Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
La band
Clicca per ingrandire
Altra foto della band
Clicca per ingrandire
L'artwork della Limited Edition
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

22/11/17
HYPERION
Dangerous Days

24/11/17
ALMANAC
Kingslayer

24/11/17
DEEP AS OCEAN
Lost Hopes | Broken Mirrors

24/11/17
STRAY TRAIN
Blues From Hell

24/11/17
SCORPIONS
Born To Touch Your Feelings

24/11/17
STARBLIND
Never Seen Again

24/11/17
LOCH VOSTOK
Strife

24/11/17
TAAKE
Kong Vinter

24/11/17
HOUSTON
III

24/11/17
AETHERIAN
The Untamed Wilderness

CONCERTI

22/11/17
MARILYN MANSON + GUEST
PALA ALPITOUR - TORINO

22/11/17
ULVER + STIAN WESTERHUS
SANTERIA SOCIAL CLUB - MILANO

23/11/17
ULVER + STIAN WESTERHUS
QUIRINETTA - ROMA

24/11/17
ULVER + STIAN WESTERHUS
ALMAGIA' TRANSMISSIONS FESTIVAL - RAVENNA

24/11/17
DESPITE EXILE
VECCHIA SCUOLA PUB - PALAZZOLO (BS)

24/11/17
BLACK STAR RIDERS
CIRCOLO COLONY - BRESCIA

24/11/17
6TH COUNTED MURDER + KALIAGE
THE ONE - CASSANO D'ADDA (MI)

24/11/17
UFOMAMMUT + GUESTS
EREMO CLUB - MOLFETTA (BA)

24/11/17
INDACO + MOUNTAINS OF THE SUN
COMUNITA' GIOVANILE - BUSTO ARSIZIO (VA)

25/11/17
THE MODERN AGE SLAVERY + DESPITE EXILE + AMBER TOWN
LA TENDA - MODENA

Sepultura - A-Lex
( 48504 letture )
Non è facile recensire una band importante e discussa come i Sepultura, vuoi perché le aspettative di chi li ascolta da tanto tempo sono alte – e altrettanto alto è il rischio di rimaner poi delusi, vuoi perché il passato recente dei brasiliani vive di esperienze discografiche ricordate dagli ascoltatori in maniera negativa, come nel caso del generalmente molto poco apprezzato Against ma anche dell’ormai penultimo Dante XXI. E’ quindi con una certa contentezza che mi accingo a parlarvi di un disco che ho trovato decisamente buono: è però importante specificare che la band che ha prodotto questo A-Lex è radicalmente diversa da quella che, in altri tempi, pubblicò album come Beneath The Remains, Arise e Chaos A.D.; fondamentalmente le due formazioni hanno in comune il nome e due musicisti (il chitarrista Andreas Kisser e il bassista Paulo Jr.) dato che la musica proposta, pur essendo ruvida, rabbiosa ed aggressiva è ben diversa tanto nelle modalità esecutive quanto nei contenuti.

METALLO O NON METALLO?
Poco importa come si voglia classificare questo A-Lex: descrivendolo come thrash o death, parlando magari delle influenze tribali e new metal, accennando ai cori arrangiati per terze che si trovano qua e la oppure sottolineando la cura degli arrangiamenti di quel brano –Ludwig Van– eseguito principalmente da un’intera orchestra; importa poco perché questo disco non ha confini poi così ben definiti e, in fondo, non vorremo certo sostenere che è il genere musicale di appartenenza a definire la qualità di un album, no? Ad ogni modo, sappiate che questo platter è ben prodotto e non offre altro che una sana dose di musica profondamente sentita e rabbiosa (anche se in una maniera molto diversa da quella dimostrata in passato); qui tutto vedo fuorchè scelte di marketing e, trattandosi di una band molto importante e amata, quest’aspetto assume una rilevanza notevole.

Passando nello specifico ai brani, bisogna sottolineare che queste canzoni sono nate direttamente in sala prove e costituiscono pertanto il risultato di sforzi comuni a tutti e quattro i musicisti: l’idea dunque non nasce seduti a tavolino ma sul campo di battaglia; inoltre è importante farvi sapere che i testi dei brani e la disposizione degli stessi nella tracklist è ispirata al celebre libro Arancia Meccanica e, in particolare, al suo protagonista Alex –da cui il titolo del disco. Eccezion fatta per alcune tracce “di contorno” –come l’introduttiva A-Lex I o la sinfonica Ludwig Van– le canzoni presenti in questo disco sono innegabilmente dense della carica emotiva tipica delle band che suonano estremo e, devo dire, questa carica è sempre ben gestita: infatti ciascun musicista fa il suo lavoro integrandolo perfettamente con quello degli altri, dai massicci ritmi del batterista Jean Dollabella, precisi e mai inutilmente frammentati, alle ottime linee vocali di Derrick Green (sempre una spanna sotto l’inarrivabile Max Cavalera e, d’altro canto, chi potrebbe reggere un tal paragone?), dall’onnipresente e pesante suono del bassista Paulo Jr. agli eccellenti assoli di Andreas Kisser, forse non un novello Steve Vai ma neanche l’ultimo degli imbecilli. Quanto al risultato generale, le due punte d’eccellenza sono forse costituite da Moloko Mesto e da Strike, entrambi tanto musicali da sembrare iconici: certo che non siamo ai livelli di brani leggendari come Propaganda e Territory, ma credo che questo non sia importante; è importante che questo disco suoni bene, e lo fa; è importante che questo disco non si accodi alle mode ma abbia una sua identità, e ce l’ha; è importante che questo disco non sia uguale a quanto di buono la band abbia fatto in passato ma piuttosto che cerchi di creare qualcosa di nuovamente buono, e fa anche questo. Quindi cos’altro possiamo dire?

CORRETE AD ASCOLTARE QUEST'ALBUM
E’ il mio consiglio più spassionato: ascoltate A-Lex e prima di giudicare dategli del tempo; posso aggiungere che ho il promo da almeno sei settimane e che finora l’ho ascoltato almeno quaranta/cinquanta volte, ma non per valutarlo al meglio possibile: per il piacere d’ascoltarlo. Non sono molti i dischi che mi fanno quest’effetto, dunque ritengo che il voto sia, raramente come in questo caso, più che meritato.

Posso dirlo? Lo dico: lunga vita ai Sepultura.



