Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Nero di Marte
Immoto
Demo

Ira Green
7
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

20/02/20
POSTVORTA
Porrima

20/02/20
SKYFOREST
A New Dawn

20/02/20
POSTVORTA
Porrima

21/02/20
DEMONS & WIZARDS
III

21/02/20
PRIMEVAL MASS
Nine Altars

21/02/20
HEATHEN FORAY
Weltenwandel

21/02/20
FRACTURED INSANITY
Massive Human Failure

21/02/20
VINNIE MOORE
Soul Shifter

21/02/20
VERIKALPA
Tuoppitanssi

21/02/20
H.E.A.T
H.E.A.T

CONCERTI

17/02/20
DROPKICK MURPHYS + GUEST
ALCATRAZ - MILANO

18/02/20
MONSTER MAGNET
LIVE MUSIC CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

19/02/20
TENACIOUS D + WINCHESTER
LORENZINI DISTRICT - MILANO

20/02/20
LORDI + TARCHON FIST + FLESH ROXON
DRUSO - RANICA (BG)

20/02/20
PAPA ROACH + GUESTS
ALCATRAZ - MILANO

20/02/20
NANOWAR OF STEEL
PADIGLIONE 14 - COLLEGNO (TO)

20/02/20
DEWFALL + GUESTS
EQUINOX CLUB - VEROLI (FR)

21/02/20
LORDI + TARCHON FIST + FLESH ROXON
REVOLVER - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

21/02/20
NANOWAR OF STEEL
VOX CLUB - NONANTOLA (MO)

21/02/20
ASPHODELIA + GUESTS
EXTREME FOVEA ATTACK - FOGGIA

Urn - Soul Destroyers
( 1705 letture )
Grezzi, piacevolmente retrò e privi di qualsiasi barlume di originalità. Così si presentano i finlandesi Urn, attivi da metà anni Novanta e con una discografia abbastanza nutrita alle spalle, anche se non proprio “ingombrante”. Hanno già avuto modo di farsi conoscere nell’ambito underground anche grazie a tour che li hanno visti calcare i palchi di tutta Europa assieme a nomi di un certo livello come Carpathian Forest, Sabbat, Nifelheim, Destroyer 666 e Adorior.

La loro proposta potrebbe essere descritta come una sorta di Thrash Metal venato di Black Metal, ma emergono durante l’ascolto anche delle influenze vagamente riconducibili al Punk-Metal (su tutti i Motorhead dell’inossidabile Lemmy), come in “Legions United” o “Bringer of) Pain, Agony and Death”, che si presentano come songs dall’headbanging assicurato e che potrebbero dimostrarsi come ottimi cavalli di battaglia in sede live.
Il resto dell’opera comunque rimane sempre ancorato sui binari della velocità e dell’intransigenza, un Thrash Metal piuttosto oscuro e “zozzo” che trova in songs come “Lifeless Days”, “Strike of Conqueror” o “Decibel Hellstorm” delle vere e proprie schegge impazzite che faranno anche la gioia, oltre che dei thrashers più oltranzisti, anche di coloro che sono soliti ascoltare la frangia più marcia dell’old-school Death-Black Metal.

Il limite principale di questo tipo di prodotti è proprio una certa monotematicità di base e la mancanza pressoché totale di spunti che possano far distinguere una band come gli Urn nell’ampio panorama Metal in senso generale, ma credo che né al gruppo né ai loro fans attuali o potenziali interessi tutto ciò.

Disco destinato solo a cultori del genere e a coloro che dal Metal vogliono solo asprezza, semplicità e violenza senza troppi orpelli.




