealThing
Lunedì 19 Novembre 2018, 14.59.27
103
Ahn e senza parlare dell abilità che ha avuto nello strutturare i pezzi...ripeto diciamo le cose come sono e non come pensiamo che siano...
TheRealThing
Lunedì 19 Novembre 2018, 14.57.19
102
Theskull Mi dispiace ma secondo me hai toppato in pieno...non puoi dirmi che con qualsiasi altro sarebbe stato uguale perché non è così, oppure credi che un qualsiasi altro al suo posto sarebbe capace di vendere una demo di un gruppo che non esisteva ancora ? Oppure che qualsiasi altro avrebbe portato la cultura della NWOBHM in America come ha fatto Lars ? Oppure che quei dischi senza il piatto sul secondo quarto che ti tira la "sberla" e quei groove semplici ma pestatissimi sarebbero stati uguali ? E potrei continuare ancora...lascia perdere quello che è adesso, guarda l'insieme...senza Lars non ci sarebbero nemmeno i Metallica, diciamo le cose come sono e non come ci illudiamo che siano...
TheSkullBeneathTheSkin
Lunedì 19 Novembre 2018, 14.45.22
101
Fa bene lo zio Dave a non mollare niente a quella zoccola di Lars che si venderebbe pure la madre. La storia la conosciamo tutti, avvocati e leggi opinabili non la devono cambiare. Anzi, per come funziona oggi il mondo, non devono poterla cambiare a nessun costo. Quindi Lars si metta l'anima in pace (educatamente) oppure vada a fare in culo che è ora (educatamente) e si domandi quanto ha davvero contribuito alla creatura che tanto lo ossessiona. QUALUNQUE BATTERISTA al posto di Ulirch e la storia sarebe accaduta ugualmente. Per quanto è esagerato ed ingordo meriterebbe di fare la fame... per quanto concerne il demo,con tutto il rispetto, per me buona parte del suo valore dervia da chi ci suona, dato che quelle canzoni le conosciamo tutti e tutti abbiamo il cd che le ha poi contenute... quindi non vedo proprio possibili punti di vista che non siano LARS VAI A FARE IN CULO UNA VOLTA PER TUTTE
Silvia
Lunedì 19 Novembre 2018, 13.47.32
100
Bravissimo @Gals #98, standing ovation x il tuo commento, esattamente cio’ che penso anch’io (come scritto prima) 😃. X quanto riguarda la demo comunque mi fa piacere che su Kill’em All siano cresciuti molto, soprattutto James, su The Mechanix (forse registrata prima?) era davvero acerbo mentre su Motorbreath mostra gia’ i segni dello stile che ha tirato fuori sul KEA, bellissimo!
Area
Lunedì 19 Novembre 2018, 13.19.47
99
Non ho mai ascoltato questa Demo. La storia della ristampa non la sapevo... sicuramente almeno in Vinile sarebbe interessante. La qualità audio com'é?
Galilee
Lunedì 19 Novembre 2018, 12.44.11
98
Mi sembra decisamente evidente che questo sound sia nato dall'Unione di questi 3 musicisti. La torta va divisa in 3 punto. Dare meno importanza ad uno di questi elementi significa non essere obbiettivi.
ElectricVomit
Lunedì 19 Novembre 2018, 12.20.50
97
Più che queste canzoni, ammetto che col buon Dave mi piacerebbe sentire suonata live Ride the Lightning.
GRC
Lunedì 19 Novembre 2018, 11.48.29
96
@ObscureSolstice: sottoscrivo!
ObscureSolstice
Lunedì 19 Novembre 2018, 11.15.28
95
Non e' ancora esatto @thrasher post #86 : le canzoni se le sono smazzate, cioè divise, inutile far passare Mustaine per un luminario o unico songwriter che non e'. Fatte da Hetfield da solo (Motorbreath) o James con Lars (Seek & Destroy) le altre incise insieme significa che Mustaine ha avuto l'aiuto dei Metallica, sennó non sarebbero mai nate. Dopotutto Mustaine e Lars sono un po' come due fottuti "geni", come un Kai Hansen e Weikath, come due stronzi immensi (inutile far finta che Mustaine lo e' di meno, altrimenti non lo buttavano fuori!!) e quando due megastronzi sono nella stessa band non si può condividere lo stesso gruppo. Come Weikath (Lars), ha proseguito a incidere gran canzoni anche senza di lui, Hansen ha formato i gamma ray (megadeth) facendo gran canzoni anche lui, fino a un certo punto. Ma il sound Metallica è unico e straabusato da chiunque, riconducibile solo a James Hetfield e Lars Ulrich
tino
Lunedì 19 Novembre 2018, 11.12.14
94
Fa comunque un certo effetto il lavoro solista di mustaine che ricorda parecchio ciò che farà poi con i megadeth, si sente già il suo tocco divenuto leggendario, sembra che gli assoli siano più fluidi e meno spigolosi di quelli poi eseguiti dal pur ottimo Kirk hammett. Kirk è forse un chitarrista un po’ sopravvalutato in ambito non metal per un discorso di polarità riflessa, però non è poi neanche così male come siamo portati a credere noi, ha uno stile più ruvido ma non meno affascinante, io l’ho molto rivalutato negli ultimi anni. Curiosa anche la voce di james che sembra più levigata di quella sgraziata su kill em all, quasi un mix fra robert plant e rob halford, paradossalmente se uno non avesse sentito nulla prima sembrerebbe kill em all il demo. Non sembra quasi nemmeno un demo, per capirci i primi lavori dei mercyful fate messi sulla compilation return of the vampire erano qualcosa di grezzizzimo, lontano anni luce da ciò che faranno nel primo mini lp e su melissa.
