Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Voivod
The Wake
Demo

Panni Sporchi
III
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

16/10/18
P.O.D.
Circles

19/10/18
GUARDIANS OF TIME
Tearing Up the World

19/10/18
LANDMVRKS
Fantasy

19/10/18
SOULFLY
Ritual

19/10/18
SILENT BULLET THEORY
Divine Ways of Chaos

19/10/18
WHITE WIDDOW
Victory

19/10/18
VALDUR
Goat Of Iniquity

19/10/18
HATESPHERE
Reduced To Flesh

19/10/18
SALIVA
10 Lives

19/10/18
NORTHWARD
Northward

CONCERTI

16/10/18
TARJA + STRATOVARIUS
ORION - ROMA

17/10/18
TARJA + STRATOVARIUS
ALCATRAZ - MILANO

17/10/18
LUCIFER
VINILE - BASSANO DEL GRAPPA (VI)

17/10/18
CARNIVAL OF FLESH + RABID + DANNATI
CENTRALE ROCK PUB - ERBA (CO)

18/10/18
CALIGULA`S HORSE + GUESTS
LEGEND CLUB - MILANO

19/10/18
TAAKE + BÖLZER + SLEGEST
LEGEND CLUB - MILANO

19/10/18
FRACTAL UNIVERSE + GUESTS
THE ONE - CASSANO D'ADDA (MI)

19/10/18
VADER + ENTOMBED A.D. + GUESTS
REVOLVER - SAN DONA DI PIAVE (VE)

19/10/18
INJURY + VEXOVOID + BROWBEAT
LA TENDA - MODENA

19/10/18
CARCHARODON + KURT RUSSHELL + GREENPHETAMINE
L'ANGELO AZZURRO CLUB - GENOVA

S.Pollution - Beast
( 2599 letture )
Ecco un altro buon gruppo che cerca di farsi strada nell'ormai abbastanza affollato panorama metal italiano: trattasi degli S.Pollution, autori di un demo dove si mescola sapientemente il thrash d'autore e il death, il tutto condito da un'ottima tecnica di base.

Il gruppo comincia a muovere i primi passi nella primavera del 2000, anche se all'epoca erano presenti solo tre degli attuali membri in line-up; dopo la classica gavetta, fatta di "movimenti" di formazione e dai vari problemini e problemoni comuni ad ogni band underground i nostri cominciano a comporre i primi pezzi (alcuni dei quali verranno inclusi nella prima uscita del gruppo, il demo In The Heart Of The Night, targato primavera 2002) e ad effettuare i primi concerti.
Questo secondo demo, a nome Beast, registrato agli Hate Studios di Rosà, contiene quattro canzoni incise in studio e due tracce (due più una, a dire il vero, ma ne riparleremo più avanti...) tratte da un concerto tenuto dalla band nell'autunno del 2003.
Come si diceva in precedenza, il suono della band è da catalogarsi in una forma "raffinata" di thrash/death devoto ai soliti grandi nomi (Testament, Death, Slayer e "old" Metallica su tutti), con raffinata intendo dire che, pur non mancando di un certo impatto sonoro, la band preferisce colpire l'ascoltatore con mature strutture ritmiche, eccellenti assoli e melodie che si stampano subito in testa, conseguenze dello spiccato gusto musicale della band.
Le vocals sono di tradizione prettamente death, il growl del cantante è cavernoso quanto basta ed è abbastanza comprensibile, per intendersi più vicino ad un David Vincent che ad un Chris Barnes, purtroppo il risultato scade leggermente quando cerca di variare il cantato passando su territori di simil-scream, complice una certa incompatibilità fra il suono del gruppo e questo genere di cantato.
Le tracce live testimoniano il valore del gruppo (menzione speciale per il lavoro dei chitarristi, veramente sopra le righe), autore di una prestazione potente e trascinante che immagino avrà scaldato il pubblico presente... e immagino pure che l'euforia del pubblico sia aumentata a dismisura quando la band ha annunciato la cover di Raining Blood! Presente sul demo come una sorta di "ghost track" il rifacimento risulta estremamente piacevole all'ascolto, grazie soprattutto alla prova del singer Cimo, che sostituisce al classico cantato di Araya il potente growl con cui avevamo fatto conoscenza nelle sei tracce precedenti.
Demo consigliato per gli amanti del genere e per tutti coloro che abbiano voglia di sbattere un po' il capoccione con del sano metal italiano.



VOTO RECENSORE
65
VOTO LETTORI
15 su 36 voti [ VOTA]
Cimo
Giovedì 25 Marzo 2004, 19.09.30
1
grazie mille della recensione e dei complimenti per la mia voce per lo scream cercherò di migliorare...
INFORMAZIONI
2004
Autoprodotto
Thrash
Tracklist
1- Black Sunrise
2- The Curse
3- Deadest
4- Beast
5- In the heart of the night
6- Proud
7- Raining Blood (ghost track)
Line Up
Luca " Cimo" Simonetto - Growls & Vocals
Stefano Faldani - Lead & Rythm guitars
Andrea "Tox" Tosetto - Rythm & Lead guitars
Isaia Busatta - Bass guitars
Mauro Gobbo - Drums & Percussions
 
RECENSIONI
65
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]