VOTO RECENSORE
80
VOTO LETTORI
78.11 su 617 voti [ VOTA]
Matteo BTBAM Galli
Mercoledì 26 Ottobre 2016, 16.37.54
208
Mai avrei pensato di andare ad ascoltare un disco dei Sepultura dopo la scissione di Max, ma questo A-Lex è davvero un buon disco. Sonorità cupe, pezzi variegati che vanno dal thrash/punk/crust al death più caustico, Kisser rilascia riff e assoli ispiratissimi, grande prestazione di Green che non disdegna nemmeno il growl. Bella (ri)scoperta, davvero. Tutta un'altra storia rispetto a Dante XXI, peccato non abbiano saputo ripetersi. Voto 78
Maurone
Giovedì 19 Novembre 2015, 21.47.32
207
Capolavoro voto 90
Almetallo
Lunedì 7 Luglio 2014, 18.07.50
206
Veramente un ' ottimo album con molte canzoni che si stampano in testa e si tolgono difficilmente voto 80 , non saprei dire quale è il migliore tra questo e Dante XXI , peccato che Kairos e l' ultimo dimostrino una grande carenza di idee e siano lontani dalla sufficienza
Ogre
Giovedì 5 Dicembre 2013, 14.38.35
205
E' buono, sono d'accordissimo.
Alessandro Bevivino
Lunedì 28 Ottobre 2013, 9.38.57
204
Ascoltato di recente, forse non saranno i SEPULTURA di MAX, ma sto ALBUM e davvero molto molto molto molto molto molto MAIUSCOLO.
Cons
Sabato 19 Ottobre 2013, 17.46.13
203
Metal maniac non si possono sempre far paragoni col passato. Green non è Max e lo sanno tutti. Sinceramente a me gli altri album dei sepultura dopo Max non mi dicono niente ma questo si fa ascoltare molto volentieri e non stufa mai come ad esempio Nation o Against. Di certo non sono i sepultura di Arise o Roots ma nessuno si aspettava ciò (almeno credo). Un 80 glielo do perchè è un album ben costruito con tanta carne al fuoco ma non buttata li tanto per.
Metal Maniac
Martedì 30 Luglio 2013, 22.24.38
202
se questo è il meglio dei sepultura senza max allora nulla di cui strapparsi seriamente i capelli... per carità, l'impatto musicale c'è e si sente, ma green nonostante sia un armadio a quattro ante non si avvicina minimamente alla potenza sprigionata dalla voce di max... il suo growl è debole e a tratti quasi irritante... e poi non ho ben capito le due tracce precedenti a quella di chiusura, servono solo a far perdere compattezza ad un album che fino a quel momento era stato più che dignitoso (green a parte)... in definitiva, w i sepultura di max tutta la vita.
freedom
Domenica 28 Agosto 2011, 13.31.32
201
Io l 'ho comprato, e non compravo un cd dei Sepultura dai tempi di roots...Molto buono. Voto 85.
RobertoHM
Domenica 17 Luglio 2011, 10.26.25
200
Con questo disco si erano risollevati di un bel po', peccato che non siano riusciti a mantenere il livello con Kairos che comunque mi sembra un album più che sufficiente. Forse Kisser non ha avuto o non ha potuto disporre di più tempo, considerato anche che dopo A-lex ha inciso uno splendido disco da solista (Hubris I & II). Mi auguro che con il prossimo lavoro i nuovi Sep tornino almeno ai livelli di A-Lex...
Malleus
Sabato 2 Luglio 2011, 0.35.35
199
bel disoc, peccato che con la merda di kairos si siano sputtanati di brutto
Ubik
Domenica 20 Febbraio 2011, 21.34.18
198
io sono del parere che quest'album sia una cosa stupenda. voto 80
RobertoHM
Domenica 20 Febbraio 2011, 18.27.11
197
@Flag Of Hate Non so se A-lex mangi a colazione i dischi che hai citato; mi fa piacere sentire che secondo te non è un lavoro da buttare via.
Flag Of Hate
Venerdì 11 Febbraio 2011, 16.21.04
196
Linciatemi pure, ma credo che A-lex si mangi a colazione sia l'ultimo dei Soulfly che quello dei CC. Invece di seminare zizzania in casa altrui, il vecchio Max dovrebbe sforzarsi e cercare di fare lavori passabili. Per fortuna il voto degli utenti dimostra che i Sepultura non sono SOLO un'appendice di Cavalera. 71/100
RobertoHM
Venerdì 2 Aprile 2010, 11.44.46
195
Be' dai 20 fa cifra tonda Intendevo che è positivo che ristampino il disco, poichè è probabile che sia piaciuto più di quel che si pensava o meglio che poteva vendere di più. Comunque sia sono vantaggi per la band e per la sua continuità nel tempo. Naturalmente pieno rispetto per le opinioni di chi non ha apprezzato il lavoro.
AL
Venerdì 2 Aprile 2010, 11.26.00
194
effettivamente 18 brani non mi bastavano... )
RobertoHM
Venerdì 2 Aprile 2010, 11.24.01
193
Questo mese, come annunciato in gennaio dalle news del sito, dovrebbe uscire una ristampa di A-Lex con 2 brani inediti. Direi che la cosa non è certo male!
RobertoHM
Martedì 30 Marzo 2010, 15.58.02
192
@Viktorward Almeno in questo sito credo ci sia parecchia gente che come te e me non ha pregiudizi, grazie anche al contributo di uno come Khaine che con la sua lodevole recensione e tutti gli interventi sui commenti è riuscito a far emergere tutta la compessità della situazione che ruota attorno ai nuovi Sep
viktorward
Venerdì 26 Marzo 2010, 9.36.53
191
Negli ultimi due lavori i Sep hanno servito sul piatto buone idee e bei suoni... avverto ormai soltant pregiudizi nei loro confronti recensione molto equilibrata complimenti.
AngelOfDeath
Giovedì 18 Febbraio 2010, 10.26.21
190
Su questo fantastico sito ho letto di un sacco di persone che considerano i Sep solo con Max; un rientro avrebbe avuto senso solo se fosse avvenuto dopo massimo 5 anni. Max ha continuato a proseguire sulla strada tracciata da Roots e nei suoi lavori ha toccato altri generi, come il new metal. Nel complesso nemmeno i Soulfly riescono ad avvicinarsi alla qualità dei vecchi Sep. I CC al loro debutto non hanno voluto rischiare nè sperimentare niente, sono andati sul sicuro creando un sound che guarda indietro e accostabile in un certo senso ai già citati Sep di un tempo ma più semplice e ripetitivo. Tra meno di un anno, come si può leggere sulle notizie del sito i CC pubblicheranno il loro secondo lavoro. Forse non deluderà più di tanto, perchè dubito, visto il semi-flop iniziale che le aspettative siano ancora alte...W i nuovi SEPULTURA che continuano a combattere nonostante tutto.
RobertoHM
Martedì 16 Febbraio 2010, 17.05.49
189
@Malumbra Il tuo discorso forse non è poi tanto ipotetico: quando ho ascoltato i CC sono rimasto deluso: brani banali che stancano dupo 3 volte che li hai sentiti. eppure sono i fondatori dei primi Sep...Dopo UN ANNO anche A-Lex inizia un po' a stancarmi, UN ANNO...
Khaine
Lunedì 8 Febbraio 2010, 21.49.25
188
Quello di Kisser è un disco MAESTOSO. Tra l'altro, ne trovi la recensione tra le nostre pagine, se hai voglia di leggerla
Malumbra
Domenica 17 Gennaio 2010, 5.56.13
187
Kisser inoltre ha dimostrato di valere ancora di più di quello che già valeva; ha saputo reinventarsi, non si è perso d'animo così come gli altri della band ma soprattutto non lo avrei mai ritenuto capace di scrivere melodie come quelle contenute in Hubris. Consigliato, se lo trovate, quest'ultimo.
Malumbra
Domenica 17 Gennaio 2010, 5.45.32
186
Secondo me anche se dovessero tornare i Cavalera la qualità dei dischi non è detto che migliorerebbe; la quantità sicuramente sì...Detto questo supponiamo che tra 5 anni si ripropongano nella formazione iniziale; molti potrebbero restare delusi sia per eventuali nuovi dischi sia per la speculazione commerciale e allora (sempre ipotetico): "Max non doveva tornare, ha rovinato quello che i nuovi Sepultura avevano,con tanta fatica, costruito partendo da un momento (1996) molto difficile. I nuovi Sep avevano una nuova personalità, snaturata e brutalizzata dalla pessima trovata di far tornare i fondatori..." Chiaro che essendo nell'ipotetico si può anche pensare diversamente.
Nightblast
Domenica 17 Gennaio 2010, 1.29.39
185
Speriamo che i Sepultura tornino a fare i Sepultura con Max Cavalera, dato che i Sepultura sono lui ed il fratello. Nel frattempo ci accontenteremmo di ascoltare buona musica, dato che questa latita da molto tempo
Luciferggg
Domenica 17 Gennaio 2010, 0.06.35
184
Basta con 'sto Max per favore. Se qualcuno lo rimpiange vada ad ascoltarsi i Soulfly o i CC.
Silencer
Domenica 17 Gennaio 2010, 0.00.36
183
Non li voglio criticare perchè qualcosa di buono lo hanno fatto. Il primo gennaio ho smesso di credere al ritorno di Max. Come un bambino che smette di credere a Babbo Natale...
Luciferggg
Sabato 16 Gennaio 2010, 23.28.36
182
Si è parlato anche di un album live. Speriamo che i brani dei primi tre dischi dei nuovi Sepultura dal vivo, riescano meglio. In fondo sul piano dei concerti mi sembra che ci abbiano sempre saputo fare, vecchi e anche nuovi.
AngelOfDeath
Sabato 16 Gennaio 2010, 12.20.08
181
Se le 2 aggiunte faranno schifo, inizierò ad ascoltare la Tatangelo con gigi D'Alessio. I nuovi Sep devono superarne ancora parecchie di prove per ottenere la metà del seguito ante '96; non possono permettersi di fare una ristampa con brani inediti che non siano più che buoni.
Starlight74
Sabato 16 Gennaio 2010, 11.58.24
180
Una ristampa con 2 pezzi aggiuntivi? Va tutto bene purchè non siano Ludwig Van II e III
Khaine
Sabato 16 Gennaio 2010, 10.34.09
179
Beh di solito questo genere di ristampe si fanno quando un disco è andato bene, ma poteva fare di più... quindi anche io lo interpreto come un buon segno.
RobertoHM
Sabato 16 Gennaio 2010, 8.42.34
178
Ho letto (tua notizia) che hanno intenzione di ristampare l'album con 2 nuovi brani. Dal punto di vista delle prospettive di vendita che i manager hanno formulato direi che potrebbe essere un buon segno. Peccato che c'è un po' l'intenzione di sfruttare qualche collezionista...Non mi pronuncio su altri aspetti dell'iniziativa, nel bene e nel male.
Khaine
Mercoledì 6 Gennaio 2010, 13.08.15
177
no no, non me li fare i complimenti che poi arrossisco ma grazie comunque! Comunque ribadisco: i dati veri e completi dubito che li sapremo mai...
RobertoHM
Mercoledì 6 Gennaio 2010, 13.05.10
176
Grazie per la risposta Mi rende felice che sembra che sembra stia andando meglio, in termini di vendita, del precedente discreto lavoro. Avvicinarsi ai fasti di un tempo, che tra l'altro ho vissuto, penso anch'io sia pura utopia. Ma come è evidente appartengo alla categoria che apprezza anche i nuovi Sep come molto corretamente li ribattezzi ("la band è radicalmente diversa da quella che in altri tempi...")Ti faccio i miei complimenti per quasi la totalità delle tue recension, notizie e per la disponibilità verso i lettori.
Khaine
Lunedì 4 Gennaio 2010, 0.04.08
175
Caro RobertoHM, anzitutto scusa se rispondo con così tanto ritardo ma non avevo proprio letto il tuo post! Non sono al corrente dei dati di vendita del disco, soprattutto non li conosco su scala mondiale (e come potrei? E' dura in assenza di dati pubblici...), tuttavia è normale che i musicisti "gonfino" i propri dati, dal momento che essi rappresentano indirettamente la popolarità e l'apprezzamento della propria musica. Pare che A-Lex sia andato meglio del precedente Dante XXI, ma siamo molto lontani dai fasti di un tempo (ed il download credo centri ben poco)
RobertoHM
Lunedì 28 Dicembre 2009, 15.31.54
174
Dopo un anno questo buon disco quanto è riuscito a vendere? Naturalmente tenendo conto della crisi delle nuove tecnologie (sono tanti quelli che scaricano musica ) e di tutto il resto. Sarei davvero curioso se Nicola Strangis, autore di questa recensione niente male, riuscisse ad estrapolare qualche dato. A. Kisser in un intervista si reputa abbastanza soddisfatto anche sotto questo profilo; ma nonostante la sua soddisfazione e l'annuncio di voler incidere un disco live continuo a temere per le sorti del nuovo combo. Sottolineo che i dati di vendita molto spesso non hanno niente a che vedere con la qualità e il valore del lavoro. Puoi illuminarmi Khaine?
Khaine
Sabato 19 Dicembre 2009, 8.12.43
173
Siiii, behhhh, dai, se l'è cavata.... diciamo che questo Beethoven pare avere delle potenzialità
Starlight74
Venerdì 18 Dicembre 2009, 23.08.27
172
Certo. Anche Hammerklavier è riuscita molto bene
Khaine
Venerdì 4 Dicembre 2009, 13.36.24
171
per me Ludwi Van è uno dei pezzi più riusciti del disco :-/
Starlight74
Domenica 8 Novembre 2009, 16.07.33
170
Un disco che ho apprezzato non poco, anche se un po' meno di Dante XXI; come quest'ultimo, nonostante alcune recensioni di gente che di thrash/death ne capisce, di qualche ascoltatore che ha la capacità di essere sincero con se stesso e obiettivo, subirà la stessa sorte di vergognosa sottovalutazione. Una critica però bisogna fargliela: l'idea di inserire il brano Ludwig Van è stata veramente stupida. Forse oltre che omaggiare l'illustre compositore tanto amato da Alex speravano di bissare l'esperimento molto ben riuscito fatto con Ostia di Dante XXI
Khaine
Mercoledì 7 Ottobre 2009, 20.08.17
169
Eh ma sai com'è AngelOfDeath, purtroppo quando qualcuno come i Sempultura si rovina la reputazione per tanto tempo, recuperare il perduto è difficilissimo...
AngelOfDeath
Mercoledì 7 Ottobre 2009, 18.52.51
168
Una dote di questo disco è l'incredibile longevità; concordo con te Khaine. Penso sia il migliore dell'era Green. Se i nuovi Sep avessero inciso 5 lavori di questo calibro credo che avrebbero ancora buona parte del loro ruolo storico. E' un peccato che per tutte le motivazioni che sono già, in questa sede, state discusse alla fine non abbia avuto il successo che meritava. Soprattutto in termini di unità vendute. Mi auguro che la band rimanga unita e sfoderi in tempi ragionevoli un disco che suggelli la rinnovata vena creativa.
Khaine
Lunedì 14 Settembre 2009, 23.41.41
167
Colgo l'occasione datami dal commento di Electric Warrior... a me il disco piace ancora molto, a distanza di ormai più di sei mesi...
Electric Warrior
Domenica 13 Settembre 2009, 14.48.18
166
ottima recensione che mi ha invogliato ad ascoltare il disco,anche se non amo i Sepultura odierni...ma devo dire che questo è un bel disco,mi piace.
Luciferggg
Lunedì 11 Maggio 2009, 11.33.57
165
