Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Paradise Lost
Obsidian
Demo

Black Pestilence
Hail the Flesh
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

05/06/20
DEVIN TOWNSEND
Empath - The Ultimate Edition

05/06/20
GRUESOME/EXHUMED
Twisted Horror (split)

05/06/20
HANGING GARDEN
Against the Dying of the Light

05/06/20
FROST*
Others

05/06/20
-(16)-
Dream Squasher

05/06/20
BLIGHT
Temple Of Wounds

05/06/20
HAKEN
Virus

05/06/20
MAKE THEM SUFFER
How To Survive A Funeral

05/06/20
CURRENTS
The Way it Ends

05/06/20
NANOWAR OF STEEL
Sodali Do It Better

CONCERTI

09/06/20
PERIPHERY (ANNULLATO)
ORION - CIAMPINO (ROMA)

10/06/20
IN.FEST
CIRCOLO MAGNOLIA - MILANO

12/06/20
SYSTEM OF A DOWN + KORN + GUESTS TBA (SOSPESO)
I-DAYS - AREA EXPO - MILANO

12/06/20
GUNS N` ROSES + GUESTS TBA (ANNULLATO)
FIRENZE ROCKS - VISARNO ARENA (FIRENZE)

13/06/20
AEROSMITH + GUESTS (SOSPESO)
I-DAYS - AREA EXPO - MILANO

16/06/20
STEEL PANTHER + THE WILD (SOSPESO)
ALCATRAZ - MILANO

16/06/20
DEATHLESS LEGACY
CRAZY BULL - GENOVA

17/06/20
SOCIAL DISTORTION + GUEST TBA
CARROPONTE - SESTO SAN GIOVANNI (MI)

18/06/20
GLORYHAMMER
ALPEN FLAIR - BOLZANO

21/06/20
INFECTED RAIN + ANKOR + TBA
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

Eden`s Curse - The Second Coming
( 3706 letture )
Generalizzando, si potrebbe dire che la musica moderna è fatta così: ci sono dei dischi che ne segnano i canoni e che, solitamente, sono considerati unanimamente da pubblico e critica come dei capolavori; ci sono degli ottimi dischi che riescono ad allargare i limiti del genere musicale entro cui si inseriscono; ci sono dei bei dischi che si accodano al genere musicale di riferimento, senza portare particolari innovazioni ma comunque presentando alcuni elementi di novità tali da permettere di distinguere la band autrice del cd da tutte le altre che suonano quel tipo di musica; infine ci sono dei dischi che si basano sui canoni interpretativi della corrente musicale da cui la band trae, più che ispirazione, fonte vitale ma che, al contrario di quelli della precedente categoria, non offrono nessuno spunto di originalità o caratterizzazione.

The Second Coming, secondo full-lenght degli inglesi Eden’s Curse, fa indubbiamente parte di quest’ultima famiglia di album: dall’inizio alla fine, salvo rarissime eccezioni (leggasi: l’introduzione acustica di Games People Play e l’attacco classicista di Reign Of Terror), quello che viene proposto è fondamentalmente un mix dei classici riff, delle classiche melodie, armonie, ritmiche e strutture heavy metal che probabilmente tutti voi già ben conoscete. Ripetitivo, banale, scontato e noioso: ascoltando il disco mi sembrava quasi di esser preso in giro, perché tutto quello che ho sentito in questo album posso dire di averlo già sentito altrove – anche se non c’è nessun plagio, non fraintendetemi. Tuttavia, la completa carenza di inventiva dimostrata dai Nostri mi spinge a tenere il voto molto basso, e a suggerire ai nostri Lettori di spendere i propri soldi in altri modi (salvo che non siate proprio dei fanatici agguerriti del genere o della band: in questo caso potreste pensarla diversamente da me, altrimenti dubito che riuscireste ad ascoltare il cd tutto di fila). Rimandati al prossimo disco.



VOTO RECENSORE
45
VOTO LETTORI
27.85 su 21 voti [ VOTA]
Stefano
Sabato 19 Marzo 2011, 21.50.01
7
L'ho ascoltato recentemente insieme a Trinity: noiosi entrambi
Khaine
Martedì 11 Novembre 2008, 23.17.36
6
Caro Simone, son d'accordo con te!
Simone
Martedì 11 Novembre 2008, 21.15.23
5
Lo sto ascoltando, mi trovo alla fine di Just Like Judas e già mi ha stancato... sembra una singola canzone che cambia a seconda del titolo. Probabilmente la più bella è l'intro di Reign Of Terror, per il resto...bho, a volte sembra anche pop, come Sail On...50.
Khaine
Giovedì 16 Ottobre 2008, 12.49.31
4
Volentierissimo!
Simone
Giovedì 16 Ottobre 2008, 6.36.49
3
Beh, certo. Lo ascolterò quando uscirà e ti saprò dire cosa ne penso.
Khaine
Mercoledì 15 Ottobre 2008, 21.34.45
2
Fregatura... bisogna vedere cosa uno si aspetta quando ascolta un cd. Un conto è sentire una band che fa niente più niente meno che un genere musicale, ma che quantomeno riesce ad avere un minimo di personalità; tutt'altro è sentire una band che si limita a riproporre cose già fatte e strasentite... le canzoni non sono brutte: sono solo estremamente banali e per me questa è una cosa mooooolto negativa, soprattutto a fronte della completa mancanza di personalità... tutto qui!
Simone
Mercoledì 15 Ottobre 2008, 20.50.23
1
Da come ne parli sembra una fregatura, anche se non l'ho ancora sentito. E dire che mi avevano fatto ben sperare per il futuro dopo il loro album omonimo.
INFORMAZIONI
2008
AFM Records
Heavy
Tracklist
1 – Reign Of Terror
2 – Masquerade Ball
3 – Angels & Demons
4 – Just Like Judas
5 – Sall On
6 – Lost In Wonderland
7 – West Wind Blows
8 – Signs Of Your Life
9 – Man Against The World
10 – Raven’s Revenge
11 – Lost Soul
12 – Games People Play
13 – Ride The Storm
Line Up
Michael Eden: Voce
Thorsten Koehne: Chitarra
Paul Logue: Basso
Ferdy Doernberg: Tastiera
Pete Newdeck: Batteria
 
RECENSIONI
58
45
72
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]