Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Selvans
Faunalia
Demo

Bullet Ride
The Choice
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

16/11/18
SKULL PIT
Skull Pit

16/11/18
DIVINE ASCENSION
The Uncovering

16/11/18
ARTILLERY
The Face Of Fear

16/11/18
AFIRE
On The Road From Nowhere

16/11/18
ESBEN AND THE WITCH
Nowhere

16/11/18
THE TANGENT
Proxy

16/11/18
THE SMASHING PUMPKINS
Shiny and Oh So Bright Vol. 1 / LP: No Past. No Future. No Sun.

16/11/18
OF GRACE AND HATRED
Toxic Vows

16/11/18
SLEGEST
Introvert

16/11/18
SACRIFICIUM CARMEN
Hermetica

CONCERTI

15/11/18
BRANT BJORK
SPAZIO 211 - TORINO

15/11/18
LACUNA COIL + AMBERIAN DAWN
SANTERIA - MILANO (MI)

15/11/18
IGORRR
LOCOMOTIV CLUB - BOLOGNA

16/11/18
MYSTIFIER + CRAVEN IDOL
CENTRALE ROCK PUB - ERBA

16/11/18
SIRENIA + TRIOSPHERE + GUEST TBA
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

16/11/18
SHINING (NOR) + ALITHIA
LEGEND CLUB - MILANO

16/11/18
SISKA
BIRRERIA TRENTI - POVE DEL GRAPPA (VI)

16/11/18
IGORRR
SPAZIO211. BUILT TO R-ESIST AREA - TORINO

16/11/18
ELECTRIC WIZARD + CARONTE
ORION CLUB - CIAMPINO (RM)

16/11/18
MADNESS OF SORROW
DEDOLOR MUSIC HEADQUARTER - ROVELLASCA (CO)

AC/DC - Iron Man 2
( 6029 letture )
Sono sempre stato contrario alle compilation: non solo non ne ho mai comprate, ma ne ho sempre criticato l'esistenza, perchè sintomo inequivocabile di sfruttamento puramente commerciale di un marchio, un nome, un'immagine e tutto ciò che ruota attorno alla figura di artisti che spesso sono legati agli acquirenti da un ricordo, da emozioni, da passioni. Indirettamente, le compilation vertono (ancor più di determinate logiche) sui lati "deboli" delle persone: chi compra per collezione, chi per curiosità, chi perchè "ci sono tutte le canzoni che mi piacciono". In un certo qual modo, le compilation indeboliscono il mercato ed i suoi autori, perchè i soldi che spendo per una raccolta di brani già pubblicati potevano essere spesi per un disco di inediti... ma allora perchè, alla fine, ho comprato Iron Man 2, ultima compilation degli AC/DC? Perchè questo è un prodotto che rispetta chi ama il rock ed il metal, pur strizzando l'occhio a logiche di mercato che, ovviamente, caratterizzano quest'uscita: permettetemi di illustrarvene i motivi.

Iron Man 2 viene attualmente venduto ad un costo che supera di poco quello di un CD in offerta: il doppio disco è inserito in una confezione cartonata analoga a quella dell'edizione limitata dell'ultimo Rhapsody Of Fire, The Frozen Tears Of Angels, contenente un bel booklet con foto sia del film che della band, e la testimonianza scritta di David Fricke, autorevole rappresentante di Rolling Stone nonchè diretto conoscente della storica formazione australiana. Il primo CD contiene la canonica raccolta di brani, quella che ti ascolti in macchina nel tragitto casa-lavoro o a cena con gli amici, tanto per fare un esempio: i quindici brani qui contenuti sono tutti stra-conosciutissimi, da Shoot To Thrill a Back In Black, da Hell Ain't A Bad Place a T.N.T., da Thunderstruck a Highway To Hell, quindi c'è poco da criticare... più che una colonna sonora questo è un vero e proprio best of!
La seconda parte del prodotto è invece un bel DVD, che offre dieci video: otto di questi sono live, di cui alcuni risalgono alla fine degli anni '70/primi '80 -mentre altri sono più recenti, quindi nel loro complesso questo DVD mostra una panoramica sulla forza che gli AC/DC hanno sempre dimostrato di avere sul campo e sui grandi spettacoli che vengono imbastiti per intrattenere i loro numerosissimi fan. A ciò si aggiunga il video ufficiale di Shoot To Thrill (quello girato per Iron Man 2, il film) ed il relativo making of, ed il cerchio è chiuso.

