Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Dream Theater
A View From the Top of the World
Demo

Slowpoke
Slowpoke
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

29/10/21
THULCANDRA
A Dying Wish

29/10/21
DOEDSVANGR
Serpents Ov Old

29/10/21
JOE BONAMASSA
Time Clocks

29/10/21
DEATH SS
Ten

29/10/21
BE`LAKOR
Coherence

29/10/21
HAXKAPELL
Eldhymner

29/10/21
MOTORHEAD
Everything Louder Forever - The Very Best Of

29/10/21
PLUSH
Plush

29/10/21
LUCIFER
Lucifer IV

29/10/21
AD INFINITUM
Chapter II - Legacy

CONCERTI

24/10/21
TOTAL RECALL + FULCI + RISE ABOVE DEAD
LEGEND CLUB - MILANO

29/10/21
LABYRINTH
DRUSO - RANICA (BG)

04/11/21
MICHAEL SCHENKER GROUP
AUDIODROME LIVE CLUB - MONCALIERI (TO)

05/11/21
DISTRUZIONE + NEID + NECROFILI
TRAFFIC LIVE - ROMA

06/11/21
SKANNERS + ARTHEMIS + GUESTS
THE FACTORY - S. MARTINO BUON ALBERGO (VR)

06/11/21
THE BLACK CROWES
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

06/11/21
DISTRUZIONE + SOUTH OF NO NORTH
LIZARD CLUB - CASERTA

12/11/21
INCANTATION + ABIGAIL WILLIAMS + VALE OF PNATH
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

12/11/21
MARDUK + VALKYRJA + DOODSWENS
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

13/11/21
INCANTATION + ABIGAIL WILLIAMS + VALE OF PNATH
TRAFFIC CLUB - ROMA

Le Orme - Live in Pennsylvania
( 8671 letture )
Ci sono dei gruppi i quali, a dispetto o di una notorietà da circolo degli Illuminati, ristretta ad una cerchia di persone raffinate e curiose di conoscere, oppure da una ottenuta per portare a casa la pagnotta, turandosi il naso e suonando per sopravvivere, riescono comunque a lasciare un’impronta profonda a sufficienza per essere ricordati da tutti, intenditori e semplici ascoltatori radiofonici da “tutto va bene per passare il tempo”, Le Orme fanno parte di questa ristretta cerchia di eletti.

Attivi già dagli anni '60 ed autentici iniziatori del fenomeno prog-rock in Italia (di questo ci occuperemo più dettagliatamente in separata sede), Le Orme sono ancora qui, sopravvissuti sia al Prog stesso che hai (per loro) deleteri anni '80, per poi risorgere nei '90 e vivere un momento di grande popolarità adesso; il tutto li ha portati, con parecchio ritardo oggettivamente, a produrre alfine un documento Live disponibile sia in DVD che in doppio CD (e della versione CD qui ci occupiamo, visto che il DVD non mi è stato allegato al promo), resoconto del loro concerto a Bethlehem del 2005 in occasione del Near Fest.

Strutturato in modo da presentare dapprima un panoramica della più recente produzione tratta da L’Infinito (da Il Tuono e la Luce a La ruota nel Cielo), un album sicuramente riuscito e giustamente apprezzato anche da chi segue la band fin dall’inizio, per poi addentrasi nella produzione storica, quella, per intenderci costituita in questo caso da un lotto di quattro pezzi quali Una Dolcezza Nuova, Gioco di Bimba, La Porta Chiusa e, soprattutto, Cemento Armato; il secondo varrebbe la pena averlo anche solo per la riproposizione integrale live di Felona e Sorona.

Partendo dall’assunto che sia giusto e necessario rendere edotte le platee del nuovo mondo del fatto che Le Orme sono vive e vegete ed in grado di fare ancora dell’ottima musica, e che quindi sia sacrosanto eseguire certi brani appartenenti a L’Infinito, è ovvio che il cuore pulsante del doppio in questione rimane costituito dal nocciolo delle composizioni storiche, ed in particolare dalle varie suite che compongono quello che viene ancora considerato dai più come il punto più alto della produzione artistico/concettuale della band, ovvero quella Felona e Sorona che risulta paradigmatica nel mostrare a tutti quella vena Space/Prog-Oriented tipicamente made in Le Orme e che si ricollega a tutto un filone albionico che porta direttamente ad i primi Pink Floyd, ma anche questo è un argomento che qui non vorrei approfondire più di tanto, riservandomi come detto di farlo in un’altra e molto prossima occasione.

