Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Kansas
The Absence of Presence
Demo

Northern Crown
In a Pallid Shadow
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

14/08/20
NUG
Alter Ego

14/08/20
HALESTORM
Reimagined

14/08/20
ROBBY KRIEGER
The Ritual Begins at Sundown

14/08/20
WARKINGS
Revenge

14/08/20
CHASTAIN
For Those Who Dare – 30th Anniversary Edition

14/08/20
TERRA ATLANTICA
Age Of Steam

14/08/20
INGESTED
Where Only Gods May Tread

14/08/20
HAVUKRUUNU
Uinuos Syömein Sota

14/08/20
KAMELOT
I Am The Empire - Live From The 013

14/08/20
PRIMITIVE MAN
Immersion

CONCERTI

19/08/20
PALAYE ROYALE
CIRCOLO MAGNOLIA - SEGRATE (MI)

26/08/20
GRAHAM BONNET & ALCATRAZZ + GIRLSCHOOL + ASOMVEL
FESTA BIKERS - COLOGNO AL SERIO (BG)

27/08/20
WOLFMOTHER + HARDCORE SUPERSTAR (SOSPESO)
PIAZZA DUOMO - PRATO

04/09/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA (SALA SINOPOLI) - ROMA

05/09/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
2DAYS PROG - VERUNO (NO)

06/09/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
POLITEAMA GENOVESE - GENOVA

10/09/20
THE HOLLYWOOD VAMPIRES
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

11/09/20
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

12/09/20
DOMINE + AEHTER VOID + CHAOS FACTORY
DAGDA LIVE CLUB - RETORBIDO (PV)

12/09/20
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
TRAFFIC CLUB - ROMA

S.Pollution - Beast
( 2909 letture )
Ecco un altro buon gruppo che cerca di farsi strada nell'ormai abbastanza affollato panorama metal italiano: trattasi degli S.Pollution, autori di un demo dove si mescola sapientemente il thrash d'autore e il death, il tutto condito da un'ottima tecnica di base.

Il gruppo comincia a muovere i primi passi nella primavera del 2000, anche se all'epoca erano presenti solo tre degli attuali membri in line-up; dopo la classica gavetta, fatta di "movimenti" di formazione e dai vari problemini e problemoni comuni ad ogni band underground i nostri cominciano a comporre i primi pezzi (alcuni dei quali verranno inclusi nella prima uscita del gruppo, il demo In The Heart Of The Night, targato primavera 2002) e ad effettuare i primi concerti.
Questo secondo demo, a nome Beast, registrato agli Hate Studios di Rosà, contiene quattro canzoni incise in studio e due tracce (due più una, a dire il vero, ma ne riparleremo più avanti...) tratte da un concerto tenuto dalla band nell'autunno del 2003.
Come si diceva in precedenza, il suono della band è da catalogarsi in una forma "raffinata" di thrash/death devoto ai soliti grandi nomi (Testament, Death, Slayer e "old" Metallica su tutti), con raffinata intendo dire che, pur non mancando di un certo impatto sonoro, la band preferisce colpire l'ascoltatore con mature strutture ritmiche, eccellenti assoli e melodie che si stampano subito in testa, conseguenze dello spiccato gusto musicale della band.
Le vocals sono di tradizione prettamente death, il growl del cantante è cavernoso quanto basta ed è abbastanza comprensibile, per intendersi più vicino ad un David Vincent che ad un Chris Barnes, purtroppo il risultato scade leggermente quando cerca di variare il cantato passando su territori di simil-scream, complice una certa incompatibilità fra il suono del gruppo e questo genere di cantato.
Le tracce live testimoniano il valore del gruppo (menzione speciale per il lavoro dei chitarristi, veramente sopra le righe), autore di una prestazione potente e trascinante che immagino avrà scaldato il pubblico presente... e immagino pure che l'euforia del pubblico sia aumentata a dismisura quando la band ha annunciato la cover di Raining Blood! Presente sul demo come una sorta di "ghost track" il rifacimento risulta estremamente piacevole all'ascolto, grazie soprattutto alla prova del singer Cimo, che sostituisce al classico cantato di Araya il potente growl con cui avevamo fatto conoscenza nelle sei tracce precedenti.
Demo consigliato per gli amanti del genere e per tutti coloro che abbiano voglia di sbattere un po' il capoccione con del sano metal italiano.



VOTO RECENSORE
65
VOTO LETTORI
15 su 36 voti [ VOTA]
Cimo
Giovedì 25 Marzo 2004, 19.09.30
1
grazie mille della recensione e dei complimenti per la mia voce per lo scream cercherò di migliorare...
INFORMAZIONI
2004
Autoprodotto
Thrash
Tracklist
1- Black Sunrise
2- The Curse
3- Deadest
4- Beast
5- In the heart of the night
6- Proud
7- Raining Blood (ghost track)
Line Up
Luca " Cimo" Simonetto - Growls & Vocals
Stefano Faldani - Lead & Rythm guitars
Andrea "Tox" Tosetto - Rythm & Lead guitars
Isaia Busatta - Bass guitars
Mauro Gobbo - Drums & Percussions
 
RECENSIONI
65
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]