IMMAGINI
Clicca per ingrandire
I Testament nel 1986
Clicca per ingrandire
I Testament oggi
Clicca per ingrandire
Altra foto di gruppo
Clicca per ingrandire
Live in Svezia del 2008 (fonte: it.wikipedia.org)
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

01/08/14
THOSE WHO BRING THE TORTURE
Piling Up

01/08/14
ALESTORM
Sunset On The Golden Age

01/08/14
AVULSED
Carnivoracity (ristampa)

01/08/14
ELUVEITIE
Origins

04/08/14
COLUMS
Please Explode

04/08/14
JOHN GARCIA
John Garcia

05/08/14
DARKEST HOUR
Darkest Hour

05/08/14
DARKEST HOUR
Darkest Hour

05/08/14
VARDAN
Enjoy Of Deep Sadness

05/08/14
PATHOLOGY
Throne Of Reign

CONCERTI

31/07/14
TESTAMENT + GUEST TBA
ARENA GRANDI EVENTI - CAGLIARI

01/08/14
MALPAGA FOLK-METAL FEST DAY 1
CASTELLO - MALPAGA/CAVERNAGO (BG)

01/08/14
RHYME + ANEWRAGE + END OF A SEASON + THUNDER BOMBER + ANTIMONITOR + THE SEXPERIENCE
FUORI PORTA PUB - CAPPELLA DI CASALMAGGIORE (CR)

01/08/14
BLUE ROSE THRASH FEST
BLUE ROSE SALOON - BRESSO (MI)

02/08/14
MALPAGA FOLK-METAL FEST DAY 2
CASTELLO - MALPAGA/CAVERNAGO (BG)

02/08/14
LAMBRUSCO OPEN AIR con HOBB`S ANGEL OF DEATH e altri
AGRITURISMO BOSCO DEL FRACASSO - SCANDIANO (RE)

02/08/14
CARONTE + STONER KEBAB + LAMANTIDE + CHORIACHI + DING DONG THE WITCH + MOOD + TRAUMA CENTRE
FUORI PORTA PUB - CAPPELLA DI CASALMAGGIORE (CR)

02/08/14
CANDLEMASS + GUEST
GRADISCA D'ISONZIO (GO)

02/08/14
GLI ATROCI + RUNOVER
THE JUNGLE - CASCINA (PI)

03/08/14
NOFX + AGNOSTIC FRONT + THE OLD FIRM CASUALS
CARROPONTE - SESTO SAN GIOVANNI (MI)

Testament - The New Order
( 7846 letture )
UNA BREVE INTRODUZIONE
The New Order, secondo disco dei bay area thrashers Testament, è da sempre considerato una delle pietre miliari del suo genere e, nel corso degli anni, sono state molte le band che hanno tratto ispirazione dallo stile qui proposto. Pubblicato in un periodo in cui la musica degli Slayer, dei Metallica, dei Megadeth e degli Anthrax andava per la maggiore, The New Order ha contribuito a rendere il timbro dei Testament ancora più diverso da quello dei propri colleghi, pur mantenendosi saldamente ancorato all’attitudine e al suono caratteristici del thrash metal ottantiano.

