Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

The Night Flight Orchestra
Aeromantic
Demo

Ira Green
7
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

03/04/20
BLAZE BAYLEY
Live in Czech

03/04/20
AUGUST BURNS RED
Guardians

03/04/20
THORN IN SIDE
Tales Of The Croupier

03/04/20
AARA
En Ergô Einai

03/04/20
TESTAMENT
Titans of Creation

03/04/20
AD INFINITUM
Chapter I: Monarchy

03/04/20
LOVIATAR
Lightless

03/04/20
WITCHES OF DOOM
Funeral Radio

03/04/20
P.O.E. (PHILOSOPHY OF EVIL)
Of Humanity And Other Odd Things

03/04/20
MANAM
Ouroboros

CONCERTI

31/03/20
KRISIUN + GRUESOME + VITRIOL (ANNULLATO)
CIRCOLO SVOLTA - ROZZANO (MI)

02/04/20
TYGERS OF PAN TANG + GUESTS TBA (ANNULLATO)
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

02/04/20
NECRODEATH (ANNULLATO)
EXCALIBUR PUB - CHIAVARI (GE)

03/04/20
TYGERS OF PAN TANG + GUESTS TBA (ANNULLATO)
SANTOMATO LIVE CLUB - PISTOIA

03/04/20
NECRODEATH (ANNULLATO)
CIRCUS CLUB - SCANDICCI (FI)

04/04/20
GUTALAX + GUESTS TBA
CIRCOLO EKIDNA - CARPI (MO)

04/04/20
FULL OF HELL + GUESTS
LEGEND CLUB - MILANO

04/04/20
ANCIENT + NECRODEATH + GUESTS
THE FACTORY - S. MARTINO BUON ALBERGO (VR)

04/04/20
TYGERS OF PAN TANG + GUESTS TBA
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

04/04/20
DEATHLESS LEGACY
GRINDHOUSE CLUB - PADOVA

Vomitor - Devils Poison
( 3652 letture )
Brutti, sporchi e cattivi.

Dalla lontana Australia ecco comparire i Vomitor che si fanno attendere otto lunghi anni per piazzare sul mercato il loro secondo full. Un concentrato di rozzo e sporco thrash/death metal completamente ancorato agli anni ottanta/novanta. Una volta imbattuti nell'orrenda copertina - ritraente l'inflazionata croce rovesciata - è immediatamente svelato l'intento del gruppo nei riguardi dell'ascoltatore di turno, ovvero quello di maciullare e annichilire tutto e tutti, senza mezze misure. Come dicevamo, violenza allo stato puro, melodia zero, brutalità e marciume per la durata di trenta minuti circa, attributi che forse strapperanno qualche sorrisetto a chiunque reputa seminali (a ragion veduta) i primi lavori di gruppi quali Sodom, Merciless e Voivod, ma che di contro lasceranno totalmente indifferente il resto del pianeta terra.

Nell'arco delle otto track che compongono Devil's Poison, la band non si discosta minimamente da quanto descritto in precedenza, ossia velocità incontrollate, riffs marcissimi ed assoli veloci, fulminanti e taglienti come lame di rasoio, frutto di un songwriting molto semplice ma di ampio impatto. Lo sfoggio della tecnica dei tre australiani è ridotto al minimo sindacale, in sintonia con la proposta, mentre la voce di Death Dealer sembra, manco a dirlo, la brutta copia di un certo Tom Angelripper. Il mio compito si esaurirebbe qui: altro non potrei dire per descrivere la proposta dei Vomitor, se non che l'attitudine presente nei solchi del cd è altresì palesata nell'immagine del gruppo ritratto in pose tamarre ed accompagnati dalle immancabili cartucciere ad avvolgere i giubbotti pieni di toppe. In buona sostanza non vi è un solo episodio degno di particolare nota, nel quale l'ensemble sia riuscito a spezzare le maglie della mera mediocrità. La produzione del platter non poteva che seguire l'unico filo conduttore dei nostri, quindi chitarre ampiamente distorte ed un suono che definire grezzo appare come un eufemismo; diciamo almeno che da questo punto di vista, parecchi denari sono stati risparmiati.

Personalmente non sono un grande estimatore di questo genere: eppure a salvare i nostri dalla completa catastrofe è proprio la totale dedizione e attitudine nei riguardi di un filone completamente e dichiaratamente arrestatosi agli anni '90. Che sia un bene, o un male, dipende ovviamente dai punti di vista. Ciò non toglie che Devil's Poison è un prodotto esclusivamente dedicato ai fan dei Vomitor, ammesso e non concesso che ve ne siano sparsi per il mondo.