Ora è un pochino più chiaro, forse, il motivo per cui ho comprato quest'album: perchè al costo di un normale disco (o poco più) ho ottenuto una bella compilation ed un DVD curatissimo sia nei suoni che nella qualità delle riprese e delle immagini, il tutto racchiuso in un'edizione elegante e con la testimonianza storica di una persona che gli AC/DC li ha vissuti sin dai loro esordi. Tutto ciò, detto da una persona che non ha mai particolarmente amato la band, credo sia significativo della bontà dell'operazione: a tutti coloro che amino gli AC/DC, ed a tutti coloro che in generale apprezzino questo tipo di musica, non posso che consigliare l'acquisto. Pentirsene è impossibile.



VOTO RECENSORE
82
VOTO LETTORI
41.77 su 35 voti [ VOTA]
Fabio Rasta
Sabato 9 Dicembre 2017, 9.12.40
26
Questa raccolta, come del resto la presenza della loro Musica in uno dei + grandi successi di Hollywood, ha x me un unico valore: avendo già tutti i pezzi qui elencati sotto altri capitoli della loro saga, rappresenta x me il loro apice massimo a livello mainstream. Tendenzialmente (ELIO!) non me ne dovrebbe fregare una mazza, ma siccome da pivello ho passato una vita a difenderli dai fan di Duran Duran e simili, che dicevano le solite minchiate tipo "è solo casino, non san suonare!" eccetera, una piccola rivincita a eoni di distanza me la fate godere?. C'è un altro fatto senz'altro + positivo su questa raccolta: sono sicurissimo che molti bambini in diverse parti del mondo, attirati dai sempreverdi eroi Marvel, ascoltando la sempreverde Shoot To Thrill, sovrapposta alle bellissime immagini di un IRON MAN in gran spolvero immerso in un oceano di Figa, si avvicineranno alla buona Musica, e magari un giorno innalzeranno proprio questo CD, x noi pressoché insignificante, a livello di Sacro Graal della conoscenza.
Philosopher3185
Mercoledì 17 Dicembre 2014, 23.18.08
25
Anche secondo me,è un inutile raccolta...però magari per qualcuno che vuole una sorta di greatest hits non troppo prolisso,puo' andare bene.
vecchio zio ozzy
Sabato 8 Novembre 2014, 22.23.05
24
una raccolta praticamente inutile!!
Radamanthis
Giovedì 6 Novembre 2014, 18.43.08
23
Grande film, grande musica!
fabio II
Giovedì 13 Settembre 2012, 13.49.58
22
Mai comprato per i motivi spiegati da Khaine, oltre ad avere già i singoli albums. Blackie ai tempi miei e di Raven una delle diatribe che si scatenavano riguardava il fatto se gli Ac/Dc fossero hard rock o heavy metal. Sai cosa ti dico? che il suono è tutto, come diceva un certo J.Hendrix; propendo per Chuck Berry che suona heavy metal. Piu' storici di così
blackie
Giovedì 13 Settembre 2012, 13.28.22
21
ottima rece.solo la copertina non e un gran che il resto e storia della musica!
Celtic Warrior
Lunedì 19 Settembre 2011, 13.55.19
20
Bella recensione " Khaine " ti stimo moltissimo . Come compila è bella .
Moonchild
Mercoledì 17 Agosto 2011, 15.36.55
19
Si Si è vero qui l'unica roba che fa schifo è la copertina, ke sembra quella del film... per il resto il disco è ben fatto, nella media degli AC/DC, non capisco il voto così basso
BILLOROCK fci.
Venerdì 17 Giugno 2011, 14.06.33
18
aaaahh...... gli ac/dc quel bel sano hard rock da ascoltare.....sempre!! è un pò come il caffè al mattino, irrinunciabile!! album ottimo è la cover di iron man, che fa schifo.....
hm is the law
Martedì 28 Dicembre 2010, 22.54.18
17
In fondo è un greatest hits non comprendo il voto così basso dei lettori. Un ragazzo alle prime armi potrebbe acqistarlo e conoscere il gruppo no?
leonardo
Lunedì 6 Dicembre 2010, 22.31.43
16
se me lo consigliate voi allora asseconderò gli irrefrenabili istinti che mi spingono a portarmelo a casa grz
Matocc
Giovedì 9 Settembre 2010, 18.23.58
15
@ leonardo : non so se vale €40 io l'ho pagato €39,90 ah ah ah! no comunque secondo me sono soldi spesi benissimo, ci sono ben 7 tracce studio cantate dal mitico Bon che non si trovano sui CD europei, 5 con Brian (tra cui Big Gun), un CD di rarità live dal 1977 al 2000 e la 3° parte del DVD Family Jewels -e anche qui ci sono video con entrambi i cantanti... un mio amico vuole addirittura prendere la versione Deluxe con ampli funzionante!!!! ripeto, a mio parere è un ottimo acquisto
