Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

The Flower Kings
Islands
Demo

Veritas
Threads of Fatality
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

27/11/20
WRECK-DEFY
Powers That Be

27/11/20
TOBLAKAI
Puritans Hand

27/11/20
ARRAYAN PATH
The Marble Gates to Apeiron

27/11/20
SOMBRIA
Chirographon Dei

27/11/20
ANTHENORA
Mirrors and Screens

27/11/20
FURIOUS TRAUMA
Decade at War

27/11/20
TERRAVORE
Vortex of Perishment

27/11/20
ULTIMATIUM
Virtuality

27/11/20
JADED HEART
Stand Your Ground

27/11/20
FULL HOUSE BREW CREW
Bare Knuckle

CONCERTI

26/11/20
RHAPSODY OF FIRE (POSTICIPATO)
TRAFFIC CLUB - ROMA

27/11/20
RHAPSODY OF FIRE (POSTICIPATO)
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

28/11/20
RHAPSODY OF FIRE (POSTICIPATO)
LEGEND CLUB - MILANO

28/11/20
BELPHEGOR + GUESTS
BLACK WINTER FEST - MILANO

29/11/20
ORPHANED LAND
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

29/11/20
MARDUK (RIMANDATO)
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

30/11/20
MARDUK (RIMANDATO)
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

01/12/20
ORPHANED LAND
LEGEND CLUB - MILANO

02/12/20
ORPHANED LAND
TRAFFIC CLUB - ROMA

03/12/20
ROSS THE BOSS + GUESTS (CANCELLATO!)
LEGEND CLUB - MILANO

Cast Thy Eyes - We Burn Into Cold Eyes Of The Sun
( 3554 letture )
Manca solo una cosa: un’etichetta importante alle spalle, per il resto c’è tutto quel che serve.

Quando mi ritrovo tra le mani album quali We Burn Into The Cold Eyes Of The Sun sono combattuto tra due ordini di emozioni: da una parte la felicità di poter ascoltare e quindi recensire qualcosa di buono, dall’altra la rabbia che mi coglie quando scopro che la band è italiana ma nessuna etichetta importante -nemmeno con sede nel nostro vituperato stivale- si è degnata di metterla sotto contratto. I quattro componenti sono di Lecce, ma se avessero scritto Boston nelle note biografiche nessuno avrebbe potuto obiettare.

I Cast Thy Eyes sono una band alla seconda prova in studio. In entrambi i casi si sono dovuti arrangiare con mezzi propri, hanno dovuto sfangarla, puntualmente. In occasione di questo album il gruppo fruisce della collaborazione di un’etichetta emergente -D.I.Y. Conspiracy- che ha mostrato molta più lungimiranza rispetto alle grosse label che solitamente si riempiono di produzioni fatte col copia e incolla. Dall’iniziale The Seed Of Anguish si comprende come la band intraprenda un cammino proprio, fatto di ruvidità, impatto, espressività tout court. I riferimenti sono svariati ma hanno il tratto comune del post/core, che se in pochissimi casi collima col metal/core, in molti altri ne prende nettamente le distanze. Le linee moderne seguite dalla band si evidenziano in ogni traccia, in particolare laddove il gruppo fa rimbalzare l’influenza del momento da una parte all’altra dell’universo compositivo. Affermare che i ragazzi del gruppo si siano fatti una cultura musicale soddisfacente pare quasi superfluo, dato che in ogni dettaglio sembra di ritrovare qualche citazione.

A volte tocca ai Burst, in altri casi ai Burnt By The Sun, in seguito l’isteria può prendere il sopravvento e quindi ecco emergere i Converge. La realtà è che i Cast Thy Eyes hanno una conoscenza piena della materia e quindi si possono permettere di spaziare perché i riferimenti presenti nel sound sono diventati ormai patrimonio proprio e sono molti di più di quelli da me citati. Un insieme di influenze totalmente assorbito, radicato sotto pelle, idealizzato nella mente, e quindi riversato in sede di composizione nelle varie tracce. Tutto scorre in maniera naturale, mai spinto dall’inerzia sterile, ma propagato attraverso una rabbia genuina, che fa a pugni coi sensi, che mostra il lato costruttivo delle emozioni forti e che non si nasconde dietro facili ritornelli. We Burn Into Cold Eyes Of The Sun non si accontenta di soddisfare la sostanza, ma viene premiato anche per la forma. I suoni sono perfetti, ruvidi, precisi, curati. Notevole il contrasto tra il cantato carico di livore e la pulizia della batteria; strepitose le chitarre e il basso. Tecnicamente non c’è alcun rilievo negativo da imputare. Ogni nota viene eseguita come deve, niente di più, niente di meno. La tecnica c’è ed è notevole, ma si mostra in maniera evidente solo quando è funzionale alla composizione. Perché non ho messo più di 80? Perché in futuro pretendo ancora di più e magari sotto l’egida di una label importante (dovesse mai farsi viva).

