Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
la band nell'86
Clicca per ingrandire
Ancora la band nell'86
Clicca per ingrandire
la foto del booklet interno
Clicca per ingrandire
La lapide di Cliff Burton
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

22/11/17
HYPERION
Dangerous Days

24/11/17
SCORPIONS
Born To Touch Your Feelings

24/11/17
LOCH VOSTOK
Strife

24/11/17
STRAY TRAIN
Blues From Hell

24/11/17
WILDNESS
Wildness

24/11/17
HOUSTON
III

24/11/17
AETHERIAN
The Untamed Wilderness

24/11/17
DEEP AS OCEAN
Lost Hopes | Broken Mirrors

24/11/17
STARBLIND
Never Seen Again

24/11/17
DEGIAL
Predator Reign

CONCERTI

22/11/17
MARILYN MANSON + GUEST
PALA ALPITOUR - TORINO

22/11/17
ULVER + STIAN WESTERHUS
SANTERIA SOCIAL CLUB - MILANO

23/11/17
ULVER + STIAN WESTERHUS
QUIRINETTA - ROMA

24/11/17
ULVER + STIAN WESTERHUS
ALMAGIA' TRANSMISSIONS FESTIVAL - RAVENNA

24/11/17
DESPITE EXILE
VECCHIA SCUOLA PUB - PALAZZOLO (BS)

24/11/17
BLACK STAR RIDERS
CIRCOLO COLONY - BRESCIA

24/11/17
6TH COUNTED MURDER + KALIAGE
THE ONE - CASSANO D'ADDA (MI)

25/11/17
THE MODERN AGE SLAVERY + DESPITE EXILE + AMBER TOWN
LA TENDA - MODENA

26/11/17
MESS EXCESS + AENIGMA
RIFF CLUB - PRATO

27/11/17
MASTODON
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

Metallica - Master Of Puppets
( 48448 letture )
Ci sono dei rari, rarissimi dischi -vere e proprie opere d’arte in tutti i sensi- che è quasi impossibile riuscire a spiegare, analizzare, sezionare. Ci sono dei rari, rarissimi dischi che contengono tutto quello che un dato momento storico-social-musicale è in grado di trasmettere e ci sono gruppi i quali, senza esattamente rendersi conto del come e del perché, riescono a farsi icone viventi del sentimento, del modo di vivere, sentire, soffrire, disperarsi, lottare ed urlare di una intera generazione; quei dischi e quei gruppi sono destinati alla storia, ciò qualsiasi cosa abbiano fatto in precedenza e qualsiasi cosa, anche negativa -ed è questo il caso- siano destinati a fare dopo. Master Of Puppets dei Metallica è uno dei più perfetti esempi disponibili su piazza in questo senso.

La band si era già posta, in un periodo di tempo molto limitato, a capo di un movimento musicale allora ancora giovane, ma già in grado di irretire milioni di fan in tutto il mondo e dopo l’acerba ma incendiaria prima prova di Kill’Em All -mia la prima copia giunta a Messina- e la maturazione trovata in Ride The Lightning -stesso discorso perché presa da Revolver a Roma di ritorno dal concerto AC/DC+Mötley Crüe- l’uscita di Master Of Puppets rappresentava la prova del fuoco per un gruppo che si trovava davanti ad un importante bivio: cominciare a godersi quanto conquistato sfornando un album in sicurezza, o cercare di spostare un po’ più in là il tiro provando a fare qualcosa di più rischioso, e così per fortuna fecero.

Ricordo perfettamente la faccia della commessa del negozio di dischi del centro -l’Elektra consentiva la distribuzione anche nei negozi “normali”- che ogni volta che compravo qualcosa (Iron Maiden o Saxon) mi guardava con la faccia che esprimeva concetti elevati quali: "'Sto drogato capellone del cazzo… guarda che copertina… che schifo"; ricordo perfettamente quando adagiai il vinile sul piatto del mio scassatissimo “compatto”, e ricordo chiaramente lo stupore che provai fin dalle prime note: sì, lo stupore. Non tanto per l’opener Battery -incentrata sul tema della violenza fisica- semplice, rocciosa e quadrata, ma per il suono, diverso dal solito, più cupo, più oscuro; ma solo la successiva canzone-manifesto Master of Puppets mi fece capire quanto il suono era diverso. Il produttore Flemming Rasmussen, di concerto con i membri della band e con Hetfield in particolare, era riuscito a ricavare presso gli Sweet Silence Studios di Copenaghen un suono incredibilmente compresso. Avviluppato su se stesso -forse soprattutto per ciò che riguarda la batteria di Ulrich- ma nel contempo pesante, claustrofobico, direi perfettamente nel mood dei racconti di Lovecraft, la cui influenza attraversa diagonalmente tutto il lavoro.

Master of Puppets (il brano) infatti si può porre su tre piani di lettura: uno più palese che riguarda la tossicodipendenza; uno più evidente che riguarda il rapporto potente/sottomesso; ed un altro -più subliminale- che sembra rifarsi alle divinità dei Miti di Cthulhu, tesi avvalorata dal pezzo successivo. Ad ogni modo Master of Puppets definì gli standard compositivi del thrash più ricercato e contiene nella seconda parte, oltre ad una dose elevata di pathos (anche questo presente in tutto l’album), uno dei soli migliori di Hammett il quale -narra la leggenda- prese alcune lezioni da Satriani.

Come crawling faster
obey your Master
your life burns faster
obey your Ma-ster
Ma-ster


La vena compositiva del gruppo, ispirata come non sarà mai più, trova il suo compendio in The Thing That Should Not Be, incredibilmente pesante pur non essendo molto veloce, straordinariamente destabilizzante, quasi insopportabile nella sua schizofrenicità più oscura di quella trasmessa dai Black Sabbath stessi.

He searches
Hunter of the Shadows is rising
immortal
in madness You dwell


Il culto di Chtulhu è vivo, Lui è vivo nel suo tempio di R’lyeh, e tutto il cosmico terrore del distico dell’arabo pazzo Abdul Alhazred e del suo immondo Necronomicon è percepibile nella sua incommensurabile empietà.

Not dead which eternal lie
stranger eons Death may die


...follia, pura follia.

La stessa follia tramessa dal crescendo di Welcome Home (Sanitarium), e dalla sofferenza indicibile del ricoverato, reduce dal Vietnam, che sogna la fuga tra i normali (?), ballad all’inizio, violenza straziante alla fine: bellissima. Ancora critica sociale alla guerra ed alle sue storture nella seconda facciata con Disposable Heroes, la violenza della battaglia e l’equilibrio tra i componenti del gruppo per confezionare un brano tra i più violenti dell’epoca. Più tradizionale Leper Messiah, altra invettiva a sfondo sociale stavolta contro i telepredicatori americani, all’epoca fenomeno quasi sconosciuto da noi, e brano che presenta più di una assonanza con certe cose dei Megadeth, non per nulla Mustaine ed Hetfield avranno più di una discussione circa la paternità del riff di base. A chiudere il tutto uno strumentale -Orion- dalla partitura molto complessa ed all’epoca molto sottovalutata; ed una devastante Damage Inc. che riporta ai tempi di Kill’Em All, ma con il suono aggiornato.

Vi sarete accorti che fino ad ora non ho mai citato il quarto componente del gruppo, Cliff Burton, ciò perché egli merita un discorso a parte. Sicuramente il componente più tecnico dei Metallica -sua, per fare un esempio, Orion- e responsabile dei momenti più validi dal punto di vista tecnico della storia della band dai suoi inizi fino a questo disco, trovò la morte in un assurdo incidente con il tour bus in Svezia dopo un concerto con gli Anthrax -che gli dedicheranno Among the Living- probabilmente a causa dell’ubriachezza del conducente e, somma ironia della sorte, dopo essersi giocato il posto sul bus, l’unico mortale, con Kirk Hammett. Considerato uno dei bassisti metal più tecnici di sempre la sua dipartita ha condizionato anche il resto della carriera dei ’Tallica i quali, forse, ci avrebbero risparmiato certe prove decisamente sottotono, ma si tratta ovviamente di un dettaglio rispetto alla morte di Cliff (R.I.P.).

Ho amato Master Of Puppets come pochissimi altri dischi, e lo considero uno dei primi 5 album metal di sempre; i suoi 54.41 minuti di musica sono destinati a rimanere ben oltre la band, ben oltre i suoi passi falsi, e ben oltre le etichette di genere, perché qui non si tratta di metal, thrash, heavy o altro, si tratta di musica, grande, grandissima, ispiratissima musica.