L'ALBUM
Il primo brano si intitola Eerie Inhabitants e in esso possiamo già rintracciare le caratteristiche portanti dell’opera: la proposta musicale è molto diretta ma per nulla scontata o semplicistica, grazie anche al modo originale in cui sono state curate le sezioni ritmiche e le parti soliste, segno della diligenza della band in fase compositiva e di arrangiamento. Le qualità soggettive dei membri del gruppo appaiono sfruttate in ogni occasione al massimo delle loro possibilità: Alex Skolnick dimostra –ancora una volta– di essere uno dei più grandi solisti di sempre, non solo in ambito thrash ma considerando il panorama metal in toto; Eric Peterson, invece, palesa il suo amore verso la chitarra rifinendo nei minimi dettagli i riff di ciascun singolo brano ed eseguendoli senza sbagliare mai neanche un colpo; la prestazione vocale di Chuck Billy, sebbene meno convincente di quella contenuta nel brillante disco d’esordio The Legacy, rimane comunque molto buona e segna un altro punto a favore dei Testament nel giudizio sul grado di personalità della band; quanto al bassista Greg Christian e al batterista Louie Clemente, se anche presi soggettivamente non sono poi nulla di speciale, bisogna ammettere che in coppia lavorano molto bene, sapendo perfettamente come impostare le sezioni ritmiche adatte al thrash.
Da una line-up così è lecito aspettarsi delle grandi cose e queste aspettative non vengono tradite, anzi in determinati casi sono più che soddisfatte: i primi quattro pezzi infatti –Eerie Inhabitants, The New Order, Trial By Fire e Into The Pit– entrano a pieno titolo nella storia del thrash americano non solo per l’assenza di difetti veri e propri, ma soprattutto per la loro capacità di rimanere impressi sin da subito nella mente dell’ascoltatore. In più, l’inserimento nella setlist di alcuni momenti semi-acustici e melodici aumenta sia l’ascoltabilità del disco in sé e per sé, sia la sua longevità, sia la valutazione complessiva del prodotto: brani come Hypnosis o Musical Death (A Dirge) sono testimoni del grande gusto compositivo e stilistico dei chitarristi Peterson e Skolnick, le cui capacità sono messe al servizio completo della musica senza mai risultare eccessive, come purtroppo capita a molti sedicenti guitar-hero, magari al solo fine di far sfoggio della propria tecnica. L’unico lato negativo di questo disco è la qualità della produzione, tanto scarsa da riuscire talvolta, addirittura, ad offuscare i pregi dell’album: se proviamo ad immaginare, infatti, solamente il suono delle chitarre ritmiche come meno pastoso e più definito, possiamo ben capire quanto potenziale sia stato sprecato inutilmente.

IN CONCLUSIONE
The New Order è dunque un disco che va ascoltato da tutti gli amanti del thrash ottantiano e che non deluderà neanche il palato di chi solitamente predilige generi più estremi: si tratta di un album che è parte della storia della musica e che ne ha in una certa misura influenzato il corso, perciò se non lo conoscete correte ad ascoltarlo e, se vi piace, sappiate che si può trovare in tutti i negozi di musica ad un prezzo di convenienza.
Non siate tirchi, un classico è per sempre!



