Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Ghost
Prequelle
Demo

SpellBlast
Of Gold and Guns
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

22/06/18
GAEREA
Unsettling Whispers

22/06/18
IMPENDING ROOM
The Sin And Doom Vol. II

22/06/18
ART OF DECEPTION
Path of Trees

22/06/18
ARSTIDIR
Nivalis

22/06/18
THE HERETIC ORDER
Evil Rising

22/06/18
MARTYR LUCIFER
Gazing at the Flocks

22/06/18
WOLFEN RELOADED
Chaiging Time

22/06/18
KHEMMIS
Desolation

22/06/18
HAKEN
L-1VE

22/06/18
THE SEA WITHIN
The Sea Within

CONCERTI

22/06/18
PEARL JAM
I-DAYS FESTIVAL - RHO (MI)

22/06/18
ANAL VOMIT + LECTERN + GUEST
CIRCUS - SCANDICCI (FI)

22/06/18
17 CRASH + LET ME KILL THE MISTER + STINS
EXENZIA - PRATO

23/06/18
ANAL VOMIT + DAEMUSINEM + LECTERN
CENTRALE ROCK PUB - ERBA (CO)

23/06/18
RHAPSODY OF FIRE
PIAZZA MATTEOTTI - GENOVA

23/06/18
BELPHEGOR + MELECHESH + GUESTS
REVOLVER - SAN DONA DI PIAVE (VE)

23/06/18
VIRGIN STEEL FEST
GASOLINE ROAD BAR - LENTIGIONE (RE)

23/06/18
ANAL VOMIT + LECTERN + DAEMUSINEM
CENTRALE ROCK PUB - ERBA (CO)

23/06/18
LACHESIS
THE ROCKER PUB - BARZANA (BG)

23/06/18
SAKEM + WAKEUPCALL + PLEONEXIA + INJECTION
BARRIO/S LIVE - MILANO

Buzzov-en - Violence From The Vault
( 5446 letture )
VIOLENCE FOR THE EARS
I Buzzov-en sono una storica e seminale band sludge metal formatasi in North Carolina nel 1989 e considerati insieme agli Eyehategod i padri fondatori di questo genere. Il loro sound sporco e fangoso unito alla furia hardcore ha dato vita a gemme del calibro di To A Frown e Sore, fonti d'ispirazione per moltissimi gruppi post 90's.
Una storia abbastanza travagliata quella della band: corteggiata e successivamente abbandonata dalla Roadrunner Records e scombussolata dai numerosi cambi di line up che hanno visto nel carismatico leader Kirk Fisher (aka Reverend Dirtkicker) l'unico membro a tenere sempre salde le redini del carrozzone.
I primi giorni del 2010 la Relapse Records dà alle stampe Violence From The Vault una raccolta di tracce inedite risalenti alla sessione di registrazione dell'album Sore del 1994. Il misfatto è compiuto.

Misfatto. Ebbene sì, l'operazione Violence From The Vault (concedetemi il giuoco di parole con il maccheronico inglese del titolo della recensione) lascia seriamente perplessi. Cinque tracce crude, prive di qualsivoglia mixaggio, piene di errori e, se vogliamo dare anche un semplice ma diretto giudizio di tipo estetico, decisamente brutte. I brani sono un'amalgama di suoni confusi, fiacchi e poco ispirati, un climax di noia e atroce supplizio che ha come suo vertice l'interminabile Nod: 15 minuti di ebbra improvvisazione statica su un improbabile letto dai tempi doom. Gli altri brani del lotto non migliorano di certo la situazione assillando l'ascoltatore con ondate apparentemente sconclusionate di riff melmosi e schiamazzi molesti. L'impressione è quella di trovarci di fronte a brani abbozzati e la pessima qualità audio ci mostra le canzoni per quelle che sono, prove da studio. Mi chiedo allora il perché e il percome di un'uscita del genere.
La Relapse Records è un'etichetta che in questi 10 anni di vita si è mossa sempre in maniera eccellente portando alla ribalta realtà validissime e fino a quel momento relegate all'underground (Nile, Mastodon, Baroness, Neurosis, Converge, tanto per buttare lì qualche nome). Insomma un'etichetta che ha sempre avuto la mia stima e la mia ammirazione. E' da escludere a priori un non coinvolgimento della band in una manovra meramente commerciale ed esclusivamente a scopo di lucro, i Buzzov-en di certo non sono Michael Jackson le cui uscite, basta che sia impresso tale monicker sul prodotto, vanno a ruba. La pagina myspace del gruppo, dove è caldamente pubblicizzato il prodotto, e le dichiarazioni dello stesso Kirk Fisher appaiono chiare: la band è assolutamente coinvolta nell'uscita. L'intenzione era sicuramente quella di “regalare” ai fan della band una gustosa chicca ma, visti i presupposti artistici dell'album e, visto che di regalo non si tratta (il fan lo deve comprare il cd naturalmente) l'operazione è da considerarsi un buco nell'acqua.

Epic Fail!