"... A-Lex" (ma non ti preoccupare non si può certo sapere tutto, specie il latino). Purtroppo siamo tutti vivi e molto vitali noi appassionati di questo disco... mi dispiace non poterti dare buone notizie. Vorrei fare una breve riflessione. I tuoi interventi sono gradevoli e molto simpatici direi ma MI SEMBRA (vedi dopo) che tu sia uno dei pochi che non hanno la fortuna di riuscire a comprendere il valore di questo piccolo gioiellino. Quindi deduco non ti interessi. Quando qualcosa interessa scatta un processo di valutazione e un seguito che ha una durata più o meno variabile (in questo caso commenti ulteriori sul disco ad esempio); quando invece qualcosa NON ci interessa si è attivato solo il processo mentale che stabilisce se quel qualcosa è degno della nostra attenzione che dice: "no non è degno, non lo CONSIDERIAMO più (di tanto)" I tuoi molteplici interventi fanno intendere che oltre a voler bonariamente provocare, vuoi anche convincere (lo deduco dalla perentorietà lapidaria dei tuoi simpaticissimi scritti) delle tue posizioni che hanno come oggetto A-LEX. Quindi se non fossi interessato al disco saresti intervenuto al massimo un paio di volte magari per dire che non apprezzi i nuovi Sepultura. Inoltre quando qualcuno coglie un pensiero corretto di un altro ottiene una conferma oppure un orgoglioso NO COMMENT non scritto, oppure se si mostra aggressivo significa che sta manifestando una reazione di negazione e se questa negazione psicologica è forte può risultare un po' BRUTAL (verbalmente aggressivo). QUINDI: se risponderai male NEGANDO vorrà dire che sei uno che ha valutato positivamente A-Lex) se risponderai tipo si è vero sono riuscito a CAPIRE quello che volevi dire (ma sarebbe quasi umiliante, personalmente lo eviterei) saresti forse un estimatore del disco (ma il tuo intervento sarebbe umiliante, personalmente eviterei) se ancora dirai qualcosa di diverso e quindi AVRESTI SEMPRE CONSIDERATO E VALUTATO un commento inerente al disco sarebbe MOLTO PROBABILE che l'album sia di tuo interesse, infine se NON risponderai e NON scriverai più nulla direi che significherebbe che non te ne frega niente di questo disco perchè (stranamente) lo trovi brutto e poco valido, non degno della tua preziosa attenzione (e mostreresti a tutti noi che sei in gamba in quanto almeno non contraddittorio).
Renaz
Sabato 9 Maggio 2009, 0.41.35
164
Procedi pure, Luciferggg
BRUTAL
Venerdì 8 Maggio 2009, 23.22.06
163
RAGAZZI AMANTI DI ALEX, DOVE SIETE FINITI? GIURO CHE NON VOGLIO PRENDERVI IN GIRO. SIETE MORTI TUTTI? BEH APPREZZATE LA MIA SINCERITA SONO CONTENTO (R.I.P.) REST IN PAIN OVVIO.
Luciferggg
Venerdì 8 Maggio 2009, 14.03.07
162
Se posso permettermi consiglierei di dare una sbirciata a questo video (Renaz se non apprezzi dimmelo a bassa voce, altrimenti...BANG!) Andare su Youtube digitare sul motore SEPULTURA SEPULNATION (compare come il primo) Live Altas Horas Non considerare dove suonano e la situazione (siamo dopo Agaist, bleah!) ma soffermarsi sull'impatto di quel'essere mostruoso e altissimo e sull'energia trasmessa dalla band...spettacolare.
Luciferggg
Venerdì 8 Maggio 2009, 13.15.01
161
Vedi che Khaine ti capisce: da una parte non gradisce che si continui la conversazione perchè è un po' OOT ma ti assicuro che come nella maggioranza delle situazioni, non c'è solo una motivazione, ma molteplici; Khaine vuole, dall'altra parte, chiudere (giustamente) anche per evitare lo SHOW della chiara manifestazione della tua sofferenza, da elaborare e sublimare in solitudine, per il conflitto psicologico di cui ti ho parlato, questo porta anche a non riuscire ad accettare, e quindi sul piano del conscio lo si nega e se ne è convinti, un RADICALE CAMBIAMENTO DI POSIZIONE. Ma dato che ti siamo così "amorevolmente" vicini lasciaci l'ultima parola...per favore....penso che un po' tu ce lo dovresti per tutto quello che stiamo facendo ESCLUSIVAMENTE per TE... BENE: parliamo di A-Lex ORA. In misura minore rispetto a Roots questo gioiellino di disco, a parte il merito di essere un disco molto generoso (non ti stanca e lo fa bene e ti regala fantastiche sensazioni sul piano emozionale) è anchè molto intelligente: come L'ECCEZIONALE (e non basta) ROOTS si fa scoprire a poco a poco, per accrescere il suo incredibile fascino. Ritrovo sempre qualcosa di nuovo acolto dopo ascolto: non parlo di nuovi suoni ma di come gli elementi di novità (per farla breve parlo di tastiere e originalissimi richiami tribali differenti rispetto a tutti gli altri dischi dei Sep che li introducono, ma il discorso è decisamente molto più complesso e dovrebbe includere parecchie altre cose) che al primo incompetente e superficiale ascolto possono sembrare sbattuti li per ringiovanire il sound (che invece non è affatto vecchio) in realtà essendo intelligenti sanno come relazionarsi e comunicare tra loro...La voce di DERRICK GREEN e il suo modo di modularla e calibrarla sono incredibili (non incazzatevi ma in CERTI passaggi supera il MITO: MAX) Le tracce interpretano bene e con ordine l'idea di Burgess partendo proprio dalla descrizione del modo di pensare e vivere di Alex...quando dall'enfasi cruenta si passa al dolore, quella magnifica voce riesce a trasmetterlo...Chi non riesce a coglierlo è come se non riuscisse a vedere i colori...ma come fai a spiegare cos'è un colore a chi è (vuole essere metaforico e riguarda solo questo disco) NATO CIECO?!?!?
Khaine
Venerdì 8 Maggio 2009, 8.40.56
160
e io che speravo che avessi cambiato idea vabbè, sarà per il prossimo disco
ROSSMETAL 65
Venerdì 8 Maggio 2009, 6.31.45
159
Vi ringrazio per la vicinanza che e' sempre gradita quando si tratta di amanti di questo genere musicale stellare,ma la bambina mi aveva chiamato per dirmi che c'era il nuovo padrone del cd dei Sepultura che aveva suonato alla porta......Ho restituito A-lex senza rimpianti,quelli sono per i tempi che furono.
Luciferggg
Giovedì 7 Maggio 2009, 23.57.24
158
Mi sono reso conto che quest'album non vale molto...è purtroppo solo ECCELENTE non ECCEZIONALE Rossmetal tua figlia ti ha chiamato per dirti questo. Ora che anche tu hai cambiato idea capisco che non lo puoi dire, non preoccuparti, non è piacevole apparire un po' contraddittori...Non puoi quindi esprimere ciò che veramente pensi e tutto ciò può essere frustrante...io e khaine ti siamo vicini, non temere...
Khaine
Giovedì 7 Maggio 2009, 19.42.36
157
eddai ross ce ti piace... confessalo
ROSSMETAL65
Giovedì 7 Maggio 2009, 15.06.46
156
Avevo comprato il cd,l'ho rivenduto come gia' dico precedentemente,e tutto questo tram tram sul sito mi ha di nuovo fatto avvicinare al lavoro dei Sepultura grazie alla bonta' del mio amico al quale avevo girato "la fatica brasiliana".L'ho ascoltato di nuovo varie volte e...............ops,mi chiama mia figlia!
Luciferggg
Giovedì 7 Maggio 2009, 10.09.40
155
Sei arrivato tu Acid e li hai sciolti tutti, mannaggia a te e al tuo nick (scherzo eh). Quello che dice Nicola a proposito del disco, che lo ascolti e lo riascolti e non ti stanca mai l'ho esperimentato anch'io. Credo proprio che ancora, prima della chiusura, un po' di interventi ci saranno...spero interventi positivi e costruttivi.
Acid
Mercoledì 6 Maggio 2009, 5.57.16
154
Ma che "invasione" c'è stata in 2 GIORNI qui? All'inizio mi sono venuti i brutti pensieri, pensavo che a forza di ripetere che i Sepultura sono morti, sono finiti, tutti questi *!**!!* GUFI della domenica fossero riusciti a far avverare le loro maledette cavolate di profezie. Ma niente di tutto questo per fortuna. Non sarebbe un'idea malvagia la tua Khaine di inserire i dati di vendita nelle news: interesserebbero parecchio anche a me.
AngelOfDeath
Martedì 5 Maggio 2009, 23.11.37
153
Grazie Khaine, non preoccuparti: con tutto il lavoro che questo sito ti da più gli altri impegni se non ti dimenticassi di nulla non saresti umano.
Khaine
Martedì 5 Maggio 2009, 23.05.12
152
Orco! Scusa AngelOfDeath ho dimenticato di scrivere la tua risposta oOooOo! Allora per quanto riguarda le chart tendenzialmente aspetto i risultati di NielsenSoundscan, che in pratica è la voce "ufficiale" dei dati di vendita degli album in America. Di sicuro appena avrò tempo spulcerò anche wikipedia come tu mi hai consigliato di fare (anzi ti ringrazio perchè non ci avevo pensato...). Se del caso valuterò l'opzione di inserire i dati anche nella sezione news... e comunque appena so qualcosa aggiorno direttamente qui! Perdonami ancora ma mi sono proprio dimenticato di scrivere il post in tua risposta :-ò
AngelOfDeath
Martedì 5 Maggio 2009, 22.35.17
151
Mi dispiace che tu non mi abbia risposto, anche solo per dirmi che non vuoi che si sollevino certi argomenti forse. Di solito sei gentile e rispondi a tutti a differenza di qualcun altro. La mia è una "preoccupazione" per l'esistenza futura della band. Ho parlato di chart di Wikipedia, giusto perchè non so dove reperire altri dati. Ti dirò che al contrario di quanto qui si dice non mi sembra che in giro si parli e si sia parlato tanto dei Sepultura. Non è detto, secondo me e il mio gruppo, che ci sarà un altro album, considerato anche l'impegno solista di Kisser. Se non mi risponderai non me la prenderò, continuerò a leggerti con interesse.
Fabio75
Martedì 5 Maggio 2009, 19.44.58
150
Scusa per gli sbandamenti Khaine: mi sono lanciato nell'impresa mal riuscita di costruire un modello teorico dove le variabili quantitative rispetto a quelle qualitative si prestano a più precise considerazioni...
Khaine
Martedì 5 Maggio 2009, 19.38.19
149
Beh fabio complimenti per l'intervento! Secondo me se la band non si fosse chiamata "Sepultura" l'album avrebbe avuto molto meno scandalo, per i motivi "emotivi" di cui parlavo qualche post fa. Vere anche le osservazioni sulle "variabili" elencate da Fabio, che incidono sulle vendite: però io non posso prendere come riferimento le vendite per valutare un disco, la cui bontà prescinde dal successo in termini di copie vendute. Se A-Lex fosse stato fatto da una band sconosciuta sarebbe stato acoltato di sicuro con aspettative meno forti, ma anche probabilmente con meno attenzione, sia da pubblico che da critica... quindi alla fine posso solo dire che avrebbe creato meno "scandalo". Ma mai come in questo caso lo "scandalo" torna comodo ai Sep, che vedono parlare di sè in maniera accesa e approfondita dai loro fan.
Fabio75
Martedì 5 Maggio 2009, 18.16.20
148
CARO ROSSMETAL siamo nell'ipotetico allo stato puro. Credo che essendo un primo disco ovviamente avrebbe venduto in modo pesantemente dipendente dal marketing in primo luogo, ma il marketing comprende anche il passaparola e quindi la bontà del disco stesso. Questa era la premessa. Una band emergente che fa un disco da professionisti (nel senso che sarebbe un disco fatto da musicisti con notevole esperienza anche se nell'ipotesi è una band emergente) sarebbe stata elevata subito sopra le altre emergenti CREDO e sarebbero sicuramente piovuti elogi sull'abilità tecnica. Sarebbe, come anche altre, stata premiata per l'originalità della proposta e non avrebbe subito il maledetto effetto contrasto (usato con creatività dai venditori, pure in farmacia okkio) con i capolavori passati e quindi il voto sarebbe stato, compresa la componente incoraggiamento e buone prospettive per il futuro, più alto (direi tra il 70 e l'85) e non ci sarebbero state nette divisioni di critica, ma uniformità e unanimità quasi piena riguardo al consenso. Consideriamo però che non si può sapere quale sarebbe stata la reazione dei fans dei Sepultura perchè il sound non sarebbe riuscito a ricordare e a far associare alla nuova band Max Cavalera e soci. Ma se consideriamo gli amanti del thrash/death (anche con qualche contaminazione) in generale il disco penso avrebbe notevolmente attirato l'attenzione e in molti lo avrebbero acquistato compreso qualche fans dei Sepultura (il punto è quale percentuale di fans-Sepultura?) Questa è una variabile + perchè escludendo il fatto che la band è sconosciuta (variabile direi - ma non sono sicuro in QUESTO CASO) non ci sarebbe il rancore di quelli che apprezzerebbero il disco senza saperlo e non lo comprerebbero perchè rancorosi verso la band che ha fatto 3 dischi pessimi (riflessione intelligente di Khaine in qualche post) non ci sarebbero pregiudizi negativi insomma Una variabile - invece riguarderebbe i collezionisti che ti assicuro comprano i dischi anche che non apprezzano solo per avere la discografia completa del gruppo (ho due amici così: toccagli un CD e ti fanno fuori la famiglia) Altra variabile - è la crisi che ha ridotto gli acquisti e quindi la produzione e il reddito (qui restiamo nel semireale: band emergente che incide il primo disco nel 2009) e la crisi penso penalizzi in misura maggiore le nuove bands nel senso che chi ama un complesso ben conosciuto è disposto a sacrificarsi un po' di più per avere anche l'ultima uscita discografica e i produttori sono più avversi al rischio in tempi di recessione specie riguardo a ciò che non conoscono quindi se investono o selezionano di più i gruppi nuovi oppure riducono il budget con lo stesso numero di bands. Un'altra riflessione importante è che fino a 2 mesi fa pensavo che i Sep non fossero arrivati a fare un salto ancora più alto perchè legati al passato ora però non lo penso più (vedo legami un po' più forti con DanteXXI, meno forti con Roorback e debolissimi con Arise, eccetto Moloko Mesto e un'altra song, e Roots, ci sono elementi tribal si ma li trovo molto differenti) Non so dire se questo legame con il passato,ammesso che ci sia, è un fatto ovvio per via della dimensione temporale punto e basta e quindi c'è o se c'è stato un effettivo saccheggiamento dalle idee passate (ora credo di no) e soprattutto non so dire se la totale mente libera dei Becchinura da influenze che non siano i loro stessi demo avrebbe partorito qualcosa di grandioso o semplicemente di migliore. Qui dovrei rifletterci sopra. In altre parole non so assolutamente dire se l'ispirazione in genere migliori in relazione al legame più o meno forte con il passato. Altra variabile - : la produzione che sarebbe stata probabilmente peggiore. Ci sono poi tanti altri fattori impossibile considerarli tutti MA LA COSA PIU' DIFFICILE è stabilire il peso di tutte queste variabili. Be' ci ho provato a fare queste considerazioni ipotetiche ma non sono soddisfatto. IL PUNTO CENTRALE AL DI LA' DI UN RAGIONAMENTO IPOTETICO è che come ha già sottolineato il recensore, l'incazzatura per il percepito tradimento della band resta forte e c'è (l'ho già anche questo letto in qualche post) quella schifo di catena di San Antonio che continua come un martello ossessivo: i Sep sono morti e sepolti, i Sep sono morti e sepolti, i sep sono morti e sepolti...BASTAAA!!! Questa produce un danno pesantissimo sui consensi e i giudizi e nel discorso ipotetico è una variabile + (i BECCHINURA SEPPELLISCONO LE ALTRE BANDS, i BECCHINURA seppelliscono le altre bands, i BECCHINURA...
ROSSMETAL65
Martedì 5 Maggio 2009, 16.33.26
147
Ma se piu' semplicemente questo disco l'avessero scritto,che so, i BECCHINURA,una band emergente,come sarebbe stata la nostra reazione?
Renaz
Martedì 5 Maggio 2009, 16.15.59
146
Brutal, ultimo avvertimento. Mi aspetto da te toni moderati e scuse per le offese arrecate agli altri, come ad esempio Fabio75.
BRUTAL
Martedì 5 Maggio 2009, 16.07.02
145
TI RASSICURO IO NON STA VENDENDO UN BEL CAZZO DI NIENTE LE UNICHE 2 COPIE LE HA COMPRATE UN CERTO FABIO 75 E QUALCHE ALTRO IDIOTA INCOMPETENTE ALTRE 3 O 4 MA COSA VUOI CHE VENDA STA PORCATA?