VOTO RECENSORE
100
VOTO LETTORI
85.93 su 975 voti [ VOTA]
ObscureSolstice
Domenica 5 Novembre 2017, 0.44.20
849
@klostri commento 841: a volte riesci a tirare fuori delle perle di saggezza non indifferenti, lo apprezzo. Questa tua esperienza personale di vita è la stessa nel corso dell'esistenza per chiunque e per ogni genere musicale quando ne esce uno nuovo, tutti prenderanno in giro quello uscito dopo finchè non sarà una cosa riuscita e ben voluta. Potrai capire come ancora più in passato venivano malvisti da chi facesse musica classica chi si avvicinava alla musica contemporanea ad arrivare al rock classico anni '60-70...quasi un eretico e un appestato (soprattutto in quegli anni), la stessa cosa come hai detto tu dal rock classico all'heavy...è il corso della vita fino ai giorni nostri. Anche all'interno di un sottogenere a volte ci sono scontri per lievi divari di sound. Questo Master of Puppets comunque ha segnato un epoca e ha il potere di avvicinare grandi e piccini a livello universale, chissà quanto ancora inciderà in futuro nella musica
Aceshigh
Venerdì 13 Ottobre 2017, 10.11.24
848
Capolavori in quegli anni ne sono usciti veramente tanti (per fortuna, che epoca ragazzi!), ma qui parlare di "capolavori" è quasi riduttivo. I Metallica degli anni '80 per importanza stanno al thrash metal come Beethoven alla musica sinfonica o Michelangelo al Rinascimento o Einstein alla fisica. Per me i primi 4 album sono tutti da 100 (magari arrotondando un po' per eccesso su AJFA), quando ero adolescente li amavo tutti e 4 con tutte le proprie peculiarità come se fossero 4 fratelli !!! Voto 100 lode e bacio accademico!
Raven
Sabato 7 Ottobre 2017, 21.38.47
847
Ho già invitato a restare IT ed a evitare i commenti ai commenti che interessano solo i litiganti. Evitiamo questo tipo di discussioni private, grazie.
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 21.28.52
846
@Steelminded, grazie! Però non sono politicamente corretta x niente anzi dico senza mezzi termini quello che penso e non mi piace proprio il politicamente corretto, LOL!. Però non mi viene da essere aggressiva verso chi semplicemente esprime un'opinione diversa. Tutto ciò che mi interessa qui è solo parlare di musica. Ciao, come promesso vado via anch'io
Steelminded
Sabato 7 Ottobre 2017, 21.15.40
845
Sei molto educata e rispettosa degli altri nei tuoi commenti, molto politically correct. Ho notato questo e ho fatto la battuta. Non te ne avere a male... Ma pls non continuiamo che sennò qui diventa una chat, che non lo è. Come avevo promesso mi faccio per non intasare lo spazio di discussioni personali. Buona serata a tutti.
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 21.08.38
844
@Steelminded, no ma non ho capito la battuta. Puoi spiegare? Grazie
galilee
Sabato 7 Ottobre 2017, 21.06.17
843
Quello che dice Mulo è una cosa soggettiva e personale, quindi rispettabile mi pare..se ho capito bene.
galilee
Sabato 7 Ottobre 2017, 21.01.56
842
Come mai non vi sconvolgono dischi usciti tanti anni fa? A me capita spesso. Qualche mese fa ho scoperto un disco funk psichedelico del 71 di Jimmy castor Bunch, cioè just begun, e sono andato fuori di melone per un mese. Con le nuove uscite mi capita, ma meno sovente.
klostridiumtetani
Sabato 7 Ottobre 2017, 20.57.22
841
@Obscure#835 , mi sembra però che tu non consideri una cosa fondamentale : ogni persona è diversa dall' altra, ognuno racchiude in se il suo "universo" . Ti dico che sono del '61 e sono cresciuto con i più grandi mostri sacri del rock (dai Beatles ai Rolling, ai Pink , Deep , Black , Led , Kiss , Judas ecc. ecc. ), ma quando sentii per la prima volta "Iron Maiden" ... la mia vita cambiò! Avevo scoperto qualcosa che incotrava tutti i miei desideri musicali e ben oltre ... non riuscivo a credere che si potesse arrivare a tanto! Una prerogativa che in tutte le band antecedenti mancava (eccezzion fatta per Pink e Deep). E così mi appassionai al Metal , il che provocò una gara da parte dei miei amici a prendermi in giro , in quanto (a detta loro) , ero un "rincoglionito" , del tipo di quelli che oggi chiamerebbero "bimbiminchia" , che non capiscono un cazzo perché "solo ammaliati dai "mostri" e dal "casino" e non dalla "sostanza""( come dicevano loro). Ho perso anche amicizie per questo, te lo giuro , ma ho continuato a seguire con entusiasmo questo stupendo genere senza rimpianti. Credimi.
Steelminded
Sabato 7 Ottobre 2017, 20.51.41
840
Klostri, trovavo tutta la discussione molto oziosa e noiosa... questa cosa della folgorazione. Mi sono rivolto al mulo, ma in realtà era tutta la discussione che mi sembrava davvero risibile. Ho espresso questo punto di vista critico, ma continuate pure io non aggiungo altro
Steelminded
Sabato 7 Ottobre 2017, 20.48.03
839
Silvia fai parte dei boyscout, per curiosità mia? Grazie.
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 20.45.18
838
Grazie Mulo . Voglio solo aggiungere che non si può, appunto, sminuire gli altri x un approccio diverso alla musica. Né mi sembra possibile avere "ragione" o "torto" in un contesto così personale e soggettivo. Almeno io la penso così. @Obscure mi sembra che tu abbia frainteso (o letto in fretta) i post. Poi comprensibile o meno ma cosa c'entra? Anche a me sembra incomprensibile che a te non piaccia Paul Di'Anno o che tu sminuisca l'importanza dei Korn (x quanto non mi piacciano) Comunque buon sabato a tutti, chiudo che ho volato già abbastanza in OT
Mulo
Sabato 7 Ottobre 2017, 20.37.45
837
Obscure non hai capito quello che ho scritto. I led zeppelin e i Sabbath sono tra le mie band preferite, ma i loro dischi (molti dei quali reputo capilavori)non mi hanno sconvolto. Kill em all mi sconvolse come Reign in blood nel 1986... Adoro i Beatles ma non mi hanno sconvolto.
Mulo
Sabato 7 Ottobre 2017, 20.32.48
836
Grazie klostri,le persone intelligenti come te e Silvia hanno capito. Gli altri non sanno confrontarsi senza sminuire gli altri (sinonimo di forte insicurezza).
ObscureSolstice
Sabato 7 Ottobre 2017, 20.31.37
835
Si può benissimo passare dal black album per una ragazza nata nel '99 che vuole formarsi andando indietro nella discografia...invece è incomprensibile come una persona grande non gli abbia detto nulla i Led Zeppelin, Deep Purple e tutto l'hard rock settantiano che ha contribuito coi Black Sabbath il passaggio all'heavy metal. Non e' lontanamente comprensibile... Significa che non si è molto presi dall'heavy e dal rock. Sei passato subito al metallo più formato come il thrash e quello estremo dagli '80 in poi. Ciò che è venuto prima non lo consideri e te lo sei perso come tante band non sempre commentate...gran peccato...ascoltate tutto pure il rock passato che sono le nostre radici
klostridiumtetani
Sabato 7 Ottobre 2017, 20.27.48
834
@Steelminded, forse non hai seguito il filo del discorso. Mulo ha espresso tutte le sue ragioni che hanno motivo d' essere, quindi lo capisco , a differenza di Obscure di cui non comprendo il filo del discorso. Credo che alla base ci sia un forte fraintendimento (cosa che mi sembra accada molto spesso).
Mulo
Sabato 7 Ottobre 2017, 20.09.21
833
Va bene hai ragione, buona continuazione.
ObscureSolstice
Sabato 7 Ottobre 2017, 20.05.05
832
Mulo ma tu quanti anni hai?? Dilla come vuoi e giraci attorno...Io pure non ho vissuto certe epoche e all'ascolto di qualcosa che non si era mai sentito prima se uno rimane colpito veramente come successo anche a quella ragazza di 18 anni scoprirà pian piano tutto il resto..succede sempre così. Altrimenti non è amore sincero o probabilmente ti piacciono solo due generi messi in croce. Si può rimanere colpiti anche per qualcosa che non si conosce. Non trovate?? Se non ti hanno detto niente certe band significa la possibilita' di gusti post-controversi...allora ho ragione io. W i teenager di 18 anni che hanno capito tutto. Io rimasi colpito sia ai Led Zeppelin, Black Sabbath, Metallica e molto altro. Non mi pongo dei limiti quello si e quello no tra certi mostri sacri
Steelminded
Sabato 7 Ottobre 2017, 19.54.58
831
Mulo, ma che stai addì? Ma cosa ce ne importa a noi come sei folgorato tu? Ahahah ognuuognuno si folgore un po' come vuole ma parliamo di cose un minimo sensato pls, almeno superati i dieci anni... ahahah
Mulo
Sabato 7 Ottobre 2017, 19.32.08
830
Silvia la penso allo stesso modo.
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 19.30.59
829
@klostri, la pensiamo allo stesso modo evidentemente
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 19.28.54
828
Anche x me le folgorazioni sono avvenute con album contemporanei al periodo che vivevo di volta in volta (Maiden, Exodus, Pantera, Blind Guardian e Dark Tranquillity). Cose antecedenti (come i Led Zeppelin) mi stanno piacendo molto ma niente sconvolgimento
Mulo
Sabato 7 Ottobre 2017, 19.21.59
827
Ha ragione klostri te non sai l'italiano,apprezzare un disco ed essere sconvolti son 2 cose diverse x come la vedo io. Kill em all mi sconvolse nel '83 come In the nightside eclipse nel '94. Amo gli Zep e i Sabbath ma nn mi sconvolsero quando li sentii x la prima volta negli anni '80. Io sono fatto così,magari alcuni 16enni restano sconvolti a sentire Elvis...
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 19.21.49
826
@Obscure, anch'io mi sento fuori contesto con album di altri periodi ma non perche' non li apprezzi (che e' una cosa diversa) ma perche' mi pare che mi sfuggano tutti i dettagli, come il background dei musicisti, esempio. Invece tanti utenti giovanissimi adorano molte cose del passato. Ognuno ha un approccio diverso. Capisco che non condividi ma almeno rispetta
ObscureSolstice
Sabato 7 Ottobre 2017, 19.14.10
825
Ahah klostri, no affatto. Io non guardo il nome ma il contenuto. @Mulo commento 784: quindi tu a 16 anni non potevi essere sorpreso e scolvolto solo ad ascoltare una band o artista che non hai vissuto uscito prima?? E' un affronto alla musica. Ma non diciamo fesserie...anzi, un giovane che si prende bene e scopre nella ricerca interessandosi a tutto ciò che è venuto prima può essere solo un bene, anche meglio di certi vecchietti che si pongono delle problematiche che non ci sono. Se no tutti sti pischelli dovrebbero rincoglionirsi col no-metal e basta...perché è vietato apprezzare qualcosa che risale a prima dell'anno di nascita?? Ma non diciamo assurdità
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 19.03.13
824
@Mulo, "A me non sconvolgono dischi (x quanto epocali) a distanza di 30 anni". Anche a me succede lo stesso pur riconoscendo la grandezza. Giustissimo rispettare le opinioni sempre e comunque.
Mulo
Sabato 7 Ottobre 2017, 18.59.27
823
"Limitati nel pensiero o al limite invidiosi a non volerlo condividere con i più piccoli",intanto ti ringrazio x avermi dato del limitato mentale (sarà ma io non ho mai offeso chi la pensa diversamente da me,ma dietro una tastiera tutti leoni),ma io la penso così. Quando ho sentito Black Sabbath la prima volta (diversi anni dopo l'uscita) è stato subito amore ma nn m'ha sconvolto. A me non sconvolgono dischi (x quanto epocali) a distanza di 30 anni. Ovviamente è una mia opinione,gradirei che la rispettaste. Grazie
klostridiumtetani
Sabato 7 Ottobre 2017, 18.57.19
822
@Silvia , ti ri - quoto in tutto!
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 18.55.53
821
@Obscure, lodi all'album, al gruppo! @klostri, neanch'io ho letto pareri negativi... che poi se anche fosse scusate credo che ognuno abbia il diritto di esprimerli, sempre col massimo rispetto. Anzi a volte le critiche costruttive danno il via a delle belle discussioni.
klostridiumtetani
Sabato 7 Ottobre 2017, 18.49.17
820
@Silvia , non ti preoccupare. Ce l' ha con me. Quando ha visto il nick "klostridiumtetani" gli è saltato il "boccino" . Comunque è vero , nessuno tra noi ha parlato male di quest' album, Tutt' altro . Ma quando uno non capisce l' italiano , non si può neanche pretendere più di così. Sono convinto che ce la mette tutta.
ObscureSolstice
Sabato 7 Ottobre 2017, 18.48.06
819
Lodi a chi? Ho visto diversi commenti. Sta andando di moda forse snobbare Master con motivi di pinzellacchere e inezie. È chiaro
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 18.26.41
818
@Obscure a me ogni commento sembra uno sbrodolamento in lodi Non e' che se una canzone non piace si va addosso all'album /// "a non volerlo condividere ai più piccoli"? Forse ho perso un commento ma non ne ho letti di questo tenore
ObscureSolstice
Sabato 7 Ottobre 2017, 18.19.31
817
Ultimamente vedo chi ha il coraggio di andare addosso pure ai capolavori come Master of Puppets. Che coraggio...Vorrà dire che brillera' ancora di piu' di luce propria col tempo. Comunque la storia che se non vivi un epoca di una band non ti sconvolge la vita e non può essere epocale per te è un immane castroneria da limitati di pensiero o forse un tantino anche invidiosi a non volerlo condividere ai più piccoli e questa ne è la prova: @791: da quello che ho capito sei una ragazza di 18 anni..non ti preoccupare, ha fatto lo stesso effetto anche a noi e a tutti coloro quando si scopre una "novità" della musica passata che non si conosceva prima e appunto la frase che hai detto tu: non si era mai sentito nulla così. Da ora in poi scaverai e andrai oltre per questo scompiglio mentale e se sarà amore andrai anche indietro nel 1980 che non fa male. Non c'è età, non c'è limite di tempo e non c'è mai confine per sconvolgersi su qualcosa
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 18.16.19
816
@klostri, verissimo, quel basso saturato suonato in quel modo! E' proprio l'idea che e' geniale, poi come entra la batteria, ciliegina sulla torta! Al di la' dei gusti come si fa a non amare una cosa del genere proposta nel 1983 (in realta' a quanto pare e' una cosa che aveva tirato fuori addirittura con i Trauma)?
klostridiumtetani
Sabato 7 Ottobre 2017, 17.42.56
815
@Silvia e @Lisa, parlando di Cliff e strumentali "Anesthesia (Pulling Teeth)" dove la mettiamo? Giuro che ho pianto quando l' ho sentita!
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 17.36.34
814
@Lisa, da quel che ho potuto capire dai tuoi gusti immaginavo che a te piacesse Call of Ktulu . Mamma mia Orion e' favolosa, concordo col tuo giudizio
lisablack
Sabato 7 Ottobre 2017, 17.31.49
813
Si Silvia dei Death mi piace ogni brano, per me sono la miglior band di sempre..ce ne sono tantissime altre che adoro, ma loro sono il massimo. Tornando in o.t. a me Call of Kthulu piace molto, Orion la ritengo superiore, come strumentale è bellissima, degna del genio di Cliff.
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 17.27.52
812
@rik, e' vero comunque che "la soggettività dei propri gruppi preferiti [...] 'potrebbe' farti valutare meglio il tutto rispetto a quello che realmente è". Non solo, ma a volte anche la conoscenza (o meno) di gruppi del passato ti porta a vedere originale (esempio) qualcosa che non lo e'. Personalmente ascolto tutto istintivamente, basandomi esclusivamente sui miei gusti personali, ma so inchinarmi di fronte a gruppi che hanno fatto capolavori come questo
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 17.15.31
811
@klostri, condivido il tuo giudizio sui cali di AJFA e ho pensato (sono solo supposizioni, magari totalmente campate in aria, eh) che fosse dovuto al fatto che mancasse la grande competenza musicale di Cliff in fase di mixaggio o che avessero usato qualche suo riff senza saperlo sviluppare (in realta' se non erro usarono solo la linea di basso di To Live is to Die). Non so a quale strumento ti riferisci x la grande tecnica, e soprattutto ricordiamo che la batteria e' pesantemente processata. @rik, grazie, come ti ho detto sei un gentleman, hahaha . Ti diro', non sono mai stata una super fan dei Metallica ma hanno sempre avuto la mia totale ammirazione x i primi 3 album e alcune cose di AJFA. Li sento proprio speciali al di la' del mio gusto (fino a AJFA). x quanto riguarda la mia collezione potrei indicarti anch'io tanti capolavori nel complesso che ascolto ossessivamente ma solo di alcuni mi piacciono assolutamente tutte le tracce (non li nomino neppure io altrimenti Raven mi banna x l'OT, hahaha!)
klostridiumtetani
Sabato 7 Ottobre 2017, 17.13.44
810
@rick bay, e dai! falli questi nomi . Vogliamo il pubblico ludibrio!!! (scherzo se non si è capito)
klostridiumtetani
Sabato 7 Ottobre 2017, 16.56.48
809
@Silvia , su AJFA sono quasi d' accordo , ma è un disco che mi risulta ancora molto "strano" a distanza di decenni. Cerco di spiegarmi : da un lato ha delle canzoni a livello tecnico che sembravano venute davvero da un altro mondo , dall' altro , quando comprai gli spartiti e mi misi a suonarlo rimasi stupito della facilità d' esecuzione dei pezzi. boh... Poi ci trovo dei cali non in canzoni specifiche , ma distribuite qua e la all' interno di vari pezzi. non so...
rik bay area thrash
Sabato 7 Ottobre 2017, 16.49.43
808
@Silvia, hai toccato un bell' argomento e cioè la soggettività dei propri gruppi preferiti, la quale alle volte può distorcere il giudizio di una song o addirittura di un album. Cioè 'potrebbe' farti valutare meglio il tutto rispetto a quello che realmente è. Presumo 'tutti' abbiamo i gruppi, che io definisco 'intoccabili', però per quanto mi concerne, nonostante possa avere una 'fissa' ( adesso decisamente ex ) per i metallica, adesso a mente fredda e distaccata valuto con più obiettività i loro album questo a seguito di un certo black album e delle piroette stilistiche avvenute successivamente. Il loro passato resterà tale anche per le nuove generazioni di metalhead. Comunque ho album nella mia collezione album che reputo validi nel loro complesso e penso che ognuno di noi ne abbia. .... aah non chiedermi quali, Te lo dico solo in privato. Grande argomento. Complimenti.
klostridiumtetani
Sabato 7 Ottobre 2017, 16.48.43
807
@Silvia , infatti sento dire da molti che "the call..." non rientra tra le loro favorite... ma a me fa impazzire!
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 16.46.22
806
@klostri, x me Ride invece ha The Call of Ktulu che non sono mai riuscita ad ascoltare x intero. Dev'essere quel tipo di pezzo con cui non vado d'accordo, lol e Kill'em All ha Metal Militia che ogni tanto mi stufa @Lisa, AJFA trovo che abbia molti punti deboli, lo ascolto raramente. Comunque a me sembra impossibile che ti piaccia tutto dei Death anche perche' sono cambiati tantissimo negli anni... x carita' non metto in dubbio le tue parole e i gusti sono gusti ma io forse non riesco ad elencarti 7 album in tutto cio' che ascolto di cui mi piace ogni singolo brano, LOL . Sono il tuo gruppo preferito? (Scusate l'OT)
lisablack
Sabato 7 Ottobre 2017, 16.23.33
805
Per me ad esempio ogni album dei Death è perfetto non c'è un brano sbagliato..Ride the Lightning è uguale a questo. Tutti brani più che ottimi..Di Ajfa non mi ha preso molto The shortest straw..ma riconosco che dopo hanno fatto di peggio. Dopo hanno sbagliato interi album altroche'..
klostridiumtetani
Sabato 7 Ottobre 2017, 16.13.31
804
@Silvia sono d'accordo con te. Per me è difficile trovare album che mi piacciono dall' inizio alla fine senza trovarci dei "cali" di interesse.Nel caso specifico dei Metallica ad esempio, Ride the L. lo trovo entusiasmante per tutto il minutaggio , rispetto a questo che come ho già detto ha dei momenti di poco interesse.
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 16.03.13
803
@freedom, si' anch'io ho la tendenza a "fissarmi" e ad ascoltare ininterrottamente le cose a volte da piu' di 30 anni e mi "affeziono" molto in generale (infatti hai visto cosa succede quando qualcuno mi tocca i preferiti, parte la crociata, LOL! ). Non mi sono spiegata bene, intendevo dire che a volte i miei preferiti (in realta' saranno max una ventina) fanno album che non mi piacciono o capolavori in cui magari salto un paio di pezzi. Ripeto, e' molto raro che un album mi piaccia tutto
freedom
Sabato 7 Ottobre 2017, 13.47.21
802
@Silvia: Diciamo che tendo a "fissarmi" con delle band o artisti, che poi saranno credo almeno una cinquantina, roba che ascolto no-stop tipo da 20 anni. Di questi artisti riesco ad apprezzare praticamente tutto, almeno fin quando parliamo di un percorso musicale che sia non dico coerente (non mi piace questa parola ed il suo significato), ma riconoscibile e personale. Capita poi che anche i grandi si perdano via via col tempo e lì il discorso cambia. Insomma, non sono un tipo da singole canzoni. Non amo nemmeno i cosiddetti "generi". Fondamentalmente credo di essere uno che si affeziona, dico in generale nella vita.
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 12.37.51
801
@Lisa, x me e' solo e puramente una questione di gusti, e in MoP mi piacciono tutte tranne appunto The Thing, su cui infatti non ho continuato a discutere perche' e' una cosa personale. @freedom, davvero? Ma allora ti fai influenzare dal fatto che ti piace la band? Oppure ti piacciono poche bands? Io vado a canzoni invece quindi capita che anche i miei gruppi preferiti facciano dei pezzi che io ritengo solenni schifezze, LOL
thrasher
Sabato 7 Ottobre 2017, 12.31.47
800
Leper messiah la parte centrale è bellissima
lisablack
Sabato 7 Ottobre 2017, 12.24.47
799
Mah..non capisco cosa hanno di sbagliato The Thing e Leper Messiah, quest'ultima poi c'ha un groove e un riff della madonna, ovviamente sui gusti personali non si discute. Fa piacere leggere il post di Ele999, questo album ha folgorato tutti al primo ascolto, ma consiglio a E le di continuare a scoprire dischi perché l'universo metal è vasto e pieno di capolavori..
thrasher
Sabato 7 Ottobre 2017, 12.17.17
798
Sad But True originale non so se l avete sentita era molto più bella
freedom
Sabato 7 Ottobre 2017, 12.11.04
797
Per me è il contrario, io vado a band. Se una band mi piace riesco ad apprezzare ogni canzone, ogni sfumatura, a meno che non si tratti di uno sconvolgimento del sound tipo St Anger o Risk per fare qualche esempio. Parlando di Leper e Thing, credo siano due dei miei pezzi preferiti dei Metallica. La seconda soprattutto è il prototipo di roba come Sad But True o The House Jack Built, divenuto poi marchio di fabbrica dei quattro.
