Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Turilli / Lione Rhapsody
Zero Gravity (Rebirth And Evolution)
Demo

Wraith (USA)
Absolute Power
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

20/09/19
MYSTERY BLUE
8red

20/09/19
MONOLORD
No Comfort

20/09/19
KADAVAR
For the Dead Travel Fast

20/09/19
COFFINS
Beyond The Circular Demise

20/09/19
TUNGSTEN
We Will Rise

20/09/19
LEE AARON
Power, Soul, Rock N Roll

20/09/19
KOBRA AND THE LOTUS
Evolution

20/09/19
SNOW BURIAL
Ostrava

20/09/19
EXHORDER
Mourn the Southern Skies

20/09/19
BRETUS
Aion Tetra

CONCERTI

19/09/19
DER WEG EINER FREIHEIT + DOWNFALL OF GAIA
LEGEND CLUB - MILANO

19/09/19
NILE + HATE ETERNAL + VITRIOL + OMOPHAGIA
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

20/09/19
LIGHT THIS CITY
DAGDA - RETORBIDO (PV)

20/09/19
SOTO + GUEST TBA
LEGEND CLUB - MILANO

20/09/19
RAM + VULTURE + INDIAN NIGHTMARE
DEDOLOR MUSIC HQ - ROVELLASCA (CO)

20/09/19
NILE + HATE ETERNAL + VITRIOL + OMOPHAGIA
LARGO VENUE - ROMA

20/09/19
S.R.L. + VIOLENT INNER PROTEST + ORGANIC ILLUSION
SAXA BEACH - PORTO S. ELPIDIO (FM)

20/09/19
HORRID + STIGE
CENTRALE ROCK PUB - ERBA (CO)

20/09/19
TMA FEST (day 1)
PADIGLIONE 14 - COLLEGNO (TO)

21/09/19
NILE + HATE ETERNAL + VITRIOL + OMOPHAGIA
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

Sepolcro - Amorphous Mass
02/09/2019
( 273 letture )
Attivi dal 2011 e con alle spalle una serie di pubblicazioni quali demo, split e compilation, i Sepolcro rilasciano quello che è a tutti gli effetti il primo EP della loro carriera, Amorphous Mass. Per quanto il nome possa suonare nuovo, chi ha seguito la scena più undeground nostrana negli ultimi anni si sarà certamente imbattuto in Undead Abyss, demo del 2018 decisamente interessante e rivolto ad un pubblico molto affezionato a sonorità oscure e Lovecraftiane.

Amorphous Mass non si discosta da quanto detto e anzi, evidenzia un bel passo in avanti rispetto al precedente lavoro. I cinque pezzi che compongono l'EP sono di chiara ispirazione vecchia scuola anche per quanto riguarda la produzione; e non poteva che essere così, dato che abbiamo a che fare con un immaginario ispirato a Lovecraft e che quindi punta molto sul ricreare delle atmosfere cupe e caotiche. Tra blast beat e riff fuori controllo, il sound dei Nostri è sicuramente molto d'impatto e consegna brani molto coinvolgenti, merito anche dell'alternarsi tipico tra momenti più aggressivi ad altri più doom-oriented. Trattandosi di un un lavoro che, escluso un intermezzo, si esaurisce in meno di venti minuti, è superfluo soffermarsi sui singoli brani.

Ciò che possiamo dire è che pur trattandosi di un trio il risultato finale è tutt'altro che scarno o vuoto, anzi, le tracce di chitarra, unite al lavoro di basso/batteria e dalle ferali voci di Hannes e Simone trascinano da subito l'ascoltare nel contesto sonoro descritto in precedenza. Una buona prova in linea, se non anche superiore alle precedenti, che lascia ben sperare per un futuro full length e che sicuramente darà soddisfazioni agli amanti di proposte così intransigenti e lontane dal death metal moderno.



VOTO RECENSORE
65
VOTO LETTORI
70 su 5 voti [ VOTA]
Pacino
Martedì 10 Settembre 2019, 12.19.15
1
Sepolcracci. Voto 72
INFORMAZIONI
2019
Unholy Domain Records
Death
Tracklist
1. The Malevolent Mist
2. Sulphurous Eruption from the Depths
3. Unnamed Dimension
4. An Ancient Summoning
5. Amorphous Mass
Line Up
Hannes (Voce, Batteria)
Simone (Voce, Chitarra)
Nor (Basso)
 
RECENSIONI
69
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]