Painkiller
Giovedì 9 Settembre 2010, 12.21.09
14
@Leonardo: prima scrivi che gli AC/DC non sono solo back in black e highway to hell poi chiedi se un cofanetto ricco di rarità valga 40€: CERTO CHE Sì!
leonardo
Giovedì 9 Settembre 2010, 11.35.14
13
quelli che dicono che gli acdc sono solo back in black e highway to hell ( i brani) sono ridicoli e non meritani neanche di sentire sussurrare il nome di una band così grande e epocale , trovo anch' io che il dvd sia interessante e valorizza il lavoro assieme ai vari artwork uniti a immagini del film e del recente tour. backtracks mi attira moltissimo per via dei numerosi pezzi rari che per le spettacolari esibizioni dal vivo , varrà 40 €??
Matocc
Mercoledì 8 Settembre 2010, 20.45.24
12
Tra l'altro in questo disco si trova una vera e propria chicca, la traccia n° 4 Cold Hearted Man -con ancora Bon Scott alla voce- che era uscita solo nelle primissime copie europee di Powerage e poi nell' edizione australiana (io ce l'ho nel cofanetto Backtracks)
Michele
Sabato 4 Settembre 2010, 21.34.05
11
A me sembra una mossa per accaparrarsi fan più giovani,diciamo 14-15 anni,che,purtroppo,non sanno cosa significhi ascoltare un disco in maniera seria,e quindi si ascoltano sempre le stesse canzoni famosissime. Per loro questo Iron Man 2 va benissimo. Per me no,anche perchè non amo troppo gli AC/DC ^^
Elluis
Sabato 4 Settembre 2010, 12.46.44
10
Who Made Who, colonna sonora del film Maximum Overdrive (in Italia fu intitolato "Brivido") di Stephen King fu probabilmente il secondo album hard-rock che ho comprato nella mia vita nel 1986....... Madò, quanto tempo......
Matocc
Venerdì 3 Settembre 2010, 18.40.44
9
@ P2K! : concordo su tutto, ma in effetti una raccolta - colonna sonora gli AC/DC l'avevano già fatta con Who Made Who...
Painkiller
Venerdì 3 Settembre 2010, 16.21.57
8
quoto Frankiss. Servono anche a ri-avvicinare fan della prima ora che col tempo avevano perso per strada il metal e magari avevano i vinili e poi basta.
Frankiss
Venerdì 3 Settembre 2010, 12.52.48
7
Ricordiamo però che i "best of" o compilation hanno avuto un ruolo storico, e probabilmente hanno ancorimportanza in modo minore, nell'avvicinare alla nostra musica nuovi adepti o umani indecisi sui propri gusti.....
Painkiller
Venerdì 3 Settembre 2010, 10.08.23
6
e non è nemmeno male il fatto che esista il doppio LP per chi non ha gli originali......
P2K!
Venerdì 3 Settembre 2010, 8.37.17
5
Concordo con la recensione e anch'io mi associo alle voci di chi dice che le compilation sono generalemnte rivolte ai colelzionisti e ai neofiti, ma questa è fatta veramente bene (vedi la presenza del DVD), e poi sommiamo che gli AC/DC non hanno mai smerciato una best-of e che proprio un greatest hits non è vista la presenza di alcuni brani (vedi Guns for Hire, Elvis Walks, The razors Edge questa poi l'adoro) meno "sputtanati".
leonardo
Giovedì 2 Settembre 2010, 21.38.56
4
raccolta per neofiti , inutile per i fans ma comunque riuscita 79
Khaine
Giovedì 2 Settembre 2010, 19.43.34
3
Da amanti dei fumetti direi di no, dato che non c'è proprio nulla di collezionistico
AL
Giovedì 2 Settembre 2010, 15.21.29
2
secondo me è prodotto da collezionisti e da amanti dei fumetti...
sandman
Giovedì 2 Settembre 2010, 15.15.36
1
continuo ad essere scettico. gli acdc li amo, ma le canzoni le conosco già tutte e se voglio farmi una compilation me la posso fare uguale. per il resto mi sembra più che altro un prodotto da collezionisti...
INFORMAZIONI
2010
Sony Music
Hard Rock
Tracklist
CD
1. Shoot to Thrill
2. Rock 'n' Roll Damnation
3. Guns for Hire
4. Cold Hearted Man
5. Back in Black
6. Thunderstruck
7. If You Want Blood (You've Got It)
8. Evil Walks
9. T.N.T.
10. Hell Ain't a Bad Place to Be
11. Have a Drink on Me
12. The Razors Edge
13. Let There Be Rock
14. War Machine
15. Highway to Hell