VOTO RECENSORE
80
VOTO LETTORI
78.45 su 94 voti [ VOTA]
Galilee
Venerdì 13 Settembre 2013, 16.06.04
74
Bello, ma non all'altezza del sue predecessore e nemmeno del suo successore. 85/100
Matocc
Lunedì 9 Settembre 2013, 13.59.23
73
è anche il sito dove talvolta chi commenta -e qui può farlo liberamente, come è stato appena dimostrato- non capisce che oltre al fatto che vengono trattati dischi di generi diversi cambiano anche gli stessi recensori e quindi il metro di valutazione di ognuno
uvkii
Lunedì 9 Settembre 2013, 13.27.31
72
Questo è il sito in cui The New Order dei Testament e Ashendacy dei Trivium hanno lo stesso voto.
Masterburner
Martedì 20 Agosto 2013, 12.03.23
71
Daaaaa preachaaaaaaaaaaaaaarrr! Per me nettamente superiore a the legacy, sotto tutti i punti di vista. 93. Non capisco gli appunti sul suono delle chitarre del recensore, questo è il tipico suono 'scooped' delle chitarre thrash di quegli anni. Lo trovo potente e per nulla fangoso.
DeadDraggon93
Domenica 23 Giugno 2013, 23.22.46
70
Bellissimo dopo The Legacy è il migliore
Master Killer
Lunedì 10 Giugno 2013, 22.44.37
69
basta ascoltare l'assolo di Hypnosis oppure la parte iniziale di Trial By Fire o di Disceples of the Watch per capire cosa contiene questo album, io amo da morire questo album, è un album che sempre ascolto prima di fare qualcosa di impegnativo, è un capolavoro assurdo!! cioè non so' come definirlo, ogni traccia, per fino la cover degli Aerosmith che hanno fatto è troppo ma troppo bella Io rivoglio questi testament..
Macca
Giovedì 30 Maggio 2013, 10.26.46
68
Ascoltato (per la 1000esima volta) in metro questa mattina e ribadisco: per me è tra i migliori dischi di genere degli anni '80, senza remora alcuna.
vitadathrasher
Mercoledì 22 Maggio 2013, 17.39.37
67
Questo disco semmai è tra master e rust....nel senso che lo metto nel mezzo..... capolavoro!
uvkii
Mercoledì 22 Maggio 2013, 17.08.22
66
la "teoria dei big 4" è una gran cazzata.
gabriele993
Martedì 19 Marzo 2013, 23.20.20
65
" non hanno mai tirato fuori un Rust In Peace o un Master Of Puppets" ahhahahhah è the legacy non sarebbe un capolavoro ??? io lo considero ai livelli dei big fuor
freedom
Domenica 24 Febbraio 2013, 17.22.41
64
Il problema è che i Testament, per quanto bravi, non hanno mai tirato fuori un Rust In Peace o un Master Of Puppets...ora come ora distruggono tutti i Big Four è vero, ma su disco non hanno mai raggiunto quei livelli.
emanueleXDio
Domenica 24 Febbraio 2013, 16.24.59
63
disco grandissimo,godibilissimo,un classico thrash fine anni 80,molto bello,non capisco perche' i TESTAMENT non vengono considerati alla pari di METALLICA,SLAYER,ANTRAX E MEGADETH,boooooooooooo mai capita sta cosa............i big four del thrash......la stessa cosa vale per gli EXODUS............critici dell'epoca siete dei coglioni e non capite un cazzo di musica..............vogliamo parlare delle CAGATE che anno tirato fuori METALLICA E MEGADETH a fine carriera?
Macca
Sabato 23 Febbraio 2013, 16.49.11
62
Veramente bello, al pari con The Legacy e qualche episodio è forse addirittura superiore (Trial By Fire, Into The Pit e la stupenda Musical Death)....un pezzo da 90 (anzi 99) dell'heavy metal!
Therocker77
Mercoledì 6 Febbraio 2013, 11.09.08
61
Capolavoro!
vitadathrasher
Sabato 25 Agosto 2012, 14.28.23
60
Questo è proprio il top, ho il vinile e il cd. E' il concetto di thrash che ho da sempre in mente, fa parte di quei dischi che un metallaro, di qualsiasi fede esso sia, deve avere. Non faccio commenti sui voti qui sopra: E' un titolo di riferimento assoluto del genere, sia per storia che per qualità