Rob Fleming
Lunedì 19 Novembre 2018, 10.52.43
93
L'ho ascoltato sul tubo ed è indubbiamente affascinante non solo dal punto di vista storico. Anche a me piacerebbe che venisse (ri)stampato in modo ufficiale. Sul cedere i diritti sarei portato a pensare che il nome di Mustaine rimarrebbe quale autore, ma la grana finirebbe nelle tasche degli altri DUE, e ribadisco DUE, perché Ulrich può stare sulle balle, ma non penso che anche lui possa muovere foglia senza il benestare di Hetfield. E laddove lo facesse significa che James non vale nulla quale peso specifico all'interno del gruppo - il che mi stupirebbe e mi deluderebbe assai. Che poi Mustaine non accetti di vendere i propri diritti è un altro paio di maniche e ha ragione. Potrebbe però chiedere una buona-uscita di tot milioni: "Ve li cedo, ma voi intanto sganciate X milioni come indennizzo e pretendo che lasciate il mio nominativo tra gli autori". Sui motivi del perché si sia incrinato il rapporto penso che lo sappiano tutti: Mustaine non era propriamente la persona più affidabile/accomodante/umile del mondo. E quando hai 20 anni le cacchiate sono all'ordine del giorno e i compromessi non li fai. E condivido pure la provocazione di @GRC: così da un gruppo in potenza grandioso ne abbiamo avuti due sicuramente tali.
Silvia
Lunedì 19 Novembre 2018, 10.45.05
92
Dire che Mustaine abbia contribuito alla grandezza dei primi lavori dei Metallica non significa certo dire che gli altri della band non siano capaci. Fra l'altro Dave ha dimostrato anche in seguito di essere un grandissimo songwriter/musicista.
GRC
Lunedì 19 Novembre 2018, 10.36.38
91
Certo intendevo che è andata bene (soprattutto a noi) che siano nati i Megadeth, anche se io ho sempre preferito i Metallica e gli Slayer ai Megadeth. Comunque credo (rispondo a thrasher #86) che i pezzi, dove non compare nei crediti Mustaine, siano totalmente farina del sacco di Lars e/o di James (Hit The Lights, Motorbreath, Seek and Destroy, Whiplash, No Remorse), è ingiusto e completamente antistorico dire che Kill 'em all sia un lavoro nato completamente dalla mente di Mustaine, inoltre da più parti ho letto e sentito che anche Ride The Lighiting ( dove Mustaine compare come co-autore nella title-track e in The Call of Ktulu), e Master of Puppets siano, in gran parte, due dischi influenzati dal lavoro fatto nei Metallica dal rosso di La Mesa, in pratica James Hetfield e Lars Ulrich sono due cogl...ni che non capiscono un caxxo di metal.
No Fun
Lunedì 19 Novembre 2018, 9.29.53
90
@thrasher #74, se è così, ti chiedo scusa.
tino
Lunedì 19 Novembre 2018, 8.56.38
89
penso intendesse che è stato un bene che siano nati i megadeth
Argo
Lunedì 19 Novembre 2018, 8.49.52
88
@GRC: è andata bene a tutti tranne che a Dave...
thrasher
Lunedì 19 Novembre 2018, 7.42.38
87
James e Lars
thrasher
Lunedì 19 Novembre 2018, 7.42.16
86
Music Dave mustaine lyrics James è Lars
GRC
Lunedì 19 Novembre 2018, 0.46.23
85
Hit The Lights (James Hetfield, Lars Ulrich); The Mechanix (Dave Mustaine); Motorbreath (James Hetfield); Seek and Destroy (James Hetfield, Lars Ulrich); Metal Militia (Dave Mustaine, James Hetfield, Lars Ulrich); Jump in The Fire (James Hetfield, Lars Ulrich, Dave Mustaine); Phantom Lord (Dave Mustaine, James Hetfield, Lars Ulrich). Questo tanto per fare un pò di chiarezza. Comunque pensate se Lars e Dave fossero andati d'accordo, i Megadeth non sarebbero esistiti, quindi col senno del poi è andata bene a tutti.
GRC
Lunedì 19 Novembre 2018, 0.19.53
84
Metallica : Thrash Metal = Gesù Cristo : Cristianesimo
Vitadathrasher
Domenica 18 Novembre 2018, 21.22.43
83
La vedo come te, il bello di questo sito è l'immediatezza, se togliessero questa perderebbe parecchio. Io non vado in nessun forum, a volte mi capita di andare su questo e vedere tutti quei gif emoticon e animazioni varie mi stucca assai. Mi raccomando non cambiate nemmeno veste grafica, questa è schematica e leggibile.
Silvia
Domenica 18 Novembre 2018, 21.18.06
82
@tino penso che tu stia caricando di eccessivo simbolismo aspetti che sono poco più di un gioco 😂, poi se non ti piace il forum lo capisco e lo rispetto
tino
Domenica 18 Novembre 2018, 20.56.33
81
scusate ma non è che bisogna cercare per forza una spiegazione, io do il mio punto di vista su un servizio che non trovo interessante e non sfrutto pur trovandomi di casa su questo sito. Non è la registrazione in se, anzi io la farei pure e la trovo giusta, ma è proprio come è messo giù il forum che non mi piace. Paradossalmente c'è un sacco di gente che sui registra, si presenta come su un qualsiasi forum e poi non la senti più, viceversa qua sulle paginate libere siamo a cicli più o meno sempre gli stessi. Ripeto mi piacciono poco certe cose del forum, paginate di colorature, immagini, citazioni, sbrodolamenti,che non interessano a nessuno giusto per crearsi (secondo me) l'alter ego per eccellenza, qua si arriva dritto al sodo, senza troppi fronzoli, senza dover cercare per forza l'argomento giusto, le cose e le discussioni nascono in modo naturale, ma ripeto non sono io quello che ha ragione, anzi sicuramente siete voi che lo frequentate, ma cerco di esprimere il punto di vista di uno che non lo utilizza. Poi francamente il conteggio dei post per autofregiarsi in modo più o meno consapevole di "anziano", "colonna" o "leggenda" mi riporta ai tristi anni della naja, quelli dove ci si guadagnava il rispetto con l'anzianità, quelli dove si era classificati come vicerospo, rospo, vice nonno, nonno, vice borghese, borghese e fantasma...addiritura ci sono forum su altri siti dove postatori conmpulsivi digitano il testo "up" per vedere crescere la loro popolarità, inutile, non mi piace
Metal Shock
Domenica 18 Novembre 2018, 20.29.27
80
@Tino: per me se ci si dovesse registrare pure qui tanti non commenterebbero più. Io sono qui e la e non vedo tutte queste differenze: testi immagini ecc.sono solo una rappresentazione della persona, ed è bello già da li che tipo di soggetto è quello che scrive. Senza contare che magari invece di invadere recensioni news ed articoli per esempio di Metallica vs. Mustaine magari lo faresti solo su un topic che sarebbe meglio. Con questo non voglio dire niente di male a chi scrive solo sul sito, ma è brutto che su un forum di Metallized ci siano quattro gatti e che ascoltano metal due gatti.