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 11.59.23
796
@FRESCO, neanche a me piace "the thing that should not be" ma considero l'album in generale. A me capita davvero raramente di trovare album di cui mi piacciano tutti i pezzi. Forse si contano sulle dita di una mano
FRESCO
Sabato 7 Ottobre 2017, 11.51.53
795
sicuramente e un album che ha fatto la storia,per me non mostruoso visto che non ho mai apprezzato appieno the thing that should e leper messiah
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 11.49.47
794
@Ele999, grazie di essere intervenuta, mi fa piacere averti spinta a commentare . Ero proprio curiosa di sapere se fosse una folgorazione appunto anche x chi non ha vissuto l'epoca! Quando usci' io ero ragazzina proprio e ricordo di aver sentito questo album e averlo percepito come "un terremoto", non tanto x l'aggressivita' quanto x la maturita' del songwriting, cosa fra l'altro condivisa dal gruppo di amici (fattore che oggi forse si va perdendo). Inoltre e' il primo album che ho provato a suonare . Comunque magari se approfondisci il thrash (che forse hai gia' fatto) potrebbero piacerti i big 4 ma anche Exodus e Testament (Bonded by Blood e The Legacy sono un must secondo me )
freedom
Sabato 7 Ottobre 2017, 9.36.18
793
@FRESCO: Io AJFA. Però MOP è un disco mostruoso.
FRESCO
Sabato 7 Ottobre 2017, 9.14.55
792
Ricopritemi di insulti,ma ho sempre ascoltato molto più volentieri ride the lightining e kill em all.
Ele999
Sabato 7 Ottobre 2017, 8.42.43
791
@silvia io ho diciotto anni ,ascolto metal da un paio e ormai leggo metallized quasi quotidianamente senza mai commentare ma mi sono sentita tirata in causa dal tuo commento.Ho scoperto per caso i metallica con nothing else matters alla radio poi però sono andata a cercare e mi sono trovata davanti master of puppets. Non avevo mai ascoltato niente del genere e ne sono rimasta folgorata tanto che i primi album in assoluto che ho comprato sono stati questo e kill em all e poi grazie a questi appassionarmi al genere in tutte le sue sfumature .Quindi per soddisfare la tua curiosità ti dico che anche alcuni giovani trovano epocale questo album😁
Silvia
Sabato 7 Ottobre 2017, 1.50.56
790
Grazie klostri!
thrasher
Venerdì 6 Ottobre 2017, 19.27.52
789
Questi dischi sono dei classici senza tempo come i Queen gli zeppelin ecc... piaceranno sempre
lisablack
Venerdì 6 Ottobre 2017, 17.28.23
788
I giovani se ascoltano questo disco con cuore e cervello, leggendo i testi, non possono altro che dire che è un capolavoro! Poi se vanno tutti dietro al "bimbo minchia Fedez" allora è meglio che non si avvicinino a questa opera.
klostridiumtetani
Venerdì 6 Ottobre 2017, 17.10.09
787
@Silvia su You Tube ci sono dei video dedicati alla "reazione" che hanno ragazzi giovani quando ascoltano per la prima volta canzoni di vari gruppi metal (e non) . Prova a cercare roba tipo "Metallica" kids reaction (ma puoi farlo con tanti altri gruppi). E' sorprendente vedere come al primo ascolto forse ne capiscono anche più di noi "vecchietti" . Buona visione.
Silvia
Venerdì 6 Ottobre 2017, 16.01.49
786
Mi spiego meglio, intendevo che sarebbe curioso sentire l'opinione dei giovanissimi e sapere se anche x loro e' un album con un songwriting speciale che ha fatto epoca. Es. io non ho vissuto l'epoca di Bonham ma quando lo sento capisco che e' stato speciale.
Metal Shock
Venerdì 6 Ottobre 2017, 15.47.35
785
Ai giovani interessa altro........
Mulo
Venerdì 6 Ottobre 2017, 15.44.10
784
X un sedicenne non potrà mai essere epocale perché come dice la parola (epoca) x essere tale andava vissuto all'epoca della sua uscita..
Silvia
Venerdì 6 Ottobre 2017, 15.03.00
783
Hahaha siamo in due
angus71
Venerdì 6 Ottobre 2017, 14.47.10
782
eccomi... sono giovanissimissimo..
Silvia
Venerdì 6 Ottobre 2017, 14.25.21
781
Sarebbe molto interessante conoscere il parere dei giovanissimi su questo album x vedere se anche x loro è epocale
Steelminded
Venerdì 6 Ottobre 2017, 13.38.00
780
Tira, no problem ci mancherebbe... ci siamo solo beccati, anche da parte mia
lisablack
Venerdì 6 Ottobre 2017, 13.30.03
779
Quoto Maurizio, album perfetto e in criticabile come pochi altri. Anche tra 50 anni, se il mondo gira ancora, si parlerà' di questa bellezza! Aaah basta solo la copertina per dare 100!
Tiradipiunpelodifiken
Venerdì 6 Ottobre 2017, 13.18.53
778
Porgo le mie scuse Raven, e anche a te Steelminded, non volevo essere pungente, buona giornata
Steelminded
Venerdì 6 Ottobre 2017, 13.04.25
777
Grazie thrasher (basso e drums rush davvero top), tranquillo tira....
Maurizio
Venerdì 6 Ottobre 2017, 12.38.05
776
Quando un disco del genere lo ascolti ogni volta come se fosse la prima, quando hai il vinile originale e te lo ricompri lo stesso in cd, e stai facendo un pensiero di usare parte della sudatissima tredicesima per un mega cofanettone, beh FORSE qualcosa di speciale ce l'ha.
Raven
Venerdì 6 Ottobre 2017, 11.58.17
775
Ragazzi: IT ed evitiamo di commentare i commenti al di fuori del discorso musicale, grazie.
Tiradipiunpelodifiken
Venerdì 6 Ottobre 2017, 11.50.00
774
@Steel, mah, sono commenti pubblici, no? Quindi se tu scrivi io commento, ti piaccia o meno . Comunque tranquillo, non ti devi giustificare di quello che scrivi, ci sta, sei uno a cui ogni tanto piace fare il figo, fare il commento sprezzante e poi ritrattare, pazienza, non muore nessuno...saludos bro
thrasher
Venerdì 6 Ottobre 2017, 11.23.27
773
A livello chitarristico i rush sono più semplici rispetto ai dream theater anche se hanno fatto così grandiose... batteria e basso sono al top per me nei rush
Raven
Venerdì 6 Ottobre 2017, 7.19.45
772
Restiamo IT, grazie.
Steelminded
Giovedì 5 Ottobre 2017, 23.16.42
771
Simpatica, incasso.
l oscuro signore
Giovedì 5 Ottobre 2017, 22.53.49
770
Ma per me quelli della math music dovrebbero fare un passo avanti con due dita nel culo
Steelminded
Giovedì 5 Ottobre 2017, 22.40.41
769
thrasher, domanda ot e risposta brevissima pertanto ti chiedo: curiosità, secondo te da 0 a 10 quanto è difficile suonare i rush e quanto per esempio i dream theater? Grazie.
thrasher
Giovedì 5 Ottobre 2017, 22.04.29
768
Bravo... tutte ottime canzoni per il genere e le ballad di quel genere in generale sono fatte così, possono variare in qualcosa ma sono così punto... musicalmente spazio e suono di tutto, pensa che fino a poco tempo fa avevo una band dove suonavano i rush fino al periodo di signals... qualche anno fa una band di amici mi sono divertito a suonare grind... ehm le mie tab vanno unn po più in là di sanitarium... un saluto klostri
klostridiumtetani
Giovedì 5 Ottobre 2017, 20.27.17
767
@thasher . Si si , hai solo le Tab dei Metallica. O forse non sai cosa vuol dire "struttura di una canzone". Comunque capisco quello che vuoi dire , ma non approvo. Mettiamola così, perché stiamo entrando in un discorso infinito , e se @Raven interviene con l'OT mi tocca pure dargli ragione! Alla fine della fiera dico ancora una volta che sono tutte belle canzoni. Ciao @thrasher .
thrasher
Giovedì 5 Ottobre 2017, 19.57.50
766
In My darkest hour dei megadeth?
thrasher
Giovedì 5 Ottobre 2017, 19.55.26
765
La canzone the legacy dei testament, return To serenity e The ballad? La struttura non è simile?
klostridiumtetani
Giovedì 5 Ottobre 2017, 19.46.16
764
@thrasher, hai le TAB solo dei Metaliica? Allora capisco.
thrasher
Giovedì 5 Ottobre 2017, 19.39.01
763
Le ballad rock hanno gira e rigira quella struttura
klostridiumtetani
Giovedì 5 Ottobre 2017, 19.31.21
762
Appunto , la struttura è quella , ci sono chiare "riprese" nei passaggi salienti e accordi "intercambiati"... è quello che ho detto io. E' evidente pure a te che tra Fade e Welcome hanno ripreso pari pari la struttura della prima per fare la seconda , con delle (ovvie) variazioni sul tema (mica sono così scemi) . Ma la sostanza è quella . E questo , ripeto per l' ennesima volta , non vuol dire che non siano entrambe eccezzionali. E' solo una questione temporale che dovrebbe (secondo me) pesare sul voto. Per farla breve , sarebbe come dire che Unforgiven II , III, IV... (quante ne hanno fatte?) , siano superiori a Unforgiven!
thrasher
Giovedì 5 Ottobre 2017, 19.07.48
761
Conosco le tab suonando la chitarra le conosco quasi tutte le canzoni dei metallica anni 80... oltre ad iniziare con un Power cord in arpeggio sulla tonica si in che cosa sono uguali fade e sanitarium? SOno due ballad rock e la struttura può essere quella, arpeggio pezzo pesante ritornello arpeggio di nuovo... gli assoli sono in mi minore come al solito... va beh dai qui stiamo andando fuori dai discorsi.... e anche se fossero uguali sono pur sempre eccezionali
Metal Maniac
Giovedì 5 Ottobre 2017, 18.48.48
760
ti riferisci a "lucretia"? ma va, non è sottotono, forse è leggermente più orecchiabile rispetto al resto... e poi c'è quella bellissima risata iniziale, dai, come fa ad essere sottotono?
klostridiumtetani
Giovedì 5 Ottobre 2017, 18.47.50
759
@thrasher, mi sembra la stai prendendo un po' troppo sul personale. Non credo ci sia nessuna volontà ne da parte mia ne di @Steel di "criticare" quest' album, e non mi sembra che questi spazi non siano dedicati ad altro che al confronto di opinioni tutte legittime. Come dice @Steel prova a prenderti gli spartiti di Fade , di Welcome e di One. Noterai sicuramente che sono quasi dei copia incolla, ma nessuno dice che per questo sono pessime canzoni. A me piacciono tutte. Il mio era per dire che Ride , dal momento che è venuto prima, ha molto più valore e significato ed invertirei i voti. Se 5 centesimi in meno (tra l' altro bilanciati sull' altro "versante") ti fa pensare che io stia "affossando" questo bellissimo lavoro non è un problema mio. Scusa eh!
thrasher
Giovedì 5 Ottobre 2017, 17.47.06
758
Scusate la sesta di Rust in peace
thrasher
Giovedì 5 Ottobre 2017, 17.41.54
757
Diciamo che una volta sapevano copiare con stile ora copiano e fanno cagare a prescindere... diciamo che il voler per forza trovare difetti su album come questo qua me le fa girare... con tutti i gruppi schifosi che girano cloni dei cloni quelli vanno bene? Non si dice nulla? Li vedi Live e non sanno nemmeno suonare? Dai allora comincio anche io... reign in Blood degli Slayer ha assoli fatti a caso e tutti uguali e tolte tre canzoni la struttura del restante album è tutto uguale... dai se bisogna per forza trovare il difetto su album perfetti come master comincio anche io con un altro album perfetto reign in blood... la quinta di Rust in peace e un po sottotono rispetto al resto dell album... si accettano altre critiche basta che siano solo di album storici
Steelminded
Giovedì 5 Ottobre 2017, 12.52.37
756
Thrasher, so no daccordissimo con te che la musica che conta alla fine. Però bisogna dire che tra fare to black, sanitarium e One ci sono delle similarità, soprattutto di struttura, impressionanti... e che non è un peccato secondo me farle notare
TheSkullBeneathTheSkin
Giovedì 5 Ottobre 2017, 12.18.02
755
Hanno scopiazzato tutti da Adamo comunque, pisciando in piedi
thrasher
Giovedì 5 Ottobre 2017, 10.56.08
754
Non siamo a x factor che bisogna valutare come dei professori se ce un didetto o no
thrasher
Giovedì 5 Ottobre 2017, 10.55.14
753
Al commento 746...Io aggiungerei che anche one è uno scopiazzamento di sanitarium che a sua volta è uno scopiazzamento di fase To black che kill em all è uno scopiazzamento degli Exodus (Per chi non lo sapesse James e soci rimasero folgorati al tempo bel vedere gli Exodus dal vivo e riproposero un suond molto simile solo che questi ultimi ebbero la sfortuna di uscire nel 85 invece che nell 83) poi certi pezzi dei saxon sono palesemente copiati, l intro di Bell è copiato da hells bella degli acdc, perfino il loro nome è copiato... metallica era il nome di un altra band all epoca che poi si sciolse e loro presero il loro moniker... l intro di guerra di one è lo stesso che c'è tra beneath The remains e Inner Self dei sepoltura, ma questa gliela lascio visto che i sepultura uscirono con quel disco nell 89 e Justice nell 88.... e tutto questo per DIRE MA CHI SE NE FREGA CHI COPIA CHI O COSA... ASCOLTATEVI LA MUSICA CHE VI PIACE E MENO PIPPE MENTALI
klostridiumtetani
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 19.35.40
752
@Steelminded "rischiare il tiro al bersaglio"? Ci sono abituato anche con i miei amici. Grazie comunque
Steelminded
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 19.29.21
751
Grazie klostri di essere d'accordo con me e di rischiare il tiro al bersaglio per aver osato muovere una critica a 2 pezzi di quest'album... Ahahah sempre controcorrente klostri, ma molto onesto intellettualmente. Evviva!
Mulo
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 18.55.10
750
Lisablck sono d'accordo,pensa che io aspettavo (vsto il successo di PAntera,Sepu e company)un disco decisamente pesante e invece arrivò Load.....Vabbè ah ah,che inculata.Cmq i soldi servono x smarcarsi dalle label e diventare padroni della propria musica/marchio,questo avrebbero dovuto fare a metà anni '90,dettare loro le regole (visto la fama e i soldi che muovevano potevano farlo)..
lisablack
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 18.51.25
749
Mulo..per me dopo il successo planetario del black album, dovevano secondo me, tornare di più sul thrash. Ci può stare, nella carriera, un'album più leggero, più accessibile..magari un'album di sperimentazione, per carità'! Ma dopo con Load si sono snaturati troppo proprio ed è stata la loro fine. E la colpa è di loro ma anche della pressione delle case discografiche, che dopo le 20 milioni di copie del Black Album..hanno pensato bene di continuare su quella strada. Perciò rimango del parere che non sono stati in grado di tenere i piedi per terra. Di cazzate ne hanno fatte e dette proprio perché appagati da troppi quattrini.
Mulo
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 18.26.13
748
Lisablack decisamente hai ragione,però quando a 27 (dopo il tour di justice)anni venendo praticamente dalla miseria ti ritrovi miliardario (con grande merito e senza aiuti) e titolare del brand Metallica conosciuto in tutto il mondo e che oltre alla musica fattura milioni anche con il merchandise riconosco che è difficile stare con i piedi per terra.Il black album è un buonissimo disco rock/metal che ha spopolato.Non mi capacito perchè dopo questo disco quando potevano fare quello che volevano se ne sono usciti con 2 dischi imbarazzanti,ok alcune idee son valide ma 150 minuti di musica mi pare un esagerazione....
Silvia
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 18.25.43
747
@Skull hai ragione la coerenza puo' vacillare ma questi facevano proprio proclami e offendevano pure gli altri, e' li' la differenza! E poi sono diventati peggio di quelli che criticavano. Comunque ci mancherebbe, si puo' anche cambiare, uno non li segue piu' e basta. Pero' non mi toccate Azeglio che e' di un altro pianeta in quanto a coerenza e che sgarra solo sotto "effetti speciali", LOL. No dai scherzo, non voglio ricominciare ma non potevo resistere, hahaha
klostridiumtetani
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 18.23.37
746
Mi trovo d' accordo con @Steelminded quando dice che "The Thing That Should not Be" non è niente di che. Anzi lascia piuttosto a desiderare, alquanto noiosa. Aggiungerei che anche "Welcome Home" pur essendo bella , è uno scopiazzamento al 100% di "Fade To Black".
TheSkullBeneathTheSkin
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 18.16.31
745
Io volevo solo farti ridere per sincerarmi di non averti offeso l'altra volta sfacciatamente onesto
lisablack
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 18.08.59
744
Ahahah no è che volevo dire che il successo è un bene, soldi a palate ..ma anche un male, se non sei capace di gestirlo..ti brucia!
TheSkullBeneathTheSkin
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 18.03.44
743
@lisablack ... quindi, per quanto OT, dopo i quaranta (azeglio) sono addirittura imperdonabili
lisablack
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 17.58.53
742
Si però a 20 anni si è capaci di intendere e volere..perciò credevano in ciò che facevano, nessuno li obbligava con la frusta. Dico bene? Il problema è stato quando son piovuti miliardi dal cielo, che si son rovinati..il quattrino da' alla testa!!
TheSkullBeneathTheSkin
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 17.47.47
741
Certo Mulo, ma ti rendi conto che è ridicolo cercare la coerenza nelle parole di ragazzi poco+ che ventenni che non hanno nemmeno idea di cosa li attende? Vale nel bene e nel male per tutti ed è solo la tendenza dei fans a farne delle divinità che fa sopravvalutare o ingigantire il valore di certe affermazioni. Ragazzotti, poco più. Capaci di terremotare la scena metal di allora, ma pur sempre ragazzotti
Mulo
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 17.30.56
740
Curioso però che fino ad un paio d'anni prima (periodo 83/84)facevano dichiarazioni tipo "metal up your ass"e roba simile.X carità son cazzate però se pensi a quello che è successo negli anni '90 forse avevano già in mente allora certe svolte.....Parere soggettivo ovviamente
TheSkullBeneathTheSkin
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 17.27.01
739
@Mulo... "suoniamo quello che ci passa per la testa" o "non ci sentiamo thrash (o altro)" sono frasi che si sentono spessissimo da parte di band agli esordi come (relativamente) potevano essere quei Metallica là, io personalmente non gli do mai molto peso. Alla risposta tipica da intervista "come definireste la vostra musica" si sentono le peggio cazzate da sempre. Ad esempio quello che Grohl ha detto riguardo all'ultimo disco dei FF riguardo ai Beatles, non è affatto dissimile da quanto detto 10/15 anni fa dal compianto Peter Steel quando descriveva Life is killing me, per non dire che sono proprio le stesse parole.
Silvia
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 15.55.01
738
Non penso ci sia niente di strano a essere "mal'informati" @Mulo. C'e' sempre tempo x informarsi correttamente se la cosa interessa. Sicuramente c'e' anche una grande differenza fra gli anni 80 (in cui c'era solo la carta stampata metal e i Metallica rifiutavano tutto cio' che era commerciale quindi non davano molte informazioni, volevano che la musica parlasse x loro perche' "l'immagine non era importante" secondo loro) e oggi, tempi in cui i fans che hanno continuato a seguirli possono vedere pure la casa di Kirk Hammett
Raven
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 15.30.59
737
Niente litigi o discussioni, grazie.
Steelminded
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 15.28.34
736
Tiradipiuunpelo, eccallaà il tirapiuunpelodifiken che si sente chiamato in casa dal riferimento al bambino. Te lo spiego semplice, semplice. A me fa cagare = a me non piace. Pensavo fosse un pensiero condiviso, ergo ho detto oggettivo. Ho capito dalle reazioni che non e cosi e ho concluso che non sia cosi oggetivo. Non me la menare please. E please non parlare con me perche non parlo con te quando commento... Grazie.
Mulo
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 15.19.05
735
Burton era il miglior musicista dei 4 ma il meno "metallaro" dei 4,cutioso come i mal'informati affermino che " con Cliff avrebbero continuato a fare i thrasher",già nelle interviste del'86 questi dicevano di non sentirsi thrash e che suonavano quello che gli passava x la testa. Infatti non ricordo abbiano mai scarrozzato band thrash esordiente(i metal church erano loro amici e nn fanno testo)come spalla nelle loro turnee'. I metallari erano James e soprattutto Lars (che poi è sbarellato),quest'ultimo un vero fanatico del metal britannico. A mio avviso dopi Justice (molte canzoni allungate nel minutaggio e troppo ripetitive)fu giusto cambiare e snellire i brani. Mi hanno lasciato basito load/reload sia x il sound che x il look... I dischi dopo Reload li considero dei passatempi ( anche se alcuni pezzi sono validi). Questo è il mio pensiero.
Silvia
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 14.33.39
734
ok grazie
Raven
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 14.24.07
733
731: sicuramente non nei prossimi tre mesi, poi vedremo.
Silvia
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 14.14.29
732
@Lisa, esatto, non ti aspetti che una band che aveva fatto la lotta alla commercialita' e ai posers si comporti cosi'. Comunque io non li seguo piu' dal 90 e mi limito a questo, ci mancherebbe
Silvia
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 14.08.27
731
@Francesco, posso cogliere la palla al balzo e chiederti se tratterete i REM nel low gain? Sono diventati commerciali ma hanno un grandioso passato rock e mi sembra che manchino solo loro nel low gain (o forse lo dico perche' sono la mia band preferita mainstream)
lisablack
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 14.03.42
730
Sono d'accordo. Sapevo che apprezzava i R.E.M grande band tra l'altro, e hai ragione riguardo alle derive commerciali ed estetiche..non credo avrebbe mai fatto un booklet come quello di Load, con completi gessati e smalto alle unghie..erano davvero fuori luogo! Non ho nulla in contrario su questo tipo di vestire, per me uno può indossare ciò che vuole, ma resto il fatto che erano ridicoli, non consoni al loro nome.
Raven
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 13.43.38
729
