Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Possessed
Revelations of Oblivion
Demo

Degraey
Reveries
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

25/05/19
HELLRAISER
Heritage

31/05/19
1914
The Blind Leading The Blind (ristampa)

31/05/19
FULCI
Tropical Sun

31/05/19
FUNERAL STORM
Arcane Mysteries

31/05/19
DEATH ANGEL
Humanicide

31/05/19
VEUVE
Fathom

31/05/19
GRIFFON/DARKENHOLD
Atra Musica

31/05/19
DARKTHRONE
Old Star

31/05/19
EVIL ANGEL
Unholy Evil Metal

31/05/19
GLORYHAMMER
Legends From Beyond The Galactic Terrorvortex

CONCERTI

25/05/19
NECRODEATH + GUESTS
JAILBREAK - ROMA

25/05/19
SHINING (SWE) + GUESTS
Alchemica Music Club, Bologna

25/05/19
SCUORN + GUESTS TBA
ZIGGY CLUB - TORINO

25/05/19
METAL FOR KIDS UNITED
CROSSROADS - ROMA

25/05/19
METAL QUEEN`S FESTIVAL (day 2)
IL PEOCIO - TROFARELLO (TO)

25/05/19
ELECTROCUTION + GUESTS
ROCK HEAT - AREZZO

25/05/19
ULVEDHARR + MEMBRANCE + NETHERBLADE
U.F.O. - MOZZO (BG)

25/05/19
THE THRASH OBSESSION
GRIND HOUSE CLUB - PADOVA

25/05/19
CIRCLE OF WITCHES + RUINTHRONE
EVILUTION CLUB - ACERRA (NA)

26/05/19
JAG PANZER
JAILBREAK LIVE CLUB - ROMA

The Reckoning - Counterblast
( 1595 letture )
Altro giro, altra corsa, e nuova formazione di vocazione spiccatamente death/thrash. Questa volta in analisi abbiamo i The Reckoning, bend belga giunta al secondo appuntamento discografico per mezzo della sempre più prolifica Shiver Records. In realtà siamo in presenza di veri marpioni del movimento underground locale, forti di una discreta esperienza prima ancora maturata sotto l'originalissimo monicker Infernal Legion.

Da un gruppo tutto sommato vissuto, per quanto sconosciuto, ci si aspetta tanta padronanza e affinità per il genere di competenza. Invece ascoltando Counterblast emerge uno scenario quasi del tutto differente e purtroppo desolante. La perizia conquistata nel corso degli anni è messa al servizio di una espressione stantia, priva di qualsiasi forma di personalità tale da richiamare il minimo interesse. Lo stile scelto dal trio, come del resto anticipato, è un metallo della morte dalle venature thrashy, molto veloce e dai pochi fronzoli, il quale a seconda delle esigenze richiama il movimento americano oppure quello svedese. Morbid Angel, Slayer, At The Gates sono solo alcuni dei nomi importanti tirati in causa, il tutto a favore di un songwriting a dir poco derivato. La partenza seppur scontata non è malvagia, e trova in Hellkind il primo vero acuto, forte di un ritmo serratissimo e un guitarwork ben congeniato; il resto della track-list invece, senza mai toccare il fondo, si assesta su livelli medio/bassi risultando in linea di massima monotona e poco coinvolgente. Basti pensare che il miglior episodio dell'intero letto è senza alcun dubbio la conclusiva Dead Shall Rise, splendido brano dei grandi Terrorizer, quì reinterpretato con profitto. Per fortuna i nostri chiudono anche la strada ai sempre più inflazionati ammiccamenti melodici, semplici e di basso profilo, opzione che in tal caso avrebbero senz’altro pregiudicato oltremodo una release già di suo per nulla galvanizzante.

Tirando le somme, non resta che constatare la mediocrità di Counterblast figlia di una band con poche frecce al proprio arco. Questa comunque per i The Reckoning non può esser una porta definitivamente chiusa, seppur lo spiraglio di luce sia davvero esiguo.

Marginali!



VOTO RECENSORE
50
VOTO LETTORI
26.25 su 16 voti [ VOTA]
INFORMAZIONI
2008
Shiver Records
Death
Tracklist

01. Intro
02. Downward Discipline
03. March To Your Death
04. Heap Of Wretchedness
05. Hellkind
06. Vermicular
07. Nailed To Iniquity
08. Level Of Containment
09. Bleed Divine
10. Dead Shall Rise [Terrorizer cover]
Line Up

Peter Noens (Vocals, Guitar)
Styg (Guitar)
Morbid (Drums)
Joris (Bass)

http://www.thereckoning.be/
http://www.metal-archives.com/release.php?id=111464
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]