Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Grand Magus
Wolf God
Demo

The Core
Flesh and Bones
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

23/04/19
LUCE D`INVERNO
Ljetzan

26/04/19
LONELY ROBOT
Under Stars

26/04/19
TEN
Opera Omnia - The Complete Works

26/04/19
VAURA
Slabes

26/04/19
THE DAMNED THINGS
High Crimes

26/04/19
PARAGON
Controlled Demolition

26/04/19
CHEVALIER
Destiny Calls

26/04/19
IMMINENCE
Turn The Light On

26/04/19
NORSEMEN
Bloodlust

26/04/19
LOST IN KIEV
Persona

CONCERTI

23/04/19
WRONG (USA) + COILGUNS + GUEST TBA
LOCATION TBA

24/04/19
EKTOMORF + GUESTS TBA
CIRCOLO SVOLTA - ROZZANO (MI)

24/04/19
WRONG (USA) + COILGUNS + GUEST TBA
TBA - PERUGIA

25/04/19
MARK BOALS + GUESTS
LET IT BEER - ROMA

26/04/19
NACHTMAHR + GUESTS TBA
TRAFFIC CLUB - ROMA

26/04/19
MARK BOALS + GUESTS
PIKA FUTURE CLUB - VERONA

27/04/19
FRONTIERS ROCK FESTIVAL
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

27/04/19
NACHTMAHR + GUESTS TBA
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

27/04/19
MORTADO
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

27/04/19
CRADLE OF FILTH + THE SPIRIT
CAMPUS MUSIC INDUSTRY - PARMA

In The Woods... - Live at the Caledonien Hall
( 3733 letture )
Ultima fermata "liveatthecaledonienhall": gli In The Woods... scendono dal carrozzone del metal e lo fanno nel migliore dei modi, con questo mastodontico concerto compiuto il 29 dicembre 2001 nella non precisata Christiansand, Norvegia.

Il grande merito di questo epitaffio norvegese è la scaletta: gli In The Woods..., consci della supremazia di Omnio rispetto al resto della discografia, decidono di riprodurlo interamente mentre il resto del lavoro è svolto dagli highlight degli altri CD, non rinnegando nemmeno gli albori della carriera, con quelle gemme che rispondono al nome di Heart Of Ages e Mourning The Death Of Aase (dal primo album Heart Of Ages).
Il sound è perfetto, la prestazione di tutto il gruppo è sublime, sia dalla parte degli "strumentisti" (superbi i momenti di deliri chitarristici, sentire il finale di 299,796Km/s per farsi un'idea) ma soprattutto lode ai due cantanti, Jan e Synne, il primo così sgraziato ma così enormemente efficace (da brividi la strofa finale di Weeping Willow), la seconda così deliziosa nelle "sue" canzoni: Mourning The Death Of Aase (non ci sono parole per descrivere questa canzone, stravolta in meglio rispetto alla versione studio), Kairos! e la cover dei King Crimson Epitaph.

Mai come questa volta è inutile fare un track-by-track, questo è un (doppio) CD da comprare a scatola chiusa, se non avete mai sentito niente di questi norvegesi è l'opera giusta per cominciare, sarà uno stimolo per cominciare un cammino a ritroso nella loro discografia; se siete loro fan da tempo innumerevole...beh, scommetto che l'avrete già in casa.



VOTO RECENSORE
s.v.
VOTO LETTORI
71.29 su 107 voti [ VOTA]
Rob Fleming
Giovedì 18 Gennaio 2018, 16.27.09
4
Dopo anni ho riascoltato quest'album. Non male come avevo già scritto. Di norma non entro troppo nel merito delle recensioni in quanto mi rendo conto che criticare per un voto o una frase in un contesto come una webzine sia eccessivo visto il lavoro di "volontariato" che viene svolto. Ma 'sta volta proprio non ce la faccio. La versione di Epitaph è atroce; stonata, cantata male da entrambi i cantanti. Definirli sublimi mi sembra di aver a che fare con uno che non ha proprio ascoltato il cd.
Rob Fleming
Domenica 24 Gennaio 2016, 18.41.18
3
Bello, ma non bellissimo
Andy \\\'71
Domenica 26 Maggio 2013, 18.59.43
2
Non si discutono nemmeno......Voto 99!
deedeesonic
Mercoledì 24 Aprile 2013, 18.47.11
1
Heart of ages, Strange in stereo, Omnio...tutti bellissimi!!!!!!! Questo mi manca ma provvederò.......
INFORMAZIONI
2003
Karmakosmetix/ Prophecy Productions
Rock
Tracklist
CD1
1. Introducing…
2. Medley On Heartworks
3. Heart Of The Ages
4. Beer
5. White Rabbit (Jefferson Airplane cover)
6. Mourning The Death Of Aase
7. 299.796 km/s
8. I Am Your Flesh
9. Kairos
10. Weeping Willow
11. Omnio (pre)

CD2
1. Omnio (bardo + post)
2. Empty Room
3. Don`t Care
4. Dead Man`s Creek
5. Karmakosmik
6. Path Of The Righteous
7. Titan Transcendence
8. Epitaph (King Crimson cover)
9. Closing In
Line Up
X- Botteri (guitar)
Jan Transit (vocals)
Christer Cederberg (guitar & vocals on Don't Care)
Oddvar A:M (guitar)
C:M. Botteri (bass)
Anders Kobro (drums)
Synne Diana Soprana (vocals)
Bjørn "Berserk" Hårstad (guitar)
 
RECENSIONI
s.v.
93
95
93
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]