Silvia
Domenica 18 Novembre 2018, 20.26.05
79
Sì @rik x me è lo stesso x quanto riguarda gruppi cosiddetti "minori". Che poi sono minori solo x la fama imo e quella a volte non è proporzionale alla proposta 😉
Rik bay area thrash
Domenica 18 Novembre 2018, 20.15.33
78
Silvia, vedi, l'old school thrash, quello classix degli eighties, è proprio il genere di heavy metal che a me piace. Non solo perché ci sono cresciuto musicalmente parlando, ma perché è quello che voglio ascoltare. Ci sono i classici, i dischi che tutti conoscono, ma dato che non mi sono mai soffermato sempre sui soliti quattro, le band che seguo in modo particolare sono molto underground, se non proprio cult band. Alcune esistono ancora, altre si sono sciolte o perse per strada secoli fa. Per dirti, ci sono piccole label estere che nel loro piccolo realizzano le re-issue di molti titoli di queste misconosciute band. Non sono masterpiece, ma se piacciono... Beh, immagino che hai capito il senso del mio discorso 😉
Silvia
Domenica 18 Novembre 2018, 18.43.59
77
@thrasher, allora ti ho frainteso, sembrava dal tuo discorso che ne facessi una questione temporale... So che i Metallica sono super inflazionati, ti ripeto non erano (pur amandoli allora) i miei preferiti pero' riconosco che sono sempre un "hot topic" @rik, si' qui la comunicazione e' piu' snella, questo si'. Poi ognuno ha le sue preferenze appunto . Io anche nel forum mi trovo molto bene cmq
tino
Domenica 18 Novembre 2018, 18.33.34
76
distorta o no il forum mi fa proprio schifo, e mica poco, infatti non lo guardo mai e questo sito è l'unico social che mi concedo.
Silvia
Domenica 18 Novembre 2018, 18.31.23
75
OMG @tino, hai decisamente un'impressione distorta del forum di questo sito, almeno a mio parere... poi capisco che sia piu' rapido e snello postare qui o che semplicemente si preferisca. Ognuno ha il suo modo di esprimersi, sicuramente... @rik, grazie! Io ascolto anche il thrash moderno ma e' vero che quello old school ci e' rimasto nel cuore, soprattutto i classici che abbiamo vissuto con tanta passione (vale x me ma credo di capire anche x te ) e immagino avranno sempre una sorta di "posto speciale" dato che (almeno x me) sono significativi oggi come allora e non mi stancano mai
thrasher
Domenica 18 Novembre 2018, 18.26.43
74
Allora per Silvia ho usato il termine preistoria per dire che siamo fermi sempre a parlare degli esordi del genere in questione quando poi di cose migliori e "diverse" ne sono uscite in quasi 40 anni. Non ho assolutamente snobbato questo demo anzi ne riconosco il valore storico eccome ma diciamolo, siamo sempre lì gira e rigira. perdonami ma citare mozart è citare un genio della musica dove di certo non suonava power chords solamente, infatti come ho già detto questo demo rappresenta l inizio di un genere, le sue basi e fortunatamente si è sviluppato negli anni seguenti, parlare di preistoria intendevo parlare del genere thrash agli esordi quando ancora non esistevano dischi migliori di questo... Se la preistoria è come mozart ben venga😅. Detto questo adoro sia il thrash vecchio che nuovo anzi principalmente quello anni 80... Quello che volevo dire è che di queste canzoni ormai mi passano in sordina perché tra poco i metallica te li mettono dentro l'uovo di Pasqua o come sorpresa nel dixan. No fun commento moltissime band sconosciute e infatti troverai solamente i miei commenti e di qualche altro utente
Rik bay area thrash
Domenica 18 Novembre 2018, 18.24.36
73
@tino è stato bravissimo a illustrare i motivi, oltre al mio piccolo e meno interessante post.
Rik bay area thrash
Domenica 18 Novembre 2018, 18.20.55
72
@Metal Shock, ciao. Il motivo l'ho anche scritto. Per l'immediatezza nel poter commentare. Non solo. Il disco, (in questo caso demo) è un riferimento inequivocabile. È diretto. Ho visto sul forum. C'è l'argomento, ma sono pochissimi quelli che hanno un certo riscontro di utenti. È come se fosse un mondo a parte. Ti faccio un esempio: e come se al posto di scrivere a un' amica su WhatsApp, le mando una email. Non è la stessa cosa 😉. Commentare qui è come essere in direct, di là no. Il giorno che metallized dovesse obbligare a iscriversi per commentare, beh vuol dire che leggerò 'solo' 😉
tino
Domenica 18 Novembre 2018, 18.08.42
71
io ad esempio odio il forum e non ne faccio uso. Lo stile di commenti libero in calce a notiizie e recensioni, come sto facendo ora è veloce, chiaro, istintivo, senza fronzoli, insomma snello Il forum al contrario lo trovo pesante, farraginoso, reso ancor più pachidermico dagli utenti che mettono testi di canzoni, immagini, testi fiume, sembra quasi per esaltare il proprio ego magari non è cos' ma l'impressione che mi da è quella. Poi trovo sgradevole il conteggio dei post e il nonnismo da postatore seriale con tanto di grado stile caserma...insomma se molti non lo usano un motivo c'è, e non è un questione di trolaggio perchè tranne rare sporadiche eccezioni chi posta free è quasi sempre lo stesso giro di persone
Metal Shock
Domenica 18 Novembre 2018, 17.55.03
70
Sotto Rik ha scritto che il forum è poco utilizzato. Beh non capisco il motivo per cui si debbano fare centinaia di commenti sul sito libero ma poi non ci si iscrive sul forum, manco fosse a pagamento ed e pure anonimo, dove tante discussioni sarebbero più sensate.
ObscureSolstice
Domenica 18 Novembre 2018, 17.04.10
69
No Life 'til Metallica !!!!!!