VOTO RECENSORE
55
VOTO LETTORI
35.51 su 29 voti [ VOTA]
ObscureSolstice
Giovedì 12 Aprile 2018, 15.59.30
16
@ROSSMETAL65 commento #1: "A questi bisognerebbe proprio togliere gli strumenti dalle mani"...Sai che, questo lo dicevano pure i discografici agli inizi sugli Uriah Heep...poi invece....Comunque sia, a me non mi è sembrato così insufficiente. Il recensore è partito prevenuto dall'inizio come si vede fino a fine recensione, dicendo "personalmente non sono un grande estimatore di questo genere"...e "un filone completamente arrestatosi agli anni '90"...la vede lunga nell'averlo recensito dalla persona sbagliata
No Fun
Giovedì 12 Aprile 2018, 14.05.15
15
Una precisazione, Fenriz non consigliava questo album ma i Vomitor in generale, anche perché DTABF è precedente. Quindi magari gli altri sono meglio, non so.
No Fun
Giovedì 12 Aprile 2018, 13.51.28
14
Eh eh a me è piaciuto molto, l'ho ascoltato leggendo il consiglio di Fenriz nel libretto del cd di Dark Thrones and Black Flags. È un disco fatto senza prendersi troppo sul serio anche se Midnight Madness mi piace proprio, la sufficienza l'avrei data. Inoltre ho letto che uno dei componenti (non so chi) suona anche nei Portal col nome di Horror Illigium, non conosco i Portal a parte un album ma vedo che qui li avete recensiti molto bene.
ErikPestilence
Sabato 6 Settembre 2014, 20.01.45
13
Concordo con Drugo. Che noia la gente che ascolta CD come questi e li recensisce appositamente per svalutarli! Lasciate che se ne occupi qualcuno che apprezzi questo genere magari! Comunque a me è piaciuto, magari non all'altezza di Bleeding ma anche questo ci va dentro!
gdfs
Mercoledì 1 Maggio 2013, 9.39.25
12
manaroth85
Sabato 19 Gennaio 2013, 0.03.57
11
a me piace..peccato un pò x la voce abb fastidiosa..altrimenti non è male mi piace sto disco molto grezzo un bel 7 glielo do, la migliore Midnight Madness
AngelSlayer
Venerdì 4 Giugno 2010, 14.32.13
10
I Waking non mi piacciono, li ho trovati troppo -core, gli Human Filleted m'ispirano, e riguardo ai Pathology c'è ben poco da dire: SPACCANO TROPPO.
Maiden1976
Venerdì 4 Giugno 2010, 14.22.09
9
@ AngelSlayer: scusami tanto, ma mi trovi impreparato perchè ancora non l'ho sentito.. Ti consiglio però di tenere d'occhio le nuove uscite di Human Filleted, Waking The Cadaver e Phatology!!!
AngelSlayer
Venerdì 4 Giugno 2010, 14.10.50
8
Frase giustissima, Ah Maiden! una domanda: Com'è l'ultimo dei Defeated Sanity?
Maiden1976
Venerdì 4 Giugno 2010, 14.04.32
7
Sarò ripetitivo, ma in casi come questi (il commento di Drugo) faccio abuso della seguente frase come nella mia rece dei Vader: "La varietà di opinioni è ciò che garantisce lo scambio ed il confronto dialettico fra le persone, e chi scrive ritiene un bene che le idee ed i gusti possano variare da soggetto a soggetto."
Drugo
Giovedì 3 Giugno 2010, 21.38.35
6
Con tutto il rispetto, ma per me il recensore non capisce band di questo genere.
alessio
Lunedì 31 Maggio 2010, 0.35.58
5
ao cazzo la gente ormai co tutta questa modernità nella musica non capisce piu quali sono i veri dischi cazzo che brutta sta cosa,comunque bel thrash death come minchia deve essere fatto non avranno personalità ma a me basta che suonino con le palle!!!!!!!!!!!!!!! e purtroppo sembra che ormai solo nell'underground si suoni come delgi 80s peccato pero va bene cosi basta che c'è buona musica
Uno qualsiasi
Sabato 29 Maggio 2010, 21.13.34
4
Naaa a me è piaciuto, invece! La copertina in effetti è molto cliché, ma è in stile anni '80 pure quella!!!
Blackout
Sabato 29 Maggio 2010, 20.40.05
3
Bleeding The Priest è un discone in effetti. Ascolterò.
AngelSlayer
Sabato 29 Maggio 2010, 20.05.38
2
Ho ascoltato e riascoltato Bleeding the Priest il quale mi è piaciuto molto. Questo per come lo hai recensito sembra proprio una merda, provvederò ad ascoltarlo per giudicare ma parto molto prevenuto.
ROSSMETAL65
Sabato 29 Maggio 2010, 19.55.04
1
Caro Andrea secondo me sei stato fin troppo clemente,un buon giudiice direi.A questi bisognerebbe propirio togliere gli strumenti dalle mani e.......Per fortuna gli ho ascoltati per caso!
INFORMAZIONI
2010
Hells Headbangers
Death
Tracklist
1. Crimson Tide
2. Flesh For Satan
3. Saga Of The Rage
4. Caligula
5. Devil’s Poison
6. Midnight Madness
7. Beast Of Sodom
8. Neutron Hammer
Line Up
Death Dealer (Guitar / Vocals)
Anton Vomit (Bass)
Hellkunt (Drums)


Link & Contatti:
Vomitor @Myspace
 
RECENSIONI
ARTICOLI
19/11/2013
Live Report
VOMITORY + HATEFUL + GUEST
Traffic Live, Roma, 15/11/2013
16/11/2011
Live Report
VOMITORY + PROSTITUTE DISFIGUREMENT + altri
Blackout Club, Roma, 11/11/2011
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]