Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Eyehategod
A History of Nomadic Behavior
Demo

Sunnata
Burning in Heaven, Melting on Earth
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

13/04/21
ABIGORUM
Vergessene Stille

14/04/21
GRAVEYARD OF SOULS
Infinity Equal Zero

16/04/21
HOLDING ABSENCE
The Greatest Mistake Of My Life

16/04/21
ENDSEEKER
Mount Carcass

16/04/21
ICON OF SIN (BRA)
Icon of Sin

16/04/21
TEMPLE BALLS
Pyromide

16/04/21
SPECTRAL WOUND
A Diabolic Thirst

16/04/21
CANNIBAL CORPSE
Violence Unimagined

16/04/21
THE VINTAGE CARAVAN
Monuments

16/04/21
BLACK ORCHID EMPIRE
Live in the Studio (EP)

CONCERTI

16/04/21
LOUDNESS + GREY ATTACK + THOLA
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

17/04/21
AXEL RUDI PELL
DRUSO - RANICA (BG)

05/05/21
SONS OF APOLLO (ANNULLATO)
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

07/05/21
TANKARD + GAME OVER + REVERBER
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

08/05/21
TANKARD + GAME OVER + REVERBER
CAMPUS MUSIC INDUSTRY - PARMA

09/05/21
TANKARD + GAME OVER + REVERBER
TRAFFIC CLUB - ROMA

10/05/21
CORROSION OF CONFORMITY + SPIRIT ADRIFT
LEGEND CLUB - MILANO

11/05/21
DEATHSTARS
LARGO VENUE - ROMA

12/05/21
DEATHSTARS
LEGEND CLUB - MILANO

14/05/21
DISCHARGE + GUESTS TBA
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

Brutality - When the Sky Turns Black
27/03/2021
( 409 letture )
When the Sky Turns Black è il secondo album in studio dei Brutality, gruppo death metal statunitense, proveniente da Tampa, in Florida. L'album è stato pubblicato dalla Nuclear Blast Records nel luglio 1994. I Brutality si sono formati nel lontano 1986 e hanno pubblicato diverse demo prima di pubblicare il loro debutto Screams of Anguish nel 1993: sono quindi insieme a Morbid Angel, Obituary e Deicide uno dei gruppi death metal che hanno contribuito a far nascere la scena di Tampa che sarebbe poi esplosa in popolarità negli anni a venire.

Quindi non sorprende che When the Sky Turns Black sia stato registrato nei leggendari Morrisound Studios, che si trovano proprio a Tampa. E ancor meno sorprendentemente l'album presenta la produzione sonora brutale e carnosa a cui ci siamo abituati negli anni da quel particolare studio di registrazione. Stilisticamente When the Sky Turns Black continua il brutale e tecnicamente ben suonato stile death metal statunitense di Screams of Anguish: multipli e frenetici cambi di tempo, riff brutali, un vocalist ringhiante e comprensibile allo stesso tempo e un sacco di assoli di chitarra ben suonati. Ascoltando questo album non posso fare a meno di pensare alla loro proposta musicale come una combinazione dei primi Gorguts e Suffocation, ma questo probabilmente non copre ogni aspetto del sound propostoci dai Brutality. Le canzoni sono tutte ben composte e arrangiate e anche la cover in versione death metal di Electric Funeral dei Black Sabbath è a suo modo ben riuscita e godibile. Ciò che invece manca e che ha sempre relegato i Brutality in secondo piano rispetto ai loro colleghi sopra citati è la “memorabilità” delle tracce stesse: pur essendo infatti ben composte e suonate mancano di quel quid in più che le renda a loro modo uniche e inimitabili, risultando così un po’ troppo standardizzate.

Tuttavia, ciò non toglie che When the Sky Turns Black sia un buonissimo esempio di death metal floridiano old school, il suo unico “difetto” è di non riuscire ad eguagliare capolavori come Covenant, Cause of Death o Legion.



VOTO RECENSORE
78
VOTO LETTORI
82.5 su 4 voti [ VOTA]
Giasse
Venerdì 2 Aprile 2021, 0.10.07
4
Per me è migliore del pur ottimo predecessore, ma meno attaente del auccessivo In Mourning. Detto ciò 3 dischi da avere...
Aceshigh
Domenica 28 Marzo 2021, 17.01.00
3
Gran bel disco! Il loro migliore per me rimane pur sempre Screams Of Anguish, ma anche questo merita parecchio, specialmente per gli amanti di un certo tipo di death americano di quegli anni (a me hanno sempre ricordato un po’ i Monstrosity per certi versi). Voto 82
Eagle Nest
Sabato 27 Marzo 2021, 18.20.33
2
Per me grande disco di una grande band. Voto strettino, per quanto mi riguarda. I Brutality sono rimasti spesso dietro ad altre band, ma non avevano niente di meno dei nomi più blasonati. Anzi, per certi versi essendo meno inflazionato, col tempo ho finito per aver più voglia di ascoltare loro che i soliti noti.
duke
Sabato 27 Marzo 2021, 17.26.42
1
...bel disco....
INFORMAZIONI
1994
Nuclear Blast Records
Death
Tracklist
1. When the Sky Turns Black
2. Race Defects
3. Awakening
4. Electric Funeral
5. Foul Liar
6. Screams of Anguish
7. Esoteric
8. Artistic Butchery
9. Violent Generation
10. Shrine of the Master
Line Up
Scott Reigel (Voce)
Don Gates (Chitarra)
Bryan Hipp (Chitarra)
Jeff Acres (Basso, Voce)
Jim Coker (Batteria)
 
RECENSIONI
87
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]