VOTO RECENSORE
60
VOTO LETTORI
33.30 su 26 voti [ VOTA]
manaroth85
Mercoledì 2 Gennaio 2013, 0.21.18
3
gruppo scoperto da poco, il genere mi piace, disco buono, Black Steel Worship la migliore secondo me
Mario
Venerdì 22 Agosto 2008, 16.54.34
2
La copertina fa cagare dinosauri.
Simone
Giovedì 21 Agosto 2008, 12.23.58
1
Vero, sono d'accordo con te. A me personalmente non mi è piaciuto per niente. 50.
INFORMAZIONI
2008
Dynamic Arts Records
Thrash
Tracklist
1. Lifeless Days
2. (Bringer of) Pain, Agony and Death
3. Black Steel Worship
4. Strike of Conqueror
5. In Darkness..The Fire
6. Legions United
7. War and Victory
8. Blood of the Desecrators
9. Decibel Hellstorm
10. Soul Destroyers
Line Up
Sulphur - Vocals, guitar, bass
Blackvenom - Guitar, backing vocals
Hellwind Inferion - Drums
 
RECENSIONI
ARTICOLI
03/11/2019
Live Report
AIRBOURNE + SUPERSUCKERS
Alcatraz, Milano, 29/10/2019
06/02/2019
Live Report
DRACONIAN + HARAKIRI FOR THE SKY + SOJOURNER
Dagda Live Club – Retorbido (PV) – 31/01/2019
04/08/2018
Live Report
NOTTE ROCK: LICH + LIBERAZIONE + 600000 MOUNTAINS + SATURN DATE
Parco Urbano, S. Lucia del Mela (ME), 28/07/2018
24/06/2018
Live Report
FIRENZE ROCKS - OZZY OSBOURNE + GUESTS
Visarno Arena, Firenze, 17/06/2018
09/04/2018
Articolo
SECRETS OF MY KINGDOM: RETURN TO DIMENSIONS UNKNOWN
Nel mondo di Mortiis
17/08/2016
Live Report
METAL CHURCH + SKANNERS + WHITE SKULL + BURNING BLACK
Phenomenon, Fontaneto d'Agogna (NO), 10/08/2016
01/02/2016
Live Report
AVERSIONS CROWN + RINGS OF SATURN + A NIGHT IN TEXAS + WORMHOLE + HUMAN IMPROVEMENT PROCESS
@Cycle Club, Calenzano (FI), 28/1/2016
25/09/2015
Live Report
SATURNUS + HELEVORN
Padiglione 14, Collegno (TO) 20/09/2015
16/05/2014
Live Report
RECKLESS LOVE + BURNING BLACK + LIPSTICK + WICKED STARRR
Traffic Live Club, Roma, 09/05/2014
15/01/2014
Live Report
SATURNUS + DOOMRAISER + THE FORESHADOWING + SHORE OF NULL + (ECHO)
Circolo Colony, Brescia, 11/01/2014
15/07/2013
Intervista
PENSEES NOCTURNES
L'Arte per sconfiggere la Noia.
24/06/2013
Live Report
AIRBOURNE + THE GUESTZ
Orion Live Club, Roma, 19/06/2013
08/05/2013
Intervista
AS THEY BURN
Vita, Baguettes & Breakdown
10/12/2011
Live Report
KARMA TO BURN + CAMION
Sinister Noise, Roma, 04/12/2011
12/04/2011
Live Report
ELVENKING + FOLKSTONE + BURNING BLACK
People Club, 09/04/2011, Vicenza
27/09/2010
Live Report
OZZY OSBOURNE + KORN
Palasharp, Milano, 22/09/2010
14/07/2010
Live Report
OZZY OSBOURNE + LABYRINTH
Villa Contarini, Piazzola Sul Brenta (PD), 05/07/2010
14/03/2010
Live Report
AIRBOURNE + BLACK RAINBOWS
Una serata all'insegna dell'Hard Rock
06/03/2010
Live Report
LAMB OF GOD + JOB FOR A COWBOY + AUGUST BURNS RED + BETWEEN THE BURIED AND ME
Alpheus, Roma, 24/02/2010
15/12/2009
Live Report
AHAB + IN MOURNING
Kolony Metal Fest
25/05/2009
Intervista
PENSEES NOCTURNES
Dalla Francia con dolore
12/05/2009
Intervista
MOURNFUL CONGREGATION
Lenti movimenti del cosmo
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]