Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Possessed
Revelations of Oblivion
Demo

Degraey
Reveries
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

31/05/19
VADER
Thy Messenger (EP)

31/05/19
VANANIDR
Road North

31/05/19
CONSTANTINE
Aftermath

31/05/19
EVIL ANGEL
Unholy Evil Metal

31/05/19
DARKTHRONE
Old Star

31/05/19
VEUVE
Fathom

31/05/19
DEATH ANGEL
Humanicide

31/05/19
1914
The Blind Leading The Blind (ristampa)

31/05/19
FUNERAL STORM
Arcane Mysteries

31/05/19
FULCI
Tropical Sun

CONCERTI

30/05/19
MANTICORE + GUESTS
BLUE ROSE SALOON - BRESSO (MI)

31/05/19
MORTADO
CRAZY BULL - GENOVA

01/06/19
ARCH ENEMY + GUESTS
LIVE CLUB - TREZZO SULL ADDA (MI)

01/06/19
KING DUDE + GUESTS
POSTWAR CINEMA CLUB - PARMA

02/06/19
GOTTHARD + GUESTS
LIVE CLUB - TREZZO SULL ADDA (MI)

04/06/19
ARKONA
Traffic Live Club - Roma

05/06/19
HALESTORM + GUEST TBA
ESTRAGON - BOLOGNA

05/06/19
ARKONA
Slaughter Club - Paderno Dugnano (MI)

06/06/19
DEIPHAGO + GUESTS
CIRCUS - SCANDICCI (FI)

07/06/19
MORTADO
ISTANBUL CAFE' - LECCE

Zanthropya Ex - Notlosung Kopfschuss
( 1790 letture )
Ci sono recensioni che nascono quasi spontanee, album che comunicano qualcosa, nel bene o nel male, fin dai primi ascolti. Allora le parole scorrono sulla tastiera liberamente, e devo quasi bloccare le riflessioni o le annotazioni, limitare all'essenziale quello che vorrei dire, per amore della sintesi. Altri album invece rimangono l a guardarmi per un po', quasi in agguato, fino al momento in cui mi decido, quasi con le pinze, a tirare fuori qualche parola. Li ascolti e non ti dicono niente, li riascolti e continuano a tacere.
Sono quegli album che ti costringono a mettere in piedi introduzioni come questa, pur di arrivare ad una quantit decente di caratteri da pubblicare.

Togliamoci il dente, sperando di toglierci anche il dolore: i tedeschi Zanthropya Ex non mi piacciono, e non ritengo sia solo una questione di gusti personali ma di una effettiva scarsezza qualitativa della proposta dei nostri. Il loro debutto, il quipresente Notlosung Kopfschuss, sinceramente un lavoro brutto. Non dico inascoltabile, quello no, ma indubbiamente brutto.
I nostri ci propinano l'ennesima declinazione del melodic death metal di stampo scandinavo nella versione che imperversava negli anni '90. Niente di male in questo, suonare "old school" sembra la moda del momento, il problema che gli Zanthropya Ex lo fanno male.
I momenti puramente death sono quelli meno peggio, in cui la band si limita a navigare a braccio nel mare dei luoghi comuni e delle soluzioni banali, ma nelle situazioni in cui i nostri tentano di imbastire qualche variazione sul tema che si toccano i momenti pi imbarazzanti (vedi l'intermezzo con le chitarre pulite di Blutbad, che mi ha lasciato quasi basito al primo ascolto). Purtroppo il quintetto germanico cerca qua e l di fare un minimo di sperimentazione e personalizzare la proposta, fallendo miseramente.
Neanche a dirlo i pezzi pi lunghi del lotto (la gi citata Blutbad e Damon Meiner Selbst, che sfiora i sei minuti) sono quelli pi difficilmente digeribili, mentre i brani meno strutturalmente impegnativi e pi diretti (come Deine Welt, oppure Kranker Wichser) riescono in parte a salvare la situazione. Sparano a salve, questo certo, ma almeno non fanno danni.
Per fortuna l'agonia dura solo 36 minuti (compresi due incomprensibili intermezzi vagamente ambient, Epos Null e la conclusiva Offenbarung), ed questo il pregio maggiore di Notlosung Kopfschuss.

Insomma, nei loro momenti migliori come se gli Zanthropya Ex ci presentassero death metal liofilizzato, come la minestra nelle buste che, aggiungendo acqua, trasforma magicamente la polverina verde in un passato di verdura pronto da mangiare. Il problema che tra cucinare queste sbobbe e "fare il cuoco" c' una bella differenza, e se uno impegna il proprio denaro per sedersi al tavolo di un ristorante poi ci rimane parecchio male se gli servono la minestra delle buste. Nell'era (che parolona, poi, per descrivere giusto una manciata d'anni) del download si fa in fretta a cestinare dei files che non ci sono costati niente, ma per rispetto a chi i CD ancora se li compra, pagandoli, album come Notlosung Kopfschuss non dovrebbero neanche esistere.

Intendiamoci, non mi diverto a stroncare giovani band che di certo hanno speso denaro, sudore e tempo prezioso per realizzare il loro sogno, ma il voto pi basso (almeno per il momento) della mia carriera di recensore gli Zanthropya Ex se lo meritano tutto. Perch per suonare "old school" non basta non inventare niente, bisogna anche saperlo fare...



VOTO RECENSORE
45
VOTO LETTORI
22.5 su 16 voti [ VOTA]
Babbo Natale ( sul Chopper )
Marted 20 Dicembre 2011, 12.45.01
4
Clarabella ?? cosa ci fai su un sito metall, torna a casa bestiola birbante!!
BILLOROCK fci.
Venerd 16 Dicembre 2011, 19.01.25
3
Sinceremante, pi il tedesco mi spaventa il tuo 45 !! quindi amen
NeuRath
Venerd 16 Dicembre 2011, 18.58.55
2
@Billo: Sinceramente ho smesso da tempo di interrogarmi sul significato delle cover dei cd... in genere non vogliono dire nulla... in questo caso specifico per potrebbe essere entrambe le cose: la morte con la pistola con delle corna da cervo, oppure un cervo con la pistola travestito da morte! Purtroppo ho ricevuto il promo in mp3 e non ho sottomano n le grafiche n i testi (che comunque sono in tedesco), per cui penso che dovremo viviere per sempre nel dubbio... (:
BILLOROCK fci.
Venerd 16 Dicembre 2011, 18.17.21
1
Non ho capito la cover, ma la morte con la pistola o un cervo incappucciato ?? :-/
INFORMAZIONI
2011
SAOL
Death
Tracklist
1. Misantrophische Garde
2. Deine Welt
3. Blutbad
4. Epos Null
5. Endzeit
6. Dmon Meiner Selbst
7. Nachtschwrmer
8. Sternenfeuer
9. Kranker Wichser
10. Offenbarung
Line Up
Schinder Papst Vocals
JenZo Guitar
Marcello Salazar Guitar
Krigshetsare Bass
Lrk Drums
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]