Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Myrath
Shehili
Demo

Degraey
Reveries
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

24/05/19
VISIGOTH
Bells of Awakening (EP)

24/05/19
ULVEDHARR
World of Chaos

24/05/19
DESTRAGE
The Chose One

24/05/19
STORMLORD
Far

24/05/19
ODYSSEY
The Swarm

24/05/19
MARCO HIETALA
Mustan Sydämen Rovio

24/05/19
LEFUTRAY
Human Delusions

24/05/19
SOTO
Origami

24/05/19
REVEAL
Overlord

24/05/19
X-ROMANCE
Voices From The Past

CONCERTI

23/05/19
BLACK TUSK
LIGERA - MILANO

24/05/19
SHINING (SWE) + GUESTS
Pika Future Club, Verona

24/05/19
METAL QUEEN`S FESTIVAL (day 1)
IL PEOCIO - TROFARELLO (TO)

24/05/19
STORMLORD + GUESTS
TRAFFIC CLUB - ROMA

25/05/19
NECRODEATH + GUESTS
JAILBREAK - ROMA

25/05/19
SHINING (SWE) + GUESTS
Alchemica Music Club, Bologna

25/05/19
SCUORN + GUESTS TBA
ZIGGY CLUB - TORINO

25/05/19
METAL FOR KIDS UNITED
CROSSROADS - ROMA

25/05/19
METAL QUEEN`S FESTIVAL (day 2)
IL PEOCIO - TROFARELLO (TO)

25/05/19
ELECTROCUTION + GUESTS
ROCK HEAT - AREZZO

Toby Hitchcock - Reckoning
07/03/2019
( 382 letture )
No, non è un parente dello straordinario, indimenticato regista, ma resta comunque un personaggio di tutto rispetto: Toby Hitchcock è noto ai più per la sua partecipazione al progetto Pride of Lions, unitamente al chitarrista Jim Peterik, ma si è anche cimentato, nel 2011, in un album solista, intitolato Mercury's Down, ben accolto dalla critica di settore. Adesso, dopo ben otto anni, il cantante ci riprova ed unisce le sue forze a Daniel Flores e Michael Palace, due nomi molto in vista in casa Frontiers Music, nonché al batterista Yngve Stromberg. Il disco che stiamo per analizzare, intitolato Reckoning, si inserisce nei canoni del rock melodico, risultando molto avaro in tema di “heaviness”.

Lo stile dell'album, del resto, era già stato preannunciato dal singolo, Promise Me: la voce del cantante, calda e pulita, ci accoglie in modo assai gradevole, ben supportata dalle tastiere e dagli altri strumenti; la produzione, come si può ascoltare lungo tutto Reckoning, è assai sbilanciata proprio a favore della voce e delle tastiere, risultando dunque fortemente improntata sull'esaltazione delle melodie; ciò non impedisce di godersi, qui e là, la validissima chitarra di Michael Palace, ma sicuramente la pesantezza non è il risultato desiderato dal nostro. Se non siete amanti dell'AOR, insomma, l'album difficilmente vi convincerà, per quanto la voce del cantante risulti comunque molto piacevole: ascoltiamo ad esempio No Surrender, canzone tutto sommato molto semplice nel suo sviluppo, nobilitata dalla valida prestazione canora di Toby Hitchcock. Naturalmente c'è spazio anche per pezzi che si configurano in tutto e per tutto come ballad, immancabili per un album di rock melodico che si rispetti: a rivendicare tale qualifica giungono Show me how to Live (valida, anche se particolarmente banale in certe scelte stilistiche) e, in parte Gift of Flight, che si configura più correttamente come power ballad. Per il resto, il musicista ci offre canzoni dalla struttura tutto sommato simile, con la batteria che provvede essenzialmente ad accompagnare e, come detto, tastiere particolarmente in evidenza e chitarra un po' più in secondo piano. Ci sono, naturalmente, pezzi un po' più briosi, come l'intrigante This is our World, Behind the Lies o Queen Untouchable, ma restano sempre canzoni estremamente melodiche. Una A Different Drum, solo per citare un valido pezzo del precedente disco solista, qui non trova (e non troverebbe) spazio, anche a causa della produzione leggera.

Il tutto, sia chiaro, non è teso a bocciare il disco: Reckoning è un onesto album AOR con musicisti validi, seppur un po' sacrificati ed un validissimo cantante; resta però un po' di rammarico per lo stile sostanzialmente statico del disco e qualche passaggio a vuoto di troppo, che non consentono all'opera di elevarsi oltre una pur dignitosa sufficienza. A risentirci Toby Hitchcock e speriamo in un terzo lavoro di qualità più elevata!



VOTO RECENSORE
60
VOTO LETTORI
51.33 su 3 voti [ VOTA]
duke
Martedì 12 Marzo 2019, 19.20.18
1
...molto meglio il primo album mercury's down...
INFORMAZIONI
2019
Frontiers Music
AOR
Tracklist
1. No Surrender
2. Promise Me
3. Show Me How To Live
4. Behind The Lies
5. Fighting For My Life
6. Serenity
7. Queen Untouchable
8. Gift Of Flight
9. Don’t Leave
10. This Is Our World
11. Someone Like You
Line Up
Toby Hitchcock (Voce)
Michael Palace (Chitarra, Basso)
Daniel Flores (Tastiere, Batteria)
Yngve Stromberg (Batteria, Percussioni)
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]