Purtroppo non ho il tempo di approfondire adesso, ma in sintesi e considerando chiaramente che non c'è e non ci sarà mai controprova: Cliff era nettamente il più preparato dei quattro ed a quanto sembra aveva le idee chiare sul futuro di una band che si sarebbe probabilmente staccato ugualmente da thrash in quanto tale, Ben difficilmente, però, avrebbe preso certe derive anche estetiche. Burton amava blues, classica, psichedelia, sothern, i REM e studiava moltissimo il suo strumento. Ci sono sue vecchie dichiarazioni in cui lasciava intuire di aver in mente sviluppi molto diversi per i Metallica, ma certamente nessuna deriva commerciale e già in questo disco ci sono indicazioni interessanti, a volerle ascoltare.
Silvia
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 13.26.11
728
@Skull, comunque anche James Murphy (altro grandissimo) ha dato una mano ai Testament nel post Skolnick . Personalmente pero' adoro i primi album. Scusate l'OT
Silvia
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 13.16.13
727
@thrasher, grandissime bands! Anch'io se parlo di gusti personali preferisco Exodus, Slayer, Testament e Anthrax ma come ho detto prima non si puo' negare la grandezza di questo album (MoP) che x me e' la loro opera piu' completa e matura, anche a livello di testi, mi piacciono moltissimo. MoP x me e' uno dei piu' bei testi contro le dipendenze, mi piace come la storia si presenti da prospettive diverse, ma mi pare di ripetermi anche su questo
Silvia
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 13.10.03
726
@Skull, ultimamente ha centomila progetti fuori dal metal e credo sia x questo che ha lasciato fare a Peterson che e' il principale compositore assieme a Chuck. Ho letto che Peterson butta giu' le idee comunque oggi. Ma ai tempi sono quasi sicura che anche Alex scrivesse parecchio oltre agli assoli. Se cerchi la sua pagina personale su Metal Archives c'e' il dettaglio di cio' che ha scritto album x album
thrasher
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 13.01.53
725
Silvia adoro gli slayer perché sono più violenti e Live erano un massacro un bagno di sangue... I primi 5 sono da infarto... adoro il sound bay area Exodus testament forbidden death angel e primi di tutti i metallica
TheSkullBeneathTheSkin
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 12.58.54
724
@Silvia. A Jesper non avevo pensato. Ottimo controesempio
Silvia
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 12.53.56
723
@TheSkullBeneathTheSkin, hai ragione sono solo supposizioni non convinzioni... ma la cosa x me e' simile alla questione Jesper negli In Flames. Da quando se n'e' andato il gruppo ha proprio cambiato stile. Comunque Azeglio come nomignolo e' inimitabile
TheSkullBeneathTheSkin
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 12.47.45
722
@Silvia... tu che rimembri... che io sappia Skolnick non ha mai scritto molto oltre gli assoli... o sbaglio io?
TheSkullBeneathTheSkin
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 12.41.04
721
Facevo quella domanda perchè non mi spiego certe convinzioni, magari anche condivisibili, ma basate sul poco/nulla ed esasperabili fino a "se avevo le ruote ero un carretto" ) Ho smesso di seguirli perchè IMHO non hanno più nulla da dare/dire, ma di realmente negativo hanno fatto solo Lulù, di positivo molto invece, fra cui il black album.... che sembrerebbe proprio essere quello che i Metallica NON avrebbero mai fatto con Cliff, secondo voi. Oltre il black album non vado anche se personalmente fino a St.Anger li ho apprezzati
Tiradipiunpelodifiken
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 12.33.00
720
Mah, come dice Silvia: sono solo supposizioni...e un pò fa comodo dirlo visto che è inverificabile...se non ricordo male qualcuno aveva già affrontato l'argomento in questi 718 commenti, dicendo che era molto più verosimile che Cliff, essendo l'anima melodica del gruppo, li avrebbe forse traghettati ancora prima verso i lidi hard rock a cui approdarono in futuro...ma non lo sapremo mai, resteranno sempre un pour parler
TheSkullBeneathTheSkin
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 12.30.48
719
@Silvia... Friedman/Megadeth stessa storia, citavo skolnick perchè ricordo come fosse ieri quando di un nuovo testament in arrivo si diceva che aveva scritto tutto Peterson (Patterson è un vero errore, non come Azeglio) per cause di forza maggiore, come fosse un limite, poi arrivava il discone. Skolnick io non lo considero un menbro permanente dei Testament.
Silvia
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 12.25.56
718
@TheSkullBeneathTheSkin, i piu' bei pezzi dei Testament (x me naturalmente) portano la firma di Alex e Peterson, sono entrambi due grandi songwriters ma il tocco di Skolnick e' da favola e trovo che faccia la differenza (sono di parte pero', e' il mio chitarrista preferito dai tempi di The Legacy). Anch'io concordo con Raven comunque. Mi rendo conto che sono solo supposizioni ma ho sempre avuto l' impressione che Cliff fosse il fulcro dietro ad un certo tipo di songwriting
TheSkullBeneathTheSkin
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 12.09.38
717
Raven di dove hai comprato i dischi non ce ne fott... scherzo, ma una domanda voglio fartela: perchè tu (ma siete in molti) affermi che se la tragedia di Cliff non fosse mai successa forse i Metallica non ci avrebbero propinato dischi sottotono? Ad esempio, non ho mai sentito nessuno fare un'affermazione -parimenti ipotetica- secondo cui magari con Cliff i Metallica si sarebbero già sciolti da un pezzo, per eventuali divergenze artistiche che sarebbero verosimili (sempre nelle ipotesi siamo). Alex Skolnick ad esempio era certamente il più tecnico nei Testament ma che ci sia o no cambia davvero niente: l'essenza del gruppo sono Billy e Patterson (mai applaudito quanto merita)
Tiradipiunpelodifiken
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 11.50.49
716
Nessuno nel thrash, visto le discussioni sotto...meglio specificare visto che è PALESE che se si parla di altri generi ci sono album (non molti) probabilmente superiori o alla pari
Tiradipiunpelodifiken
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 11.48.03
715
Concordo ovviamente con thrasher, nessuno si è mai avvicinato alla qualità compositiva di questi dischi, perfetto connubio di articiolarità e orecchiabilità...gli Slayer (comunque ENORMI) sono comunque imparagonabili...@steelminded tu non hai detto che un pezzo non ti piace, quello è lecito come ti hanno ripetuto tutti, hai detto che è oggettivo che faccia cagare, ergo hai detto una cazzata, è oggettivo per le tue orecchie forse, cioè non è oggettivo...altro che dare dei bambini agli altri...non incominciare a lanciare il sasso e ritirare la mano come fai sotto ogni commento, un po di "balls" please
Silvia
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 11.41.18
714
@thrasher, ma come mai gli Slayer sono il tuo gruppo preferito se reputi che i Metallica siano superiori? Te lo chiedo giusto x curiosita' (grandissimi anche gli Slayer cmq, Lombardo il mio batterista preferito di sempre, lo so non ci suona piu' ma x me rimane "il loro batterista") . @rik, hahaha, grazie rik sei un gentleman
rik bay area thrash
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 10.16.04
713
@Silvia, hai colto l'essenza del discorso !!! . Ti ammiro, sei una ragazza intelligente .
thrasher
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 9.04.19
712
Allora a livello qualitativo di musica proposta in ambito thrash sono e saranno sempre il top per me... nessuno e dico nessuno è stato in grado di egualiare questi capolavori... megadeth Rust in Peace pur essendo un altro album al top non mi prende come questi dischi... al commento 697, gli Slayer sono la mia band preferita e li ho visti 8 volte dal vivo quindi credo di conoscerli... in campo estremo nel thrash loro sono sempre stati i migliori... metallica hanno fatto molto di più credo che una Orion o Call o ktulu non so all epoca quanti avrebbero azzardato a proporla...
Silvia
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 0.29.12
711
@rik, non hai detto niente ma hai detto tutto LOL LOL "nel bene ( i primi quattro album ) e nel male (lasciamo perdere)". Dai scherzo pero' era bella
rik bay area thrash
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 0.22.34
710
Ho trovato molto interessanti tutti i vari post @Silvia, @lisablack, @Mulo, @Galilee, @Steelminded. È normale che un gruppo, che nel bene ( i primi quattro album ) e nel male (lasciamo perdere), che ha creato (insieme ad altri es. Exodus) un genere ( il thrash ) e che sia anche riuscito a imporsi alle masse, crei sempre dei sommovimenti ogni qual volta si scriva il loro nome. Provocato anche da loro, dal aver 'rinnegato' la loro stessa essenza thrash, dal loro atteggiamento snob e quant'altro. Molti utenti non perdoneranno mai le 'svolte' stilistiche e le varie 'piroette' artistiche ( leggi album ciofeche). C'è un risentimento che è palpabile, lo si coglie senza problemi. Hanno fatto tantissimo per il thrash all' inizio della loro carriera. Poi vabbè. Come detto giustamente, non perché non si è riuscitia entrare nella billboard un album non deve eessere considerato valido. Per esempio: whiplash, overkill, morbid saint, onslaught, agent steel, destruction, sodom, kreator, e vabbè la lista è quasi infinita . Non ho detto niente su questo album. È un po tutto racchiuso nei vari commenti già pubblicati.
Galilee
Martedì 3 Ottobre 2017, 22.31.50
709
No, infatti. X mulo..difatti ho scritto scherzo.
Silvia
Martedì 3 Ottobre 2017, 22.20.06
708
@galilee, ma anche i Maiden ci riuscirono (es) facendo il botto pure loro. Neanche io penso fosse marketing
Mulo
Martedì 3 Ottobre 2017, 22.18.18
707
Galilee i miei sono tutti pareri personali,nessuna certezza
Silvia
Martedì 3 Ottobre 2017, 22.17.44
706
@Mulo rilassati, stiamo parlando di MUSICA
galilee
Martedì 3 Ottobre 2017, 22.16.37
705
È sempre molto bello leggere le certezze di Mulo. Questo è così, questo è cosà etc etc....: D scherzo... Comunque da non fan dei Metallica riconosco che alcuni brani sono superiori a qualsiasi cosa. Pezzi come FWTBT , MOP, AajFA, etc hanno una marcia in piu.... Però è anche vero che i grandi degli anni 70/80/90 hanno scritto cosa altrettanto bellissime. I metalli trovarono un giusto rapporto tra orecchiabilita e sound che non ha eguali. Marketing? No, casualità.
Mulo
Martedì 3 Ottobre 2017, 22.13.29
704
Bondeb by blood me lo sono dimenticato,quante storie che fai.
Silvia
Martedì 3 Ottobre 2017, 22.10.13
703
@Lisa ai tempi erano molto seguiti infatti!
Silvia
Martedì 3 Ottobre 2017, 22.08.31
702
Si’ ma Bonded by Blood e’ un classico come quelli che hai citato, gusti o non gusti, e si e' partiti da "Dai chi si è avvicinato prima durante e dopo a quanto fatto dai metallica degli anni 80?"
lisablack
Martedì 3 Ottobre 2017, 22.06.22
701
Bonded by blood mega capolavoro..e io cito i Dark Angel che in quanto a thrash non sono secondi a nessuno..ma ai più risultano tecnici e ostici, invece erano grandiosi..
Mulo
Martedì 3 Ottobre 2017, 22.05.42
700
Io ho citato band coetanee ai metallica,gruppi che erano al top negli anni 80 come loro,se mi metto a scrivere tutti i dischi che reputo alla pari o superiori a kill/ride/master finisco tra un mese...
Silvia
Martedì 3 Ottobre 2017, 22.01.07
699
@Mulo e i Death lasciarono ugualmente il segno nel metal estremo. Non aver avuto successo commerciale alla Bilboard non significa niente
Silvia
Martedì 3 Ottobre 2017, 21.59.00
698
@Mulo pero’ ti sei dimenticato Bonded By Blood!!!
Mulo
Martedì 3 Ottobre 2017, 21.55.19
697
Rispondo a thrasher : gli Slayer da Reign a Seasons equivalgono i Metallica (x me li superano anche), i Megadeth di Peace sells e Rust (anche Countdown)li equivalgono,gli Anthrax di Spreading e di Among son da meno,idem i Testament dei primi 2 (ok sono sono stati influenzati dai metallica ma Legacy e New... sono 2 capolavori). Ti bastano? Comunque ho alcuni lori bootleg di meta'anni '80 dove Hammett stecca di brutto (Lars va alla grande invece), il concerto di Seattle del live shit è suonato bene ma in quel tour (possiedo un'altro bootleg) suonavano al top.
Silvia
Martedì 3 Ottobre 2017, 21.44.44
696
@thrasher, diversi altri gruppi oltre a loro hanno fatto la storia del metal e hanno influenzato le generazioni successive componendo alcuni capolavori in carriera, dai Maiden ai Judas ai Pantera ed altri che non mi vengono in mente. Live poi i Metallica negli anni 80 erano famosi x non essere precisi. Rispetto il fatto che li adori ma non sono gli unici ad aver scritto la storia e se seguo il mio gusto personale preferisco altre bands thrash riconoscendo pero’ che non hanno lasciato il segno come loro. @Steelminded, concordo col tuo 690 (questa volta ho letto bene ) @Lisa, hai fatto bene, forse volevano provocare, hahaha. E’ vero, e’ bello cio’ che piace ma certe cose non si possono non apprezzare credo. Poi magari non emozionano ma questo e’ un altro discorso./// Comunque perche’ non si puo’ mai commentare serenamente un album dei Metallica?
Steelminded
Martedì 3 Ottobre 2017, 21.42.42
695
E attenzione non sto dicendo che hanno fatto molto meglio di MoP, ma hanno prodotto capolavori che di certo reggono il confronto.
Steelminded
Martedì 3 Ottobre 2017, 21.40.49
694
Thrasher ma mi parli a livello thrash o metal in genere? Non so ma gente tipo Iron Maiden, Judas Prieat, Queensryche, Helloween, Manowar, Guns n Roses etc etc etc... o esistono solo i metallica per te? Se mi parli di thrash solamente già posso capire meglio il tuo ragionamento.
thrasher
Martedì 3 Ottobre 2017, 21.30.14
693
Ascoltati live a seattle Dell 89 sia quel pezzo che ti fa cagare che tutto il resto... all epoca nessuno e dico nessuno teneva testa a questa band sia Live che come qualità di musica proposta... erano un capitolo a parte rispetto al panorama metal diciamo un altro pianeta
thrasher
Martedì 3 Ottobre 2017, 21.25.44
692
Dai chi si è avvicinato prima durante e dopo a quanto fatto dai metallica degli anni 80?
Steelminded
Martedì 3 Ottobre 2017, 21.24.50
691
Ah scusate forse siete bambini dietro i nickname, chi lo sa, questo non posso escluderlo... per alcuni di voi forse è proprio così. Nonne soiree.
Steelminded
Martedì 3 Ottobre 2017, 21.22.22
690
Non esageriamo thrasher... c'è tanta roba buona in giro, prima, durante e dopo. Questo è un caposaldo, un capolavoro ma non è che nessuno si è mai avvicinato... non facciamo i bambini please, che se uno dice che non piace un pezzo di otto e che invece di cento darebbe 98, scassiamo le balle...
thrasher
Martedì 3 Ottobre 2017, 21.12.11
689
Capisco che vada di moda storcere il naso sui metallica dal 96... ma i classici che hanno fatto lasciamoli stare... nessuno si è mai avvicinato a quanto fatto da loro
lisablack
Martedì 3 Ottobre 2017, 20.37.24
688
Silvia nemmeno per me sono il mio gruppo preferito, eppure questo disco lo considero incriticabile...si mi hanno detto che Firenze fa cacare e da toscana doc, li ho tappato la bocca a dovere..la città' del Giglio non si tocca! Si vede che a questo mondo vale il detto"non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace".
Silvia
Martedì 3 Ottobre 2017, 20.23.50
687
Firenze è una delle città che ci invidiano all'estero! Bellissima come i primi 3 capolavori dei Metallica, canzone più canzone meno. Poi i gusti sono gusti e non sono nemmeno il mio gruppo preferito ma la maestria che avevano ai tempi non si discute x me E neanche Firenze hahaha!!!
lisablack
Martedì 3 Ottobre 2017, 19.09.16
686
Per me The Thing è un grande brano e un bel testo..sarà che io sono talmente innamorata di sto capolavoro, che non troverei un difetto nemmeno sotto tortura..lo stesso vale per i due precedenti. In Justice c'è un brano che non mi convince, ma è sempre un'album eccellente, nel Black Album almeno la meta'dei brani mi dice molto poco..mi piacciono le due ballad, molto belle. Qui, comunque siamo al top, se a qualcuno fa cacare..lo rispetto. D'altronde mi hanno detto, tempo fa, che pure Firenze fa cacare..mah..ognuno ha le sue vedute.
Mulo
Martedì 3 Ottobre 2017, 18.32.29
685
Nel marzo '86 l'impatto fu devastante,furono i primi thrashers della bay area a uscirsene con pezzi articolari ma tanto belli,potenti e allo stesso tempo orecchiabili. Quasi nn ci si credeva,il thrash che poteva piacere alle masse. Però qualcosa stona,disposable heroes troppo lunga e ripetitiva e leper messiah,lunga e inconcludente. Preferisco i primi 2 comunque..
Havismat
Martedì 3 Ottobre 2017, 17.47.12
684
Thrasher mi hai letto nel pensiero
thrasher
Martedì 3 Ottobre 2017, 17.02.07
683
Se non ti piace guardati il Live a seattle nell 89... guarda come rende live
Steelminded
Martedì 3 Ottobre 2017, 15.07.55
682
A me fa cagare e parecchio, ma non è oggettivo a quanto pare. Ho scoperto una cosa. Grazie a tutti.
Silvia
Martedì 3 Ottobre 2017, 14.42.03
681
@entropy, hai assolutamente ragione! Chiedo scusa, mi sono soffermata sul concetto, non sulle parole leggendo dal tuo 662 in su! Ora capisco il tono di certe risposte! @Steelminded il mio concordo era riferito al tuo 663. Comunque quel pezzo non mi piace ma sapete che i brani non li definisco oltre il mio gusto, a meno che si faccia una discussione tecnica, il che e' diverso. Saluti
Tiradipiunpelodifiken
Martedì 3 Ottobre 2017, 14.39.25
680
Ahahaha ma ancora con sta discussione del membro??!?
entropy
Martedì 3 Ottobre 2017, 14.21.13
679
@silvia va bene i gusti. Ma affermare che fa cagare e pensare che sia pure oggettivo.. mi è sembrato pure un pochino ardito. Poi bisogna vedere cosa intende uno per "far cagare ". Io intendo roba alla Britney spears
galilee
Martedì 3 Ottobre 2017, 14.12.30
678
The things that...è per me la quarta canzone più bella del disco.
galilee
Martedì 3 Ottobre 2017, 14.09.05
677
Che faccia cacare mi sembra esagerato. Però a me alcune Song di questo album annoiano ma sono i miei gusti. E io non sono mai stato fan dei Metallica.
thrasher
Martedì 3 Ottobre 2017, 13.33.34
676
La terza di questo disco strabatte alla grande tutta la porcheria che è uscita in questi anni... stiamo parlando Dell album thrash per eccellenza... e anche la canzone meno bella qualitativamente è migliore di tanta roba che gira ai giorni nostri... magari venissero fuori tante canzoni coso che fanno "cagare".
Silvia
Martedì 3 Ottobre 2017, 13.14.04
675
Fra l'altro dire che un pezzo non piace non significa sminuire un album o un artista.
Silvia
Martedì 3 Ottobre 2017, 13.09.58
674
@Vitadathrasher, se un pezzo non piace non piace, io ho scoperto questo album quand'e' uscito e credevo pure ai loro proclami tipo "conta la musica e non l'immagine!" "non faremo mai video" "a morte la commercialita' dei posers!" (se eri un fan dell'epoca capisci di cosa sto parlando), ma quel pezzo non mi e' mai piaciuto. @Steelminded, e' una questione di gusti, di cui ci si dimentica spesso
Vitadathrasher
Martedì 3 Ottobre 2017, 12.55.52
673
Chi trova difetti a questo lavoro è per il semplice motivo che esamina l'album dopo più di 30 anni dall'uscita, con le orecchie ormai pigre da tutto ciò che è uscito e da aver scaricato miliardi di file sul proprio HD. Quando uscì quest'album ero un ragazzino ribelle nemmeno adolescente, nell'italia dell'86, che figata sta roba!
Maz
Martedì 3 Ottobre 2017, 12.36.50
672
Ricordo che nel 1986 mi si presentò questo mio amico di un anno più grande....aveva una cassetta in mano....duplicata non si sa dove e da chi.....mi disse: "metti su questa".....la cassetta cominciò a girare e lo stereo ci offrì "Battery" e "Master Of Puppets" in stecca.....da li mi risvegliai in un altro pianeta....questo fu uno di quei momenti indimenticabili....che segnarono per sempre in positivo la mia vita e i miei ascolti!!!!!
Havismat
Martedì 3 Ottobre 2017, 12.29.31
671
The thing that should not be è una delle mie preferite della loro discografia -.-
Fabio Rasta
Martedì 3 Ottobre 2017, 12.28.28
670
Dirò anch'io la mia: The Thing... fu senz'altro la traccia che all'epoca ci lasciò + spiazzati e, ricordo, ci misi un po' ad assimilarla. La chiamavo "sperimentale". Ma credo che un certo genere nato a Seattle (che comunque non fa x me, nonostante The Thing... a me piaccia ancora oggi) qualche anno dopo, debba moltissimo a quel pezzo, a cominciare dal sound cupo, dall'atmosfera al giro di accordi. Non ricordo che prima di allora ci fosse stato qualcosa di simile. Quando sentii i NIRVANA la prima volta, pensai subito a quel pezzo e tra me mi dissi "si..., peccato che lo facevano già i METALLICA". Qui invece pensavo il pezzo in questione fosse Leper Messiah, che forse, mi pare di ricordare, all'epoca fece storcere il naso a qualcuno ma non solo x il testo; parlando di oggettività...
angus71
Martedì 3 Ottobre 2017, 12.22.17
669
disco da 100 e lode. se non sbaglio, comprato tre volte in vinile e 2 in cd da quanto l'ho ascoltato. per me, il disco che li ha resi veramente grandi per poi farli ricadere con il black album giusto questo weekend l'ho ascoltato a nastro per tutto il giorno. uno dei dischi per cui vale la pena vivere.
tino
Martedì 3 Ottobre 2017, 12.18.30
668
The thimg uno dei miei preferiti della band...fate vobis
Steelminded
Martedì 3 Ottobre 2017, 12.06.57
667
Silvia, sono contento che almeno uno la pensi come me su quel pezzo... ero convinto che fosse oggettivo Le altre sono tutte capolavori.
Rob Fleming
Martedì 3 Ottobre 2017, 11.58.50
666
E' talmente oggettiva che per quanto mi concerne l'album è perfetto nella prima facciata, ma mi lascia abbastanza indifferente, salvo Orion, nella seconda. Quindi 90
Silvia
Martedì 3 Ottobre 2017, 11.51.39
665
@Steelminded, concordo, saltata sempre !!! Pero' 100 x me questo album se lo stra-merita ! Fra tutti gli album che ascolto ce ne sono pochissimi di cui mi piacciono TUTTI i pezzi
entropy
Martedì 3 Ottobre 2017, 11.47.02
664
@steel direi che non è affatto oggettiva!!
Steelminded
Martedì 3 Ottobre 2017, 11.45.52
663
Ma davvero non last trovate? Pensavo che fosse una cosa oggettiva è la terza, the thing that should not be...
entropy
Martedì 3 Ottobre 2017, 10.40.05
662
@steel Damage inc. ? mi sono sforzato per cercare un pezzo da reputare minore (ma non certo che fa cagare). Per me i primi tre dei metallica per motivi diversi sono tre capolavori, poi 100 o 98 poco cambia