Rik bay area thrash
Domenica 18 Novembre 2018, 16.41.16
68
Silvia, forse mi sono spiegato male io. La parola "hype" va benissimo 😀, e tu hai spiegato bene perché l'hai usata 😉, il mio commento era perché ormai tolto qualche band di cui non faccio il nome 😂, questo hype rischia di diventare 'solo' un bellissimo ricordo 😢, considerato che ormai è online e in anticipo ormai (quasi) tutto 😉, mi era piaciuto l'uso della parola che ne avevi fatto 😉😀. @thrasher, vedi ognuno è libero di ascoltare quello che meglio crede e piace, come di esprimere il suo parere. Se a te piace un certo tipo di metal e ritieni anacronistico questa review o anche quella degli ultimi venom, ok ci sta ci mancherebbe 😉. Ma se ci sono metalhead a cui leggere e ascoltare questo tipo di thrash, va (molto) bene, anzi ti dirò di più, vive per questo tipo di thrash (old school), cioè qual è il problema?.. io per esempio, tutto quello che non è thrash old school non lo ascolto, e a me (come molto altri) va bene così. Tu hai esigenze differenti. Vuoi qualcosa di differente. Va bene ci mancherebbe. A te l'old school thrash non ti interessa più. Va bene. Ma ad altre persone, si.
lisablack
Domenica 18 Novembre 2018, 16.05.11
67
Come si fa a non commentare questa recensione? A snobbarla come se fosse robetta? Dai, via le ultime righe scritte da Lizard, dicono tutto..poi io ho una lista di band nuove da comprare( vado fallita!) il mio ultimo CD è stato quello dei Bloodtruth, band italiana tra l'altro, ma la storia è la storia! Da qui comincia un mondo..
No Fun
Domenica 18 Novembre 2018, 15.55.04
66
@thrasher, dici sempre che si parla sempre dei soliti, di Metallica e Maiden ma io non leggo mai tuoi commenti sotto rece di dischi o sotto articoli di concerti di band nuove e emergenti o comunque degli ultimi anni. Forse sbaglio eh... non leggo ovviamente tutte le recensioni, però mi sembra che tu sia uno di quelli a cui più di tutti piace fare discussioni abbastanza inutili su band del passato. Discussioni assolutamente legittime e pure divertenti, ma non lamentarti se anche altri le fanno
Silvia
Domenica 18 Novembre 2018, 15.50.23
65
@No Fun, io non lo trovo noioso, anzi, assolutamente condivisibile la frase "una registrazione che ha fatto esplodere un movimento metallico che era già nell'aria ma che ha trovato in questi giovani i perfetti portavoce" e mi fa piacere aver colto che il #19 fosse una battuta (ormai ti conosco, heheheheh... scherzo, dai!)
No Fun
Domenica 18 Novembre 2018, 15.48.28
64
pardon, volevo dire il commento #19, non il commento 9. Ogni volta che scrivo sbaglio porca miseria, mi ritiro in un monastero...
No Fun
Domenica 18 Novembre 2018, 15.45.00
63
@Silvia, Lizard, il commento 9 era una battuta, sul fatto che questa rece sarebbe divantata un luogo idoneo (e lasciando così tranquille altre recensioni e articoli) per commentare all'infinito sulla diatriba eterna Metallica - Mustaine, come infatti sta avvenendo , come ha detto anche @noncha al 43, e come le rece del Black Album e di Load saranno sempre i luoghi della diatriba sui Metallica venduti o non venduti, traditori o non traditori. Penso che nessuno possa seriamente mettere in discussione la pertinenza e la necessità di questa recensione su un lavoro che è storia e di cui si parla specificatamente anche in altri siti, una registrazione che ha fatto esplodere un movimento metallico che era già nell'aria ma che ha trovato in questi giovani i perfetti portavoce. La rece poi è fatta benissimo, soprattutto perché evidenzia non solo la novità di questo prodotto ma anche la continuità con la musica che questi giovani ascoltavano. Scusate questo noioso commento, però non volevo essere frainteso. Ciao.
Silvia
Domenica 18 Novembre 2018, 15.44.43
62
Ma che significa @thrasher, quindi non bisogna interessarsi a Mozart perche' e' preistoria? Poi vabbe' anch'io preferisco gli Exodus e altri, lo sai bene, pero' questo e' comunque un tassello fondamentale del nostro genere preferito. Il mio almeno perche' ricordo che dicesti di aver scelto il tuo nick come burla./// @tino, all'epoca "nostra" queste demo erano rarissime. /// Comunque Mustaine e' bravissimo ma a me piace parecchio anche Hammett, quel suo modo di fraseggiare e arpeggiare e' unico nelle sue scelte stilistiche (almeno fino a Justice poi sapete che non li ho seguiti)
thrasher
Domenica 18 Novembre 2018, 15.30.44
61
Rispolverato o no se non interessava non veniva commentato ugualmente... E purtroppo siamo ancora fermi alla preistoria
thrasher
Domenica 18 Novembre 2018, 15.28.37
60
Lizard sinceramente non avevo nemmeno guardato dove era stata collocata questa recensione, ho solo visto che tutti continuavano a commentare questo demo. No no non ho sbagliato nickname, ti faccio solo un esempio ieri in macchina mi girava nel lettore cd green dei forbidden. Ascolto più volentieri dischi così ora, diciamo di band che hanno fatto e provato a far qualcosa di diverso e allo stesso coinvolgente. Di questi demo seppur storici e importantissimi, di metterli in macchina non ci penso nemmeno. Non so se rendo l idea
Lizard
Domenica 18 Novembre 2018, 15.21.50
59
thrasher: forse hai sbagliato nickname allora diciamo che nella rubrica dei Rispolverati difficilmente troverai le novità...
thrasher
Domenica 18 Novembre 2018, 14.55.39
58
Io dico la mia opinione... Demo storico, ma chissene frega... Sempre la stessa roba già sentita ritrita e sempre quella... Se dobbiamo sempre soffermarci a cose che hanno quasi 40 anni non si va avanti per niente. Ormai il metal è composto solo da nostalgici
TheRealThing
Domenica 18 Novembre 2018, 14.52.41
57
Chiunque abbia provato a suonare i pezzi in questione non può non accorgersi di parecchie similitudini con il riffing megadethiano....oltre al lavoro solista che seppellisce quello (seppur buono) di Kirk... comunque anche con le pentatoniche si possono creare grandissime cose se si è in grado di usarle bene! Detto ciò, in parte Mustaine se l'è cercata...sappiamo tutti com'è andata la storia...
tino
Domenica 18 Novembre 2018, 14.51.18
56
hit the lights in questa versione sembrano i motorhead con rob halford barra robert plant..bello sembra che le canzoni scorrano più fluide che in kill em all, non lo avevo mai sentito e li ascolto dal 1984...