AngelOfDeath
Martedì 5 Maggio 2009, 15.48.29
144
...e mi preoccupa anche che l'etichetta non sia più solo la SPV e che tra i produttori sia entrata anche Monika Cavalera la moglie di Igor come a dire: "senza mio marito siete finiti poverini, mi fate pena vi do una piccola spinta economica..."
AngelOfDeath
Martedì 5 Maggio 2009, 15.29.55
143
Per ROSSMETAL65: il polverone sollevato da A-lex è comprensibile e ti posso dire che non coinvolge solo questo sito o che non ha coinvolto solo questa web-testata: la curiosità dopo l'abbandono di Igor deve essere salita alle stelle (come era successo ai tempi in misura maggiore per Against con l'abbandono di Max), in più questa volta a differenza del '98 un buon (circa direi) 70% della critica globale parla non malissimo a volte anche bene di questo disco; puoi immaginare quindi il perchè del polverone. Io lo trovo carino (direi un 65/70 ma ho amici che lo valutano di più e altri che lo valutano...ZERO, NON di meno (qui chiamerei in causa l'ottima ipotesi che ha fatto Nicola il 3 maggio ore 15:46) Bisogna aspettare però che si abbassi la polvere per capire bene quel che sta succedendo (il mio timore personale è che ingiustamente , rispetto ad Against, Nation e Roorback, i dischi più scabrosi dei Sepultura, non stia vendendo molto di più.) Alcuni hanno chiesto a te Khaine quanto stia vendendo, tu hai risposto che a parte la prima settimana non lo sai. Riusciresti ad interpretare un po' le chart di Wikipedia? (quella inglese più aggiornata spero)...considerando il valore e l'attendibilità che possono avere ...perchè le ho guardate e non riesco a trarre informazioni...e sono da una parte preoccupato (non voglio che la band si sciolga) e dall'altra molto curioso...Ciao e grazie anche se non dovessi riuscire nell'impresa
Khaine
Martedì 5 Maggio 2009, 15.01.39
142
grazie Fabio è tutta copa del mio lavoro bon, comunque tanto per ritornare sui binari della discussione... a me A-lex continnua a piacere, lo ascolto ancora spesso e con gran godimento...
Fabio75
Martedì 5 Maggio 2009, 14.51.18
141
Nessun problema Khaine...avevi visto giusto ora che ti sei spiegato: non mi davi della testa calda ma avevi capito che mi trattengo difficilmente quanto c'è un provocatore. Insomma avevo colto che percepivi qualcosa della mia personalità che non capivo bene. Altri mi han detto che sono a volte un po' impulsivo (non badare se non sono preciso, ho capito cosa intendi) e vedrò di migliorare questo tratto della personalità. Complimenti a te e a qualche altro tuo "collega": sviluppate e avete in parte già un intuito e una capacità diplomatica non da poco.
Fabio75
Martedì 5 Maggio 2009, 14.42.26
140
Ehi guarda chi c'è ROSSMETAL ottima scelta la mia barca è l'ultimo modello Ricorda questo: la cosa che ci unisce è la passione per i vecchi mitici SEPULTURA. Se non apprezzi quelli nuovi (gli ultimi due naturalmente) rispetto la tua posizione e mi sforzerò di comprenderla, senza farmi però influenzare. Un saluto
Khaine
Martedì 5 Maggio 2009, 14.33.56
139
No Fabio, se pensi che io ti ritenga una testa calda allora vuol dire che, forse, mi spiego male e vengo frainteso... sei un utente diligente e non hai bisogno di scusarti di nulla... proprio perchè sei una persona ragionevole e sai come si sta su un sito però ti chiedo di non andar dietro ai flame, li ci pensiamo noi redattori (coi tempi dovuti perchè anche noi lavoriamo e abbiamo una vita) a "difendere" chi si espone in maniera composta, come fai tu, da chi fa un uso scorretto del post libero come nel caso di Brutal. Non badare a chi ti vuole provocare, sennò fai solo il suo gioco scusa se ho dato l'impressione di volerti rimproverare, non era così!
ROSSMETAL65
Martedì 5 Maggio 2009, 14.29.06
138
Mamma mia ragazzi che agitazione nell'aria!Certo il disco dei Sepultura puo' piacere o non piacere,ma tutto il polverone che ha alzato non ha fatto altro che attiragli curiosita' all'ennesima potenza.Anche te Fabio 75,gia' apprezzato da me per la tua ironia sempre ficcante,hai un po' diviso le acque di questo mare in tempesta,comunque scelgo la tua barca dove salire sicuramente piu' tranquilla e ragionevole.
Renaz
Martedì 5 Maggio 2009, 13.38.06
137
In effetti Brutal ha un pò superato la soglia di tollerabilità... attenzione ragassuoli, attenzione
Fabio75
Martedì 5 Maggio 2009, 13.31.56
136
Senti Khaine è un po' che non frequento il sito e appena torno trovo un idiota che dice scemenze offensive. Non che mi aspettassi di trovare una dozzina di fanciulle disposte a concedermi i loro favori ma almeno un formale ri-benvenuto. Mi sembra di essere intervenuto gentilmente (forse non dovevo rispondere, può essere) Se devi richiamare all'ordine qualcuno chiama solo lui. Non sono riuscito a non postare quando ho sentito definire il disco "merdoso" dire che la band si scioglierà ecc. A parte questo tipo ho letto gli ultimi commenti e mi sembrava che il livello di approfondimento, di qualità delle riflessioni fosse salito. Questo individuo se non sa cosa fare vada a postare da un'altra parte. Oltretutto usa il maiuscolo.Visto che mi moderi quando sono stato educato e gentile al prossimo intervento di gente simile (non mi dire che gli manco di rispetto perchè sarebbe il colmo) risponderò diversamente, non in modo volgare (mi abbasserei al suo infimo livello) ma sicuramente più deciso e meno controllato dantoti un REALE motivo per intervenire. Non so perchè, te l'ho già scritto in passato, penso tu ritenga io sia una testa calda (potrei anche sbagliarmi è solo una sensazione).
Khaine
Martedì 5 Maggio 2009, 12.47.24
135
O ragazzi, in particolare Brutal, finiamola qui che abbiamo già da un bel pezzo superato la soglia di tollerabilità dei commenti ok?
Luciferggg
Martedì 5 Maggio 2009, 10.32.46
134
Fabio per favore non permetterti di rispondere male a Brutal dice cose sensate ed è simpaticissimo
Fabio75
Martedì 5 Maggio 2009, 10.19.54
133
Come volevasi dimostrare il sito da te trae linfa vitale...Chi sono? Mi chiamo Fabio ho 34 anni e sono un appassionato di metal. Tra le mie Bands preferite ci sono i DeathSS, gli Scorpions i SEPULTURA e tante tante altre...
BRUTAL
Martedì 5 Maggio 2009, 10.15.28
132
CON QUEI SOLDI POTEVI ANDARE DA UNA SPLENDIDA PUTTANA A FARTELI FOTTERE NO A FARTI FOTTERE MA CHI CAZZO SEI POI?
Fabio75
Martedì 5 Maggio 2009, 10.11.40
131
Senza i tuoi grandiosi interventi BRUTAL penso che il sito forse non esisterebbe già più Sono davvero utili. Pensa che ne ho scommessi 150 anch'io che, questione di tempo, i SEPULTURA faranno un super disco. Se dovessi perdere? Chi se ne frega A_Lex l'ho già comprato sia in versione standard che in quella digipack. Soldi spesi BENISSIMO.
BRUTAL
Martedì 5 Maggio 2009, 9.43.49
130
GRANDE I'M KILLING TU SI CHE HAI CAPITO COME STANNO LE COSE HO SCOMMESSO 100 EURO CON UN MIO AMICO CHE QUESTO E' IL LORO ULTIMO (MERDOSO) DISCO ASPETTO SOLO DI INCASSARE
Luciferggg
Lunedì 4 Maggio 2009, 20.23.10
129
Senti I'm killing c'è appena stata una specie di rissa con tanto di sangue nello spazio messaggi di Morbid Visions, ho cercato inutilmente di calmare le acque e ho visto il tuo intervento quindi so che ne sei a conoscenza. Cerca di avere un comportamento maturo anche perchè chi conosce MV difficilmente ha meno di trent'anni. Sei pregato di non provocare.
I'm Killing
Lunedì 4 Maggio 2009, 20.18.18
128
I Sepultura sono morti da 13 anni. A-Men!
BRUTAL
Lunedì 4 Maggio 2009, 14.01.31
127
FINALMENTE TE NE SEI RESO CONTO!!!
Luciferggg
Lunedì 4 Maggio 2009, 13.48.06
126
"Blame and lies CONTRADICTIONS ARIIISE..." Mi hai convinto. sono stato stupido a pensare di avere la battuta più pronta della tua. Ciao
BRUTAL
Lunedì 4 Maggio 2009, 13.36.53
125
MA CHI VUOI CHE TI RISPONDA IO? MA VA NON TI RISPONDO PERCHE NON ESISTI COME FA AD ESISTERE UN FAN DI UN GRUPPO CHE NON ESISTE...
Luciferggg
Lunedì 4 Maggio 2009, 13.30.14
124
Sono AGAINST il tuo necrologio. Finiamola qui dai, tanto abbiamo opinioni diverse (su Against però siamo d'accordo) Va bene così? (non ti disturbare a rispondermi è una domanda retorica)
BRUTAL
Lunedì 4 Maggio 2009, 13.24.59
123
SEPULTURA (1984-1996) R.I.P. (RIPOSINO IN PACE) SEPULTURA (???) R.I.P. (REST IN PAAAAAIN)
Khaine
Lunedì 4 Maggio 2009, 13.14.06
122
hahahahahah Lucifer vai tranquillo, sei una persona educata e chiarissima solo che sai, via internet c'è sempre il rischio di fraintendere quindi è meglio specificare, soprattutto per dischi così tanto discussi come questo... anzi ribadisco che il paragone con gli album del passato, anche con BTR, mi sembra personalmente fuori luogo perchè sono due formazioni di musicisti diverse. Sarebbe come paragonare un disco di una band ad un disco di tutt'altra band (o quasi)
FattoreX
Lunedì 4 Maggio 2009, 13.13.48
121
...la miseria un'altra giornata Sepultura. Eppure qui c'è un bel Sole. Deve essere stato l'effetto di mettere sul sito tutti i dischi del complesso in poco tempo.
Luciferggg
Lunedì 4 Maggio 2009, 13.07.14
120
Carissimo Khaine avevo capito benissimo volevo solo scherzare. Capisco però che avendo un ruolo di moderatore è tuo compito quello di far capire bene a tutti. Ciao e buona giornata. P.S. Se invece non dovessi aver capito qualcosa io non farti problemi a farmelo notare, sai il lunedi...
Nefarious
Lunedì 4 Maggio 2009, 12.55.28
119
Scusami Luca questo disco vale ma non paragoniamolo a BTR. Anzi vorrei proprio che venisse RI-SOTTOLINEATA la differenza tra i vecchi e i nuovi Sepultura. Sarebbe come mettere a confronto 2 bands diverse che suonano generi differenti.
Khaine
Lunedì 4 Maggio 2009, 12.52.34
118
@ Lucifergg: no no, ho solo constatato (in una maniera diversa da quanto fatto in apice di recensione) che la line-up dei Sepu odierni è talmente diversa da quella dei grandi classici che un paragone, IMHO, non ha assolutamente senso... se la line-up fosse stata uguale sarebbe stato diverso, ma così è tutta un'altra band...
Luca78
Lunedì 4 Maggio 2009, 12.50.41
117
Chi non capisce che questo disco vale parecchio sarebbe meglio andasse in qualche balera con tanto di fisarmonica oppure tutti i gg e le notti in discoteca ad ascoltare la house music underground...Root e Arise (e anche Chaos) sono e resteranno sempre dei capolavori. Questo disco lo metto a pari merito con BTR.
BRUTAL
Lunedì 4 Maggio 2009, 11.15.12
116
SCUSAAAAAAA HAIIIIIII RAGIONEEEEEEE NOOOOOON ASSORDEROOOOOOOO PIUUUUUUU NESSUNOOOOOOO!!!!!!
I Remember
Lunedì 4 Maggio 2009, 11.10.54
115
Senti BRUTAL capisco che stai simpaticamente scherzando ma un po' di gentilezza in più non guasterebbe e poi mi hai assordato. Rispetto per le altrui opinioni.
BRUTAL
Lunedì 4 Maggio 2009, 11.08.06
114
VA BENE PER IL TAGLIO (ALLE TESTE DI CHI DIFENDE QUESTO DISCHETTO)
I Remember
Lunedì 4 Maggio 2009, 10.27.03
113
Si divertenti ma dateci un taglio, PLEEEEEASE (Supergrowl)
Luciferggg
Lunedì 4 Maggio 2009, 10.13.54
112
@BRUTAL: Sai dove venivano messi secondo Dante XXI, no ho sbagliato ALIGHIERI i traditori? BURIED IN THE ICEEEEEEE (growl)
BRUTAL
Lunedì 4 Maggio 2009, 10.10.06
111
ON THE RADIO ANOTHER HOMICIDE...
Luciferggg
Lunedì 4 Maggio 2009, 10.09.17
110
@BRUTAL: Have you had too many glasses? Have you drunk Moloko plus vellocet? Too much cocaine running trough your veins?
BRUTAL
Lunedì 4 Maggio 2009, 10.01.16
109
I SEE THE SEPULTURA OOLD I SEE THE SEPULTURA DEEAD
Luciferggg
Lunedì 4 Maggio 2009, 9.32.44
108
Perdona Khaine ma il tuo ultimo intevento metaforico o forse è più corretto dire eufemismo mi ha fatto sganasciare: "gli ultimi due membri hanno preso il volo". Sono morti? Stanno facendo molto meglio dei Sepultura? Non mi sembra proprio.
I Remember
Lunedì 4 Maggio 2009, 9.05.02
107
Dimenticavo di commentare la spettacolare copertina seconda solo a quella di Arise!!!
I Remember
Lunedì 4 Maggio 2009, 8.56.23
106
Davvero niente male!!! Disco che attenua la sofferenza per i tempi di Beneath The Remains...Spero che il prossimo li faccia rimpiangere ancor meno.
Acid
Lunedì 4 Maggio 2009, 6.57.19
105
Grazie per l'intervento delucidatorio ma nel mio post sono stato sintetico perchè ero davvero stanco e ho dato per scontato troppe cose forse...So che la musica è soprattutto EMOZIONE, meglio regala EMOZIONI IMMEDIATE senza troppi filtri della consapevolezza. Sono conscio di vivere, agire, pensare, ASCOLTARE MUSICA anche con l'universo emotivo che ogni persona possiede e che rende gli esseri umani potenzialmente capaci di comprendere la bellezza della vita ecc. Ma come per tutte le cose c'è il rovescio della medaglia: le persone (come singoli) a volte subiscono le emozioni, non le controllano, non riescono a capovolgere un'emozione negativa in una positiva o almeno a spegnere e attenuare queste sensazioni negative. Con i Sepultura nuovi il mio desiderio sarebbe che TUTTI (un po' utopistico) i vecchi fans che nutrono questa sorta di rancore, questa percezione di tradimento (e spesso ne sono tutt'altro che consapevoli) utilizzassero per un po' la razionalità...perchè è stupendo poter provare delle emozioni ma un altro rovescio della medaglia, positive o negative che siano, è l'ancoraggio al passato ad un tempo che non esiste più e che non permette di vivere e di gioire (musicalmente parlando) dell'unico tempo che esiste, IL PRESENTE. Non sto certo parlando di abolire i ricordi (che guarda caso sono più intensi laddove si legano ad emozioni) ma di riuscire a comprendere che in fin dei conti ognuno di noi vive nel presente e se tutti ne fossero capaci di gustare il presente (come questo favoloso A-Lex del 2009) e quindi di vivere emozioni positive scartando o attenuando quelle negative e di comprendere che c'è SEMPRE TEMPO per nuove splendide emozioni creerebbero i presupposti (una volta che il "momento attuale sfuma nel passato") per appunto un vissuto migliore e per un futuro denso di positività impedendo il formarsi di distruttivi circoli viziosi e creando invece costruttivi circoli virtuosi (dato il legame presente/passato/futuro). In altre parole: anch'io rimpiango l'era Max Cavalera ma penso di essere tra quelli che sono riusciti a farsi passare l'incazzatura per i 3 album penosi e che hanno riconosciuto il risveglio della band con Dante XXI e il salto di qualità con A-Lex. Naturalmente non tutto si riduce a questo: i due ultimi dischi potrebbero anche non piacere per motivi del tutto estranei rispetto a quanto ho scritto.
Khaine
Domenica 3 Maggio 2009, 23.00.47
104