M.A.R.K. 13
Lunedì 6 Agosto 2012, 14.14.33
59
il miglior album della discografia dei Testament, il CAPOLAVORO assoluto. Magnifico! Immortale! VOTO 99
Lorenz
Domenica 5 Agosto 2012, 17.49.45
58
uno dei capolavori del thrash metal,stupendo!
Undercover
Giovedì 2 Agosto 2012, 17.59.00
57
Disco che reputo fondamentale per chiunque dica di amare il thrash e poi con pezzi come "Trial By Fire", "Into The Pit" (chi la ricorda come sigla di apertura di "Headbanger's Ball?) e "Disciples Of The Watch" non si scherza. Voto 88
d.r.i.
Lunedì 30 Luglio 2012, 10.02.21
56
@Obery: mah hai portato un esempio che non mi sembra rafforzi la tua ipotesi, anzi al contrario. Qui game over ha preso 85, cioè 5 punti in più e non mi sembra che i nuclear assault siano mai stati messi in secondo piano da parte di nessuno, ma magari mi sbaglio. P.S. ovviamente senza polemica, è solo un civile confronto
Nickthrash
Domenica 29 Luglio 2012, 22.48.48
55
Album fantastico,assoli incredibili. Musical death vale l'aquisto. Il cd tra l'altro è reperibilissimo d'ovunque ad un prezzo ridicolo..se non ce l'avete ancore fateci un pensiero..into the pit!
CauldronBorn
Domenica 29 Luglio 2012, 21.03.35
54
Disco da 90, uno dei migliori album thrash di sempre. Quando si parla di big 4 del thrash con la consapevolezza che loro e gli Exodus non vi rientrano, mi viene veramente da ridere.
thrashanni80
Domenica 29 Luglio 2012, 20.36.03
53
Solo 80? questo album è una pietra miliare del thrash, insieme a The Legacy.
freedom
Domenica 29 Luglio 2012, 12.20.01
52
Bellissimo.
Oberyn Martell
Domenica 29 Luglio 2012, 12.07.42
51
esempio rapido, ti cito però sempre un album di quegli anni, Game Over dei nuclear assault
d.r.i.
Sabato 28 Luglio 2012, 21.29.36
50
@Oberyn: potrei capire la tua posizione se riuscissi a portarmi qualche esempio di 'album superiori messi in secondo piano', dopo potremmo discutere...
il vichingo
Sabato 28 Luglio 2012, 21.07.15
49
OK, lo ammetto: questa dovevo ancora sentirla.
LAMBRUSCORE
Sabato 28 Luglio 2012, 20.39.19
48
Oberyn, ma qua i Testament, o meglio ancora nel primo album, chi avrebbero copiato? Se non ti piacciono ok, ma fino al '90 credo abbiano fatto dischi validi e sviluppato un genere molto personale.
Oberyn Martell
Sabato 28 Luglio 2012, 20.24.18
47
Continuo a dire che se questi ci fossero stati o non ci fossero stati non sarebbe cambiato niente, band semplicemente superflua, sopravvalutata, se vi piace questo tipo di musica continuano ad uscire una serie di album molto superiori a queto, ma che passano in secondo piano in confronto a dischi come quello in questione, solo perchè questi copiavano gli altri già negli anni 80.
Olof
Martedì 10 Luglio 2012, 21.37.23
46
Tanta roba... Un 85 ci poteva stare, fosse anche solo per The Preacher!
jek
Martedì 10 Luglio 2012, 20.55.18
45
Conivido la recensione un po' meno il voto ma poco importa per me il disco e bellissimo, leggermente inferiore a legacy ma di livello altissimo.
conte mascetti
Mercoledì 27 Giugno 2012, 10.54.40
44
io darei un voto più alto tipo 85-90...
Arrraya
Giovedì 14 Giugno 2012, 3.24.21
43
Musical Death (A Dirge) ...può bastare. Che pezzone. Forse questo album non ha la furia selvaggia di the "legacy" ma è un album fondamentale per il genere. L'ho amato (e lo amo) alla follia.
fabio II
Giovedì 17 Maggio 2012, 13.21.17
42