DVD
1. Shoot to Thrill (Iron Man 2 version)
2. The making of Shoot to Thrill music video
3. Highway to Hell (Live at River Plate Stadium, Buenos Aires, 2009)
4. Rock 'n' Roll Damnation (Live at Apollo Theatre, Glasgow, 1978)
5. If You Want Blood (You've Got It) (Highway to Hell music video, 1979)
6. Back in Black (Live at Plaza de Toros de Las Ventas, Madrid, 1996)
7. Guns for Hire (Live at Joe Louis Arena, Detroit, MI, 1983)
8. Thunderstruck (Live at Donington Park, 1991)
9. Let There Be Rock (Live at Plaza de Toros de Las Ventas, Madrid, 1996)
10. Hell Ain't a Bad Place to Be (Live at Circus Krone, Munich, 2003)
Line Up
Brian Johnson – Voce (tracce 1, 3, 5, 6, 8, 11, 12, 14)
Angus Young – chitarra solista
Malcolm Young – Chitarra ritmica e backing vocals
Cliff Williams – Basso e backing vocals (tracks 1–8, 11, 12, 14, 15)
Phil Rudd – Batteria (traccce 1–5, 7–11, 13–15)

Chris Slade – Batteria su "Thunderstruck", "The Razors Edge"
Bon Scott – Voce su "Rock N' Roll Damnation", "Cold Hearted Man", "If You Want Blood (You've Got It)", "T.N.T.", "Hell Ain't a Bad Place to Be", "Let There Be Rock", "Highway to Hell"
Mark Evans – Basso su "T.N.T.", "Hell Ain't a Bad Place to Be", "Let There Be Rock", backing vocals on "T.N.T."
 
RECENSIONI
82
73
50
56
84
90
60
68
76
79
100
96
90
97
96
87
91
79
ARTICOLI
14/07/2015
Live Report
AC/DC + VINTAGE TROUBLE
Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari, Imola (BO), 09/07/2015
25/05/2010
Live Report
AC/DC
Stadio Friuli, Udine, 19 maggio 2010
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]