Sicuramente da sottolineare anche l’ottima prova esecutiva di tutti componenti del gruppo, ed in particolare, oltre a soli di chitarra e violino, mi piace segnalarvi un pregevole solo di batteria di Miki Dei Rossi di pregevole fattura tecnica, ma ancor più di grande gusto, dote ancor più necessaria ad un musicista rispetto alla pur basilare tecnica pura -e salutato entusiasticamente dal pubblico americano- contenuto in Sospesi nell’Incredibile, ad ogni modo i contenuti tecnici sono apprezzabili in generale e costituiscono ulteriore spinta all’acquisto, da segnalare che negli ultimi mesi il pianista/violinista Andrea Bassato ha lasciato la band ed attualmente non è stato ancora rimpiazzato.

Per chi conosce già Le Orme un documento che presumibilmente li interesserà più che altro in formato DVD, sia per il fatto puramente visivo, sia per gustare un suono aggiornato dalle moderne tecniche di registrazione, ma per niente stravolto nella sua essenza originale, per tutti gli altri più che valida anche l’edizione doppio CD che offre una panoramica eccellente di quanto fatto in carriera da Tagliapietra & C.



VOTO RECENSORE
81
VOTO LETTORI
43.29 su 24 voti [ VOTA]
Patrick Bateman
Giovedì 14 Aprile 2011, 18.06.05
8
Le Orme ,il terzo pilastro del nostrano Prog con Banco & PFM..... Potrei fermarmi qui!!!!! Li ho visti live Al teatro Don Bosco di La Spezia anni fa nella new formazione quella della trillogia "il Fiume" "Elementi" "L'infinito" sono una GARANZIA!!! anche in questa fase!!!! Aldo IMMENSO, Michi una brillantissima potenza........ grandissimi professionisti!!!!!!!!!!! Peccato che anche Tagliapietra da poco abbia lasciato !!!!! Giovani ragazzi amanti del Prog ascoltate,ascoltate & riascoltate e capirete quanto questi musicisti sono stati seminali anche per "certe band prograssive" odierne!!!!!! Music foreverrrrr!!!!!....................Patrick!
Raven
Venerdì 6 Febbraio 2009, 8.10.05
7
Così impari, lavorare, sempre lavorare, Cribbio!!
valentina
Venerdì 6 Febbraio 2009, 0.20.32
6
Cribbio maledetto, e io sarò in ferie!
Raven
Giovedì 5 Febbraio 2009, 13.33.24
5
Che non abbia niente da fare è probabile, che possa venire molto meno, Bergamo non è proprio dietro l'angolo per me
AL
Giovedì 5 Febbraio 2009, 13.16.28
4
Raven se non hai niente da fare... il 6 marzo arriveranno Le Orme al festival "prog e dintorni" a Trescore (Bergamo). la band veneziana guidata da Aldo Tagliapietra sta lavorando a un nuovo disco e a Trescore presenterà il live album registrato il 30 novembre 2008 a Roma. Ciaooo!!!
valentina
Mercoledì 4 Febbraio 2009, 17.42.13
3
Bellissimo concerto: Aldo è stupendo mentre suona il sitar, ma bravi tutti davvero. Grande.
Raven
Giovedì 7 Agosto 2008, 18.22.29
2
Ne ho parlato con Aldo Tagliapietra durante l'intervista e ne era contento, a parte la steadycam che si è rotta durante le riprese
Baruni Frangè
Mercoledì 6 Agosto 2008, 13.13.11
1
ancora non sono riuscito ad ascoltarlo cribio! cmq sto gia sbavando al solo pensiero del dvd....
INFORMAZIONI
2008
Sonny Boy/ITV Self
Prog Rock
Tracklist
01. Il tuono e la luce
02. La voce del silenzio
03. Shanti
04. L'infinito
05. La ruota del cielo
06. Una dolcezza nuona
07. Gioco di bimba
08. La porta chiusa
09. Cemento armato
10. Sospesi nell'incredibile
11. Felona
12. La solitudine di chi protegge il mondo
13. L'equilibrio
14. Sorona
15. Attesa inerte
16. Ritrato di un mattino
17. All'infuori del tempo
18. Ritorno al nulla
Line Up
Aldo Tagliapietra - Voce, chitarre, basso, sitar
Michi Dei Rossi - Batteria
Michele Bon - Hammond, tastiere
Andrea Bassato - Piano, violino
 
RECENSIONI
81
90
84
ARTICOLI
29/02/2012
Live Report
BANCO DEL MUTUO SOCCORSO + LE ORME
Teatro Comunale Cilea, Reggio Calabria, 25/02/2012
26/03/2011
Live Report
LE ORME
La Via Della Seta dal vivo, raccontata da Michi Dei Rossi
04/02/2009
Articolo
LE ORME
Triplo sentiero
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]