Ogniuno ha le sue sensazioni ed è giusto così, ma volere rifare una recensione perchè si ritiene la valutazione bassa quando Khaine chiude con 'un classico è per sempre' mi sembra un pò esagerato. Questo è un classico per davvero, oggi; quando uscì, ripeto, la mia sensazione fu che era un passo indietro rispetto al debutto. E' l'effetto a cascata che crea qualcosa che si ritiene in quel momento perfetto, The Legacy in questo caso. Sensazioni personali appunto
ObeyYM86
Giovedì 17 Maggio 2012, 12.05.21
41
Rifate questa recensione vi prego...ogni volta che apro una pagina di news sui testament mi viene da piangere guardando la colonna sulla destra...vedendo poi 83 a souls of black e 85 a low...bisogna anche essere un pò oggettivi nelle valutazioni,attenendosi sempre ai propri gusti ma riconoscendone il valore...io ad esempio odio gli Anthrax,ma non mi sognerei mai di sminuire Among the living..e siamo su quel livello eh!
Doomale
Domenica 6 Maggio 2012, 16.37.37
40
ma come si fà a dire che questo è un deciso passo indietro rispetto a The Legacy???? Ok l'esordio è di quello col botto...ma anche qui stiamo parlando di album storico per la scena Thrash..Ovviamente De gustibus però bò rimango perplesso. Voto 88
The Mad Avenger
Domenica 22 Aprile 2012, 18.45.11
39
Altro disco sottovalutato con i voti. Grandissimi Testament, disco immortale nella storia del Thrash!!! Voto 93
DIMMONIU73
Giovedì 12 Aprile 2012, 16.18.57
38
95 pieno pieno, e ho detto tutto!
ObeYM86
Giovedì 12 Aprile 2012, 16.16.18
37
Che voti scandalosi per questa band....quest'album non ha nulla da invidiare ad un ..and justice for all..voto personale 95!!!!
The Mad Avenger
Lunedì 9 Aprile 2012, 0.18.10
36
Album sottovalutatissimo...insieme a The Legacy i migliori album dei Testament... la title track e` immensa!! Voto 93
Gabriele
Venerdì 16 Marzo 2012, 11.29.46
35
L'assolo si Eerie Inhabitants... Per me uno fra i più bei passaggi musicali (e non solo in ambito metal) in assoluto. Da soli, quei 30 secondi valgono il prezzo d'acquisto dell'album.
conte mascetti
Sabato 19 Novembre 2011, 20.17.04
34
alzerei il voto ma ognuno ha giustamente le sue opinioni. per me è un voto altissimo.
The Nightcomer
Mercoledì 16 Novembre 2011, 23.39.17
33
Bel disco, sicuramente di qualità, ma anch'io preferisco il debutto: forse meno ricercato e raffinato, ma più fresco ed ispirato. Concordo inoltre con il commento di chuck sul proseguo della loro carriera.
Sambuca
Lunedì 14 Novembre 2011, 17.46.07
32
VOTO TROPPO BASSO!!!!! QUESTO E' UNO DEI MIGLIORI DISCHI THRASH DI SEMPRE!!! VOTO 97
Emanuele
Lunedì 26 Settembre 2011, 21.50.46
31
Questo album mi ha sempre preso un casino. Dalla prima volta che lo ascoltai mi ha sempre preso, mai annoiato. La produzione non sarà il massimo, ma il sound mi piace tantissimo. L'elemento che più mi piace sarà sicuramente quello più criticato, il basso. E' esageratamente pastoso ma, dato che le il resto degli strumenti ha un suono molto secco (voce compresa) il suono morbido e non sempre ben distinto del basso ci sta benissimo. Mi ricorda il basso di Thrash Zone dei D.R.I. o quello dei primi dischi dei Kyuss con Oliveri. Ho tralasciato il resto della descrizione perchè sono d'accordo con la recensione.
Er Trucido
Domenica 25 Settembre 2011, 22.37.35
30
Se mi davano 8 a scuola ero contento... e poi non vedo cosa ci sia da vergognarsi, solo perchè il tuo pensiero è diverso non vuol dire che sia giusto in maniera assoluta. Per me sono altre le cose di cui vergognarsi, quindi modererei i termini.
luci di ferro
Domenica 25 Settembre 2011, 21.55.51
29
