Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Grand Magus
Wolf God
Demo

The Core
Flesh and Bones
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

26/04/19
NIGHNACHT
Christophilia

26/04/19
DARK HERESY
Abstract Principles Taken To Their Logical Extremes

26/04/19
VAURA
Slabes

26/04/19
TEN
Opera Omnia - The Complete Works

26/04/19
THE DAMNED THINGS
High Crimes

26/04/19
PARAGON
Controlled Demolition

26/04/19
TAKEN
Unchained

26/04/19
LORD DYING
Mysterium Tremendum

26/04/19
NORSEMEN
Bloodlust

26/04/19
LEVERAGE
Determinus

CONCERTI

24/04/19
EKTOMORF + GUESTS TBA
CIRCOLO SVOLTA - ROZZANO (MI)

24/04/19
WRONG (USA) + COILGUNS + GUEST TBA
TBA - PERUGIA

25/04/19
MARK BOALS + GUESTS
LET IT BEER - ROMA

26/04/19
NACHTMAHR + GUESTS TBA
TRAFFIC CLUB - ROMA

26/04/19
MARK BOALS + GUESTS
PIKA FUTURE CLUB - VERONA

27/04/19
FRONTIERS ROCK FESTIVAL
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

27/04/19
NACHTMAHR + GUESTS TBA
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

27/04/19
MORTADO
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

27/04/19
CRADLE OF FILTH + THE SPIRIT
CAMPUS MUSIC INDUSTRY - PARMA

27/04/19
NECRODEATH
PADIGLIONE 14 - COLLEGNO (TO)

Wolfmother - Wolfmother
( 10170 letture )
Prima prova degli australiani Wolfmother (anche se esistono alcuni EP pubblicati per il mercato australiano), questo disco si presenta con un’eterea copertina, disegnata dal noto illustratore statunitense Frank Frazetta. Grafica a parte, tutto il disco è un calderone di citazioni delle sonorità care agli anni '70, Deep Purple e Led Zeppelin su tutti, farcito con una notevole dose di originalità chitarristica.

Vera fucina “macina-riff”, Andrew Stockdale, voce e chitarra del trio australiano, mostra uno stile teso, ispirato da Blackmore e Page, ma proteso verso una ricerca sonora più contemporanea, che ammicca a produzioni commerciali di successo (Franz Ferdinand, White Stripes).
Più sicuro nella ritmica che per quanto concerne la fase solistica, della quale Stockdale risulta avaro nel disco, il cantante dalla folta chioma offre in tutti i brani un’ottima prestazione vocale, che a tratti ricorda il Robert Plant dei tempi andati.
Gli Zeppelin vengono citati numerose volte nell’ambito dell'album, soprattutto nei brani White Unicorn, Woman (primo singolo di successo commerciale sfornato dal disco) e Where Eagles Have Been. Quest’ultimo brano, dai connotati sinfonici ed epici, quasi costruito alla maniera dei gruppi progressive degli anni Settanta, presenta un’intro che è più di una citazione di Going To California dei Led Zeppelin. Stesso discorso vale per Woman, esplicito riferimento al riff di Highway Star dei Deep Purple.

La sezione ritmica è potente e appropriata al contesto; la batteria di Myles Heskett, accompagnata dal basso distorto di Chriss Ross, cerca di imitare, con accenti più moderni, il compianto Bonzo. Ross, veloce sulla tastiera del basso, distorce il suono del suo strumento alla maniera di Roger Glover e Michael Monarch (chitarra e basso degli Steppenwolf) e muove le sue dita anche sull’organo Hammond, ricordando le frenetiche peripezie di Jon Lord.

Nel complesso un ottimo disco, ma aspettiamo la conferma da un album più originale che metta in risalto le indubbie qualità tecniche e compositive del gruppo australiano.



