Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Dream Theater
A View From the Top of the World
Demo

Slowpoke
Slowpoke
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

29/10/21
GOAT TORMENT
Forked Tongues

29/10/21
DOEDSVANGR
Serpents Ov Old

29/10/21
ARCHSPIRE
Bleed the Future

29/10/21
MICHAEL SCHINKELS ETERNAL FLAME
Gravitation

29/10/21
IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA
La Bibbia - 50th Anniversary

29/10/21
JOE BONAMASSA
Time Clocks

29/10/21
GHOST BATH
Self Loather

29/10/21
BURIAL
Inner Gateways To The Slumbering Equilibrium At The Center Of Cosmos

29/10/21
JOHN 5
Sinner

29/10/21
DAVID REECE
Blacklist Utopia

CONCERTI

23/10/21
HYPERION (ITA) + GENGIS KHAN
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

23/10/21
FULCI + CRAWLING CHAOS
CIRCOLO DEV - BOLOGNA

24/10/21
TOTAL RECALL + FULCI + RISE ABOVE DEAD
LEGEND CLUB - MILANO

29/10/21
LABYRINTH
DRUSO - RANICA (BG)

04/11/21
MICHAEL SCHENKER GROUP
AUDIODROME LIVE CLUB - MONCALIERI (TO)

05/11/21
DISTRUZIONE + NEID + NECROFILI
TRAFFIC LIVE - ROMA

06/11/21
SKANNERS + ARTHEMIS + GUESTS
THE FACTORY - S. MARTINO BUON ALBERGO (VR)

06/11/21
THE BLACK CROWES
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

06/11/21
DISTRUZIONE + SOUTH OF NO NORTH
LIZARD CLUB - CASERTA

12/11/21
INCANTATION + ABIGAIL WILLIAMS + VALE OF PNATH
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

John Dallas - Love & Glory
23/09/2021
( 912 letture )
John Dallas è un cantante, chitarrista e compositore italiano di hard rock. Dopo le esperienze con le band After Life e Red Burn, nel 2015 decide di lanciare la sua carriera solistica e lo fa con la pubblicazione del primo album in studio titolato Wild Life, registrato con pochi musicisti di fiducia, via Street Symphonies Records, ottenendo riscontri positivi da media e audience. Il nostro tiene tanti concerti in giro, partendo da bar, grotte e piccoli club fino a giungere a palcoscenici più grandi e di alto profilo in Italia e in Europa. Nel 2020 John rientra in studio con tutti i musicisti che lo hanno accompagnato nelle date live, per registrare il suo nuovo CD, il qui presente Love & Glory, ricco di 11 brani di solido rock duro. La line-up comprende il chitarrista fanatico del rock Tom Angeles, totalmente dedito allo stile e al virtuosismo degli anni '80, il bassista Black Sam Carbo e il batterista Andy Palermo (Speed Stroke), che è anche responsabile della produzione e dell'arrangiamento dell'intero ellepì. Stile e songwriting appaiono semplici, diretti e senza orpelli ma si dimostrano efficaci, strizzando l’occhio ai grandi classici degli anni '80 e '90, il tutto abbellito da un tocco moderno che non fa mai male.

Pronti si parte. Anymore, primo singolo, viaggia spedita e ricalca gli stilemi del hard ottantiano con un basso poderoso, batteria che mena e le chitarre che cavalcano, la voce è buona le armonie altrettanto, ne esce fuori un bel brandello con un solismo della sei corde graffiante e tecnico, poi si prosegue con Bad Sister che sfoggia un approccio più ombreggiato, riff terroso, voci dilatate e un chorus da arena americana; ottimo l’intermezzo potente a confluire in un assolo delirante. Registrazione chiara, potente, e produzione assai adatta al genere, fattore che si riscontra in tutto il timing. Los Angeles schiaccia forte il pedale del gas su Drive Me Tonight, che appare come una vera hit: scocca maestosa e mette in evidenza ancora una volta un basso gigante, un rullante esplosivo e chitarre falcianti, incluso l’intervento solista, il chorus è corale, azzeccatissimo e a stelle e strisce. In quegli anni avrebbe riscosso grande interesse e diffusione. La semi ballad Glory appare ben disegnata e con una prova vocale matura del nostro, il quinto pezzo porta il nome del band master, una sorta di racconto di sé stesso, la struttura musicale è eccitante, forgiata perfettamente e suonata alla grande con sfumature variegate e un chorus corale e pompato, con tanto di bridge che diventa acustico per poi ripartire a manetta: tutto molto eighties che di più non si può. Love Never Dies, con il suo incipit corale sbilenco, proietta l’ascoltatore su un brano ritmato e sofisticato con melodie delicate e coralità satinate, esperimento riuscitissimo arricchito anche da un solo-guitar adeguatissimo alle atmosfere, mentre Dancing All Night deflagra nelle casse con potenza sonora e vocale, andando dritta verso un ennesimo ritornello infuocato, fabbricato su chitarre cementate e durissime e un’ugola che colpisce per lo spettro duttile ed esteso. I’ll Be Waiting è saltellante e molto moderna, minimale, senza tanti giri giunge al corpo centrale che si rivela intrigante e accalappiante, mentre Shine On varca la soglia della super ballatona acustica, capace di lievitare arrivando all’elettrico: musicalità dorate e di ottimo lignaggio. Lovers sgomma sul Sunset Boulevard, rumorosa, affilata e compatta, coretti e chitarre slameggiano innalzando il chorus, incalzato da punteggiature della sei corde opportune: “figli dell’America senza appello alcuno” e con armonie vocali, sul finale, incalzanti e luccicanti. La selvatica Wasted chiude i giochi con acidità e climi ispidi che rientrano nel bagaglio della band.

Chi ama gli anni della grande esplosione hard statunitense troverà un bel boccone prelibato con questo Love & Glory: un album colmo di energia, belle composizioni, perizia tecnica, buonissima registrazione e produzione. Dallas canta benissimo, suona altrettanto, compone egregiamente e ha un rapporto di stretto feeling con i suoi musicisti, si percepisce lucidamente dalla botta che esce fuori da queste undici tracce. Orecchiabilità e potenza, un bel connubio per John Dallas e i suoi pard.



VOTO RECENSORE
75
VOTO LETTORI
81.4 su 5 voti [ VOTA]
Galilee
Lunedì 4 Ottobre 2021, 17.20.26
1
Non male. Bravino
INFORMAZIONI
2021
Sneakout Records / Burning Minds Music Group
Hard Rock
Tracklist
1. Anymore
2. Bad Sister
3. Drive Me Tonight
4. Glory
5. John Dallas
6. Love Never Dies
7. Dancing All Night
8. I’ll Be Waiting
9. Shine On
10. Lovers
11. Wasted
Line Up
John Dallas (Voce, Chitarra ritmica)
Tom Angeles (Chitarra solista)
Black Sam Carbo (Basso)
Andy Palermo (Batteria, Tastiere)
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]