Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Iron Maiden
Senjutsu
Demo

Teramaze
Sorella Minore
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

17/09/21
INSOMNIUM
Argent Moon

17/09/21
KADABRA
Ultra

17/09/21
CARCASS
Torn Arteries

17/09/21
APOSTOLICA
Haeretica Ecclesia

17/09/21
SATURNIAN MIST
Shamatanic

17/09/21
INTERCORE
Dreams for Sale

17/09/21
ROBLEDO
Wanted Man

17/09/21
THE RAVEN AGE
Exile

17/09/21
CRIMINAL
Sacrificio

17/09/21
VEGA
Anarchy and Unity

CONCERTI

24/09/21
TRIBULATION + BØLZER + MOLASSESS
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

24/09/21
LA MORTE VIENE DALLO SPAZIO
ZIGGY CLUB - TORINO

25/09/21
METALITALIA.COM FESTIVAL
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

25/09/21
SAN LEO
ZIGGY CLUB - TORINO

28/09/21
OPETH + THE VINTAGE CARAVAN
TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI - MILANO

29/09/21
EVANESCENCE + WITHIN TEMPTATION
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

29/09/21
OPETH + THE VINTAGE CARAVAN
TEATRO ROMANO DI OSTIA ANTICA - ROMA

29/09/21
AMENRA
LINK - BOLOGNA

02/10/21
ANCIENT + GUESTS
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

12/10/21
POWERWOLF
ALCATRAZ - MILANO

Kiko Loureiro - No Gravity
( 5692 letture )
Fuochi d’artificio!
Il primo album solista di Kiko Loureiro, con un “certo” Mike Terrana alla batteria, è senza ombra di dubbio una delle migliori perle musicali di quest’anno: un capolavoro di tecnica, fantasia e raffinatezza, di profonde ed affascinanti elucubrazioni prog, suonate con una maestria rara. Un lavoro a 360 gradi, in sintonia con quelli di Kiko (musicista a dir poco completo, che ha curato chitarre, basso e tastiera), un lavoro perfetto sotto ogni punto di vista, e che visita diverse lande musicali, fondendole assieme con gusto e classe. Si passa da tesi ed energetici pezzi decisamente prog (come l’opener Enferno e la successiva Endangered Species), a canzoni dal sapore più retrò e ottantiano (Escaping), passando per pezzi lenti e dolci, sparsi qua e là nell’album (come la title track No Gravity, oppure La Force De Lame, Beautiful language, Feliz Desilusao). Onnipresente un chiaro sapore carioca (come nell’intera bellissima Tapping Into My Dark Tranquillity), che dà un tocco di personalità al prodotto, inserendo sonorità tipiche della terra nativa dell’artista (appunto il Brasile). Il resto delle tracce si mantiene sempre su livelli elevatissimi: da citare, ad esempio, l’accademica e importante Moment Of Truth, In A Gentle Way e il suo riff azzeccato, e l’aggressiva Dilemma, sorretta da una batteria incalzante ed incessante.

Insomma, come trovare le parole per descrivere degnamente questa meraviglia sonora? In questo album, ci sono due grandi artisti che dialogano con incredibile sintonia, danzando sugli strumenti e creando una musica di una qualità unica. Si arriva in più momenti ad un passo dall’epilessia, si rischia di soffrire di sindrome di Stendhal. Ogni traccia merita un ascolto, ogni traccia lascia dentro qualcosa, e giunti alla fine dell’album, si ha davvero l’impressione d’aver ascoltato un’opera d’arte. Come dicevo, una delle migliori uscite del 2005, e forse non solo: fossi in voi (e fossi in me) non me lo farei mancare nella vostra collezione.



VOTO RECENSORE
90
VOTO LETTORI
47.66 su 50 voti [ VOTA]
Mauroe20
Venerdì 10 Aprile 2015, 19.52.18
2
Che disco incredibile.Kiko!
Broken
Mercoledì 15 Giugno 2005, 0.00.39
1
Ottimo disco ,ma il "90" lo trovo esagerato ,IMHO Io sarei più per un "80"!!
INFORMAZIONI
2005
Replica
Prog Metal
Tracklist
1. Enfermo
2. Endangered Species
3. Escaping
4. No Gravity
5. Pau-De-Arara
6. La Force De L'Ame
7. Tapping Into My Dark Tranquility
8. Moment Of Truth
9. Beautiful Language
10. In A Gentle Way
11. Dilemma
12. Feliz Desilusão
13. Choro De Criança
Line Up
Kiko Loureiro (Guitar, Keyboard, Bass)
Mike Terrana (Drums)
Felipe Andreoli (Guest Bass)
 
RECENSIONI
78
90
ARTICOLI
07/02/2019
Live Report
KIKO LOUREIRO
Crossroads Live Club - Roma - 02/02/2019
28/05/2012
Live Report
KIKO LOUREIRO
Hotel Europa, Messina, 20/05/2012
02/12/2011
Intervista
KIKO LOUREIRO
La vita da musicista è una figata!
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]