VOTO RECENSORE
80
VOTO LETTORI
60.5 su 44 voti [ VOTA]
Rob Fleming
Mercoledì 10 Febbraio 2016, 11.44.49
13
In effetti gli accostamenti ai Black Sabbath e ai Led Zeppelin ed all'HR anni '70 in genere ci stanno tutti. Però ha un difetto GRAVISSIMO che da solo è in grado di annullare quasi del tutto quanto di buono emerge dai solchi. GLI ASSOLI DI CHITARRA DOVE SONO?!? Insomma, ti rifai a IOMMI e PAGE e NON ci sono ASSOLI?!? Voto: 7 . Ed è già molto
Macca
Martedì 7 Maggio 2013, 17.44.54
12
Disco ben suonato, alcune canzoni sono gradevoli ma tutto sommato trovo che si tratti di una band inutile.
freedom
Lunedì 23 Luglio 2012, 7.19.03
11
Non capisco perché si parli tanto bene di questa band sinceramente. Tutto il disco non è altro che un miscuglio di roba vecchia di 30 anni, suonata bene ok, ma sapete quante band ci sono in giro che riescono a suonare come i Led Zeppelin? Migliaia. Un gruppo di cui non si parlerà più nel giro di qualche anno. Se proprio sentite il bisogno di un certo tipo di musica, andate ad ascoltare i Mountain, i Led Zeppelin, i Purple o i Black Sabbath...oppure gente come QOTSA e Kyuss, che almeno aggiungevano un tocco personale al tutto. Voto 58.
Marco75
Sabato 9 Giugno 2012, 11.22.37
10
Disco a mio parere molto sopravvalutato, anche se il suo successo planetario è la dimostrazione che certo rock genuino non passa mai di moda. Comunque in giro ci sono dozzine di gruppi che fanno lo stesso genere e con risultati decisamente migliori, come i Black Mountain per esempio. Per i miei gusti poi questo disco è troppo poco metal.
Matocc
Domenica 27 Marzo 2011, 21.42.06
9
gran bell'album, molto '70... effettivamente ci sono tanti richiami ai Led Zeppelin, ma il risultato alla fine è apprezzabilissimo. bravissimi
zoso
Venerdì 3 Settembre 2010, 19.16.32
8
molto bravi, anche se mi ricordano troppo spesso i primi black sabbath
maxx
Lunedì 12 Maggio 2008, 19.17.10
7
Comprato ieri (a 10 euri...) incuriosito dai commenti positivi. Che dire? Fantastico album d'esordio!
giorgio 76
Lunedì 26 Novembre 2007, 10.03.43
6
ma possibile che ogni volta che si sfiorano sonorità e melodie anni '70 si debba sempre parlare di "scarsa originalità" o "plagio"? è vero che il rock dei wolfmother possa ricordare i led zeppelin, in parte anche i black sabbath se vogliamo dirla tutta, ma che male c'è ad interpretare bene la propria musica se questa somiglia ai miti del passato? aspetto anch'io aspetto il loro secondo album ma per ora mi godo questo, uno dei migliori degli ultimi 10 anni!
benda
Sabato 27 Ottobre 2007, 18.35.02
5
e comunque nell'archivio non c'è una recensione dei wolfmother...e comunque al posto di guardare la data del disco (che è effettivamente errata...), talmente contemporaneo da suonare come un album del 2007, perchè non commenti la recensione?e ora un pò di Tele Mike!!!!!!! In che anno è stato scritto The Dark Side Of The Moon? In che anno è stato scritto At The Court Of The Crimson King? in che anno è stato scritto Embrace The Moments? in che anno è stato scritto Sgt. Pepper? naturalmente scherzo, non te la prendere, non è un attacco personale, anzi hai fatto bene a farmi notare l'errore (ne faccio tanti, ma mica sono infallibile). pace e bene.
benda
Sabato 27 Ottobre 2007, 18.24.18
4
Eh già, un disco buono lo si vede dall'annata che in questo caso è sbagliata di ben un anno. Che erroraccio...mamma mia, chissà in quanti stanno chiamando la redazione per dire che questa recensione è di un disco del 2006. In effetti mi suonava strano mentre lo ascoltavo, tra me e me c'era qualcosa che mi diceva: "ma questo deve essere un disco del 2006". ps. van bene le critiche, ma che sian costruttive. Un errore ci sta, ma questa è un'inezia...
plu
Sabato 27 Ottobre 2007, 15.27.58
3
questo disco non è uscito nel 2007, e mi sembra strano che non sia stata pubblicata la recensione a tempo debito! Non prendiamo in giro i lettori con date false! Mettallized questa volta poco efficiente.........
benda
Sabato 27 Ottobre 2007, 11.34.50
2
Concordo in pieno. Infatti ho cercato di dire proprio questo nella recensione. Non a caso ho scritto di aspettare il prossimo disco. In effetti molti brani sfiorano quasi il plagio...
Syd
Venerdì 26 Ottobre 2007, 16.31.44
1
Il gruppo mi sembra interessante, ma poco originale.
INFORMAZIONI
2006
Modular
Rock
Tracklist
1. Dimension
2. White Unicorn
3. Woman
4. Where Eagles Have Been
5. Apple Tree
6. Joker & the Thief
7. Colossal
8. Mind's Eye
9. Pyramid
10. Withcraft
11. Tales
12. Love Train
13. Vagabond
Line Up
Andrew Stockdale (Voce, Chitarra)
Chris Ross (Basso, Tastiere)
Myles Heskett (Batteria)
 
RECENSIONI
79
80
ARTICOLI
27/08/2016
Live Report
WOLFMOTHER + GIUDA + ONELEGMAN
Festareggio, Campovolo Reggio Emilia (RE), 24/08/2016
13/05/2016
Live Report
WOLFMOTHER + ELECTRIC CITIZEN
Alcatraz, Milano, 08/05/2016
21/07/2012
Live Report
WOLFMOTHER + BUD SPENCER BLUES EXPLOSION
10 Giorni Suonati!, Castello Sforzesco, Vigevano (PV), 10/07/2012
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]