Galilee
Domenica 18 Novembre 2018, 14.39.37
55
Non essendo un super fan dei Metallica non conoscevo moltissimo questo demo, quindi ho apprezzato molto questa recensione. Tra l'altro sono andato ad ascoltarlo e mi è piaciuto un sacco. Soprattutto la influenze nwobhm ancora evidenti. Thanks! Yeah.
Silvia
Domenica 18 Novembre 2018, 14.03.55
54
Sinceramente al #30 mi sono accodata a No Fun perche' pensavo che fosse una delle sue battute . Comunque mettete tanto lavoro in questa webzine, penso che anche se vi entrasse qualche spicciolo sarebbe meritatissimo./// @rik #45, si' ho scritto "hype" perche' ricordo che la fama precedette l'arrivo dell'album in Italia, un po' come x Reign in Blood, ricordo che si parlava gia' di due abum stellari. Non so se fosse una mia impressione ma da noi alcune cose uscivano in ritardo allora... Comunque sara' stata l'adolescenza che mi faceva ingigantire le cose ma questi "tam tam" non li ho piu' visti x altre uscite. @Vitadathrasher #44 lo penso anch'io, come diceva rik qualche commento piu' indietro. Va da se', senza togliere niente ai Metallica perche' comunque la stesura ultima e' la loro e di se e ma sono pieni i mari
Lizard
Domenica 18 Novembre 2018, 13.27.47
53
Nulla di male infatti vitadathrasher e nulla di male nell’equivoco. Magari se non si sa una cosa, però, non diamo per scontato che gli altri si comportino in un certo modo. Tutto qua. Buona domenica a tutti.
Vitadathrasher
Domenica 18 Novembre 2018, 13.06.47
52
Se Vi fareste pagare i banner non ci sarebbe niente di male, che ne so io se sono gratis o no, mica mi leggo tutto.
Raven
Domenica 18 Novembre 2018, 12.42.21
51
Circa il commento 47 di Lizard, rimango sempre basito da come sia necessario ripete periodicamente le stesse cose per anni ed anni e come ci sia siano sempre illuminati dietrologi che non perdono occasione per scrivere cose fuori luogo. Ebbene si, non facciamo pagare niente a nessuno ed anzi ci mettiamo anche soldi nostri se occorre e non pianifichiamo nulla in questo senso. Pazzesco, ma è così e ne siamo fieri.
Rik bay area thrash
Domenica 18 Novembre 2018, 12.28.23
50
@Lizard, recensendo questa demo, avete fatto un grosso piacere a tutti quelli che sono cresciuti, e hanno vissuto in direct, il thrash metal degli eighties 😉👏👏👏
Mulo
Domenica 18 Novembre 2018, 12.23.47
49
Nessuno guadagna niente con la pubblicità sul web dal 2005 ormai.Gestisce (e guadagna)tutto Google.You know Google Adwords?
Rik bay area thrash
Domenica 18 Novembre 2018, 12.22.41
48
@Vitadathrasher, può essere come dici tu, in quanto band così sono storia dell' heavy metal e con un following enorme. Tolti 'loro' e pochi 'altri', dopo non so chi commenteremo (plurale maestatis 😉 )... Nuove band che possano sostituire chi ancora oggi è un riferimento in ambito heavy metal non mi sembra di vederne. Tante band, sì appunto tante band... 😉.. E poi un giorno quando non ci saranno più album da recensire di questi 'dinosauri'.... Mmmhh 🤔🤔🤔🤔 beh semplice!!! A 90 anni (chi ci arriverà 😉 ) andrà a ri-commentare gli album e l'epopea degli eighties, scrivendo : mi ricordo io c'eroooo 😂😂😂😂😂😂
Lizard
Domenica 18 Novembre 2018, 12.15.59
47
Giusto per chiarire: 1) i banner su sono a gratis. Lo diciamo da anni, ma giova ripetere che nessuno guadagna niente da Metallized e anzi ci paghiamo tutto da soli. 2) il calendario dei Rispolverati è deciso con mesi di anticipo, quindi non potremmo fare strategie del genere, che richiederebbero un intervento immediato sulla base degli eventi giornalieri del sito. 3) non è il primo demo storico che recensiamo e non sarà l'ultimo. 4) le illazioni qualificano chi le pronuncia, più di chi le riceve.
Vitadathrasher
Domenica 18 Novembre 2018, 12.06.18
46
43 lo fanno a posta a mettere queste recensioni, per far cliccare tanta gente, i banner in cima qualcuno gli paga.
Rik bay area thrash
Domenica 18 Novembre 2018, 12.05.56
45
@nonchalance, se così fosse, non sarebbe stata una scelta sbagliata. Considerato che il forum più di tanto non è una piattaforma molto utilizzata, è che non ha lo stesso 'appeal' come la possibilità di poter esprimere il proprio parere come sto facendo io adesso in questa review, beh sarebbe una iniziativa molto di buon senso 😉. Fin quando i 'tallica e i megadave, oopppsss, megadeth 😂, realizzeranno album e tournée, considerato che non stiamo parlando di tizio e Caio chiunque (con tutto il rispetto), motivi per scriverne c'è ne saranno sempre 😉. Silvia, nel tuo post hai scritto la parola "hype", beh penso che con due band del genere, questo non mancherà mai 😉😂😂
Vitadathrasher
Domenica 18 Novembre 2018, 12.03.09
44
Mustaine rosica da una vita, anche a livello isterico in alcune interviste.A me pare che in questo lavoro abbia messo le mani in più pezzi che ufficialmente risultano non suoi. Non credo che a una demo fatta da ragazzi si sta tanto dietro ai diritti. In ogni pezzo qui dentro c'è il tocco geniale del micione rosso. Senza contare la voce che appare in ogni canzone. Mi resta difficile pensare che il vero genio della band, con la sua attitudine da leader non abbia messo mano su tutti i pezzi. Inoltre la zampata del micione arriva fino al secondo album ufficiale. E' palese che ha contribuito e influenzato i Metallica.
