Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Sons Of Apollo
MMXX
Demo

Ira Green
7
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

31/01/20
LORDI
Killection

31/01/20
CANIS DIRUS
Independence to the Beast

31/01/20
NATTVERD
Styggdom

31/01/20
GARY MOORE
Live In London

31/01/20
MOON REVERIE
Moon Reverie

31/01/20
RAVENWORD
Transcendence

31/01/20
SERIOUS BLACK
Suite 226

31/01/20
HOUNDS
Warrior of Sun

31/01/20
SECRET ALLIANCE
Solar Warden

31/01/20
MONOLITHE
Okta Khora

CONCERTI

28/01/20
IMMINENCE + GUESTS
CIRCOLO SVOLTA - ROZZANO (MI)

28/01/20
SABATON + APOCALYPTICA + AMARANTHE
ALCATRAZ - MILANO

31/01/20
NOVERIA + METHODICA
TRAFFIC CLUB - ROMA

01/02/20
METAL PUNK FEST
CSO PEDRO - PADOVA

01/02/20
INCITE
DEDOLOR MUSIC HEADQUARTER - ROVELLASCA (CO)

01/02/20
EXTREMA
CRAZY BULL - GENOVA

01/02/20
CORAM LETHE
1001 - COLLE VAL D'ELSA (SI)

01/02/20
HIDEOUS DIVINITY + GUESTS
EKIDNA - CARPI (MO)

02/02/20
GLORYHAMMER + NEKROGOBLIKON + WIND ROSE
ALCATRAZ - MILANO

06/02/20
THE DARKNESS + DZ DEATHRAYS
ALCATRAZ - MILANO

Prejudice - Dominion Of Chaos
( 2512 letture )
I Prejudice suonano Death Metal.La recensione potrebbe essere già finita.
Forse sono io a diventare vecchio e sclerotico giorno dopo giorno,ma questo promo,che racchiude la terza fatica della band Belga,non ha tanto da raccontare:Death Metal spinto a 300 Km/h ,chitarre distorte marcianti una linea identica dall'inizio alla fine ed una batteria che sembra subire scariche elettriche ogni secondo che passa,tutto elevato all'ennesima potenza dall'ugola,che sfodera il più degno dei grugniti brutal death,del singer Erik. Ma calma un attimo.I Prejudice sono però,anche quella band che potrebbe far impazzire quella cerchia di fan intransigenti,quei supporters che basterebbe un solo accordo melodico in scala di Sol,a far vomitare critiche di tradimento alle origini e uscita dall'underground più blasfemo,senza possibilità di perdono.Sfortunatamente per il combo Belga,non faccio parte di questa fazione.
Inutile andare per un ordine "track by track",basta semplicemente estrapolarne una qualsiasi dal lotto,sezionarla per bene e portarsi un paio di Aulin.
8 Le tracks che vanno componendo questo "Dominion...."ed 8 sono i passaggi fotocopiati per ogni singola traccia.
E' davvero impressionante la coerenza (chiamiamola così...)che i Prejudice mettono in gioco in questo album.La batteria,come dicevo,adotta perennemente la sinfonia di un martello pneumatico,si,proprio di quelli che ti ritrovi puntualmente a 2/3 cm dal finestrino della macchina una volta fermo al semaforo (ascoltate e ditemi se non è vero!!),Erik usa la stessa tonalità,lo stesso timbro e la stessa tecnica senza ombra di minima spaziata o variazione per tutto (e quando dico tutto..!) il full lenght,e via dicendo per il resto del carrozzone Belga.Una domanda però permettetemela;coerenza oppure i nostri non sanno fare altro?
Parlare di tecnica significherebbe osare,nonostante la furia dei Prejudice travolga notevolmente...ma credetemi,in annate dove non mancano album stupefacenti,sperimentazioni innovative e traguardi raggiunti da line-up con ambizioni e menti diaboliche,quello che i Prejudice propongono alle mie orecchie,pur devastante e brutale che sia,mi sembra davvero troppo poco.Rimandati.

Contatti: Web: http://www.prejudice.be



VOTO RECENSORE
50
VOTO LETTORI
14.54 su 33 voti [ VOTA]
INFORMAZIONI
2004
Painkiller Record
Death
Tracklist
- Suffer
- Unobtrusive Hatebreed
- Undecided
- Obsolete
- Destructive Soul
- Convicted
- Resolved
- Remains
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]