Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Candlemass
The Door to Doom
Demo

BlurryCloud
Pedesis
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

22/03/19
AORATOS
Gods Without Name

22/03/19
DOMINANZ
Let The Death Enter

22/03/19
PSYCHOPUNCH
We Are Just As Welcome As Holy Water In Satans Drink - 22nd anniversary special edition

22/03/19
DYING GORGEOUS LIES
The Hunter and the Prey

22/03/19
FROZEN CROWN
Crowned In Frost

22/03/19
THE TREATMENT
Power Crazy

22/03/19
TERROR OATH
Terror Oath

22/03/19
S91
Along The Sacred Path

22/03/19
ANGEL BLACK
Killing Demons

22/03/19
THE FLAYING
Angry, Undead

CONCERTI

22/03/19
PROSPECTIVE
SATYRICON - ALATRI (FR)

22/03/19
PINO SCOTTO + GUESTS
LA CLAQUE - GENOVA

22/03/19
PROFANAL + EKPYROSIS + CARRION SHREDS
EXENZIA - PRATO

23/03/19
FUROR GALLICO
DAGDA CLUB - RETORBIDO (PV)

23/03/19
IMAGO IMPERII + GUESTS
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

23/03/19
SEPTICFLESH + KRISIUN + DIABOLICAL + XAON
CENTRALE ROCK PUB - ERBA (CO)

23/03/19
HELLUCINATION + GUESTS
EVOL LIVE CLUB - ROMA

23/03/19
NANOWAR OF STEEL
MEPHISTO - ALESSANDRIA

24/03/19
SEPTICFLESH + KRISIUN + DIABOLICAL + XAON
ALCHEMICA - BOLOGNA

24/03/19
INCANTATION + DEFEATED SANITY + GUEST
CENTRALE ROCK PUB - ERBA (CO)

Never2Late - Between Love and Darkness
( 1686 letture )
Con un Ep travestito da album (6 brani per un totale di neanche 20 minuti) si presentano i Never2Late, band veronese dedita al pop rock piastra, ciuffo e makeup che da qualche anno a questa parte sta riscuotendo un crescente seguito tra i più giovani fruitori di musica.
Purtroppo però Between Love And Darkness, opera prima della band scaligera, non poteva essere presentazione più timida e impacciata, priva infatti degli ingredienti base per un prodotto catchy e di successo.

Già dal brano apripista Into The Darkness si intuisce che qualcosa nel sound proprio non va, la produzione, soprattutto quella delle chitarre, appare eccessivamente floscia e blanda, e non riesce a dare la giusta carica ad un brano molto debitore del punk pop dei Simple Plan e Blink 182. Gli arrangiamenti spesso e volentieri risultano scolastici e non riescono a dare risalto alle buone idee che si celano sotto questa cappa, come le chitarre sbarazzine dal gusto indie rock in Kissin' Shadows o la cavalcata alla Iron Maiden all'inzio di Good Feelings. Il colpo di grazia infine lo dà la prestazione sottotono del vocalist Mirco, una performance non disarmonica intendiamoci, ma eccessivamente statica e mai coinvolgente.

Indubbiamente il gruppo deve trovare ancora la propria identità musicale, sono infatti presenti, oltre ai riferimenti attinenti al mondo punk pop, numerosi richiami all'indie e all'alternative rock americano tuttavia decontestualizzati come un collage non troppo riuscito, ma se le idee verranno riordinate potrebbero in futuro riservarci qualche sorpresa.
Rimandati a settembre.



VOTO RECENSORE
45
VOTO LETTORI
24.70 su 17 voti [ VOTA]
INFORMAZIONI
2009
Incipit Recordings
Rock
Tracklist
1. Into The Darkness
2. Kissin' Shadows
3. Cu Anymore
4. Good Feelings
5. So Alive
6. Her Name Should Be Love
Line Up
Mirco - voice
Alberto - guitar, second voice
Teo - bass
Gianluca - guitar
Matteo - drums
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]