Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Candlemass
The Door to Doom
Demo

BlurryCloud
Pedesis
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

22/03/19
AORATOS
Gods Without Name

22/03/19
DOMINANZ
Let The Death Enter

22/03/19
PSYCHOPUNCH
We Are Just As Welcome As Holy Water In Satans Drink - 22nd anniversary special edition

22/03/19
DYING GORGEOUS LIES
The Hunter and the Prey

22/03/19
FROZEN CROWN
Crowned In Frost

22/03/19
THE TREATMENT
Power Crazy

22/03/19
TERROR OATH
Terror Oath

22/03/19
S91
Along The Sacred Path

22/03/19
ANGEL BLACK
Killing Demons

22/03/19
THE FLAYING
Angry, Undead

CONCERTI

22/03/19
PROSPECTIVE
SATYRICON - ALATRI (FR)

22/03/19
PINO SCOTTO + GUESTS
LA CLAQUE - GENOVA

22/03/19
PROFANAL + EKPYROSIS + CARRION SHREDS
EXENZIA - PRATO

23/03/19
FUROR GALLICO
DAGDA CLUB - RETORBIDO (PV)

23/03/19
IMAGO IMPERII + GUESTS
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

23/03/19
SEPTICFLESH + KRISIUN + DIABOLICAL + XAON
CENTRALE ROCK PUB - ERBA (CO)

23/03/19
HELLUCINATION + GUESTS
EVOL LIVE CLUB - ROMA

23/03/19
NANOWAR OF STEEL
MEPHISTO - ALESSANDRIA

24/03/19
SEPTICFLESH + KRISIUN + DIABOLICAL + XAON
ALCHEMICA - BOLOGNA

24/03/19
INCANTATION + DEFEATED SANITY + GUEST
CENTRALE ROCK PUB - ERBA (CO)

Tempesta - Rivoglio il mio Futuro
( 2000 letture )
I Tempesta nascono nell'ormai lontana estate del '92 nell'isola di Grado, in provincia di Gorizia. Sorti dalle ceneri di una band Speed Metal i friulani col tempo hanno abbandonato il loro stile originario virando su melodie e sfumature più vicine al classico power. Nel 2001 dopo aver vinto un concorso per band emergenti vengono premiati con l'opportunità di registrare alcuni pezzi in uno studio a Milano. I frutti di questa registrazione portano a Virtual Line to Eternity, album che gode di una distribuzione totale a livello nazionale. In più la band, in eventi live regionali, ha più volte collaborato come supporto a band del calibro di Vision Divine e Eldritch.

Ora nel 2009 i Tempesta tornano con cinque pezzi nuovi racchiusi nel disco Rivoglio il Mio Futuro. Il trio friulano si cimenta in un power metal granitico di tradizione teutonica, ma la peculiarità dell'album sta nella scelta, alquanto delicata, di utilizzare liriche in italiano. Un'arma a doppio taglio capace di far pendere l'ago della bilancia. A dir la verità la band sgomita bene tra le spire dell'idioma nazionale, riuscendo anche nell'impresa di non incanalarsi nei meandri della banalità. Le liriche degli estratti toccano diverse problematiche attuali, concentrandosi maggiormente in una critica velenosa nei confronti della classe politica. L'apertura è affidata a Rabbia tra i Denti un brano massiccio supportato da una chitarra graffiante dalle ritmiche incisive. A seguire incontriamo la title-track dai contorni diretti e trascinanti. Le tematiche ripercorrono a grandi linee i contenuti già accennati. La terza Né Schiavi Né Padroni è un estratto efficace sorretto da una chitarra dinamica e pungente. I ritmi tenaci ed avvolgenti convincono soprattutto nelle accelerazioni. Il cammino prosegue con Parole Come Fucili che però non riesce, come le precedenti, a focalizzarsi in pieno lasciando per strada brandelli di intensità ed ispirazione. Stesso discorso vale per L'Arte di Morire alla quale è affidata la chiusura.

Chiudendo il cerchio Rivoglio il mio Futuro è un album soddisfacente che scivola nello stereo con piacere, ma l'eccessiva brevità, purtroppo, va necessariamente ad influire sulla valutazione complessiva. Il trio goriziano abbatte così le frontiere del metal classico forgiando un album di scuola teutonica dai contenuti in italiano. E visti i precedenti del caso dovrebbero andare fieri della propria riuscita.



VOTO RECENSORE
72
VOTO LETTORI
32 su 25 voti [ VOTA]
INFORMAZIONI
2009
Autoprodotto
Power
Tracklist
1. Rabbia tra i Denti
2. Rivoglio il mio Futuro
3. Né Schiavi né Padroni
4. Parole come Fucili
5. L'Arte di Morire
Line Up
Fulvio Sain: Chitarra e voce solista
Carlo Rota: Basso e voce
Alessandro Longo: Batteria
 
RECENSIONI
72
ARTICOLI
24/10/2009
Intervista
TEMPESTA
Tempeste e terremoti
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]