Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Living Colour
Shade
Demo

In Vain (SPA)
IV
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

14/12/17
HAMKA
Multiversal

15/12/17
AVENGED SEVENFOLD
The Stage - deluxe edition

15/12/17
DIRGE
Alma | Baltica

15/12/17
AERODYNE
Breaking Free

15/12/17
DE LA MUERTE
Venganza

15/12/17
DSEASE
Rotten Dreams

15/12/17
ASKING ALEXANDRIA
Asking Alexandria

15/12/17
MATERDEA
A Rose for Egeria - Deluxe Edition

15/12/17
MISTHERIA
Gemini

15/12/17
NEIGE MORTE
Trinnt

CONCERTI

14/12/17
GENUS ORDINIS DEI + GIGANTOMACHIA
TRAFFIC CLUB - ROMA

15/12/17
MOLLY HATCHET
BLOOM - MEZZAGO (MB)

15/12/17
SPEED STROKE + GUESTS
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

15/12/17
ELVENKING + ANCESTRAL
CIRCOLO COLONY - BRESCIA

15/12/17
IFMT WINTER FEST (day 1)
CENTRO GIOVANILE CA VAINA - IMOLA

15/12/17
DEFLORE + DISUMANA RES
ALVARADO STREET - ROMA

16/12/17
JOHN DALLAS + GUESTS
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

16/12/17
CADAVERIA + GUESTS
CRASH - POZZUOLI (NA)

16/12/17
ELVENKING
OFFICINE SONORE - VERCELLI

16/12/17
MICHAEL ANGELO BATIO & BLACK HORNETS
REVOLVER - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

Tormenter - Pulse Of Terror
( 2954 letture )
Stavolta non voglio fare preamboli ed inutili orpelli e preferisco andare immediatamente al nocciolo della questione: ragazzi, la casa discografica EBM Records merita un encomio per aver scovato un signor gruppo thrash! I Tormenter, provenienti da Los Angeles, hanno sfornato il loro primo full length, intitolato Pulse Of Terror e certamente capace di soddisfare al 100% tutte le aspettative dei veri amanti del thrash old style. La band si era già fatta notare con il confortante EP Assault From Beyond The Grave del 2008 e ha avuto modo di esibirsi con formazioni del calibro di Exodus, Destruction e Obituary, raccogliendo favorevoli consensi.

Il quintetto americano ci propone dodici travolgenti canzoni infarcite di riffing rabbiosi, assolo impetuosi e cambi di ritmo mozzafiato. Se ci aggiungiamo che il singer Charlie Blitz dispone di una voce a dir poco abrasiva e che la sezione ritmica pesta a dovere per tutta la durata del disco, il quadro complessivo credo sia fin troppo esaustivo. Anche l’utilizzo di alcuni cori e linee melodiche (poche in verità) sempre azzeccate conferisce al platter una veste complessiva davvero intrigante. Non ho remore nell’affermare che Pulse Of Terror, peraltro ottimamente prodotto, è uno dei migliori lavori nel genere che ho avuto modo di ascoltare quest’anno. Siamo al cospetto di un’ora scarsa di martellante thrash d’annata che pesca a piene mani dalle lezioni impartite ai tempi d’oro dai conterranei Exodus, Megadeth, Floatsam & Jetsam e Testament. Non vi aspettate, pertanto, nulla di differente, poiché i Tormenter non hanno minimamente la pretesa di voler essere a tutti i costi innovativi, tuttavia va loro riconosciuto il merito di saper sorprendere ugualmente, proponendo un livello nel songwriting notevole. Come detto, questa formazione ricalca pedissequamente le direttrici tracciate negli anni ottanta e propone una musica viscerale, diretta, senza compromessi e interessante sotto il profilo tecnico, specie per quanto concerne il lavoro alle chitarre del duo Funes/Rodriguez. A voler cercare il pelo nell’uovo, direi che probabilmente una maggiore essenzialità avrebbe giovato nella valutazione complessiva del platter, tenuto anche conto dell’eccessiva lunghezza e del fatto che sono state riproposti ben quattro brani noti – erano già stati inclusi due ciascuno nel summenzionato EP e nel demo Hunger For Violence del 2009. A parte questa considerazione negativa, alla quale aggiungerei anche un artwork non propriamente eccelso, si rimane totalmente inebriati di fronte alla devastazione sonora di pezzi come Gallery Of Reality, Absolution, No Anesthesia e così via fino alle conclusive Dismantle The World e Pantheon Of Lunacy.