nonchalance
Domenica 18 Novembre 2018, 11.18.00
43
Io ho una mia teoria: secondo me, questa recensione, è stata creata appositamente come spazio per poter parlare di loro in quel periodo lì. Così da non intasare articoli che trattano altro.. 🧐
Mulo
Domenica 18 Novembre 2018, 11.17.50
42
Uscisse in cd/vinile lo comprerei subito.Un demo eccezizziunale. Do tranquillamente 100.
lisablack
Domenica 18 Novembre 2018, 11.16.05
41
mm..la vedo dura! Questa faida va avanti da decenni, secondo me ci sono cose personali che non sappiamo, rancori e tutto il resto, poi se subentra il quattrino, allora la faccenda si fa' seria ahaha. Da quello che ho letto, sempre se corrisponde a verità, do' ragione a Mustaine. Mi piacerebbe trovare questo demo in CD..andrebbe ristampato, mettere da parte la tirchiaggine e pubblicarlo per tutti gli appassionati..ci guadagnerebbero, perché lo comprerebbero in molti secondo me, invece tenerlo così a fare la muffa, è un peccato..è un pezzo di storia..
Rik bay area thrash
Domenica 18 Novembre 2018, 9.22.15
40
Silvia, vedo e leggo che anche Tu sei al corrente di queste problematiche Ulrich Vs Mustaine 😉, come molti altri utenti 😉, beh insomma cominciamo a venirne a capo del bandolo della matassa 😉😂
Zess
Domenica 18 Novembre 2018, 2.09.35
39
"Può un demo elevarsi a capolavoro? Probabilmente no" ---> assolutamente SI, invece.
Painkiller
Sabato 17 Novembre 2018, 23.42.55
38
Si sì è così. Mistaine l’ha dichiarato in modo inequivocabile: Lars voleva i diritti di almeno due pezzi che ho scritto per intero, musica e testi...è roba che ho scritto io e ne conservo ancora la carta, perché dovrei farlo?
Silvia
Sabato 17 Novembre 2018, 23.35.56
37
Figurati @d.r.i.
d.r.i.
Sabato 17 Novembre 2018, 23.27.10
36
Ok grazie Silvia per i chiarimenti.
Silvia
Sabato 17 Novembre 2018, 23.22.46
35
@d.r.i., ho letto che quella era la copia personale della cassetta di Ulrich. Avrebbero dovuto ufficializzare l'uscita in CD, vinile e cofanetto ma Dave non ha dato il permesso. Questo e' il suo tweet un anno fa circa "James contacted me 2 years ago. We were going to officially release the "No Life Till Leather" demo as a record, w/27 tracks, pics, the whole enchilada, and the talks broke down because Lars wanted credit on two songs I wrote every note and word to. I have the texts. I passed." E poi ha ripreso la cosa di recente in un'intervista mentre Lars parlo' di inaspettati risvolti legali di cui non voleva rivelare i dettagli. Con questi 5 insomma e' sempre una telenovela
d.r.i.
Sabato 17 Novembre 2018, 23.00.51
34
La storia che non lo riatampano per i diritti mi pare una cazzata in quanto l'hanno fatto da poco su cassetta per un record store day quindi se l'hanno fatto così lo potevano benissimo fare su vinile/cd
Galilee
Sabato 17 Novembre 2018, 22.31.51
33
Quoto DRI. Lo ristampassero in vinile sarebbe una figata.
Silvia
Sabato 17 Novembre 2018, 21.29.48
32
Immagino rik, dev'essere stata una grande emozione! Io li ho conosciuti con "l'hype" che anticipò la pubblicazione di Master of Puppets. Fantastico! Sensazione fra l'altro confermata in pieno all'ascolto di quel capolavoro 😀
Rik bay area thrash
Sabato 17 Novembre 2018, 21.15.13
31
Obscure Solstice, noto con piacere che la conosci anche tu e che sei aggiornato all'ultima pubblicazione 😉 No, non sono uno di 'quelli' che scrive su quel magazine, perché non ho le loro conoscenze in ambito heavy metal e non ho una gran dialettica. Ogni tanto mi permetto di nominarla in quanto trovo parallelismi tra le mie conoscenze e le loro, tutto lì. E poi ho notato che ci sono altri utenti che la seguono 😉. Adesso vengo a te Silvia 😀. Venni in possesso della suddetta demo imprestatami da un amico punk. Il suono non era un granché, in quanto era una cassetta 'duplicata' da una duplicata 😂 ma c'era tutta l'essenza di un suono (il thrash) che da lì a poco avrebbe mietuto molte vittime. La sensazione di ascoltare una cosa nuova e bellissima era fuori da ogni dubbio. Ah per essere precisi, la ascoltai quando era stato appena pubblicato kill em all, è ovviamente la produzione del disco è nettamente superiore, ma ti ripeto, la sensazione di avere per le mani e orecchie una demo di un suono nuovo era assoluta.
Silvia
Sabato 17 Novembre 2018, 20.28.21
30
@No Fun l'ho pensato anch'io! 😂 @Lizard complimenti, hai scritto molto più di una recensione, molto bella anche la prosa e sono d'accordo sul fatto che questa demo non si possa considerare senza tenere conto di cosa siano diventati i Metallica./// Invece non condivido il fatto che sia questo che Kill'em All siano l'apice di quel periodo, c'erano anche gli Slayer (e di lì a poco gli Exodus) all'epoca che picchiavano forte 😅. Non discuto il primato ma che ne rappresenti l'apice sì, a mio parere. /// Sulla demo non ho niente da aggiungere ai post di rik perché li condivido in toto quindi sarei ripetitiva. Solo una curiosità @rik, tu hai conosciuto questa demo ai tempi?/// Concordo anche con Lisa, non si possono negare i diritti a MegaDave, x me fa benissimo a bloccare la pubblicazione della extended version sui pezzi in cui Lars vuole credits che non ha (se le cose sono andate così, chiaro)
ObscureSolstice
Sabato 17 Novembre 2018, 20.19.40
29
@rik bay "perfect gentleman" area: Ci credo...si è tutelato avendoci messo il copyright e può mettersela sui suoi lavori nei Megadeth. Si sa bene che altrimenti non potrebbe. Pure Colpo Grosso se ci avessero pensato e si fosse messo il copyright pagandosi le spese a quest'ora era un programma che avrebbe fatto molta fortuna, ahah. A parte gli scherzi, suona mooolto meglio coi Metallica. Ma niente... tu non sarai mica uno di quelli che scrivono su classix metal, ogni tot. di tempo ne fai pubblicità, ma il numero 4 è già passato da un pezzo ora siamo al 35
Metal Shock
Sabato 17 Novembre 2018, 20.04.47
28
@No Fun: può darsi. Ma ripeto, il senso non lo capisco, allora bisognerebbe recensire altri storici demo. Sarebbe stato meglio un'altra disco; e non mi si venga a dire che si completa la discografia storica di un gruppo, perché questo è un demo.
