Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Blind Guardian Twilight Orchestra
Legacy of the Dark Lands
Demo

Clepsydra
The Gap
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

17/01/20
VICTORIUS
Space Ninjas From Hell

17/01/20
RAWFOIL
Tales from the Four Towers

17/01/20
ONIROMANTIC
Chaos Frames

17/01/20
BRITISH LION
The Burning

17/01/20
SVARTTJERN
Shame Is Just A Word

17/01/20
SONS OF APOLLO
MMXX

17/01/20
BONDED
Rest in Violence

17/01/20
BLEED THE SKY
This Way Lies Madness

17/01/20
ANTI-FLAG
20/20 Vision

17/01/20
UNCOMMON EVOLUTION
Algid

CONCERTI

17/01/20
CANNABIS CORPSE + WITHERED
FREAKOUT CLUB - BOLOGNA

17/01/20
MELECHESH + W.E.B + SELVANS
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

18/01/20
BRVMAK
CIRCOLO CULTURALE HAPPY DAYS - NAPOLI

18/01/20
CANNABIS CORPSE + WITHERED
PIPPO STAGE - BOLZANO

18/01/20
CANDLEMASS
Slaughter Club - Paderno Dugnano (MI)

18/01/20
MELECHESH + W.E.B + SELVANS
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

18/01/20
SCALA MERCALLI + GUESTS
ARCI TOM - MANTOVA

18/01/20
NUCLEAR ABOMINATIONS FEST
POSTWAR CINEMA CLUB - PARMA

18/01/20
SLABBER + BLACK THUNDER
VALHALLA PUB - BORGO TICINO (NO)

23/01/20
TEMPERANCE
LEGEND CLUB - MILANO

Pretty Wild - All The Way
( 1043 letture )
Prendete uno di quei giorni in cui tutto va storto; quando siete sommersi dal lavoro o dallo studio; quando c’è la partita e vostra moglie - o chi per essa - vi rompe le scatole perché deve vedere la finale del Grande Fratello; quando avete fame ma non c’è nulla pronto da mangiare; quando volete starvene sdraiati sul divano con birra e “modalità rutto on” e arriva la zia che non vedete da dieci anni; insomma, quando tutto - ma proprio tutto - vi gira storto, allora dovete mettere su nel vostro stereo un cd come All the Way, debutto degli svedesi Pretty Wild, tanto basterà a farvi stampare un bel sorriso “a trentadue denti” sulla faccia.

Su questo disco non c’è nessuna pretesa d’innovazione; non è un disco d’avanguardia – e non vedo nemmeno come potrebbe esserlo –, non vuole, né tantomeno può dire qualcosa di nuovo. In realtà, dischi come questo hanno una sola ed umile pretesa: quella di divertire l’ascoltatore. Questo Ep, opera prima di questi svedesi – potremmo classificarlo come new glam - è davvero gradevole. Per carità, torno a ripetermi, non c’è nulla – e credetemi, davvero nulla – di nuovo in questo album, eppure saprà farvi cantare beatamente come la più incallita delle rockstar. Hard rock melodico in quantità industriale, chitarrine che grondano miele e – ciliegina sulla torta – presenza dalla voce androginica dietro l’asta del microfono.

Ottimo esempio di quanto detto fino ad ora è il singolone Dangerous. Niente di più scontato e semplice. Diretto e melodico; ai Pretty Wild va bene così, e – tutto sommato – anche a me. L’opener non fa certo eccezione, proprio come la successiva Time, caratterizzata da un verosimile riffing heavy di “ottantiana” memoria. Let the Good Times Roll è la ballad, che ci viene proposta in una duplice versione, più diretta la prima, più riflessiva la seconda, ma comunque, entrambe brillanti. Take It Off - ancora carica di cori ammiccanti - e Dangerous in versione live – registrata al Whisky a Go Go di Los Angeles – chiudono un disco fresco e facilmente assimilabile.

Insomma, i Pretty Wild hanno le idee chiare, non accettano compromessi, prendere o lasciare.



VOTO RECENSORE
70
VOTO LETTORI
18.75 su 16 voti [ VOTA]
INFORMAZIONI
2009
Swedmetal Records
Hard Rock
Tracklist
01. All The Way
02. Time
03. Let The Good Times Roll
04. Shockin’ Teen
05. Dangerous
06. Take It Off
07. Let The Good Times Roll (-86 Mix)
08. Dangerous (Live in L.A.)
Line Up
Ivan (Ivve) Höglund - Vocals
Krizzy Field - Guitar
Kim Chevélle - Bass
Johnny Benson – Drums

http://www.myspace.com/prettywildrocks
 
RECENSIONI
70
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]