@ Acid: l'emotività dei fans, intesi come "massa" (termine non da intendere in maniera dispregiativa) è al contempo il punto di forza e la debolezza dell'intero movimento metal. Se il metal esiste è soprattutto per l'emotività: emotività che significa "perdonare" una cattiva produzione (con mille scuse e giustificazioni, anche legittimissime come nel caso di Schizophrenia), ma anche condannare una band che non è più la stessa in quanto due membri su quattro hanno "preso il volo".
Khaine
Domenica 3 Maggio 2009, 23.00.38
103
Tranquillo Nefarius rispondo subito: nella mia scheda personale ho voluto inserire soli alcuni dei gruppi che mi hanno più definito all'interno della mia esperienza in ambito metal; tra i tanti mancano In Flames e Dark Tranquillity (che adoro), Dream Theater, Megadeth, Anthrax, Slayer, tantissimi solisti e gruppi che esulano dal contesto estremo (Howe, Kotzen, Satriani, Vai, Becker e via dicendo). La lista potrebbe essere lunghissima... e di sicuro comprenderebbe i Sepultura. Diciamo che ho citato solo quelli che al momento in cui ho preparato la scheda sentivo come più vicini a me stesso
Nefarious
Domenica 3 Maggio 2009, 18.51.52
102
Scusa una cosa Khaine, ma mi sembra un po' strano, se mi spieghi ti ringrazio: scrivi una splendida recensione di questo disco ho letto che sono tue varie notizie sui Sepultura poi vado a guardare la tua scheda in REDAZIONE e tra le tue bands preferite non citi proprio questa band...
Acid
Domenica 3 Maggio 2009, 16.32.56
101
@Khaine: Ben tornato, non c'è bisogno che ti scusi non mi ero certo offeso. MOLTO interessante la tua osservazione sull'emotività dei fans. Mi auguro che la percezione di questo tradimento si spenga in fretta.
Khaine
Domenica 3 Maggio 2009, 15.46.19
100
@ Acid: intanto scusa se tardo nel rispondere ma sono appena tornato dalle ferie tranquillo non volevo dare l'impressione di essere serioso! Quanto a Nefarious: come dicevo in altri commenti, A-Lex è un disco suscettibile di diverse interpretazioni, molto più di quanto non succeda con gli altri album perchè i Sepu sono una band che ha deluso moltissimi suoi fan nel passato, e ad oggi è ancora molto forte il risentimento per ciò che fu interpretato come un vero e proprio tradimento... e per un bel po' ancora sarà così
Nefarious
Domenica 3 Maggio 2009, 15.01.12
99
Sì però chi ne parla male lo distrugge. Per chi si sa accontentare questo Alex spacca di brutto!!!
Acid
Domenica 3 Maggio 2009, 14.57.59
98
Non mi pare esista ancora l'albo dei recensori. ERRARE HUMANUM EST. In linea di massima giornali e rete ne parlano bene.
Nefarious
Domenica 3 Maggio 2009, 14.36.26
97
Inaudito roba da non credere ho appena letto la recensione di un perfetto incompetente su di un altro sito (niente nomi ma si trova facilmente): al disco per motivazioni solo enunciate ha dato 48 su 100!!! La gran parte dei commentatori gli ha fatto chiaramente capire che si stava sbagliando e a parte qualche insufficienza i voti erano compresi tra il 60 e l'80. Non sarà un disco da estasi orgasmica ma trovarlo insufficiente è da dementi cronici!!!
hm is the law
Venerdì 1 Maggio 2009, 17.06.02
96
Caro Acid ti ho già accontentato.....
Acid
Venerdì 1 Maggio 2009, 5.05.39
95
Ma Khaine...non essere così serioso: non ho disseppellito l'ascia di guerra con Hm Is The Law. Avevo letto i messaggi precedenti e so che tra te e Fabio corre buon sangue. Ho sfruttato questo pseudo-dissidio su A-Lex tra noi e HM in tono che avrei voluto fosse "gentilmente provocatorio" per esprimere altri concetti finalizzati al continuo miglioramento di questa fantastica realtà che è metallized.it (per descriverne gli innumerevoli pregi ad es. ampia libertà di intervento e di pensiero, qualità delle recensioni, grande rispetto tra gli utenti- si c'è qualcuno che a volte usa toni pesanti ma finora non c'è stato nessun ferito grave- e almeno altri venti che necessiteranno di un intervento a parte per essere ben approfonditi e i pochi difetti). Ho fatto i complimenti ad Hm per quasi tutte le sue recensioni e tra le ns opinioni non c'è poi una gran differenza (a parte il fatto che vedo brillare di più l'ultimo Sep. di quanto lo vede lui, ma non è certo un problema). Per concludere: aspetto con impazienza la sua recensione su Beneath The Remains, grande capolavoro, un po' al di sotto di Arise e Roots ma che per me ha un superiore valore affettivo in quanto nell'89 (avevo 13 anni) è stato l'album che mi ha spalancato le porte ai fantastici generi estremi del metal (Schizophrenia non c'era riuscito forse anche perchè avevo ancora la testa piena delle sigle dei cartoni animati). Gradirei molto, se deciderà di recensirlo, di soffermarcisi sopra un po' di più; in ogni caso non ho dubbi che il suo lavoro sarà egregio come gli altri. Ha anche avuto coraggio a recensire il primo lavoro dei Sep. BD e MV. come tu lo hai avuto nel recensire A-lex esponendoti ad una pioggia radioattiva per le ragioni che in parte tu stesso hai citato, e condivido la recensione e il voto soprattutto perchè lo ha inquadrato bene nel periodo (85/86) dove il thrash metal cominciava davvero a prendere posizione, ha tenuto conto che il quartetto era addirittura minorenne e perchè non si è lasciato ingannare nel giudicarlo dalla repellente produzione. Un saluto ad entrambi. Acid
Khaine
Giovedì 30 Aprile 2009, 18.40.37
94
La tua osservazione è correttissima RandomEG; consideriamo una band come una formula chimica: se tu cambi un elemento verrà fuori una cosa tutta diversa! Quanto al futuro della band, io credo che se si focalizzano sul suonare quello che gli riesce meglio, cercando di prescindere da quello che sono stati nella pura ottica di costruire ciò che saranno, allora potremmo sentirne delle belle.
RandomEG
Giovedì 30 Aprile 2009, 14.45.56
93
Correggetemi se sto commettendo grossolani errori nella mia ipotesi: all'interno dei vecchi Sepultura esistevano 2 compositori con idee a volte coincidenti e a volte no; il primo Max il più talentuoso e produttivo (non si può negare che i lavori dei Soulfly si avvicinano nel complesso qualitativamente abbastanza ai grandi vecchi Sepultura e poi basta pensare ai Nailbomb ai CC tutta roba ben sopra la media) e un compositore ambizioso bravo ma con meno talento. Sto parlando di Andreas K.; la morte del figliastro di Max è stata solo la causa occasionale, il pretesto per staccarsi dal gruppo consapevole e convinto che sarebbe riuscito comunque a creare un'altra notevole realtà in breve tempo senza tensioni con l'altro "co-leader" e co-compositore. Nicola sottolinea che Kisser non è certo un imbecille insomma un po' di capacità le ha anche lui e ne è prova questo discreto A-Lex (direi che merita un 75 senza ombra di dubbio) Credo che il declino dei Sepultura sia da attribuire per il 20% alla voce meno affascinante di Green, pur trovandolo un buon cantante e che si impegna parecchio, ma basta pensare ad es. alle ultime strofe di Arise: "ashes to ashes, dust to dust face the enemy manic thoughts religious intervention problem remain" o ancora a Territory ecc. per rendersi conto che quella voce trasmette carica, aggressività quasi animalesca allo stato puro, difficilmente rimpiazzabile e per l'80% alla minor capacità compositiva e creativa di Kisser. Naturalmente sto semplificando e tralascio le possibili e innumerevoli altre cause del declino complessivo dei cinque album dei Sepultura. Mi pare, ma non ne sono sicuro che nelle bands ci sia nella stragrande maggioranza dei casi una mente sola (qui mi vengono in mente i Rotting Christ dove Sakis Tolis fa tutto da solo; a proposito su questa black band ateniese non c'è neanche una recensione, possibile che non piacciano a nessuno? Oppure i Nightwish dove la mente compositrice mi pare sia quella del tastierista ecc.) Secondo me se ci fossero due "menti", due personalità forti nascerebbero due complessi musicali. E lo split per i Sep. infatti c'è stato. Guarda caso Kisser si è lanciato nell'impresa solista e non ipotizza nemmeno una riconciliazione-reunion con Max. Mi sembra che almeno dalla parte di Kisser ci sia verso Max competizione e invidia e qui cito un commento di Kisser in un'intervista: "il lavoro dei CC non è male ma sono convinto che i due potrebbero fare molto meglio..." E' solo una mia opinione graditi sarebbero degli interventi in proposito. Insomma come tanti anch'io avrei voluto che Max restasse e che Kisser non rompesse le palle e accettasse il suo ruolo come lo ha accettato il fratello Igor almeno fino al 2006 (ottimo batterista ma da quando se ne è andato Dolabella non fa certo sentire la sua mancanza e il nuovo disco è meglio del precedente a cui darei un 65 pieno) e Paulo jr,da ammirare: è presente senza soste dall' EP Bestial Devastation. Sinceramente anche se una parte di me continua a sperarlo Max non tornerà più e i dischi dei nuovi Sepultura arriveranno al massimo a livelli più che buoni (ripeto: come questo gradevole A-Lex) ma mai più ai livelli eccezionali dei tempi d'oro. Mai dire mai però...
Khaine
Giovedì 30 Aprile 2009, 12.27.46
92
Mi permetto di complimentarmi con Acid per la profondità e la serietà del commento anche io, che la penso esattamente come Renaz specifico comunque, qualora ce ne fosse bisogno, che Fabio "hm is the law" Rossi ha tutto il diritto di esprimere un'opinione diversa da quella di chi ha scritto la recensione. Qui non si imbavaglia nessuno spero che questo possa mettere fine alle diatribe e che possiamo ritornare a discutere serenamente del disco e della band
Renaz
Giovedì 30 Aprile 2009, 8.47.34
91
Cmq complimenti ad Acid, è il prototipo di lettore che ho sempre desiderato
hm is the law
Giovedì 30 Aprile 2009, 8.39.39
90
Rispondo ad Acid: in primo luogo sono stato coinvolto nella discussione da qualcuno che chiedeva una mia recensione dei due ultimi lavori dei Sep perchè non di gradimento. L'avverbio "brillantemente" è stato usato per premiare dal punto di vista testuale il lavoro dei miei colleghi: si tratta di due recensioni ben fatte e lo dico sinceramente. C'è condivisione di idee con Khaine e lui lo sa però il suo voto 80 a me pare eccessivo:i fatti danno tuttavia ragione a lui visto che i lettori sono dalla sua parte e questo è un dato di fatto. Il mio 66 e forse quì hai ragione tu scaturisce dal fatto che non ho mai digerito l'addio fi Max. A-Lex è comunque il miglio disco dei Sep senza Max perchè sembra finalmente che si liberino del passato: per questo dico che il prossimo disco rappresenterà il vero salto di qualità di questo nuovo gruppo. Certo in caso di fallimento non vedo un futuro roseo visto che siamo già al quinto disco del dopo Max di cui tre gravemente insufficienti, uno appena sufficiente e l'ultimo sta scatenando una diatriba feroce tra pro e contro. Riguardo il ritorno di Max è un mio personale pensiero visto che le reunion sono di moda chissà tutto può accadere. Spero di aver esplicitato finalmente bene il mio pensiero.
Acid
Giovedì 30 Aprile 2009, 6.34.56
89
Khaine è sicuramente più idoneo per recensire gli ultimi dischi dei NUOVI Sep. Va' un po' a leggere cosa ha scritto il 4 marzo, inoltre (almeno riguardo alle recensioni che ho letto) non critica il lavoro altrui stravolgendone perfino il giudizio numerico. Nei confronti di chi non apprezza la sua recensione non mi pare di aver visto ostinazione ma comportamenti di matura accettazione e consapevolezza che ciò che ha scritto potrebbe anche non piacere Il nuovo disco dei Sep. appartiene ad un genere non ben definito, contiene sonorità che in genere sono più apprezzate da un pubblico che ha cominciato ad accostarsi al metal quando non esisteva quasi più il thrash o il death old school puro nelle bands di recente formazione (giusto per non scrivere under 30). E' più probabile che chi ha vissuto direttamente il periodo dove i vecchi Sepultura facevano la loro scalata al successo (in quei tempi mi includo anch'io: ho ascoltato Schizophrenia quando è uscito nell''87 e avevo 11 anni) corra il rischio di identificarli con Max e possa non accettare pienamente le nuove evoluzioni. Nel caso di questo concept non mi è successo, apprezzo le nuove sonorità e ne riconosco il valore. Nel caso di altre band dove i loro nuovi lavori con cambiamenti e sperimentalismi vari sono stati accolti caldamente dalla critica mi è successo di rimanere ancorato nostalgicamente al sound passato. QUESTA E' UNA DELLE POSSIBILI fra le tante spiegazioni del diverso valore che molti che continuano con 'sto Max Cavalera danno al disco, l'ancoraggio ossessivo al passato; inoltre credo che alcuni siano anche/o vittime di quell'assurdo necrologio che alcuni hanno affibbiato ai Sep. e che influenza più o meno consapevolmente la capacità critica e si diffonde a volte automaticamente come un cancro. Non so quante volte avrò sentito questa frase stereotipata: "I Sepultura sono morti e sepolti dopo,a seconda dei casi, Roots o Chaos A.D." in bocca a gente che non aveva nemmeno ascoltato i loro ultimi lavori. Vorrei chiudere il discorso altrimenti critico tanto gli ostinati e poi mi comporto io stesso così. Quel che mi preme trasmettere è che un sito come questo che ho già detto che apprezzo ed è il mio punto di riferimento per l'acquisto di nuova musica mostri SINERGIA e COLLABORAZIONE tra le recensioni e i recensori, soprattutto quando si discute degli stessi lavori, CONSAPEVOLEZZA dell'impossibilità che i giudizi siano verità OGGETTIVE e CONFRONTO MOTIVATO RISPETTOSO e COSTRUTTIVO per le diverse opinioni (l'operazione mi sembra abbastanza riuscita per la recensione dell'ultimo Metallica) Che scompaia tutto ciò che è OSTINAZIONE, COMPETIZIONE, RIGIDITA' ecc. Come fai ad apparire coerente quando scrivi "..gli altri lavori BRILLANTEMENTE recensiti dai miei colleghi ecc" e poi almeno per A-LEX insisti con 'sto 66 che parla da solo su quanto ritieni sia stato "brillantemente" recensito questo disco. Visto che ti sei permesso di dare un voto dove non eri stato interpellato sarebbe corretto e rispettoso scrivere anche una sorta di recensione sintetica (quel che hai scritto sinora non basta) con motivazioni, spiegazioni, punti di forza e debolezza, accettazione che una parte dei metallari lo valuta parecchio ecc. evitando di scrivere assurdità tipo "...se non fanno il salto di qualità (e fin qui va bene, è la tua opinione sul disco, secondo te non c'è stato un salto di qualità ok)...che si sciolgano (divertente) a meno che non ritorni Max" qui in parte ne ho gia parlato e me ne sono pentito sarebbe stato meglio un NO COMMENT!!! Dimenticavo: ci si potrebbe anche arrampicare sui vetri e dire che il disco in questione è si stato recensito brillantemente ma il recensore ha esagerato con il voto. Per quelli che vogliono scoprire nuove bands e nuovi generi e fanno come me: considero i dischi che hanno una buona valutazione da più parti, leggo nei limiti del tempo disponibile le recensioni che hanno i pregi come quello di inquadrare il disco nel periodo, essere imparziali, motivate, dove ci sia magari competenza tecnica di base sugli strumenti musicali sul mixing, sul mastering e così via e li ascolto in anteprima e poi decido quali comprare. Per chi procede in questo modo la valutazione numerica è importantissima, è la sintesi estrema della recensione. Se il giudizio è espresso in centesimi il range di variazione massima tra 2 o più recensioni non dovrebbe superare i + o - 7 punti per poter dire che c'è convergenza di opinioni (esclusi i casi di intorni numerici prossimi al 60/100), altrimenti si hanno di fronte 2 o più diverse opinioni o punti di vista.
