Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Summoning
With Doom We Come
Demo

Steven Wilson
Last Day of June
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

19/01/18
FACELESS BURIAL
Grotesque Miscreation

19/01/18
ARKONA
Khram

19/01/18
UNSHINE
Astrala

19/01/18
RISE OF AVERNUS
Eigengrau

19/01/18
VERHEERER
Maltrér

19/01/18
WALKING PAPERS
WP2

19/01/18
DEATHLESS LEGACY
Rituals of Black Magic

19/01/18
SONIC PROPHECY
Savage Gods

19/01/18
XENOSIS
Devour and Birth

19/01/18
PERFECT BEINGS
Vier

CONCERTI

17/01/18
ARCH ENEMY + WINTERSUN + TRIBULATION + JINJER
ALCATRAZ - MILANO

17/01/18
KREATOR + VADER + DAGOBA
ZONA ROVERI - BOLOGNA

20/01/18
BANCO DEL MUTUO SOCCORSO + HAMNESIA + LA STANZA DI IRIS
CIRCOLO COLONY - BRESCIA

20/01/18
FATES WARNING + METHODICA
LEGEND CLUB - MILANO

20/01/18
VEXOVOID + EXPLORER + SHENANIGANS
CASEIFICIO LA ROSA - POVIGLIO (RE)

20/01/18
AMRAAM + A TASTE OF FEAR + TRACTORS
ALVARADO STREET - ROMA

20/01/18
SAIL AWAY + GUESTS
PADIGLIONE 14 - COLLEGNO (TO)

20/01/18
RAW POWER + TRUTH STARTS IN LIES
BE MOVIE - SANT'ILARIO D'ENZA (RE)

20/01/18
ALEA JACTA + METHEDRAS + CRUENTATOR
COMUNITA' GIOVANILE - BUSTO ARSIZIO (VA)

21/01/18
FATES WARNING + METHODICA
ORION - CIAMPINO (RM)

In The Woods... - Live at the Caledonien Hall
( 3264 letture )
Ultima fermata "liveatthecaledonienhall": gli In The Woods... scendono dal carrozzone del metal e lo fanno nel migliore dei modi, con questo mastodontico concerto compiuto il 29 dicembre 2001 nella non precisata Christiansand, Norvegia.

Il grande merito di questo epitaffio norvegese è la scaletta: gli In The Woods..., consci della supremazia di Omnio rispetto al resto della discografia, decidono di riprodurlo interamente mentre il resto del lavoro è svolto dagli highlight degli altri CD, non rinnegando nemmeno gli albori della carriera, con quelle gemme che rispondono al nome di Heart Of Ages e Mourning The Death Of Aase (dal primo album Heart Of Ages).
Il sound è perfetto, la prestazione di tutto il gruppo è sublime, sia dalla parte degli "strumentisti" (superbi i momenti di deliri chitarristici, sentire il finale di 299,796Km/s per farsi un'idea) ma soprattutto lode ai due cantanti, Jan e Synne, il primo così sgraziato ma così enormemente efficace (da brividi la strofa finale di Weeping Willow), la seconda così deliziosa nelle "sue" canzoni: Mourning The Death Of Aase (non ci sono parole per descrivere questa canzone, stravolta in meglio rispetto alla versione studio), Kairos! e la cover dei King Crimson Epitaph.

Mai come questa volta è inutile fare un track-by-track, questo è un (doppio) CD da comprare a scatola chiusa, se non avete mai sentito niente di questi norvegesi è l'opera giusta per cominciare, sarà uno stimolo per cominciare un cammino a ritroso nella loro discografia; se siete loro fan da tempo innumerevole...beh, scommetto che l'avrete già in casa.



VOTO RECENSORE
s.v.
VOTO LETTORI
71.26 su 106 voti [ VOTA]
Rob Fleming
Domenica 24 Gennaio 2016, 18.41.18
3
Bello, ma non bellissimo
Andy \\\'71
Domenica 26 Maggio 2013, 18.59.43
2
Non si discutono nemmeno......Voto 99!
deedeesonic
Mercoledì 24 Aprile 2013, 18.47.11
1
Heart of ages, Strange in stereo, Omnio...tutti bellissimi!!!!!!! Questo mi manca ma provvederò.......
INFORMAZIONI
2003
Karmakosmetix/ Prophecy Productions
Rock
Tracklist
CD1
1. Introducing…
2. Medley On Heartworks
3. Heart Of The Ages
4. Beer
5. White Rabbit (Jefferson Airplane cover)
6. Mourning The Death Of Aase
7. 299.796 km/s
8. I Am Your Flesh
9. Kairos
10. Weeping Willow
11. Omnio (pre)

CD2
1. Omnio (bardo + post)
2. Empty Room
3. Don`t Care
4. Dead Man`s Creek
5. Karmakosmik
6. Path Of The Righteous
7. Titan Transcendence
8. Epitaph (King Crimson cover)
9. Closing In
Line Up
X- Botteri (guitar)
Jan Transit (vocals)
Christer Cederberg (guitar & vocals on Don't Care)
Oddvar A:M (guitar)
C:M. Botteri (bass)
Anders Kobro (drums)
Synne Diana Soprana (vocals)
Bjørn "Berserk" Hårstad (guitar)
 
RECENSIONI
93
95
93
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]