Rik bay area thrash
Sabato 17 Novembre 2018, 19.53.42
27
... aaahhhhh lisablack, giustissimo quando dici: qua si parla di lavoro, ma tieni presente che mustaine lo ha (hanno) sbattuto fuori dalla band senza tanti riguardi 😉... quindi pensa che rapporti interpersonali ci possano essere tra loro..... Seeehhh proprio le royalties gli pagano a megadave... I megadeth vivono anche senza quei benefit. Sono una band affermata. Come dici tu, solo loro sanno la verità... 😉.... Comunque quando le campane suonano forse un fondo di verità c'è 😉
Rik bay area thrash
Sabato 17 Novembre 2018, 19.42.08
26
Lisablack, forse non mi sono spiegato bene. Non ho scritto che Mustaine non ha contribuito a kill em all, anzi ne è sicuramente partecipe per usare un eufemismo 😉. Il mio unico appunto era il fatto che (anch'io) ho letto che Lars ha chiesto a megadave di rinunciare alle royalties derivanti dalla vendita su vinile e cd del suddetto demo. Considera poi che Mechanix presente su questo demo è presente su killing is my business... dei megadeth, vedi un po' te come si fa a negare l'importanza di Mustaine all'interno dei primi metallica 😉. Se poi qualcuno/a volesse farsi un ulteriore approfondimento sui primi metallica, ci sarebbe un esaustivo articolo sul n°4 di classix metal, dove già la cover del magazine è esplicativa dei primi vagiti dei futuri horsemen 😉
ObscureSolstice
Sabato 17 Novembre 2018, 19.01.35
25
lisa, dopo la quiete arriva sempre la tempesta...e non è un modo di dire. Rispondendo all'ottima recensione scritta da Lizard, alla domanda: "Come mai allora band così diverse e particolari come Iron Maiden, Saxon, Def Leppard, Motorhead, Venom e Judas Priest continuarono ancora ad avere seguito ed attenzione e, anzi, in qualche caso ne guadagnarono ben più di prima, nonostante l’avvento del thrash? risposta... perchè ognuno ha la sua anima e fa la differenza
lisablack
Sabato 17 Novembre 2018, 18.52.30
24
Rik..Mustaine non avrà scritto da solo Kill'em all, però ha contribuito a quel capolavoro..io non so come sono i rapporti tra lui e gli ex, anche in questo storico demo c'è la sua firma,è inutile negarlo, percio' se è vero che Lars ha preteso quello che dici tu, al post 16, allora è uno stronzo. Poi ripeto, la verità la conoscono solo i diretti interessati, mi fa' un po' rabbia perché uno deve avere ciò che gli spetta, se ha lavorato, perché qui si parla di lavoro..
lisablack
Sabato 17 Novembre 2018, 18.45.40
23
Si però dopo alla emme lunga come un fulmine, per un certo periodo, ci hanno rinunciato..
ObscureSolstice
Sabato 17 Novembre 2018, 18.42.58
22
...da quando quella "M" lunga rassomigliante a un fulmine è arrivata tra di noi... non ce n'è stato niente per nessuno
ObscureSolstice
Sabato 17 Novembre 2018, 18.33.47
21
ma cosa lo devono ristampare a fare? se poi escono i loro prima "adoratori" e poi "detrattori" che dicono che hanno l'originale, cosa lo ri-stampano a fare, altra ristampa inutile etc etc venduti etc. siete pieni di soldi mortacci vostra etc. (cit.) Allora è meglio lasciare le cose come stanno. Ah, il 100 va bene a Kill 'Em All che è il lavoro definitivo, non a questo seppur importante questo è solo un abbozzo anche se lo anticipa, peggio rifinito, un prototipo lodevolmente autoprodotto da dei minorenni decisamente ben uscito per essere un nastro. Sicuramente uno dei -e il più- rappresentativo di un intero movimento. W Lars Ulrich comunque, guai se non ci fosse stato nei suoi guai, pregi manie e difetti annessi. Significherebbe che non ci sarebbero stati i Metallica con i loro dischi... almeno, per chi ama il thrash metal
No Fun
Sabato 17 Novembre 2018, 18.24.53
20
*secondo me
No Fun
Sabato 17 Novembre 2018, 18.24.09
19
@Metal Shock #9 secondo lo hanno recensito affinché le tonnellate di commenti sulla diatriba Mustaine -Metallica potesse svilupparsi finalmente in una sede appropriata
Bright Light
Sabato 17 Novembre 2018, 18.12.28
18
Ogni volta che leggo che "Mustaine ha fatto kill'em all" mi piego dal ridere...affermazione tra l'altro sempre dello stesso soggetto...convinto lui
ROBERT NESTA MARLEY
Sabato 17 Novembre 2018, 18.03.39
17
14: Quando l'acqua abbonda, lo sciocco ha sete.