vergogna! vergogna!! 80 a The New Order è una vergogna!!! dare un voto cosi basso. Rilasciato alla fine degli anni '80, nel 1988, quando altre band thrash metal 'hanno incominciato a deviare da quella scena base della Bay Area stili diversi, più ampi (il cambiamento dei Metallica ad uno stile probabilmente progressive '... And Justice for All', Slayer 'Sud del Paradiso' ), i Testament e il loro secondo album in studio e ancora formato per lo più di un thrash metal puro e molto tecnico, con qualche melodia . L'album non è, come un qualsiasi altro album thrash metal, pieno di riff, canzoni orecchiabili, la velocità, e interessanti argomenti nelle liriche. Cioè un SUPER CAPOLAVORO Appena "Eerie Inhabitants" fa il suo ingresso dalle casse dello stereo si incomincia a godere della genialità , delle chitarre di Peterson e Skolnick che suona assoli memorabili , e Chuck Billy che fornisce una voce energica e forte . I CLASSICI dell'album sono "Trial By Fire", che dispone di un inizio bellissimo, è una grande canzone , "L'Ordine Nuovo", dispone di un grande riff , che è una delle più grandi canzoni dell'album , e che dire di quella meraviglia che porta il titolo di 'Into the Pit' ADRENALINA ALLO STATO PURO , UNA GEMMA. Quando si raggiungono canzoni come "A Day of Reckoning" e "Discepoli della Guardia", diventa una goduria musicale, inoltre, le due strumentali incluse ("Ipnosi" / "Morte musicale (A Dirge)"), mette in mostra l'abilità e la creatività di Skolnick , DUE GEMME STRUMENTALI soprattutto "Morte musicale (A Dirge)" Nel complesso, si tratta di un grandissimo CAPOLAVORO, consigliato per qualsiasi metallaro / thrasher là fuori, e in fondo uno dei più grandi album dei Testament, se non il loro miglior album in generale. 97/100.
fabio
Lunedì 18 Luglio 2011, 14.31.21
28
'The legacy' è uno dei più grandi eventi che il thrash abbia mai prodotto; quando uscì questo secondo lavoro rimasi deluso - un deciso passo indietro
DaveStillRocks
Sabato 30 Aprile 2011, 13.02.30
27
capolavoro. uno dei migliori dischi in ambito thrash, ne sono sicuro. voto 98
hm is the law
Martedì 1 Febbraio 2011, 13.30.19
26
Capolavoro disumano!
Franky1117
Sabato 18 Settembre 2010, 13.23.37
25
ottimo disco anche questo,anche se inferiore al primo,scontato dire poi che scolnick sia la marcia in più del gruppo (basta sentire musical death per accorgersene)
Metalmania
Lunedì 21 Giugno 2010, 14.57.19
24
Questo album merita come minimo 93!!!
onofrio
Lunedì 21 Giugno 2010, 0.25.06
23
il voto è basso per un capolavoro del genere cd praticamente perfetto canzoni leggendarie "Eerie Inhabitants" "The New Order" "Trial by Fire" "Into the Pit" "Hypnosis" "Disciples of the Watch" "Musical Death (A Dirge)" "A Day of Reckoning" "The Preacher". TESTAMENT semplicemente divini voto 100/100.
Andre
Domenica 6 Dicembre 2009, 22.24.34
22
Cavolo devo dire che è propruo un grande album!! Devo ammettere la mia ignoranza perchè fino a poco tempo fa non conoscevo i Testament ma ora sono davvero rimasto colpitoda loro!! Che potenza!!
Paul the boss
Mercoledì 4 Novembre 2009, 15.45.05
21
merita più di un 80 perchè è un grande classico dei testament
Savatage
Domenica 9 Novembre 2008, 8.35.11
20
Questo è uno di quei dischi che a distanza di anni si ascolta sempre con piacere! Vogliamo poi parlare dei classici che ci sono? Per chi adora il THRASH da avere assolutamente!!!!
Khaine
Venerdì 7 Novembre 2008, 13.33.10
19
Esprimo un parere aggiuntivo e mi accodo con sincerità alle giuste opinioni espresse da Chuck!
Enzo
Giovedì 6 Novembre 2008, 19.36.32
18