Tiradipiuunpelodifiken
Martedì 3 Ottobre 2017, 8.46.04
661
Pezzi che fanno cagare qui non esistono. Lo sanno tutti??? Non lo sa proprio nessuno quale sia ahaha...Al massimo uno degli 8 capolavori, per qualche strana assurda ragione, può non piacerti, ma qua "che fa cagare" non c' è nulla
lisablack
Martedì 3 Ottobre 2017, 5.57.23
660
Io non ho idea qui, quale sia il pezzo che fa cacare..per me ci sono 8 capolavori. Di album con filler, i Metallica, li faranno molti anni dopo..
Steelminded
Martedì 3 Ottobre 2017, 0.06.19
659
Se su 8 pezzi, uno fa veramente cagare non posso dare 100, anche se con le altre sette. Penso che non devo nominare il pezzo che fa cagare, lo sanno tutti. Comunque 98 per me, per quella ragione lì. Evviva!
coach
Lunedì 25 Settembre 2017, 19.10.34
658
A novembre uscirà la deluxe come per i primi due album, non sto nella pelle... ma spero che col prossimo And Justice sistemino una volte per tutte questo benedetto basso!
Gabdave
Martedì 29 Agosto 2017, 13.37.29
657
UN CAPOLAVORO RIP CLIFF
Lemmy
Sabato 1 Aprile 2017, 18.05.46
656
Io non detraggo nessuno ne tantomeno la cara rubiconda criniera, ma qui Mustaine non c'entra un tubo, e questo lavoro è qualcosa di sublime le armoniche assonanti melodie di Burton, il magico riffing di Hetfield e la magnetizzante chitarra di Hammett, hanno reso questo album una gemma dal valore immenso per tutto il metal, ma le cose si evolsero altrettanto bene con il succesivo And Justice nonostante la perdita di Burton, con idee brillanti e nuove soluzioni compositive, a parte la ben nota questione del basso, e poi il Black Album, un bellissimo album, da cui però per loro si apri' un bivio che cambio' tutto per loro, ma questo è e rimarrà sempre un album immortale.
rik bay area thrash
Sabato 1 Aprile 2017, 17.53.05
655
Dei primi tre album, questo è quello che mi piace meno. Questo non vuole dire che è brutto album, solo che per i miei gusti è quello che preferisco di meno. Come anche scritto dal buon @Mulo i primi due sono superiori. io aggiungo che kill ' em all è ancora ineguagliato per quanto concerne la produzione dei metallica. Si @Lisablack è vero. Di album in ambito thrash a livello siderale c'è ne sono tantissimi e ognuno di noi potrebbe fare elenchi incredibili. Tutto ovviamente (imho).
terzo menati
Sabato 1 Aprile 2017, 17.40.22
654
Una sciocchezza
Crimson
Sabato 1 Aprile 2017, 17.37.59
653
@philosopher su Master è una leggenda metropolitana nata su internet. Su Leper Messiah Mustaine fece alcune dichiarazioni ai tempi sul fatto che la base era un suo riff riciclato (o una cosa simile) ma comunque cosa finita lì. La cosa non è provata e finora non pare ci siano rivendicazioni concrete, anche sull'autobiografia per dire. Diciamo, potrebbe anche essere e non pochi (anche tra recensori storici) pensano che sia plausibile ci sia il suo zampino (vedi anche Raven che non si sbilancia ma allude); stando alle notizie che sappiamo però la canzone è da attribuire al duo e non a Dave. Al massimo si può fare come ha fatto Raven
Philosopher3185
Sabato 1 Aprile 2017, 17.08.41
652
Ho sentito dire da qualcuno,mi pare un mio vecchio amico che dice che il riff di master of puppets sarebbe stato scritto da Mustaine quando era ancora nella band! ora immagino che tutti i detrattori di Mustaine e megadeth si incazzeranno! non sarebbe da escludersi..anche in questo album cè un brano ideato da Mustaine:leper messiah
Thrasher
Giovedì 16 Marzo 2017, 21.22.51
651
Capolavoro senza tempo
Silvia
Martedì 7 Marzo 2017, 12.05.56
650
Sì è vero hanno praticamente dato il via ad un epoca. Personalmente mi piacciono tutti i primi 3 allo stesso livello, ma su questo sento una grande maturità compositiva, davvero una pietra miliare che, come ho detto, non si può quasi giudicare, soprattutto x chi ha vissuto quei tempi. Sono d'accordo con Lisablack comunque, ci sono tanti album che sono altrettanti capolavori.
Mulo
Martedì 7 Marzo 2017, 11.56.05
649
Questione di gusti,io preferisco i due predecessori.....Probabilmente la band più influente di sempre visto che dalla demo e da -kill 'em all si è sviluppata una scena che ha dominato x circa un decennio il panorama metal (a fine anni '80 suonavano tutti thrash).Incredibile.
lisablack
Martedì 7 Marzo 2017, 11.41.41
648
L'album è bellissimo, stupendo, ma nel Metal ce ne sono tanti altri di livello molto alto, secondo me, comunque capolavoro senza tempo.
thrasher
Martedì 7 Marzo 2017, 10.39.31
647
Album da 1000 nessuno nel metal è riuscito ad arrivare a certi livelli... album ancora attuale a distanza di 31 anni
Silvia
Martedì 7 Marzo 2017, 7.22.16
646
Scusa Mulo ho sbagliato il nick... perdono 😅
Silvia
Martedì 7 Marzo 2017, 7.20.56
645
Muto non lo so, ne parlava Steve poco più sotto, commento 640. Io ho solo i vinili fino a Justice. Ho commentato sulle rimasterizzazioni in generale: esempio, quelle dei Blind Guardian non mi piacciono, il suono è molto piatto
Mulo
Lunedì 6 Marzo 2017, 18.57.46
644
Quale versione rimasterizzata scusa?Ho provato a cercare ma nn ho visto nessun remaster di questo disco...Quelli rimasterizzatisono i due precedenti..
Silvia
Lunedì 6 Marzo 2017, 18.26.43
643
Lisa, anch'io lo ascoltavo su cassetta, ma l'avevo sdoppiata dal vinile che non volevo distruggere (come ho fatto con i primi dei Maiden, degli Helloween e Ride the Lightning totalmente usurati a furia di ascoltarli 😕 e x quanto riguarda le rimasterizzazioni mi sembra che "appiattiscano" il suono... Condivido e sottoscrivo ciò che dici sui Metallica, sono (insieme agli In Flames) un gruppo che mi ha totalmente deluso! Malignamente credo che la chiave della loro eccellenza fosse il compianto Cliff.... andato via lui sono precipitati... mi sembra che siano diventati (già sul Black Album di cui salvo solo The Unforgiven) proprio svogliati e senza idee. E non lo dico perchè non mi piacciono i pezzi dato che ci sono gruppi di cui non mi piacciono tanto le produzioni recenti (tipo Blind Guardian e Dark Tranquillity) ma riconosco che sono composte con impegno e professionalità
lisablack
Lunedì 6 Marzo 2017, 8.00.04
642
Io di questo ho sempre la cassetta originale dell'epoca, e guai a chi me la tocca. Anche a me non piacciono le rimasterizzazioni, rovinano un po'. All'epoca erano loro stessi, componevano musica e testi di spessore, capolavori, questa band si è rovinata con le proprie mani, non sono stati in grado di gestire il successo avuto col Black album, e questo li ha rovinati addirittura resi pure ridicoli. Peccato.
Silvia
Lunedì 6 Marzo 2017, 1.37.02
641
Bellissima recensione che sottoscrivo in pieno! Come dici tu, è un album che non si può neppure analizzare talmente è... è... boh, tipo che ti lascia senza parole. All'epoca poi c'era anche la loro attitudine assolutamente anticonformista che li rendeva il sogno di ogni thrasher (ti ricordi che si rifiutavano pure di fare i video perchè non volevano essere commerciali?). E mi piacciono molto anche i testi, soprattutto Master of Puppets con quel bridge che termina in "fix meeeeeee", proprio un urlo disperato di chi si rende conto del baratro dopo le false promesse! Forse anche musicalmente è la mia preferita dell'album... il break ipermelodico. intorno ai 3' mi metteva i brividi dopo tanta furia... @Steve, io di solito non amo le rimasterizzazioni perchè mi deludono molto (vedi "Tales From The Twilight World") ma se mi dici che in questo caso il risultato è valido, mi incuriosisco...
Steve
Domenica 5 Marzo 2017, 23.43.37
640
Sentite la versione Remasterizzata per l' anniversario dell uscita dell' album!!! Si sente Cliff con più timbrica e bassi profondi....album ispiratissimo, solo riff capolavori....miglior album Thrash di tutti i tempi. 100/100. Stato di grazia. Un disco che rappresenta un' epoca. Traccia preferita: Disposable Heroes
lux chaos
Domenica 5 Marzo 2017, 22.52.46
639
Come non concordare con LexLutor...la quintessenza delll' heavy metal insieme ad una manciata di altri capolavori. Assoluto, stellare, perfetto, irripetibile. 100 tondo con lode
Alby
Lunedì 6 Febbraio 2017, 23.15.01
638
Cosa si puo dire se non capolavoro e non solo nel trash o nel metal ma credo in generale in tutti i generi . Di album cosi ce ne sono davvero poch. 100 è anche poco....
TheFreeman
Sabato 14 Gennaio 2017, 20.13.34
637
La perfezione fatta thrash metal. Tuttavia, anche se oggettivamente inferiore, ho sempre preferito Ride the Lightning ad esso.
LexLutor
Venerdì 13 Gennaio 2017, 22.39.32
636
È tutto così perfetto. È stato il mio primo vinile che ho acquistato. Il primo in assoluto. 30 anni fa. Che emozione quell 'arpeggio introduttivo. Quella esplosione improvvisa di luce e di potenza che ti dava senso ad un intera esistenza. La quintessenza dell'Heavy Metal. Una magia dalla forza irresistibile.
Tommaso calvino
Sabato 3 Dicembre 2016, 23.29.08
635
La pietra miliare per eccellenza del metal. Voto:100000000000000000000
MetalDeprival
Sabato 26 Novembre 2016, 22.03.54
634
Altro album facente parte della categoria "inizia bene e finisce anche meglio", la seconda metà ruzza di brutto. In ogni caso dopo aver ascoltato la cover dei Dream Theater di Damage Inc non riesco più ad ascoltarla senza il vocione di Barney Greenway XD
Nu Metal Head (quello vero)
Sabato 22 Ottobre 2016, 14.30.18
633
grazie jorg... hai detto bene, la mia è una passione vera...
Jorg
Sabato 22 Ottobre 2016, 8.08.05
632
Infatti mi pareva strano. Avevo letto alcuni tuoi commenti sui album nu metal e sono rimasto colpito dalla tua passione per il nu metal.
Nu Metal Head (quello vero)
Venerdì 7 Ottobre 2016, 20.11.16
631
tornando indietro di 3 mesi, non date retta a quello stupido del n. 573 che cerca di farmi passare qui come in altre recensioni per ridicolo e per ignorante... che poi secondo me lui davvero non sa che si dice "SOPRAvvalutato" e non "SOTTOvalutato", altro che far passare me per analfabeta... comunque a parte la pena che mi fa, questo altro che 55, per me vale 97, è uno di quei dischi che rappresenta la storia del genere, e non solo... anche se il mio sottogenere preferito è il nu metal so benissimo quali sono le pietre miliari del metal, non preoccupatevi... e non badate a quello stronzo...
lisablack
Mercoledì 7 Settembre 2016, 16.19.28
630
Rik. grazie! Raven: volevo solo difendere questo album che adoro, non attacco mai brighe con nessuno..non serve a nulla.
Therocker77
Mercoledì 7 Settembre 2016, 15.20.03
629
pieno di coglioni questo sito..
rik bay area thrash
Mercoledì 7 Settembre 2016, 14.46.20
628
@lisablack : post #624 : quoto parola per parola quanto da te scritto. Hai riassunto tutto il concetto con poche parole. Bene così.
Metal Shock
Mercoledì 7 Settembre 2016, 14.26.49
627
Per quel che mi riguarda chiedo scusa per essere uscito dal seminato a Raven e agli altri del sito.
Raven
Mercoledì 7 Settembre 2016, 14.01.21
626
Masecondo voi i vostri litigi interessano gli altri utenti? Questo non è uno spazio destinato a ltigi privati e discussioni sterili che non nteressano a nessuno. Per insultarsi ci sono le mail private, qui si discute di musica senza esagerare e senza trasformare tutto in scontrii tra utenti. Almeno per rispetto del lavoro di chi ha scritto la recensione e commentato il disco prima di voi. E' stucchevole dover ripetere sempre le stesse cose e mi riferisco non solo alla discussione adesso in atto, ma a tutte quelle simili. Restiamo nel lecito e nell'interesse generale , grazie.
ObscureSolstice
Martedì 6 Settembre 2016, 18.50.45
625
MASTER !!! MASTER !!!! solo questo è caos
lisablack
Martedì 6 Settembre 2016, 18.18.25
624
Quanti discorsi..io per la milionesima volta mi ascolto questo splendore di album, del resto non me ne frega un cazzo...
Mulo
Martedì 6 Settembre 2016, 17.54.49
623
Chissà che pressioni avranno subito i metallica nel'85 ( quando hanno inciso master) che alla maggiorparte dei fan dei priest o maiden ( le band metal più popolari del periodo) manco piacievano xche'considerati troppo estremi. Le pressioni le avran subite post black album quando erano al top della fama...
Vai nadia!
Martedì 6 Settembre 2016, 17.38.31
622
Non capisco questa smania di prenderla sul personale. Va bene, non era di te che ridevo quanto c'erano quelli dell'air-guitar, di sicuro rideresti di tante cose che faccio io e farò altri 7 commenti sul sito e poi morirò. Contento? Ah, ricordati il trick di accordarti sempre tra un pezzo e l'altro. Quelli che vedevo io non erano mai scordati, e manco avevano l'accordatore. Operavano in pochissimi secondi, e tra l'altro c'era spesso da droppare. Erano proprio bravi.
Metal Shock
Martedì 6 Settembre 2016, 17.14.16
621
Spiacente di deluderti, per me niented discoteche o cose simili. Io l`air guitar lo faccio ancora a casa mia e ne sono contento, se poi a te fa ridere proprio frega zero, penso che probabilmente io riderei su cose che fai tu. Sono piuttosto curioso di vedere quanti altri commenti farai sul sito.
Vai nadia!
Martedì 6 Settembre 2016, 16.50.01
620
Caspita. Ma allora forse eri proprio tu uno di quelli che per un pò ci ha fatto tanto ridere. In quel caso, grazie davvero. I motorhead li ho nominati perchè in quel posto dove andavamo a vedere lo spettacolo degli air-guitarists, dopo master of puppets mettevano fisso ace of spades. Ogni sabato sera. Ma manco questo s'era capito? Sono quasi d'accordo al 100% sul fatto delle nazionalità, sono solo gli americani e le loro esportazioni di merda che disprezzo. Ovviamente con delle riserve, perché c'è sempre qualcuno che si distingue dagli altri in meglio. Però s'era detto basta con la politica, quindi ascoltiamo ognuno ciò che gli aggrada e andiamo in pace.
freedom
Martedì 6 Settembre 2016, 16.30.30
619
I Metallica sono degli illuminati/massoni/satanisti. Il pezzo MOP se ascoltato al rovescio dice "viva la patata" per 8 minuti di fila.
Metal Shock
Martedì 6 Settembre 2016, 16.27.46
618
Quando si fanno commenti sulle proprie preferenze, in fatto di musica, testi ognuno puo` dire la sua senza problemi, ma quando si inizia commentando che cosa viene fuori dall` America e` merda per cerebrolesi, citando tra l`altro i Motorhead che sono inglesi, mi sento anch`io tirato in mezzo, visto che anche il sottoscritto ha fatto air guitar con questo disco, ed allora posso dire la mia , oppure devo fare un trattato per ogni commento? Se vuoi saperlo per il sottoscritto la musica non ha nazionalita`, perche` puo` venire da qualsiasi paese del mondo se mi piace l`ascolto. Ascoltati i Tribe after tribe se sai chi sono e da dove arrivano e poi leggiti testi intelligenti, ovvio per me, ma magari per te anche quella e` merda.
Vai nadia!
Martedì 6 Settembre 2016, 16.11.49
617
Boh le ritengo cose importanti ed interessanti, quindi riassumere il tanto che c'è da dire in poco, mi dispiace. Se poi andassi a dire la mia in un forum di cucina, della quale non me ne frega nulla, ci scriverei "CAZZO CHE MAZZATA LA CARBONARA DI IERI, !!!!!!!!!!!!!, VOTO 94!!!!!!!!"
Vai nadia!
Martedì 6 Settembre 2016, 15.52.49
616
Nadia e stronza. Lo vedi, solo questo sapete dire quando non avete argomenti...dici baggianate e blablablablabla, senza apportare un minimo di qualsiasi cosa. Io neppure ti ho insultato, e tantomeno mi sono intromessa in un tuo discorso per dire che mi hai annoiata. (se ne hai fatti sul forum, è da poco che lo leggo). Dite sempre le stesse cose, parlate di libertà, di democrazia, e poi non riuscite ad argomentare un pensiero che sia uno. E così nacquero i totalitarismi. Chiaro, ho letto anche discussioni molto interessanti oltre che articoli veramente belli.
terzo menati
Martedì 6 Settembre 2016, 15.46.28
615
Beh si Nadia termini accademici forse no, linguaggio forbito da intellettuali si, e non c'è niente di male anzi complimenti per la padronanza
Vai nadia!
Martedì 6 Settembre 2016, 15.41.52
614
Hai ragione terzo. Però non vedo molte opinioni qui che non siano idiozie brufolose come quella del commento 594, frasi senza senso tipo "musica con la razza specifica" o intrusioni per raccogliere applausi del tipo "tutto sto sbrodolio di parole dice poco, io nella mia ignoranza bla bla bla". A chi mi ha fatto domande e non ho risposto seriamente, chi si è dimostrato aperto alla discussione ha avuto uno scambio di opinioni. O il forum serve solo a sapere quante volte mimmo ha ascoltato i motley crue stamattina, e se gli hanno rotto il culo come tutti i giorni? Termini accademici? Non ne conosco e non ne ho usati. Forse la prolissità rompe un pò le balle e lo capisco, ma pur vero è che sarà anche ora di svegliarsi da questo torpore mentale. Poi per carità, noto che a molti di voi sta bene così e quindi non vi voglio disturbare oltremodo.
Metal Shock
Martedì 6 Settembre 2016, 15.29.57
613
A Nadia o Stronza, fa tu, penso di poter essere libero di dire la mia, sai siamo ancora in un paese democratico, senza insultare te o nessun altro, poi mi sono dato dell`ignorante da solo. Cio` che mi chiedo e` il senso del tuo intervento.fin dall`inizio, con baggianate, per me ovvio, mostruose. Passo e chiudo.
terzo menati
Martedì 6 Settembre 2016, 15.21.57
612
Penso faccia parte delle regole di un forum dire la propria opinione, sennò tanto vale discutere in privato. In effetti il metal ha ragione, tutti sti termini accademici, bah
Vai nadia!
Martedì 6 Settembre 2016, 15.13.23
611
Mai andata all'università. Rispondevo solo al vacuo. A te non mi pare nessuno abbia chiesto di intervenire nella discussione. E sti gran cazzi di quello che fai della tua ignoranza. Comunque riconosco di essere andata oltre il tema (non fuori tema), e che le cose tollerate da queste parti sono unidirezionali e solo di un certo tenore. Saluto quindi tutti con un bel: Disco immenso!!!!!! Voto 100!!!
Metal Shock
Martedì 6 Settembre 2016, 15.00.58
610
Passiamo dal commento puro di un disco alle discussioni a livello universitario. Mah a me tutto sto` sbrodolio di parole dice poco. Nella mia ignoranza mi vado ad ascoltare questi americani, guerrafondai, che non sanno scrivere testi!
Vai nadia!
Martedì 6 Settembre 2016, 14.52.46
609
Musica con la razza specifica?!? Ma che significa? Mi duole dover spiegare a qualcuno che la musica, seppur una espressione libera e che spesso viene da un substrato di noi stessi che non ci spieghiamo ancora (nonostante vari studi sugli emisferi cerebrali e la loro funzione nello sviluppo di quello che poi ci porta a cantare, suonare, o anche solo apprezzare suoni e armonie), è indissolubilmente legata a chi siamo, da dove veniamo, con chi abbiamo a che fare. Non ti dice niente la musica tradizionale di ogni luogo dei questo piccolo pianeta? O se ti piace tanto il metal, non ti dice niente la differenza di suono tra una band di black svedese ed una norvegese? Hai mai sentito le differenza tra le poliritmie ivoriane e quelle senegalesi? Perchè secondo te esistono le scale arabe, spagnole, napoletane, ungheresi? Diceva qualcuno, anche se un personaggio deplorevole, che la razza è come il sole, come l'acque...è un elemento non un argomento. Idem la musica, non è un argomento ma qualcosa che c'è ed è permeato di sfumature elaborate nei secoli dagli esseri umani, che si distinguono per la loro cultura, il loro modo di vivere, il tipo di società che si sono creati, il clima del luogo etc. Ti fa ridere? Ahahahaha!!!! Solo questo sai dire tu? A hahahhahah che ridere!!!
lisablack
Martedì 6 Settembre 2016, 14.23.48
608
Le banalità forse le dici tu..ora esiste la musica con la razza specifica ahahaha!
Vai nadia!
Martedì 6 Settembre 2016, 14.06.03
607
L'ho scritto quello che mi piace, anche se capisco possa non risultare chiaro. Faccio prima a dire che tutto quello che riguarda i "messaggi", profondi o no che siano, non lo trovo minimamente interessante. Tanto meno le tematiche sociali, a maggior ragione se viene da una società incivile, aberrante. Droga, politica, problemi di coppia, amici morti, il loro dio etc., di sta roba non me ne può fregare di meno. Ha ragione psychosys quando dice che i metallica o il metal in generale, anche se personalmente ho riluttanza con le americanate, (e chi qui sotto diceva che la musica non ha nazionalità o banalità del genere, si sbaglia di grosso), si dovrebbero ascoltare per altri motivi, (non sono d'accordo quando parla della melodia, dato che anche qui si è molto discusso sul modo frigio, locrio e misolidio), però se tra un riff stratosferico, un fraseggio incredibile, uno stop and go strepitoso, mi si infilano frasette infantilistiche, mi cade tutto. E così purtroppo spesso mi succede. Non c'è UN testo che preferisco, ma apprezzo sempre il tentativo di creare una commistione tra musica e parole che non tenti di affascinarmi o farmi pensare. Già ci penso abbastanza da sola a pensare. Quindi viva Paul Chain quando cantava nel suo linguaggio fonetico, che non significava niente ma io comunque riuscivo a capire tutto. E viva anche chi scrive come parla quando va dal fornaio. E se hetfield nella vita ci è andato, e accompagnato dalle sue simpatiche risatone grasse che fa nelle interviste gli ha detto entrando, declamando alla gassman: "exit light, enter night", allora posso anche trovarlo interessante.
d.r.i.
Martedì 6 Settembre 2016, 7.56.57
606
Davvero, solo per curiosità e zero polemica, ce ne sono mille ma quale è il testo che preferisci @Stronza?
Psychosys
Martedì 6 Settembre 2016, 0.25.06
605
Evidentemente preferisci testi più raffinati a quelli dei Metallica, che comunque di slogan non ne hanno mai usati. Non si ascoltano i metallica per il ritornello melodico o la frase ultra stereotipata. Però nemmeno per il testo sopraffino. Ho personalmente sempre trovato i testi dei Metallca sempre sensati ed in accordo con la musica suonata. Poi ogni tanto ci scappa il coretto, che però trovo parte integrante della loro musica. "Die By My Hand!" Di Creaping Death o "Obey Your Master!" da Master Of Puppets fanno il loro lavoro. Dopotutto i Metallica non si sono mai creduti poeti. Io sono già soddisfatto quando un testo mi narra la storia di qualcosa.
Stronza
