Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Iamthemorning
The Bell
Demo

Break Me Down
The Pond
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

24/10/19
PLATEAU SIGMA
Symbols - The Sleeping Harmony of the World Below

25/10/19
CLOAK
The Burning Dawn

25/10/19
VISION DIVINE
When All Heroes Are Dead

25/10/19
LEPROUS
Pitfalls

25/10/19
RINGS OF SATURN
Gidim

25/10/19
NOVERIA
Aequilibrium

25/10/19
MELTDOWN (NOR)
Deadringer

25/10/19
DAWN RAY`D
Behold Sedition Plainsong

25/10/19
EDELLOM
Sirens

25/10/19
STEVE HACKETT
Genesis Revisited Band & Orchestra: Live at the Royal Festival Hal

CONCERTI

25/10/19
MACHINE HEAD
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

25/10/19
INTER ARMA
LIGERA - MILANO

25/10/19
ARBORES AUTUMNALES FESTIVAL
GRIND HOUSE CLUB - PADOVA

25/10/19
FOLKSTONE
VIPER THEATRE - FIRENZE

25/10/19
HELLRETIC + BRVMAK
500CAFFE' - PIEDIMONTE S. GERMANO (FR)

26/10/19
DESTROYER 666 + ABIGAIL + DEAD CONGREGATION + GUESTS
MU CLUB - PARMA

26/10/19
MACHINE HEAD
HALL - PADOVA

26/10/19
INTER ARMA
FREAKOUT - BOLOGNA

26/10/19
SOUL SELLER + GUESTS
DEDOLOR MUSIC HEADQUARTER - ROVELLASCA (CO)

26/10/19
CRISALIDE + INNERLOAD + PERPETUAL FATE
KRACH CLUB - MONASTIER (TV)

Fomento - Welcome To The Brotherhood
( 1922 letture )
Welcome To The Brotherhood è il primo demo ep per i romani Fomento, band formatasi nel 2004 e dedita ad un hardcore violento e potente, talvolta sfociante in sonorità metal-core. Il trio romano, formato dai fratelli Marco e Matteo, rispettivamente voce e basso e batteria della band, e dal chitarrista Manuel Minerva, mostra in poco più di cinque minuti tutte le buone potenzialità in loro possesso, grazie ad una buona tecnica evidenziata dal guitar-work tagliente e potente che macina riff incalzanti, dalle ritmiche veloci e dallo scream aggressivo del singer.
I quattro brani, per quanto brevi e veloci, come nello stile proprio del genere in cui si prodigano i Fomento, traspirano aggressività e furia da ogni poro, tre autentiche martellate che senza raggiri e senza fronzoli arrivano dritti nei timpani dell’incauto ascoltatore.

L’apertura viene affidata all’inno anti-emo Kill FashionCore, che mette fin da subito in chiaro che i Fomento sono già una rodata macchina da guerra pronta a pestare, Marco Krasinski si eleva a protagonista nella veloce e violenta The Die Is Cast, sia con la sua interpretazione raschiante ed aggressiva, sia con le marcate linee di basso, segue Menticide, ancor più sfrenata e devastante, in cui i romani sembrano oltrepassare i confini dell’hardcore per approdare a sonorità ancor più pesanti ed estreme, quasi a cavallo tra metalcore e brutal, infine si chiude con la furiosa e cattiva LiXXXeth, caratterizzata da alcuni break che fanno risaltare ancor di più le pesanti accelerazioni.

Welcome To The Brotherhood è indubbiamente un prodotto da promuovere, infatti nonostante il presente demo sia scarno e breve (ma ciò è dovuto anche alla struttura tipica del genere affrontato), i romani mostrano già buone qualità che attendono solo di trovare conferma in un possibile futuro full length.



VOTO RECENSORE
70
VOTO LETTORI
26.31 su 19 voti [ VOTA]
INFORMAZIONI
2006
Autoprodotto
Hardcore
Tracklist
1. Kill FashionCore
2. The Die is Cast
3. Menticide
4. LiXXXeth
Line Up
Marco Krasinski (vocal, bass)
Matteo B. (drums)
Manuel Minerva (guitar)
 
RECENSIONI
75
70
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]