perfetto....skolcknick suona i suoi piu grandi assoli ed incide per intero hipnosys e musical death....e chuck billy sfodera la una voce fantastica!!!!!!!assolutamente un disco da avere!!!!!!!
chuck
Giovedì 6 Novembre 2008, 16.27.13
17
gran disco, uno dei migliori del thrash post-master of puppets, anche se forse il maligno pathos di The Legacy rimane insuperabile ! via via i Testament sono calati, non che Practice what you preach o souls of black siano brutti per carità, però l'intensità dei primi due album non tornerà più, almeno per me !
Simo_17
Venerdì 24 Ottobre 2008, 18.59.31
16
Album spettacoloso!! Canzoni fenomenali (Disciples Of The Watch!!!) Incisione finalmente decente...
LAMBRUSCORE
Mercoledì 22 Ottobre 2008, 18.42.26
15
Comprato all'epoca in cassetta, ricomprato 1 anno fa in cd, non posso dire che mi dispiaccia, grandi suoni, migliori sicuramente di quelli attuali, alcune canzoni si somigliano 1 po' troppo, ma rimane 1 album fondamentale. ascoltate 1 gruppo che ha preso molto da questi, sono i MEZZROW svedesi, non vi pentirete
Khaine
Martedì 14 Ottobre 2008, 12.57.47
14
Ahahuhauhauha vale credo di aver capito chi sei che valentina! Piacere di vederti
valentina
Martedì 14 Ottobre 2008, 11.31.06
13
che recensore
Simone
Venerdì 3 Ottobre 2008, 20.53.44
12
Posso dire semplicemente devastante! 90
pincheloco
Venerdì 3 Ottobre 2008, 18.43.46
11
non posso che essere d'accordo con N.I.B. che anni,
N.I.B.
Venerdì 3 Ottobre 2008, 16.43.10
10
Aggiungo ancora una cosa... che anni... CHEANNI...^^...!!!!
N.I.B.
Venerdì 3 Ottobre 2008, 16.39.39
9
Ahhhhh... non posso fare altro che unirmi a tutti i commenti che mi hanno preceduto... gran disco... GRANDE BAND... Thrash 'Till Death...!!!!
NoRemorse
Venerdì 3 Ottobre 2008, 15.55.37
8
Un capolavoro...il migliore dei Testament a mio avviso...Disciples Of The Watch, Into The Pit e Trial By Fire non sono solo dei classici dei Testament, sono anche dei classici di tutta la nostra beneamata musica!!!!
Khaine
Venerdì 3 Ottobre 2008, 12.24.41
7
Grazie anche al Mentalista! Io onestamente preferisco The Legacy, ma questo mio amore non sminuisce il valore di The New Order...
Raven
Venerdì 3 Ottobre 2008, 9.01.46
6
Lo tengo sempre in macchina
Il Mentalista
Giovedì 2 Ottobre 2008, 23.56.10
5
Per il sottoscritto, il miglior album dei Testament e uno dei più grandi dischi thrash di sempre. Bella recensione!
Khaine
Giovedì 2 Ottobre 2008, 23.09.09
4
Thx Nikolas
Nikolas
Giovedì 2 Ottobre 2008, 19.06.12
3
Le foto sprizzano thrash a manetta!! Bella rece, grandioso disco!
pincheloco
Giovedì 2 Ottobre 2008, 18.43.58
2
dire stupendo è limitativo.
Yossarian
Giovedì 2 Ottobre 2008, 18.40.06
1
Kapolavoro assoluto, tracklist da paura, mamma mia!
INFORMAZIONI
1988
Atlantic/Megaforce
Thrash
Tracklist
1. Eerie Inhabitants
2. The New Order
3. Trial by Fire
4. Into the Pit
5. Hypnosis
6. Disciples of the Watch
7. The Preacher
8. Nobody's Fault (Aerosmith cover)
9. A Day of Reckoning
10. Musical Death (A Dirge)
Line Up
Chuck Billy - Voce
Alex Skolnick – Chitarra solista
Eric Peterson – Chitarra ritmica
Greg Christian – Basso
Louie Clemente – Batteria
 
RECENSIONI
71
70
77
80
82
65
84
85
65
83
77
95
ARTICOLI
21/03/2013
Live Report
TESTAMENT + DEW-SCENTED + BLEED FROM WITHIN
Tempo Rock, Gualtieri (RE), 16/03/2013
27/10/2012
Articolo
TESTAMENT VS OVERKILL
A colpi di Thrash!!!
17/06/2012
Intervista
TESTAMENT
Radici oscure per una carriera brillante
07/08/2011
Articolo
TESTAMENT
La biografia
14/06/2005
Live Report
TESTAMENT
Rolling Stone, Milano, 11/05/2005
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]