Lunedì 5 Settembre 2016, 15.37.34
604
Non disdegno nemmeno io le citazioni se servono a fornire spunti per approfondire la conoscenza. Per quanto riguarda i testi delle canzoni, non mi hanno mai affascinato questi tentativi di toccare l'ascoltatore con frasi ad effetto, l'uso di parole chiave che rimandano a facili immagini. Anche se ammetto che chi ha la capacità di incantare milioni di persone in un colpo solo, non mi lascia indifferente. Però mi spiace ma a me non mi frega. Cosa mi aggrada...diciamo che parto da lontano, dai testi del teatro della crudeltà di Artaud, ossia la demolizione della scrittura e del senso cercato a tutti i costi, da catena di montaggio. Mi aggrada la scrittura discorsiva, non gli slogan, mi aggrada una citazione, come detto, se sensata e non solo per estrapolare una frasetta di facile presa. Boh potrei fare mille esempi, ma per farti capire ti posso nominare il pezzo di Camisasca, "Metamorfosi", che riprende Kafka ma non per motivi che non siano puramente estetici e strettamente legati al mood di tutto il pezzo, che è causticamente folle e ipnotico e che nel contempo richiama immagini umanissime come la solitudine, la vergogna. Gran pezzo quello.
Metal Shock
Lunedì 5 Settembre 2016, 15.29.35
603
Ok, quindi noi dobbiamo boicottare le band americane, cioe` un buon 50% delle band dell`universo heavy metal, perche` con i soldi che si fanno con la musica si finanziano le guerre, perche` le label, controllate dal potere occulto di pochi, finanziano il governo che finanzia le guerre ecc.. Ma neanche da Giacobbo ho sentito cose cosi`. E io che pensavo che gli Overkill suonassero perche` gli piace, invece lo fanno per lobby delle armi. Che scoop!!!!!
Mulo
Lunedì 5 Settembre 2016, 15.24.46
602
Da dove vuoi che vengano,dalle tasse ( le lobby finanziano le campagne elettorali (nn di tutti a dire la verità) dei candidati alla presidenza). La rete informatica fu inventata dall'esercito usa x comunicare fra loro.... Ah il discorso che fai sui Metallica burattini del sistema potrebbe ( e dico potrebbe) valere post Black Album ( quando erano al top della popolarità e avevano milioni di ascoltatori),ma uscirono cob un album innocuo e privo di "certi" contenuti come Load.... Quando scrissero Master (1985)erano ancora una realtà underground ( il botto lo fecero con Justice,4 milioni di copie vendute)
Psychosys
Lunedì 5 Settembre 2016, 15.19.03
601
Scusa, allora cosa ti aspetti da un testo? Io sono ben felice di leggere metafore e citazioni, perché è quello a cui serve un testo, raccontarti una storia, fare una critica o apprezzare qualcosa. Se il tuo ragionamento è quello di non apprezzare testi come questi... Quali testi ti aggradano?
Stronza
Lunedì 5 Settembre 2016, 15.15.25
600
Facile dire che sono stronzate senza sapere un cazzo. Ma è usanza parlare senza sapere, giudicare senza capire. Informatevi e cambierete idea. Stessa cosa per quanto riguarda le proprietà di google, facebook, youtube etc., visto che si parla di internet. Informatevi e vedrete che i proprietari, gira e rigira vengono tutti da una parte sola. I soldi del governo americano da dove vengono, porca puttana? Non ho parlato di ride the lightening, si parlava di master of puppets. Mi scuso se ho divagato su politica e mazzi vari, chiudo qui la questione. Saluti
Mulo
Lunedì 5 Settembre 2016, 15.02.15
599
I testi di Ride the lightning (contro la pena di morte) o Escape? Ricordo che Ride the lightning usci'x un etichetta indipendente non x elekta.... Leggo che sarebbero le major che impiegano la ricchezza a scopo bellico... Quante cazzate.... Al massimo è la cia che finanzia stragi in giro x il mondo ( con i soldi del governo americano non dell'elektra o di qualsiasi altra major).... Anche xche'con i soldi che fanno nel 2016 dalla vendita dei dischi ( se paragoniamo le vendite nell'era post internet con quelle degli anni d'oro nn c'è paragone) ne finanziano poche di stragi... Meno complotti e più realtà please
Metal Shock
Lunedì 5 Settembre 2016, 15.00.00
598
Ho sempre rispettato tutte le opinioni, ma non ho mai letto tante stronza....te cosi`!
Raven
Lunedì 5 Settembre 2016, 14.59.54
597
Abbiamo un CW della serie attualmente in home dedicato a un pezzo dell'album, il numero 11. Per il iresto, preferiremmo che questo spazio fosse dedicato solo alla musica, per la politica ed ogni altro argomento abbiamo il forum , grazie
Stronza
Lunedì 5 Settembre 2016, 14.52.42
596
Bellissima metafora? Potresti essere più analitico? Io il bello non ce lo vedo, a parte cliché più che standard non c'è nulla che mi faccia pensare. Poi citare "qualcuno volò sul nido del cuculo" o omaggiare un libro di Hemingway o citare la bibbia non mi pare sto gran sfoggio di cultura. Comunque il punto non è quello, ovviamente. Anche perchè a un ragazzo di poco più di vent'anni non si può chiedere chissachè. Per me si può essere anche i più ignoranti di questa terra e rispettabili, se fuori da un contesto appiccicoso come quello dei nostri in questione. Canzoni contro la guerra? Come ripeto, le case discografiche a monte di queste operazioni sono parte di un ingranaggio il cui scopo finale è impiegare le ricchezze a scopo prevalentemente bellico. Chi ha finanziato le stragi in Nicaragua, in Salvador etc., come si è oppressa Cuba? E si può continuare a parlare di morti, seviziati, umiliati psicologicamente, di famiglie distrutte, di povertà assoluta. Poi uno s'incazza se legge il testo toccante di un uomo che perde i pezzi sopra una mina, peró non pensa che comprando una copia di un qualsiasi disco dei metallica e tanti altri, contribuisce a costruirla quella mina.
Psychosys
Lunedì 5 Settembre 2016, 14.24.17
595
Mmh... Master Of Puppets è una bellissima metafora sul rapporto con la droga, Wecome Home è una chiara citazione al film "Qualcuno Volò Sul Nido Del Cuculo" (non proprio un film a caso), Disposable Heroes è una critica alla guerra, Leper Messiah ai telepredicatori. Se ci spostiamo su Ride The Lightning abbiamo Creaping Death che cita la bibbia e For Whom The Bell Tolls, omaggio all'omonimo libro di Hemingway. Su AJFA c'è la title track che racconta della giustizia americana corrotta e One che tributa il capolavoro di Dalton Trumbo "...E Johnny Prese Il Fucile". Hetfield mi sembra una persona abbastanza acculturata e molti suoi testi lo dimostrano: basta leggerli.
Mulo
Lunedì 5 Settembre 2016, 14.21.26
594
One non c'entra niente con quello che hai scritto (parla del dolore di un soldato orribilmente mutilato e ha come desiderio quello di finire quest'agonia... In soldoni è un pezzo contro la guerra) nemmeno Master of puppets ( pezzo contro qualsiasi tipo di schiavitu').... Tu che critichi tanto prova a metteri in gioco facendo qualcosa nella vita ( in qualsiasi campo) e vediamo come va'.... Ma misa'che sai solo scrivere puttanate dietro una tastiera...
Stronza
Lunedì 5 Settembre 2016, 14.12.40
593
Ma io non ho scritto che sono parole a caso. Forse ti concentri troppo sull'inglese, che sicuramente parlerai benissimo. Per quanto riguarda l'Italiano forse un ripassino non guasterebbe per molti. I testi dei brani che hai citato non significano nulla, mi sembrano un'accozzaglia di frasi accattivanti, tanto dolore, tanta tristezza, tanta voglia di ribellarsi e di vivere la vita al massimo, concetti astratti che tanto esaltano il metallaro medio e che muoiono esattamente lì dove nascono. Per questo azzeccatissimi se vuoi, a livello economico. Se pensiamo a quanti soldi hanno fatto girare i metallica, a quanto lavoro hanno dato a tanta gente, a quanto hanno alimentato la catena consumistica (ma sia chiaro loro sono solo una goccia nell'oceano che rappresenta un meccanismo ben più ampio), c'è da stare allegri, o da pietrificarsi dall'orrore. Però non si parli d'arte, che con tutto ciò non ha nulla a che vedere. Poi io mica ce l'ho coi metallica, poverini, che come dicevano non potevano fare altro che "obey your ma-ster, ma-ster"
Mulo
Lunedì 5 Settembre 2016, 13.38.06
592
Leggiti il testo di Master of puppets (la canzone) o di One e poi dimmi (sempre se capisci l'inglese) se sono parole a caso....
Stronza
Lunedì 5 Settembre 2016, 13.25.23
591
Mah, se non mi sbaglio l'elektra era/è sotto la warner, e si sa a che categoria di gente appartengono/evano le varie major. Gli stessi che hanno il potere di spingere sulla stampa, su tutto ciò che riguarda il denaro, influenzando così il mercato per una percentuale molto, troppo alta. Quindi direi che il master of puppets sì è un disco thrash, però fatto in una maniera accattivante, paracula, che prende con tanti bei riffoni e incastri di eventi azzeccati, ma non in maniera genuina, a mio modo di vedere. Condivido il fatto di concentrarsi sulla musica e sul testo, però una volta mi è sembrato di vedere un documentario dove il cantante diceva che lui non ama scrivere, che butta dentro le parole per assecondare la metrica e la melodia/armonia del pezzo. Per carità, lo fanno in tanti, però a quel punto chi cazzo se ne frega di quello che dici, se non stai dicendo niente?
lisablack
Lunedì 5 Settembre 2016, 13.14.56
590
Appunto, la musica non ha nazionalità, questo è un'album UNICO, poi se a qualcuno non piace, è lo stesso..il mondo è bello perché è vario. D'accordo con il post di Duca, bisogna apprezzare il valore oggettivo del disco, poi che sia americano, europeo o alieno poco importa. Come quando si giudica una persona da come si veste, o dalla sua sessualità, bisogna guardare l'anima delle cose..sennò si cade nell'ignoranza medievale.
Psychosys
Lunedì 5 Settembre 2016, 12.42.22
589
Non mi sembra che nell'86 la casa discografica avesse tutto questo potere sui Metallica e nemmeno che li spingessero a produrre dischi di puro thrash come questo. Master Of Puppets, pur ritendolo (opinione personale) il meno bello fra i primi 4, resta un disco di musica ispirata, composto con il cuore dalla band ed in particolare da Burton. Se i Metallica fossero nati in Nuova Zelanda sarebbe stato lo stesso e MOP avrebbe avuto lo stesso successo. Quando ascolto musica mi concentro solo su quella e sul testo, non mi interessa il resto.
Mulo
Lunedì 5 Settembre 2016, 12.40.09
588
Nel caso dei primi metallica e'l'ammeriga che "impara" dall'Europa ( vista la loro passione x la new wave of british metal). Tornando al disco in questione,a mio avviso ha 4 pezzi epocali (battery,master,sanitarium e orion)... Le altre 4 le skippo volentieri..
Stronza
Lunedì 5 Settembre 2016, 12.31.00
587
Certo che è una cosa mia personale, e di chi deve essere sennò? Se un capolavoro venisse dall'isola di Tonga, io ne rimarrei affascinata molto più dei cosiddetti capolavori provenienti da quella specie di terra di nessuno. Io ripeto, secondo me si è trattato di una gran paraculate, super studiata e super riuscita, niente di più. Sia chiaro, chapeau per l'operazione, che ha condizionato proprio tante persone, le quali comunque si sarebbero fatti condizionare da qualcos'altro. È una questione di indole. Ma si sa, gli americani e le americagne sono maestri in questo, probabilmente proprio per la loro essenza bastarda, il loro sangue contaminato. Quindi se per te un capolavoro è una operazione atta e poi riuscita a soggetivizzare una categoria musicale, allora si, questo lo è, altrimenti proprio no. Questa roba non ha a che fare con la spontaneità, con la poesia o perlomeno la poetica che l'arte dovrebbe trasmettere, con la discreta imponenza che qualsiasi cacata proveniente dalla fogna statunitense non può nemmeno lontanamente sfiorare.
lisablack
Lunedì 5 Settembre 2016, 12.04.17
586
Ora non esageriamo..i capolavori sono capolavori anche se vengono dalla galassia di Orione, o dall'isola di Tonga..questo è un capolavoro poi se ti fa schifo tutto ciò che americano, è una cosa tua personale.
Stronza
Lunedì 5 Settembre 2016, 11.56.28
585
Americanata ben fatta che l'ha messo nel didietro a generazioni di foruncolosi esaltatelli in preda al ballo di San Vito air guitar. Scene esilaranti. Ricordo le "discoteche rock", zeppe di giovani conformisti, capellati borchiati e toppati, che dopo master of puppets addirittura accordavano la loro air guitar per il pezzo dopo, che di solito erano i motorhead mi pare. Hahahaha quante risate mi facevo con gli amici a guardarli. Personalmente, tutto ciò che viene dall'america è solo merda, quindi anche i metallica e tutta la musica americana. Abbiamo nella nostra bella europa tanta roba molto più interessante, bella, pulita. Boicottate tutto quello che proviene da quel posto di merda, la rovina del mondo, milioni di pazzi che esportano la loro ignoranza ed inciviltà.
Duca
Domenica 24 Luglio 2016, 23.37.49
584
Questo disco è un capolavoro assoluto, sotto tutti i punti di vista; anche chi non avesse in simpatia i Metallica o preferisse altri album, non può negarne il valore oggettivo. Detto questo, trovo comunque sbagliato scagliarsi contro un genere, perché c'è sempre del buono ovunque e, ogni opera, è figlia del suo tempo; impariamo a rispettare ciò che è venuto prima, perché la musica, come qualsiasi espressione artistica, è frutto di un percorso che affonda le sue radici nella notte dei tempi.....
blackwindow
Venerdì 22 Luglio 2016, 11.04.23
583
nu metal head intanto si dice sopravvalutato. ma poi come fai a dire che il nu metal sia il migliore? 0 tecnica, note suonate a caso, parole anche esse a caso. non puoi dirmi che un gruppo che ha rovinato la musica in generale come i limp bizkit siano migliori dei metallica o amon amarth. da parte mia ti consiglio di farti visitare da qualcuno. comunque io ti dico gia che io, non ascoltando il nu metal, non mi sognerei mai di dare un voto a un album dei slipknot per esempio, lascio questo diritto ai loro fans e cosi' dovresti fare anche tu. detto questo per me questo e' uno dei migliori album metal che abbia mai sentito, non c'e' una canzone inferiore a un'altra. per me e' un album da 100
lisablack
Sabato 9 Luglio 2016, 17.15.36
582
Mi sono difesa perché mi ha dato dell'ignorante e cosi non si fa'. Per me la questione è chiusa.
Raven
Sabato 9 Luglio 2016, 16.48.02
581
non usate questo spazio per litigi privati, grazie.
lisablack
Sabato 9 Luglio 2016, 15.45.33
580
Galilee ignorante lo dici a qualcun'altra, non a me. Io non insulto nessuno , dovresti farlo anche tu, è una forma di rispetto per una persona che neanche conosci. Ti saluto.
ObscureSolstice
Sabato 9 Luglio 2016, 11.53.55
579
oltre che potente di carica esplosiva in musica metal, questo è potente di significato in fatto societario, ribelle, che dice la verità più vera come deve essere detta come un pugno sferrato. Siamo tutti dei pupi anche senza accorgercene e un maestro ci tiene le redini. Siamo noi a decidere se essere ancora più pupi o essere delle persone libere. L'ultimo capolavoro di Cliff. Oltretutto copertina bellissima. Ciao amico sei una delle mancanze più ingenti degli ultimi trent'anni..
galilee
Sabato 9 Luglio 2016, 11.40.25
578
Scusate eh, ma se c'e un troll in giro che dice cazzate non è che per forza dovete abboccare come delle trote e dire le vostre di egual ignoranza.
Raven
Sabato 9 Luglio 2016, 11.35.00
577
Non rispondete, è un troll, grazie.
lisablack
Sabato 9 Luglio 2016, 11.32.42
576
Il nu metal fa cacare.. e sono stata gentile. Questo disco è Storia del vero Metal, chi non ama questo disco ascolti pure altri generi diversi dal metal, pop rap e schifezze varie.
Raven
Sabato 9 Luglio 2016, 11.11.38
575
Si tratta solo di un poveraccio che sta usando un nick altrui per certificare la propria stupidità, non dategli retta, grazie.
Christian death rivinus
Sabato 9 Luglio 2016, 1.02.45
574
Nu metal head@ forse e' meglio che ascolti altro....55 a questo immenso capolavoro non lo ha dato nessuno....si vede che di musica metal non ne capisci.....
Nu Metal Head
Venerdì 8 Luglio 2016, 22.32.04
573
come avrete notato sto iniziado a dire la mia anche su dischi non nj metal. questo disco per me è iper-sottovalutato, gli viene attribuita un'importanza storica che non ha avuto... ci sono tracce discrete come master of puppets e battery, ma il resto è composto da noia e monotonia. ragazzi, se non fosse esistito il nu metal, il metal sarebbe stato un sottogenere orribile.. i vari thrash, death, black, ma che roba sono? detto questo, 55 a questo album sottovalutatissimo.
tino ebe
Venerdì 1 Luglio 2016, 15.22.50
572
Ma che mito di uomo è il gallina raven??? Sua la prima copia di kill em all a messina, gli acquisti da revolver a roma (vicino a viale marconi basilica di san paolo giusto?), il report degli ac dc a nettuno…e c’è qualcuno che lo critica pure. Un grande veramente
Punxmetalspumpampala
Venerdì 1 Luglio 2016, 14.58.01
571
Io ascolto principalmente musica punk e per quanto riguarda il metal sto crescendo con diversi modi di fare metal ( Deftones, Pantera, Sepultura ecc...) ma questo album si è rivelato una sorpresa per me non so dare un voto (per i motivi di prima) con certezza anche perché dovrei riascoltarlo più volte ma di sicuro è un album con i controcazzi soprattutto la 2 track Master of puppets, Battery e Orion
hermann 60
Venerdì 10 Giugno 2016, 16.33.35
570
Considero il primo disco dei Metallica il loro migliore, anche il secondo lo preferisco a questo che comunque vale un 95 occhio. Certo che se penso alle schifezze che hanno inciso dopo 'Justice' mi viene da piangere e m'incazzo come una iena ridens,perchè ?
Mulo
Giovedì 3 Marzo 2016, 21.21.23
569
30 anni oggi,tanti auguri Master! Disco che continene il mio pezzo preferito dei metallica ( Sanitarium), ma non il loro lp che preferisco ( preferisco i primi 2)
ElPibeDeOro
Giovedì 3 Marzo 2016, 21.10.07
568
Posto che si tratta di un album fenomenale, gli preferisco Ride the Lightning.... e The call of Ktulu la preferisco a Orion. Ma sia chiaro, l'uno non esclude l'altro....
zio
Giovedì 3 Marzo 2016, 20.36.08
567
30 anni oggi, storia
Led Purple
Venerdì 26 Febbraio 2016, 23.43.11
566
Questo è l'album che rappresenta l'HEAVY METAL in generale...non ha difetti non ha filler e spazza via tutto quello che incontra. voto 100
Max
Venerdì 26 Febbraio 2016, 12.19.52
565
Top 4: RTL; K'EA: MOP; AJFA il resto vuoto a perdere o quasi.
Raven
Giovedì 25 Febbraio 2016, 21.02.02
564
C'è ed è firmato da un nostro ex redattore
rik bay area thrash
Giovedì 25 Febbraio 2016, 20.07.19
563
Ho notato con sorpresa che ci sono parecchi commenti, bene. Premetto, se è una bufala, beh mi hanno preso in giro anche a me, ma sembra che sul nuovo numero di classix metal (26) c'è un mega articolo proprio su master of puppets. È in edicola dai primi di marzo, sperm che sia vero !! Per chi fosse interessato .....
zakyzar
Mercoledì 24 Febbraio 2016, 18.58.43
562
di che cazzo state parlando?master e come l ultima cena di leonardo o la quinta di beetovhen e" sopra la critica un grandissimo capolavoro
Undertow
Sabato 20 Febbraio 2016, 17.13.34
561
Orion semplicemente grandiosa. Pezzo migliore del disco, nonché uno dei migliori instrumental mai ascoltati. Quando mi trovo a leggere commenti come quello qui sotto mi cala un alone di tristezza..."a me lo strumentale nel metal non piace": un po' come dire che quando ascolti un pezzo musicale senti solo la linea vocale...per quello c'è il rap, ragazzo. Vabbè, in effetti de gustibus...
Mirco Morgese
Domenica 14 Febbraio 2016, 15.43.09
560
Questo album è una GODURIA! Apparte Orion che a me non piace solo per il fatto che è strumentale, ma sono gusti. A me lo strumentale nel metal non piace ma so che puo piacere. Il miglior album che io abbia mai sentito insieme a Vulgar Display of Power dei Pantera. Voto: 100 e lode.
lisablack
Martedì 2 Febbraio 2016, 8.56.57
559
Si va a gusti..per me ha ragione Metal Schock, 8 brani 8 capolavori. Orion è tra i migliori di sempre, a questi livelli non si sono più ripetuti. Adesso farebbero bene ad andare in pensione, anche perché sono anni che prendono per il culo i fans.
Rob Fleming
Domenica 31 Gennaio 2016, 15.37.30
558
La prima facciata è perfetta come raramente capita di ascoltare. La velocità di Battery, la varietà di Master e le due perle The thing that e Welcome home Sanitarium non lasciano scampo. Il secondo lato - Orion esclusa - non mi sembra che valga quello che lo precede
Metal Shock
Martedì 19 Gennaio 2016, 16.07.16
557
Il miglior album dei Metallica. 8 canzoni 8 capolavori. Leper messiah è fantastica, ha un groove pazzesco. Damage inc. la mia preferita. Questa è storia del metal. D'accordo con Lisablack, se volete filler c'è il Black album e tutti gli altri successivi.
lisablack
Lunedì 18 Gennaio 2016, 22.25.13
556
Leper Messiah è un fior di canzone, i primi 3 album dei Metallica hanno brani da sogno..se volete dei filler c'è il Black Album.
Edgeofsanity
Lunedì 18 Gennaio 2016, 22.13.40
555
Metal(ica) Maniac, a me di Trapped Under ice non convince in primis il testo, per me certe frasi sono state buttate davvero a scazzo; il riff principale mi annoia ed è anche abbastanza noioso. I soli di Hammet non hanno capo né coda e la ritmica mi lascia abbastanza indifferente. Tutto imho, ovviamente: se c'è gente che la considera un capolavoro evidentemente non è una brutta canzone. Io però la salto sempre insieme ad Escape
Metal(lica) Maniac
Lunedì 18 Gennaio 2016, 21.39.11
554
giusto, "leper messiah" altra canzone inspiegabilmente incompresa...
terzo menati
Lunedì 18 Gennaio 2016, 21.30.46
553
Per me filler non ne esistono. Trapped e' eccezionale Escape bella anche lei. Su master men che meno, anzi onore alla band che ogni tanto le infila in qualche show. Sul tubo si trovano recenti versioni di Escape di trapped oppure di.leper messiah e non sfigurano affatto con gli altri gioielli di famiglia. Mi piacerebbe facessero lo stesso anche i Maiden o gli ac dc suonando ad esempio purgatory o guns for hire, ma niente. Comunque album da 100,entrambi
Metal(lica) Maniac
Lunedì 18 Gennaio 2016, 21.08.56
552
