Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Evergrey
The Atlantic
Demo

BlurryCloud
Pedesis
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

22/02/19
MORTANIUS
Till Death Do Us Part

22/02/19
MIKAEL ERLANDSSON
Capricorn Sin

22/02/19
BLOOD RED SAINTS
Pulse

22/02/19
NASHEIM
Jord Och Aska

22/02/19
RHAPSODY OF FIRE
The Eighth Mountain

22/02/19
SPIRITS OF FIRE
Spirits Of Fire

22/02/19
DEAD WITCHES
The Final Exorcism

22/02/19
LAST IN LINE
II

22/02/19
BLOOD YOUTH
Starve

22/02/19
VISIONS OF ATLANTIS
The Deep & The Dark Live @ Symphonic Metal Nights

CONCERTI

22/02/19
MARK BOALS + THE HOLY DIVERS
SANTOMATO LIVE CLUB - PISTOIA

22/02/19
OPERATION MINDCRIME
BORDERLINE - PISA

22/02/19
DARKEND + SHADOWTHRONE + HERUKA
FUCKSIA - ROMA

22/02/19
STAGE OF REALITY + 17 CRASH
KILLJOY - ROMA

22/02/19
OPERA IX + ASHEN FIELDS
CIRCOLO ARCI ZIGGY - TORINO

22/02/19
FORGOTTEN TOMB + GUESTS
ROCK OUT - BRESCIA

22/02/19
ENUFF Z' NUFF + SISKA
MK LIVE CLUB - CARPI (MO)

22/02/19
ADVERSOR + GUESTS
CIRCUS - SCANDICCI (FI)

23/02/19
BUCKCHERRY + GUESTS
ROCK PLANET - PINARELLA DI CERVIA (RA)

23/02/19
...AND YOU WILL KNOW US BY THE TRAIL OF DEAD
COVO CLUB - BOLOGNA

MG66 - In The House Of Liv
( 2069 letture )
Quando ho visto per la prima volta la cover decisamente erotica dell’album In The House Of Liv ho pensato: ”Toh! Questi MG66 sicuramente faranno del glam rock!”. Niente di più sbagliato perché la band trentina, nata nel 2007, ci inonda di sano ed aggressivo thrash/groove, privo di fronzoli ed ispirato a formazioni storiche quali i Pantera e gli Slayer.
Il disco, autoprodotto nel 2008, contiene dieci pezzi di pregevole fattura, molto potenti e diretti che, come vedremo, abbracciano anche altre sonorità.
Il nome del combo italico unisce idealmente l’anima rabbiosa della band (MG è, infatti, il nome di una mitragliatrice) con quella più disincantata e sognatrice (66 fa esplicito riferimento alla mitica Route 66).

Ottima l’opener My Strenght, dotata di un riffing trascinante e deciso mentre il singer Robert Pixx canta con grande veemenza; a mio parere questa è la song migliore dell'intera release: mi ha riportato ai momenti magici del gruppo di Phil Anselmo!!!
La discreta title track ha un incedere più pacato; il ritmo è piuttosto semplice ed è gradevole il refrain.
Un riff arcigno apre la stupenda To The Core (Hate You...) che si snoda, poi, su eccellenti ritmiche sostenute di slayerana memoria.
Nostalgia Kills è un’ altra perla del platter strutturata in puro stile groove nella quale il vocalism di Pixx raggiunge uno dei momenti migliori di questo lavoro.
In Living My Life si sconfina nel country western (mi ha ricordato un po’ Wanted Dead Or Alive di Bon Jovi) e sembrerebbe avere il compito di stemperare decisamente l’atmosfera (molto accattivante, peraltro, il ritornello).
In I Will, I Can ed, in particolare, in Double Minded c’è un forte richiamo al sound marziale e danzereccio dei Rammstein; si tratta, a dire il vero, di due canzoni inferiori rispetto alle altre.
Gradevole Shut Up!, caratterizzata da cambi di tempo interessanti (il cantato, stavolta, non mi ha colpito più di tanto).
Il finale di In The House Of Liv è da brividi: veramente da sballo sia l’irruente Dead End Railway
che la conclusiva veloce Fire!

Eccellente la qualità della registrazione (il suono è davvero molto pulito) e, naturalmente, ciò impreziosisce il valore delle composizioni.
Tirando le somme ci troviamo di fronte ad un validissimo full lenght che merita l’attenzione di tutti i thrasher…ascoltatelo non ve ne pentirete perchè gli MG66 picchiano duro!



VOTO RECENSORE
76
VOTO LETTORI
75.38 su 71 voti [ VOTA]
manaroth85
Mercoledì 26 Settembre 2012, 18.09.04
5
grandissimi...visti decine di volte dal vivo..voto 9
Lemon
Lunedì 14 Dicembre 2009, 13.56.45
4
Grandissimo allbum thrash con riferimenti ai Pantera come precisato dal recensore. My Strenght da sballo!
Corax
Venerdì 11 Dicembre 2009, 12.35.38
3
Mi accontenterei di essere il tappo per esser svitato mooolto lentamente
Khaine
Venerdì 11 Dicembre 2009, 12.24.12
2
hehehehehe
Raven
Venerdì 11 Dicembre 2009, 9.44.30
1
Avete mai avuto voglia di essere una bottiglia?
INFORMAZIONI
2008
Autoprodotto
Thrash
Tracklist
1. My Strength
2. In The House Of Liv
3.To The Core (Hate You...)
4. Nostalgia Kills
5. Living My Life
6. I Will, I Can
7. Shut Up!!
8. Double Minded
9. Dead End Railway
10. Fire
Line Up
Robert Pixx - Vocals
Dee Mitra - Guitar
DavidiaN - Guitar
Steve C.H. - Bass
Cla Vanza - Drums
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]