VOTO RECENSORE
10
VOTO LETTORI
64.5 su 4 voti [ VOTA]
Simone Radici
Martedì 21 Ottobre 2014, 21.59.52
24
Capolavoro il 100 ci sta tutto
Galilee
Martedì 6 Maggio 2014, 12.43.22
23
Non concordo per nulla con il recensore. Il mini sarà solo una chicca per collezionisti, e i brani non saranno stupefacenti come nei loro classici, ma il loro carisma c'è tutto. Violenza e marciume sonoro come al solito. Per me un 65 ci sta tutto. Il disco è assai piacevole. Leggendo i commenti, mi è venuta una tristezza. questa è una band fondamentale per la musica metal dagli anni 90 in poi, non una barzelletta.
Il Giudice Supremo
Sabato 28 Settembre 2013, 2.40.42
22
Un album stupefacente, a partire dall'accuratissima pruzione fino alla tecnica suprema e all'estro compositivo qui dimostrato. Non si può fare altro che inchinarsi innanzi a cotanta maestria. Voto: 97,86
Delirious Nomad
Giovedì 18 Ottobre 2012, 16.20.29
21
Miseria, è peggio del 13 a carnival of souls!! RECOOOOORD!!!!!!!
d.r.i.
Sabato 16 Giugno 2012, 20.42.01
20
@Il Coniglio L'Orso: ti aspettavo al varco io ho sentito qualcosa sul tubo dei cd 'ufficiali' e non mi piacciono ma non sono così penosi...si vede che sta raccolta è proprio di scarti di scarti degli scarti!
Il Coniglio L'Orso
Sabato 16 Giugno 2012, 20.37.22
19
ah ah ah!!! ve l'avevo detto che the bunny the bear non erano poi così male... non avete voluto credermi... gli danno ben 25 punti a questi qui!!! ah ah ah!!!
il vichingo
Sabato 16 Giugno 2012, 20.33.08
18
Cazzo, non avevo mai visto un voto così basso in una webzine metal .... appena ho dieci minuti da buttare lo ascolto
Acillatem
Martedì 29 Novembre 2011, 13.54.09
17
Me lo scarico!
Acillatem
Lunedì 28 Novembre 2011, 23.28.33
16
10 è il minimo dato in questo sito!
Tamarretor
Martedì 30 Agosto 2011, 22.59.53
15
10 su 100 lo voglio subito
Ryu
Martedì 9 Febbraio 2010, 21.46.55
14
ahahah 10 su 100 è bellissimo! io non conosco nè il gruppo nè il genere, ma un voto del genere mi istiga a sentire il disco
Renaz
Sabato 6 Febbraio 2010, 18.20.55
13
Ecco
The Darius
Sabato 6 Febbraio 2010, 17.51.05
12
"Maledetto! Di' pure addio alle braghette da cubista di Just Cavalli!... " " Nuoooo, le braghette da cubista di Just Cavalli nuooooooo!"
Raven
Sabato 6 Febbraio 2010, 17.21.29
11
E Renaz è uno che mantiene le sue promesse.....
Bone Pumpkin
Sabato 6 Febbraio 2010, 16.47.58
10
MO SO CAxxI ... te lo scrivo così, rende meglio l'idea!!!! ahahahahahahah
Renaz
Sabato 6 Febbraio 2010, 14.36.58
9
Ma certo! Vedrai quanti altri album da 10/100 ti spedirò come premio!
The Darius
Sabato 6 Febbraio 2010, 14.36.10
8
Voglio un premio per il record!
Renaz
Sabato 6 Febbraio 2010, 13.16.59
7
Ok, passo!
Raven
Sabato 6 Febbraio 2010, 12.38.48
6
10.....è il nuovo record negativo?
Bone Pumpkin
Sabato 6 Febbraio 2010, 12.32.23
5
RENAZ ... non provare a sprecare i tuoi soldi!!! non fare il coglione come me ... mi sono comprato gli mp3 da iTunes Store ... 8,99 euro buttati al vento. E' veramente un album inascoltabile, goffo, pesante, calcestruzzoso non melmoso!!!! Mi vergogno per loro ... giuro! P.S.: confermo che Dario ha veramente delle doti allucinanti come recensore, poche parole ma dritte allo stomaco ... bravo, te lo dirò ogni volta che scriverai in questo modo!
Bone Pumpkin
Sabato 6 Febbraio 2010, 12.32.21
4
RENAZ ... non provare a sprecare i tuoi soldi!!! non fare il coglione come me ... mi sono comprato gli mp3 da iTunes Store ... 8,99 euro buttati al vento. E' veramente un album inascoltabile, goffo, pesante, calcestruzzoso non melmoso!!!! Mi vergogno per loro ... giuro! P.S.: confermo che Dario ha veramente delle doti allucinanti come recensore, poche parole ma dritte allo stomaco ... bravo, te lo dirò ogni volta che scriverai in questo modo!
Renaz
Venerdì 5 Febbraio 2010, 20.09.44
3
Con un voto del genere non posso che comprarlo anch'io! Rece capolavoro.
The Darius
Venerdì 5 Febbraio 2010, 19.32.38
2
ahahah ok!
Bone Pumpkin
Venerdì 5 Febbraio 2010, 19.13.46
1
UUUUUUUUHHH!!!! UN 10 ... diavolo di un Dario, se questo album rimarrà nella sotria ti verrò a stringere la mano! Lo ordino subito, appena ascoltato ritornerò e ti dirò la mia ...
INFORMAZIONI
2009
Relapse Records
Sludge
Tracklist
1. Mainline
2. Paintake
3. Breed
4. Nod
5. I Never

Line Up
Kirk Fisher [aka Reverend Dirtkicker] (vocals, guitar)
Dave Collins [aka Dixie] (bass, vocals)
Ramsey [aka Simple Man] (drums)
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]