Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Striker
Play to Win
Demo

BlurryCloud
Pedesis
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

21/01/19
RAVENOUS DEATH
Chapters of an Evil Transition

21/01/19
NOCTAMBULIST
Atmospheres of Desolation

21/01/19
VILE APPARITION
Depravity Ordained

22/01/19
DREAM THEATER
Distance Over Time

22/01/19
DARK MIRROR OV TRAGEDY
The Lord Ov Shadows

25/01/19
INGLORIOUS
Ride to Nowhere

25/01/19
BREATHE ATLANTIS
Soulmade

25/01/19
THE SABBATHIAN
Latum Alterum

25/01/19
JEFF HUGHELL
Sleep Deprivation

25/01/19
HECATE ENTHRONED
Embrace of the Godless Aeon

CONCERTI

19/01/19
DON BROCO
LEGEND CLUB - MILANO

19/01/19
TERRORIZER + SKELETAL REMAINS + DE PROFUNDIS + GUEST
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

25/01/19
EMBRYO
HAPPY DAYS PUB - NAPOLI

25/01/19
TOTHEM + SOUND STORM + ELARMIR
JAILBREAK - ROMA

25/01/19
NODE + FIVE MINUTES HATE
MADHOUSE PUB - MORNAGO (VA)

25/01/19
ARCANA OPERA + CONSTRAINT
ARCI TOM - MANTOVA

25/01/19
MILL OF STONE + GUEST
GALIVM GARAGE - PIEVE DI SOLIGO (TV)

26/01/19
EMBRYO + COEXISTENCE + DRANEKS ORDEN
FUCKSIA - ROMA

26/01/19
DISTRUZIONE + ERESIA + DESCEND INTO MAELSTROM
THE FACTORY - AZZANO VENETO (VERONA)

26/01/19
SOUND STORM + KANTICA + REVENIENCE
OFFICINE SONORE - VERCELLI

Tempesta - Rivoglio il mio Futuro
( 1982 letture )
I Tempesta nascono nell'ormai lontana estate del '92 nell'isola di Grado, in provincia di Gorizia. Sorti dalle ceneri di una band Speed Metal i friulani col tempo hanno abbandonato il loro stile originario virando su melodie e sfumature più vicine al classico power. Nel 2001 dopo aver vinto un concorso per band emergenti vengono premiati con l'opportunità di registrare alcuni pezzi in uno studio a Milano. I frutti di questa registrazione portano a Virtual Line to Eternity, album che gode di una distribuzione totale a livello nazionale. In più la band, in eventi live regionali, ha più volte collaborato come supporto a band del calibro di Vision Divine e Eldritch.

Ora nel 2009 i Tempesta tornano con cinque pezzi nuovi racchiusi nel disco Rivoglio il Mio Futuro. Il trio friulano si cimenta in un power metal granitico di tradizione teutonica, ma la peculiarità dell'album sta nella scelta, alquanto delicata, di utilizzare liriche in italiano. Un'arma a doppio taglio capace di far pendere l'ago della bilancia. A dir la verità la band sgomita bene tra le spire dell'idioma nazionale, riuscendo anche nell'impresa di non incanalarsi nei meandri della banalità. Le liriche degli estratti toccano diverse problematiche attuali, concentrandosi maggiormente in una critica velenosa nei confronti della classe politica. L'apertura è affidata a Rabbia tra i Denti un brano massiccio supportato da una chitarra graffiante dalle ritmiche incisive. A seguire incontriamo la title-track dai contorni diretti e trascinanti. Le tematiche ripercorrono a grandi linee i contenuti già accennati. La terza Né Schiavi Né Padroni è un estratto efficace sorretto da una chitarra dinamica e pungente. I ritmi tenaci ed avvolgenti convincono soprattutto nelle accelerazioni. Il cammino prosegue con Parole Come Fucili che però non riesce, come le precedenti, a focalizzarsi in pieno lasciando per strada brandelli di intensità ed ispirazione. Stesso discorso vale per L'Arte di Morire alla quale è affidata la chiusura.

Chiudendo il cerchio Rivoglio il mio Futuro è un album soddisfacente che scivola nello stereo con piacere, ma l'eccessiva brevità, purtroppo, va necessariamente ad influire sulla valutazione complessiva. Il trio goriziano abbatte così le frontiere del metal classico forgiando un album di scuola teutonica dai contenuti in italiano. E visti i precedenti del caso dovrebbero andare fieri della propria riuscita.



VOTO RECENSORE
72
VOTO LETTORI
32 su 25 voti [ VOTA]
INFORMAZIONI
2009
Autoprodotto
Power
Tracklist
1. Rabbia tra i Denti
2. Rivoglio il mio Futuro
3. Né Schiavi né Padroni
4. Parole come Fucili
5. L'Arte di Morire
Line Up
Fulvio Sain: Chitarra e voce solista
Carlo Rota: Basso e voce
Alessandro Longo: Batteria
 
RECENSIONI
72
ARTICOLI
24/10/2009
Intervista
TEMPESTA
Tempeste e terremoti
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]