@terzo menati: la versione in cd è ugualmente discutibile... @edgeofsanity: io continuo ad essere d'accordo su "escape" (soprattutto per il ritornello, perché a dir la verità le strofe non sarebbero nemmeno così malaccio), ma "trapped under ice" invece l'ho sempre reputata una figata di canzone! potente, veloce, strillata, incazzata, con assoli al fulmicotone... sinceramente continuo a non capire perché viene criticata così tanto, non mi sembra inferiore alle altre... forse perché ha una ritmica quasi sempre uguale per tutta la sua durata? provo ad ipotizzare, ma a me sinceramente questo non sembra un difetto...
Galilee
Lunedì 18 Gennaio 2016, 21.06.38
551
Pur non amando questa band, devo dire che di filler nei primi 3 dischi non ce ne sono proprio. Credo che il preferire una song all'altra sia solo una questione di gusti. Ad esempio a me piace il sud. No volevo dire non mi piace battery.. . Dei primi due non boccio nulla. Trapper under ice capolavoro assoluto per me.
matthew hamnett
Lunedì 18 Gennaio 2016, 21.05.50
550
Il commento era riferito a ride ovviamente, ho sbagliato album!
Edgeofsanity
Lunedì 18 Gennaio 2016, 20.56.41
549
Io considero Trapped Under Ice e Escape filler non perché siano brutte canzoni, ma piuttosto perché non reggono il confronto con il resto del disco. Un pezzo non è filler se è necessariamente scarso:ad esempio Trapped Under Ice nel Black Album non lo sarebbe nemmeno per idea, è proprio perché sfigura con gli altri pezzi maggiori (FWTBT e FTB). Per me Ride the Lightning è un 96 mentre MOP 98
terzo menati
Lunedì 18 Gennaio 2016, 20.52.21
548
Personalmente preferisco ride soprattutto per il suono e l'impatto delle chitarre, più granitico, anche se nella sua completezza e dal punto di vista storico ritengo master più maturo e rappresentativo. La cosa che mi piace meno di master è il suono, troppo compresso, anche se penso sia dovuto al minutaggio eccessivo che fece sì che il 33 giri avesse i solchi elicoidali troppo ravvicinati. La versione rimasterizzata in cd non ce l'ho quindi non posso opinare. Dal successivo corressero il tiro facendo 2 33 giri con solchi belli distanziati, idem per il Black album. Ma il suono di ride e' insuperato in quanto a potenza e impatto
matthew hamnett
Lunedì 18 Gennaio 2016, 20.45.51
547
escape e (per alcuni ) trapped under ice sono un po minori rispetto alle altre. inoltre è in certe melodie qui presenti che attinge linfa il famigerato black album . contiene almeno 4 leggende : fight fire with fire, for whom the bell tolls, creppeng death, call of ktulu e altri tre pezzi fondamentali :title track ,fade to black e trapped under ice. escape è come detto al di sotto ma non sfigura più di tanto . voto 90/95
Mulo
Lunedì 18 Gennaio 2016, 19.49.26
546
Oltretutto Ride ha lasciato di stucco xche' nessuno si aspettava dopo un album come Kill em all (capolavoro,ma monodirezionale e "acerbo") un disco articolato e "maturo"come Ride... Erano veramente avanti di 3-4 anni rispetto agli altri. Master è un ricalco di Ride con minutaggio più elevato. A mio avviso riuscito a metà
Psychosys
Lunedì 18 Gennaio 2016, 19.27.43
545
Non penso che Master Of Puppets sia il migliore dei tre, anche perchè ricalca in toto quanto fatto sul precedente, senza però raggiungerne gli apici. Rust In Peace è il più tecnico dei 3, la sezione strumentale, ritmica e solistica è impressionante, una delle migliori di sempre nel metal. A mio avviso manca però qualcosa che marchi il divario con gli altri. Reign In Blood è sicuramente più di nicchia rispetto agli altri e questo è un vantaggio a favore dell'originalità, però rappresenta anche un thrash diverso, però lo trovo un po' monodirezionale come disco e questo va a scapito della creatività. A mio avviso il migliore è Ride The Lightning, che a parte 2 pezzi un po' deboli (ma lontanissimi dall'essere considerati filer) è una sfilza di capolavori assoluti che hanno profondamente segnato il metal per sempre. E' comunque una scelta soggettiva, si tratta sempre di album di altissima qualità
tino ebe
Lunedì 18 Gennaio 2016, 15.16.40
544
Non ha molto senso dire quale di questi è il migliore perché sono tutti differenti tra loro e quindi un ipotetico confronto è inquinato dai giudizi personali. Paragonare master, reign e rust è come paragonare una velocissima coupè, una suv di lusso e una grande berlina da viaggio: a parità di qualità percepita entrano in campo i gusti personali. Detto questo se proprio si deve esprimere un giudizio il più possibile critico, io penso che master vince la sfida perché è l’album più vario, ci sono ballad in crescendo, pezzi velocissimi, cambi di tempo, brani granitici, strumentali, assoli melodici e una voce, quella di james, che mette tutti d’accordo. Inoltre l’album in questione raccoglie consensi anche fra gli ascoltatori più tradizionali e meno avvezzi all’esagerazione, è un lavoro completo e trasversale, mette tutti d’accordo. Poi se parliamo di noia mortale per i pezzi non nominati, quindi the thing the should not be (un caterpillar), leper messiah (la mia preferita dell’album e dimenticata troppo presto dalla band), damage inc e la spettacolare disposable heroes, allora non sono assolutamente d’accordo. Reign e rust sono capolavori ma più di nicchia, l’estremismo sonoro per gli slayer, e l’ipertecnicismo e la voce nei megadeth per molti (come per me) sono valore aggiunto, per altri sono limiti.
Edgeofsanity
Lunedì 18 Gennaio 2016, 14.36.50
543
Seasons in the abyss per me è troppo altalenante, i 3 pezzi che precedono la title track non mi convincono appieno. Peace Sells ha qualche pezzo deboluccio come Bad Omen o la Cover e non è nemmeno l'apice dei deth, Ride the Lightning a mio parere si presenta maluccio con i due filler e l'opener che non mi ha mai detto niente, ma il resto dei pezzi per fortuna sono di altissimo livello. South of Heaven è completamente tagliato da questa classifica insieme a The New Order (che per me è inferiore al debut dei Testament) nonostante siano due signori dischi. Per me si andrebbe così: RIP > RIB > MOP > CFH (pantera) > RTL
Mulo
Lunedì 18 Gennaio 2016, 14.18.22
542
South of haven e Seasons in the abyss li ritengo migliori di RIB,Ride migliore di questo ( che tolte batterty,master,sanitarium e orion è noioso alla morte),Rust in Peace è perfetto... Ma io sono di parte , da Peace sells a Countdown solo dischi da 100 han fatto i Megadeth. Il miglior disco thrash? Non saprei, i miei 5 preferiti son ( in ordine sparso) : Seasons in the abyss South of heaven Rust in peace Peace sells The new order
lisablack
Lunedì 18 Gennaio 2016, 13.51.19
541
Per me il podio di miglior disco thrash spetta a Reign in blood, è un album perfetto, almeno per me, senza nulla togliere a Master o Rust, che sono capolavori, ma Reign è di un'altro pianeta.
lisablack
Lunedì 18 Gennaio 2016, 13.51.18
540
Per me il podio di miglior disco thrash spetta a Reign in blood, è un album perfetto, almeno per me, senza nulla togliere a Master o Rust, che sono capolavori, ma Reign è di un'altro pianeta.
Edgeofsanity
Lunedì 18 Gennaio 2016, 0.11.23
539
freedom, probabilmente sono io ad idolatrare troppo Mustaine e soci, ma quel RIP è per me uno dei dischi più immediati in assoluto, sarà che live mi sono piaciuti da morire, più di Metallica e Slayer (Menza fra l'altro era un inferno di batterista), ma nel complesso quell'album lo trovo compatto e omogeneo come forse solo 2/3 dischi nel metal in toto (DMDS dei Mayhem e Focus dei Cynic, anche se son generi diversissimi ovviamente), senza contare che (per me) è un disco di una classe e di un'eleganza sopraffina per chi predilige il techno thrash a quello classico (nonostante straveda anche per gli Slayer), in più quel disco contiene assoli e riff che probabilmente non riuscirà a scrivere più nessuno, mentre RIB e MOP son già più umani, ecco. E poi devo assolutamente menzionare la produzione, una delle più riuscite in assoluto. Tutto, ovviamente, imho e come hai detto tu, punti dinvista: io darei 98 a MOP, 99 a RIB e 100 a RIP
freedom
Domenica 17 Gennaio 2016, 23.54.47
538
@Edgeofsanity: Per niente d'accordo. RIB più brutale ma anche troppo, quindi meno raffinato sia di RIP che di MOP, ma merita comunque il "secondo posto" fra i tre. Rust In Peace più tecnico ma anche troppo, perde di spontaneità con entrambi gli altri due, sia su disco ma soprattutto in sede live. Dal mio punto di vista MOP merita il gradino più alto, essendo un lavoro elegante ma spontaneo al contempo, furioso ma anche ragionato. Punti di vista ovviamente.
Edgeofsanity
Domenica 17 Gennaio 2016, 23.32.10
537
Il gradino più basso del podio riguardo gli album thrash metal dopo Reign in Blood ed l'inimitabile Rust in Peace, resta comunque uno dei 10 migliori album metal della storia
LMA
Martedì 12 Gennaio 2016, 18.53.48
536
Ho sempre amato i Metallica. Master Of Puppets è un album che risente solo di una certa prolissità, un'eccessiva lunghezza di alcuni suoi pezzi, su tutti Disposable Heros. D'altra parte è l'album che ha, tra le altre, l'onore di contenere Orion che a mio parere è la più bella composizione Metal di sempre (grande Cliff). E' difficile per me dargli un voto, perché ci sono cresciuto, e, lasciando da parte l'aspetto affettivo, per me l'eccessiva ripetitività è un grave difetto, quindi scendo ad un severo 85 preso nella sua interezza.
lisablack
Lunedì 30 Novembre 2015, 18.36.24
535
Sono d'accordo. Dal 91 in poi di coerenza ne hanno dimostrata ben poca..è dal remoto 1988 che non pubblicano un album valido. Comunque Master rimane il disco che ha cambiato la vita a tanti di noi
Gilli97
Domenica 29 Novembre 2015, 10.17.27
534
Non ho detto che gli Slayer battono i Metallica. Io, personalmente preferisco gli Slayer, perchè gli Slayer sono stati più coerenti e costanti dei Metallica, che dopo il Black Album non sono riusciti a fare album come quelli di una volta, e per di più sono caduti molto in basso con St. Anger. che è uno degli album più inascoltabili della storia.
Gilli97
Lunedì 23 Novembre 2015, 16.45.27
533
L'ho rivalutato. È un ottimo album,ma sono meglio Ride Of The Lightning e Kill 'Em All
Christian death rivinus
Mercoledì 18 Novembre 2015, 9.07.06
532
Altri capolavori rust in peace e peace sells.....non dimentichiamoli
Angapiemage galliano persico
Mercoledì 18 Novembre 2015, 7.20.40
531
Gli Slayer migliori dei Metallica? What?!
Vecchiothrasher
Domenica 8 Novembre 2015, 12.49.19
530
Io dei metallica ho solo i primi 5...master of puppets secondo me è il capolavoro come And Justice for all.. tante persone che conosco dicono che non c'è il basso. Lavatevi le orecchie cazzo!
lisablack
Venerdì 6 Novembre 2015, 19.33.52
529
Sono in parte d'accordo..Master è un capolavoro assoluto, un disco epocale ma anch'io sono indecisa sul fatto che sia il miglior thrash album di sempre..io credo che ci sono 3 dischi che possono competere per questo "trofeo" e per me sono, Pleasure to kill, Darkness Descends, e Reign in blood. Questa rimane una mia opinione, non è detto che sia una verità assoluta.
Gilli97
Venerdì 6 Novembre 2015, 19.10.31
528
Sarò scontato e banale, ma questo è il miglior album dei Metallica, ma non è assolutamente il miglior album thrash metal, perchè gli Slayer, con Reign In Blood e South Of Heaven vincono di brutto contro Master Of Puppets. Ciò che rende spettacolare quest'album è Orion, con gli assoli del tanto compianto Cliff Burton, il miglior bassista della scena thrash metal. Ci sono altri brani da orgasmo come Master Of Puppets,Battery,Welcome Home Sanitarium e The Thing That Should Not Be (intro spaziale)...Grande album, che ha cambiato tutto,che li ha completati. L'unione della brutalità di Kill Em All con la melodicità di Ride Of The Lighting,che crea uno degli album più maturi della storia dell'heavy metal in generale
Dany71
Lunedì 19 Ottobre 2015, 23.50.51
527
@Philo: penso sto giro i crediti riportati all'interno dei book non mentono, il nome di Mustaine compare fino a RDL e almeno (per quello che vale) il mio orecchio conferma. La storia di Leper è da quando è uscita la canzone che circola, alimentata dal rosso naturalmente.......cmq mi lascio il 5% di dubbio che Mustaine non abbia mentito.
lisablack
Lunedì 19 Ottobre 2015, 23.09.48
526
Per me non è vero, almeno penso così! Mustaine ha scritto anche lui riff grandiosi, tipo Into the lungs of hell o In my darkest hour.. Ma "Master" appartiene ai Metallica..quelli veri !!!
mario
Lunedì 19 Ottobre 2015, 23.03.58
525
Forse lo zampino di Mustaine in Leper Messiah potrebbe esserci o qualche piccola idea e collaborazione ci potrebbe essere stata, ma in Master of Puppets, questa storia e' vecchia come il mondo, servono prove e le fonti da prova fumante.Poi se Mustsin era cosi' convinto perché' non li ha MSI portati in tribunale?.Mustain e' in grandissimo pero' io rimango molto, anzi decisamente scettico al riguardo, e comunque in seguito Mustaine ha saputo ricostruirsi alla grande, la sua accoppiata con Friedman e' passata alla storia.
freedom
Lunedì 19 Ottobre 2015, 22.51.37
524
@Philosopher3185: La fonte, serve la fonte, altrimenti posso anche dire di averlo scritto io il riff di Master of Puppets. Certo è che a Mustaine gli rode e pure tanto...e lo capisco.
Philosopher3185
Lunedì 19 Ottobre 2015, 21.40.10
523
Lo sto riascoltando dopo tanto tempo..poco da dire..il voto non dovrebbe esistere..è di un importanza incredibile questo album..non cè voto che tenga..piccola curiosita',avevo sentito dire che il riff di Leper Messiah lo avrebbe scritto Mustaine ma ho saputo che addirittura il riff storico di Master of Puppets,sarebbe stato scritto anchesso da Mustaine!!qualcuno ne sa niente??
blackned
Sabato 3 Ottobre 2015, 19.54.12
522
scolpito nel granito.....100!!!!
Raven
Mercoledì 16 Settembre 2015, 20.35.45
521
grazie
K1LleRxINstiNcT
Mercoledì 16 Settembre 2015, 19.39.57
520
questo disco è ORO. Raven, sei il mio recensore di fiducia su questo sito
Charleston11
Domenica 30 Agosto 2015, 7.48.39
519
Capolavoro assoluto, secondo me leggermente inferiore al leggendario ride the lightning
BlackMamba
Sabato 22 Agosto 2015, 23.35.13
518
Fottuto capolavoro assoluto, niente altro da dire...100/100
Mulo
Lunedì 13 Luglio 2015, 21.54.09
517
Xró che perle "Master of puppets" e "Sanitarium "! Che evoluzione che hanno avuto in soli 3 anni..... Queste sono le mie 2 canzoni preferite. Dopo quasi 30 anni che le ascolto mi emozionano ancora come quasi misi sul piatto il vinile nel '86. Arte pura... Peccato che i soldi hanno rovinato tutto...
Tatore
Mercoledì 17 Giugno 2015, 16.53.38
516
Primo album (in musicassetta) acquistato dei Metallica contenente alcune tra le pietre miliari del movimento thrash. 98
Psychosys
Venerdì 24 Aprile 2015, 13.42.30
515
Pensavo di essere l'unico a ritenere la provsa di Hammet pessima in questo disco, stecca un assolo dietro l'altro in modo plateale. Il resto del gruppo si atteggia bene e suona alla grande. Riguardo alle canzoni annoto una pessima "The Thing That Should Not Be", e una noiosa "Leper Messiah". "Battery", "Welcome Home (Sanitarium)" "Orion" e "Damage Inc." sono delle canzoni solide e ben fatte. Però non mi trasmettono le emozioni che ho riscontrato nel precedente. Sono oggettivamente ottime, soggettivamente no. "Master Of Puppets" e "Disposable Heroes" sono due capolavori nella storia della musica, due pezzi immortali. Nel complesso non è un disco che mi entusiasma e che ascolto spesso, però non lo ritengo neanche un brutto disco. Personalmente lo ritengo superiore alla media, 70\75 su 100.
roby5150
Mercoledì 15 Aprile 2015, 22.43.18
514
voto per me 90. HIGHLIGHTS: L'importanza assoluta per il metal in generale. 4 pezzi eccezionali (Master/ Battery/ Sanitarium /Orion) "DOWNLIGHTS": il solismo di Hammet alle corde, basti sentire il solo mediocrissimo di Battery (c'è chi sostiene che H. in generale usi il wah wah post Kill em all per dare un po' più "di colore" a un suono freddo e impersonale..suono inespressivo che magari in Kill em all ci poteva stare, poi no). 4 pezzi per me assolutamente inferiori a quasi tutto quello detto dai Metallica negli album precedenti. Leper messiah non mi ha mai detto nulla. The thing that ...è ripetitiva e molto. Disposable heroes è dispersiva nei suoi ben 8 minuti e oltre. Damage inc per me è inferiore a qualsiasi pezzo di Kill em all
lisablack
Mercoledì 15 Aprile 2015, 0.06.58
513
Miglior album dei metallica, anche se kill'em all e ride the lightning sono entrambi capolavori. Questo è il disco che mi ha introdotto al metal..poi mi sono avvicinata sempre più al death e al black. Brani che ho adorato alla follia, orion, damane inc e la title track che da sola vale 100! Comunque album stupendo, l'ultimo di una gloriosa epoca, dopo una lenta e inesorabile caduta fino allo scempio che fu load, reload e il tanto osannato black album. Un pensiero va anche alla copertina, una delle più belle della storia della musica..
NicolaRock
Venerdì 10 Aprile 2015, 11.05.30
512
Pietra miliare ... e ho detto tutto. Voto 100. Ciao.
whitesword
Mercoledì 8 Aprile 2015, 10.12.35
511
Massimo dei voti. Uno dei 5 dischi più importanti dell'intera storia dell'heavy metal. Bellissimo.
Mulo
Venerdì 20 Marzo 2015, 23.31.57
510
Battery,Master of puppets e Sanitarium non sono pezzi,sono dei capolavori inarrivabili!! Il resto dei pezzi ovviamente nn puo'competere (ma in realtà sono ottime canzoni). Dopo questo disco (causa il disco di platino ottenuto da questo disco)ci fu l'invasione del thrash.
giuseppe
Mercoledì 14 Gennaio 2015, 14.52.05
509
Album di buona qualità voto 95
Marchino
Sabato 10 Gennaio 2015, 13.02.47
508
100 va solo a Kill em all
Raven
Mercoledì 17 Dicembre 2014, 15.29.04
507
Grazie a te
Hangar18
Mercoledì 17 Dicembre 2014, 14.29.38
506
Disco che sarebbe riduttivo anche definirlo come capolavoro. Questo disco è STORIA, un manifesto del genere. Mamma mia cosa sono stati in grado di fare questi 4... Per concludere volevo congratularmi col recensore per la bellissima recensione ed in generale con metallized.it che da anni ormai guida i miei ascolti con la massima oggettività e professionalità. GRAZIE Un caro saluto. H18
Mastro burattinaio
Lunedì 8 Dicembre 2014, 1.37.56
505
l'unico disco per me da 100 su 100 e lode
Psychosys
Martedì 2 Dicembre 2014, 21.34.55
504
@Metal Maniac: è una questione di soggettività, io ho sempre ritenuto Escape una buona sperimentalizzazione, nonostante sia di ripiego a quella principale (For Whom The Bell Tolls). @Cannot stop the battery!!! Thrahsh Io penso che ognuno ha la sua opinione, ci sono tesi oggettive (importanza storica, produzione, parti vocali e strumentali) e tesi soggettive (preferenze, paragoni, esperienze personali). Mettendo insieme la soggettività (la propria opinione) all'oggettività (opinione altrui) viene fuori una disamina. Per esempio io ritengo '... And Justice For All' un disco abbastanza noioso, e monotono con delle canzoni soggettivamente brutte. Ma se l'opinione di esperti e di persone più esperte dicono il contrario, devo tenere conto della loro opinione per valutare il disco. Per stabilire se un disco è migliore di un altro bisogna considerare il numero di filer, i testi, le melodie, la produzione e, naturalmente, le proprie impressioni.
Antony
Mercoledì 19 Novembre 2014, 21.01.09
503
@Cannot stop the battery!!! Thrahsh ha ragione il 90% dei commenti sono banali in genere o il cd/band fa schifo oppure è la migliore in circolazione, io ascolto molti classici tra i quali Led Zeppelin, Beatles, Metallica ecc... che essendo dei nomi affermati mostrandosi fan si puo risultare brillanti ed esperti, ma non possono piacerti tutti quelli che hanno un gran nome, puoi rispettarli ma potrebbero prenderti di meno di un gruppo "tecnicamente" inferiore con il quale hai piu affinita e senti più tuo. Ad esempio le canzoni dei Genesis a me non mi prendono, non sono nella loro ottica nel loro modo di concepire la musica (magari con il passare del tempo mi piaceranno, oppure semplicemente non succederà), il mio modesto parere è che se sia ha un motivo per ascoltare una canzone o una band non c'è nessun male, anche sentire la sigla di DragonBall ti puo emozionare perche ti rievoca dei ricordi, ciò che è opinabile e del tutto oggettivo il fatto che tramite manovre di mercato di dia uno standard musicale che deve piacere, e che non da possibilità di variare quello è il male, il non scegliere il non soffermarsi la superficialità, la mancanza di empatia la voglia di ascoltare chi la pensa in maniera diversa.
Cannot stop the battery!!! Thrahsh
Domenica 9 Novembre 2014, 19.07.02
502
Raga' ma giusto per togliermi una piccola curiosità, ma quando ascoltate un disco qualsiasi di un gruppo qualsiasi seguite passo per passo un criterio particolare per valutare un disco e stabilire con precisione accurata e scientifica che è 'superiore' (ma superiore in che senso?) chessò al disco precedente o successivo nella discografia del gruppo o magari più bello di un altro disco qualsiasi anche di diverso genere musicale? Perché dubito fortemente che esista un metodo sensato ma se esistesse mi piacerebbe conoscerlo (ma non esiste). Quindi non vedo nessuna ragione valida per considerare 'troll' chiunque abbia una propria personale opinione qualsiasi essa sia dal momento che non esiste una verità assoluta e logica da rispettare. Non ha senso dare del troll a chi scrive che le canzoni di Master of Puppets sono monotone e scontate, perché non lo dovrebbe scrivere? Poi vabbè, è pure carino argomentare e raccontare le proprie esperienze personali e ciò che proviamo quando ascoltiamo un disco, ciò che ci comunica l'immagine in copertina i testi le canzoni e tutto quanto ma qui su metallized non va tanto di moda fare commenti decenti e discutere di cose interessanti, solo di troll e stupidaggini manco aveste 12 anni
Sambalzalzal
Giovedì 30 Ottobre 2014, 21.55.38
501
Galilee@ ok scusa per la critica, avevo frainteso! Per il resto è ovvio come dicevo che si tratta di gusti. Può piacere o no ma come appunto dici è un disco che a parte i pareri personali ha fatto e continua a fare storia.
spiderman
Giovedì 30 Ottobre 2014, 19.12.02
500