In linea generale non si ravvisano momenti di stanca e si giunge stremati al termine di questo pregevole album nel quale i Tormenter dimostrano un’attitudine da applauso per un combo emergente. Beh, che aspettate? Non lo avete ancora capito? Andate a procurarvi immediatamente Pulse Of Terror! Non ve ne pentirete!



VOTO RECENSORE
86
VOTO LETTORI
52.05 su 34 voti [ VOTA]
LAMBRUSCORE
Martedì 16 Dicembre 2014, 13.22.21
29
86 AI TORMENTER????? robi da mat, produzione scadente, idee riciclate, non gli darei meno di 60 solo perché da sempre adoro il genere e chi si fa il culo per suonarlo....60 solo in simpatia, dai, per me ovvio. Solo un mio parere.
The Thrasher
Martedì 17 Gennaio 2012, 22.51.23
28
non male fabio, l'ho ascoltato, ma non mi PIacciono molto la voce e le parti vocali!
piggod
Giovedì 5 Gennaio 2012, 9.43.20
27
La qualita c'è, la passione non manca, tuttavia siamo lungi dal poter dire di trovarci di fronte a un discone. Un lavoro rivolto agli appassionati del genere, dai quali verrà apprezzato notevolmente, ad ogni modo, è lontanissimo dal poter confrontarsi con i gioielli del thrash.
blackster
Martedì 3 Gennaio 2012, 19.11.25
26
quoto al 100% il buon satanasso...
cesarione
Martedì 3 Gennaio 2012, 12.52.55
25
grandissimi
Royal
Lunedì 2 Gennaio 2012, 20.42.38
24
Se i Metallica facessero un disco così grideremmo al miracolo altroché
satanasso
Lunedì 2 Gennaio 2012, 20.28.16
23
mah....l'ho ascoltato ma non è che mi abbiano folgorato...ammetto di aver avuto tempo per un singolo ascolto e concordo con chi suggerisce maggior attenzione prima di giudicare un disco ma questi non fanno certo musica di difficile assimilazione e credo che chiunque sia un po' "sgamato" come si dice qui in romagna (e probabilmente altrove) capirà che si tratta di un'onesta band di vetero thrashers come tante (troppe?) ne sono uscite sul mercato negli ultimi 5 anni...disco divertente e piacevole, ma che non ritengo imprescindibile come il voto vorrebbe suggerire (86 è davvero un votone!)....forse le recenti CACATE partorite dagli EX grandi del thrash ci inducono subdolamente a sopravvalutare lavori come questo, privi di clamorosi spunti creativi e tecnici ma nei quali almeno si sente passione genuina per il genere...
sub noctem
Lunedì 2 Gennaio 2012, 14.53.23
22
@michelee cerchi bene non trovi solo qualcosa ma trovi l'album in questione...
hm is the law
Domenica 1 Gennaio 2012, 14.54.09
21
@ Michele: se cerchi bene trovi qualcosa sul tubo! Ciao!
Michele
Domenica 1 Gennaio 2012, 11.18.38
20
Effettivamente volevo dare un ascolto al disco, ma google caro mi trova solo roba del gruppo tedesco un po' (!) più famoso .-.
Valereds
Sabato 31 Dicembre 2011, 18.53.55
19
Effetivamente il monicker fa cagare!, ma la musica è ok!
EdoCFH
Sabato 31 Dicembre 2011, 17.31.49
18
TormentEr....cioè dico TORMENT E(!!!)R....me li sentirò...ma cambiassero nome...
hm is the law
Sabato 31 Dicembre 2011, 12.31.49
17
Grazie Blackster!
blackster
Sabato 31 Dicembre 2011, 12.30.18
16
@hm is the law: auguri di buon anno!!!!
hm is the law
Sabato 31 Dicembre 2011, 12.04.44
15
@ Luci di ferro:
Luci di ferro
Sabato 31 Dicembre 2011, 11.22.30
14
@ hm is the law Grazie, e auguri di buon anno anche a te e alla redazione di Metallized
