Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Dream Theater
A View From the Top of the World
Demo

Slowpoke
Slowpoke
CERCA
RICERCA RECENSIONI
PER GENERE
PER ANNO
PER FASCIA DI VOTO
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

29/10/21
DEATH SS
Ten

29/10/21
ARCHSPIRE
Bleed the Future

29/10/21
HAXKAPELL
Eldhymner

29/10/21
DOEDSVANGR
Serpents Ov Old

29/10/21
A SECRET REVEALED
When the Day Yearns for Light

29/10/21
MOTORHEAD
Everything Louder Forever - The Very Best Of

29/10/21
GHOST BATH
Self Loather

29/10/21
MICHAEL SCHINKELS ETERNAL FLAME
Gravitation

29/10/21
JOE BONAMASSA
Time Clocks

29/10/21
LUCIFER
Lucifer IV

CONCERTI

29/10/21
LABYRINTH
DRUSO - RANICA (BG)

04/11/21
MICHAEL SCHENKER GROUP
AUDIODROME LIVE CLUB - MONCALIERI (TO)

05/11/21
DISTRUZIONE + NEID + NECROFILI
TRAFFIC LIVE - ROMA

06/11/21
SKANNERS + ARTHEMIS + GUESTS
THE FACTORY - S. MARTINO BUON ALBERGO (VR)

06/11/21
THE BLACK CROWES
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

06/11/21
DISTRUZIONE + SOUTH OF NO NORTH
LIZARD CLUB - CASERTA

06/11/21
HATEFUL + GRUMO + MEMBRANCE
CIRCOLO DEV - BOLOGNA

12/11/21
INCANTATION + ABIGAIL WILLIAMS + VALE OF PNATH
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

12/11/21
MARDUK + VALKYRJA + DOODSWENS
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

13/11/21
INCANTATION + ABIGAIL WILLIAMS + VALE OF PNATH
TRAFFIC CLUB - ROMA

Black Rainbows - Twilight In The Desert
( 2337 letture )
L'album di debutto dei capitolini Black Rainbows, fautori di un valido stoner/psychedelic rock, risale al 2005 e si intitola Twilight In The Desert.
La mente della band è certamente quella di Gabriele Fiori, ex Void Generator, chitarrista, cantante e tastierista che, per questo lavoro, sarà coadiuvato da Tommaso Moretti alla batteria e Luca Giancotti al basso.
La line up verrà in seguito stravolta: il gruppo rimarrà un trio con l'innesto di Dario Epifani e Daniele Conti e realizzerà nel 2010 l'ottimo Carmina Diabolo.
Twilight In The Desert è un platter ancora acerbo, ma che ha insite tutte le qualità che risulteranno più in evidenza nel disco successivo.
Per stessa ammissione di Fiori (clicca qui) il primo lavoro è stato registrato dopo pochissime prove, quasi per gioco, risultando, nel complesso, non sempre convincente.
Ciononostante le otto composizioni, ispirate fortemente dai Kyuss e dai Monster Magnet, sono energiche e sufficientemente apprezzabili.

Dopo l’eterea e avvolgente title track (il sound si attaglia perfettamente con l’immagine western della cover), l’atmosfera si innalza vertiginosamente con la successiva Shaman Visions munita di un sound tipicamente stoner e molto seventies. Gradevoli i due assoli di chitarra di Gabriele Fiori che preludono ad un graffiante finale sorretto da un ottimo riff di chitarra.
Constellation ha un andamento più duro su cui intesse le sue convincenti liriche Fiori. Notevole, peraltro, anche il suo lavoro al synth.
Entriamo nel doom di sabbathiana memoria con Comin’ Down The Mountain che, dalla parte centrale, in poi, si modifica come un camaleonte sconfinando in un incisivo hard rock fino ad un rabbioso riff conclusivo.
Follow You Pattern sembra tratta da un album dei Monster Magnet, sconfina ad un certo punto nel progressive più ortodosso ed aumenta d’intensità nel finale.
Don’t Trust è un bellissimo pezzo acustico con un vocalism suggestivo davvero intrigante.
Mind Revo si evidenzia per un riffing scatenato e semplice che si ripete praticamente per quasi tutto il brano.
Chiude la rarefatta lisergica This Road dall’incedere un po’ monocorde interrotto da improvvise fiammate stoner.

Un esordio confortante per una formazione che è destinata a far parlare di se in futuro.



VOTO RECENSORE
67
VOTO LETTORI
32.80 su 31 voti [ VOTA]
beast 85
Lunedì 31 Maggio 2010, 21.39.42
6
riga...i meio de roma...
Gabri Black Rainbows
Sabato 22 Maggio 2010, 19.26.09
5
be c è da dire che spesso si scrivono un bel po di cazzate..anche gente del settore..gente che di mestiere o passione scrive,....a volte scrive na marea de cazzate....in questo caso nn c è una virgola che secondo me nn sia fuori posto rock on G
hm is the law
Giovedì 20 Maggio 2010, 18.58.24
4
Dimenticavo me lo ha scritto sul mio profilo my space.
hm is the law
Giovedì 20 Maggio 2010, 18.57.21
3
Beh.. me la tiro un pò: Sei un grande che scrive cose sensate e ha cognizione di cio che scrive...rock on a presto Gabriele Fiori
electric dust
Giovedì 20 Maggio 2010, 17.49.56
2
mitici i black rainbows ..dal vivo so na bomba riga!!
Odino
Giovedì 20 Maggio 2010, 17.22.15
1
Disco discreto preferisco Carmina Diabolo
INFORMAZIONI
2007
Longfellow Deeds
Stoner
Tracklist
1. Twilight In The Desert
2. Shaman Visions
3. Constellation
4. Comin' Down The Mountain
5. Follow Your Pattern
6. Don't Trust
7. Mind Revo
8. This Road
Line Up
Gabriele Fiori - guitars, vocals & synthesizer
Tommaso Moretti - Drums
Luca Giancotti - Bass
 
RECENSIONI
75
85
80
72
67
ARTICOLI
28/07/2015
Intervista
BLACK RAINBOWS
Lysergic Acid (he)art
11/03/2015
Live Report
BLACK RAINBOWS + WEDGE + ELECTRIC SUPERFUZZ
Init, Roma, 06/03/2015
17/03/2014
Intervista
BLACK RAINBOWS
Fuzz Nation
09/02/2014
Live Report
CHURCH OF MISERY + BLACK RAINBOWS
Init, Roma, 05/02/2014
13/05/2010
Intervista
BLACK RAINBOWS
Rock inglese d'Italia
14/03/2010
Live Report
AIRBOURNE + BLACK RAINBOWS
Una serata all'insegna dell'Hard Rock
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]