Luciferggg
Mercoledì 29 Aprile 2009, 20.48.37
88
Credo che il voto giusto per A-Lex dovrebbe essere non 66 ma 66,6 a patto che si tolga la differenza tra 80 e 66,6 a tutti i dischi recensiti su metallized. Per me questo sito non è solo serio ma uno dei migliori.
Khaine
Mercoledì 29 Aprile 2009, 14.02.39
87
No Fuckink è che ci prendo un sacco di gusto a leggere i flame che scrivono gli stronzi come te
Fuckink
Mercoledì 29 Aprile 2009, 13.39.55
86
Ehi Khaine ma che hai preso soldi dai Sepultura per scrivere idiozie su A-Lex? Ma vatti a leggere le recensioni di siti seri che lo bocciano e basta dire cazzate!
Khaine
Mercoledì 29 Aprile 2009, 13.33.15
85
Vabbè vabbè finiamola qui per piacere eh, che non è certo il caso di scannarci tra di noi
hm is the law
Mercoledì 29 Aprile 2009, 10.54.21
84
"Se non conoscessi la storia recente della band finirei questa recensione consigliando vivamente lo scioglimento del combo carioca: tuttavia i successivi concept album Dante XXI e A-Lex, già recensiti brillantemente in questo sito, hanno evidenziato, soprattutto il secondo, un discreto salto di qualità che fa ben sperare per il futuro." Questo cari Khaine ed Acid è quello che ho detto in occasione della recensione di Roorback e non lo rinnego nonostante le invettive di qualcuno. Per me A-Lex è un buon disco (66 come voto non è male se si sonsidera lo schifo dei dischi precedenti) però se nella prossima uscita discografica non ci saranno miglioramenti beh... preferirei il loro scioglimento. Circa ilritorno di Max credo che sia una speranza di tutti quelli che hanno amato alla follia questo combo. Infine il 70 a Schizophrenia va inquadrato nel periodo storico in cui uscì il disco. Spero di essere stato finalmente chiaro. Un saluto da Fabio
Acid
Mercoledì 29 Aprile 2009, 4.45.46
83
"DEVONO SCIOGLIERSI a meno che non ritorni Max"...Ritengo che visto i pesanti attriti che ci sono stati e che traspaiono con immediatezza perfino se si leggono 3 righe di una qualsiasi intervista dove l'intervistatore solleva la questione,un rientro di Max sarebbe solo ed esclusivamente per penose finalità commerciali e il prodotto che risulterebbe POTREBBE essere anche peggio di Against (i Cavalera Con. hanno inciso un disco poco più che sufficiente e che stanca in fretta). Condizione necessaria perchè dell'ottima musica venga creata è che ci siano sincere intese musicali e personali, che esistano sinergie che in genere ci sono quando una band comincia ad attirare l'attenzione dei produttori (altrimenti avrebbe avuto meno possibilità anche solo di formarsi) e che se sono sparite non si ricreano più o richiedono tempi non brevi per ridelinearsi. In secondo luogo, capisco che i fans si aspettino molto dai Sepultura ma fin che fanno dischi ALMENO sufficienti (hai detto 62 e 66 per i loro 2 ultimi lavori Fabio no?) perchè dovrebbero sciogliersi? Se così fosse "dovrebbero sciogliersi" anche i Metallica, gli Slayer e migliaia di altre bands solo perchè hanno la grande "colpa" di aver inciso dei capolavori in passato e di non riuscire più a ripetersi ma continuano a scrivere lavori almeno sufficienti a seconda dei casi. Quindi... LARGO a quei gruppi che finora hanno fatto schifo ma hanno inciso un paio di lavori migliori ultimamente (più che sufficienti intendo) Uno può dire: si dovrebbe essere così perchè questi ultimi sono in fase di ascesa e gli altri in discesa. Ricordo però che le linee di miglioramento sono in genere alquanto IRREGOLARI I Sepultura dovrebbero non dico sciogliersi ma SPARARSI se dopo questo EVIDENTE (tranne che per i non udenti) salto di qualità si adagiassero sugli allori, smettessero di impegnarsi e buttassero stupidamente nel cesso i frutti di un duro lavoro di riaffermazione e uscissero con boiate di dischi come quelli che purtroppo ormai quasi tutti noi conosciamo. NON dovrebbero invece sciogliersi se non riuscissero a migliorare ulteriormente ma rimanessero, sempre ipoteticamente, sul livello attuale Credo e ripeto il credo che UNO dei problemi che hanno avuto e probabilmente hanno ancora i nuovi Sep. sia il timbro vocale di Green che a molti sembra non piacere, non tanto lo stile canoro...Ciò che mi fa incazzare e che non riesco proprio a spiegarmi è perchè da quel che ho visto e sentito la voce di quel Derrick dal vivo piace, coinvolge, e affascina davvero molto ma molto di più...ma non riesce a lasciare quasi traccia nei dischi...
Acid
Mercoledì 29 Aprile 2009, 3.31.21
82
Anche secondo me Khaine il salto qualitativo è stato già fatto Ci tengo a sottolineare che nonostante la divergenza di opinioni sul valore (80 è una valutazione che mi pare appropriata) di A-Lex tra me e Fabio R. ho molto apprezzato tutte le sue recensioni sui Sep. (ad eccezione forse di Schizophrenia a cui avrei dato al MAX 65 il talento però non posso non ammettere che si nota eccome nonostante nell'87 fossero molto giovani). Infine per Khaine: ti assicuro che non sono poche le persone che apprezzano e condividono pienamente la tua recensione, voto compreso.
Khaine
Martedì 28 Aprile 2009, 23.33.52
81
@ hm is the law: per me il salto di qualità è già stato fatto e la mancanza di Max, su questo A-Lex, si sente fino ad un certo punto. Quanto al post di Fucking, credo che si commenti da solo
Fucking
Martedì 28 Aprile 2009, 19.19.54
80
Questo disco è una merda ma cha cazzo scrivete dare 80 ad uno schifo del generel
hm is the law
Martedì 28 Aprile 2009, 16.41.21
79
Caro Acid a Dante XXI darei un 62 a ad A-Lex 66. Se il prossimo dei Sep non sarà in grado di fare il salto di qualità: DEVONO SCIOGLIERSI (a meno che non ritorni Max)
Acid
Martedì 28 Aprile 2009, 9.01.32
78
Numericamente parlando da 50 a 66...
Acid
Martedì 28 Aprile 2009, 7.08.52
77
Fabio Rossi è stato capace di dare 70 ad un disco come Schizophrenia (non considero che si tratta del secondo disco della band e che ovviamente è un prodotto acerbo, poco meno di MV, che fa da precursore ai capolavori successivi. Lo considero come pdt in sè per chi non sa nulla della band e si trova per caso tra le mani A-Lex e il sopracitato) che sinceramente è a dir poco fastidioso e poi IMPLICITAMENTE (a volte altri colleghi ho visto che cercano di "aggiustare" le cose) critica la recensione di Khaine. Una ventina di episodi simili e le recensioni per chi deve orientarsi nell'acquisto di nuovi dischi avranno il valore della parola di Vanna Marchi Ma siiiiii...ha ragione Fabio ormai i Sep sono un corpo senza testa e i progressi da Against in poi sono modesti...
Devil
Venerdì 24 Aprile 2009, 18.50.17
76
Non è male tutto sommato meglio della mondezza prodotta da against in poi
Khaine
Venerdì 24 Aprile 2009, 8.12.07
75
Sui dai di vendita non si sa nulla: si conoscono solo i dati relativi al debutto (cioè alle vendite nella prima settimana o giù di lì, paragonati agli stessi dati relativi agli ultimi dischi). Se fai una ricerca nel motore delle news trovi la notizia
Uno qualsiasi
Venerdì 24 Aprile 2009, 0.18.03
74
Minchia che casino che state a tirare su... Posso dire una cosa riguardante la musica dei Sepultura, e non dettagli? Vado: Non metto in dubbio che sto disco sia piaciuto, ma finora non ho sentito tutto 'sto buzz della rinascita dei Sepultura, a dir la verità non ho neanche sentito qualcuno parlarne di quest'album (tranne che sulle webzine)... Quanlcuno sa dirmi i dati di vendita di quest'album come vanno?
Fabio75
Martedì 21 Aprile 2009, 0.59.28
73
Accidenti che casino!!! Non capirò mai Khaine perchè quest'album si fa amare oppure odiare (tu parli di estasiati vs delusi, mi hai fatto morir dal ridere con questo termine "estasiati"). Chi lo distruggerebbe ammazzando e facendosi anche uccidere e chi lo venera come un dio. Ma le vie di mezzo? Le sfumature? Niente e tu vai a capire! Rimarrà un mistero irrisolto. Io appartengo agli estasiati e ne vado fiero.
Khaine
Lunedì 20 Aprile 2009, 8.20.53
72
Ragazzi dai, io capisco che l'album faccia discutere i grandi fan (i delusi contro gli estasiati) ma cerchiamo di non offenderci ok? Qui potrete scrivere quello che volete ma con i dovuti modi please
Astrid79
Lunedì 20 Aprile 2009, 5.17.17
71
Non credo sia il caso di fare psicologia da salotto Luciferggg (il tuo nick mi incute un certo timore, non spedirmi all'inferno per favore) Scrivere in maiuscolo equivale a urlare, e questo è risaputo; per quali motivi in genere si urla? Entusiasmo, enfasi paura...non necessariamente è un segno di infantilismo anche se non lo escludo. Un po' di gentilezza in più sarebbe gradita. Grazie.
I HATE
Lunedì 20 Aprile 2009, 2.19.13
70
IO O SOLO ESPRESSO LA MIA OPINIONE CHE DIRITTO DEL CAZZO HAI DI FARMI L'ANALISI PSICOLOGICA? SPARATI!
I HATE
Lunedì 20 Aprile 2009, 2.15.58
69
LUCIFER SEI TU QUELLO CHE DICE CAZZATE! CHI SCRIVE IN MAIUSCOLO E' INFANTILE! VA A FARTI FOTTERE!!!!!!!!
Luciferggg
Lunedì 20 Aprile 2009, 0.10.26
68
Ma non potevi andare al Diavolo prima di postare I HATE? Sai lì si odiano tutti, un bel posto per te, lo conosco bene...ma tu guarda come diavolo mi è venuto in mente di impiegare più di mezz'ora per rispondere a uno che scrive c*****e!!!
Luciferggg
Domenica 19 Aprile 2009, 23.57.16
67
Suppongo tu sabbia I HATE che scrivere in maiuscolo significa urlare. Forse credi di dare più peso e valenza a quello che dici ma in realtà penso che chi consapevolmente abusa del maiuscolo non ottiene che una sgradevole impressione di arroganza e\o infantile ignoranza. (Nel linguaggio scritto a mano usare lo stampatello è un segnale di infantilismo, e questo non lo dico io ma esperti della scrittura, del comportamento e psicologi). Tu mi sembra che nell'ultimo post voglia usare la logica per convincere. Ma il punto è perchè vuoi convincere? Se il disco non ti piace non scrivere niente o scrivi semplicemente che non ti piace metti il tuo voto e fine. Questo inizialmente lo avevi quasi fatto. Dico quasi perchè ritengo neanche da commentare chiamare in causa Monika Cavalera e trovo ANCHE di cattivo gusto le critiche e la mancanza di rispetto verso chi ha scritto la recensione di A-Lex che condivido e approvo al 99%. Dopo l'intervento di Nikolas cambi sistema e cominci a usare i ragionamenti che si basano si su dati di fatto ma descrivono SOLO UNA PARTE della POSSIBILE REALTA' (in questo caso i dati di vendita)che dovresti sapere che in senso assoluto non potrà mai essere conosciuta. Ti appoggi su una metafora usata da un altro recensore e non pensi che magari tale metafora possa non rappresentare il senso centrale del discorso che il recensore voleva fare; come penso sia. Se secondo Fabio Rossi Max era la mente è chiaro che almeno 5 minuti dopo il suo abbandono la band vedendosi privata di una chitarra ritmica e di una voce (vorrei dirti che anche secondo me come tanti il timbro vocale di Max è più carismatico e interessante ma sono convinto, basterebbe che ascoltassi BENE qualche disco dei nuovi Sepultura, che D. Green sappia cantare meglio nel senso che è più preparato) possa essersi realmente sentita come un'entità decapitata. Ma se non sbaglio mi pare che in un intervento di moderazione su Dante XXI parli "di una release DISCRETA di un gruppo che sta cercando di riaffermarsi dopo la perdita del suo leader". Se fossi realmente convinto di ciò che hai scritto all'inizio credo non avresti reagito con quella risposta "tanto logica" dopo l'intervento di Nikolas. Sei forse un po' insicuro e temi che qualcuno possa attaccare le tue critiche frutto di chi sa quali elucubrazioni? Per concludere la tua gran logica potrebbe essere attaccata e messa in discussione da una miriade di altrettanto valide "logiche"; AD. ES. sostieni che le scarse vendite DELLA PRIMA SETTIMANA (CHE NON SEMPRE E' TANTO RAPPRESENTATIVA DEGLI ANDAMENTI FUTURI) di Dante XXI e di A-LEX potessero dipendere dal mancato apprezzamento dei soli 3 (a me Roorback è piaciuto se a te no riconosci che è almeno innovativo) dischi dei nuovi Sepultura. Non hai considerato che dopo la delusione forse ci possa essere stato uno sfasamento temporale che ha coinvolto vecchi e nuovi fans della band, in sintesi potrebbe essere che avessero avuto bisogno di più tempo di una settimana TUTTI i fans (senza fare nitide divisioni tra vecchi e nuovi) per raccogliere informazioni e decidere quali dischi comprare. Mi sembra che stando alle dichiarazioni di Kisser Dante XXI abbia venduto 150.000 copie, il che non è poco per una band che deve risorgere e riacquistare credito. Inoltre le copie vendute sono influenzate da una miriade di fattori che neanche immagini: politica di marketing, scelta dei luoghi dove promuovere con i concerti i dischi, tendenze del momento (tanto per fare un esempio assurdo è possibile che se Arise fosse uscito 10 anni prima o dopo avrebbe avuto un riscontro un po' diverso) moniker usato come tu stesso implicitamente dici. Tutte queste variabili interagiscono tra loro e influenzano le vendite non di poco. Inoltre la crisi economica mondiale (e qui parliamo di A-Lex) sicuramente influirà e ha influito sugli acquisti di prodotti non di prima necessità. E INOLTRE NON SI DOVREBBE GIUDICARE UN DISCO SOLO IN BASE ALLE VENDITE ne ho parlato sin troppo giusto per essere coerente con le tue inconfutabili asserzioni. E forse la tanto "eccessiva attenzione" che questo disco ha ottenuto POTREBBE anche dipendere dal fatto che siamo di fronte ad un lavoro niente male!!! Inoltre non mi sembra che i primi lavori dei Soulfly fossero granchè rispetto a Conquer; forse perchè anche i Soulfly come i nuovi Sepultura prima di rientrare per bene in carreggiata hanno avuto un periodo di disorientamento (se anche avessero venduto più dei nuovi Sepultura questo non significherebbe chissà che cosa).
Khaine
Domenica 19 Aprile 2009, 23.35.57
66