Questo tipo di musica non e' piu' riuscito nessuno a farlo, a mio parere, anzi e' servito da ispirazione e modello per una miriade di bands che sono nate dopo dai rif ,agli arrangiamenti , linee ritmiche, velocita',batteria ecc., pionieri ed apripista inarrivabili, non c'e' un calo compositivo ,una song meglio dell'altra, voce coinvolgente ed energica, strumentistica eccelsa,songwtriting profondo de avvincente, tempi azzecatissimi, assoli mozzafiato, da brividi , semplicemente immenso. Spero solo che si riprendano da questo lungo torpore che dura fal black album, spero che finiscano la loro carriera con un disco emozionante per chi li ha sempre ammirati.Rinnovo la psrola capolavoro e il 100 tondo tondo.
Galilee
Giovedì 30 Ottobre 2014, 18.17.25
499
Intendevo dire, che questi sono dei classici della musica che trascendono i generi. Thrash, heavy, hard rock che importanza ha? Nessuna, l'unica cosa che conta è che è musica che ha lasciato il segno.
Sambalzalzal
Giovedì 30 Ottobre 2014, 17.17.56
498
Galilee@ se ti riferisci al mio commento come chi se ne frega del thrash, scusa. Inutile appunto commentare. Se uno fa commenti dicendo che questo è sopravvalutato qualche termine di paragone deve probabilmente avercelo con dischi di genere simile, altrimenti scorreggia e basta. Io non è che vado a commentare un disco dei Deicide dicendo che i Gamma Ray degli stessi anni sono "meglio". Ma comunque, ripeto, si tratta di cagate e basta.
Galilee
Giovedì 30 Ottobre 2014, 17.02.52
497
Ma chi se ne frega del thrash, il fatto è che i primi 5 dischi dei Metallica offrono ottima musica. Il resto conta poco. Nemmeno io li ascolto molto, anzi è una vita che non ascolto i Metallica, ma proprio perchè non mi dicono un granchè rispetto ad altri e ci sono poco affezionato. I primi 3 dischi però non sono sopravvalutati, spaccano e basta.
Steelminded
Giovedì 30 Ottobre 2014, 16.34.38
496
Fabio Caressa@ A BERE UN TE CALDO!
Sambalzalzal
Giovedì 30 Ottobre 2014, 16.22.24
495
Ma poi scusate, con tutta la buona fede, si parla di master of puppets e Metallica uno scrive "Canzoni monotone e scontate,faranno di meglio dal 91 in poi". Quindi il discorso è che a chi scrive il thrash non piace o no? Fabio Caressa@ e dai su.
Er Trucido
Giovedì 30 Ottobre 2014, 16.05.20
494
Troppa gente nell'ultimo periodo si è messa a cambiare nickname o a rubare quello degli altri per fare il simpatico, quindi se permetti ci riesce difficile credere alla buona fede del primo sconosciuto.
Fabio caressa
Giovedì 30 Ottobre 2014, 14.51.24
493
Raven,la gente intelligente non giudica chi non conosce
Fabio caressa
Giovedì 30 Ottobre 2014, 14.50.12
492
Non è che se uno cambia nickname come ho fatto io siete autorizzati a dargli del troll...si può fare dato che non bisogna iscriversi e non fa nulla di male
Metal Maniac
Giovedì 30 Ottobre 2014, 14.10.18
491
@psychosys: mah, a parte il solito discorso che ognuno la vede come meglio crede, su una cosa ti do sicuramente ragione: che the thing that should not be non si possa paragonare a for whom the bell tolls... per il resto, welcome home la preferisco a fade to black perchè più spigolosa e leper messiah confrontata ad escape è un capolavoro della storia dell'umanità... escape secondo me, ma non solo secondo me, è la peggior canzone dei metallica dei primi 4 album...
Ra
Giovedì 30 Ottobre 2014, 10.59.02
490
AaaaaaaaHHHHHHHH... Questo è l' album, e basta non ci sono commenti da fare, non ci sono voti da dare, questo è l' album, quella è la copertina, non si discutono certe cose. E' l' inizio della nuova era, l' illuminazione con cui tutto il resto si confronta.
Steelminded
Giovedì 30 Ottobre 2014, 10.32.54
489
Album seminale e di qualità elevatissima, personalmente non mi fa sbavare più dopo anni e anni di ascolti, gli preferisco And Justice for All. Ma non è sopravvalutato dai, per me 95, ma 100 ci sta tutto.
Sambalzalzal
Giovedì 30 Ottobre 2014, 9.47.08
488
Argo@ mah secondo me si tratta di gusti, non di verità assolute. C'è pure chi dice che dopo Kill 'em All dovevano sciogliersi
Argo
Giovedì 30 Ottobre 2014, 9.34.51
487
Resta vero il fatto che comunque Ride the lightning sia di certo migliore.
AkiraFudo
Giovedì 30 Ottobre 2014, 9.30.30
486
"Psychosys".... nomen omen!!!
Er Trucido
Giovedì 30 Ottobre 2014, 8.43.22
485
Se uno usa più nickname (IP non è solo Italiana Petroli) per fare il simpatico siamo autorizzati a dargli del troll, è inutile fare gli avvocati delle cause perse senza manco sapere le cose.
klostridiumtetani
Giovedì 30 Ottobre 2014, 8.36.54
484
Se uno esprime un'opinione che non condividete allora è un troll che "vuole solo dare fastidio"... Poi si sprecano parole su tolleranza, apertura mentale e menate varie! Tra l'altro mi trovo perfettamente in linea con Psychosys.
raven
Giovedì 30 Ottobre 2014, 7.02.39
483
La gente (molto) semplice si diverte con poco. Ribadisco l'invito a non rispondere mai a chi vuole solo dare fastidio.
Fabio caressa
Mercoledì 29 Ottobre 2014, 21.46.04
482
Si
Lizard
Mercoledì 29 Ottobre 2014, 21.38.57
481
Fabio Caressa=Simone Radici.... cos'è, volevi provare anche tu l'ebbrezza di fare il troll?
Followthecheater
Mercoledì 29 Ottobre 2014, 21.34.04
480
O___O
Fabio caressa
Mercoledì 29 Ottobre 2014, 21.21.38
479
Album molto sopravvalutato dalla critica di allora tanto quanto quella di oggi.Canzoni monotone e scontate,faranno di meglio dal 91 in poi.Rimandati
Olof
Mercoledì 29 Ottobre 2014, 21.11.46
478
"Orion risulta simpatica..." Beh certo, ovvio. Come no.
Vitadathrasher
Mercoledì 29 Ottobre 2014, 17.32.39
477
ci sono ottimi album,capolavori ecc.....questo lo definirei magico.
thrasher
Mercoledì 29 Ottobre 2014, 16.39.36
476
nessuno e mai riuscito ad egualiare questa band.... dall 83 all 88 sono intoccabili per me.... perfetti e il voto è giustissimo
Psychosys
Mercoledì 29 Ottobre 2014, 16.21.43
475
Master Of Puppets. Un disco eccessivamente sopravvalutato. Non fraintendere: il disco è bello. Ma c'è qualche cosa che non quadra. I Metallica, infatti, tentano di sintetizzare e migliorare le composizioni di Ride The Lightning. Purtroppo hanno (in parte) fallito. Battery è carica ed esplosiva, ma non riporta l'atmosfera creata con Fight Fire With Fire. Master Of Puppets è una canzone molto bella, ma la carica di Ride The Lightning è su altri pianeti. Le sperimentazioni di The Thing That Should Not Be non si possono confrontare in alcun modo con quelle di For Whom The Bell Tolls. Sanitarium è una bella ballad, ma imparagonabile a Fade To Black Il riff di Disposable Heroes è molto simile a quello di Creeping Death. Orion risulta simpatica in confronto a The Call Of Ktulu. Le eccezioni sono la sperimentale Leper Messiah, che risulta leggermente inferiore ad Escape e Damage Inc, che porta una violenza di sound maggiore rispetto a Trapped Under Ice, in fase compositiva entrambe i pezzi sono allo stesso punto o quasi. Se preso singolarmente, Master Of Puppets, è un disco di ottima fattura che presenta riffs e soli di alto livello ed una stellare fase compositiva. Purtroppo il passato incombe, e risultano esserci alcuni piccoli auto plagi da parte del quartetto californiano. Battery: 8 Master Of Puppets: 10 The Thing That Should Not Be: 5 Welcome Home (Sanitarium): 8,5 Leper Messiah: 6,5 Disposable Heroes: 10 Orion: 7 Damage Inc: 7,5 Soggettivamente, stiamo parlando di un 8 pieno, oggettivamente è stato il primo boom dei Metallica e l'importanza di questo disco per alcuni è palpabile.
HMF LucaR16
Venerdì 3 Ottobre 2014, 21.50.52
474
Caposaldo del Thrash Metal, indimenticabili 'Master Of Puppets' e 'Disposable Heroes'. Tuttavia vedo questo disco un po' troppo sopravvalutato. Sono usciti album che hanno una canzone più bella dell'altra in fila. In questo lavoro invece, ci sono canzoni fantastiche e tracce più deboli. Le varie 'Leper Messiah' 'The Thing That Should Not Be' e 'Damage Inc.' sono nettamente inferiori alla Title-Track, Battery, Sanitarium e via discorrendo. Resta comunque suonato ottimamente, i testi sono ben curati ed i ritornelli coinvolgenti. Battery= 9 Master Of Puppets= 10 The Thing That Should Not Be= 7 Welcome Home (Sanitarium)= 9 Disposable Heroes= 10 Leper Messiah= 7,5 Orion= 8,5 Damage Inc. 8- Voto: 90\100
Bathory Fanboy
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 17.58.31
473
Questo è un disco per veri metallari di razza pura 100% Metal yeah
Bathory Fanboy
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 17.51.08
472
@NihilisT@
Daniele 68
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 17.48.06
471
Ulrich che con la mimica facciale vorrebbe sembrare vispo,ma l'occhio non lo asseconda minimamente !!!! )))))))
Sambalzalzal
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 17.41.26
470
Ahahahahah eh si stavano gonfi la!
Daniele 68
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 17.20.25
469
Vorrei fare notare gli occhi dei ragazzi nell'immagine numero uno !!!!una fattanza storica !!! Grandissimi.
NihilisT
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 17.17.30
468
il mio disco preferito!l'ho amato..lo amo..lo amerò!!
Steelminded
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 16.56.48
467
HJ: è na roba pazzesca... quando c'avevi tempo (teenager) nun c'avevi né i soldi, né Internet... ora che ti puoi vedè tutto, nun c'hai il tempo... Lisa, sì la simpatia...
Lisa Santini
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 16.40.25
466
Steelminded@ vuoi dire la simpatia?
Sambalzalzal
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 16.26.51
465
Fedelmente tradotto il termine, l'accezione corretta sarebbe sfasciare, rompere tutto come in Whiplash
Elluis
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 16.21.03
464
@Steelminded, in verità il primo significato è "trebbiare", però in senso figurato, più gergale può anche significare bastonare o malmenare.
d.r.i.
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 16.14.42
463
Lacrime! Disco della madonna! Fine del commento
hj
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 16.14.38
462
@steel ricevuto per Québec magnetic...concordo sugli arretrati, io sono letteralmente sepolto di materiale arretrato quindi capisco la situazione
Steelminded
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 16.13.50
461
Thrash che significa martellare se non mi sbaglio... Lisa, sei forte Saluti...
Bathory Fanboy
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 16.07.37
460
Ok thrash grazie x la correzione
Sambalzalzal
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 16.04.18
459
No vabè ragazzi
Lisa Santini
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 16.03.52
458
@steelminnded@ frega n' caso.
Elluis
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 15.58.12
457
@Bathory Fanboy abbi pazienza, T H R A S H metal, non Trash (che in inglese significa "spazzatura"), c'è una bella differenza !
Steelminded
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 15.57.32
456
ahahahah, ma uno non può sbagliare il titolo di una canzone che viene massacrato pubblicamente e accusato di trollaggio eheheh... ragazzi a me mi sa che Lisa Santini vi ha fatto male eheheh
Bathory Fanboy
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 15.57.09
455
Metal
Sambalzalzal
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 15.55.32
454
Thrash
Bathory Fanboy
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 15.54.10
453
Scusate la confusione volevo dire, che in realtà la canzone che preferisco non è hit the lights bensì Damage Inc, ho letto ora la tracklist. Comunque sia con questo disco i Metallica si sono conquistati di diritto il trono del Trash.
Elluis
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 15.47.28
452
@Metal Maniac e @Dany 71 ricordate, don't feed the trolls....... ignoratelo e basta.
Metal Maniac
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 15.41.02
451
spero che il commento 449 sia uno scherzo, e nemmeno venuto tanto bene... O_O
Dany 71
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 8.30.01
450
Post 449: vai a dormire
Bathory Fanboy
Mercoledì 1 Ottobre 2014, 2.09.57
449
Lo sto ascoltando adesso è troppo davvero TROPPO figo! Capolavoro immenso perfetto dalla prima all'ultimissima nota, davvero figo, davvero troppo figo, davvero. La mia preferita è 'hit the lights'
Almetallo
Domenica 7 Settembre 2014, 19.23.25
448
Che capolavoro di disco , il lavoro di cliff in questo album e spettacolare !
Birra
Domenica 7 Settembre 2014, 19.20.23
447
E va bene cocchi.....per questa volta sei perdonato !
Gabriele Cocchi
Giovedì 4 Settembre 2014, 17.52.32
446
Scusate ragazzi... sono desolato per le mie azioni incresciose, perdonate il mio fare aggressivo della scorsa volta
Metal Maniac
Lunedì 1 Settembre 2014, 18.14.52
445
@gabriele cocchi: ah, non sapevo di avere un fratello così idiota... scusa raven, ma questa gliela dovevo dire, e da parte mia la chiudo qui.
Raven
Lunedì 1 Settembre 2014, 18.00.20
444
Non date retta ai troll, è quello che vogliono, attirare l'attenzione. Ignorateli accuratamente.
Steelminded
Lunedì 1 Settembre 2014, 17.10.49
443
hj ti volevo dire... preso Quebeq Magnetic su tuo consiglio... lo ascoterò tra qualche anno, vista la mole di arretrato che ho Ovviamente ti farò sapere... Evviva!
Metal Maniac
Lunedì 1 Settembre 2014, 16.58.35
442
e questo "genio" di gabriele cocchi da dove esce fuori?!? O_O
hj
Mercoledì 13 Agosto 2014, 0.06.13
441
Steel@ non c'è di che...io sono un appassionato di dvd live, spesso li metto di sottofondo in casa sul Tv, anche mentre faccio altro. Ritornando in tema master, lo considero il migliore perché più completo e per l'importanza storica, anche se preferisco ride per motivi di ricordi ed emozioni che mi suscita. I unica cosa che non mi piace è la registrazione, io ce l'ho in 33 originale e questo supporto andava in crisi quando ci caricavi un minutaggio eccessivo...ragion per cui nel successivo corressero il tiro realizzando un doppio 33 con due pezzi per lato, idem per il Black. L'album poi contiene la mia canzone preferita di questa band cioè leper messiah...sparita comunque da decenni nei live set
Dany 71
Mercoledì 13 Agosto 2014, 0.06.02
440
Anno di uscita di questo capolavoro (oggettivo) 1986, da quel momento in poi radio e tv non poterono più fare a meno di ignorare che il metal esistesse. Anche grazie a questo disco furono riscoperti e rivalutati dischi usciti prima. Amen.
Steelminded
Martedì 12 Agosto 2014, 23.22.28
439
Grazie, metto in lista acquisti
hj
Martedì 12 Agosto 2014, 22.56.29
438
Québec magnetic è spettacolare, regia fantastica, qualità video eccellente, palco stile through the never al centro del palazzetto, poi fanno tutto Death magnetic, più una caterva di vecchia roba compreso chicche come shortest straw, four horsemen, Killing time....in due dvd dove nel secondo ci sono splendide versioni di turn the page, breadfan, holier than thou...l'ho preso perché solitamente i dvd li compro a busta chiusa, beh mi ha fatto veramente apprezzare Death magnetic...
Steelminded
Martedì 12 Agosto 2014, 21.42.52
437
hj sono d'accordo con te su DM e su All Nightmare Long, anche a me piace un casino, e mi pare che non tutti l'apprezzino... Su Quebec Magnetic insomma mi dici che è bello? Vale la pena puntarci qualche euro? Ciao.
hj
Martedì 12 Agosto 2014, 21.10.01
436
beh io death magnetic col tempo l'ho apprezzato postumo, soprattutto dopo aver divorato il dvd quebec magnetic, e tuttora lo considero un gran bel disco. Poi su quell'album c'è una certa All nightmare long che per me è uno dei più bei pezzi mai composti dai Metallica (video vintage compreso).
spiderman
Martedì 12 Agosto 2014, 20.27.12
435
Il Necronomicon a mio avviso non e' mai esistito, basta vedere il nome del presunto autore del fantomatico e supposto originale, ebbene si chiamava assurdamente Abdul Al Azrad, che alla lettera significa schiavo del divoratore, o adoratore del divoratore, ora, quale buon mussulmano arabo fervente porterebbe un nome simile marchiato di infamia diabolica?, la risposta e' nessuno,comunque poco importa questo, cio che ci interessa credo e' che la fantasia di Lowefraft ha ispirato altra fantasia creatrice trasposta in musica, i Metallica hanno fatto cio' e sono entrati a pieno titolo tra i grandi del metal, penso che questo album e' fondamentale per il metal perche' forse piu' di qualunque altro gruppo ha avvicinato al metal una massa enorme di persone, compreso me che lo ascoltai lo stesso giorno per la prima volta insieme a Powerslave dei Maiden.Detto questo la fantqsia ora sembra esaurita, speriamo che i grandi antichi li ispirino a dovere,perche' da quandone' morto quel geniaccio di Clif, la vena compositivo-creativa si e 'praticamente esaurita, (Tranne qualcosa col Black Album), speriamo bene, la speranza e' sempre l' ultima a morire.
hj
Martedì 12 Agosto 2014, 19.35.07
434
io non so niente di lovecraft però mi ricordo che quando comprai ride the lightning il titolo "the call of Ktulu" aveva un appeal della madonna...
Sambalzalzal
Martedì 12 Agosto 2014, 19.31.55
433
Lovecraft inventò un sistema mitologico partendo da elementi già esistenti in altre culture. Il modo in cui lo fece fu veramente geniale. Sul fatto poi che la gente abbia fatto diventare questo sistema una "religione" tipo Azaghtoth non mi stupisco più di tanto. Peccato i grandi antichi non lo aiutino però a fare buona musica da anni, di quello dovrebbe preoccuparsi altro che del libro dei morti sumero!
matt2
Martedì 12 Agosto 2014, 18.56.58
432
mica tanto risaputo. secondo lovecraft era attraverso il necronomicon che era possibile evocare i cosiddetti grandi antichi cioè gli esseri primigeni che colonizzarono la terra gocciolando dalle stelle probabilmente miliardi di anni or sono.Molta gente ci crede ciecamente (trey azaghtoth è uno tanto per fare un nome)e non sarà mai possibile stabilire se lovecraft inventa tutto, qualcosa o niente.alhazared secondo alcuni sarebbe esistito , secondo altri (peter kolosimo per dirne uno) le vere origini del libro vanno fatte risalire all'epoca assiro-babilonese. non è certo consultando wikipedia o il cicap che ci si può avvicinare (magari di un millimetro soltanto) alla verità quando c'è di mezzo lovecraft.
Raven
Martedì 12 Agosto 2014, 17.05.45
431
Credo sia risaputo
Argo
Martedì 12 Agosto 2014, 16.27.25
430
Il Necronomicon è comunque una invenzione di Lovecraft, non esiste Abdul Alhazred, è stato inventato da Lovecraft per far credere che il Necronomicon fosse vero. Adesso molta gente crede che il libro e l'autore siano realmente esistiti.
Daniele 68
Martedì 12 Agosto 2014, 13.44.57
429
Il piu' bel disco heavy(tutti i generi e sottogeneri compresi)di tutti i tempi. Punto. Saranno immortali x sempre x questo. Nonostante tutto quello che faranno da load in poi
hj
Martedì 12 Agosto 2014, 13.11.58
428
In effetti quel disco è avanti ancora oggi...ce l'ho in vinile noise originale. Energetic ce l'ho in versione...non conforme....devo ancora darci un ascoltata...devo provvedere
Er Trucido
Martedì 12 Agosto 2014, 12.25.17
427
Sì certo, a discolpa va detto che quel disco non credo che godette di distribuzione e pubblicità capillare, per cui penso che siano in tanto ad averli scoperti partendo da Control.
hjgiu
Martedì 12 Agosto 2014, 12.22.43
426
Giusta osservazione quella sui watchtower. Io li ho scoperti solo nel 89 con control...diciamo che forse la maggior parte dei metallari dell'epoca nno se n'erano accorti, ma lo hanno scoperto con questo disco, almeno parlo per me e per chi frequentavo
Raven
Martedì 12 Agosto 2014, 12.01.08
425
Rispetto alla discografica dei Metallica la progressione di scrittura e di produzione è evidente, il gusto personale poi è altro, ma in sede di recensione non conta. Allargando il discorso il post 424 non fa una piega.
Er Trucido
Martedì 12 Agosto 2014, 11.52.52
424
Sul technical thrash avrei da ridire, dato che nel 1985 uscì il debutto dei Watchtower, non proprio degli scappati di casa a livello di tecnica, anzi.
hj
Martedì 12 Agosto 2014, 11.45.43
423
concordo con raven, anche io preferisco ride, ma master è comunque il caposaldo della loro discografia e dell'intero movimento metal (ovviamente in buona compagnia) Inoltre ha inventato di fatto (assieme ai megadeth di Peace sells) il techno-thrash, dimostrando al mondo intero che i musicisti metal erano anche degli uccelli non da poco...
Raven
Martedì 12 Agosto 2014, 10.39.37
422
E' il picco per te, punto.Inoltre ti significo, visto che evidentemente non ti curi di leggere le risposte ai tuoi post, che criticando i voti troppo alti proprio sulle mie recensioni non ti segnali in positivo, dato che sono noto per essere quello che assegna i voti medi più bassi.
The Sentinel
Martedì 12 Agosto 2014, 10.15.26
421
Che poi gli utenti 100 non possono darlo nemmeno, massimo 99, non ho mai capito perché sia impostato così...boh...
The Sentinel
Martedì 12 Agosto 2014, 10.12.58
420
Il picco di loro è "Ride...", al limite quello è da massimo dei voti e anche "capolavoro" vero da aggiungere. Qui siamo sempre ad altissimi livelli ma sotto, da 90-95 (in un mondo normale, se non regalassero ormai tutti voti del genere anche a dischetti di gruppetti vari di oggi, con lo stesso metro capolavori vari passati o anche solo dischi cmq grandissimi e quelli ottimi e dintorni di un tempo dovrebbero ovviamente prendere voti tipo 150, 160, 180, 200 ecc., ma diventerebbe ridicolo, sarebbe meglio tornare a darsi una regolata con i voti medi alle band odierne).
Philosopher3815
Lunedì 28 Luglio 2014, 7.39.25
419
Disco fondamentale per tutto il metal estremo..forse la produzione puo' essere discutibile,non perché non sia adatta,ma forse per alcuni puo' risultare troppo compressa..cè poco da dire su questo disco,master of puppets ha un riff che ha fatto scuola,sanitarium è un pezzo che evoca piu' visioni di un libro o di un film,the thing that should not be è uno dei pezzi piu' heavy mai scritti..disposable heroes è un altra perla e poi Orion,che salda il debito con le band nwobhm
<