Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Rikard Sjöblom`s Gungfly
Alone Together
Demo

Profanity (GER)
Fragments Of Solace
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

22/01/21
WARDRUNA
Kvitravn

22/01/21
JASON BIELER AND THE BARON VON BIELSKI ORCHESTRA
Songs for the Apocalypse

22/01/21
ELLENDE
Triebe

22/01/21
PHANTOM ELITE
Titanium

22/01/21
GRIMA
Rotten Garden

22/01/21
EKTOMORF
Reborn

22/01/21
ASPHYX
Necroceros

22/01/21
WIG WAM
Never Say Die

22/01/21
CONVICTION
Conviction

22/01/21
STEVE HACKETT
Under A Mediterranean Sky

CONCERTI

06/02/21
MAGNUM + GUEST TBA (CANCELLATA)
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

11/02/21
VENOM INC. + GUESTS
TRAFFIC CLUB - ROMA

12/02/21
VENOM INC. + GUESTS
THE FACTORY - S. MARTINO BUON ALBERGO (VR)

13/02/21
VENOM INC. + GUESTS
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

17/02/21
IMONOLITH + TBA
BARRIO'S CAFE - MILANO

18/02/21
IMONOLITH + LOGICAL TERROR
MK LIVE - CARPI (MO)

19/02/21
THE DEAD DAISIES
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

20/02/21
ANCIENT + GUESTS
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

21/02/21
TURMION KATILOT
LEGEND CLUB - MILANO

26/02/21
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

National Napalm Syndicate - Devolution Of Species
( 1927 letture )
Oggi sono nervoso. Ho la luna storta e non sono disposto ad ascoltare chi canta d'amore, di filosofia, di Satana e sangue.
Oggi voglio la rabbia, quella autentica, genuina, grezza, che parla con testi un po' banali e colpisce dritto nello stomaco.
Apro la posta, il pacchetto contiene Devolution Of Species, terzo full lenght dei finlandesi National Napalm Syndicate; l'info sheet lo riporta come un disco thrash metal.
Ottimo, ecco ciò di cui ho voglia oggi: inserisco il lettore, la prima traccia si fa strada nelle casse e parte la carneficina.

Ma sarà davvero così?

Un riffone extra-melodico colpisce i miei impreparati timpani, e prima che possa realizzare cosa succede mi trovo catapultato nel mezzo di un mid-tempo dai forti accenti melodici che tradisce ogni aspettativa: refrain ruffianissimo e linea vocale il cui mordente è prossimo allo zero, affiancati ad una sezione ritmica che più che thrash sembra di stampo melodic death -ma molto, molto più melodic che death- il che non sarebbe un male, se riuscisse anche solo una volta a sorprendere l'ascoltatore che a metà canzone sa già invece esattamente cosa aspettarsi; questo aspetto della band si amplifica proseguendo nell'ascolto, e con Fist In The Air la velocità scende ancora e i colpi della batteria si dilatano, ma nello stesso pezzo assistiamo ad alcuni momenti particolarmente aggressivi -precisamente a metà canzone- che confondono ancora di più l'uditorio.
Vi siete mai chiesti cosa sarebbe successo mischiando il death degli In Flames col thrash dei Pantera?
I NNS molto probabilmente sì, e cercano di attuarlo in questi pezzi, ma nutro qualche dubbio sul fatto che il risultato rispecchi gli intenti; più che mischiare i nostri accostano, in maniera stridente, i vari elementi incollandoli a fatica cercando di creare una forma canzone che pare sfuggire loro continuamente dalle mani.
Il resto del disco si snoda tra altri (molti) punti bassi, come la noiosissima Dancing Days -uno dei pezzi dalla sezione ritmica più prevedibile che abbia mai ascoltati- e ancora According To You e The One You Warned Me Of, in cui la linea vocale è quasi irritante, e alcuni (rari) momenti in cui il platter sembra meritare una discreta valutazione: un po' di sana cattiveria thrash in Burden Of Truth spinge all'headbanging troppo a lungo tenuto da parte durante l'ascolto, e una discreta cover di The Mob Rules, nulla di paragonabile all'originale ovviamente, ma comunque una piacevole riproposizione in chiave più estrema.

Il silenzio che è sceso mi segnala che il disco è finito: è giunto il tempo dei giudizi.
Cari National Napalm Syndicate, cosa devo dirvi? Questo Devolution Of Species è un bel miscuglio: un 10% di puro thrash e un 90% di incomprensibile melodic-death-thrash piuttosto deludente. Sarà una scelta precisa, sarà una strada da portare avanti in futuro per migliori risultati? Possibile, ma io volevo solo un po' di sano thrash metal, chiedevo così tanto?



VOTO RECENSORE
55
VOTO LETTORI
22.10 su 19 voti [ VOTA]
horrorifico
Giovedì 13 Agosto 2009, 15.23.15
2
li ho ascoltati un paio di volte e mi hanno fatto due palle.....non dico altro
Nikolas
Lunedì 3 Agosto 2009, 16.01.27
1
PS: Chiedo pubblicamente scusa a Giasse per l'abuso nei confronti della sua frase usata come citazione
INFORMAZIONI
2009
Violent Journey Records
Thrash
Tracklist
1. Aching Hunger
2. Fist In The Air
3. Dancing Days
4. Funeral Pyre
5. Legion
6. Die My Bride
7. Bite The Bullet
8. According To You
9. Burden of Truth
10. The One You Warned Me Of
11. The Mob Rules
Line Up
Ile Jarvenpää - Vocals
Markku Jokikokko - Guitar
Jukka Kyrö - Guitar
Tero Nevala - Bass
Jari Kaiponen - Drums

T.Käsmä & Kepa Salmirinne guests su The Mob Rules
 
RECENSIONI
55
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]