Madonna vado via due giorni e guarda che casino che vien fuori! Allora, punto primo: la recensione l'ho scritta io e non capisco quale sia il problema, se volete essere più precisi a riguardo son ben lieto di confrontarmi con voi. Punto secondo: i dati di vendita li ho postati io nella sezione news e li conosco bene, ma non so a che punto siano adesso (quelli che avevo postato, se non erro, si riferivano solo ad un confronto tra le settimane di debutto degli ultimi dischi mi pare); di certo il numero di copie vendute non può essere indicativo della qualità di un disco, altrimenti dovremmo dire che A PRIORI Christina Aguilera è una grande artista mentre i Twisted Into Form sono delle merde, perchè la prima vende tantissimo e i secondi no. Terzo punto: io credo che questo sia un disco molto buono per diversi motivi che ho esplicitato in fase di recensione, e mi sembra che altre 522 persone la pensino come me: tuttavia, pur rientrano nella maggioranza, non denigro nessuno che abbia un'opinione radicalmente diversa dalla mia perciò, se volete avere un dialogo, vi esorto a fare come me e a moderare toni e concetti sottintesi. Ringrazio Nikolas per essere intervenuto in mia difesa.
Nikolas
Domenica 19 Aprile 2009, 22.46.07
65
Ma infatti non mi pare di aver detto il contrario... sono d'accordo che forse non dovrebbero più chiamarsi Sepultura, ma questo non influisce sulla bontà del disco in questione. Sui dati di vendita non mi soffermerei più di troppo, perchè sono figli dello stesso concetto: gente che magari lo avrebbe comprato se fosse stato sotto altro nome non l'ha fatto perchè è uscito a nome Sepultura, posso capirlo, ma continuo a ritenere che questo disco sia, di per sè e senza tanti confronti, un buon disco.
I HATE
Domenica 19 Aprile 2009, 22.32.39
64
A PARTE IL FATTO CHE SONO TANTISSIMI A PENSARE CHE NEL '96 i SEP AVREBBERO DOVUTO SCIOGLIERSI VORREI RIFLETTERE SU QUANTO HA SCRITTO SORCERER IL 18/4: LA BAND DA AGAINST STA VENDENDO SEMPRE MENO SUPPONGO CHE IL PRIMO DISCO SCRITTO SENZA LA TESTA DI MAX (COME DICE HM IS THE LAW) ABBIA VENDUTO NELLA PRIMA SETTIMANA PIU' DEGLI ALTRI 4 DISCHI PERCHE' SONO STATI I FANS DEI VECCHI SEPULTURA (TRA CUI IO STESSO) AD ACQUISTARLO SPERANDO IN UN INUTILE MIRACOLO. LA SPERANZA SI E' VIA VIA AFFIEVOLITA' FINO AD ARRIVARE AI RISULTATI SCANDALOSI DI VENDITA DELLA PRIMA SETTIMANA DI A-LEX (E' FORSE SI IL MIGLIOR DISCO DEI 5 MA LA DIFFERENZA COL PRIMO E' QUASI IRRILEVANTE). QUESTO DA INDICAZIONI CHE PRESTO I SEPULTURA SE VORRANNO VENDERE QUALCOSA DOVRANNO OLTRE CHE AUTOPRODURSI ANCHE COMPRARSI I DISCHI. PER DARE SUPPORTO ALLA METAFORA DI F. ROSSI (UN CORPO SENZA LA TESTA) BASTA SEMPLICEMENTE ASCOLTARE L'ULTIMO LAVORO DEI SOULFLY. L'ECCESSIVA ATTENZIONE CHE QUESTO A-LEX HA OTTENUTO, SU QUESTO E SU ALTRI SITI, E' SPIEGABILE CON L'INTERESSE SUSCITATO DALL'INCREDULITA' DI CHI ADESSO (DOPO LA MORTA SPERANZA DI UN INUTILE MIRACOLO) SENTE PARLARE BENE DI QUELLI CHE NON MERITEREBBERO NEANCHE PIU' DI ESSERE CHIAMATI SEPULTURA. CHE NON SI TIRI FUORI IL DISCORSO CHE ADESSO MOLTI I DISCHI LI SCARICANO ECC. PERCHE' PRIMA CHI NON CI TENEVA ALL'ORIGINALE SI FACEVA UNA COPIA SU NASTRO.
Kevin
Domenica 19 Aprile 2009, 22.02.07
63
Le ultime righe di Arise
Kevin
Domenica 19 Aprile 2009, 22.01.21
62
Scusa se ho usato un tono un po' aggressivo Nikolas. Ho agito secondo la mia impulsiva natura. Però vorrei che rileggessi le ultime righe della recensione di Fabio: qui sono pienamente d'accordo con I hate Le parole giuste non erano "repellente" ma "non mi piace per niente"
Nikolas
Domenica 19 Aprile 2009, 21.50.42
61
Anzitutto al momento della stesura di questa recensione Fabio non era ancora nello staff di Metallized; in seconda battuta credo che questo sia il tipico disco dove il nome conta più del contenuto; se lo avesse prodotto una band con un passato meno tumultuoso dei Sepu credo che pochissimi avrebbero criticato Khaine. Io sono in linea di massima d'accordo con la recensione. Non starei mai a paragonarlo con Arise o Roots, che sono capolavori di tutt'altra pasta, ma andarlo a definire repellente solo perchè nlla line-up non c'è Max Cavalera mi sembra ingiusto...
I HATE
Domenica 19 Aprile 2009, 21.46.35
60
FABIO ROSSI HM IS THE LAW NON POTEVI SCRIVERLA TU LA RECENSIONE DI QUESTA ROBA?
Kevin
Domenica 19 Aprile 2009, 21.06.40
59
Questo schifo avrebbero dovuto intitolarlo Against II. Repellente.
I HATE
Domenica 19 Aprile 2009, 20.59.27
58
I HATE GLORIA CAVALERA!!!
Sorcerer
Sabato 18 Aprile 2009, 22.57.13
57
Questa robaccia non vale niente, leggete l'articlo su questo sito sui dati di vendita dei dischi dei Sep da Against in poi.
Fabio75
Sabato 18 Aprile 2009, 14.37.31
56
ROSSMETAL65 nessuno se la prende se continui a ribadire che il disco non ti piace; mi fai solo capire quanto stimavi questa band nei suoi migliori anni. Spero solo che il prossimo disco, sempre se ci sarà un prossimo disco, accontenti e soddisfi tutti e due e la gran parte dei fans che come te sono delusi dal lavoro dei nuovi Sepultura.
Astrid79
Sabato 18 Aprile 2009, 4.03.56
55
Questo disco è semplicemente e splendidamente grandioso, parlarne male è stupido e sacrilego. Consiglio di leggere il romanzo di Burgess prima, guardare il film poi e tradurre i testi dei brani. Il genere dell'album credo sia un po' indefinito, non lo classificherei come death/thrash. E per favore basta parlare male dei Sepultura. Per dimenticare Max C. basta ascoltare le prime orrende produzioni dei Soulfly e andare a vedere dal vivo che impatto devastante provoca Derrick Green sui fans.
Khaine
Venerdì 17 Aprile 2009, 19.19.39
54
Mitico Fabio ti voglio bene anch'io :-****
Savatage
Venerdì 17 Aprile 2009, 16.49.57
53
Il miglior disco del dopo max ma ancora lontano dai fasti di un tempo
hm is the law
Venerdì 17 Aprile 2009, 14.26.02
52
Non mi toccate il mio amico Khaine!!!!!!!!! dai arkanoid hai esagerato se dai 0 a questo buon disco ad against gli devi dare - 100!!!!!!!
Khaine
Venerdì 17 Aprile 2009, 8.41.44
51
Beh che dire... grazie a Roberto555 e a Luciferggg per essere intervenuti in mia difesa! comunque ritengo che sia un dato di fatto assolutamente normale: certe band e certi dischi spaccano l'audience tra chi ama e chi odia...
Luciferggg
Venerdì 17 Aprile 2009, 2.28.01
50
Inoltre questo disco davvero un pregio non da poco: lo ascolti e lo riascolti ma non stanca. Si potrebbe parlare di incredibile "longevità". Pochi dischi hanno questa straordinaria capacità di non farsi sbattere nel dimenticatoio anche se non sono eccezionali.
Luciferggg
Venerdì 17 Aprile 2009, 2.07.29
49
Penso che il recensore fosse più sobrio che mai. Ubriaco o drogato è chi denigra con assurda brutalità questo disco. Non siamo ancora ai livelli dell'era di MAX ma poco ci manca; ma il confronto come lascia intendere Nicola è improponibile: band e generi sono completamente differenti e anche i tempi. Quindi basta scrivere cazzate offensive!!!
Roberto555
Venerdì 17 Aprile 2009, 0.20.52
48
Guarda che non solo Khaine ha dato una valutazione positiva al disco in questione. Ho sentito parlare altrettanto bene di questo concept anche da molti altri siti e su alcune riviste. Non nego però che ho trovato delle recensioni che non lo promuovono affatto: a una discreta parte dei fans non è piaciuto. Ti lascio con una domanda: posto che i voti vanno da zero a cento se ad A-Lex dai zero ad Against daresti un altro zero suppongo. Non hai notato neanche un minimo miglioramento dal disco del '98 a questo del 2009? Do per scontato che sei un intenditore o almeno un grande appassionato di metal visto che ho letto i tuoi commenti in diversi post.
arkanoid
Giovedì 16 Aprile 2009, 22.48.38
47
Ma il recensore era ubriaco quando ha dato 80 a questo aborto. Ma scusa ad Arise che c.... gli dai? A-lex è brutto e inascoltabile!!!! Voto 0 spaccato
Khaine
Mercoledì 15 Aprile 2009, 8.44.42
46
Bene dai mi fa piacere che vi siete capiti forza dai, 'nnamos'a'bbere du bbirre!
ROSSMETAL65
Mercoledì 15 Aprile 2009, 6.41.36
45
RAGAZZO IN GAMBA,CARO FABIO 75.LODEVOLE IL TUO SENSO DELLO HUMOR E DI QUESTI TEMPI NON E' COSA DA POCO.SCUSA SE TE LO RIPETO(SPERIAMO NESSUNO SI INCACCHI),MA 'STO DISCO E' PROPRIO FIACCO,FIACCO.
Fabio75
Martedì 14 Aprile 2009, 23.10.12
44
@Khaine: ripeto in modo che sia più chiaro; Condivido e comprendo appieno il grande dolore che devi aver provato...(innocente ironia come del resto quella di ROSSMETAL)...ma per favore non potresti piangere (ho volutamente ingigantito il suo simpatico "SIGH") in silenzio? (poichè ha usato il maiuscolo)Perchè scusami se te lo ricordo ma hai 44 anni (nel senso che ha un'età superiore a 14, nel contesto sempre scherzoso del mio intervento, che è adulto (in un suo intervento su A-Lex afferma lui stesso la sua età e inoltre come faccio io indica l'anno di nascita), se ne avesse avuto 25 avrei scritto 25 se ne avesse avuto 47 avrei scritto 47 ma se ne avesse avuti 13 o meno non avrei risposto o avrei risposto diversamente)) Carissimo Khaine mi spiace che tu mi abbia preso per una testa calda, un potenziale pericolo. Errore perdonato perchè il linguaggio scritto che si usa sui forum è molto diverso dal linguaggio parlato (non per nulla si usano emoticons, faccine ecc) Pur essendo a conoscenza della facilità con cui possano nascere incomprensioni sto acquisendo a forza di leggere i post di questo splendido sito sempre più una maggior consapevolezza e padronanza del modo di scrivere per evitare involontarie offese. Poi dipende dal carattere delle persone, per es. PACE E BENE A TUTTI la interpreto sempre ironicamente altri potrebbero vederla come un'espressione ambivalente quasi una minaccia velata, oppure un'attacco difensivo. Ciao a tutti e W A-LEX!!! Ottima recensione secondo il mio modo di vedere le cose, sai meglio di me che qualcuno potrebbe non gradirla cosa che mi sembra accetti con professionalità.
ROSSMETAL65
Giovedì 9 Aprile 2009, 14.55.20
43
OK COSI'.PACE E BENE A TUTTI.
Khaine
Giovedì 9 Aprile 2009, 8.45.45
42
LOL ma son sicuro che Fabio voleva scherzare dai.... solo che non ci siam capiti sennò qui si devono sparare anche tre o quattro recensori AUHAHAHUHAHUHAUHAU!
ROSSMETAL
Mercoledì 8 Aprile 2009, 20.43.16
41
VERAMENTE NEANCHE IO!URGONO DELUCIDAZIONI.MA PERCHE',UNO,A 44 ANNI,SE DEVE SPARA'?O RICOMINCIAMO CON IL QUARTETTO CETRA?(PER CAPIRE MEGLIO CONTROLLARE ULTIMI COMMENTI DEATH MAGNETIC).
Khaine
Mercoledì 8 Aprile 2009, 20.25.27
40
@ Fabio75: scusa ma non ho capito il senso della tua battuta
Fabio75
Sabato 4 Aprile 2009, 2.42.52
39
Condivido e comprendo appieno il grande dolore che devi aver provato...ma per favore non potresti soffrire in silenzio? Perchè scusami se te lo ricordo MA HAI 44 ANNI !!!
ROSSMETAL 65
Sabato 28 Marzo 2009, 18.45.33
38
HO GIA' RIVENDUTO IL CD................!SIGH!
Fabio75
Sabato 28 Marzo 2009, 8.43.29
37
Concordo pienamente Sorcerer...Ascoltare A-Lex è un'incredibile devastante esperienza sonora decisamente piacevole. "Bestiale per usare i tuoi termini"...
Sorcerer
Mercoledì 25 Marzo 2009, 20.13.30
36
BESTIAL DEVASTATION è 100 volte meglio di questo schifo!!!
Khaine
Lunedì 23 Marzo 2009, 14.19.18
35
Non la penso esattamente come te ma capisco quel che vuoi dire
Fabio75
Sabato 21 Marzo 2009, 14.41.55
34
Tranquillo Khaine non ho intenzione di scannare nessuno...almeno adesso. Il problema secondo me è, che da quello che leggo e ho letto in giro, c'è ancora troppa gente, specie della mia generazione e anche prima che non ha capito o non vuole capire che i Sepultura NON sono Max Cavalera; ma tu vaglielo a spiegare. E' vero dopo Roots hanno composto 3 (e ripeto il 3) lavori decisamente mediocri, anche se qualche brano per ognuno dei 3 dischi non mi sembra male e lo salverei. Ma sembra si sia diffusa in modo generalizzato la convinzione che sparito Max i Sepultura siano "finiti, morti e sepolti, Derrick Green non ha un timbro carismatico come il suo predecessore" (però è assurdo dire che non canti bene, ne sono più che convinto). Tutte queste convinzioni, pregiudizi che crescono e si diffondono come un cancro, come una catena di S. Antonio hanno portato a non riconoscere la qualità degli sforzi del gruppo nemmeno quando e evidente che c'è. Scommetto che se dovessero incidere un disco del livello, non dico di Roots perchè impossibile, ma dico...di Arise ad es.ci sarebbe ancora troppa gente che direbbe che si tratta di una mediocrità, a continuare a ripetere a pappagallo quel che ho detto prima. Insomma alla lunga può dare sui nervi.
Khaine
Sabato 21 Marzo 2009, 10.40.32
33
Vabbè ragazzi non scanniamoci troppo però: è un disco particolare ed è ovvio che ad alcuni piaccia e ad altri no! Io dico che i 472 voti parlano abbastanza chiaro... però sono perfettamente conscio che a molti fan questo disco potrebbe non andare giù!
MrDeath
Sabato 21 Marzo 2009, 1.24.55
32
Il disco merita un 60 al massimo. Perchè altrimenti a Beneath The Remains cosa bisognerebbe dare 130?
Fabio75
Venerdì 20 Marzo 2009, 22.23.47
31
Il meno peggio? Questo è il disco della RINASCITA. Sepultura è il termine portoghese di tomba. Stavolta dalla tomba sono usciti cattivi e incazzatissimi...
RandomEG
Venerdì 20 Marzo 2009, 21.35.59
30
Senti Maraz per apprezzare il metal estremo non c'è bisogno di tanto tempo, o ti piace o non ti piace. Il primo disco davvero estremo (brutal death o grindcore l'ho visto classificato in modo diverso, è stato Tomb Of the Mutilated dei Cannibal Corpse. VIOLENZA SONORA In A-Lex? Vorrei ben dire è sempre stata la loro caratteristica. Li ho veramente apprezzati fino al '96. A-lex credo sia il meno peggio dell'era Green
MARAZ
Venerdì 20 Marzo 2009, 20.59.07
29
In un mio vecchio intervento avevo definito violento Alex. Non avevo ancora ascoltato Arise. Forse ho bisogno come mi hanno detto i miei amici che me lo hanno consigliato di imparare ad ascoltare i generi estremi abituando l'orecchio e cercare di riconoscere tutti gli strumenti Dischi come quelli dei Mortician che mi sono stati prestati mi sembrano però finora solo rumore
PoisonHeart
Giovedì 12 Marzo 2009, 0.14.09
28
Non me ne intendo ma sembra che nel video sia stato investito abbastanza denaro. Mi auguro sia un segnale che le cose stanno cominciando a girare meglio. Il video è bello violento e cattivo Spero estraggano altri singoli e facciano altri video perchè una cosa certa è che se il videoclip e fatto bene la musica è 100 volte valorizzata e questo disco merita
Distorsion
Mercoledì 11 Marzo 2009, 16.25.49
27
