Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Erra
Erra
Demo

Strebla
Cemento
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

06/08/21
ALIRIO
All Things Must Pass

06/08/21
LINGUA IGNOTA
Sinner Get Ready

06/08/21
BLOOD RED SAINTS
Undisputed

06/08/21
NIGHT RANGER
ATBPO

06/08/21
MAYANK
Mayank

06/08/21
CRUZH
Tropical Thunder

06/08/21
CIRCUS OF ROCK
Come One, Come All

06/08/21
LONG SHADOWS DAWN
Isle of Wrath

06/08/21
FEUERSCHWANZ
Die Letzte Schlacht

06/08/21
SERJ TANKIAN
Cinematique Series: Violent Violines

CONCERTI

06/08/21
CLUTCH
CIRCOLO MAGNOLIA - MILANO

07/08/21
CLUTCH
ROCK PLANET - PINARELLA DI CERVIA

07/08/21
PAGAN FEST
ARCI LAGHI MARGONARA - GONZAGA (MN)

19/08/21
FRANTIC FEST (day 1)
TIKITAKA VILLAGE - FRANCAVILLA AL MARE

20/08/21
FRANTIC FEST (day 2)
TIKITAKA VILLAGE - FRANCAVILLA AL MARE

21/08/21
FRANTIC FEST (day 3)
TIKITAKA VILLAGE - FRANCAVILLA AL MARE

28/08/21
ROAD TO LUPPOLO (day one)
PARCO COLONIE PADANE - CREMONA

29/08/21
ROAD TO LUPPOLO (day two)
PARCO COLONIE PADANE - CREMONA

06/09/21
VAN DER GRAAF GENERATOR
POLITEAMA GENOVESE - GENOVA

09/09/21
WITHIN TEMPTATION + EVANESCENCE
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

Murder Inc. - Umlcen Naveky
25/04/2019
( 273 letture )
Negli ultimi anni, in campo thrash, si assiste sempre più a una progressiva commistione di influenze diverse, con miscele di black, death e tecnicismi progressive, a costruire castelli a volte fragili, altre maestosi. In questo ambito, a giudizio di chi scrive, nessuno è ancora in grado di eguagliare l’abilità di David DiSanto e dei suoi Vektor. I cechi Murder Inc. sono solo tra gli ultimi a essersi affacciati sulla scena, ma lo hanno fatto con un’autorevolezza che lascia sbalorditi. Il progetto nasce nel 2011 e ne facevano già parte il chitarrista Lukáš Mandík e il batterista František Čepela, cui nel 2013 si aggiunge il vocalist Petr Janovský, nel primo triennio impegnato anche al basso, prima di spostarsi alla chitarra e lasciare il posto alle quattro corde a Ben. Dopo due EP, rispettivamente nel 2014 e nel 2016, è tempo per il quartetto di esordire sulla lunga distanza.

Umlčen Navĕky, traducibile pressappoco come “eterno silenzio”, viene pubblicato il 9 febbraio 2018 e quindi distribuito un mese dopo in CD e vinile in edizione limitata dalla Support Underground. Dieci tracce per trenta minuti e spiccioli ben orchestrati e ben suonati, in cui troviamo dentro di tutto, dai riff marci alla Kreator prima maniera di Rozsudek Padl ai virtuosismi di Na Kusy Roztrhán e Smrtihlav, sempre conditi da linee vocali aggressive. I brani mostrano, per la maggior parte, una lunghezza media intorno ai quattro minuti, con le importanti eccezioni delle rasoiate PxPxSx, Podříznout a Zakopat e della conclusiva title-track. Un coacervo di sonorità che se da un lato mette in discussione la coerenza interna dell’album, dall’altro contribuisce a rendere l’ascolto ancor più vario e accattivante, nonostante la scelta identitaria, ma penalizzante, dei testi in lingua madre. A questo proposito, bisogna riconoscere ai Murder Inc. anche il merito di essersi sforzati di non appiattirsi sulle solite tematiche, sul satanismo e sul gore vuoti e spuntati, cercando invece di calarsi nel mondo in cui vivono per trarre ispirazione per i propri testi, nonostante la simpatica copertina, raffigurante la Morte che si appresta a profanare una tomba, possa suggerire il contrario.

In conclusione, Umlčen Navĕky rappresenta un esordio assai interessante e meritevole di un ascolto, già smaliziato ma comunque perfettibile, nella speranza che i Murder Inc. possano raccogliere l’attenzione che meritano e dar così seguito a questo lodevole progetto.

Buon ascolto e che il metallo sia con voi!



VOTO RECENSORE
70
VOTO LETTORI
0 su 0 voti [ VOTA]
L'ImBONItore
Martedì 6 Aprile 2021, 12.24.36
1
Pensavo che fossro i Murder Inc. degli anni '90, quelli formati da Paul Raven, Geordie White, Martin Atkins e Chris Connelly. Facevano un ottimo industrial, recensiteli ! Nonostante cio', non mi ha lesinato dal leggere la recensione fatta a eeeee questa band ceca, e li trovo intriganti, daro' una ascoltata sicughamente.
INFORMAZIONI
2018
Support Underground
Thrash
Tracklist
Petr “Pete” Janovský (Voce, Chitarra)
Lukáš Mandík (Chitarra)
Ben (Basso)
František “Fanda” Čepela (Batteria)
Line Up
1. 42-06-10
2. Rozsudek Padl
3. Na Kusy Roztrhán
4. IV. Druh
5. Život Jde Dál
6. Arcifuck
7. PxPxSx
8. Podříznout A Zakopat
9. Smrtihlav
10. Umlčen Navěky
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]