Che altro aggiungere? Vi piacciono le band citate nella recensione? Procuratevi questo album. Preferite l’hardcore classico? Date un ascolto a questo disco. Amate il postcore? Concedetegli una possibilità, non ve ne pentirete. Adorate il chaotic/hardcore e state ancora leggendo? Muovetevi, cosa aspettate? Vi piace la musica tutta sostanza? We Burn Into The Cold Eyes Of The Sun è tutto per voi.



VOTO RECENSORE
80
VOTO LETTORI
43.09 su 54 voti [ VOTA]
Andrea C
Martedì 9 Novembre 2010, 15.42.18
26
Disco bellissimo! Complimenti.
mal@
Giovedì 29 Luglio 2010, 12.12.53
25
mister LA SOL LUNGHIA ti manca il do (di dare) il re (e la regina) il mi (di mio, mioddio!) il fa (chiù, scritto proprio così) il si ( e pure il no) p.s. domenica cari e cast(i) thy eyes a chi gioca a fare lo tsunami ricordateli di tenere d'occhio lo stagno!!!!
Alex Ve
Mercoledì 28 Luglio 2010, 14.58.17
24
Ragazzi, dai, finiamola qui, in caso diverso ho pronta io la minaccia adeguata: IL PROSSIMO che continuerà in questo botta e risposta verrà dichiarato da me primo fan dei Manowar nonchè amante del Glam (..e penso che per i Cast Thy Eyes e per il loro accusatore sia una signora minaccia).
Marko
Mercoledì 28 Luglio 2010, 14.55.56
23
per cattivo?e per quale motivo?ho espresso solo il mio parere in merito a quello che ho letto,non è mia abitudine giudicare le persone che non conosco.
Renaz
Mercoledì 28 Luglio 2010, 14.54.06
22
Guarda Marko, se cerchi pure di farmi passare per cattivo non mi conosci proprio...
Filippo Festuccia
Mercoledì 28 Luglio 2010, 14.51.30
21
Marko, un messaggio come quello di Christian è contrario a tutte le regole più elementari della netiquette e dell'educazione, così come i messaggi precedenti. E permetti che un mod dopo un po' si rompe pure le scatole a dire le stesse cose alle stesse persone a distanza di pochi minuti.
Marko
Mercoledì 28 Luglio 2010, 14.46.47
20
abbi pazienza renaz,ma non mi pare carino scrivere :cantante dei Bla bla,e ad ogni modo credo che quando accadono determinate cose,o si cancellano i commenti a partire da quelli sputtanatori oppure credo sia giusto dare il modo di rispondere ai componenti della band in questione,oltretutto non mi pare che cristian abbia scritto nulla di offensivo.
Alex Ve
Mercoledì 28 Luglio 2010, 14.45.35
19
Dato che avete chiarito le posizioni di ognuno, dichiaro chiuso il dibattimento . Per i giudizi nel merito della questione ognuna delle persone coinvolte farà affidamento alla propria coscienza.
Renaz
Mercoledì 28 Luglio 2010, 14.29.47
18
Caro Christian cantante dei bla bla, non hai letto una sola parola di quello che ho scritto qualche ora fa riguardo ai commenti benvenuti in questa sede, vero?
christian cantante dei CAST THY EYES
Mercoledì 28 Luglio 2010, 14.21.33
17