Consigliatissimo il video di WE'VE LOST YOU!!! Esalta la perfetta fusione di melodia, aggressività, azzecatissimi cambi di tempo ecc e lascia intendere quanto il pezzo sia intriso di vera e rara ispirazione Per gustare il video (mi sono dimenticato di scriverlo direttamente nel mio telegrafico commento, forse preso dall'emozione) sarebbe ideale conoscere al meglio il romanzo di Burgess o almeno aver visto il film che ne è stato tratto E pensare che pur avendo ben ascoltato il disco la track non figurava tra le mie preferite. Ora ci entra di diritto. Grazie a chi l'ha inserito tra le notizie.
Khaine
Mercoledì 11 Marzo 2009, 13.31.13
26
Beh Maraz, la "violenza sonora" è sempre stata una caratteristica distintiva dei Sepultura, ed è essenziale nel metal estremo in genere!
MARAZ
Mercoledì 11 Marzo 2009, 10.08.21
25
Non capisco come possa piacere tanto un disco così violento Credo si salvi solo per le parti melodico-strumentali
MARAZ
Mercoledì 11 Marzo 2009, 10.02.44
24
Ho conosciuto la band con Dante che preferisco di gran lunga a questo Alex a cui do la sufficienza però. Tutti parlano dei dischi vecchi come dei capolavori e demoliscono quasi tutti i dischi più recenti. Spero di riuscire a non farmi influenzare nei miei giudizi sui CD che ancora devo scoprire
Fabio75
Mercoledì 11 Marzo 2009, 1.38.56
23
Un bell' 85 di incoraggiamento e forse un po' sull'onda dell'emozione!!! Mi auguro che nel prossimo migliorino ancora e che vendano non solo in Brasile. Stiamo parlando di una band storica che ha venduto oltre 15 milioni di copie nel mondo autrice del capolavoro indiscusso Roots. Max e Igor non ci sono più ok; molti però sminuiscono ingiustamente il lavoro e il talento dei nuovi membri e dimenticano che il primo impressionante salto qualitativo si è avuto con il secondo full-length Schizophrenia datato 1987 solo un anno dopo il loro disco di debutto Morbid Visions e nell' 87 vorrei ricordare che c'è stata la sostituzione del lead guitarist Jairo Guedtz con ANDREAS KISSER che credo abbia sempre giocato un ruolo importantissimo, senza trascurare il sempre presente paulo Jr Una band è come una squadra: se non si creano intese, buoni rapporti e sinergie questa può temporaneamente non rendere al massimo e qualche membro con una marcia in più non essere nessuno senza gli altri e viceversa. Credo che questa sinergia dopo 4 dischi che non ho apprezzato 5 se includiamo il loro debutto, si sia finalmente creata e il risultato dovrebbe essere sotto le orecchie di tutti. E' vero non ci sono più i fondatori (mi scopro nostalgico anch'io come tanti che scrivono) ma questi avranno pur lasciato dopo anni di concerti, di lavoro e di album insieme una sorta di "eredità" o meglio di influenza positiva, di reciproco arricchimento per ognuno, ma credo che il dicorso non abbia più di tanto importanza; mi piace pensare che le idee geniali dei fondatori siano state portate avanti innanzitutto con tutto il gruppo e poi da una band con alcune persone nuovee non necessariamente meno valide. In ogni caso in Rete trovo opinioni un po' in disaccordo con, mi pare, una prevalenza di accoglimento critico positivo. Mi fa piacere che i lettori di METALLIZED.IT abbiano apprezzato (forse un po' troppo) questo nuovo concept. Come dice Nicola Strangis mi permetto di dirlo anch'io: lunga vita ai SEPULTURA!!!
Malumbra
Mercoledì 11 Marzo 2009, 0.41.39
22
Già almeno in Brasile cercano di apprezzare la musica dei cantanti loro connazionali. Tutto il contrario di quel che accade in Italia. Bel disco comunque
IHateYou
Mercoledì 11 Marzo 2009, 0.19.47
21
x rossdolan se ti puo far piacere ho letto che almeno in brasile stanno vendendo bene
RossDolan
Martedì 10 Marzo 2009, 19.32.52
20
C'è solo una cosa che rimpiango di questo lavoro: di non averlo acquistato subito. Purtroppo passi falsi come Against (salvo solo la title-track), Nation (decente solo Sepulnation e mi pare un brano strumentale) e Roorback (no comment) provocano danni incommensurabili a lunga distanza: già, credo principalmente per questo motivo, è stato penalizzato il buon Dante XXI. (Insomma i Sepultura sembra si siano sparati nelle p***e da soli) Mi auguro che a "A-Lex" sia riconosciuto il valore che merita. Non c'è bisogno di dire altro, la recensione non poteva essere migliore.
Khaine
Mercoledì 4 Marzo 2009, 23.03.59
19
Caro Roberto, grazie per la richiesta: in redazione decideremo chi sarà più idoneo a recensire i lavori da te citati. Personalmente ritengo che, avendo in redazione il privilegio di redattori che hanno vissuto direttamente quei tempi (mentre io ero solo un ragazzino), forse sarebbe meglio se le rece relative le facessero loro... però vedremo. E non ti preoccupare che le rece arrivano
Robero555
Mercoledì 4 Marzo 2009, 20.22.23
18
Già con Dante XXI il gruppo aveva dato segnali di ripresa, con questo credo abbia dato prova che i 4 brasiliani possono fare cose decenti anche senza i fratelli Cavalera Ho gradito la presenza evidente delle tastiere che non stonano affatto: in a A-lex 1 creano un'atmosfera misteriosa e inquietante per fare da preludio alla cattivissima opener Moloko Mesto, tutti gli altri pezzi a parte qualche raro calo di tono hanno una buona ritmica, assoli azzeccati e qualche fantastico elemento tribal (si ascolti la fine di Filthy Rot ad esempio) Credo non ci sia bisogno di ribadire che non ascoltarlo sarebbe un sacrilegio. Per apprezzarlo appieno ritengo indispensabile partire con la mente libera da pregiudizi e sterili nostalgie. Infine volevo chiedere a Khaine, visto che da ciò che scrive all'inizio della recensione sembra perfettamente consapevole che la band del 2009 è "radicalmente diversa da quella che ai tempi..." e quindi non è possibile fare paragoni diretti, se se la sente di scrivere una recensione su almeno un capolavoro "dell'altra band" (personalmente gradirei sentire la tua su Roots e/o Arise) Ultimo consiglio: a meno che non siate degli assi del volante non ascoltate questo disco in macchina.
Khaine
Lunedì 2 Marzo 2009, 12.17.35
17
Grazie per i complimenti
Marco85
Lunedì 2 Marzo 2009, 10.48.49
16
Complimenti per la recensione!!! Direi che 80 è un giudizio sostanzialmente obiettivo. Appena ascotato mi piacevano solo Moloko Mesto e What I Do; dopo una serie non precisata di ascolti ha iniziato a piacermi parecchio: sfuriate thrash, buoni assoli, ottime parti strumentali e voce di Green gradevole. L'unico brano che non ho apprezzato sui ben 18 proposti è Sadistic Values. Ottimo ma non eccezionale direi.
NoRemorse
Giovedì 26 Febbraio 2009, 11.13.02
15
Lo sto ascoltando proprio ora davanti al computer...vi faccio una descrizione live perchè sono pazzo...dopo una bella intro (Alex I) arriva Moloko Mesto, una bella mazzata sul collo di matrice thrash!!!! Ora parte qulla "tribale", "Filthy Rot", bel riff ma coro un pò bruttino a dir la verità, salvata comunque da sezione ritmica e riff veramente notevoli. Inizia We've Lost you (quella del video in cui il bambino ammazza uno e lo brucia!!! ), beh direi che l'intro alla canzone con quell'arpeggio è decisamente fantastica!!!! Poi parte un midtempo schiacciasassi sorretto da una voce che più potente il buon Green non può...un bel brano, lento e malato...What I Do sa molto di hardcore invece e per ora è la più bella a mio parere, grazie al ritornello decisamente potente e a quella sensazione di bisogno di pogo che mi fa impazzire!!!! Pausa: c'è Alex II...sembra un intermezzo di L.D. 50 nella prima metà poi arriva un riff granitico assassino molto interessante nella parte finale... E io devo uscire a prendere il pane (ve l'ho detto che sono pazzo) e quindi abbandono la recensione in tempo reale lasciandovi di stucco!!!! Comunque un buon album veramente...leggete la recensione di Khaine che è meglio...
Khaine
Domenica 8 Febbraio 2009, 0.58.12
14
@ Autumn: eh si eh, come se non lo sapessi io che tu non ti fidi di me!!! Scherzo ovviamente :-°°° Non so spiegarmi la media voti, per come la vedo io è un po' alta e considerando che il disco finora ha venduto molto poco proprio non riesco a capire... @ RossMetal65: non ti scusare, a mio modo capisco perfettamente la tua delusione. A me ad esempio sarebbe piaciuto qualcosa sulla linea di Chaos A.D., solo che a tua differenza ho apprezzato molto questo disco. Che vuoi farci... alla fine i gusti son gusti!
ROSSMETAL65
Sabato 7 Febbraio 2009, 18.27.14
13
SCUSATE,MA A ME SEGUITA ANCORA A NON PIACERE IL NUOVO SEPULTURA.L'HO ASCOLTATO ATTENTAMENTE NELLA SPERANZA DI TROVARCI QUALCHE COSA CHE ME LO FACESSE PIACERE,MA AHIME',NIENTE.SPERIAMO NEL PROSSIMO MA SONO PESSIMISTA.
Autumn
Sabato 7 Febbraio 2009, 15.41.08
12
90 di media su 43 voti???? Allora hanno proprio fatto centro stavolta (non che non mi fidassi del tuo giudizio Khaine eh!)
BRUTAL
Venerdì 6 Febbraio 2009, 1.06.21
11
da roorback in poi sti sepultura cominciano a piacermi sul serio.. magari un domani non troppo lontano supereranno in qualità i vecchi tanto rimpianti.. evolutivamente parlando stanno tirando fuori un sacco di belle cose..
taipan
Lunedì 2 Febbraio 2009, 15.09.28
10
massacrarti sarebbe da ignoranti ed irrispettosi.Provo un' atrazzione perniciosa per "Arise" amo" Chaos AD e" Roots" dischi inarrivabili per i Sepu odierni ma condivido la tua rece.Qualche timido aggancio a Roots aleggia e anche se manca quel sentore di fogliame umido che vi si respirava,questo nuovo lavoro presenta nette migliorie rispetto al recente passato.Dai Sepu, ancora qualche sforzo!
Khaine
Domenica 1 Febbraio 2009, 12.34.00
9
Apprezzo la critica di Uno Qualsiasi, che non mi offende per nulla, anzi ti ringrazio! Ho tralasciato di parlare nello specifico dell'evoluzione storica della band perchè, trattandosi di un gruppo importante, credevo che non ce ne fosse bisogno (ciò non significa che io abbia ragione eh!). Quanto alle differenze con gli altri dischi: rispetto alle origini c'è una distanza abissale, rispetto all'ultimo corso (da Against in poi) pure... il fatto è che non è per niente facile descriverlo: si tratta di un disco con dei suoni molto sporchi e degli arrangiamenti molto essenziali (ma ben inseriti nel contesto armonico: insomma niente è lasciato al caso). Le canzoni hanno riff veloci e riff grooveggianti, c'è qualche spruzzata di tribale, qualche riferimento al death vecchio stampo (soprattutto nelle tonalità scelte), qualche piccola influenza nu metal ma di preciso non è catalogabile! Rispetto al passato recente mi sembra un lavoro corposo e con una sua precisa identità. un po' come lo è stato Roots a suo tempo (solo che Roots aveva una sua identità molto più marcata e distinta di A-Lex, che per via di tutti gli "agganci" che ha rimane un ottimo disco ma in maniera comunque diversa). Il disco comunque lo puoi ancora ascoltare in streaming qui: http://sepultura.uol.com.br/a-lex/
Uno qualsiasi
Domenica 1 Febbraio 2009, 11.20.12
8
Per questa volta (è la prima) devo criticare un pò la recensione: non che sia scritta male, però, forse era meglio descrivere un pò di più l'evoluzione dei Sepu in questo disco (Io poi il disco non l'ho ancora sentito). Sinceramente, leggendola, ho capito che il disco ti è piaciuto e che ha dei bei bei testi, Khaine, però non ho capito questo disco di preciso come suona, rispetto ai precedenti... Ovviamente questo non intacca il tuo buon lavoro a Metallized. Comunque non mi stupirei se fosse un "back to the roots", esattamente come (opinione mia) a molti gruppi ormai vedo fare per puro business.
Robyyy
Venerdì 30 Gennaio 2009, 9.36.40
7
W i nuovi Sepultura!!! A-Lex si avvicina, con le sue peculiarità, alla qualità dei fasti di un tempo. E' incredibile in questo lavoro apprezzo molto di più la voce di Green e il nuovo batterista, senza far confronti con il suo predecessore, da un'ottima prova delle sue capacità. W i nuovi SEPULTURA!!!
Astrid79
Venerdì 30 Gennaio 2009, 5.22.10
6
Ottima recensione, intelligenti le premesse. Ho 29 anni e ho conosciuto i Sepultura con Chaos AD, dopo la dipartita di Max il miglior album dei Sep pensavo fosse il più che discreto DanteXXI. Dopo l'uscita anche di Igor devo ammettere che non nutrivo più alcuna spereanza in questa band. Dopo i RIPETUTI ascolti di A-Lex sono rimasta quasi sconcertata: il prodotto è davvero ma davvero buono. Più che consigliato l'acquisto!
Khaine
Giovedì 29 Gennaio 2009, 23.42.44
5
Caro Ross il tuo pensiero è più che bene accetto! Nella recensione ho preferito, proprio per i motivi da te accuratamente esposti, specificare che questa band NON è quella che ha pubblicato Arise e Chaos A.D., qui è proprio tutta un'altra cosa... per essere ancora più chiari, è come pensare ai Metallica senza Hetfield e Ulrich, che ca*** ti rimane? Detto ciò, la mia opinione sul disco rimane quella che ho esposto sopra. Condivido con te la speranza di tornare a sentire i vecchi Sepu, ma per ora posso dirmi contento così
ROSSMETAL65
Giovedì 29 Gennaio 2009, 23.32.49
4
Caro Khaine,avevo gia' descritto la mia delusione a Raven alcuni giorni fa circa il nuovo disco dei Sepultura che io trovo senza anima e grinta.Siamo distanti anni luce dalla carica esplosiva di "Arise" e "Chaos AD",bada ho 44 anni e sono cresciuto con questi due capolavori,ed e' indubbio che la dipartita dei fratelli Cavalera non e' stata per niente rimpiazzata,almeno in termini di sound robusto,dai componenti rimasti.I testi saranno anche interessanti,ma secondo me se non sono sorretti da una buona musica,che e' la cosa principale,il tutto perde di molto.Anch'io voglio dire lunga vita ai Sepultura,ma quali?Ecco il vero problema di questo disco dei Sepultura e'......che mancano i Sepultura!Badate bene,questo e' il mio pensiero personale e mi e' costato tantissimo scriverlo.Sigh,rivoglio i veri SepulturaIIIIII
Khaine
Giovedì 29 Gennaio 2009, 22.54.20
3
bene
Raven
Giovedì 29 Gennaio 2009, 21.23.14
2
Il Cd non l'ho ascoltato, ma la rece invoglia
Khaine
Giovedì 29 Gennaio 2009, 21.15.18
1
Avanti tutta, aspetto di esser massacrato!
INFORMAZIONI
2009
SPV/Steamhammer Records
Death / Thrash
Tracklist
01. A-Lex I
02. Moloko Mesto
03. Filthy Rot
04. We’ve Lost You
05. What I Do!
06. A-Lex II
07. The Treatment
08. Metamorphosis
09. Sadistic Values
10. Forceful Behaviour
11. Conform
12. A-Lex III
13. The Experiment
14. Strike
15. Enough Said
16. Ludwig Van
17. A-Lex IV
18. Paradox
Line Up
Andreas Kisser – Chitarre
Derrick Green – Voce
Paulo Jr. – Basso
Jean Dollabella – Batteria
 
RECENSIONI
68
60
80
64
57
97
57
50
95
95
98
93
70
s.v.
ARTICOLI
26/02/2017
Live Report
KREATOR + SEPULTURA + SOILWORK + ABORTED
Live Club, Trezzo sull'Adda (MI) - 21/02/2017
13/11/2013
Intervista
SEPULTURA
La passione di una vita
21/07/2007
Live Report
SEPULTURA + MEDIA SOLUTION + CONCRETE BLOCK + MOTH`S CIRCLE FLIGHT
Altromondo, Elba, 29/06/2007
16/09/2006
Live Report
SEPULTURA + IN FLAMES
New Age, Roncade, 09/04/2006
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]