Monkey
Sabato 31 Dicembre 2011, 11.07.44
13
Ottimo thrash anni 80 non c'è che dire!
hm is the law
Sabato 31 Dicembre 2011, 9.14.46
12
Chi cerca novità rimanga lontano da questo disco perchè di novità, come ampiamente argomentato nella recensione, non c'è proprio nulla. Se come me cercate vero ed arcigno thrash encomiabile anche dal punto di vista tecnico allora i Tormenter hanno tutti i requisiti giusti. La chiave di lettura per capire il mio voto alto è solo questa altrimenti avrei potuto bollare l'album come convenzionale a morire, come ha scritto Royal, o revivalista, come giustamente lo giudica blackster, dargliu un canonico 70/75 e chiudere la partita. Comunque colgo l'occasione per farer un augugio di buon anno a tutti e stay metal for ever!!!
hm is the law
Sabato 31 Dicembre 2011, 9.09.15
11
@ Luyci di ferro: ti voglio fare i complimenti per aser fatto uno dei commenti più intelligenti che mi sia capitato di leggere da quando recensisco.
Luci di ferro
Venerdì 30 Dicembre 2011, 23.55.15
10
@ luca, un album va ascoltato più volte prima di giudicarlo, bisogna assimilarlo bene e poi esprimere un giudizio
Luca
Venerdì 30 Dicembre 2011, 23.23.17
9
Anch' io ho ascoltato qualcosa su Tube... non mi entusiasmano per niente... certo, vale la pena approfondire, ma, a primo impatto mi ricordano gli Anthrax di Among the living... thrash di qualità, quello della band in questione, ma non certo innovativo o personalizzato... non sono d' accordo con il voto del recensore... io ho dato 70... magari, ripetendo l' ascolto cambierò idea, ma, per me, il primo ascolto è quello che incide... ,-)
Ale78
Venerdì 30 Dicembre 2011, 22.58.02
8
Bel gruppo non c'è che dire se non si pretendono novità. Voto 80
Madball '70
Venerdì 30 Dicembre 2011, 21.21.27
7
Copertina molto anni fine '80.....musica pure peccato siamo nel 2011 ma a me il buon vecchio thrash senza fronzoli fa sempre piacere....quindi promossi .
Cuordipietra
Venerdì 30 Dicembre 2011, 20.45.03
6
Non li cosnosco, li ascolterò. Però, OK la tradizione, ma un pizzico di fantasia nel nome secondo me non guastava.....
Oudeis
Venerdì 30 Dicembre 2011, 20.25.53
5
Forse è la prima volta che vedo usare correttamente la parola "assolo" al plurale.
Royal
Venerdì 30 Dicembre 2011, 18.27.16
4
Ascoltato qualcosa sul tubo, convenzionali a morire, ma molto energici
SteveJocker
Venerdì 30 Dicembre 2011, 18.04.35
3
No Anesthesia è un pezzo da sturbo! Grande scoperta!
manuele
Venerdì 30 Dicembre 2011, 17.35.41
2
veramente bello!
blackster
Venerdì 30 Dicembre 2011, 17.19.06
1
La solita roba revival, e fatta pure male...no, non mi piace proprio...banalissimi
INFORMAZIONI
2011
EBM Records
Thrash
Tracklist
1. Gallery Of Reality
2. Absolution
3. No Anesthesia
4. Pulse Of Terror
5. Hunger For Violence
6. Messiah On Trial
7. Inhumanity Personified
8. A Season In The Plague
9. Severe Enforcement
10. Assault From Beyond The Grave
11. Dismantle The World
12. Pantheon Of Lunacy
Line Up
Charlie Blitz (Voce)
Rodrigo Rodriguez (Chitarra)
Jahir Funes (Chitarra)
Richard Orellano (Basso)
Thomas Bonilla (Batteria)
 
RECENSIONI
72
86
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]