Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Metallica
S&M²
Demo

Black Spirit Crown
Gravity
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

23/09/20
MYSTHICON
Silva-Oculis-Corvi

25/09/20
SKELETOON
Nemesis

25/09/20
REPENTANCE
God for a Day

25/09/20
BLAZON RITE
Dulce Bellum Inexpertis E.P. (Ristampa)

25/09/20
NEFESH CORE
Getaway

25/09/20
SPELLBOOK
Magick & Mischief

25/09/20
WHITE DOG
White Dog

25/09/20
SAPIENCY
For Those Who Never Rest

25/09/20
LONEWOLF
Division Hades

25/09/20
TRANSCENDENCE
Towards Obscurities Beyond

CONCERTI

23/09/20
STEVEN WILSON (ANNULLATO)
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

26/09/20
STAY STEEL FEST
SKULLS CLUB - SERRAVALLE (SAN MARINO)

27/09/20
VISIONS OF ATLANTIS + YE BANISHED PRIVATEERS + AD INFINITUM
LEGEND CLUB - MILANO

29/09/20
WITHIN TEMPTATION + EVANESCENCE
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

03/10/20
PAGAN FEST
LAGHI MARGONARA - GONZAGA (MN)

03/10/20
SKELETOON
LEGEND CLUB - MILANO

08/10/20
HOUR OF PENANCE + GUEST TBA
TRAFFIC CLUB - ROMA

08/10/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
TEATRO CELEBRAZIONI - BOLOGNA

09/10/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
GRAN TEATRO GEOX - PADOVA

09/10/20
ESOTERIC + NAGA + (ECHO) (ANNULLATO)
TRAFFIC CLUB - ROMA

Nashville Pussy - From Hell to Texas
( 5212 letture )
Quinta prova in studio per i Nashville Pussy, band della coppia Cartwright/Suys dedita ad un hard-blues di chiara matrice southern che più sporco non si può. Gli ingredienti dei testi di From Hell to Texas sono i più canonici relativamente al settore di appartenenza: Sex, Drugs e R’n’R con chiara preferenza –anche da parte dello scrivente- verso il primo.
Introdotta da un artwork in pieno stile cartoon, la musica non può che muoversi di conseguenza su coordinate che spaziano dal rock’n’roll classico –talvolta fin troppo sempliciotto- al blues, al country, fino all’hard rock con qualche puntata verso il Metal vero e proprio.
La cifra qualitativa in se e per sé non è e non vuole essere elevatissima –non è certo questo il genere d’elezione per certe ricercatezze stilistiche– ma è perfettamente centrata rispetto al risultato desiderato, con il giusto equilibrio tra i due maschietti e le due femminucce ( che tra l’altro preferisco di gran lunga, non so, sarà sicuramente per la… grazia), che fa molto localaccio da bottiglie di bourbon che volano per la sala.

L’intero album scorre via abbastanza piacevolmente, anche se può essere considerato –come l’intera discografia del gruppo– decisamente derivativo e privo di picchi di particolare qualità, non si tratta però di un prodotto che strizza l’occhio alle classifiche americane –ma alcuni pezzi godranno certamente di un airplay radiofonico marcato– e mi riferisco in particolare a brani come Why Why Why od anche Late Great USA, ad ogni modo vanno indubbiamente segnalate alcune songs più riuscite quali Lazy Jesus -bene in grado di rendere l’atmosfera basica dell’approccio made in Nashville Pussy– come anche Drunk Driving Man e, soprattutto, Stone Cold Down, un bluesaccio d’antan semplice, sporco e sgraziato come un cowboy con i piedi accavallati su un tavolo all’interno di un saloon e la conclusiva -ed esplicativa- Give Me A Hit Before I Go.

Da segnalare il miglioramento in sede di produzione causato dal parziale passaggio dall’analogico al digitale gestito da Daniel Rey, in maniera da conferire al sound ed alla voce più che grezza da ubriaco in cerca di rogne di Blain Cartwright maggiore presenza senza sottrarre la necessaria crudezza.
Niente di nuovo sotto il sole, ma un prodotto piacevole che può rendere per un po’ anche la A14 simile alla Route 66.
Salute.



VOTO RECENSORE
68
VOTO LETTORI
24.45 su 20 voti [ VOTA]
Simone
Giovedì 9 Aprile 2009, 10.44.31
1
Grandi, li ho sempre stimati tantissimo. Me li volevo andare a vedere insieme ai supersuckers, ma già ho sborsato soldi per i Metallica e Motorhead a Roma e quindi...
INFORMAZIONI
2009
SPV
Hard Rock
Tracklist
01. Speed Machine
02. From Hell To Texas
03. Drunk Driving Man
04. Lazy Jesus
05. I'm So High
06. Ain’t You Business
07. Dead Men Can't Get Drunk
08. Late Great USA
09. Pray For The Devil
10. Why Why Why
11. Stone Cold Down
12. Give Me A Hit Before I Go

Line Up
Blaine Cartwright - guitars, vocals
Ruyter Suys - guitars
Jeremy Thompson - drums
Karen Cuda - bass
 
RECENSIONI
73
68
ARTICOLI
03/02/2014
Intervista
NASHVILLE PUSSY
Aumenta il dosaggio!!!!
07/02/2012
Live Report
NASHVILLE PUSSY
Vicenza/Roma, People Club/Init, 03-04/02/2012
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]