Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Striker
Play to Win
Demo

BlurryCloud
Pedesis
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

21/01/19
RAVENOUS DEATH
Chapters of an Evil Transition

21/01/19
NOCTAMBULIST
Atmospheres of Desolation

21/01/19
VILE APPARITION
Depravity Ordained

22/01/19
DREAM THEATER
Distance Over Time

22/01/19
DARK MIRROR OV TRAGEDY
The Lord Ov Shadows

25/01/19
BREATHE ATLANTIS
Soulmade

25/01/19
THE OSSUARY
Southern Funeral

25/01/19
KING 810
Suicide King

25/01/19
JEFF HUGHELL
Sleep Deprivation

25/01/19
HECATE ENTHRONED
Embrace of the Godless Aeon

CONCERTI

25/01/19
EMBRYO
HAPPY DAYS PUB - NAPOLI

25/01/19
TOTHEM + SOUND STORM + ELARMIR
JAILBREAK - ROMA

25/01/19
NODE + FIVE MINUTES HATE
MADHOUSE PUB - MORNAGO (VA)

25/01/19
ARCANA OPERA + CONSTRAINT
ARCI TOM - MANTOVA

25/01/19
MILL OF STONE + GUEST
GALIVM GARAGE - PIEVE DI SOLIGO (TV)

26/01/19
EMBRYO + COEXISTENCE + DRANEKS ORDEN
FUCKSIA - ROMA

26/01/19
DISTRUZIONE + ERESIA + DESCEND INTO MAELSTROM
THE FACTORY - AZZANO VENETO (VERONA)

26/01/19
SOUND STORM + KANTICA + REVENIENCE
OFFICINE SONORE - VERCELLI

26/01/19
BLACK OATH + GUESTS
GRIND HOUSE CLUB - PADOVA

26/01/19
SELF DISGRACE + GUESTS
KRACH CLUB - MONASTIER (TV)

Never2Late - Between Love and Darkness
( 1671 letture )
Con un Ep travestito da album (6 brani per un totale di neanche 20 minuti) si presentano i Never2Late, band veronese dedita al pop rock piastra, ciuffo e makeup che da qualche anno a questa parte sta riscuotendo un crescente seguito tra i più giovani fruitori di musica.
Purtroppo però Between Love And Darkness, opera prima della band scaligera, non poteva essere presentazione più timida e impacciata, priva infatti degli ingredienti base per un prodotto catchy e di successo.

Già dal brano apripista Into The Darkness si intuisce che qualcosa nel sound proprio non va, la produzione, soprattutto quella delle chitarre, appare eccessivamente floscia e blanda, e non riesce a dare la giusta carica ad un brano molto debitore del punk pop dei Simple Plan e Blink 182. Gli arrangiamenti spesso e volentieri risultano scolastici e non riescono a dare risalto alle buone idee che si celano sotto questa cappa, come le chitarre sbarazzine dal gusto indie rock in Kissin' Shadows o la cavalcata alla Iron Maiden all'inzio di Good Feelings. Il colpo di grazia infine lo dà la prestazione sottotono del vocalist Mirco, una performance non disarmonica intendiamoci, ma eccessivamente statica e mai coinvolgente.

Indubbiamente il gruppo deve trovare ancora la propria identità musicale, sono infatti presenti, oltre ai riferimenti attinenti al mondo punk pop, numerosi richiami all'indie e all'alternative rock americano tuttavia decontestualizzati come un collage non troppo riuscito, ma se le idee verranno riordinate potrebbero in futuro riservarci qualche sorpresa.
Rimandati a settembre.



VOTO RECENSORE
45
VOTO LETTORI
24.70 su 17 voti [ VOTA]
INFORMAZIONI
2009
Incipit Recordings
Rock
Tracklist
1. Into The Darkness
2. Kissin' Shadows
3. Cu Anymore
4. Good Feelings
5. So Alive
6. Her Name Should Be Love
Line Up
Mirco - voice
Alberto - guitar, second voice
Teo - bass
Gianluca - guitar
Matteo - drums
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]