14 ANNI DI UNDERGROUND IN CUI MI SPACCO IL CULO PER QUESTO VERBO E CON ME I RAGAZZI CHE MI ACCOMPAGNANO! NON HO NULLA DA RIBATTERE A QUESTO INDIVIDUO CHE SI E' PRESO IL LUSSO DI CHIACCHERARE SU ARGOMENTI CHE POCO HANNO A CHE FARE CON LUI E CON LA SUA VOCE. UMILTA' E' SOPRATTUTTO MANTENERE FEDE ALLA PROPRIA ATTITUDINE E COERENZA! UMILTA' E' IL SAPER PARLARE POCO E TENERE LA BOCCA CHIUSA QUANDO GLI ARGOMENTI NON TOCCANO CHI LI ESPONE CON INVIDIA E CATTIVERIA GRATUITA. UMILTA' E' QUANDO OGNI COMPONENTE DEL GRUPPO SI PRENDE LE PROPRIE RESPONSABILITA' ED E' COSCIENTE SUL PERCHE' NON NE FACCIA PIU' PARTE. NON PRENDO PAROLA SUI NN TOCCATE MIRANDA E SHANK PERCHE' NON MI RIGUARDA. IO PRENDO PAROLA PER LA MIA BAND E CONOSCO PERFETTAMENTE LE DINAMICHE DEI RAGAZZI COINVOLTI IN QUESTO PROGETTO MUSICALE. CHIUNQUE SI SENTE ADDITATO PRENDA LE PROPRIE RESPONSABILITA' DI METTERE SUL PIATTO I PROPRI LIMITI. CHIUNQUE ALIMENTA LA PROPRIA VITA CON QUESTE INVIDIE NON PUO' CHE FARMI SOLO RIDERE. E' LA PRIMA VOLTA CHE MI TROVO A SCRIVERE E COMMENTARE SU DI UN PORTALE ANCHE PERCHE' NON HO LA NECESSITA' DI METTERE IN PIAZZA LA MIA VITA NE QUELLA DEGLI ALTRI. ORA MI TROVO PRIMA DI TUTTO A DOVERMI SCUSARE CON I RAGAZZI DI METALLIZED E SUCCESSIVAMENTE INVITO QUESTO BEN PENSANTE CHE HA SCRITTO TALI PAROLE DI VENIRE DI FRONTE A ME A CHIACCHERARE DI QUESTO ESPOSTO. QUI' C'E' GENTE CHE SI FA IL CULO DA ANNI PER PORTARE AVANTI UN DISCORSO "VERO" "UNDERGROUND" E POCO INCLINE CON LE "MODE" DEL MOMENTO. LE CHIACCHERE NON MI INTERESSANO NE TANTO MENO NE PRENDO PARTE. QUESTA BAND E' PORTATA AVANTI DA GENTE SERIA E CHE NON HA BISOGNO DI QUESTE PAROLE ESTERNE. QUI CI SONO 4 MUSICISTI CON LA "M" MAIUSCOLA. E CHI PENSA CHE CONSAPEVOLEZZA SIA ARROGANZA CI VENGA A SENTIRE SU DISCO E VEDERE DAL VIVO. GRAZIE PER LA RECENSIONE ALEX. E POSSO ASSICURARTI CHE IL PROSSIMO ALBUM SARA' ANCORA PIU' DEVASTANTE E IN YOUR FACE. christian
Renaz
Mercoledì 28 Luglio 2010, 11.21.03
16
@Stefano: no prob
Alex Ve
Mercoledì 28 Luglio 2010, 11.07.27
15
Discussione hardcore eheh
Stefano CAST thy EYES
Mercoledì 28 Luglio 2010, 10.55.56
14
vero! chiedo umilmente scusa per i toni usati!
Renaz
Mercoledì 28 Luglio 2010, 10.47.46
13
Stefano, scusa ma vale anche per te: esiste apposta il forum per insultarsi
Stefano CAST thy EYES
Mercoledì 28 Luglio 2010, 10.41.19
12
...c'è una cazzo di recensione quassu, devi solo limitarti a commenatare questa se vuoi, ignorante! ...rispetta chi gestisce sto portale e chi a lavorato per quest'articolo,tu che parli tanto di valori, merda! ...non è il posto per sfogare le tue frustrazioni, tra l'altro in anonimato, verme! ...e se tanto ci tieni, affronta i tuoi cazzo di problemi faccia a faccia, coglione!
Renaz
Mercoledì 28 Luglio 2010, 10.21.51
11
Lasciamo le zuffe parrocchiali fuori da queste pagine, per favore
Marko
Mercoledì 28 Luglio 2010, 10.17.11
10
Per quel che mi riguarda ribadisco che è gente umilissima e che si fa in 4 per portare avanti ciò incui crede,li conosco di persona e conosco andrea da un bel pò di anni ormai,quando si tratta di scioglimenti di ex band è normale che escano fuori degli screzi,ma da qui a buttare fango su una band come i cast thy eyes ce ne passa.
Khaine
Mercoledì 28 Luglio 2010, 8.29.10
9
Ragazzi, capisco che ci siano degli screzi, ma vi prego di parlarne in privto (o comunque non su queste pagine). Qui è giusto parlare dei Cast Thy Eyes e del loro lavoro, e di questo soltanto
Andrea
Mercoledì 28 Luglio 2010, 5.05.19
8