Rik bay area thrash
Sabato 17 Novembre 2018, 17.32.56
16
Lisablack, ciao 😀, considera che i rapporti tra gli ex metallica e Ulrich non si sono mai 'normalizzati'. Nonostante che Mustain abbia ultimamente detto che non serba più rancore nei confronti di Lars, è più di facciata che reale. Comunque anch'io ho letto del fatto che Ulrich pretendeva da megadave la rinuncia dei benefit derivanti dalla messa in commercio del suddetto demo in versione vinile e cd. Poi tieni presente anche il rapporto non proprio idilliaco con newsted e hai la summa del personaggio Ulrich 😉
nonchalance
Sabato 17 Novembre 2018, 17.24.59
15
Penso che, semplicemente, non voglia ammettere che l'autore di quei pezzi non era lui! Altrimenti andrebbe rivisto quanto riportato sui primi due album..
lisablack
Sabato 17 Novembre 2018, 17.06.48
14
Lars deve sganciare i soldi che spettano a Mustaine, se è vero che gli spettano, ma credo che preferisce rinunciare alla ristampa, piuttosto che aprire il portafoglio..la tirchiaggine è dura a morire..! Poi essere tirchi, quando navighi nell'oro..è proprio ridicolo
lisablack
Sabato 17 Novembre 2018, 17.01.12
13
Ottima recensione per questa "storica reliquia"..100 solo per quello che ha significato in quegli anni!
duke
Sabato 17 Novembre 2018, 16.53.13
12
lo volevano ristampare ma lars ha preteso da mustaine i diritti d'autore su dei brani .....e non si e' fatto piu' niente....la troppa ingordigia ha provocato questo danno....anche dave ha diritto di guadagnarci qualcosa visto che brani li ha scritti lui...
d.r.i.
Sabato 17 Novembre 2018, 16.28.43
11
Dovrebbero ristampare questo in vinile o cd.
Rik bay area thrash
Sabato 17 Novembre 2018, 15.51.18
10
Se solo ci si ferma un attimo e si fa mente locale a quale cambiamento musicale avverrà alcuni anni dopo nei metallica, beh si resta abbastanza stranianti. Qui i metallica erano con la formazione originale, quella che si sbatteva per il thrash primordiale, quello che di lì a poco sarebbe esploso con kill 'em all. Una tape di valore storico e affettiva inestimabile. Quando una cassetta registrata con i pochi mezzi a disposizione diventa oggetto di tape-trading compulsivo. Da lì a poco molto cambierà (a livello di formazione) e il resto è storia. Quello che è importante è che lo spirito 'thrasharolo' di quattro ragazzi sia stato colto al suo meglio. (imho)
Metal Shock
Sabato 17 Novembre 2018, 15.16.28
9
Vabbè è storia, ma il senso di recensire pure un demo tra i dischi ripescati la trovo bizzarra. Questi con Dave SONO I METALLICA!
Fabio Rasta
Sabato 17 Novembre 2018, 14.56.09
8
Un rarissimo caso (forse unico?) di un Demo Tape avente un valore storico inestimabile. La recensione (dovuta) lo spiega molto bene. Collocazione storica, geografica e tutto il resto.
Pikke
Sabato 17 Novembre 2018, 14.52.09
7
Enormi ....poi però!
thrasher
Sabato 17 Novembre 2018, 14.43.15
6
Infatti mustaine ha fatto kill em all... Un grande
TheRealThing
Sabato 17 Novembre 2018, 14.05.48
5
Vabbè ma che Mustaine sia un chitarrista molto migliore di Hammet penso sia palese, dato che quest'ultimo ha comunque seguito i suoi soli su kill em all
Vitadathrasher
Sabato 17 Novembre 2018, 12.58.35
4
Grande Dave, il vero gallo del pollaio, si sente solo lui.
progster78
Sabato 17 Novembre 2018, 12.19.39
3
Storia!!!!
ObscureSolstice
Sabato 17 Novembre 2018, 11.06.55
2
Lars o Maoooo? Maoooo o Lars? Inchinatevi al thrash metal, questo è la storia nella storia, in una sola parola in termini poveri: METALLICA
Pacino
Sabato 17 Novembre 2018, 10.54.47
1
100 e basta, se non si da a questo...
INFORMAZIONI
1982
Autoprodotto
Thrash
Tracklist
1. Hit the Lights
2. The Mechanix
3. Motorbreath
4. Seek & Destroy
5. Metal Militia
6. Jump in the Fire
7. Phantom Lord
Line Up
James Hetfield (Voce, Chitarra)
Dave Mustaine (Chitarra, Voce)
Ron McGovney (Basso)
Lars Ulrich (Batteria)
 
RECENSIONI
65
s.v.
65
55
80
s.v.
50
70
95
79
93
100
97
100
94
ARTICOLI
13/05/2019
Live Report
METALLICA + GHOST + BOKASSA - MILANO SUMMER FESTIVAL 2019
Ippodromo SNAI San Siro, Milano, 08/05/2019
15/02/2018
Live Report
METALLICA + KVELERTAK
Pala Alpitour, Torino, 10/02/2018
02/11/2013
Articolo
METALLICA
Metallica 3D - Through the Never, 29-30/10/2013
27/05/2012
Live Report
METALLICA + MACHINE HEAD + GOJIRA
Stadio Friuli, Udine, 13/05/2012
09/07/2011
Live Report
THE BIG 4 - METALLICA - SLAYER - MEGADETH - ANTHRAX
Arena Fiera, Rho (MI), 06/07/2011
04/06/2011
Articolo
METALLICA
Passato e futuro di una leggenda in cerca di se stessa
07/04/2010
Articolo
METALLICA
Kirk Hammett - La biografia
03/04/2010
Articolo
METALLICA
Lars Ulrich - La biografia
15/03/2010
Articolo
METALLICA
James Hetfield - La biografia, parte 2
08/03/2010
Articolo
METALLICA
James Hetfield - La biografia, parte 1
01/03/2010
Articolo
METALLICA
Robert Trujillo - La biografia
10/02/2010
Articolo
METALLICA
Cliff Burton - Indimenticabile
01/02/2010
Articolo
METALLICA
Monografia, #2: Il successo mondiale
11/01/2010
Articolo
METALLICA
Monografia, #1 - Alla ricerca di un sogno
30/06/2009
Live Report
METALLICA + LAMB OF GOD + MASTODON
Palalottomatica, Roma, 24/06/2009
04/07/2004
Live Report
METALLICA + SLIPKNOT + LOSTPROPHETS
Stadio Euganeo, Padova, 29/06/2004
15/11/2003
Live Report
METALLICA + GODSMACK
Palamalaguti, Bologna, 11/12/2003
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]