la sai molto corta invece... e pure sbagliata... tesoro mio, so che fa comodo pensare che il tuo ex gruppo si sia sciolto per cause esterne e non perché chi portava avanti la baracca quasi da solo a un certo punto (più di 10 anni...) s'è rotto i coglioni, tra l'altro non prima di aver detto "facciamo un altro disco e qualche data fuori per chiudere in bellezza"... di questo e tutto il resto, incluse persone delle quali metti in mezzo i cazzi privati come se niente fosse - tu sì che sei un vero amico rispettoso - ne parleremo volentieri di persona quando e se la smetterai di accontentarti di mezze verità (?) di comodo, così magari avrai le idee più chiare
Filippo Festuccia
Martedì 27 Luglio 2010, 21.07.16
7
@la so lunga: MetallizeD non è un posto dove si possono lavare panni sporchi protetti dall'anonimato. se hai qualcosa da dire, dillo tutto e con toni moderati, altrimenti è come se ti stessi indicando una porta da cui devi uscire.
la so lunga
Martedì 27 Luglio 2010, 20.22.32
6
UMILE?!?!?!?! GENTE UMILE?!?!?!?!? GENTE che fa fuori Tonio Gaballo perchè deve prendersi una pausa forzata per una grave malattia e dopo aver causato subdolamente lo scioglimento dei NTM causa anche la fine degli SHANK? Cioè di gruppi che avevano qualcosa da dire, invece i CTE possono solo rubare le menti compositive agli altri e prenderene le caratteristiche ma di loro non possono avere mai niente. Prima erano in NTM con un'altra voce e adesso saranno gli SHANK con un'altra voce. Tecnincamente inceccepibili, ma sentirli parlare di fratellanza, spirito HC e amicizia mi fa venire il voltastomaco! MERDOSI! PS: Frasi del tito "la mia genialità compositiva" , "La nostra musica superiore, non tutti la possono capire" non mi paiono proprio umili!
Alex Ve
Martedì 27 Luglio 2010, 13.22.36
5
Andrea: grazie per la precisazione
Marco Leo
Martedì 27 Luglio 2010, 11.26.40
4
Bella Recensione! cmq..... il cd è veramente un pugno in piena faccia! ma... questi 4 BRUTTI CEFFI...... è SUL Palco ke danno veramente il MASSIMO! nn appena ne avete l'occasione..... nn pensateci su 2 volte! DI CORSA.....a vederli suonare!!! è un'esperienza UNICA....e Liberatoria!!!!!
massimo
Martedì 27 Luglio 2010, 11.07.11
3
ragazzi, questo è un disco "non elegante".....supporto totale!!!
Marko
Martedì 27 Luglio 2010, 10.35.38
2
Supportate questa band ragazzi,gente seria,umile e che spacca come poche altre in sede live.
Andrea
Lunedì 26 Luglio 2010, 22.48.05
1
Alex grazie mille! (sono il chitarrista dei CTE) Una sola precisazione: DIY Conspiracy non è un'etichetta, è un nome collettivo che da qualche anno ormai indica che un disco è frutto della collaborazione tra svariate etichette e piccole realtà indipendenti e underground, per dare rilievo al "come" piuttosto che al "chi"
INFORMAZIONI
2010
D.I.Y. Conspiracy
Post Core
Tracklist
1. The Seed Of Anguish
2. Trying To Erase
3. Die One Day
4. Icebox
5. Smash The Truth
6. We Burn Into The Cold Eyes Of The Sun
7. Fire At The Horizon
8. Till The End
9. Dilemma
10. All My Life
11. Will Of Rain
Line Up
Christian Montagna - vocals
Stefano Bovino - bass
Giuseppe Guido - drums
Andrea Litti - guitar
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]